Italia: Pellegrini unico giallorosso convocato da Spalletti per la tournée negli USA

22
466

NOTIZIE AS ROMA – C’è solo un giallorosso nei convocati di Luciano Spalletti in vista della tournée negli USA che vedrà l’Italia impegnata contro Venezuela ed Ecuador, sfide in programma il 21 e 24 marzo.

Si tratta di Lorenzo Pellegrini, tornato al centro della Roma e pronto a prendersi anche i colori azzurri. Restano a casa Gianluca Mancini, Leonardo Spinazzola e Bryan Cristante. Questo l’elenco completo:

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Guglielmo Vicario (Tottenham);
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Giorgio Scalvini (Atalanta), Destiny Udogie (Totthenam);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Giacomo Bonaventura (Fiorentina), Michael Folorunsho (Verona) Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma);
Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Lorenzo Lucca (Udinese), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Aston Villa).

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Lukaku ancora out, si va verso il forfait per Roma-Sassuolo (VIDEO)
Articolo successivoROMA-SASSUOLO: le ultime dai campi, le probabili formazioni e il meteo del match

22 Commenti

  1. Meglio così. Una nazionale con campioni del calibro di: Acerbi, Cambiaso, Jorginho e Zaniolo non necessita della presenza dei nostri

  2. strano che non sono stati convocati Mancini e Cristante
    soprattutto Mancini sta giocando ad alti livelli tranne la partita con la fiorentina
    con Spalletti in tribuna ha sbagliato Daniele, l’ha bruciato facendolo giocare sulla fascia e poi sostituendolo per evitargli l’espulsione.
    infatti ricordo la faccia di Mancini al cambio…dispiace per il ragazzo

    • Ma secondo te Spalletti non coosce il valore di Mancini e lo giudica per una pèrestazione estemporanea da in un ruolo non suo?
      Per il resto stanno bene così e tanti auguri con zaniolo, giorgigno, foloruscio, e il 34enne bonaventura.
      Son tempi oscuri per la nazionale.

    • Io penso sempre il meglio di Lucio. Vuole bene a De Rossi e magari rimanda a casa pure Pellegrini 😉

    • Il pagato da pelegrini difende a spada tratta il suo capetano. Un anno e mezzo di gioco contro la maglia per i suoi scopi non si cancella con due mezze partite piu che sufficienti. Non dimentico. C’è solo l’AS ROMA.

  3. Ma Zaniolp perché quando era titolare e giocava bene con la Roma in nazionale mai e ora che non gioca e non la struscia è convocato fisso?

  4. Cristante e Mancini nulla? Sarà stata la bellissima prestazione di Firenze a convincere il Pelatone……Sottil e dico Sottil non Messi o Ronaldo, ma sottil , gli ha fatto vedere le scimmie a sti due campioncini

  5. Pellegrini si sta riprendendo quello che era suo, nella Roma e in Nazionale.
    Alla facciaccia brutta dei Denigratori tristi e mosci. 🕶️

    • Suo in nazionale cosa di grazia? 1291 minuti spalmati su 26 presenze per una media di meno di 50′ a partita, la maggior parte delle quali in Nations League a 27 anni e 8 mesi di età.
      Non ha ancora giocato una fase finale di un Mondiale o di un Europeo.
      Il suo attuale allenatore alla sua età ne aveva collezionate 86, vinto un Mondiale, partecipato alle fasi finali di un altro Mondiale e un Europeo.
      Pellegrini con la maglia azzurra, in tempi di vacche magrissime (basta scorrere la lista dei convocati), non ha combinato ancora un emerito nulla, questa è la realtà impietosa dei numeri.
      Speriamo per lui ci riesca ai prossimi Europei, confidando che la salute lo assista.

  6. Per molti dei convocati è un premio ed un assaggio della Nazionale, ma all’ Europeo non ci vanno. Cristante si, Mancini e Pellegrini forse.

  7. Meglio così, l’italia tanto convoca gli stranieri, quindi NON E’ NAZIONALE DEL NOSYTO PAESE.
    Forza Roma!

    P.S.
    Quanto erano belle le convocazioni di Bearzot e Vicini.

    • Quelle di Bearzot erano belle se tifavi Juve, visto che era fondamentalmente la formazione dei gobbi al netto di due o tre elementi.
      La nazionale di Vicini era invece sicuramente più rappresentativa e raccoglieva maggiori simpatie nel paese. Peccato sia per l’Europeo del’88 che soprattutto il Mondiale 90, era una squadra bella da vedere e forte, avrebbe meritato di raccogliere un successo.
      Sugli “stranieri” il discorso è più complesso e non riguarda certamente solo l’Italia.

  8. scusa ma tu chai il marchese ma se l’italia non si qualifica al mondiale da sei anni è colpa di pelligrini com fa a parteciparvi tutto pur di attaccarlo o siete pecoroni o laziali

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome