Juve, ko col Benfica e crisi aperta. I giornali contro Allegri: “Ora basta”. La panchina traballa

86
1588

ALTRE NOTIZIE “Zero”, “Fuori gioco” e “Flop” sono i termini associati alla Juventus, anche ieri in evidente affanno allo Stadium. Il ko contro il Benfica mette a serio rischio il passaggio del turno in Champions. Ma è soprattutto il gioco a latitare.

Il gol immediato di Milik aveva illuso i bianconeri, poi Miretti ha regalato il pari ai portoghesi, che nella ripresa hanno trovato il gol del sorpasso con Neres, rischiando perfino di dilagare nel finale.

Tifosi bianconeri infuriati, fischi per la squadra a fine partita. E sul banco degli imputati ci finisce Massimiliano Allegri. Tuttosport, quotidiano di riferimento del club di Torino, attacca l’allenatore senza mezzi termini: “Ora basta!”, titola il giornale sportivo all’indirizzo del tecnico.

L’aria in casa Juve è tesissima. Anche Bonucci a fine partita ha rilasciato dichiarazioni allarmanti: “Sono preoccupato, non lo nascondo. Facciamo fatica a fare tutto”. La panchina di Allegri ora traballa, e le prossime partite saranno decisive. Il toscano però predica calma: “Non mi sento a rischio. Ora bisogna stare zitti e lavorare“. E domenica contro il Monza fanalino di coda sarà una di quelle partite dove ci sarà solo da perdere.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteRoma, vietato sbagliare. Mou cambia: Cristante in difesa, centrocampo tutto nuovo
Articolo successivoStadio a Pietralata, i ricorsi non spaventano la Roma: pronto un indennizzo ai vecchi proprietari dei terreni

86 Commenti

  1. Che bidone di allenatore. E pensare che qualcuno lo avrebbe visto bene alla Roma!!! Un miracolato del calcio e null’altro!!!! Ma godo maledettamente a vederli così!!! Forza Roma

    • Uno che ha avuto la sola fortuna di ereditare il blocco di Conte, praticamente un battaglione addestrato. Dopo la pausa di riflessione si è scordato pure come funziona il fuorigioco.
      Di lui ricorderemo l’accento incomprensibile, il sorriso con gli occhi da cocker e le analogie a ca22o sui cavalli all’ippodromo.

    • Mah…..io credo che siamo al 15/9 e bisogna aspettare…..e questo vale per tutte le squadre.
      E’ una stagione particolare questa. La pausa per il mondiale a novembre ha imposto alle grandi squadre che annoverano nazionali di dover impostare una preparazione diversa. E infatti fanno più o meno tutte fatica, se eccettuiamo il Napoli che va a gonfie vele.
      Ci vuole pazienza.

    • Lui è un mezzo bidone (ma du’ finali se l’è fatte eh) ma la squadra fa schifo. Lo dico dalla prima giornata, questa Juve è ridicola, solo noi potevamo farci mettere sotto da loro. Più li vedo giocare e più mi sale l’inka22atura per quei due punti regalati.

  2. io non lo so se è un caso ma quando questi poveracci fanno le figure di merdha dormo meglio, mi sveglio più riposato.
    boh…
    ❤🧡💛

  3. La cosa più impressionante è stata lo stadio praticamente vuoto in una partita di Champions abbastanza prestigiosa con il Benfica e sopratutto dopo che l’allenatore aveva detto che era la partita fondamentale del girone. Abbandonati dai loro stessi tifosi.

    • sembra paradossale, ma è una squadra che ha vinto troppo. Il tifoso che si avvicina alla juve “perché vince ” si sente deluso ad un secondo posto e considera il girone di CL alla stregua di un preliminare di conference…

    • È così, la cosa più clamorosa fu una semifinale di champions Juve-Monaco con lo stadio mezzo vuoto e quella coppa la vinsero pure. Ma credo che sia anche la politica dei prezzi, non oso immaginare quanto costa un biglietto di tribuna allo stadium in champions.

    • la differenza che c’è tra TIFARE LA ROMA e “tifare” i gobbi è la stessa che c’è tra AMARE la tua donna o andare con una mignotta ….
      ❤🧡💛

  4. Cmq tra le altre cose avete visto che non è più pieno quello stadio come prima? Questa è la grande tifoseria Juve
    Comunque hanno fatto i primi venti minuti a tutta birra dove potevano chiuderla poi sono scoppiati. Il Benfica invece è partito con un ritmo basso e appena la Juve è calata è salito in cattedra.
    Quest’anno bisogna far ruotare molto le squadre altrimenti c’è poco da fare bisognerebbe cambiarne 5 fissi a partita

    • Infatti e questo aumenta i rimpianti della partita di Torino dove partiti male al primo tempo dopo aver pareggiato al secondo potevamo anche vincere se avessimo avuto più coraggio (o come direbbe CR7 più cojon..).
      Ora al ritorno potremmo pure trovacce Tuchel..
      Cmq Allegri gioca veramente male solo le individualità lo salvano ed alcuni giocatori sono arrivati alla frutta ed a differenza del Napoli e del Milan non hanno saputo riaprire un ciclo.
      Cmq il gol annullato al 95 su un fuorigioco inesistente è stata una goduria assurda senza prezzo..

    • Sono stato allo Stadium più o meno un anno fa per Juventus Atalanta. Vivendo a Torino da anni era praticamente obbligatorio farci una visita, giusto per capire se tutto ciò che di buono dice la stampa su quello stadio era fondato o meno. Quindi ho approfittato di un’occasione (degli amici mi avevano fatto la proposta di andare allo stadio) e ho colto l’occasione, visto che anche sulla carta sembrava una partita abbastanza combattuta, considerando che il mito dell’Atalanta non si era ancora sgonfiato.
      A livello architettonico e di servizi poco da dire: architettura notevole, visibilità ottima, strutture tutte moderne e confortevoli. Forse un po’ piccolo (anche se i numeri delle ultime partite mi fanno ricredere).
      Ma il tifo… Non mi sorprende che la Juventus fatichi così tanto in casa. Oltre al freddo meteorologico (che era notevole, trattandosi di Torino in una grigia serata di fine novembre), ho avvertito una freddezza notevole da parte dei tifosi stessi. Il tifo “organizzato” non si fa sentire, e spesso e volentieri viene sovrastato da quello degli ospiti. Quella partita, per la cronaca, finì 1 a 0 per l’Atalanta, che passò in vantaggio verso la fine del primo tempo. Ma nulla, i tifosi, pur in svantaggio, non si sono risvegliati, non hanno fatto quasi nulla per svegliare la squadra.
      Il tifo è essenziale: quindi bene facciamo noi a riempire l’Olimpico sempre e comunque, diventiamo il 12esimo, 13esimo, 14esimo e 70011esimo uomo in campo. FRS

  5. Sarà anche un bravo allenatore ma in tutta sincerità, tra dichiarazioni contro di noi e fallimenti vari son contento che non abbia mai voluto accettare la nostra panca. Mille volte meglio Mourinho che sto pseudo-individuo. P.s: Sbaglierò ma secondo me ha ragione chi sostiene che all’interno dell’AIA qualcosa stia cambiando. Quell’altolà esplicito di Gravina contro la gazzarra solleveta dalla rubens da molto da pensare. O è pura e semplice “facciata” (in attesa di tempi migliori) oppure è in atto una “scalciata” ai “posti di comando” da parte di alcuni (bilan in primis) Staremo a vedere…

    • Per quanto riguarda le dichiarazioni di Gravina erano riferite a quanto avvenuto in Campionato Meglio specificare non si sa mai!

    • Dai pollici verso noto che vi è qualcuno che non è d’accordo Problemi suoi @Massimo Forse sbaglio ma secondo me oltre a Lotirchio vi è anche qualcun altro…

  6. Possiamo quindi sfatare il mito che delle altre squadre la stampa non parla mai male? Se si perde o si gioca di merxa, anche alle strisciate tocca la loro dose di mazzate… Checché se ne dica in qualche zona della Campania…

    • Loro, come altre strisciate, devono sempre vincere… anche se inferiori, con una squadra di me..a…!!
      Questa è la differenza, questa è la mentalità che vorrei per la mia amata…
      💪🧡❤️

    • Vabbé però 3 giorni di editoriali indignati e articoli su articoli per un episodio VAR a sfavore se li son goduti pur giocando di merxa.

    • Sop: è vero, ci hanno sfracassato i maroni per tre giorni interi con questa storia del fuorigioco. E’ vero, è stato un errore grave, io stesso l’ho evidenziato. Ma da qui a parlarne per tutto questo tempo, quasi sempre in prima pagina, ce ne passa.
      Ma va anche detto che non è passato sotto traccia il non gioco di Allegri: è vero che spesso è stato messo in secondo piano rispetto al gol annullato, ma comunque non è che se ne sia parlato poco. Gli stessi juventini sembrano seriamente scocciati, anche se sono in una situazione difficilissima, visto che Allegri ha un contratto faraonico per altri due anni.

    • Il fuorigioco e’netto . Vediti le immagini di quando batte l’angolo Cuadrado.
      Ancora con la storia che ti soffermi sul fuorigioco.
      Primo tempo rigore ed espulsione di Bremer ..e’finita la partita.
      Il rigore del 2-2 ci sta un fallo di Cuadrado. E noi parliamo del fuorigioco netto di Bonucci.
      Vabbè ma tanto tu vai allo stadio a vedere Juve …perché vivendo a Torino e ‘obbligatorio ..mio fratello vive a Torino da 20 anni e non vi ha mai messo piede in quello stadio di merd*…

    • Gaetano, scusa la franchezza, ma io vado allo stadio dove mi pare, e non mi sembra di doverti chiedere il permesso per andare nello stadio di un’altra squadra se mi va di farlo. Manco avessi fatto il tifo per loro poi 😂

  7. non capisco perchè certe squadre vengano mandate forzosamente in champions, perchè altrimenti tutti gli aiuti governativi agli Agnelli vanno carbonizzati dal bilancio rubentino, e poi non si dimostrano all’altezza… strano

    • Sbinf, a onor del vero, pure noi parecchie vorte nun semo stati all altezza… guardamo dentro casa nosta e godemo dee vittorie NOSTRE che a gioire delle sconfitte altrui porta solo male, perché presto o tardi (e noi ce lo sapemo bbene) te ritorna tutti indietro…

    • siete voi che non guardate in casa nostra, e non criticate Mou, neanche di fronte a palesi errori, e ad un inizio di stagione in cui abbiamo battuto Salernitana, Empoli e Cremonese di 1 gol, il Monza un po’ meglio, e poi un pari a Torino indecente, 4 pere a Udine e sconfitta persino col Ludogorets.
      ma siccome l’allenatore è Mou, non si può dire

    • Sbinf, IN PARTE c ha pure che ragione… MA il carisma di Mou t ha riportato allo stadio gente per vedere anche Roma-pizze e fichi, e credimi, è un emozione INDESCRIVIBILE vedere ogni volta così tanto entusiasmo… lo so, questo di per se non porta tituli ma voi mette l orgoglio?

    • il carisma di Mou m’ha portato giocatori a parametro zero, i romanisti lo stadio l’hanno sempre riempito, tranne gli ultimi 20 anni.
      e io non metto in discussione Mou in quanto tale, io metto in discussione lo schifo che manda in campo da quando è passato alla difesa a 7.
      l’ostinarsi su moduli e giocatori che non stanno rendendo, dover vedere partite che annoiano, in cui qualsiasi avversario ci domina, ma siccome Mangiante dice che “siamo in controllo” allora vabbè…
      controllo de che? che se il tiro di quello della Cremonese si abbassa appena prima, hai pareggiato facendoti dominare dalla Cremonese? che sei uscito con 3 punti da Salerno non si sa come?
      umiliati per un tempo dalla peggior rube di sempre, sarebbe controllo?
      non mi sta bene per niente.

    • sbinf, allora famo a capisse, “i romanisti lo stadio l hanno riempito sempre…” vero in parte, (nun se famo torna’ e cose come ce pare) NON per le amichevoli… (shaktar docet) un entusiasmo così non ce l abbiamo MAI avuto nemmeno nell anno post scudetto 2001… si poi Mou te sta sui cabasissi a prescindere, allora è inutile che stamo a discute… anche a me NON piace il gioco della squadra ma pe’ mo questo è…

    • Mou lo adoro come persona. ma fa l’allenatore, e prende 7 milioni, quindi lo giudico come un allenatore da 7 l’anno.
      la Roma, se prendi le statistiche di serie A, è in vetta a 3: gol su colpo di testa, legni presi, legni subiti.
      ora, dato che finora abbiamo incontrato una sola di quelle che sulla carta erano concorrenti, e l’Udinese come squadra più forte, per il resto neopromosse o quasi (Empoli e Salernitana sono salite l’anno scorso), mi chiedo: e se avessimo avuto il calendario della Cremonese? c’era ancora entusiasmo? e l’Empoli ha preso 2 pali (finita 2-1) e la Cremonese pure (finita 1-0) e un palo pure la Salernitana (finita 1-0).
      a Torino abbiamo fatto una prestazione indegna per tutto il primo tempo, con Udinese e Ludogorets lasciamo sta. e poi la partita col Monza, meglio nel risultato e nel gioco, non nell’atteggiamento (rinunciatario).
      quindi, se stessimo costruendo qualcosa, e ottieni qualche vittoria fortunella, un pari e due sconfitte, dici “vabbè”, stiamo creando qualcosa, capita”.
      il tutto invece avviene con la squadra leteralmente buttata in campo, così, 2 prestazioni e mezzo indecorose contro gli avversari migliori, il resto delle partite affrontate alla “vedemo che succede”, e che portano a 3 vittorie di misura e una un po’ meglio con 4 squadre che lottano per non retrocedere, e con abbondante aiuto della buona sorte sui pali avversari.
      non è una questione solo di giocare male, è che il tanto proclamato “controllo” non c’è proprio: se l’altri o te battono, o te dice qu che pigliano palo, e comunque è sempre palla loro e tu a rincorrere (diversamente da Roma-Monza, dove era palese che gli stavamo dando palla per fregarli) ndo sta sto controllo? che controlli, i biglietti?
      a ciò si aggiunge che, giornalisticamente, la Roma ha il solito trattamento ma Mou no (o li blasta in conferenza, e i vili giornalai hanno scelto la linea del non-conflitto, ca va sans dir), e ciò aiuta a frenare la crescita della squadra.
      quindi sto ramazzà punti (a qu) con le neopromosse, si, utile, ma per quanto? se Dybala una partita non li salta tutti? rifamo come a Udine o in Bulgaria?
      pretendo altro da Mou. e se pretendo, vuol dire che lo stimo. non pretendo certo dagli idioti.

  8. Che un certo tipo di stampa ci massacri quotidianamente è un dato di fatto Poi se vuoi mistificare a tuo piacimento, accomodati Nulla da fare, dovete sempre approfittare di taluni articoli per deridere o screditare il prossimo Poi però siete i primi a lamentarve se qualcuno vi attacca “Pensare è facile, agire è difficile, e mettere i propri pensieri in pratica è la cosa più difficile del mondo.” (Goethe)

    • Ma lascialo perdere, in questi giorni sono venute meno tutte le ca@@te che ho dovuto ( e abbiamo dovuto) subire .
      Le frasi tipo : non facciamo ridere i polli
      Chi parla di arbitri e’un perdente
      Gne gne
      L’arbitro e’l’alibi dei perdenti.
      Non vinceremo mai niente se parliamo di arbitri…
      Ect ect.
      E da domenica sera ,che giornalari e addetti ai lavori , ex rubentini , attaccano arbitri , VAR e AIA.
      Nessuno che gli dice che e’ la Juve che ha rubato due punti alla salernitana
      Sta squadra di merd* verrà portata in braccio in Champions , se no fallisce.
      E ne pagheremo le conseguenze noi.
      Ah, il pestone , avete visto come e’stato fischiato subito il pestone ieri sera in Juve Benfica?
      Meditate gente meditate

    • @Gaetano la realtà è che agnostici, mistificatori e hater hanno rotto le @@ O è come dicono loro, oppure vieni sbeffeggiato ad oltranza Ma non vi è nulla che si possa fare. Affetti da un alterego spropozionato e da ignoranza innata continueranno imperterriti a romepere le @@

  9. I venti minuti successivi al pareggio e vantaggio del Benfica sono stati imbarazzanti, con gli ergastolani presi letteralmente a pallate e salvati solo da un indomito Perin.
    Hanno lievemente rialzato la testa solo con l’ingresso in campo di Di Maria, ma la sensazione è quella di una squadra senza capo né coda.
    Paredes è lento come Cristante, ma sembra persino meno efficace di quest’ultimo. Direi che vale Arthur al momento.
    Bonucci senza Chiellini è un giocatore mediocre, ma questo si era già capito nel suo anno al Milan. Bremer addirittura meglio in attacco che in difesa.
    Vlahovic si starà forse chiedendo dove è capitato: alla Viola non avrebbe vinto nulla lo stesso, ma forse “Itagliano” gli avrebbe almeno consentito di vincere la classifica cannonieri.
    Per finire due paroline su Arrivabene: a me sembra che non “arrivi” proprio. Un altro di quelli bravi a prescindere, come il buon Luca Cordero di Montezemolo.
    Cavoli loro comunque, e mille di questi giorni…

  10. No , non lo possiamo sfatare.
    Il corriere di Lazzaroni porta come titolo a caratteri cubitali grossi come una casa, JUVE IN FUORIGIOCO. Facendo credere che sia fuori dai giochi , ma e’palese l’attacco agli arbitri.
    La gazzetta mette la foto di Allegri che sembra un pigmeo, e un titolo che occupa la parte alta della prima pagina.
    In TV , attaccano solo Allegri, e tutti i tifosi dietro .
    Quando e’lampante che tengono una squadra ridicola.
    Chi e’il colpevole di una campagna acquisti , che ha preso mummie degli antichi Aztechi , come Di Maria e Pogba?
    McKenzie ? Paredes meno male che non e’ tornato a Roma, ( sarei stato il primo a festeggiare il suo ritorno, ma mi sarei sbagliato alla grande, e’ridicolo in campo, si parla che CRISTANTE e Matic , sono lenti, mamma mia paredes e’un bradipo)
    Ma vogliamo parlare del famoso festino di Nedved?
    Come fatti privati?
    Certo
    Ma lo stile Juve?
    Se fosse successo a Roma, ed invece di Nedved era Pinto, nei momenti come questi che sta attraversando la Juve, una sconfitta si e un’altra pure, si metteva in mezzo il festino .
    E si riversava veleno sulla società , sul presidente si turno.
    A Torino no, a Torino gli Agnelli non si toccano.
    A fine campionato , sta squadra ridicola, la porteranno in Champions , a suon di arbitraggi a favore loro e contro a noi.
    Sicuro come la morte.
    E mentre il popolo bue juventino, festeggerà immeritatamente un altra qualificazione in Champions, ( che non vincerà mai) qui a Roma , con la stampa in primis ,ci sarà gente che insulterà i Friedkin , rei di non avere speso altri 100 mln. Sul mercato.
    Invece di dirgli solo grazie per quello che hanno fatto da quando sono venuti.
    Hanno messo 650 mln.

    • a parte i conti, se una società fa una campagna acquisti portando Bremer, Paredes, DiMaria, Pogba, Kostic, con chi dovrebbero prendersela?
      solo a Roma prendi Dybala, Belotti, Wijnaldum, Matic etc, e l’allenatore non ha nemmeno una colpa, se la squadra è incapace di giocare, perchè era tempo che non avevamo un allenatore importante.

  11. Checché se ne dica a Rosicolandia…
    Sono due giorni che attaccano gli arbitri , il var, il povero Marcenaro e’stato declassato a IV uomo in fiorentina -verona, e parli di contestazioni?
    Forse ieri sera che non si sono potuti attaccare agli arbitri.
    Hai visto qualche giornalista , scrivere che le mancate vittorie sono figlie del festino privato di Nedved? A Roma l’avrebbero fatto, Damasceno in testa.
    Se la prendono solo con Allegri , chi ce lo ha portato Allegri mio nonno farmacista, chi glieli da 9 mln all’anno ?
    Hai sentito insulti verso gli Agnelli?
    No, NO!
    quelli non so toccano , se no , finisci di lavorare.
    Mistificare la realtà dei fatti.
    Comunque sto vedendo e sentendo gente , che per anni ci hanno fatto due @@ cosi, cin la morale che i perdenti si lamentano degli arbitri,.
    Non so, se mi fanno più schifo o ribrezzo.

    • Mi hai fatto ricordare la mia gioventu’.

      “Vecchia piccola borghesia per piccina che tu sia
      non so dire se fai più rabbia, pena, schifo o malinconia….”
      (Claudio Lolli, 1972)

    • Ma come il tuo amato e venerato Dott. Andrea Agnelli ai tempi in cui il tuo mai troppo rimpianto Grande Skipper si prostrava ai suoi piedi?
      Che faccio, recupero prove documentali oppure già mi dici che sono “apocrife”?

  12. Ecco ciò succede a mandare a spintoni certe squadre in Champions.
    Dai che se continua così il calcio italiano ce la farà a perdere il quarto posto buono… Ah, non era questo il piano?

  13. Vabbé allegri non vale NULLA come allenatore, lo dico da anni.

    Ma qua la colpa di agnello che da 4anni fa solo stronxate peggio di PALLOTTO.

    Meno male che la rubbe in rovina la vediamo oggi e non anni 5 fa

    quando c’era il fruttarolo, senno’ il rimpianto di non aver vinto NULLA

    sarebbe ancora piu’ grande: con le milanesi fuori dai giochi

    e una rubbe allo stato attuale 5anni fa… gli scudetti li avrebbe vinti

    il napoli o forse addirittura la lazzie e là sarebbe scoppiata l’apocalisse

    ma al fruttarolo non gliene sarebbe fregato nulla e avrebbe venduto Salah

    e Allison comnque a due lire mentre la lazzie festeggiava lo scudetto

    lui ci vendeva Salah sto zozzone ma vabbé meno male che non e’

    successo ma cio’ non toglie che PALLOTTO sia stato

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

  14. Ieri ho potuto dare un’occhiata ai risultati UCL solo verso le 03:00 del mattino.
    La Juve perde di nuovo…?! e con questi, persa la prima, si gioca la qualificazione… ovviamente, sul web, una marea di commenti dei tifosi (ah, i social!) di amore e supporto ad Allegri…
    penso, “…ma come avranno giocato?…” e vado a vedere la formazione (segue…)

    • Dunque, è un 3-5-2, così vanno in campo:

      PERIN
      BREMER-BONUCCI-DANILO
      CUADRADO-MC KENNY-PAREDES-MIRETTI e KOSTIC
      VLAHOVICH-MILIK…

      io vedo un paio di buoni giocatori (un potenziale top, Vlahovich, Milik che sta andando oltre le aspettative), PAREDES alle prime… la difesa?! Bremer a 3 vale assai poco per ora, Bonucci é solo, Danilo un jolly…
      Perin il più affidabile.
      A centrocampo Cuadrado a tappar buchi dove serve (e in Europa non danno al tipo i regali su simulazione, dove non é secondo a nessuno), un pischello, un esterno nuovo, un altro che é comunque al livello di un buon di A da decimo posto (POBEGA é peggio o meglio di Mc Kenny? BREKALO? …)
      e questo è il meglio della Juventus, oggi?… che vanno in campo dal primo…

    • ok, nei 5 cambi era, vediamo chi ha questa Juve in panchina…
      2 portiere Pinsoglio, Kean (l’amico venuto male di Nicolò) e Di Maria, De Sciglio, Rugani (che a Cagliari non era titolare), GATTI (l’ultimo tra quelli che, per un pelo, conosci come giocatore… )
      poi, leggo, immagino l’under 23? gente mai sentita… Soule’, Garofani, Barbieri e Fagioli a contorno…😆
      ora cambi ne ha fatto 4, neanche 5…
      e questi se la prendono col povero ALLEGRI?… vogliono un altro per far cosa?

    • …ok i tifosi che non capiscono spesso nulla, ma gli esperti “dottori in giornalismo”?!
      La Juventus credo di gran lunga più scarsa che ricordo da quando so parlare…
      che quella operaia di Padoin e amici, con CONTE, non c’è storia, e a Torino vogliono un altro mister, è colpa sua…
      CONTE a proporgli questi ride per 3 mesi e pensa ad uno scherzo…
      chiunque altro, accetterebbe forse se mettono per iscritto un progetto… lunghissimo. Con un altro mister (e conosco bene ALLEGRI…) ne prenderebbero no 2, ma da 6 a 8….
      e in A sarebbero forse tra il 10 e il 14 posto…

    • …ma io ci spero che cambino mister e ci mettano chi pare a loro… così depenniamo la Juve che (in Italia, si sa, Orsato docet) é sempre una concorrente ai posti UCL…
      Se non tornano, e stanno bene a lungo, Pogba, Chiesa e Di Maria, altro che storie…
      dovrebbero ringraziare il mister che ha accettato (ben pagato) di mettere, e perdere, la faccia ad allenare questi disperati…
      La differenza è che l’Inter, ad esempio, CASADEI lo vende a 15+5, la Juve ne prende 7 e ne ha, ora, mezza rosa…

    • …dimenticavo. So che difficilmente passeranno il girone, ma mi auguro che non finisca come il “grande Milan”, l’anno scorso hanno sfondato il pavimento, ultimi, e son finiti fuori da tutto.
      Questi devono giocare tutte le coppe, retrocedendo in EL, “fino alla fine ” (e rompersi il più possibile…😉)
      No che fanno solo il campionato di A.

    • hai vistso la faccia di Orsato quando j’ha sbroccato Guardiola in mondovisione? sembrava un pupetto. mica a fa l’arrogante tanto l’aia poi ti rimanda in campo sempre e comunque. e l’ha pure risegnato come internazionale, se ha arbitrato in CL…

  15. La storia si ripete: arriva Conte, crea una squadra con un gioco codificato nei minimi dettagli e giocatori estremamente dedicati alla causa. Vince e viene esonerato per le eccessive richieste. Arriva il successore, mediamente più scarso e ribadisce, senza modificare una virgola, il gioco e la stagione precedente. Alla seconda stagione escono le magagne. E se si pensa che questo ha ereditato una squadra allenata da Pirlo, beh il miserere è nell’aria.

    • ok Vinz71, grazie per avermi ricordato che è la squadra di Pinto …ma credimi… lo sapevo già… Ho fatto solo un pò di sana ironia giocando sul nome del Ben…del Ben…uhmmm…
      Ben…. oh non mi viene… 😛 ahahahahaha

  16. ma qualcuno che decide di cacciare Agnelli no???acciuga sarà pure statico ma non ho idea di quanti centinaia di milioni ha buttato la proprietà.Poi azz loro ..ah..grazie x Dybalinho naturalmente….Forza la magica sempre!!!

  17. Comunque mi sembra ridicolo dire : ” dovevamo vincere anche noi!”. Siamo seri : I giocatori del Benfica, COMPRESE LE RISERVE DICIOTTENNI, sono in grado di fare duemila passaggi giusti, in mezzo al traffico e di venir fuori da situazioni in cui i nostri riuscirebbero, in un momento ispirato, a farne quattro (normalmente due). Forse sarebbe da chiedersi se chi addestra i giovani è in grado di insegnare la tecnica. Perché, a misurare l’altezza e il peso sono buono anche io.

  18. ci vorrebbe una iniezione ….di fiducia.oppure …….di bentelan ,qualche chilo di creatina .si insomma ,le vecchie e sane ricette di nonno agricola.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome