Inter, Ausilio: “Petrachi parla di cortocircuito perché l’ha vissuto spesso a Roma, specie in conferenza stampa”

40
2327

ULTIME AS ROMA – Botta e risposta Roma-Inter sul mancato scambio Politano-Spinazzola. Dopo le dichiarazioni ieri in sequenza dell’ad nerazzurro Marotta e del ds giallorosso Petrachi, arrivano anche le parole del ds dell’Inter Ausilio.

“Premesso che sono le ultime parole della società su questo argomento, probabilmente Petrachi parla di cortocircuito perché è una situazione che ha vissuto spesso a Roma, soprattutto quando si parla di interviste e conferenze stampa – le sue dichiarazioni a Sky Sport – .

Sarà lui probabilmente la persona più adatta a spiegarcelo. Per tranquillizzarlo dico che noi all’Inter siamo tutti allineati, quando inizia una contrattazione è perché tutte le componenti sono d’accordo sia dal punto di vista tecnico che finanziario. Se questo è un pensiero che Petrachi non ha è un problema suo. Tra colleghi ci deve essere rispetto, educazione e professionalità. Si guarda a casa propria, io parlo dell’Inter, mai della Roma o dei problemi che può avere. Vorrei che nessuno parlasse delle dinamiche del nostro club. Ripeto, tutte le situazione sono gestite in armonia. Se Ausilio parla è perché Marotta ne è a conoscenza“.

Infine, su Politano: “Matteo rappresenta un asset importante per il nostro club. Si fanno delle valutazioni tecniche e se ci sarà l’occasione per favorire un’opportunità tecnica per il giocatore, proveremo ad accontentarlo. E in tal caso cercheremo una soluzione buona in entrata”.

Fonte: Sky Sport

40 Commenti

  1. Ti brucia eh Ausilio? Dura ammettere che sei stato sputtanato da Marotta ma almeno evita di parlare che state infilando una figuraccia dietro l’altro su questo argomento.

    • Guarda che dialetticamente ha fatto fare una figura di m€rd@ a Petrachi….

    • Mancosu ve l’ha messo rint e PAKK. ..Ausilio
      rint e PAKK …

  2. Se petrachi voleva portare politano alla Roma alla quale sarebbe utilissimo,doveva tacere ,purtroppo con le dichiarazioni che ha fatto ,temo che difficilmente arriverà,a prescindere dalla ragione o dal torto ,e questo e’ un danno perché Matteo politano a mio parere e’ l’unico giocatore per tante ragioni capace di inserirsi immediatamente negli schemi della Roma altri giocatori richiederebbero molto tempo e tempo non c’e’ !!!!!!

    • Luis ma secondo te petrachi che avrebbe dovuto stare zitto e subire? Ma scherziamo? Allora visto che ausilio si attacca a questo come mai non ha citato la frase di Marotta sulla sciarpa di uno squallore unico, come mai non parla delle email scambiate sull’accordo già fatto, come mai non cita che spinazzola sono stati loro a richiederlo e come mai non parla sulle condizioni fisiche di spinazzola, considerando che Marotta ha fatto un paragone con Santon che ce ne vuole? Dunque il problema attualmente non ce l’abbiamo noi, ma ce l’hanno loro, se ce lo danno bene a condizioni vantaggiose per noi altrimenti si terranno un giocatore fuori progetto scontento che in estate si abbasserà il valore. Inoltre ti faccio presente che il primo a sparare a zero è stato proprio Marotta in conferenza pre partita che poteva risparmiarsela che avrebbe fatto più bella figura. Infine ti ricordo tanto per farti il quadro se l’inter non cede uno tra politano o eventualmente Esposito non può tesserare la sua punta di riserva tanto cercata o meglio giroud e tra i due conte preferisce Esposito. Se non sarà politano l’acquisto della Roma ne sarà un altro pazienza, ma di sicuro non dobbiamo piegarci all’inter perché il casino l’hanno fatto loro oltre al non rispettare i patti presi

  3. La verita ti renda libero! Se hai avuto il bisogno di replicare, vuol dire che l’altro ha colpito al segno. Era chiaro che qualcosa non ė andato come desideravi.
    FORZA ROMA SEMPRE

  4. Il seguito lo conoscete…ci voleva proprio. Di grazia se non è stato un cortocircuito cos’è stato? Stai a vedere che mò dirá che Politano è andato a Roma a trovare la famiglia a sue spese e che, visto che c’era, ha fatto una visita di controllo a Villa Stuart! Menomale che non ne parleranno più faranno più bella figura.

  5. Mi dispiace per Politano, ma spero che le dichiarazioni di questo pupazzo, falso, bugiardo e arrogante mettano definitivamente la pietra tombale tra noi e qualsiasi rapporto con questa società di buffoni voltagabbana.
    Parla di rispetto quando proprio loro sono contravvenuti alla parola data. Spregevole.
    A questo punto devo rivalutare i comportamenti juventini, perlomeno per quanto riguarda le trattative di mercato.

    • Ti quoto fino al quartultimo rigo. Ricorda: la Juve è come il diavolo… Se ti accarezza, vuole l’anima. Difatti l’Inter ha fatto abbondante trasfusione di Juve con Marotta e Conte.

    • Infatti ho detto rivalutare, non apprezzare.
      Quantomeno nelle trattative di mercato escono alla luce del sole (tipo Spina-Pellegrini, operazione di comodo x entrambe), non fanno i sorci cercando di sfilarti i giocatori già da marzo e a quattro spicci come volevano fare con Dzeko.

  6. Nelle parole pronunciate ieri da Petrachi avevo colto una volontà del nostro DS di mantenere un rapporto di cordialità con Marotta ma non con Ausilio facendo intendere che lo stesso era stato sconfessato e contava quanto il due di picche.
    Era facile prevedere che il DS interista non avrebbe gradito.
    E difatti la risposta del DS nerazzurro è stata molto pesante.
    Se Ausilio conta ancora qualcosa in quella società credo sia difficile che Politano venga alla Roma.
    Detto questo, dopo lo sputtanamento subito, fossi stato in Ausilio mi sarei dimesso.

    • Tanto è in scadenza di contratto,vediamo se Marotta glielo rinnova. Dai,Ausilio,poi vieni di nuovo a proporti alla Roma,quando ti cacciano!

  7. La risposta di Ausilio fa capire chiaramente che Petrachi ha detto la verità.

    Questa risposta la da un uomo che ha rosicato terribilmente e che si sente sputtanato.

    Inutile ripeterlo, c’era un accordo con tanto di precontratti, poi l’Inter ha trovato due possibilità più economiche.. Young e Moses… Tanto che Moses sta arrivando all’Inter con un prestito con diritto di riscatto..

    E Marotta ha annullato tutto, potevano dire che hanno trovato possibilità migliori, quindi andare incontro alla Roma per dargli politano non a 28 mln.. Ma ad una cifra tra i 15/18 con diritto… Ed ecco che le due società non si sarebbero scontrate.. Ed anche l’Inter non avrebbe fatto questa figura ridicola..

    Invece continuano, se la Roma non ha possibilità di prendere Politano, sarebbe divertente che Petrachi non rispondesse ma tirasse fuori il precontratto, tanto per infangarli definitivamente.

  8. Conferma di essere il tipico DS scuola Inter: quella squadra che ha dato Roberto Carlos al Real Madrid per rimpiazzarlo con Pistone, oppure Pirlo e Seedorf al Milan per avere Coco e Gugliempietro. Per non parlare di Zaniolo … Ma qyando apre bocca è molto peggio di quando fa il mercato…

  9. Questo ha pure il coraggio di parlare tra un po’ marotta all’inter ti fara’ fare il porta borse e parli pure, quella che tu chiami armonia io la chiamo non contare un ca@@o poi uno la chiama come vuole. Forza Roma

  10. Caro il mio portaborse Ausilio , se quest’anno non portate a casa manco un gagliardetto , altro che cortocircuito. ..

    fatti un replay del post partita del parrucchino , afflitto e sconsolato, che manco ve nomina più, a te ed a quell altro Alcapone !

    i cinesi so boni e cari , ma se possono pure trasforma’ in Bruce Lee !

  11. Queste dichiarazioni confermano che l’Inter è una società ridicola senza professionalità e senza onore. Hanno fatto un dietro front vergognoso sputtanandosi alla grande!

  12. Ed ecco la conferma a quanto andavo sostenendo Altro che palloni gonfiati
    A leggere simili bestialità ti fà capire quanto melma si aggira all’interno dell’Inda Questi se lavano con la “fanghiglia” Lo dico senza problemi: Dispiace solo di leggere alcuni commenti presenti nel Forum che vanno contro Petrachi inneggiando al duo “mondezza” Evidentemente son interesti camuffati o scassiezi infiltrati Troppi ce ne sono… Oppure son talmente fracichi dentro che a costoro, pur di denigrare e sputtanare la A.S Roma Calcio và bene tutto, anche lasciarsi calpestare Contenti loro…

  13. Prima date ok poi alzate la posta perché non ce la fate a prendere manco Giroue (che si sarebbe pure tagliato 1mil. di ingaggio). Sognate ancora che arrivino Messi, Rakitic, Vidal, ecc. a Buffoni!

  14. Mahh, ritengo opportuno pensare di lasciare bollire nel loro brodo sia Marotta che Ausilio, e di non dare più importanza a questi due mistificatori sbandati saltimbanco.

    Anzi dopo la confessione del vice presidente del senato La Russa che riferisce cosa gli ha riferito Marotta sullo stato di salute e condizione atletiche di Spinazzola, lo stesso Marotta è da interdire e non farlo più entrare neanche in un bagno di nessuno stadio del mondo altro che D.G. neanche a pulire i cessi.

    Ora capisco perché la Juve si è tenuta Patatici ed ha dato il benservito a Marotta, perché è avvezzo a queste faccende, ricordiamoci le vistite mediche di Schik come andarono le cose alla juve…. un mistero per poi scaricare il calciatore come un sacco di me..a.

    Mentre Schik, 1 mese dopo risultava idoneo a ripetuti test fatti sia in privato sia per la Roma.

    Concludo affermando che Petrachi ha ragione, però lasciatemi anche dire che, mediaticamente non è scaltro, anzi è già incappato troppe volte in questioni imbarazzanti, in questo caso troppo chiacchierato, ecco perché deve lasciar bollire nel loro brodo i dirigenti dell’inter.

    Poi, visto che il becco lo aveva messo il D.G. dell’inter, Marotta, era più opportuno che rispondesse il D.G. della Roma il Dr. Fienga.

    Quindi se Petrachi in futuro parlasse meno e lavorasse di più, ne sarei felice.

    SEMPRE E SOLO FORZA ROMA.

  15. Ausilio parla di educazione e di professionalità dimenticando che come giustificazione del casino che avevano combinato, hanno sottinteso chiaramente una inidoneità fisica di un atleta. Questo è un comportamento infame.

  16. Da sempre squadra di merd@ con dirigenti pagliacci…piangono sempre ma in quanto a furti calcistici so secondi solo alla juve mentre lato bilancio so i primi buffaroli d’italia stranamente protetti dal sistema…però piangono!!!
    Ausilio mavaff@ncul@ va

  17. “Si guarda a casa propria, io parlo dell’Inter, mai della Roma o dei problemi che può avere”.

    Sì, proprio.
    Marotta dixit:
    “Spinazzola è un ottimo professionista, ma per andare a buon fine le trattative devono passare attraverso valutazioni tecniche, sanitarie, economiche e fisiche. Terminate queste valutazioni, la società non poteva definire questa operazione e ho comunicato al mio collega della Roma che non potevamo effettuarla più. Ricordo che Davide Santon per tre volte non ha trovato collocazione per situazioni analoghe, anche a me sono successe cose simili”.

    Siete a Milano? Ecco, bravi. Allora andate a ciapà i ratt.

  18. E’ evidente che Marotta abbia interferito sull’operato di Ausilio e lui aveva due opzioni

    – Dimettersi
    – o stare in silenzio

    S’è inventato la terza opzione ….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome