Inter-Roma, adesso parola a Lukaku

17
504

AS ROMA NEWS – Meno uno alla sfida più attesa. Inter-Roma è il big match di questa giornata di campionato insieme a Napoli-Milan, ma la sfida di San Siro nasconde dentro di sé molti più significati che la rendono una partita davvero speciale.

Se fino all’anno scorso tutti gli occhi erano puntati su Josè Mourinho, ora il grande ex della sfida è senza dubbio Romelu Lukaku. I tifosi nerazzurri sono pronti a subissarlo di fischi, ma senza l’ausilio dei fischietti: la questura li ha vietati, suscitando la piccata reazione della Curva Nord interista.

Il grande tema del match di domani è: come reagirà Big Rom all’accoglienza non proprio festosa di San Siro? E come vivrà lo scontro con i suoi ex compagni di squadra, pronti a riservargli un trattamento speciale? Si lascerà condizionare da questo groviglio di emozioni, oppure troverà ancora più motivazioni?

Di sicuro il tema Lukaku è quello che inciderà di più nella partita. Mourinho ci punta forte per provare a scardinare la difesa nerazzurra. Inzaghi lo proverà ad arginare con una gabbia di ben quattro uomini intorno a lui. Sarà il sorvegliato speciale della retroguardia interista, visto che Dybala difficilmente potrà esserci.

Oggi la Joya nella rifinitura farà un ultimo tentativo in extremis per provare almeno a strappare una convocazione, ma difficilmente sarà del match. In coppia con Lukaku giocherà molto probabilmente El Shaarawy, favorito su Belotti. Mou spera di recuperare Spinazzola, out nell’allenamento di ieri, mentre dovrà rinunciare ancora una volta a Smalling, tornato ai box dopo un paio di sedute in gruppo.

Fonti: Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport / Il Messaggero / Il Tempo / Il Romanista

Articolo precedenteIl piano di Inzaghi per la Roma: in 4 su Lukaku, pressing “calmo” e cambi gioco
Articolo successivoBove sulle orme di De Rossi. I compagni lo chiamano già “Daniele”, e Spalletti…

17 Commenti

  1. dispiace enormemente non giocare partite come questa con la squadra al completo perché non sono cosi sicuro della loro superiorità in quel caso.

    con tutte le assenze e acciacchi, 2 gg di riposo ecc, partiamo molto svantaggiati, ma la “rabbia” di Lukaku è dalla ns parte ❤️🧡💛

  2. dibala sveglia sveglia corri muoviti ,tu e Sanchez non avete nulla e state sempre fuori.al posto del mister vi farei giocare sempre sempre sempre e che diamine.

    • @Michele su Sanches potrei anche essere d’accordo ma Dybala ha avuto una distrazione del collaterale, che non mi sembra proprio nulla..

  3. E come vivrà lo scontro con i suoi ex compagni di squadra, pronti a riservargli un trattamento speciale? E COME LO GESTIRA’ L’ARBITRO IL TRATTAMENTO SPECIALE? perché da come la sta mettendo giù la stampa, sembra che ci sia uno che debba prendere mazzate da tutti i suoi ex compagni, e sembra quasi che debba essere una cosa normale

  4. Lukaku farà un a doppietta e L assenza di Dybala con questo Belotti, Elsha e con quell poco che ho visto di Azmour non mi preoccupa , anzi mi fa stare con meno ansia visto che ogni volta che vedo Dybala a terra ho il timore che la sua stagione sia terminata.

  5. Il trattamento riservato a Lukaku è un falso problema.
    Il bomber della Roma ha spalle abbastanza larghe per sopportare questo e altro…
    La partita si deciderà sulle fasce, dove loro ci sono superiori, come pure determinante sarà il lavoro dei nostri intermedi, che dovranno usare tutta la loro sapienza tattica per evitare di farsi prendere in velocità dai loro corrispettivi interisti.
    Per portare a casa il risultato, servirà una partita perfetta.
    Io ci sarò. Forza ROMA 🟨🟥

    • Giusto fratello, inoltre questa “gabbia” di 4 uomini su Lukaku potrebbe aprire spazi enormi per altri giocatori che se non hanno marcature stringenti possono fare bene come Elsha e Aouar… ci fosse Renatone in forma con i suoi inserimenti ci sarebbe da divertirsi!
      Forza Roma!

  6. portate i fischietti, insultatelo, dileggiatelo… BIG ROM si fomenterà ancora di più, vi purgherà amaramente!!!

  7. Dybala , per questa squadra, è una assenza FONDAMENTALE.
    e ci stiamo giocando senza da inizio stagione.

    big Rom l’ho visto bello cotto nelle ultime due partite.
    urge il ritorno del campione del mondo argentino.

    su Sanches non ci ho mai contato né mai ci conterò.
    è più bollito di un lesso

  8. Sarà durissima non tanto per la loro forza quanto per le nostre assenze. Servirà una Roma compatta corta e bassa, se togli campo all’Inter diventa una partita interessante se gli lasci spazio ti devastano. Marcatura a uomo su Miki ( vero fulcro del gioco) . Il tutto naturalmente Maresca permettendo.Forza Roma.

  9. certo che con spinazzola dybala Pellegrini e Sanchez in squadra al top sarebbe stata una bella partita ma il calcio non sono le figurine Panini.

  10. certo che con spinazzola dybala Pellegrini e Sanchez in squadra al top sarebbe stata una bella partita ma il calcio non sono le figurine Panini…dimenticavo Smalling!!!

  11. La parola di Lukaku è il gol. Daje Romelu, spacca la porta !!!
    Comunque ci manca mezza squadra titolare ed inoltre loro hanno pure 2 giorni di riposo in più.
    Se la Roma fosse al gran completo e tutti al 100% fisicamente, non sarebbe inferiore e meno forte di loro nell’11 titolare, sarebbe alla pari se non addirittura un pochino più forte.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome