INTER-ROMA 1-2: le pagelle

112
2766

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Una Roma gagliarda e matura sbanca San Siro andando a vincere per 2 a 1 in rimonta sull’Inter, ora nei guai.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questo pomeriggio a San Siro per affrontare la formazione di Inzaghi:

Rui Patricio 5,5 – Ha la sua buona dose di responsabilità sul gol di Dimarco. Poi è la traversa a salvarlo. Per fortuna ci pensano Dybala e Smalling a ribaltare il risultato.

Mancini 6,5 – Gioca una partita gagliarda, riducendo al minimo gli errori.

Smalling 8 – Gli aggettivi sono finiti per questo mostro di bravura. Difensore monumentale e bomber decisivo. Impossibile chiedergli di più.

Ibanez 7 – Si addormenta su Dzeko in occasione del gol annullato dal Var. Poi però la sua prestazione cresce di livello, finendo in bellezza.

Celik 6 – Altra diagonale errata, si perde colpevolmente Dimarco in occasione della rete dell’uno a zero. Poi però si riscatta, giocando una partita attenta.

Matic 7 – Giocatore preziosissimo per la mediana giallorossa. Non perde un pallone e sa come far girare la squadra.

Cristante 6 – Gioca la sua solita partita oscura, che ha la sua importanza nell’equilibrio di squadra.

Spinazzola 7 – Gran bel primo tempo, impreziosito da un assist per niente banale per il gol di Dybala. Nella ripresa controlla Dumfries senza soffrirne le accelerazioni.

Zaniolo 6 – Lavoro di sacrificio per la squadra, che gli fa perdere un po’ di lucidità e incisività negli ultimi metri. Dall’86’ Belotti 6,5 – Bell’ingresso in campo. In quei pochi minuti che gioca si dimostra molto utile nel dare sostanza all’attacco.

Pellegrini 7 – Si sacrifica giocando a tutto campo. Altro assist decisivo, con una punizione calciata in modo magistrale. Esce dal campo acciaccato. Dall’81’ Camara 6,5 – Entra in campo carico a pallettoni, forse anche troppo. Smanioso di farsi vedere, calcia in porta invece di servire il più libero Abraham. Positivo.

Dybala 7,5 – Quando la squadra non sa che pesci pigliare, ci pensa lui a trovare l’ennesima giocata risolutiva con un sinistro potente di controbalzo. Esce al campo per un leggero affaticamento. 59′ Abraham 6,5 – Sbaglia l’ennesimo gol, stavolta fortunatamente ininfluente. Il suo lavoro per la squadra è però molto importante. Gli manca la rete che possa sbloccarlo di testa.

JOSE’ MOURINHO 7 – La sua Roma ancora non incanta per la bellezza e la fluidità del gioco, ma esce da San Siro con una vittoria pesantissima, di grande maturità e prestigio. Un segnale forte al campionato.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteINZAGHI: “Sconfitta assolutamente immeritata, è un ko che fa male. Handanovic non ha fatto una parata…”
Articolo successivoMANCINI: “Oggi ci sentivamo più forti dell’Inter e lo siamo stati. Questa convinzione ci dovrebbe essere sempre”

112 Commenti

  1. Magici!!! ovviamente si è sofferto perché sempre contro l’Inter giocavamo, ma Azzo che bella vittoria!!!
    questa volta un plauso alla difesa e al centrocampo, hanno retto benissimo

    • Tanto se avessimo vinto 5 a 0 qualcuno avrebbe detto “eeeehhh… ma l’Inter è una squadra finita, assemblata male, Mourinho vattene, questo fa schifo, quell’altro pure e bla bla bla”. Le nostre risorse sono quello che sono come la nostra rosa, non siamo il Real, lo sappiamo tutti ma i nostri vanno SEMPRE supportati se s’impegnano e non fanno le fichette. Tanto questi sono, inutile buttarli giù. Ho rivisto tratti di partita in cui giocavano con la rabbia, come contro l’Atalanta, se scendono in campo così, anche se perdessero lo farebbero con onore difendendo la maglia e meritando applausi. Secondo me

  2. vojo solo di un paio de cose. 1) che cassio je succede ad Abraham???? 2) chr cassio je succede ar portiere????? ogni tiro in porta tremo.
    3) alla fine sto camara nom è malvagio.

    • certo il primo tempo mi ha fatto schifo, e lo ribadisco!! chi dice il contrario deve guarda er padel…te lo consiglio zenò

    • Slimer
      Sei pronto per la bocciofila al centro anziani…de formello…vai… ti accoglieranno a braccia aperte

      Ciao e rosica ora….

      Forza grande Roma ale’

    • Innanzitutto DAJEEEEEE…. Finalmente ci siamo sbloccati contro una “big”…cavolo sembrava una maledizione.
      Per quanto riguarda Rui Patricio… ma siamo così convinti che parare quel tiro, seppur lento, fosse così facile e scontato?
      Da quella distanza e da quella posizione di solito si tira sul secondo palo… e si nota che Rui se lo aspettava li.
      Per il resto grande Roma. Magggiciiii!!
      ♥️🧡

    • contro latalanta 21 tiri in porta contro 1 e abbiamo, io preferisco fare 2 tiri in porta e vincere .
      Abram quando entrato ha fatto molto meglio di zaniolo .

    • @ lupo, mi permetto, non e’ per i gol che prende, a volte ci ha anche salvato dalla capitolazione, gli errori ci stanno li fanno tutti i calciatori, nessuno escluso e Rui Patricio non e’ esente.

      La mia e’ un’osservazione tattica che deve essere analizzata e osservata quando Rui Patricio gioca senza palla, e’ un problema di posizione sbagliata, non partecipa. al gioco, lui e’ sulla linea di porta e basta.

      Un portiere deve essere partecipe e piu’ reattivo, invece lui e sempre costantemente distante dalla linea dei difensori o da dove arriva il pallone, esempio in fare di transiziobe o possesso offensivo lascia troppo spazio e crea disagio ai compagni di squadra che cercano il palleggio per avere il controllo del pallone e quando vengono intercettati e’ troppo distante finiamo con il perdere il controllo del gioco e di conseguenza la perdita della palla.
      Io sono convinto che la Roma in quei frangenti di gara non deve fare errori coprendo meglio il campo e Rui Patricio deve accompagnare il movimento altrimenti se perdi palla ti rirtovi con palla scoperta e l’avversario in contropiede e lui sulla linea di porta con l’impossibilita’ di anticipare l’avversario.

      Il calcio di oggi e’ piu’ totale che mai ed ora si gioca in 11 incluso il portiere che deve adattarsi anche come goocatore di ruolo, praticamente un libero con qualita’ di palleggio dietro la linea difensiva ed all’occorrenza anche libero per le chiusure.

      La mia e’ un’opinione tattica, poi ognuno vede il calcio a modo proprio ed ha il mio rispetto.

  3. 💛❤️ DAJE ROMA MIA 💛❤️ a tutti quelli che criticano che parlano che se credono 💛❤️ DAJE ROMA MIA 💛❤️

    • Mamma mia che palle.
      Non è che se tutti nom vedono solo il dito ma. Anche la luna so’ scemo e voi i furboni eh.

    • Alessa’, che palle lo dimo noi! Pure quando la Roma vince in rimonta a San Siro… e sta bono!

    • Dovemo dire noi che palle Alessà. Non rompe le sfere del drago pure dopo sta vittoria in rimonta contro l’Inter e che casso su!

    • Eh ma siete voi quelli che tirano in ballo altre cose oltre la vittoria.

      Fateve du domande e dateve du risposte lol

    • A quarcuno je se dovrebbe insegna er significato della parola “tifoso”… Daje Roma Daje

    • Mizzica, indimenticabile la doppietta di Radja
      Soprattutto il secondo, cucchiaio a parte mi ha sempre ricordato il famoso gol di Checco (anche lì all’Inter)

  4. Grandi tutti, per me 6,5 anche a Cristante e Zaniolo, quantità e grinta . Smalling come Aldair ,Juan , Samuel. Forse l’unico che ha peccato Rui Patricio sul mezzo tiro di Di Marco.
    Grande serata godiamocela Spiaze per gli altri

    FRS

    • No a me no. Spiaze per niente, anzi vedere Simonetta che piagne è proprio una soddisfazione!! 😂😂😂

    • a me zaniolo non è piaciuto , skriniar non gli ha fatto vedere palla e dal nervoso ha preso anche un ammonizione stupida

    • @”Tonino cerezo” si però Skriniar non saliva mai per paura di Zaniolo mentre saliva spesso l’altro braccetto cioè Di Marco perchè ovviamente Dybala non riusciva a coprirlo. Le prestazioni vanno misurate anche rispetto agli avversari e alle esigenze, Zaniolo era quelloche partiva per impegnare la difesa, anche quando non riceveva palla. Senza centravanti è lui che si è sacrificato insieme al solito Pellegrini (che era ovunque, a volte si isnseriva o andava a pressare i difensori avversari, altre volte era basso a costruire). Un’altra cosa: per me il gol “mangiato” da Abrham non èun gol mangiato, il tiro non è perfetto ma non poteva far altro perchè aveva fatto il movimento per sbilanciare Skriniar e a quel punto doveva tirare immediatamente per non perdere il vantaggioacquisito, ovviamente questo ha sigificato tirare mentre no era perfettamente bilanciato e per questo prende la palla con un giro verso l’esterno. Ma era la cosa giusta da fare, è sembrato mangiato perchè aveva quasi messo a sedere Skriniar, ma proprio il movimento ha reso non facile il tiro, se avesse aspettato per tirare piùpreciso, Skriniar avrebbe recuperato l’equilibrio e avrebbe coperto.

  5. Un minuto di silenzio e solidarietà per tutti i lanziesi e i pallotto-monco-baldizzozzi-fonseca boys scappati de casa infiltrati e spolliciatori. Una bella ecografia epatica domani mattina, terapia e buona alimentazione e passa l’itterizia.

    JOSE MOURINHO SANTO SUBITO

    • In una serata così bella una polemica a 360 gradi che non ha senso. Pollice giù per me.

    • Pollice giù perché magari sei uno de loro? Una serata come questa è l’ideale per sbugiardarli perché in una serata come questa spariscono per comparire di botto appena le cose non girano. Ma tu te la stai a prende col sottoscritto facendo orecchie da mercante su di loro, e questo dice tutto.

  6. José Mourinho imperiale
    Vittoria monumentale…..

    Un pensiero per gli sciacalli….🖕

    Forza grande Roma ale’

    • il 6e mezzo ad Abraham è un insulto al ruolo di centravanti.abraham 4, Belotti l’avrebbe messa dentro Belotti deve giocare titolare e il sig.Abraham deve imparare a tirare in porta ha fatto bene mady a nn dargli la palla tanto nn la buttava dentro

    • Giancarlo.. Quindi tu pensi semplicemente al tiro?..

      Ma come nasce il tiro?.. Abraham si costruisce totalmente da solo l’intera occasione..

      Altri ci sarebbero riusciti?..

      Poi certo fa un errore nel finale.. Ma l’occasione se la crea lui mangiandosi completamente Skriniar.. Il fenomeno valutato 70 mln dall’Inter..

      Guardi il tiro.. Ma non guardi tutto il resto..

      Abraham merita la sufficienza piena..

      Forza Roma

  7. Al dilà dei noti, Matic è stato un acquisto davvero azzeccato, secondo me giocatore sottovalutato.

    Rui sta diventando un problema, non si tuffa su Dzeko, non respinge il semplice tiro di Di Marco, si inginocchia su un tiro diretto al 7, se il turco tirava anche un metro più basso era gol. Speriamo si riprenda.

    Il 7 a Pellegrini esagerato, mentre a sto giro avrei dato mezzo punto in più a Cristante, non si risparmia mai.

    Tammy e il Gallo ottimi per far risalire la squadra e toglierci dal pressing.

    • Tammy oltre a fare salire la squadra dovrebbe pure buttarla dentro, invece di tirare mozzarelle davanti al portiere.

    • @sop,con una discreta esperienza come preparatore dei portieri a livello dilettantistico.confermo complimentandomi con la tua disamina su Rui, ed aggiungo che quando la difesa sale lui e’ sempre piantato sulla linea di porta , non accorciando quasi mai ,credo che non sia nelle sue caratteristiche stare alto, perche’ anche lo scorso anno giocava cosi,pero’ tra i pali era molto piu’ reattivo,tranne qualche ”paparata” che ci sta in una stagione.Comunque spero che sia solo un periodo in generale non positivo ,per questo dobbiamo avere fiducia,e che passi presto. intanto godiamoci questa vittoria.dajeee ROMA

    • eh sì, il cugino di quello dell’anno scorso, quando ha tirato quel piattone sbilenco sembrava uno che non ha mai giocato al pallone

  8. 30 e lode a tutti!!!
    Nel senso che:
    21 = n° de Dybala +
    6 = n° de Smalling +
    2 = per le pappine all’Inda +
    1 = perché il NUMBER ONE ce l’avemo noi! +
    LA LODE AI TIFOSI IN FESTA.
    FORZA ROMA

    • non si pio parlare male di zaniooo, nemmeno se perde tutti i duelli con skriniar e prende ùn ammonizione inutile per avere calciato via la palla. ha preso il posto di mancini a livello di ammonizioni, in compenso anche oggi zero gol e zero tiri in porta

  9. Una vittoria da non dedicare a quei pseudo tifosi che a metà primo tempo volevano licenziare Mourinho. Dalle nostre parti si dice: ci è’ ‘bitiuato allu cuttoni, la seta, nu li piaci

  10. Stasera il mantra e’ stato ” giochiamo uno schifo…
    Giochiamo male…
    Mentre contro l’Atalanta , dove abbiamo preso a pallonate i bergamaschi valeva ” ehh ma l’atalanta e’stata cinica…
    Ma un po’ di sano Maalox no eh?
    Come? Io piangevo per la designazione di Massa e Mazzoleni?
    Embè?
    Mica hanno arbitrato proprio bene bene…

    • Massa e Mazzoleni oggi impeccabili, temevo per loro e invece hanno fatto il loro dovere di essere arbitri e non schiavi delle strisciate

    • con l’atalanta ho visto uno smalling monumentale,di brividi per le giocate che ha fatto,e a chi mi era vicino,gli dicevo che meritava il gol ,augurandomi che segnasse.invece sono uscito dallo stadio,ammutolito. ho dovuto attendere 2 settimane per godere…..dajeeeee

  11. Stasera è stata la partita della svolta per un campionato di altissimo livello,nessun dubbio.
    E il merito va ascritto al condottiero solitario chiuso nel pullman a studiare le mosse di gioco come uno scacchista arrivato alla partita del tutto o niente.
    Se la Roma avesse perso,sarebbe stato un disastro mediatico per Mourinho,sarebbe stata la gogna da parte dei suoi detrattori arcinoti.
    Invece come un cavallo di razza,Lui ha azzeccato tutto ,a partire dalla formazione iniziale che ha fatto storcere la bocca ai sapientoni che in realtà non capiscono unkazzo di pallone.
    Alla fine ha avuto ragione ancora una volta e concludo sul suo conto affermando come altre volte che è l’unica persona che può cambiare in meglio la storia della Roma.
    In campo ho visto uno Smalling monumentale,da 9 in pagella.Uno Zaniolo commovente per abnegazione e sacrificio. Dybala fa storia a sè . Pellegrini batte punizioni e corner in modo sublime e micidiale.
    Dopo averlo fatto con Irrati a Torino,voglio rivolgere un plauso all’arbitro Massa, giusto e imparziale ,mai in soggezione di fronte ai lamenti dei nerazzurri con un Barella irritante e urticante per le sue plateali proteste.

  12. Smalling 8 non se po vede’. Ha preso tutte le palle dietro, in più ha segnato, il gol vittoria, e anche salvato il pareggio loro alla fine. Per prendere 10 che bisogna fare di più?

  13. Parliamoci chiaro: Una vittoria sull’Inda a S. Siro alza il morale quindi: Occorreva una vittoria, Obiettivo raggiunto – Bene cosi’. Per quanto riguarda i nerazzurri: Per Inzaghi i nerazzurri hanno giocato una gran partita. Se non erro questa è la 4 sconfitta in otto gare di Campionato, Occhio alla Panca…🤔🙃 Io intanto Godo💛💖 Sempre Forza Roma💛💖

  14. Pagelle assolutamente condivisibili ytranne almeno mezzo voto in meno a Rui Patricio. Non può iniziare a muoversi sempre 2 ore dopo. Il tiro di Di Marco non era forte e neanche particolarmente angolato ma se parti 2 ore dopo ovviamente ti passa sotto il braccio. Non è certamente la prima volta.
    Per il resto ulteriore dimoitrazione che Dybala e Smalling sono di un altro pianeta.
    Soggiungo, e quando ci vuole ci vuole per obiettività 8 all’amico Zenone per l’ottimo commento delle 20.40. Vittoria meritata e importantissima.

    • si è fatto prendere in controtempo: se lo aspettava sul secondo palo e se vedi fa un accenno di andare proprio sul secondo, quando parte sul primo palo è appunto tardi. errore. capita.

  15. 10 a Mourinho che se anche non ci stava in panchina con una mossa la incartata ar poro inzaghino con una rosa molto inferiore alla sua, Spiaze per tutti quelli che stasera dormiranno male. Forza Roma

  16. la cosa che più m’intriga è la capacità di reazione alle avversità! Prendere per l’ennesima volta un gol, per carambole, papere o al primo tiro in porta può abbatterti psicologicamente. Invece si reagisce sempre. Mourinho sta forgiando una squadra! Con il tempo verrà anche il bel gioco ne sono sicuro. Trovo ridicolo contestare l’allenatore. Le squadre di Mourinho non giocano bene, però vincono e sono c@zzute! Per adesso un grande FORZA ROMA!

  17. Ottima prestazione del gruppo, e tra i singoli oltre al monumentale Chris Smalling, segnalo Matic, impressionante per condizione, presenza e garra, lo si è visto persino andar via in velocità a gente molto più scattante come Barella e Chalhanoglu, eppure il tempismo e l’intelligenza di scaricare subito palla li ha innati. Male Rui Patricio, sembra in parabola discendente quest’anno. Zaniolo infine, ha combattuto ma purtroppo ha anche abboccato alle provocazioni, erano anni che non vedevo ammonire qualcuno per aver calciato via il pallone.

  18. Non ci sono dubbi sui due “men of the match”. Giusto dare un mezzo voto in più (per me pure uno) a uno Smalling che è stato goleador e leader morale della squadra, oltre che un difensore assolutamente granitico e insuperabile.
    Alcuni giudizi sono secondo me come al solito drogati dal risultato e sarebbero stati ben diversi in caso di sconfitta.

    Pellegrini 6 – Strappa la sufficienza per la magnifica punizione per il capoccione Chris. Altro?
    Zaniolo 5 – Abnegazione, ok. Altro?
    Celik 5 – Stesse amnesie di Karsdorp ma con meno adrenalina.
    Spinazzola 6 – Troppe “pallettine” dentro l’area. Fortuna anche quella che Dybala trasforma in oro.
    Mancini 6 – Continuo a pensare che aggiunga poco a questi Smalling e Ibanez. Già va bene che non tolga.
    Rui Patricio 4,5 – Stasera mi ha lasciato perplesso non tanto per le due mezze papere, ma proprio a livello di efficienza fisica. Speriamo bene.
    Camara 10 – Per essere uscito intatto da quel “fallaccio” di Abraham. Il ragazzo aggiunge comunque una verve che gli altri non hanno.

    Giusti i 6,5 ad Abraham e Belotti che sono entrati molto bene, hanno lottato e fatto rifiatare la squadra.

    • Potrei pure essere d’accordo sul ragionamento ubbì, ma si è vinto.
      Un discorsco su cui ha perfettamente ragione, quello dell’enfasi del mezzo punto da vittoria, che però esiste visto che hai vinto.
      Su celik non concordo, lo trovo più prdinato e efficace. Mai un retropassaggio non necessario. Mai una spinta di troppo eppure è sempre li.
      Su Zaniolo e pelle ti dò ragione invece, capisco e convengo in toto.
      Come ci diciamo spesso: il fenomeno è quello che le cambia quasi tutte, il grande giocatore tante e Nico? oggi dov’è?
      Devo dire che aspettiamo un giocatore che non so se vedremo mai.
      O almeno nel breve.
      Saluti

    • Con Celik siamo ancora in luna di miele e gli perdoniamo ciò che all’olandese non viene scontato; ma sono già due gol che prendiamo, questo e ad Empoli, con la sua pesante collaborazione.
      In fase d’appoggio non vedo praticamente differenze o upgrade finora tra lui e Rick.
      Sembra più ordinato, vero, ma nell’efficacia tra le due fasi finora non mi sembra onestamente di vedere chissà cosa in suo favore.
      Per il resto, tira e vede la porta solo Dybala, e questo è un grosso problema.

  19. daje Roma quando vinci ci fa gioire come matti.C@@z@ siamo lì e a parti il Napoli le altre non hanno fatto meglio di noi .Prendiamo Luiz e il portiere ex real che voleva il Napoli e tutti al Circo Massimo.Il Napoli L anno scorso aveva fatto 10 vittorie poi è arrivata terza quindi…….Prendiamo questi due giocatori e per due anni ci guarderanno solo le chiappe

  20. Ripeto se avessimo vinto con l’Atalanta saremmo stati secondi in classifica ,purtroppo abbiamo perso una partita che se giocata altre 10 volte così ,avremo vinto 10 volte ma abbiamo perso.Per vorrei ricordare a tutti che la MAGIA ROMA di queste 8 partite ne ha giocate 5 senza 6 giocatori e che giocatori Wijnaldum Zaniolo Elsha kumbulla Darboe karsdopp e Dybala vorrei vedere le altre squadre senza 5 giocatori importantissimi cosa avrebbero fatte dove starebbero in classifica

  21. Francamente non capisco. Oggi non ho potuto guardare la partita e ho dovuto accontentarmi di guardare sul sito il risultato e i commenti. A leggere i commenti c’era da restare basiti. Sembrava che fossimo una squadra de scappati de casa guidati da un mentecatto fallito e incompetente. Non ho mai letto tanti commenti negativi e quasi astiosi. Poi abbiamo vinto. Leggo i commenti qui sopra e le pagelle e sembra che qui abbiano visto un’altra partita. Mah…

  22. Simonetta te stanno aspetta’ a tolfa, ce stanno le somariadi, sei l’ospite d’onore. Nun me spiaze, GODO COME UN RICCIO ( cit. Claudio Ranieri)

  23. Ottimo…
    Una Roma giusta, da Mourinho. Due tiri, 3 punti…

    Bene tutti, a parte il portiere .

    Benissimo Zaniolo, sta maturando.

    Abraham arriverà

    Come sempre due fuoriclasse. Smalling e Dybala.

    Ora niente esaltazioni

    • Benissimo Zaniolo? Se dal punto di vista comportamentale, anche anche, seppure prenda un’ammonizione altamente evitabile.
      Per il resto, detto da uno che lo considera un top, mi attendo ben altro da lui.

    • @UB

      Benissimo come applicazione, niente cazzate, niente lamentele, molto attivo…

      La Roma gioca così, giocherà sempre così… non mi aspetto grandi giocate

      L ho visto concentrato e cresciuto.

      Poi, posso sbagliarmi

  24. Dybala per me 10.
    Cambia una partita che si era messa come tante altre, troppe, che abbiamo visto in passato.
    Smalling fantastico.

    • Che sia una papera di handanovic è la tesi favorita degli interisti.
      In realtà li credo che pochissimi portieri al mondo si aspettassero un tiro al volo così su quella palla. È lì che c’è la classe, nella decisione di colpire di prima e nella bravura a tenere il pallone basso. Pochissimi attaccanti ne in grado. I tempi di reazione per ribattere un colpo improvviso del genere sono brevissimi, secondo me non la parava nessuno…
      La papera vera purtroppo è quella di Rui Patricio sulla mozzarella di Di Marco.

  25. 8 è poco x Smalling, unico vero giocatore insostituibile della squadra, oggi anche autore del gol vittoria quasi in fotocopia con quello che segnato a Bergamo l’anno scorso.
    Che i numi ce lo preservino.

  26. Grande Roma, Grande Squadra !!!
    Migliori in campo per me Smalling, Dybala e Matic.
    Questa è una grande vittoria, risultato ribaltato in trasferta in un big match da grande squadra.

  27. Grandissimo ed immenso Chris! Southgate doveva venire a vederti oggi perché come fa la Nazionale inglese a non convocare quello che è chiaramente il centrale difensivo più forte in circolazione?
    Poi una menzione di merito perché sarà non ancora pronto ma il piglio di Camara mi piace molto. E’ uno che si vede non disdegna di provare a tirare da fuori, cosa che a volte mi viene da urlare quando guardo una partita, perché nessuno che lo fa mai da fuori, perché se non provi mai a tirare da fuori (Bryan altrimenti sembra l’unico a provarci), le difese rimarrano sempre chiuse ed arrocchate, essendo coscienti che noi proviamo solo le giocate e conclusioni all’interno dell’area di rigore.

  28. Vittoria di squadra, Zaniolo lotta su tutti i palloni , il portiere non si aspettava il tiro di prima e sulla punizione era impossibile arrivarci, Pellegrini uomo a tutto campo che si sacrifica,Spinazzola sta’ tornando , belle accelerazzioni, Smalling monumentale, Dybala fondamentale, gol da cineteca, Matic riferimento per tutti, fa’ girare la squadra, con Smalling e Dybala migliore in campo , ha anche fatto qualche sfondamento centrale, Maurinho gliela ha incartata, le vedove di Dzeko e Micki che dicono

  29. unica nota stonata è pellegrini.
    ammetto che ha battuto una ottima punizione per il gol di smalling .
    niente altro . il mio voto è 5

    • quello che a me è piaciuto meno è Celick, era sempre nascosto e non ha mai affrontato un dribling

  30. tutto bello meno alcuni che vedono mostri dappertutto, subito ad insultare chi critica, ma quando si vince semplice si eulta .mentr nella critica bisogna metterci un po di cervello elementare watson

  31. Qua si capisce quanto Chris sia fondamentale per sta squadra.
    Si era già visto nella sua prima e più costante stagione, ora che sta ritrovando una forma fisica più che accettabile è tornato a fare la differenza. Mi è piaciuto ancora più per il gol salvato all’ultimo piuttosto che per quello fatto, quello è stato un vero salvataggio da almeno 2 punti.

    Che il cielo protegga quel pazzo di Souhtgate e che questo continui a non convocarlo nella sua nazionale; ne abbiamo troppo bisogno qua da noi!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome