Karsdorp e Abraham, pioggia di insulti: chiudono i social. Il futuro è lontano da Roma

121
2060

AS ROMA NOTIZIE – Piovono critiche, che spesso sfociano nell’insulto, nei confronti di Rick Karsdorp dopo l’errore pesantissimo commesso nella semifinale di andata contro il Bayer Leverkusen.

Il terzino olandese, uscito dal campo nella ripresa, come se non bastasse è entrato in polemica con il pubblico dell’Olimpico applaudendo ironicamente i tifosi che lo stavano subissando di fischi. Il giocatore ha deciso di fare rientro negli spogliatoi senza fermarsi in panchina, atteggiamenti che hanno incattivito ancora di più il popolo giallorosso.

Karsdorp è stato quindi preso di mira dai romanisti sui social, e ha dovuto chiudere i commenti su Instagram e rendere il profilo privato per le tante critiche che gli sono arrivate. Stessa sorte per Tammy Abraham: anche l’inglese è stato preso di mira dai tifosi per l‘errore a porta vuota commesso nel finale della partita di giovedì sera.

Per Karsdorp, a poche partite dal termine della stagione, l’avventura in giallorosso sembra essere ai titoli di coda: per lui si prevedono panchine e in estate una cessione rimandata troppe volte. Sarà difficile però trovargli una squadra viste anche le parole che gli riservò Mourinho bollandolo come “non professionale”.

Anche Tammy Abraham potrebbe lasciare Trigoria: l’attaccante inglese aveva tanto mercato in Premier prima del suo infortunio, e se in estate dovesse presentarsi una buona offerta nei piani alti della Roma si faranno delle serie riflessioni.

Fonti: Il Tempo / Il Messaggero / Gazzetta dello Sport / La Repubblica

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteDe Rossi alla squadra: vietato pensare al Leverkusen. Juve e Atalanta le semifinali Champions
Articolo successivoDE ROSSI: “Campionato e coppa, non molliamo niente ma abbiamo bisogno dei nostri tifosi. Mercato? Chiederò giocatori con altre caratteristiche” (VIDEO)

121 Commenti

    • Non si puó fare caxxx!!
      Non é il modo adeguato per ottenere
      buone prestazioni dai giocatori,
      al contrario cosí si creano situazioni
      compromettenti che alterano i risultati
      dei calciatori e della squadra.
      Bisogna finirla di dire che questa gente che
      si comporta cosi siano tifosi della Roma,
      i veri tifosi supportano la squadra tutta anche
      nei momenti di difficoltà, il resto é tutta fuffa.

    • non capisco cosa chiedi?
      innanzitutto i giocatori devono pensare a fare i giocatori, magari migliorarsi e non perdere tempo sui social
      Inoltre stiamo parlando di due giocatori (costo complessivo 60 mil.) che stanno dimostrando di non essere all’ altezza

  1. Per Karsdorp, per me è allucinante che sia ancora qui dopo quello che è successo a novembre 2022 col sassuolo..non so perché non sia stato possibile cederlo, anche in prestito, in qualche modo era necessario trovare una soluzione. Per Abraham, ha segnato a napoli, ri-segna con la juve e per i giornali tornerà ad essere amore eterno

    • per quanto riguarda Karsdorp

      se produci vino e dici pubblicamente che il tuo viso fa schifo chi Vuoi se lo beva?

      Ecco spiegato il caso Karsdorp..

    • Ma infatti Paolo, la sparata di Mourinho fu scellerata sotto ogni punto di vista della conduzione aziendale.
      Ha finito per uccidere definitivamente un calciatore già di suo precario dal punto di vista tecnico e caratteriale, giocatore che in ogni caso aveva contribuito anche alla sua fortuna tirando la carretta per una intera stagione senza sostituti.
      Di fatto lo ha reso anche “incedibile”, perché chi vuoi che vada a cercare uno definito “traditore” e poco professionale.
      Ha recato un danno a tutte le componenti del club ma io al tempo ricordo poche voci dissonanti e uno scroscio di applausi per la sua intemerata.
      Da lì il giocatore è stato completamente perso per la causa ma tu ovviamente hai continuato a pagarlo e adesso sarà una spina del mercato estivo.
      Belli i tempi del Barone, lui sì maestro di gestione di uno spogliatoio: appena spendeva parole di elogio per un giocatore, questo finiva immancabilmente in panchina o in tribuna.
      Sempre gentile davanti ai microfoni, ma poi abbiamo saputo di più di qualcuno appeso al muro nel sicuro dello spogliatoio.
      Gente che poi veniva tranquillamente ceduta in estate senza che nessuno ne sapesse mai il motivo, se non a posteriori.
      Ma Liedholm non aveva bisogno di dimostrare ogni giorno a tutti di essere Special.

    • Metaforicamente parlando, Karsdorp dentro al vino ci piscia da 7 anni, ecco perchè fa schifo e nessuno se lo beve.

    • Cioè se non lo diceva il portoghese gli altri lo vedevano come Cafu? che sia scarso lo vedono tutti errori come quello dell’altra sera li fa in ogni partita, non voglio giustificare Mourinho ma se ha avuto nello spogliatoio lo stesso atteggiamento dell’altra sera non credo che avesse altra scelta se non metterlo fuori squadra. E’ da prima del portoghese che cerchiamo di darlo via e non se lo pija nessuno.

    • Cacià, tu cosa pensi gli abbia detto DDR nello spogliatoio, gli avrà fatto i complimenti secondo te?
      Però oggi davanti ai microfoni ha detto che è “orgoglioso di tutti, anche quelli che hanno sbagliato”. Quindi ti ha detto che qualcuno “ha sbagliato”, solo un godibile antipasto di quello che avrà detto in privato, ma non ha finito di distruggere quel poco o niente che resta del patrimonio del club.
      Perché ti piaccia o meno, tutti i giocatori, strapippe incluse, sono un patrimonio della società che paga anche te, e tu non puoi permetterti di bruciarlo.
      Che Karsdorp fosse un mediocre giocatore di calcio lo sapevamo tutti da tanto tempo.
      Comunque, nella sua limitatezza, un paio di stagioni almeno sufficienti le ha tirate fuori, in particolare quella della vittoria in Conference dove ormai mi sono persino stufato di ricordare che era l’unico terzino destro in rosa.
      L’uscita in quei termini mai uditi prima di Mourinho cosa ha prodotto di buono per la Roma?
      Un giocatore che non è più riuscito a dare nemmeno quel poco che ogni tanto dava prima, un capitale definitivamente azzerato per il club.
      Se un giocatore combina qualcosa per te intollerabile vai da chi di dovere e dici “io questo non lo voglio più vedere”, non lo fai più giocare e quando ti chiedono qualcosa rispondi diplomaticamente che “è uno dei tanti a disposizione che avrà spazio quando lo riterrò opportuno”…cioè mai.
      Solo se il giocatore si lascia scappare qualcosa allora rispondi a tono, ma se quello che ha combinato è veramente grave stai certo che non lo farà.
      Adesso siamo tutti più felici di essere con un piede e tre quarti fuori dalla coppa ma di avere dimostrato che Mourinho aveva ragione?
      Potrei anche dirti che su Calafiori e Borja Mayoral tutta questa ragione non l’aveva.

    • Ringrazio il genio di Pinto.
      Non solo non è riuscito a venderlo ma gli ha anche rinnovato il contratto.
      Un grandissimo coxxxe

    • maddeché a me di dimostrare che questo o quello so belli e c’hanno ragione nun me ne pò frega de meno a me importa che vinca la Roma ma se si pensa che sia solo colpa di uno poi i problemi permangono e grosso modo sono gli stessi che si ritrova anche DDR, sono altri che pensano ancora al portoghese non io, rispondevo a chi sostiene che è colpa del lusitano se non si riesce a vendere quel coso (cosa non riuscita anche prima di lui) io non so che abbia fatto in quel dopo partita ma se uno manca di rispetto, come ha fatto l’altra sera, davanti ad altri ad un suo superiore questo è costretto ad agire drasticamente o perde il rispetto pure degli altri o non se lo fila + nessuno non basta fa i vaghi coi segreti di pulcinella. Calafiori, che è esploso quest’anno, col senno di poi è stato un errore cederlo ma due anni fa non aveva ancora risolto tutti i suoi problemi (col genoa (non real madrid) non fini il campionato e andò al basilea) dovuti al gravissimo infortunio e a Roma sarebbe stato massacrato dai ‘mister dai da play station’, essendo giovane avremmo dovuto mantenere qualche diritto per riprenderlo errore anche di qualcun altro. a Mayoral avrei concesso un altro anno. Di errori comunque ne ha commessi anche di + gravi su tutti non aver panchinato Patricio quello si ci è costato tanti punti, come di errori ne ha fatti DDR e ancora ne farà come è normale che sia ma il gioco al massacro perché si tifa per se stessi a me non piace e fa solo danni preferisco giudicare i cosa e non i chi.

    • per karsdorp la risposta è semplice: nessuno se lo piglia perché è una sega incommensurabile
      per Abraham, temo sia più vicino a quello dell’anno scorso che a quello di due anni fa. Si ok è appena rientrato e deve tornare in condizione, ma la stagione è praticamente finita e non possiamo aspettare sempre tutti. Se andrà via non mi strapperò i capelli, sicuramente

  2. La colpa non è loro purtroppo, na di chi li fa giocare e soprattutto chi fa un rinnovo di 5 anni a kardroop a 2,5 milioni netti più bonus e soprattutto a chi butta 50 milioni per Abrham e poi perde la faccia con Frattesi a 30…..il problema è che dopo il Sabatini prima maniera , dei vari Marquinhos, il Ninja, etc a noi mancano dirigenti preparati e soprattutto che abbiano un progetto concreto e sostenibile. Buttare soldi per comprare calciatori che sono scommesse al quadruplo del loro valore reale per accontentare l’allenatore di turno, prestiti o parametri zero rotti o scarti a stipendi faraonici, per finire la torta delle assurdità dando ad uno come Pellegrini o paredes 5-6 milioni l’anno. Ma ditemi con questa gente in dirigenza e soprattutto con le figurine panini in campo dove vogliamo andare? Siamo a giugno a momenti ed ancora abbiamo nubi all’orizzonte, chi è il nuovo ds? chi sono i suoi collaboratori? In caso di uscita ( ormai quasi certa) e soprattutto in caso di non qualificazione in champions DDR sarà confermato? che fine faranno Dybala, Lukaku, Azmoun? llorente ed Angelino saranno riscattati? La società investirà pesantemente sul mercato visto che dobbiamo rifondare una squadra? Sono profondamente preoccupato

    • fai bene a preoccuparti perché temo che senza i soldi della Champions faranno l’ennesimo mercato tra parametri zero e prestiti col rischio cessione di sivilar

    • Quindi Mourinho ha fatto un miracolo a farci vincere una coppa e portarci in finale nell’ altra ? Perché qua sembra che abbiamo 4 gabbiani azzoppati al posto di giocatori di serie A

    • @ Roma caput mundi: condivido tutto.
      Più saremo a guardare in faccia la realtà, esempio monte ingaggi doppio rispetto al Leverkusen campione di Germania ( non del Burkina Faso …), e maggiore sarà la pressione sulla proprietà. Allo stadio oltre al tifo per la maglia, la squadra e quelli che ci mettono la gamba ( leggi Mancini&Cristante tanto per essere chiari..) facciamoci sentire:
      Friedkin siete prenditori o imprenditori?
      Investite su management: Sartori, Giuntoli, Ausilio, D’Amico, Massara insomma, giocatori giovani e integri!

    • Aivoglia a spolliciare, Roma caput mundi ha perfettamente ragione ma soprattutto c’è ancora chi ritiiene di giustificare ancora l’operato di Pinto? con Abraham a 40 milioni (con il goal incredibilmente mancato da mezzo metro l’ìinfortunio c’entra ben poco) o addirittura con il pazzesco rinnovo di Karsdorp a 2,5 netti? e dimentichiamo le alternative a centrocampo??? chi Sanches e Aouar? oppure i terzini?’ Kristensen, Celik, Vina Angelino? gli attaccanti??? PIppakken il norvegese e Shomu? troppo tardi è stato messo alla porta facendolo elegantemente apparire come dimissiionario. Ancoira si sostiene??? che coraggio, dopo Monchi ci ha inferto un letale colpo di grazia!
      Il rischio grosso è di chiudere la stagione con un puìgno di mosche e il solito sesto,settimo posto. Forza De Rossi almeno tu.

    • guarda che ti sbagli Tammy lo hai pagato 400 milioni……
      ma perchè dici baggianate, il primo anno ha fatto 27 gol in stagione.
      con il Bayer ha giocato 5 minuti e ha quasi segnato dopo 9 mesi di infortunio e tu lo vuoi crocifiggere ?
      E’ un giocatore da recuperare.
      Allora il bayer che dovrebbe dire ?
      Frimpong che se fa riprende 10 metri da spinazzola e poi non piglia manco la porta, al 93° sta libero in area e a forza de fa’ slalom ha come unica soluzione de tirà alto a tre metri dalla porta.
      io capisco la delusione, ma te sei un disfattista !

    • Non mi sbaglio di tanto caro Ottaviano, il secondo anno molto prima che si infortunasse aveva giocato molto male tanto che si commentava,anche da parte di giornalisti e tecnici, che dei 40 milioni pagati forse se ne potevano recuperare una ventina. Anche tu vedi le cose con maggiore obiettività invece di sentenziare sciocchezze.Disfattista per dire che si è magnato letteralmente a mezzo metro dalla porta (DICESI MEZZO METRO SENZA COINTRASTO) .un go<l che poteva rivelarsi fondamentale.Poi se vogliamo continuare a difendere a oltranza giocatori come Karsdorp in primis o anche Abraham che viaggiano a fior di milioni l'anno facciamo pure anzi con la Rube facciamo giocare Rui Patricio, Kristensen, Aouar, Huysen e pure Sanches che li vuoi bistrattare per qualche erroruccio o una serie di controprestazioni?
      Io so solo quanto sono stati contestati Ibanez e Zaniolo che chissà quanto ci avrebbero fatto comodo e comunque hanno reso una cinquantina di indispensabili milioni.Vediamo quanto ci potranno rendere Karsdorp e Abraham.
      Sono stati aspramente contestati gli stessi De Rossi e Totti figuriamoci Karsdorp e Abraham.

    • In ogni caso e tanto per non equivocare io intendo giusta critica per Karsdorp e Abraham non volgari insulti sui loro profili social. Qui si discute fra di noi e,a parere, critiche e contestazioni sono assolutamente corrette e legittime. Io la penso così, nel mondo dello spettacolo e soprattutto di fronte a soggetti strapagati se sbagliano (e hanno entrambi sbagliato in maniera grottesca impiccandoci una semifinale di Coppa Europea non una scapoli-ammogliati con tutto il conseguente danno anche economico che si rifletterà ancora sulla prossima stagione) è sacrosanto criticarli anche pesantemente sempre sotto il solo profilo calcistico si intende.Se fanno bene si esaltano, se fanno male in questo modo si criticano, il gioco è questo, semplice e inevitabile.

  3. il problema è che nessuno dei due ha offerte forse Abraham ma quanto ti danno se non pochi spicci? questi ce li teniamo sul groppone

  4. La colpa non é vostra: è di quelli che vi hanno convinto di essere dei campioni (o almeno giocatori di alto livello) e dei vostri procuratori che vi hanno “venduto” come tali.
    Bene, almeno un po’ di soldini ve li siete fatti.
    Grazie di tutto e a mai più rivederci.

  5. Vergognosi isterismi di persone che non sanno perdere (e nemmeno vincere molto probabilmente). Nel calcio ci sta che una partita prenda una brutta piega per un errore ma riversare le proprie frustrazioni su un calciatore che ha comunque messo tutto quello che aveva in campo è triste, immaturo e crea sportivamente ingenti danni alla Roma. Purtroppo uno dei (tanti) problemi della Roma sono proprio quei tifosi che in certi momenti sono una risorsa. In questo momento tutto serve tranne che rovinare il clima che De Rossi era riuscito miracolosamente a creare. Non parliamo poi di chi ha insultato Abraham…un ragazzo che ha sempre dato tutto (e fatto parecchi goal) ed è reduce da 10 mesi di stop!!!
    Insomma in realtà gli sbiaditi hanno qualche tifoso in più dei quattro gatti spudorati che si dichiarano: i diversamente romanisti.

    • Ma smettila, che si e’ divorato un goal grosso quanto una casa, e; troppo arruffone……

    • Si sta creando il solito clima di disfattismo che è cominciato subito dopo Udine.Ancora non abbiamo imparato a lavare in casa i panni sporchi e a smussare certi giudizi umorali.A quest’ora Pellegrini Cristante è Mancini dovevano essere stati venduti e così pure Celik etc. Alla vigilia del ritorno di coppa uefa si pensa più a distruggere giocatori che ancora vestono la nostra maglia che a cercare di incoraggianti.Non parliamo poi delle vedove di Mou che rimpiangono il loro idolo.In questo clima ci tocca affrontare la fase più difficile e determinante del campionato.Assolutamente illogico

    • Abraham l anno dello stop è stato imbarazzante a dir poco. Prese le misure vale poco, personalmente non mi ha mai fatto impazzire.

    • un giocatore che ha messo tutto in campo?? ma stai scherzando? come ha detto giustamente Sebino Nela a fine partita, un errore purtoppo può succedere a chiunque, ma poi ti impegni, ti sbatti a morte per recuperare, non che continui a commettere errori fregandotene. Non so come puoi dire che il biondo abbia messo tutto in campo quando è da sempre che fa il minimo sindacale. Winaldum è stato crocifisso per questo. che poi l’errore sia stato di De Rossi a farlo giocare è un altra cosa

    • Hai perfettamente ragione, Fabio 1974.
      Le critiche rivolte a TammY sono per me incomprensibili perchè se è vero che ha sbagliato un gol praticamente fatto è altrettanto vero che parliamo di un calciatore di valore che il primo anno ha fatto 27 gol e che oggi è reduce da un anno di inattività. E sfido chiunque a negare che lui ha sempre dato il fritto per questa squadra.

    • Fabio 1974. Abraham 10 mesi df stop e allora perchè non sei intervenuto anche a favore del tanto vituperato e massacrato Zaniolo che si è spaccato due crociati e che pur con i suoi difetti caratteriali è stato decisivo per la Conference con 6 goals segnati e non ha mai lesinato impegno in campo. Insisto poi il goal incredibilmente magnato non penso si possa attribuire all’infortunio. E poi non è veramente possibile buttare campionato e coppe per 8una serie di reiterati errori marchiani che neanche all’oratorio grazie ai vari Rui Patricio, Karsdorp, Huysen, talvolta N.Dicka almeno all’inizio, Llorente e Spinazzola. Ma l’errore di Abraham vale gli errori dei difensori e sarebbe ora che anche gli obbrobri degli attaccanti vengano considerati.

    • Rispondo in generale alle varie cose che ho letto: Abraham da quando è arrivato ha avuto complessivamente un buon rendimento a mio avviso (ottimo il primo anno, insufficiente ma non disastroso il secondo…), per me è un ottimo giocatore con ancora margini di crescita (chi la vede diversamente è padronissimo di farlo ma è ancora un nostro giocatore, va incitato non contestato); Karsdorp l’ha fatta grossa e non sta giocando bene, e’ un giocatore mediocre ma credo soffra anche la sfiducia che aleggia su di lui da quando è stato etichettato come traditore e additato dalla tifoseria (ciò detto, anche lui è un nostro giocatore e andrebbe incitato non demolito…infatti de Rossi così ha fatto); Zaniolo io l’ho sempre difeso e ho sempre detto che è stato gestito molto male…tutto ciò sino al suo ammutinamento imperdonabile. Forza Roma sempre

  6. Questa situazione può dispiacere dal punto di vista umano, perché gli insulti andrebbero sempre evitati, ma suppongo che difficilmente Karsdorp potrà restare a Roma anche nella prossima stagione.
    Quanto ad Abraham non va dimenticato che ha subìto un infortunio molto grave. Però la Roma ha bisogno di certezze, soprattutto se entrerà in Champions League, quindi bisogna assolutamente prendere una decisione definitiva anche su questo giocatore. O gli si dà piena fiducia o lo si cede.

  7. Si prendiamocela con sti due poracci non con la società che ha speso 4 spicci in 2 anni siamo a maggio e ancora non abbiamo un Ds ,e sempre colpa dei giocatori di Mourinho mai dei Muti
    Buon fine settimana sperando in una vittoria con i schifo…a strisce

    • Ancora con mourinho e datte pace sei un disco rotto, ma non avevi detto che non scrivevi più? Stai sempre qua a fare la vedova del portoghese, non sai parlare di altro. Non ce ne frega nullaaaaaa, manda messaggi a lui direttamente, forse ti manda un t shirt bianca firmata. E per rispondere all’ altro messaggio con la conference visti gli avversari scarsi incontrati finale a parte , ha fatto solo il suo. Di Francesco e fonseca stesso avrebbero vinto quella coppa in quell ‘ anno che era di bassa difficoltà e nonostante ciò ci ha presi a pallonate il nodo!? Nessuno dico nessuno delle grandi vuole fare quella competizione, un motivo ci sarà no? Datte pace!!!

  8. Aveva ragione Umberto Eco, sui social, purtroppo ci sono troppi smandrappati a usarli. Per Karsdorp bastavano i fischi, ma insultare Abraham che ha sempre dato tutto ed è reduce da un infortunio gravissimo, per un goal sbagliato fa capire il livello di miseria morale di questa teppaglia, del resto è facile fare i leoni dietro uno schermo.

    • E anche mio nonno senza scendere dalla carriola! errori co0me quello di Karsdorp incredibili e devastanti per il risultato e per le conse4guenze.

  9. fabio non è una partita sono tutte le partite in qui gioca che commette cazzate perchè in campo gioca con troppa superficialita o si dimentica di marcare l avversario e prendiamo gol o fa passaggi sbagliati come quallo perchè poco concentrato con troppa sufficenza

  10. Bisogna chiudere i social, non i profili… Fanno solo danni e sono lo sfogatoio di sfigati e frustrati. Se l’olandese se leva darca è un’ottima cosa, ma gli insulti no… Bastavano i fischi allo stadio

    • L’era dei social e degli esperti commentatori del webbe è questa.
      Ci insultiamo tra di noi – tifosi della stessa squadra – in questo ristretto forum, figuriamoci cosa può uscire dalle dita di migliaia di sfigati su Instagram.
      Siamo tutti vittime dell’epoca attuale.

  11. Sono entrambi inadeguati al contesto. L unica spiegazione dei retropassaggi di Karsdorp è che punti a infiocchettare le statistiche dei passaggi riusciti. Lo fa in qualunque contesto, pure nei venti minuti di Udine, quando non c era tempo. Portato strutturalmente al corto circuito quando la tensione sale. Per Abraham è diverso. Giocare al calcio rientra tra le quattro o conque cose di cui è fatta una partita, probabilmente dal suo punto di vista neppure quellaprioritaria. In novanta minuti deve arringare la folla, giocare al calcio, disperarsi, recriminare, conversare ecc. Non ha tempo, a volte, per i gol. Un altro che nel momento cruciale non dà garanzie. Se ne può fare a meno, finalmente?

    • infatti è entrato all’89° perchè prima stava in curva sud a dirigere i cori !
      la malafede e l’astio preventivo che hai dimostrato con il tuo commento mi fanno pensare che sei un diversamente romanista.

  12. va be’ dai, il primo in prestito gratuito in Olanda (ingaggio escluso), ed il secondo un bel prestito oneroso a 5 milioncini in Premier con diritto di riscatto a 20 e ci abbracciamo! Sarebbe fattibile? Per me con un bravo Ds si, il problema e’ trovarlo! Ma…Pantaleo Corvino e’ libero? (scherzo ma non troppo, visti gli ultimi DS avuti!)

  13. Mah forse sarò vecchio ma sta cosa degli insulti sui social non la capisco proprio. Lo fischi e lo mandi a quel paese sul momento, allo stadio ma poi dovrebbe finire lì. Che poi magari quelli che li insultano sono i primi a chiedere selfie ed autografi. Che mondo ragazzi, pori Fiji nostri.Forza Roma.

  14. Me stavo a rivedè er primo gò de li cruccacci. Nun solo fa la cassata de da’ er pallone malamente co l’esterno destro, perché talmente scarso che er sinistro nun sa nemmeno che sia, ma se lascia cadè senza motivo e poi, pansa a tera, se gode tutto lo spettacolo osceno che ha creato lui stesso. 6 anni co’ la maja giallorossa, sto miracolato der pallone. S’è aricchito a Roma, sto bastardo de rotterdam…

    • Guardala tutta però, Mancini è nei pressi di Wirtz già a centrocampo quando Smalling sbaglia l’entrata di testa, perché il tedesco a fine azione era solo a centro area e Mancini a 10 metri da lui fuori area ? Il tedesco ci ha creduto, Mancini no. I gol si prendono anche per questi dettagli.

    • Diciamo che quel gol è la sagra della cialtroneria dei ns difensori:
      Smalling si fa beffare, di testa, su una rimbalzella, da uno alto come Gongolo.
      Kasrdorp sbuccia un pallone ridicolo, lo regala all’avversario e poi, invece di scattare in aiuto del poro spina – unico uomo in area – si finge morto come un opossum.
      Nel frattempo Mancini – invece di precipitarsi in recupero – trotterella rassegnato sulla trequarti e fa uno scattino solo quando la palla ormai sta arrivando a Wirtz.

    • Mo la corpa è de Mancini!?! Pensa te, e io me credevo che er responsabile era quell’infame olandese…

    • Tra l’ altro si gira anche dalla parte sbagliata perché quando si copre verso il centro non si imbuca mai la palla, lo sanno anche quelli dei primi calci. Nella sua situazione la doveva mettere in fallo laterale. Poi uno che non sa calciare la palla che usa l’ esterno , nemmeno fosse stato maicon. Che disgrazia.

    • Diciamo che in quel disgraziato frangente è l’unico che fa la cosa giusta di primo acchito ma poi, stupendosene lui stesso più degli altri, decide che è troppa grazie e restituisce con gli interessi.

    • pure l’applauso a.fine quando esce.dal.campo. Quindi dimentica che questa gente è milionaria e tu che fai me applaudì pure. Ma io te gonfio sto …….
      Abbiamo sostenuto e tollerato pippe arsugo anche peggiori però almeno davano il fritto e avevano la decenza di rispettare che gli consentiva quella vita e quelli stipendio: i tifosi!

    • pure l’applauso quando esce dal campo giustamente fischiato.Qui ci si dimentica che questa gente è milionaria e tu che fai me applaudi pure! Ma io te gonfio sto …….
      Abbiamo sostenuto e tollerato pippe arsugo anche peggiori però almeno davano il fritto e avevano la decenza di rispettare chi gli permetteva di avere quello stile di vita: i tifosi

  15. Sono assolutamente contrario agli insulti verso i propri giocatori e se per Karsdorp potrebbero essere anche giustificati visto che tutti abbiamo capito che non è professionale per Abraham non ne capisco i motivi essendo un giocatore che da tutto e si vede che ci tiene….

  16. Un conto è criticare i giocatori, nei limiti del rispetto dovuto a tutti, altro è offenderli e insultarli. Ma in che società viviamo? Siamo ai titoli di coda.

  17. io dico una cosa…. sono stati spesi 15 ml x Baldanzi…. Ok ottimo prospetto forse dal futuro roseo ma li al posto di Dybala quando serviva ci poteva giocare Aouar o Angelinho oppure mettere 2 punte….. il vero buco ERA IN MEZZO AL CAMPO dove Grazie al Pacco Regale di nome Sanches, dopo Paredes Cristante e Pellegrini ci stà il nulla (e non ce l’ho con Bove che fa quello che può)….. Scusate ma sono cose così evidenti che a quei livelli cambiano le stagioni…..

    • Però Baldanzi è stato pagato 10 + 5 di bonus, poi tocca vedere quanto semplici da raggiungere. La cifra del bonus è però significativa e non si può aggregare di default al prezzo.
      In ogni caso DDR aveva espressamente richiesto un cambio per Dybala e anche questo era inderogabile. Aouar e ancora meno Angelino non sono la stessa cosa, soprattutto a destra.
      Ricordiamoci poi che a gennaio il tecnico ancora sperava di poter recuperare alla causa almeno Aouar e quindi teoricamente ne avevi cinque.
      Senza considerare che il mercato di gennaio non è certo quello più semplice per rinforzare la squadra.

  18. Sono due casi molto diversi. Karsdorp ha ampiamente dimostrato di non essere adeguato; sarà difficile trovare una collocazione ma sicuramente ormai ha chiuso con la Roma.
    Il discorso per Tammy è molto diverso. Un lungo infortunio non è facile da superare. Ma si impegna sempre e ha qualità di buon livello. Inoltre è ancora giovane e può crescere in concretezza se gestito bene.
    La questione attaccanti va valutata nel complesso, partendo dalla permanenza o meno di Lukaku. Io terrei Abraham, anche per non svenderlo, e progetterei un reparto offensivo nuovo.
    Oggi la vera emergenza è il terzino destro, manche a sinistra la situazione è molto dubbia.
    Forza Roma sempre

    • hai anche ragione ma ti invito a riflettere: con un terzino solo giochi tutta la stagione? campionato e coppe? e se si infortuna o stanca?

  19. Sbagliato accomunare i due giocatori, sono situazioni completamente diverse.

    Karsdorp, oltre a essere una sega, ha sempre avuto un atteggiamento irritante e poco rispettoso nei confronti di noi tifosi. Chi è stato a Trigoria e lo ha visto da vicino sa di cosa parlo.
    Se ne deve andare, anzi, è inspiegabile che stia ancora qui e che gli si permetta di indossare la nostra maglia. OSTRAKON.

    Abraham, invece, è un buon ragazzo, a cui si può perdonare anche un errore clamoroso come quello di giovedì sera… Poi, però, vanno fatte delle scelte di tipo tecnico: dire che questi giocatori sono forti solo per compiacerli e dargli fiducia può funzionare fino a fine stagione. Per costruire una Roma vincente servono altri profili.

  20. La cosa assurda è che uno come l’olandese tatuato stia da noi da oltre 6 anni e che Abramo vesti la maglia numero 9. L’anno sorso ha fatto 2 gol e divorarsi quel gol al 94′ non è da centravanti. Dovrebbe cambiare mestiere, magari potrebbe giocare come portiere o darsi all’atletica leggera ma tutto tranne che giocare a pallone. Il problema è di chi lo ha pagato 40 bombe…Ma dovremmo vedere pure pellegrini via da trigoria perchè quando c’è da tirare fuori tutto per la partita della stagione lui sparisce da buon giocatore qual’è e nulla di più….e poi mi raccomando caro DDR Bove tienilo in panchina non utilizzarlo nella partita che valeva tutta una stagione….Bove è quello che ci portò in finale ricoriamocelo…

    • dì la verità Gianni sei un troll pagato da lotirchio perchè state senza centravanti da quando immobile gioca coerentemente con il suo cognome e Tammy ve lo volete comprare voi , ma se non arrivano i soldi delle scommesse da Tare nun c’avete i soldi ?

  21. Abraham per mesi è stato aspettato dimenticandoci di chi fosse in precedenza.. questo con il Leverkusen è il secondo grave errore dopo il doppio consecutivo con il Milan.
    e pensare che Mourinho l aveva chiamato per 2 settimane per farlo venire a Roma…..

  22. Noi paghiamo dazio oltre i nostri demeriti , Karsdorp per un periodo ha fatto pure bene, e anche contro i tedeschi di Germania, stava facendo relativamente bene, poco prima aveva messo un bel assist per Dybala che al momento di colpire il pallone è scivolato, nell’azione del gol aveva anche recuperato la palla in ripiegamento difensivo, poi il patatrac, inspiegabile, incomprensibile, una cosa da terza categoria.
    Da quel momento è scomparso dal campo.
    E qui De ROSSI doveva intervenire, come?
    Karsdorp non doveva rientrare in campo a inizio secondo tempo, ci metteva a Llorente su quella fascia, e avrebbe evitato pure tutto il resto , i fischi alla sostituzione , lui che rientra direttamente negli spogliatoi..ect ect.
    E forse questa situazione degli insulti non si sarebbe verificata, non sto giustificando gli insulti sia chiaro.

    • Non capisco perché bisogna giocare con un centrale a destra quando c’era Angeliño che poteva subentrare a sinistra spostando Spinazzola sulla fascia opposta dove già aveva giocato ed anche bene con fonseca. Sotto di un gol metto un altro difensore centrale snaturandolo contro chi non ha nemmeno una punta di ruolo in campo? Bella tattica. Qua non è una questione di fischi ma di questa schifezza che è stata fatta dopo con le minacce, alla fine sono ragazzi e se anche non sono fenomeni di certo non sbagliano apposta, nel caso di abraham aveva appena fatto il gol del pareggio contro il Napoli tra L’ altro. Allora i gol che si è divorato Lukaku contro l’ Inter? Gli errori di Huijsen con Lazie e Udinese? Le papere di rui Patricio? Senza contare che Smalling si fa mezzo anticipare di testa da uno 20 cm più basso di lui e Karsdorp va a metterci una pezza. Poi che questi siano entrambi due giocatori che vorremmo fossero cambiati con qualcuno migliore è fuori dubbio, trattarli da colpevoli volontari per due episodi sfortunati è inaccettabile. Il capitano del Brighton che ha regalato il gol a Lukaku allora in Inghilterra non doveva più rientrare, gabbia che ha messo un pallone docile svincolandolo sul 2 a 0 capolavoro di Dybala doveva essere spedito su Marte. Chi ha giocato a calcio sa che queste cose succedono, ti rode se succedono alla tua squadra ma gli errori sono parte integrante dello sport. Non è stato errore di de Rossi non lasciarlo nello spogliatoio perché avranno parlato e sicuramente il giocatore si sarà detto pronto a riscattare l errore … ma non è stato così. L’ errore è stato di chi in 3 sessioni di mercato non lo ha silurato altrove.

  23. 🎵Sotto il ponte di Scamacca
    Ci sta Abraham che non la insacca
    Mentre karsdorp che figura!
    In Germania si fa dura
    Ma io son convinto che
    Che lukaku ne faccia tre! 🎶

  24. accomunare Tammy al pupazzo decorato e’ follia,uno da tutto e si impegna,l’altro inspiegabilmente gioca in serie A invece che a calcetto con gli amici,oltretutto sono anni che ci fa disperare con prestazioni ridicole eppure nn si riesce a debellarlo

    • giustamente il calcio non è solo corsa è soprattutto testa e concentrazione quella che manca a entrambi ,quello di abraham poi è stato un errore incredibile,non si può, uno alto 2 metri,a 20cm dalla riga di porta….

  25. il problema di tutti i giocatori della Roma è che hanno stipendi molto alti e nessuna squadra può offrire altrettanto per comprarli, figuriamoci squadre che per gli stessi rappresenterebbero un ridimensionamento

  26. la vera colpa di questa società è avere chiamato un Ds che tutto sapeva fare tranne che prendere giocatori apprezzabili. e degli assurdi rinnovi vogliamo parlarne??? una sciagura. dal 3 febbraio ci siamo liberati del fardello…ma a prezzo???

    • Questa club ha fatto fare il primo calciomercato a Giudo Fienga ed alcuni procuratori, poi a Thiago Pinto che era tutto tranne che un DS ed ora aspettiamo e vediamo se arriverà un DS degno di essere chiamato tale oppure si vada verso una soluzione i terna (così leggo) per risparmiare anche li. Non hanno voluto uomini di calcio in società che li avesse potuti aiutare/ avvertire e questo è l’ennesimo errore che hanno fatto. Loro Risparmiano, tagliano costi ovunque, l’unico posto dove hanno messo 2 figure è il reparto commerciale i soliti “geni” che leggiamo quando vengono annunciati che poi si rivelano quelli che sono… onesti lavoratori. Questa proprietà è così!

  27. Che brutta razza i leoni da tastiera.
    Karsdorp ha i suoi limiti, non lo scopriamo certo ora.
    Forse il vero errore è stato quello di Mou che ha messo in lista UEFA lui al posto di Kristensen che magari quell’errore di superficialità non lo avrebbe commesso.
    A gennaio ne potevamo cambiare solo 2 nella lista. La scelta è ricaduta su Angelino e Baldanzi e ci è toccato tenere l’olandese come vice per la fascia destra.
    Llorente ha tante qualità, ma non ha la velocità che ha consentito a Karsdorp di recuperare quel pallone prima dello sciagurato retropassaggio.
    Contro gli esterni super veloci del Leverkusen non era una soluzione praticabile.
    Quanto ad Abrham l’errore è stato madornale, ma anche Lukaku l’anno scorso con l’inda in finale di Champions di fatto salvò x la squadra un gol fatto dei neroazzurri.
    Capita, purtroppo. Però al gol c’era arrivato, così come era arrivato, quella volta con successo, nella precedente partita di campionato.
    Capisco e condivido la furia del momento per aver perso una partita importantissima che con un minimo di precisione sia davanti che in difesa avremmo potuto quantomeno pareggiare.
    Però che a mente fredda si continui a coltivare lo sport di gettare la croce contro il bersaglio più facile è una cosa vile e superficiale.
    Tutte le volte che qualche nostro giocatore finisce in vetrina i soliti leoni ci mettono sotto l’etichetta “merce avariata”, salvo poi lamentarsi perché non riusciamo a cederlo altrove.

  28. Il prossimo anno stadio semi vuoto,Mancini-Lukaku-Bove-Dybala in altri lidi…sai che tristezza

  29. Diciamo che quel gol è la sagra della cialtroneria dei ns difensori:
    Smalling si fa beffare, di testa, su una rimbalzella, da uno alto come Gongolo.
    Kasrdorp sbuccia un pallone ridicolo, lo regala all’avversario e poi, invece di scattare in aiuto del poro spina – unico uomo in area – si finge morto come un opossum.
    Nel frattempo Mancini – invece di precipitarsi in recupero – trotterella rassegnato sulla trequarti e fa uno scattino solo quando la palla ormai sta arrivando a Wirtz.

  30. Chi ha mantenuto un po’ di obiettività non può non riconoscere che manca una dirigenza sportiva all’altezza dal 2017, da quando cioè Sabatini si è dimesso. Tempo di cedere negli anni seguenti i vari giocatori presi dal fumante la squadra si è progressivamente impoverita e di conseguenza è scivolata lentamente in zona EL e Conference.
    Anche a me piace fantasticare su possibili arrivi o cessioni, ma senza una dirigenza sportiva all’altezza (manca ancora in DS!!!!!!!) rimarremo nel limbo a lungo col rischio concreto di vedere De Rossi (lui sì un vero talento) trionfare altrove.
    Comunque volendo cazzeggiare, affronto pure il discorso Abraham e Karsdorp. Sull’inglese mi sono già espresso più volte in passato.
    Abbiamo preso a 40 ml un giocatore che già nel 2001 era di un livello inferiore e non di poco a Edin Dzeko. Eppure anche all’epoca per cifre molto inferiori potevamo prendere profili migliori e non mi riferisco solo al mio pupillo Scamacca che ora sembra essere finalmente sbocciato. Dell’attacco attuale per varie ragioni confermerei il solo Dybala.
    Quanto al terzino destro allontanato Karsdorp in qualche maniera e non riscattato Kristensen, cercherei di monetizzare con Celik e ne prenderei due nuovi. Anche qui la soluzione potrebbe essere un mio vecchio pallino, Del Prato, che pur ancora piuttosto giovane ha guidato da capitano il Parma in A confermando di essere non solo un giocatore affidabile ma anche un ragazzo dotato di grande personalità. A lui affiancherei Gocholeshvili un terzino con caratteristiche diverse, più offensivo, veloce, bravo negli inserimenti, nei cross e nelle conclusioni a rete.
    Entrambi si portano a casa con una spesa contenuta.

    • Ma uno come Sancho è inarrivabile? L’altra sera ha fatto ammattire tutta la difesa del PSG… Su transfermarkt lo quotano 25 milioni.

  31. PERCHE PERDONARE ABRAHAM E NON KARSDORP?

    Quale è la differenza?

    Voi conoscete karsdorp nel privato per dire che è un bad boy?

    IO GUARDO IL CAMPO e il campo dice che da un metro abraham ha commesso un errore pià grave della palla ciccata da karsdorp.

    A fine anno tabula rasa di questi giocatori.

    “Ma anche dzeko sbagliava tanti goal”, ma dzeko sapeva giocare un calcio che abraham non giocherà mai e anche se non segnava creava sempre qualcosa.

    Ragazzi, abraham ha 26 anni e ad ottobre ne farà 27… Il giocatore è questo.

    • Pienamente concorde lorysan.Sotto un profilo strettamente tecnico l’errore di Abraham è sicuramente più grossolano e marchiano di quello di Karsdorp. SE lo facevo io quando ero ragazzo non mi facevano più giocare neanche se il pallone era mio.
      Hai anche ragione su Dzeko impossibile e fuori luogo un paragone, Dzeko era un campione o quasi, Abraham un giocatore poco più che modesto e che non può valere la cifra pagata.

    • nel calcio si prende gol in tre modi:
      1-bravura avversaria
      2-errore di squadra/singolo
      3-errore arbitrale

      METTETEVELO IN TESTA SI PERDE E SI VINCE AL DI LA SE SI GIOCA BENE O MALE PER I MOTIVI SOPRA ELENCATI.

      chiudo dicendo che a levercusen se giocheremo alla pari con i campioni che abbiamo possiamo batterli e andare in finale.

      SE NON SARÀ COSÌ SEMPRE FORZA ROMA E SI GUARDA AVANTI SENZA POLEMICHE INUTILI.

      #IODATIFOSOGIALLOROSSOEDICALCIOLAPENSOCOSI

  32. io non sono ipocrita e per me hanno fatto bene a offenderli,io difendo la mia maglia non chi la indossa perchè al netto di cio che si dice,sono quasi tutti mercenari. abraham un pò lo capisco perchè per me ha proprio dei limiti tecnici ma l’impegno gli va riconosciuto,karsdorp è veramente uno che mi fa saltare i nervi,questi sono giocatori pagati anzi strapagati per fare sempre e solo il loro dovere dentro il campo e vedere certe cose che DANNEGGIANO LA ROMA perchè è ciò che hanno fatto,non va bene. questi piccoli uomini devono capire che la roma è troppo per loro e devono andare via punto. io mi ci logoro l’anima per la roma,spendo soldi per essa anche quando non potrei e poi devo subirmi certe prestazioni e atteggiamenti?ringrazia dio che ti offendo e basta.

    • Poi non ci lamentiamo se il calcio (o la società nel suo complesso) è diventato quello che è. La responsabilità è anche nostra che, osservando, accettiamo queste cose come se fossero accettabili. Io di tifosi così mi vergogno.

  33. kardsorp purtroppo ” paga” non il singolo errore ma l’ennesimo errore , personalmente non l’avrei neanche fatto giocare , gli insulti ad Abraham mi sembrano sinceramente eccessivi….e comunque le critiche costruttive vanno benissimo, gli insulti e la violenza no !!!
    Sempre Forza Roma 💛 ❤️

  34. Kasdorp dopo quell’errore e ancora di + con quell’uscita dal campo non può + giocare con la nostra maglia a costo di tenerlo a zappare i campi di Trigoria perché non se lo prenderà nessuno. Tammy invece va recuperato perché oggi ti danno due spicci, ha sbagliato un gol incredibile come altri nello scorso campionato ma a napoli ne ha segnato uno pesante come li faceva due campionati fa, quale è quello vero tra i due non lo so e con tutti i limiti almeno l’impegno ce lo mette.

  35. Il leonismo e becerume da tastiera manco lo commento — e d’altronde lo si fa da anni fermandosi alla mera denuncia — perché ha stufato.
    M’interessa, invece, distinguere un attimo gli errori di Karsdorp e Abraham di giovedì. Tammy lì fa un errore di tempistica, perché riguardando l’azione si vede che poi cerca di schiacciare il pallone a terra ma lo tocca troppo presto nell’elevazione. Considerando la calca e la velocità con cui si verificano quelle azioni, per me quel errore ci sta. Karsdorp invece faticherei a non cavarmi gli occhi se dovessi rivedere un’altra volta quella scena: aveva tutto il tempo; usa il piede sbagliato e d’esterno; ci mette una sufficienza da prenderlo a sberle; e per finire, quando si accorge della caxxellata, si butta a terra in commiserazione, invece di provare a rimediare. Non ci sarebbe riuscito, probabilmente, ma è matematico che quello fa il cassio che gli pare se non lo disturbi.
    A questo punto il mio ragionamento va un attimo oltre, perché questi suoi sfondoni non sono cosa nuova. Lasciate perdere me che sono un inguaribile tifoso incompetente e nei miei primi commenti di sei anni fa scrivevo che questo poteva diventare un buon terzino, se avesse lavorato sulla concentrazione (mi prenderei a schiaffi), ma come caspio ha fatto ad ingannare, più volte, signori allenatori e DS? L’ultimo che mi ha sorpreso è proprio Mourinho: appena arrivato e senza peli sulla lingua ha castrato tutta quella rosa che riteneva inutile, ma Karsdorp no, salvo poi smxxdarlo a mezzo stampa mesi dopo. Ci sarà sicuramente un’infinità di ragioni, ma io non riesco a superare lo stupore.

  36. Gli insulti e soprattutto le minacce non sono assolutamente giustificabili. Non sono tifosi quelli. Sono dei poveretti.

  37. Da premettere che l’errore di Abraham vale quello di Karsdorp, ma in ogni caso non sono ammessi errori del genere a questi livelli anche se lo sbaglio sta a monte… Rick non può essere schierato in una gara del genere come terzino dx perché già recidivo…. Volevi tenere Grimaldo basso? Bene fai la difesa a 3 e 1/2 come anticipai prima della gara con Llorente (TDX) Mancini Ndika (e non Smalling contro una squadra senza una punta e che ti pressa in quel modo) e Spina (TSX) sulla sua corsia….. POI ci metti Elsharawy alto a dx a far ammattire lo Spagnolo ma ti copri con Llorente…. Pellegrini in mezza al campo nel centro sx con Spina che gli sgomma alle spalle attaccando la profondità e tutto il resto come stava. Così attacchi 4 4 2 (atipico) ma difendi col 3 5 2 con Elsharawy che si abbassa sulla linea dei difensori….. Morto Elsharawy allora puoi mettere Karsdorp (meglio di Zalewski) ma alto dove in parte potrebbe fare il lavoro del faraone avendo cmq gamba e velocità, ma dove le sue continue amnesie farebbero meno disastri….. Ovviamente questo è solo il mio pensiero

  38. Fermo restando che gli insulti personali sono sempre da stigmatizzare….la realtà vuole che Karsdorp ha impiccato il sogno di una tifoseria intera e il lavoro di una stagione da parte della squadra. Perciò non ti puoi minimamente permettere di applaudire ironicamente i tifosi e scappare negli spogliatoi. Significa che nemmeno ha capito la gravità del gesto.
    Sono più indulgente con Abraham: avrebbe ridotto il passivo ma di certo sempre impresa ai limiti dell’impossibile sarà fare risultato in Germania. La Roma ha buttato la partita dal 28′ in poi, senza quell’obbrobrio forse avremmo visto altro

    • Chicco@ ..mi permetto di sottolineare appunto che hai preso un gol al 28esimo ……se lo prendevi senza errore uscivi dalla partita uguale ???
      Dybala con il Bologna perde un pallone scivolando e ti impicca la rincorsa al pareggio che oggi significava champions quasi sicura e con i tedeschi cade n area invece di fare un gol non impossibile ,che facciamo distribuiamo le colpe poi a fine anno ??
      L’olandese nei primi 30 minuti era stato praticamente il migliore in campo con un paio di affondi sulla fascia (su un bel pallone dietro Dybala cade purtroppo )e un paio di percussioni centrali che dovrebbe fare qualcun altro .
      Poi l’errore grande fa male ma dove erano gli altri 9 nove l’altra sera ?? Il secondo gol lo prendi in contropiede(anche il primo praticamente) quando l’olandese era uscito e onestamente sono andati in farfalle in 6/7……..
      Rick si è incavolato anche con ddr perché se lo devi sostituire lo devi togliere all’intervallo (non dopo 10 della ripresa)e risparmiargli il boato di fischi che comunque ha fatto male a tutti i compagni visibilmente imbarazzati.
      Quando giochi su 2 partite nella prima devi rimanere a galla e non andare allo sbaraglio e saper riconoscere la superiorità degli avversari (tattica e atletica almeno) come già contro il Bologna non avevi accettato e senza dimenticare che il Bayer è la difesa + forte d’Europa e contropiedista sublime…(che ci fai cn smalling e Mancini se i tedeschi non hanno centravanti e giocano palla a terra in velocità)
      La Roma è uscita dal campo nella ripresa non certo perché sei sotto 1 a 0 e comunque senza Rick in campo .
      Tutto è successo perché ddr ha sbagliato tutto prima ,durante,e dopo…..
      La Roma sembra avere solo il piano “A” sicuramente di buon livello ,ma se non funziona o la fortuna ti molla onestamente questo mostro di tattica in panchina non lo vedo…..
      Più che un Guardiola nascosto ,DDR mi sembra uno che sta sempre più faticosamente mascherando il Carletto Mazzone che è in lui ….con punte De Franceschiane sempre più lampanti (eravamo la 4rta difesa e siamo ora la 11esima )…
      Ovviamente questa non è una difesa al giocatore che va allontanato per mille motivi diversi ma onestamente credo che le sconfitte come le vittorie non siano mai del singolo seppur convinto che il mister è quello che incide di più nella gestione dei successi o insuccessi…

  39. di karsdorp c’è ne sono tanti ma non arrivano a giocare nel professionismo, quindi se siamo giunti ad umiliarlo come è naturale la colpa e stata di de rossi o di chi sta dietro di lui a farlo giocare

  40. Sugli insulti ad Abraham non mi trovo d accordo non è un fenomeno ma ci serve come il pane in questo finale di stagione e i goal li sa fare vedi Napoli .Spero che li zittisce tutti a Bayer segnando una doppietta perché li partirei con Lukaku Abraham dietro Dybala .Poi a giugno si può prendere di meglio per me retegui lo prenderei subito .

  41. Mi ricordo quante se ne dicevano a Juan Jesus che, di tanto in tanto qualche bella cappella ta la faceva anche lui, certo magari non come Karsdorp. E Juan Jesus fece la partita della vita ai quarti contro il Barcellona di Messi. Questo per dire che un allenatore quando sceglie un giocatore al posto di un altro si assume dei rischi: se ti va bene sei un profeta che resuscita pure i morti, altrimenti sei uno scemo.
    La scelta non ha pagato, Karsdorp continua ad essere limitato, ma insultarlo e minacciarlo perché non è all’altezza dimostra un grado di intelligenza inferiore persino rispetto alle scarse qualità tecniche del, si spera per poco, nostro. Che sarà comunque tutto tranne che soddisfatto della cavolata fatta .
    Abraham quant’è che è stato fermo? Per me è un giocatore generoso, che dopo l’infortunio e una stagione non esaltante, ha frenesia di voler tornare ai livelli del primo anno, ma per la forzata inattività non ha recuperato la coordinazione e la lucidità ottimale. Ci riuscirà? Chi lo sa, ma finché è con noi, visto che per impegnarsi si impegna va sostenuto e basta.

  42. Chi insulta Karsdrop e Abraham per gli errori, e a me quei due non piacciono come giocatori di calcio, addirittura i giorni seguenti sui social o sulla stampa (uno può capire durante la partita o post errore) è tipo un ignorantone che credo non abbia dovuto studiato molto nella vita, sviluppando una mente critica e giudiziosa.
    Vergognateve
    Il tifo della magica è un’altra cosa

  43. Pienamente concorde lorysan.Sotto un profilo strettamente tecnico l’errore di Abraham è sicuramente più grossolano e marchiano di quello di Karsdorp. SE lo facevo io quando ero ragazzo non mi facevano più giocare neanche se il pallone era mio.
    Hai anche ragione su Dzeko impossibile e fuori luogo un paragone, Dzeko era un campione o quasi, Abraham un giocatore poco più che modesto e che non può valere la cifra pagata.

  44. perché insultare i giocatori della nostra squadra? io non lo capisco, sono codi, giocano così, fanno sbagli da sempre , perché vi accanite con loro? prendetevela con chi li manda in campo oppure con chi non li cede ….si può criticare, ma questo mi sembra troppo , anche perché….non migliorano con gli insulti ….🫠

  45. nel calcio si prende gol in tre modi:
    1-bravura avversaria
    2-errore di squadra/singolo
    3-errore arbitrale
    mettetevelo in testa si perde
    e si vince al di là se si gioca bene
    o male per i motivi sopra elencati.
    chiudo dicendo che a leverkusen
    se giocheremo alla pari con i campioni che abbiamo possiamo batterli e andare in finale.
    sen sarà così sempre forza Roma e si guarda avanti senza polemiche inutili.

    #iodatifosogiallorossoedicalciolapensocosi.

  46. nel calcio si prende gol in tre modi:
    1-bravura avversaria
    2-errore di squadra/singolo
    3-errore arbitrale
    mettetevelo in testa si perde
    e si vince al di là se si gioca bene
    o male per i motivi sopra elencati.
    chiudo dicendo che a leverkusen
    se giocheremo alla pari
    con i campioni che abbiamo possiamo
    batterli e andare in finale.
    sen sarà così sempre forza Roma
    e si guarda avanti senza polemiche inutili

  47. nel calcio si prende gol in tre modi:
    1-bravura avversaria
    2-errore di squadra/singolo
    3-errore arbitrale
    mettetevelo in testa si perde
    e si vince al di là se si gioca bene
    o male per i motivi sopra elencati.
    chiudo dicendo che a leverkusen
    se giocheremo alla pari
    con i campioni che abbiamo possiamo
    batterli e andare in finale.
    sen non sarà così sempre forza Roma
    e si guarda avanti senza polemiche inutili.

  48. A me dei social specchio di una societa malata non frega niente. Che giustificassero in campo I soldi che prendono. In tutti I casi nessuno dei due credo posso stare a Roma il prossimo anno. Abraham per 15/20 milioni qualche squadra di centro classifica della Premier credo possa essere interessata, l olandese con un anno di contratto lo daranno vía gratis in olanda.

  49. Non si può crocifiggere i giocatori per gli errori che fanno Karsdotp si è visto che si è impegnato purtroppo ha fatto quella boiata.allora Celik cosa ha fatto con il Milan huijesen con l’udinese? Karsdorp è quello che è ma non è colpa sua se De Rossi è costretto a farlo giocare poi come cambio può anche andare kristensen e angelino sono pure peggio.Tammy invece ha sbagliato ma non si può farlo entrare nei minuti di recupero lui non sapeva manco dove stava

    • Che Angelino sia peggio di Karsdorp lo pensi solo te. Tutti fanno degli errori ogni tanto, Il problema di Karsdorp è che li fa troppo spesso. Infine, il caso Abraham non va assolutamente paragonato a quello di Karsdorp, perché Tammy ha dimostrato molto spesso di essere un buon calciatore ,(ma molto incostante) mentre l’ultima partita decente di Karsdorp non la possiamo neanche ricordare, perché non l’ha mai fatta.

  50. Monchi per chi lo avesse dimenticato… Pallotta poteva avere tutti i torti di questo mondo ma una società che lascia carta Bianca fidandosi In buona fede.. monchi e i procuratori del tempo andrebbero decapitati ma sul serio

  51. Prima ho difeso Mou ma lo difendo sempre perche’ e’ un grande allenatore e uomo che altri non accettano, adesso difendo i giocatori che sbagliano come tutti nella vita spece nel lavoro. I presidenti meno perche’ l’ho scritto tempo fa’ per lo scellerato accordo con l’ Uefa e perche non parlano, adesso un po’ in stile cartaceo. Su DDR disposto a gettarmi nel fuoco fino in fondo per 2 errori non si puo’ scaricare la responsabilita’ su 2 ragazzi mi pare che Tammy a Napoli ha segnato no… Un anno fermo ha ripreso a giocare da 2 settimane che vergogna sti attacchi, su Karsdop la responsabilita’ c’e’ l’ ha pure l’allenatore perche’ non giocava da tanto, che sia da Roma non lo valuto io ma ormai sono anni che sta qui..con il Fayenord non aveva giocato male rega’ e’ andata come e andata la croce non va solo su di loro la difesa ha sbandato pure a sinistra e l’attacco non e’ stato aiutato dai centrocampisti il Lewerkusen a chiuso spazi e non era difficile e ti pressava alto pari pari della partita contro il Bologna. Non dare mai giudizi prima di guardare tutto mai attaccare le persone sempre e non serve a niente spece adesso alla fine della stagione poi come gia’ detto si vedra’.

  52. Lukaku è un giocatore non giocatore, non riesce mai a tenere la palla ed è sempre a terra. Non è l’attaccante che ti fa vincere. Peccato!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome