Karsdorp stupisce Fonseca e ora potrebbe restare

59
4486

AS ROMA NEWS – In attesa della rivoluzione in attacco e dei rinforzi per la difesa, la Roma potrebbe aver risolto già un suo problema in rosa: quello del terzino destro. Insieme a Bruno Peres l’altro calciatore che si giocherà una maglia da titolare su quella fascia potrebbe essere Rick Karsdorp.

Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de Il Messaggero (S. Carina), l’olandese ex Feyenoord ha sorpreso e non poco Paulo Fonseca, colpito dalle qualità tecniche e fisiche del ragazzo. E visto la penuria di esterni destri, se il tecnico decidesse di puntare sulla difesa a 3, Karsdorp potrebbe restare alla Roma e giocarsi una maglia con Peres.

Il Genoa è sul ragazzo da giorni, così come su Juan Jesus, e la Roma sta monitorando ormai da tempo Faraoni. Intanto per la gara di Verona Karsdorp, salvo sorprese, partirà titolare e avrà una chance in più per convincere Fonseca a trattenerlo.

Fonte: Il Messaggero

59 Commenti

  1. Che Azzo de allenatore che abbiamo. Per me gran parte dei problemi viene proprio da lui.
    Puntare su gente come kardorsp e Peres è da incompetenti veramente. Gente che sta perennemente rotta o che azzecca una partita su 4.

    • Se questi c’ha che dovrebbe fare? Si è pure inventato la difesa a 3 per evitare che facessero danni.
      Prova a proporgli Carvajal , Alexander-Arnold o Jordi Alba e vedi poi se punta su peres o karsdorp.

    • E a lui je piacciono proprio quelli scarsi, ormai è chiaro… Bruno Peres, Cristante, Pau Lopez, sono punti fermi. L’anno scorso disse che Kalinic aveva solo bisogno di “tempo”… Se perde Dzeko e Smalling, Florenzi, invece, chissene, dai. Ma se poco poco gli tocchi Lorenzo Pellegrini, sbrocca. Adesso s’è accorto di Karsdorp, l’ha visto meglio, l’ha valutato: è scarso al punto giusto, pure mezzo depresso e da “recuperare”, ale’, è dei nostri. Daje mister, facci sognare sulla fascia destra: Brunetto e Karsdorp e, volendo, Santon, per ora. Roba forte…

    • @Dandalo, se a centrocampo ce mettemo pure pellegrini, le partite le vincemo a spasso ahahahah..non ci si crede.

    • secondo me, sgravato da molti compiti difensivi, può fare molto meglio di bruno peres su quella fascia.

      è un campione, NO! ma un buon giocatore che ha fisico, corsa e tecnica sopra la media

  2. Fino all’altro ieri era dell’ atalanta. Fino a ieri era del genoa mo Fonseca lo vuole…giornalismo serio proprio.
    Ad ogni modo se non deve difendere è comunque meglio di b.peres.

    • AH, QUANTO CI MANCA CICINHO!
      Buona corsa, buon dribbling, cross preciso, tasso alcolico infinito… E Omari Tetradze, Motta, Piris, Sartor, Rosi.
      Quanti rimpianti.

    • Il terzino “a tutta fascia”, specie con la difesa a tre, deve ANCHE difendere, fare bene il fuorigioco, ecc. e non solo attaccare e spingere. È anzi fondamentale che sappia fare al meglio le due fasi, se no dietro si balla, e quando la squadra si copre, o rischia il contropiede, avere Brunetto o Karsdorp che ci capiscono meno di zero, stanno fuori posizione, perdono palla, si fanno infilare come tordi (vedi partita di Brunetto col Siviglia, ad es., ma anche Karsdorp non scherza…) ecc., vi voglio vedere a dirgli “bravi”. Ma poi tutti ‘sti pollici su per Karsdorp… Per uno che so tre anni che o è rotto o fa pena, e che c’è costato pure tanto! Mamma mia, ma qui proprio il culto delle pippe ar sugo abbiamo ormai!

  3. Non vedo l’ora che finisce il mercato, così finisce sta’ telenovela. Non mi aspetto nulla da questa propieta’, voglio solo che qualsiasi giocatore, chiunque esso sia dia il fritto e onori la nostra maglia. Sempre Forza ROMA.!!!!!!❤️💛

    • Quando mancano i cavalli, pure i somari corrono (e Karsdorp, infatti, “corre”…): ma sempre somari rimangono…

  4. No i grandi limiti di Karsdorp li conosciamo molto bene …abbiamo già diversi elementi (Lopez Ibanez Diawara , Peres ) che possono commettere uno svarione a partita e fartela perdere …sarebbe un disastro. Occorre puntare su un altro esterno decisamente

  5. Non credo che le cose stiano cosi.A Verona vista l’ indisponibilita di Peres, Fonseca portera’ Karsdorp,che comunque in seguito andra al Genoa.

  6. Fare la stagione con
    Peres Karsdorp a dx
    Spinazzola Calafiori a sx

    Mi lascia molto inquieto perché a mio personale giudizio sono calciatori molto discontinui e indisciplinati tatticamente.
    Se poi ci metti che in 4 hanno già 6 crociati saltati…

    Speriamo che il Dio giallorosso ci protegga.

  7. Fonseca ci vuole poco per stupirlo…non sa neanche quello che deve fare lui….e poi credo che gli piacciano i scarsi….pastore ,Pau lopez…ecc

  8. Fonseca deve districarsi con la rosa che ha. Qual è la sua colpa nel puntare su chi da segnali positivi? Poi, durante la stagione, sarà un’altalena di condizioni in cui di periodo in periodo punterà su chi risponderà meglio agli appuntamenti e agli allenamenti. Ringraziamo di essere ancora in Europa con quello che stiamo passando

  9. Fonseca c’ha l’occho lungo…e’stato il primo ad accorgersi che era solo un piccolo problema di autismo ma il giocatore e’valido….devi solo azzeccargli la terapia giusta

  10. Finchè era in orbita Atalanta, Gasperini ne avrebbe fatto il miglior esterno della A. Ora che torna in orbita Roma ridiventa una pippa e Fonseca un fesso.

  11. Bisogna vendere e poi comprare.
    Ma pensate veramente che Fonseca non voglia campioni o emergenti ?
    Ci vogliono i SOLDI oppure ti organizzi con quel che hai .
    Altro segreto ?
    Non è Fonseca che vuole Perotti Pastore Juan Jesus Fazio Coric Olsen Antenucci è che non si riesce a venderli/ cedere.
    Come per il DS =senza soldi non si fanno miracoli.

    • Come diceva Liedholm, gli incedibili sono quelli che non hanno mercato. E noi di questi ne abbiamo da vendere!

  12. Karsdorp se sta bene ( e pare abbia recuperato) è un buonissimo fluidificante, non terzino.
    E dato che a noi servono i fluidificanti con la difesa a 3 e non i terzini ci sta benissimo nella rosa.
    Oltretutto lo voleva l’Atalanta che di giocatori se ne intende…
    B.Peres invece lo manderei via, il fatto di puntare su di lui mi lascia piuttosto sconcertato.

  13. Quindi, se capisco bene, l’anno scorso Fonseca non lo considerò proprio, mentre quest’anno l’ha convinto… sarà…
    Karsdorp ha buone doti atletiche, ma tatticamente è estremamente grezzo e caratterialmente, forse, un po’ fragile. In fase difensiva è quasi nullo. Certo, se si sceglie di proseguire con la difesa a tre, tra lui e Bruno Peres è una bella lotta… Insomma, abbiamo due riserve (tre con Santon), manca il titolare. Se si torna alla difesa a quattro, invece, non ne salvo nessuno.

    • la fase difensiva però non è mai compito di un solo giocatore. Dammi Smalling e Kumbulla e vedrai che magicamente ti potrai permettere di giocare pure con Karsdrop.

    • @nakata, ovvio che la fase difensiva non si fa in solitaria, ma se ti mancano senso dell’anticipo, colpo di testa e rapidità nella lettura delle situazioni di gioco, sei solo una falla da tappare in continuazione. E a quel punto ti servono due mostri come difensori centrali, altro che Kumbulla… Ecco perché certi giocatori vanno sgravati da compiti “puramente” difensivi. Ecco perché il buon Karsdorp nella linea a 4 non lo vedo proprio. Protetto dalla difesa a 3 o, in alternativa, col vertice basso di centrocampo alla DDR, capace di scalare al centro della linea difensiva, può essere rivalutato. Ma sempre un’incognita resta. Con lui e Peres, insisto, ce la rischiamo…

    • eh ho capito, ma partendo dal fatto che compreranno poco e niente, secondo me vai sul sicuro con Smalling, un altro centrale forte o uno alla de rossi in mezzo al campo e per quest’anno te lo fai andare bene.

      Il prossimo anno pensi al terzino destro.

      Se invece cambi solo lui, rischi di prenderti un altro bidone e dietro balli sempre

  14. Potrebbe restare perchè chi l’ha chiesto, l’ha fatto solo per averlo in prestino?
    Se qualcuno caccia 7 milioni la Roma l’impacchetta e lo spedisce con DHL.

  15. Peggio di pères(che qualcuno, che qualcuno con umorismo(così crede lui) continua, a pecora,à chiamare Ceres,
    sono stati tutti gli altri esterni bassi della Roma, compresa la sua ex riserva Zappacosta

    • Fabio hai ragione. Se Brunetto lo chiamiamo Ceres, Cicinho come andava apostrofato? e poi via diciamo che gioca(va) con il gomito alto…

  16. Potrebbe restare visto che è rimasto solo lui e Santon, non credo per altri motivi.
    Secondo me quando ci sta la rivalutazione, di calciatori bocciati e strabbocciati qualcosa non quadra.
    Già abbiamo riabilitato Bruno Peres adesso basta,l’abbiamo visto l’olandese spinge, non difende, lo saltano come un birillo non è da campionato italiano

  17. Nella difesa dei sogni, dei tifosi romanisti, (Kumbulla ibanez manicini) ,quelli veri, on quelli contraffatti come me. ci devono star bene per forza peres e kardorp. smalling non dovrebbe arrivare, allora kumbulla, milik per dzeko, cediamo pure diawara e veretuot, tanto ci sono villar e cristante, se non avrebbe senso ritenere solo la difesa da sogno.

  18. scusate e’, ma prima ci diceva il povero carina che era vicino all’ Atalanta, poi che il Genova si era fatto sotto ed era molto vicino il suo trasferimento, adesso dice sempre lui che avrebbe convinto il tecnico e potrebbe restare ma io dico ma ancora date retta a questa gente che ogni giorno spara [email protected]@ate di continuo senza sapere nulla. Forza Roma

  19. Ci voleva tanto? Sono anni che andrebbe provato. Come fluidificante nella difesa a tre sembra fortissimo. Serve solo fiducia e continuità. Meno male che non sia stato ancora venduto, anche se ci abbiamo provato in tutti i modi (
    Atalanta). Quando si dice la coerenza!! In bocca al lupo Ricky e forza Roma!!!

    • “fortissimo” ma che partite hai visto? questo sfrutta solo il sistema sanitario nazionale. Certe che in 1.2.3 mette in produzione un altro piccolo Karsdorp, si infortuna scendendo dal letto e poi ce lo teniamo sul groppone.

  20. PURTROPPO è vizio di noi tifosi romanisti considerare i terzini, come gli esterni, difensori aggiunti NEL 2020.

    Marcelo, jordi alba, dni alves, kolarov maicon…

    I terzini piu forti degli ultimi 10 anni e ci metto pure roberto carlos, erano ale aggiunte, cioè giocatori che erano belve ad attaccare e giocatori piu che normali a difendere.

    Il gioco in europa è diverso, non si chiede ai terzini o PEGGIO agli esterni di attacco, di fare i difensori, ma di “fare presenza” per modo di dire, poi se hai fisico e atletismo e sai recuperare una situazione pericolosa ben venga, ma gente come maldini e altri non ne nascono piu perche i tempi sono cambiati.

    I DIFENSORI CENTRALI hanno il compito di sopperire alle mancanze degli esterni: senza varane e sergio ramos, marcelo e carvjal andrebbero in difficoltà una volta si e l’altra no.

    Il tutto prende senso applicando un gioco dominante, perche se sei passivo con una squadra fatta di giocatori offensivi, ovvio che prendi poi gli schiaffi.

    • ah si. dimmi cosa ha dimostrato più di Bruno Peres?
      esempi pratici alla mano..perchè un paio di cose Bruno le ha fatte.
      Questo…non mi pare.

  21. Tutti pronti a fischiare Fonseca prima ancora che sia partito il campionato.. un po’ di fiducia no eh?? Riportiamo entusiasmo alla Roma anche noi tifosi, sono dieci anni che insultiamo allenatori presidenti giocatori ecc… se questo è il sostegno non cambierà mai nulla.. la Roma non si discute si ama

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome