Juve-Roma è con Friedkin

68
3596

AS ROMA NEWS – Oggi papà Friedkin (Daniel) e suo figlio Ryan sono attesi in tribuna, all’Allianz Stadium di Torino. Si giocano i quarti di finale di Coppa Italia, ma la loro presenza sugli spalti, assume un sapore speciale. Arrivati in Italia l’altro giorno, i futuri proprietari della Roma calcio vogliono iniziare a respirare il profumo della squadra, assaporare l’emozione del tifo, provare l’ebbrezza dei moti passionali che si rincorrono dietro il pallone che viene calciato da una parte all’altra del rettangolo verde, specie quando gonfia la rete e scatena deliri, esaltazioni, tormenti, rabbia, delusioni.

Il negoziato con James Pallotta, azionista all’83% della società giallorossa, quotata in Borsa, è in dirittura d’arrivo. Domenica 26 scade il termine scritto nel contratto di esclusiva di fine dicembre per sottoscrivere il signing, cioè l’accordo che poi deve essere trasformato in closing, al verificarsi di una serie di condizioni. E’ quasi certo che ci sarà una proroga.

La trattativa sulla maggioranza della Roma deve superare gli ultimi step. Si sta concludendo la due diligence per confermare o meno il prezzo pattuito: 705 milioni di euro, al loro del bond da 275 milioni, di altri 60 milioni circa di oneri e altre spese per la costruzione dello Stadio versati da Pallotta. Da ieri i consulenti – Goldman Sachs per il venditore e JpMorgan per l’acquirente – stanno dipanando uno dei nodi cruciali. As Roma Spv Llc, la scatola americana di Pallotta che detiene tramite Neep holding l’83% del club – cui si aggiunge un 3% posseduto direttamente – ha fatto un prestito-soci di circa 100 milioni alla Roma calcio.

Come va trattato questo prestito, nel senso che deve essere prima convertito in capitale e poi rimborsato da Friedkin? In questo caso influirà sull’assegno da staccare a favore di Pallotta che esce completamente di scena. L’assegno dovrà tener conto anche della tranche di 40 milioni dell’aumento di capitale da 150 milioni da iniettare nelle casse del club entro il 2021. I 40 milioni sono stati messi entro fine 2019 da Pallotta. Ma non è solo questa la strettoia da superare. Pare che ci siano ancora divergenze su alcuni contratti del parco calciatori della società che avrebbero attirato la curiosità dei legali. Dopo aver acquistato la maggioranza, Friedkin dovrà lanciare l’opa.

(Il Messaggero, R. Dimito)

68 Commenti

  1. Suggerisco ai Friedkin di non andare a Torino, se andasse male come nelle ultime 9 volte, sarebbero già tacciati di essere iettatori.
    Occhio.

    • no amico…capisco la battuta ce mancherebbe, ma è meglio che se li guarda per vedere chi è da ROMA…un saluto a te e tutta napoli..grazie per ieri!!…hanno fatto vedere come se gioca contro la lazio e l’arbitri, grande gattuso con una squadretta senza palle( non so che è successo al napoli)..gli ha tirato le orecchie..se la lazio deve far la partita non è capace e va presa in velocità…gran allenatore.

  2. sono ancora in tempo per dire cose originali come “pallotta go home” o “non mi interessano le plusvalenze voglio i campioni” o “lo Stadio non serve per vincere”?

    • Lo stadio serve per sopravvivere.
      Senza stadio tra qualche anno, vista la disparità tra club in Italia e in Europa, c’è il rischio di diventare solo sparring partner.
      Se vogliamo giocarci le nostre poche chance allora lo stadio è fondamentale.

    • Te sei dimenticato “nun viene mai a Roma” e “ci ha fatto passare la voglia di tifare”, stai più attento

    • La priorità è non vendere, lo stadio viene dopo.
      In finale di EL sn andate Dnipro, Braga, Fulham ( che sta in serie B ) e tutte senza interporto col fatturato 1/4 del commerciante pallirchiese.
      Ostaddio è la scusa dei perdenti, “non vincemo perchè nun ce fanno o staddio uèè uèèè” ” se non mi fanno fare l interporto a Roma non ci vengo più uèèèuèèè ” pero sistematicamente a fine anno se vende 4/5 giocatori forti…eh sì perchè costaddio rimangono, perchè ie piace la struttura e possono andare ai centri commerciali !

    • Caro Andrea,

      lasciali perdere, questi hanno invertito le regole della fisica.

      Se parli bene della Roma e vuoi lo stadio sei laziale.

      Se sputi addosso ai giocatori, e ami solo gli ex (che al tempo però non amavano), allora sei della Roma.

      Ora mettiti nei loro panni, hanno detto che arriva un MAGNATE, e loro conoscono solo il significato romano del termine, e siccome stanno a morì de fame da quando sono arrivati gli americani, sperano che le cose cambino.

      Poco importa se sono americani pure quelli che arrivano, che saranno assenti tanto quanto l’attuale, che capiranno di calcio quanto o meno dell’attuale.

      Perché a Pallotta contestano il fatto che non vive a Roma (e quindi non gli possono recapitare teste di cavallo sotto casa se non molla i biglietti), e che non mastica calcio fin da piccolo.

      Oggi scopriamo che Friedkin va a firmare a Milano, e chi ci abita lì? Pallotta?

      Non vedo l’ora che arrivi Friedkin perché spariranno tanti nick, ma tanti. Perché per attaccare Friedkin non potranno usare lo stesso nick da cui gli mandano i cuoricini. E lo attaccheranno il minuto dopo che non arrivano i prosciutti.

  3. Adesso il menzognero, si occupa anche dei capitali dei Presidenti futuri della Roma. Anche in questo caso, dimostrano il futuro trend che seguiranno nei confronti della Roma. Neanche gli scoloriti con le righe bianco nere, sarebbero capaci di fare tanto. Mi spiace per alcuni professionisti di fede giallorossa, ma questo giornale, ci è nemico.

  4. … Dopo Torino farà una capatina in quel di Londra almeno caccia a calci in koo quell asino di Baldini…

    • Non lo troverà visto che si sta sciacquando le p@lle in sud africa dove vive 6 mesi l’anno. Beato lui.

    • ma ancora se mettono i pollici versi quando se parla de baldini??…comprate i crisantemi e portateli al funerale de pallotta e baldini!!!..se li semo QUASI levati de torno …e un consiglio ai giocatori..” OCCHIO che mo un presidente ve guarda” a comincià da stasera…chi è da roma lo dimostri!!!

  5. Confesso la mia totale ignoranza in operazioni commerciali:signing,closing,mettiamoci pure petting.L’unica cosa che ho capito è che questa societa’ è formata da scatole cinesi,mi dicono che ora funziona cosi’,po’ esse,ma mi prende il mal di capo con questi articoli.L’importante è che si faccia in fretta,perche’ sta diventando uno stillicidio,naturalmente i giornalai ci mettono del loro,ma questa non è una novita’,ma una costante.
    Forza Roma(quella di tutti)
    PS Grazie a Patrizio,per le belle parole.

    • Hem… Se posso riferendomi all’ignoranza in tale materia: Ammetto che termini come Closing etc etc L’ho appresi per la prima volta proprio frequentando tale Forum Quindi figuriamoci Per quanto riguarda il resto, perfettamente d’accordo con il tuo pensiero Distinti Saluti 🙂

    • Non ti preoccupare Fabiano del significato e comprensibilità dei termini finanziari utilizzati, non hanno alla fine molta importanza, lasciali ai Pallotta boys quelli del brand ( quello che crea un’atmosfera) che esultano a ogni plusvalenza per poi immediatamente denigrare il giocatore che l’ha determinata,sono tristemente noti. Quello che conta dell’articolo in oggetto è quando recita…. PALLOTTA ESCE COMPLETAMENTE DI SCENA, era ora, speriamo così va a consolare qualcuna altro magari in Premier…….. si domani se spera di andarci a buffo e plusvalenzare vergognosamente; tuttavia l’esperienza decennale di Sballotta una cosa ci ha consentito di comprendere alla perfezione: Significato del termine PLUSVALENZA in tutte le sue sfaccettature,non resta che chiamarlo MAESTRO.

  6. Trovandomi perfettamente in linea con il commento di Pino Aggiungo un mio piccolo pensiero:
    Dopo aver letto attentamente tale news ed essermi andato a cercare qualche conferma, esito negativo
    Sinceramente dubito molto della buona fede di taluni articoli Mi puzzano molto di malafede o di cattiva informazione Da una parte usa il termine “attesa” neanche fosse un obbligo, dall’altra si parla di una trattativa ancora in corso con tanto di ostacoli non semplici da risolvere Mettiamo putacaso che non si dovessero presentare, quai sarebbero le loro direttive. Conoscendo come operano quelli del Menzoniero, ne approfitterebbero al volo per gentare le solite insinuazioni? Io penso proprio di si
    Staremo a vedere…

  7. Vogliono assaporare il profumo del calcio,del tifo e dei giocatori che corrono dietro a un pallone…….capirai non sanno niente de calcio…..STAMO APPOSTO…….

    • E lo vogliono assaporare nel più spregevole stadio con i peggiori tifosi esistenti in italia (se la battono con le quaglie).
      PS Stessero attenti che, se quei pezzi di merd@ li riconoscono, rischiano di fare la fine dei giocatori/dirigenti presenti allo stadium qualche anno fa quando furono non solo insultati, ma anche aggrediti con sputi e schiaffi.
      Gli americani che sono abituati a ben altro scapperebbero a gambe levate.

  8. Piccola postilla con tanto di OT:
    “Errori e sfortuna, la Lazio cede 1-0 al San Paolo: Napoli in semifinale”
    Fermi tutti… Non ne ero al corrente🙌
    Hanno affondato la Corazzata 😂🤣😁
    GODURIA IMMENSA!!!👌👍

    • Azz nove pollici verso tutti di un botto? letto l’articolo stamattina in prima pagina proprio sul Messaggero
      Non vorrei aver dato notizia inesatta, meglio verificare nn si sà mai

    • Vatti a vedere il rigoronzo sbagliato dal fu siccome immobile, da scompisciarsi dalle risate.
      Qualche volta Dio dimostra di esistere.

    • el flaco…nun te preoccupare..so le vedove de pallotta…(stasera FORSE rivedono un presidente sugli spalti) e qualche lazialotto del sito.. (cominciano a strigne). Be hanno 5 giorni de riposo grazie all’acchitto de lotito!! E ieri finalmente hanno giocato de sera al freddo..nun ce so abituati ..NUN SE PO’ batte un rigore al freddo e l’erba bagnata.. scivoli ammazza le risate ahahah (me lo so registrato)..a noi hanno pure acceso l’idranti col parma..nun ce pensare..Dai dimme li nomi de chi segna stasera!!!…e quelli del derby…me so rimasti 2,5 euro in mano da giocamme gli altri 7,5 me so serviti per la tintoria che me lava le tende da puli’ perchè mentre signori tirava er rigore me stavo a fa un bicchierino e lo zozzate!!!..buona giornata

  9. …finalmente qualcuno sugli spalti!!…chissà dove parcheggia l’aereo privato..scherzi a parte i soldi sembra davvero che ce stanno, e davvero penso che non se spende un capitale del genere per farsi solo pubblicità..quanno venne pallotirchio scrivevo (ancora me lo ricordo)..IO MI FIDO !!…toppai in pieno, adesso me permetto de scrive..IO CI SPERO!!..de certo che da domenica che se so intensificate le voci, avemo vinto a genoa con un po’ de culo (sui gol, abbastanza causuali) nun se fatto male nessuno..a lazio ieri ha scajato, e me sembra che è ritornato tutto normale!!…BUON INIZIO PRESIDENTE !!!

    • @angel
      Tra poco ballotta sarà altrove.
      Anzi, già lo è, sono tre anni che non si vede (per fortuna).
      Ah, lungi da me volerti zittire o invitarti a traslocare altrove, ma mi chiedo: mo che se ne va ballotta cosa scriverete? Quale sarà la vostra missione?
      Mi sa che tra poco si tornerà a parlare di CALCIO GIOCATO.
      Voi tenetevi le plusvalenze, le semestrali di cassa, la media company, oo stadio a tordivalle (‘ndo sta?), i followers, i proGGGettoni, i cefali, le zucchine e tutto er cucuzzaro.
      FORZA ROMA

    • Egregio Ilario
      Non vorrei disilluderla, ma tutte le voci da lei elencate rimarranno. Tutte.
      Comprese plusvalenze, progetto stadio, media company e followers.
      Cambia solo l’intestatario.
      Si prepari ad anni ed anni di FRIEDKIN GO HOME.

    • @andrea
      Questo lo vedremo.
      Con ballotta abbiamo già visto.
      Per ora torniamo a sperare, con ballotta solo disperazione.
      BALLOTTA ARI-ARI-GO HOME

  10. …articolo che lascia il tempo che trova…la fonte poi…siamo a posto! è lo strumento/zerbino a libro paga della cricca palazzinara romana che blocca ogni attività economica nella capitale…una sola cosa è inconfutabile: l’acquisizione della Roma è trattata da “Goldman Sachs” per il venditore e “JpMorgan” per l’acquirente…però! Pur essendo “purciari” e “fruttaroli” sti “ammeregani” si fanno assistere da due delle più grandi ed affermate banche/società di consulenza finanziaria al mondo…me cojons!!!!…

  11. La Lazio si ferma a Napoli. E’ questa la notizia nella gelida notte del San Paolo che resta tabù per Inzaghi e Immobile. Gattuso si prende la semifinale di coppa Italia e lo fa grazie ad un gol di Insigne dopo appena due minuti. Che la Lazio perdesse non accadeva addirittura dal 7 novembre, in Europa League contro il Celtic…
    E nò! news esatta Poi ho torto quando sostengo che vi sono infiltrati nel Forum
    A conferma, notare che ha spolliciato solo i miei commenti
    Certo che spollicare ricaricando le pag… Proprio da idioti ma son formellesi c’è da capirli …
    Povero Fasullo infiltrato Ma quanto ti può bruciare?!

    • Sai, i Romanisti vorrebbero che fosse l’AS Roma a lottare per i titoli e i laziali a gufare.
      Invece grazie a ballotta c’è stato il ribaltone.
      A noi, daa lazio, nun ce ne frega un caxxo.
      Ho resistito, non mi sono fatto ribaltare da ballotta. E ballotta finalmente se ne va.
      FORZA ROMA.

    • x El Flaco. In generale c’è memoria corta, l’ultima partita persa dalle quaglie è stata il 12 dicembre in quella del formidabile Rennes in Europa League

    • Alle simili idiozie, neppure rispondo Non sò il perchè ma una vocina mi dice che tutto sei tranne che un tifoso della magica… Chiuso il discorso.

    • …ce ne stanno di formellesi!!! Si, tutti quelli che ti spolliciano caro @El Flaco, proprio quelli che hanno portato per primi il cacio a Roma, infatti ancora puzzano e vanno “in puzza” parecchio quando gli gira un pochino storto quel gran qulo che hanno avuto fino ad adesso…gli brucia ancora di più perchè si erano “appizzati” il calendario a loro piacimento…intanto due competizioni: fuori a calci in qulo!…e ci sta pure chi sogna ribaltoni (ma de che?) o che la formellese lotta per i titoli…si dei giornali!…svegliaaaa…Gufo laziale cambia canale!!! oppure no…rimani e fai scorta di maalox……Forza Roma

    • Non credo @spadroma Penso proprio che siano di qualche “infiltrato”.
      Comunque stiano le cose: Digitare su di un Forum, facendosi passare per ciò che non assumendo simili atteggiamenti, mi sembra di un infantilità assoluta
      Evidentemente per taluni soggetti: “l’anormalità” è “vita quotidiana”…

    • …un po’ fiacca come motivazione…non ti sembra @spadroma?…non faccio il difensore di nessuno..ma se uno commenta in questo forum la notizia della sveja presa ieri dalla oizal adrem…chi può mettere il pollice verso?… io so pure dove gli è finito…Forza Roma

  12. Il Messanera si è addolcito per leccare Friedkin! Ma quello, se è dritto lo prenderà per il kulo come ha fatto Pallotta e Skartaminkione troverà un altro “fresco di pazienza” e più forte che gli farà venire un gran mal di testa! E DeCoccio ricomincerà la sua tiritela… Forza Roma

  13. Senza lo stadio siamo niente. Tra qlche anno tra sponsorizzazioni e altro può portare almeno 80/100 milioni. È fondamentale!! Poi ovvio friedkin dovrà fare la sua parte x quello che può… Soprattutto in termini di aggiramento del fpf come fa Suning con l. Inda.

  14. A me me pare na gran cazzata. Vista a fonte, praticamente na certezza. Questi nun se fanno vede prima der closing. E me sembra pure giusto. Ormai ‘e facce so’ conosciute e c’avrebbero appresso no stuolo de scarmanati a caccia de dichiarazioni che nun ponno fa prima dell’ufficialità.
    Oltretutto me sembrerebbe coretto presentasse ‘n’ casa a prima vorta.
    Magari se presenta Pallotto stasera, hai visto mai…

  15. Faccio un appello a Friedkin o chi per lui gestirà la AS Roma.
    Siate più presenti, il tifoso non vuole sentirsi abbandonato o ignorato.
    Non fate proclami, non promettete nulla se non il duro lavoro, non dite entro tot tempo vorremmo …. altrimenti quel vorremmo diventerà vinceremo.
    Centellinate le parole, imparate un minimo di italiano altrimenti resterete sempre yankee.
    Continuate a non foraggiare i radiolari o i pennivendoli, forse una delle cose migliori fatte dall’attuale dirigenza.
    In bocca al lupo e FORZA ROMA

  16. Ma semo sicuri che vene?×flaco i pollici versi forse perché hai visto tardi LA notizia o perché se sta PE chiude la caccia e le quaglie iniziano a girare di più .cmq flaco per me pollice su

  17. Per @Un Capitano:
    Essendo rientrato molto tardi, causa orari e turni di lavoro Ammetto che tale news l’ho appresa solo stamattina… Però rimango della mia idea A parte il fatto che come dico sempre, dei pollici verso non me ne pò fregar di meno, tuttavia è proprio in questi casi sento odor d’infiltrazione e d’infantalità Sopratutto se si nota come siano stati posti e a chi Tutti coloro che difendevano la Magica e denigravano la Scazzie letteralmente massacrati… Tranne uno Provate a farvi due conti e a domandarvi il perchè
    Avrete le vostre risposte!

  18. Leggo commenti circa il fatto che ogni anno vendiamo 4 o 5 giocatori buoni. Vorrei far notare a questi dementi che nell’arco di un paio d’anni la Roma sarebbe senza giocatori. Forse ogni anno i partenti sono stati sostituiti? forse se una società vende dei campioni è perchè li ha comprati? forse questo serve per tenere una squadra ad alti livelli pur non avendo un fatturato importante? Tanti forse su cui ragionare, grandissime teste di rapa

    • Quello che dici tu è bono fino all’arivo sventurato de Otelma e all’ordine de dismissione der bostoniano. Te rifaccio l’elenco? Rudiger, Alisson, Salah, Palmieri, Patedes, Nainggolan, Strootman. Ai quali devi aggiunge Dzeko e Manolas, rimasti solo pe causa loro.
      Io, er genio der male, so stato boccalone fino a lì. Er progetto Pallotto era solo ‘n’ progetto immobiliare. Se volete rimane’ boccaloni a dispetto dei santi, problemi vostri.

    • complimentoni per la classe che dimostri…demente non ci apostrofo nemmeno i laziali, comunque veniamo alla tua geniale osservazione, è certamente vero che se vendi 4/5 giocatori devi poi rimpiazzarli, il punto è la continuità, mai sentito parlare di amalgama, di senso di appartenenza, di chimica…sono tutti valori che prescindono dalla qualità dei calciatori, e che sono parimenti fondamentali per ottenere risultati di squadra, e bada bene che è una cosa che vale per tutto nella vita, dallo sport al lavoro alla guerra.
      se ogni anno stravolgi la squadra vendendo a destra e manca nemmeno con Messi, Neymar, Mbappè, De Bruyne etc etc riesci ad ottenerle, e ci si ritrova solo con una banda di solisti fenomenali, che possono risolvere sicuramente svariate situazioni grazie al talento, MA CHE NON SARANNO MAI UNA SQUADRA, i risultati si ottengono miscelando talento e esperienza, conoscersi senza bisogno di parlare, di guardare, un esempio su tutti Perrotta, con Totti ha segnato valanghe di gol, perchè l’uno sapeva cosa avrebbe fatto l’altro anche senza stare a guardare, si conoscevano da tempo, si allenavano insieme e avevano sviluppato una proficua sinergia. attaccava gli spazi perchè sapeva che il Capitano avrebbe messo una palla geniale proprio dove stava andando lui.
      oltre a non raggiungere questi obiettivi psicologicamente fa sentire di passaggio chiunque arrivi dotato di talento, sa che basterà mettersi in mostra e in 12 max 24 mesi giocherà altrove
      ora hai capito bene perchè non si deve plusvalenzare a tutto spiano? ne dubito visto come tratti gli altri dall’alto della tua superbia….

    • Odio i maleducati che oltretutto non hanno una visione molto oculata delle situazioni, tu dai teste di rapa a chi critica le continue vendite con sostituti non all’altezza, forse tu hai una visione confusa della Roma, la vendita di giocatori ci sta, il problema sono i sostituti che metti dentro, per dire non siamo la Juve che vende Zidane e compra Nedved, Thuram e Buffon, ma siamo quelli che vendono Alisson per Olsen, Salah per Under, devo continuare? il livello della Roma si è abbassato drasticamente ma questo credo che anche tu sei in grado di percepirlo o no? e vi prego basta con la cazzata del FFP vi prego, usate il cervello, il FFP serve a intortare gli sciocchi che ci credono, basta fare una sponsorizzazione da quanto si vuole ed è superato il FFP, il FFP è uno specchietto per le allodole, basta vedere i 100 mln versati all’inter come sponsor da società di Suning…..

    • demente è colui che ostinatamente ignora le regole del FPF (e non venitemi a dire che basta fare una sponsorizzazione…fatela voi una bella sponsorizzazione da 100 milioni), chi si ricorda che abbiamo dato via Nainggolan (giocatore che adoravo) ma si scorda che abbiamo preso soldi e Zaniolo, chi si ricorda i difensori ottimi ceduti ma non quelli comprati e sopratutto chi dimentica che i trading con i giocatori ci ha tenuto a galla nelle prime posizioni del campionato in tutti questi anni. Poi d’accordo che sono stati fatti degli errori e che Monchi è stato disastroso e che da tifoso vorrei sempre vincere…etc etc..
      Sopratutto non sopporto i laziali infiltrati (che riconosci subito, sono quelli che scrivono “Maggica Roma” o “Cesaroni” classici termini usati da questi frustrati) e i depressi cronici. Buona giornata a tutti, romanisti e laziali

    • Credo sia inutile confrontarsi con chi non vuol capire o non vuol sentire, sicuramente la Roma è allo stesso livello di qualche anno fa, felice tu, io mi auguro che la nuova proprietà sia meglio, tu evidentemente sei felice così, buon per te

  19. Se posso.. Non dovrebbe mai mancare il rispetto anche con pensieri diversi.detto ciò olandesevolante avete ragione entrambi sec me. Quello che hai scritto sull amalgama e altro è sacrosanto. Fondamento cruciale x vincere! Purtroppo però come scriveva Tifoso spesso un club cede i calciatori x esigenze di bilancio. Xche magari ad un calciatore viene offerto un ingaggio più alto che la Roma non può dargli. A volte un calciatore semplicemente vuole andare via tipo Salah che voleva tornare in Inghilterra. Ci sono tanti fattori. È anche vero che Pallotta i soldi li ha sempre reinvestiti. Spesso investiti male ma non è dipeso direttamente da lui.

    • perdonami Fra74, ma non credi che se altri vengono a fare offerte che solletichino la brama dei giocatori è proprio perchè sanno che qui tutti sono vendibili?
      un minimo di programmazione deve esserci, a certe cose bisogna resistere, non puoi sempre cedere, anche perchè Milinkovic Savic sta ancora a Formello con uno stipendio da poco più che primavera, eppure Lotito è un altro che come sente profumo di grana si vende pure le prelazioni sui nipoti dei calciatori più talentuosi, hai visto mai… e non mi sembra che giochi scontento nella lazio, quindi qui cadono anche tutte quelle scuse addotte per rafforzare l’idea di dover per forza vendere quando ti richiedono i calciatori, tra l’altro Dzeko e Manolas l’hanno dimostrato, ad Alisson con 3 o 4 anni di contratto in essere sarebbe bastato adeguargli lo stipendio e sarebbe rimasto alla grande qui a Roma, invece dopo una settimana abbiamo scoperto che il Chelsea ha sganciato svariati milioni in più per Kepa , uno che al brasiliano non può nemmeno portare le borracce…allora capisci che qui si tratta solo di fare speculazione immobiliare, della sorte sportiva della nostra Roma a questi signori non frega proprio nulla…perchè se non fosse così significa che siamo di fronte a totali incapaci, e questo nonostante tutto non posso crederlo

    • Sì, ma com’è che prima pe paga’ l’Imu ne bastava uno, a vorte due. A vorte ancora manco quelli, vedi Nuovo Nesta e Pentolacci. Er Saba se ingegnava pe fa quadra’ i conti e salva’ a competitività.
      Poi, guarda er caso, te basta ariva’ quarto, e aumenta l’Imu a 4/5 pezzi a botta. E manco basta perché aumenta pure er debito.
      E tutto questo all’insaputa der poro Pallotto, no?

    • …forse la gestione di una moderna società di calcio è un pochino più complessa e articolata per limitarla ad un semplice “resistere e non vendere” oppure a un “vendere uno o due pezzi per pagare l’IMU”…forse…non mi pare questo sia un forum di accademici dell’Harvard University, o della London Business School o della Bocconi… magari ci potremmo dedicare alla valutazione di questioni tecniche e allora, siccome siamo tutti allenatori (per finta o per gioco) potremmo dire ognuno la sua e criticare risultati, campagne acqiuisti/cessioni, scelte tecniche…ma il resto…

  20. ohh eccolo qui un vero furbone da tastiera, vedi caro Magico60 se devo dirla tutta rispetto molto di più tifoso stufo dei formellesi infiltrati, almeno lui ci mette tra virgolette la faccia nell’insultare e difatti più d’uno ha risposto, tu invece sei sottotraccia, fai sarcasmo da quattro soldi su fantomatici accademici di Harvard.
    dove ho scritto io che la società non doveva vendere nessuno, che doveva resistere come i giapponesi a Iwo Jima a tutti gli assalti dei club più ricchi?
    dove? dimmi dove? io ho parlato di qualche situazione, e una di questa è Alisson spiegando il perché, tu invece forse sei professore a Yale e quindi puoi perculare gli altri, tra l’altro mistificando il loro pensiero a tuo comodo, da spiegarci che per fare semplici considerazioni bisogna essere dottori in economia.
    ora vienimi a fare anche la filippica sulla psicologia di Freud all’Università di Vienna così chiudiamo il cerchio…

    • Ao’ magari ce o dice Magic ciò de cui semo autorizzati a parla’. So’ forti questi dell’orchestrina der Titanic! Tu je dici che Milinkovic sta ancora dar pinguino pe li stessi sordi che tu dai a Bruno Ceres e artri 10 scappati de casa e se piccano.
      Je dici che nun pretendi che se resista a quarsiasi offerta, se questo serve poi veramente a cresce. L’Atletico Madrid ha venduto negli anni Torres, Falcao, Costa. Ma uno e sempre pe prezzi realmente fuori mercato. Così come er Liverpool co Coutinho, vojo vede che rifiuti 150 mijoni pe lui. Ce se so’ comprati Alisson e Salah e j’è pure rimasto quarcosa ‘n’ tasca.
      Che tra vende e svende c’è na certa differenza. Che se ‘n’ giocatore c’ha ‘n’ contratto lungo sei tu che decidi. Che co tutto quello che hai venduto stai pure colle toppe e 275 mijoni de buffi avendo vinto ‘n’ bonsai.
      No, nun se po’ di’ si nun sei uscito dar MIT.
      Chissà quanti de loro so’ usciti dar CEPU…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome