Infortunio Mkhitaryan, filtra pessimismo dalla Roma. Mou: “Le notizie non sono buone”

32
1387

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L‘infortunio di Mkhitaryan nel corso del secondo tempo di Leicester-Roma è la notizia peggiore della serata.

Il giocatore armeno si è buttato a terra a casa di un problema muscolare accusato al flessore della coscia destra, e quindi è stato sostituito da Veretout.

Il giocatore effettuerà nelle prossime ore gli esami strumentali per capire l’entità del problema, ma non c’è ottimismo in vista della gara del ritorno del 5 maggio.

Conoscendo Mkhitaryan, se è uscito da una partita del genere le notizie non sono sicuramente buone“, ha detto Josè Mourinho a fine partita.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteMOURINHO: “Ogni romanista avrebbe firmato per il pari, cinque mesi fa avremmo perso. All’Olimpico sarà una finale, sarà dura”
Articolo successivoRODGERS: “Meritavamo di più, abbiamo controllato la partita. Buon risultato, ora ricarichiamo le energie per il ritorno”

32 Commenti

    • Quando scrivo “è vecchietto” e va gestito non è perché voglio che vada via! In articoli precedenti hanno scritto “La Roma riparte da Micky e Smalling”… Come puoi ripartire o costruire un futuro su due giocatori che vanno per i 34? Non tutti si chiamano Totti o Messi o Ronaldo! Questi sono casi unici! In genere a 34/35 anni un giocatore è arrivato ai titoli di coda… Guardate Ribéry ad esempio! Dopo una brillante carriera a 35 anni dov’è andato a giocare? Fiorentina ed ora addirittura Salernitana! Giocando quanto, peraltro? Bisogna investire e comprare gente fresca! O matura… Non si può costruire e fare affidamento totale su giocatori quasi arrivati…

    • Mikhi è di un’altro livello ma non è che Veretout è na pippa. Stagione difficile ma io mi fido di lui.

  1. Ovvio. Da che mondo è mondo, il giocatore su cui in un determinato momento storico la Roma fa più affidamento, viene puntualmente colpito da un qualche infortunio che azzoppa lui e la squadra.
    Per carità, quest’anno ci è andata pure meno peggio del solito, ma sta cosa mi fa impazzire.
    Mai una volta che leggo di un santon (senza cattiveria) rotto, no, sempre i migliori… mavaff

    • In tanti ad inizio stagione non lo volevano vedere mai più con la nostra maglia e invece è stato il nostro miglior giocatore questo anno. Speriamo di riaverlo il più presto possibile ma non sono fiducioso.

  2. E niente… D’altronde… Corre più dei primavera con piedi così puliti che ….mente geometrie…. Torna presto fra senza te non è uguale. Non siamo così forti .

    Forza Roma

  3. Lancio una provocazione, non affossatemi:

    Zaniolo con la sua progressione centrale e il suo fisico, come lo vedreste sostituto d’emergenza di Mikhitaryan? Se ci pensate le alternative sono o Oliveira e Veretout, o arretri Pellegrini (che non è una buona cosa), oppure metti un giovane tipo Bove. Ricordatevi cosa disse Mikhy “ora tocco più palloni”

    • Male perchè Mikhy ha visione di gioco mentre Zaniolo, ahinoi, non ragiona e non passa un pallone neanche a sparargli.

    • Hm… boh forse Zaniolo ormai “protegge” palla più da punta che da centrocampista. Non saprei…

    • Nico il piede lo avrebbe pure, ma forse è anche la posizione ed il suo attuale ruolo in campo che lo spinge sempre più a cercare l’azione personale.
      Magari riportandolo indietro tornerebbe pure ad occuparsi di più della squadra. C’è stato un periodo in cui pure Micky sembrava “cotto” perché messo praticamente sulla fascia, dove era costretto a cercare il dribbling e spesso finiva per perdere il pallone. Messo più indietro ha invece potuto mettere in mostra caratteristiche (penso) inedite per lui, da quasi-regista, ed ora l’azione personale ed i dribbling li cerca molto meno dando invece il giusto ritmo alla squadra e prendendosi qualche licenza offensiva quando capita.

      Ricordo che quando ha iniziato, che poi si parla di 3 annetti fa, oltre alla corsa ed al tiro aveva mostrato buone capacità di duettare in mezzo al campo coi compagni.
      Anche a me ultimamente ha fatto spesso girare i cosiddetti, ma aspetterei a bollarlo come giocatore incapace di passarla. Credo sia solo una “fase” momentanea.

  4. un giocatore non puo’ farsi 38 partite
    Inoltre i 5 cambi hanno ( assurdamente ed a tutto vantaggio delle sole squadre grandi ) cambiato il calcio
    Mourinho deve cambiare prima e di piu’
    Oggi devi sapere anche gestire i cambi e non puoi giocare sempre con gli stessi undici vista la frequenza delle partite

    Contro l’inter abbiamo regalato il primo tempo con Oliveira e El Sharawi che ci hanno costretto al 9 contro 11, Gia’ andavano cambiati nel primo quarto d’ora
    Ieri sera un Abraham avrebbe dovuto riposare a vantaggio di Shomurodov
    Michi e’ uno dei pochi a centrocampo a correre, ( io vedo Veretout ingrassato e lento Oliveira tecnico ma troppo lento e spesso fuori posizione ) ma non puoi farlo scoppiare

    Anche Karsdorp ha evidentemente bisogno di riposare
    Le pur scarse risorse della squadra vanno utilizzate tutte a seconda dell’avversario e’ impossibile che Diawara Bove e Darboe non possano giocare contro nessuno

  5. A questo punto Bove in campo piuttosto che quel baccalà (e lo dico con dispiacere) di Oliveira.
    Per l’anno prossimo invece acquisti importanti a centrocampo per non essere dipendenti dallo stato di salute di un quasi trentacinquenne; che non sia più Miki l’unico campione che possiamo mettere in campo.

  6. io ripropongo il quesito di fine partita: il 22 loro, già ammonito, entra in gamba tesa su Mkhi costringendolo ad uscire, ma n’arbitraggio normale, a noi, popo popo MAI?!?

  7. Smalling invece spero che non si sia rotto il naso visti i vistosi tamponi messi nelle narici negli ultimi minuti.

  8. Mi dispiace molto per l’armeno, ovviamente, ma mi chiedo: è possibile che quando la Roma ci dà una gioia, debba quasi sempre succedere qualcosa di negativo? Boh…

  9. gravissima perdita, speriamo solo una contratturina e che si sia fermato subito avvertito l’indurimento, se invece si è stirato (nn credo strappato altrimenti avremmo visto ben altra sofferenza) nn lo vedremo, nostro malgrado, prima di 3 settimane…..a stagione oramai decisa. incrociamo le dita!

  10. Qualore lo sostituisse Veretout ( ma non lo do per scontato) basterebbe che fosse quello dello scorso anno,altrimenti bisognerebbe fare affidamento su Oliveira. Ma non escluderei la soluzione Perez,che,se in serata,con la sua velocità è in grado di sparigliare le carte. Penso che Mourinho ci penserà 100 volte prima di decidere. Ma ora TESTA AL BOLOGNA! Questi hanno battuo l’Inter e vengono all’Olimpico gasati….. Partita da vincere assolutamente! Come,non mi interessa, mi interessano i 3 punti!

  11. veretout , sapendo che i soldi che ha chiesto li vede col binocolo ,ha mollato da tempo.
    Se non Gioca Miki, Bove e basta. inutile ripuntare sul francese che cambiera’ casacca

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome