Inter, rilancio o crisi? I giornali si spaccano: “Ricarica Zhang”, “Club in vendita, cessioni in arrivo”

24
878

ALTRE NOTIZIE – L’Inter che si appresta ad affrontare la Roma nella prossima delicata giornata di campionato è un club in fermento. 

I risultati in campionato non sono di certo esaltanti, e anche in Champions il discorso qualificazione è già appeso a un filo. Ma anche fuori dal campo il club sembra avere i suoi problemi. Il patron cinese Zhang è alla ricerca di un nuovo acquirente, ed è qua che i quotidiani oggi in edicola si dividono.

La Gazzetta dello Sport parla di “Ricarica Zhang“, con Suning pronta a immettere altri 100 milioni nel club per ripianare le perdite e allontanare le voci di un disimpegno.

Visione completamente diversa quella del Corriere dello Sport che titola “Assedio a Zhang” e prospetta un futuro preoccupante per un club in cerca di acquirenti.

Sulla stessa lunghezza d’onda Tuttosport che parla di un Inter in vendita e alle prese con i problemi di bilancio: entro giugno del 2023 sembra scontata almeno una cessione eccellente. In bilico Skriniar e Dumfries.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport / Tuttosport 

Articolo precedenteIbanez, c’è l’esordio col Brasile. E Trigoria torna a popolarsi: riecco i nazionali
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Roma, prendi Sesko”, CIARDI: “Inter? I giallorossi stanno meglio”, FOCOLARI: “Se Dybala non sta bene, sono guai”, FERRETTI: “Abraham ha perso due settimane con l’Inghilterra”

24 Commenti

  1. 🙏🏾🙏🏾🙏🏾🙏🏾🙏🏾 te prego fa che un giacomino pallottola o un clava lotrito se li compri❗️
    madonna quanto godo a legge’ che stanno fallendo‼️ ma quanto me fanno schifo l’inda e i suoi tifosi⁉️ da sempre una scopiazzatura della rubentus❗️

    • Infatti, per la gazzetta l’inter lo vende a zero e risana il bilancio, esattamente lo stesso atteggiamento della comunicazione nazionale e della Città verso la ROMA. Ah se Sensi avesse avuto una stampa Romana come chiedeva, e Viola e la ROMA in generale, altro che impianti e scudetti….

    • L’inter l’anno prossimo perde Lukaku, a meno di non tirar fuori almeno 80ML,
      Skriniar e De Vrji a zero, visto che hanno già offerte da UK molto più alte di quanto
      l’Inter possa offrire (e anche la Roma quindi non partiamo con la tarantella).
      Poi vanno in scadenza anche Dzeko, D’Ambrosio, Darmian, Handanovic…

      Ma il problema è della Roma che ha contratti in scadenza nel 2024,
      mica loro!

  2. Linde ha fatto, sta facendo e farà sempre il passo, più lungo della gamba, il bilan tiene botta perché ha una società solida alle spalle,inde no…. 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Nando Mericoni, se vedi bene, l’ ultimo è una testa di legno del fondo Elliot, ma non è un fondo povero… Zhang è uno che ne ha tanti, tantissimi, ma sono due anni che in Cina le cose sono cambiate e pure per lui, i suoi gruppi e quelli del padre stanno scricchiolando di brutto, ognuno ha tanti impicci, i Friedkin in questo momento, si stanno esponendo in verosimilmente, stanno investendo sul progetto Roma, tifosi, squadra, stadio, hanno effettuato un delysting importante, rendendoli unici proprietari, se un giorno venderanno, prenderanno tantissimi soldi, è vero, ma lasceranno un impronta sana e pulita. 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Ma nessuno trova curioso che il Cardinale abbiamo comprato il Milan da Elliot con un prestito di Elliot… normalissimo.
      Io ti vendo una cosa, e te do anche i soldi per comprarla.
      Succede spessissimo.
      Ad esempio… ecco…. ehm… quella volta che…. no, ma forse….
      ah, no, mai successo.
      Ma va tutto bene.

    • I Proprietari del bilan sono come le Società di briatore: “Oops! Pagina non trovata. Spiacenti, non riusciamo a trovare la pagina che stai cercando” Torna alla Homepage!😅😅😅

    • Anto, però è esattamente il metodo con il quale Pallotta ha rilevato la Roma.
      Tecnicamente si chiama “vendor loan”. Anche il MU è passato di mano così.
      E di solito i costi vengono accollati al club, esattamente come è avvenuto per la Roma.
      Anzi, ti dirò di più: nel 2014 Pallotta ha rilevato il credito dalla banca ed è diventato lui stesso creditore nei confronti della Roma.
      Perché ti inalberi solo adesso quindi?

    • UB,
      ma i soldi per comprare la Roma a Pallotta non li ha mica dati Sensi!!
      Il vendor loan è una cosa, non ci piace ma è comunque.
      Qui Cardinale s’è preso il 70% (il 30% è ancora in capo ad Elliot) con un prestito di Elliot.
      In pratica Elliot ci guadagna gli interessi.
      Poi se la squadra si rivaluta bene, altrimenti si troverà un 30% oggi valutato oltre 300ML €
      svalutatissimo.
      Ora, a parte la quotazione totalmente fuori mercato per una società che a oggi non ha
      lo stadio, resta da capire il senso della cosa.

      Io non mi inalbero, ma sono anni che dietro al Milan succedono cose strane,
      anche con Elliot i firmatari erano due commercialisti sconosciuti e apparentemente
      senza ruolo, e nessuno dice nulla.
      Per la Roma, se si perde una penna a Trigoria parlano di dissesto finanziario.

    • No Anto, mi dispiace ma non sei informato. I soldi a Pallotta per comprare la Roma li ha dati Unicredit, che in quel momento era proprietaria del club, esattamente la stessa situazione del Milan.
      Anche Unicredit ci ha guadagnato gli interessi fino al 2014, pagati dalla Roma e non da Pallotta.
      Dal 2014 Pallotta ha rilevato il loan dalla banca e a quel punto gli interessi li ha incassati lui.
      Più o meno la stessa situazione dell’Inter con Thoir, nella quale questo guadagnava coi soldi prestati al club.
      Prima o poi vi desterete tutti e capirete che Pallotta non era affatto migliore di questi qui: squali loro, squalo lui.
      E un giorno capirete anche quale botta di cu@o sia stata incontrare i Friedkin sulla nostra strada. Certo non per merito di Pallotta, ma grazie a GS, timorosa di vedere il suo bond insoluto.

  3. Il Gruppo Zhang aveva bisogno di pubblicità in Europa per incrementare i suoi guadagni. Ma erano già ricchissimi.
    Hanno fatto un investimento.
    Diversa la situazione della Roma, con dei proprietari che sanno fare gli imprenditori, che avevano necessità di far crescere la Roma e loro stessi: un progetto di crescita comune, sano e virtuoso. Ma non per questo privo di successi, dato che alla prima vera campagna acquisti, hanno portato un trofeo internazionale che mancava a Roma da 61 anni.

  4. Giusto ieri hanno presentato il progetto dello Stadio di Milano di Inter e Milan. Mi chiedo esattamente: ma chi lo finanzierà? Se il Milan, con i nuovi proprietari che hanno acquistato dal gruppo farlocco del fondo Elliot al nuovo proprietario che ha investito 1,2mld, i fondi potrebbe pure averli; l’Inter che non ha soldi per fare una campagna acquisti, i soldi esattamente dove li prende? Spero che non siano i soldi dei cittadini a finanziare lo stadio alle due milanesi.

    • Si parla di un progetto di 1,3 mld di cui 600/800 solo per lo stadio.
      In project financing….E cmq sarà uno stadio per entrambe le squadre, tutto a metà compresi i ricavi extra…
      Mha, a me non convince, tra cinesi inaffidabili e fondi speculativi….
      Gli americani buoni ce li avemo noi, parlano i fatti.
      Staremo a vedere.

  5. Bellissima la stampa schierata, uguale a quanto si fa in politica.
    Per La Gazzetta dei milanesi è tutto roseo e tranquilo con Zhang che tira fuori altri 100 milioni (seee, corca).
    Il corriere mantiene una posizione moderata e parla di ricerca di acquirenti (in realtà è un anno e mezzo che li cercano invano).
    Tuttosport invece, all’opposizione dura e pura, parla di sfascio e svendita di calciatori.
    Tutto molto divertente.

  6. 100 mln di investimenti? Da dove? Zhang si deve preoccupare di restituire i circa 275 mln versati da Oaktree entro il 2024, e per i quali, con interessi a strozzo del 12%, sta già versando 20 mln all’anno nelle casse del fondo.
    Questo è lo stato dell’arte nudo e crudo, il resto solo fantasie…

    • No, non è esatto…Rosella ci ha lasciato almeno una canotta e un paio di pantaloncini, Pallotta manco le mutande.
      Tutti i bilanci della AS Roma sono disponibili sul sito della stessa per tutti gli uomini di buona volontà.
      Pendetevi la briga di leggere quello del 2010 e quello del 2020 prima di dire stupidaggini in libertà.

    • Può darsi, ma il cappio al collo (per quattro spicci di debiti) ce lo ha messo Unicredit con la fenomenale accoppiata Pallotta-Parnasi.

  7. la zozzetta solo quando c’è da scrivere sulla Roma inventa le peggio ca@@ate poi quando si tratta delle strisciate di Milano trova sempre parole dolci e tanti soldi che solo i giornalai della zozzetta trovano, sono veramente ridicoli. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome