Karsdorp, Tiago Pinto fa la voce grossa e avverte le pretendenti. Braccio di ferro con l’agente dell’olandese

56
936

NOTIZIE AS ROMA – Nonostante i rapporti tra la Roma e Karsdorp siano ai minimi storici, Tiago Pinto ha comunque la ferma intenzione di non svendere il calciatore. Ma anzi, ha fissato dei paletti ai limiti della provocazione con le pretendenti.

Per cedere il terzino la Roma vuole 10-12 milioni di euro. L’olandese dunque partirà solo davanti a una cessione a titolo definitivo. Richieste che sembrano gettare grossi dubbi sulla possibilità che il calciatore tovi una sistemazione a gennaio.

Ma Tiago Pinto è pronto anche a trattenerlo in rosa fino a giugno se non verranno soddisfatte le sue richieste. Un approccio ai limiti dell’arroganza, scrive l’edizione odierna de Il Tempo. Una prerogativa di Pinto, che in questo modo sta cercando di rafforzare l’immagine del club nei confronti dei concorrenti.

Con alle spalle una proprietà sempre disponibile a coprire le perdite, la Roma ci tiene a far sapere al mercato che i suoi giocatori non sono in regalo. Marsiglia, Lione e Juventus hanno fatto qualche sondaggio, ma adesso tutti sanno che la Roma intende monetizzare.

L’agente di Karsdorp però non sembra molto d’accordo e ha fatto sapere che se i giallorossi vogliono liberarsi del suo assistito dovranno accettare di mandarlo via in prestito gratuito. Chi vincerà il braccio di ferro lo sapremo a gennaio.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteTahirovic ha stregato Mou. E a Trigoria sono certi: sarà presto un titolare
Articolo successivoPaura Juve. Il club avverte gli azionisti: “A rischio l’Europa e la Serie A”

56 Commenti

    • Ti ho visto scriverlo anche l anno scorso dove ha giocato 60 partite e ci ha consentito. Di vincere la. Coppa. Bla bla bla

  1. Atteggiamento arrogante?
    Atteggiamento CORRETTO, diamine! Che semo er Fatebenefratelli?
    I calciatori contano zero. È ora di rimettere la chiesa al centro del villaggio. Te ‘mpunti? Ao’, zzi tua, ci perdi di più tu e l’amichetto procuratore tuo. Famo giocà er Primavera, guarda, sennò se po’ valutà de inserì Elisa Bartoli, che mi sembra più in palla, e poi lì davvero ci fai una figura che manco aggratisse te s’accollano più.
    Devo dire che su qiesto fronte Pinto sta facendo un lavoro eccezionale. Su altri ne discutiamo, ma su questo è il top.

    • ma è giusto che debba fare mercato in queste condizioni? c’è un colpevole di questa situazione, e non è certo Karsdorp

    • Quindi ora Pinto conosce il calcio femminile dopo i disastri con i maschietti?
      Annamo bene…Povera Roma mia!

    • Ciao Idi! ” i calciatori contano zero”, non si può leggere.. I calciatori contano al 100% più degli allenatori, fanno la differenza in campo, ti fanno vincere o perdere le partite, hanno caratteri diversi. Ci sono aspetti psicologici, oltre le regole da applicare. I calciatori non sono animali da bastonare e punire. . Karsdorp non è un top player, non sarà un gran giocatore, ma temo che con lui come già successo con altri, Mou ľ abbia fatta grossa, provocando dei gesti sbagliati del ragazzo, che la maglia ľ aveva sempre sudata.

      Che la squadra in campo sia nervosa è sotto gli occhi di tutti, Mourinho deve gestire meglio lo spogliatoio. A mio avviso, Josè casca e ricasca sempre qui..
      I tanti esoneri sanguinosi e ľ esclusione dal giro dei top club, ne sono la disastrosa conseguenza.

    • Sbinf il problema non è karsdorp ma la società che deve decidersi cosa vuole fare realmente, l’olandese era già un mediocre prima figuriamoci adesso.
      Se la Roma si pone il problema con l’obbligo vincolante di cedersi karsdorp solo a titolo definitivo e non in prestito per prendersi poi il suo sostituto che tanto che te li da ora i famosi 10 milioni per un mediocre a prescindere se è fuori rosa o meno ci dovranno poi spiegare o meglio il caro Pinto ci dovrà spiegare come mai nel suo primo anno di mercato si è messo a regalare i giocatori tipo Pedro e Dzeko e molti altri ed non si è messo a rinnovare di corsa il contratto a Miky.
      Se pensiamo che karsdorp sia un patrimonio per la Roma e che per determinate ragioni sia indispensabile reintegrarlo obbligatoriamente per non farlo finire a fare l’esubero mi sa che siamo messi proprio male, se questi sono i propositi di arrivare tra i primi posti.
      Adesso non è possibile che non prendi il terzino destro manco in prestito perché non riesci a cedere karsdorp a titolo definitivo, se questa è la mentalità societaria è meglio allora che si riveda i propri obiettivi stagionali e che voli basso.
      Nessuno fa le nozze con i fichi secchi.

    • Se da una parte è giusto non cedere ai capricci dei giocatori (vedi Fazio e le altre richieste di buonuscita) e non regalare giocatori, bisogna anche essere realisti sul valore dei giocatori e capire quando si può o meno tirare la corda e ,soprattutto, capire quando è il momento di cedere un giocatore! Se non avesse fatto “il duro” col Nizza che giocò al ribasso sul prezzo di Kuivert ,adesso avrebbe preso i 12 mln che non prenderà più, se avesse messo sul mercato Karsdorp dopo che si era riabilitato la stagione con Fonseca ,forse, ci avrebbe ricavato qualcosa. Tornato dal prestito in Olanda non aveva mercato se non un interesse dell’Atalanta che lo avrebbe preso a scadenza a 2 spicci e a cui il procuratore aveva chiesto troppo di commissioni,a quel punto rimane, torna calciatore ,modesto,ma calciatore, andava subito venduto,chi nasce tondo non muore quadrato!

    • @Amedeo, la metà femminile della Roma la cura Betty Bavagnoli.
      Capisco le obiezioni, ma vanno inquadrate nel contesto ASRoma. Non siamo a Milano, siamo in una città che ha sempre fatto fuori l’allenatore al posto dei giocatori, una città che in linea di massima, per troppo amore (lo so che non è mai troppo, capimose) li eleva agli altari della gloria e quelli puntualmente se risiedono.
      Certo che i calciatori contano, ma conta prima la Roma. Io non dico che a Torino abbiano fatto benissimo, ma se vi ricordate il caso Del Piero, ecco, poi lì le cose funzionano. Facciamo il caso di Bonucci, alza la cresta e viene spedito in punizione a marcire al Milan. È il calciatore che deve spaccarsi per la Roma, no la Roma ad andare col cappello da lui. Le condizioni del calciatore non convengono al 100% alla Roma? Oh, ma sapete quanti calciatori ci sono al mondo?
      Prima la Roma. Mou ha fatto benissimo a chiedere la pelle di Karsdorp, gli altri devono darsi una svegliata e iniziare a fare quello che dice Mou, no a stare fermi sul campo. Perchè la realtà è questa, gli schemi sono gli stessi di Maggio, ma a Novembre questi stanno fermi che prima corevano.

    • i giocatori contano zero? Mi sembra una visione un pochino semplicistica. In campo ci vanno loro.

    • Ma sti gran caxxo sia di Karsdorp che del suo agente! Karsdorp è stato infortunato una vita, si sono I rischi del mestiere direte, ma nel mentre era pagato profumatamente e servito e riverito. La Roma ha atteso che rientrasse in campo ma poi ad un tratto il suo rendimento è diventato altalenante, qualche sprazzo lucido annebbiato da svariate partite nulle. Karsdorp è libero di starsene chiuso in casa a giocare alla playstation se gli piace ma se lui ed il sui agente pensano che la Roma lo saluti a zero per fargli un favore si sbagliano. Spero che Pinto riesca a mantenere la linea dura perché è importante far capire che i giocatori devono fare il loro mestiere se non hanno le palle per farlo cambiassero mestiere oppure rescindesse il contratto pagando di tasca sua piuttosto che prendersi i soldi e volere di andare via gratuitamente.

    • Vedo che qui ci stanno un sacco di fenomeni con la verità in tasca…Pinto di là Pinto di qua, ma che ne sapete come stanno le cose! @Alessandro …ma se un giocatore non vuole rinnovare, Micky, non rinnova manco con il DS più bravo del mondo, semplicemente se ne vuole andare e se ne va. Pedro lo abbiamo preso a parolacce e non vedevamo l’ora che se ne andasse……Voglio vedere a Karsdorp rimanere fuori rosa quanto gli conviene, niente prestito che prendi 0 (zero), questa mossa di Pinto almeno ti da la speranza che l’olandese con la prospettiva di rimanere a Roma senza giocare si trovi lui una squadra che gli paghi il cartellino per andarsene. e se rimane comunque prendi zero uguale, ma sta in tribuna. L’olandese chiede rescissione? Lasci i soldini caro…ma te pare che queste cose non le studiano eddaje tutti a sputà sentenze. Da gennaio cambia musica (speriamo) Daje Roma!!!

    • Frankblues c’è soltanto una cosa che non quadra qui sui rinnovi e non dirmi per cortesia che Miky non voleva rinnovare perché se ti muovi tardi a due mesi dalla scadenza contrattuale è normale che ci si fiondano sopra acquirenti che ti offrono di più o hanno maggior appeal rispetto a noi specie se il giocatore è buono, ma torniamo a noi dunque vorrei capire le priorità della società sulla conferma o meno di determinati giocatori e ti fa capire da tutto questo la mancanza di organizzazione e programmazione, dunque le priorità allo stato attuale quali dovrebbero essere la permanenza di determinati giocatori indispensabili tipo smalling e Dybala perché non si è ancora rinnovato il contratto al primo e al secondo non ci si è ancora intavolati a fare una trattativa per un nuovo contratto vista la clausola bassa che ha il giocatore e nel frattempo ti butti a fare rinnovi immediati a cifre assurde a due giocatori come cristante e mancini che non hanno scadenza contrattuale nell’immediato.
      Hai detto di karsdorp ma ci rendiamo conto che razza di giocatore è oppure no e fammi capire non prendi un sostituto se non lo dai via a titolo definitivo, ma mi spieghi quali sarebbero questi grossi impedimenti per rimpiazzarlo? Questa è pura arroganza societaria oltre che incompetenza allo stato generale, ancora ci poniamo problemi inutili che sono ormai scuse e intanto però hai regalato giocatori a delle pretendenti ritrovandoti poi con una rosa ancora più scarsa rispetto a prima pur di portare a termine l’abbassamento dell’età media generale della rosa e degli ingaggi generali dimmi se ha un senso tutto questo perché io non lo trovo francamente e karsdorp con tutto il rispetto non deve essere considerato un problema o un impedimento per fare nuovi acquisti a prescindere se hai preso accordi con l’uefa.

  2. Io non capisco.
    Qui non si sta parlando di un giocatore che vuole andare via per guadagnare di più.
    No si tratta di un giocatore che è stato fatto fuori pubblicamente e da un allenatore, mentre lo stesso Pinto gli ha rinnovato il contratto. É evidente che sapendo che non giocherà più le pretendenti lo vogliono pagare poco.
    È lo stesso gioco che noi abbiamo fatto con il bodo. Quindi la voce grossa Pinto la sta facendo con la persona sbagliata..
    Questo è il motivo per cui servirebbe un DS di maggiore peso che, probabilmente, non avrebbe rinnovato a Kasdrop e soprattutto, se lo avesse fatto chiederebbe poi conto all’allenatore delle sue esternazioni.
    Secondo me 10 mln te le può dare solo una società satellite però con opzione sui tuoi primavera.

    • E a noi cosa ci frega scusa?
      Karsdorp ha uno stipendio sostenibile, se vuole fare compagnia a Coric e Bianda si accomodi pure.
      Poi sta al suo procuratore trovare una soluzione, altrimenti pazienza, pascolerà e si farà qualche altro tatuaggio.

    • 1) il contratto gli è stato rinnovato prima che arrivasse Mou. tu la descrivi come se Pinto avesse deciso di rinnovarlo dopo che è stato 2) apostrofato come “traditore” (perchè forse ce ne scordiamo, o omettiamo questa parte del discorso) in diretta, per 3) un errore di Mancini, poi, dato che il gol ce l’ha fatto prendere Mancini.
      ma volete fare delle critiche almeno credibili nei confronti di Pinto?
      devi dire “Mou non c’ha capito niente e come dice lui stesso, forse è meglio che non ci va proprio in conferenza post partita”, devi dire “i giocatori scelti da Mou non stanno rendendo” perchè questa è la verità

    • 2,2 netti, cioè quasi 4 al lordo non mi sembrano proprio uno scherzo. Significa che per ottemperare alle regole del FFP ti occupa uno slot di un giocatore di buon valore.
      Questo il giocatore e soprattutto il suo procuratore lo sanno bene.
      Resta il fatto di un danno evitabilissimo che per forza di cose non può essere ammesso da nessuno, tanto meno in società.
      E’ giusto rinforzare l’immagine e la posizione del tecnico, come fu fatto a suo tempo per la lite Dzeko-Fonseca (dove tra l’altro il torto stava tutto dalla parte del giocatore), ma sono convinto che dietro alla facciata non ci sia alcuna soddisfazione per un pasticcio che doveva essere regolato internamente, facendo ricorso ad un minimo di buon senso.

    • Se non avesse rinnovato sarebbe andato via a 0, si può obiettare sulle cifre del rinnovo di un giocatore mediocre che in 5 anni di contratto ha giocato una stagione e, soprattutto, andava rinnovato a cifre inferiori e ceduto l’estate successiva!Quando si ha a che fare con giocatori di livello medio o con fragilità fisiche bisogna cogliere il momento giusto per monetizzare e comprendere che chi non ha un grande mercato non va rinnovato a cifre spropositate perchè da patrimonio diventano zavorre!

    • Asterix.. Perdonami.. Ma l’esempio Solbakken cosa c’entra?..

      Sono veramente due casi che non hanno nulla a che vedere..

      Nel caso di Solbakken sia Roma che calciatore dovevano aspettare qualche mese.. Quindi il Bodo dice no?… Ok.. 5/6 mesi ed il giocatore si libera a 0..

      Karsdorp invece si libera nel 2025.. Ergo si libera tra tre anni.. Ed è vero che la Roma rischia di pagare tre anni di ingaggio (cosa che non avverrà).. Ma lui potrebbe finire la carriera come raccattapalle (e non avverrà nemmeno questo)

      Quindi se la Roma vuole mandare il messaggio di una società solida.. Questo è il comportamento migliore secondo me..

      Perché in questo caso, il calciatore non ha assolutamente il coltello dalla parte del manico.. Non deve aspettare qualche mese.. Ma 3 anni.. E 3 anni sono lunghi..

      E comunque trovo questo articolo eccessivo.. Del tipo.. “il procuratore pretende”… Non può pretendere nulla.. C’è sempre un contratto..

      Non importa cosa ha detto Mourinho oppure cosa pensa.. La decisione spetta alla società.. E chiaramente al calciatore.. Ma in questo caso se il calciatore vuole andare via..

      Deve essere proprio il suo procuratore a portare offerte.. E se porta solo prestiti.. E alla società non sta bene.. Lui resta..

      Se invece la Roma decide di darlo via anche in prestito è una scelta.. Condivisibile oppure no e una scelta..

      I giocatori hanno il coltello dalla parte del manico.. Quando hanno grandi offerte e squadre che sono pronte a spendere.. Non quando hanno 3 anni di contratto e non hanno nessuno..

      Forza Roma..

    • No scusa al Bodo noi abbiamo preso un parametro 0 proponendo tra l’altro anche di pagare qualcosa se lo liberavano prima, Karsdorp ha un contratto fino al 2025 e se poi è stato messo ai margini della squadra per comportamenti sbagliati, non solo per un gol preso, non puoi permetterti di regalarlo per evitare future alzate di testa da parte di altri giocatori e quindi il caos. Il tutto andava gestito meglio ma non sapendo tutti i risvolti di quello che succede nello spogliatoio non giudico nessuno.

    • ma che discorsi sono? Attaccare la ROMA perché (prendendo per buono il “TEMPO di distruzione”, ovvio, che tanti, pure loro, han già scritto la solita sequela di menate, e che KARSDORP denunciava per mobbing, e che non tornava a Roma perché depresso, e che non rispondeva alla società e che stava in Olanda, blablabla… e ribla!) AVREBBE detto a RICK: “qui in campo hai chiuso, vuoi andare? Nessun prestito gratuito però ”

      Però le teste d’uovo qui sopra pensano che non si fa? E paragonano RICK (scadenza 2025) a OLA (scadenza tra 24 giorni): l’olandese ha litigato con la Roma poi, Solbakken non mi pare abbia mandato a… il Bodo.
      Certi ricordano che ha “sudato la maglia per 60 partite…” (e quindi? Era l’anno scorso 😆!… magari aveva solo Burt Reynolds alle spalle e Astrid Taylor a letto e viveva da indisturbato senza concorrenza, fino a che è arrivato un turco con gli occhi cattivi a giurare di prendersi la maglia da titolare, forse, dico FORSE, ha accusato un pochino no? )

      Però poi questi criticano il Mister con parole: “grazie di tutto e della COL vinta, ora addio…” 😂😂😂.
      Magari le stesse persone che volevano Diawara, Fazio, Jesus, Nzonzi etc etc a fare compagnia ai giardinieri fino a fine contratto, invece criticano PINTO per le sue “richieste” ?

      Ma soprattutto se l’anno scorso l’olandese correva e non entrava in sciopero bianco versione ultimi 20 col Sassuolo (al netto degli errori tecnici che nessuno rimprovera MAI a nessuno, esempi IBANEZ o ABRAHAM e conferenze post partita) dovrebbe, per certi, la ROMA, REGALARE il cartellino al procuratore e PREMIARLO mandandolo dove improvvisamente vorrebbe andare?
      Quindi, il 6 gennaio, alla ripresa, se, ipotesi, ZANIOLO, entra in campo e non segue l’avversario, non (prova) si smarca, fa l’indiano modello Rick Karsdorp richiamato da bordo campo a coprire le discese di Lauriente’, entro fine sessione invernale lo regaliamo alla Juventus dove deciderà di andare (ovviamente in prestito gratuito?)
      Oppure dobbiamo chiamar la sorella di Frattesi che dica al fratello di non fare quel che gli dice Dionisi, non allenarsi, giocare la prossima al 20% massimo… obbligando i neroverdi a prestarcelo gratuitamente? Inauguriamo la modalità “fuga dal contratto modello CR7, l’unico che ha fatto da anni quel che vuole”, pure per Zalewskj, Karsdorp, Frattesi, Zaniolo, e simili top player…?

    • Mi spiace ma qui si continua a navigare a vista.
      E’ dai tempi di Florenzi che si sapeva che Kasdrop non era un adeguato sostituto.
      Non bisognava rinnovargli il contratto allora e non attendere Mourinho che te lo dicesse (se avessi avuto un DS probabilmente avrebbe già comunicato questo al DG).
      E’ vero che la Roma ha il coltello dalla parte del manico (tenerlo per altri 3 anni pagandogli lo stipendio) ma poi come ci mettiamo con il monte ingaggi? sarai costretto a cedere altri giocatori (es.Smalling o Ibanez).
      Direi che ci conviene cedere Kasdrop a poco e monetizzare la minusvalenza (che dovrebbe essere bassa rispetto altri.. vedi Abraham).
      Il caso Bodo concordo con voi non è pertinente al 100%.
      Quello che volevo segnalare è che se noi puntiamo sul risparmio con i parametri zero, non dovremmo aspettarci che gli altri facciano diversamente, facendoci grandi offerte per chi è già fuori squadra perché ritenuto da un allenatore rispettato scarso o peggio “traditore” (i casi Nzonzi e Pastore dovrebbero aver insegnato qualcosa).
      Gli errori commessi nella gestione dei calciatori si riflettono sulle nostre capacità di fare mercato e, di conseguenza sui risultati sportivi raggiunti.

    • sbinf, ma tu che ne sai che Mourinho abbia apostrofato Karsdorp come traditore a causa di quell’errore tecnico col Sassuolo che poi tu accolli a mancini che vabbè sono opinioni e ci sta. Secondo me insulti l’intelligenza di Mourinho che c’avrà pure un caratteraccio ma stupido non è. Dove è finito il certificato dello psichiatra di Karsdorp a proposito?

    • @Sardegna
      qui nessuno discute che kasdrop sia scarso e dovesse andare via.
      Però visto che con altri giocatori abbiamo fatto pippa (pastore e Nzonzi sono andati via con ricche buonauscite) oppure li abbiamo ceduti con riscatti esigui, non farei di un giocatore come Kasdrop il caso esemplare.
      In primo luogo, lo ripeto, la colpa di aver pareggiato con il Sassuolo, che ne ha prese 3 la domenica successiva dal Bologna, non è stata di Kasdrop..(e se lo pensate non avete visto la partita).
      In secondo luogo perché se ne facciamo una questione di principio pagandolo per stare in tribuna e poi scopriamo che per il fpf dobbiamo cedere altri per abbassare il monte ingaggi.. direi che siamo stati CORNUTI E MAZZIATI.

    • Asterix.. Io non ho le vostre certezze.. Per un motivo molto semplice.. Sono un misero mortale che al massimo può osservare con attenzione la squadra che ama.. Ma solamente dall’esterno.. E dall’esterno di chiaro c’è davvero poco..

      La storia del.. Non doveva rinnovare.. Lo sentita su Karsdorp su Cristante su Mancini su Pellegrini.. In pratica secondo te oppure voi.. La Roma doveva perdere tre quarti di squadra a zero.. Questo ci aiuterebbe con i conti?

      Proprio grazie al rinnovo di Karsdorp ora anche s’è fossero solamente 5 mln.. Ma almeno potrebbero entrare in cassa.. E dire che ci si fa poco con Karsdorp e una cosa ovvia.. Non da ora ma da sempre..

      Anche quando Karsdorp fu vicino all’atalanta (e lui la rifiutò) l’offerta non superava i 7 mln..

      Se ci sono problemi legati agli ingaggi.. Karsdorp lo possono sempre prestare.. Se invece non è così.. Lo tengono e lo vendono..

      Ricordo che ci siamo tenuti gente come Pastore e Diawara per anni senza farli giocare.. Che insieme percepivano più di 14 mln lordi..

      Onestamente non vedo in questo caso quale sia il problema.. La società ha problemi legati agli stipendi?.. Se così sarà accetterà il prestito.. Magari un prestito pagato.. Che lo potrai fare solo perché ha rinnovato..

      Se non sarà così invece.. Sarà venduto..

      Poi un altra figura di spicco vicino a Pinto ci potrebbe stare bene?.. Magari un Rudy Voeller?.. Si.. A me non dispiacerebbe assolutamente.. Ma non c’entra assolutamente nulla con questa vicenda..

      Sono discorsi completamente slegati..

      In questo caso la società si sta muovendo nel modo che ritiene più opportuno.. E criticare per questo, senza neanche sapere quale sarà realmente la prossima mossa.. Non ha il minimo senso..

      Forza Roma..

  3. Questo buffone qui pieno di tatuaggi anche sul cervello che inficiano il funzionamento delle 4 cellule cerebrali che possiede, non vogliamo più vederlo in campo e se qualcuno lo vuole deve pagarlo.. Basta beneficenza a s Roma!!!!!!

    • questo ” buffone ” ha retto da solo la fascia destra per tutto lo scorso anno. Adesso è stato accusato pubblicamente di tradimento dal suo allenatore, anche lui un dipendente – assai ben pagato – della A. S. Roma.
      Il danno per la società è evidente, e non è stato certo Karsdorp a procurarlo. Quindi certe espressioni , che a quanto pare sono la tua principale fonte di comunicazione, rivolgile a chi se le merita, magari davanti a uno specchio.

    • Bemolle l’ha retta proprio bene la fascia per quello che guadagna con praticamente 1 o 2 cross l’anno e considerando pure che ha passato tre quarti di contratto con 0 presenze ammazza che belle soddisfazioni dal baronetto delle ore piccole

  4. karsdorp è un altro che rimarrà accollato alla Roma come lo è stato a suo tempo Diawara,Nzonzi o Fazio. Il tutto grazie a un sontuoso e sanguinoso rinnovo di contratto.

    • Dai Zeno mo abbiamo roberto carlos come terzino dx , poi il giovine tahirovic come centrocampista compriamo un bel nipponico come difensore di piede sx e stiamo a posto.
      Posso tifare roma da qua alla notte dei tempi ma inizio ad essere stufo , forse è come dici te per er sor Pinto CE SERVE UN GIOCATORE ALLA PIZZARRO DA 3 ANNIIIIIIIIIII continuamo a compra mezze seghe e poi ce la pigliamo con uno che sara anche da prendere a calci ma che l altranno ci ha consentito insieme ad altri 10 di vincere una coppa , se non andava bene te ne sei accorto solo quest anno????? potevi darlo via a giugno e comprare un altro terziono mo restamo come sempre col citriolo in mano

    • @nando mericoni
      senza voler togliere i grandissimi meriti di Pizarro, giocatore e uomo ammirabile, io personalmente, a centrocampo preferirei giocatori più strutturati (si dice così quando vuoi un giocatore alto e robusto) perchè non scorderò mai la Roma di Spalletti a Manchester con i 7 pallini presi, almeno 4 hanno seguito lo schema:
      spintone a Pizarro (con fallo ignorato dall’arbitro) e avversario da solo contro il portiere. Nella finale Inghilterra Italia, con Barella e l’Iatalia alla ricerca del pareggio si stava per ripetere lo schema (per fortuna nella tre quarti inglese) con Barella che appena riceveva palla veniva abbattuto dagli inglesi , Mr. Mancini allora ha pensato di sostituire in quella posizione Barella con il nostro “pippone” Cristante, al primo pallone toccatto da Cristante il difensore inglese di turno si è avventato su Cristante ma si è schiantato lui, lancione di Bryan e rete di Chiesa (vado a memoria) il resto lo sappiamo. Ci sarà un motivo perchè il nostro “pippone” è titolare con tutti gli allenatori che ha avuto e in nazionale entra sempre nei momenti di difficoltà.

    • PasquONE , quindi cristante ” detto er lumaca” è il nostro centrocampista centrale uno a cui affidi il pallone lo tiene lo smista lancia ecc ecc , se lo dici tu

  5. Come avviene da sempre…il prezzo di Karsdorp lo farà il mercato, poi, se non ti sta bene, te lo tieni, lo fai allenare e gli paghi lo stipendio altri tre anni…so problemi tuoi…

  6. Come al solito la stampa deve dare sempre un’accezione negativa nell’interpretazione dei fatti.
    Si può anche dire che Pinto stia facendo la voce grossa con giocatore e procuratore:alla Roma si pretende il massimo da tutti e chi non si allinea rischia di rimanere in tribuna anche a costo, da parte della società di rimetterci economicamente…
    Ci rimettiamo con l’olandese, ma vediamo in futuro gli effetti di questa presa di posizione…

  7. Pagare a vuoto lo stipendio di questo signore, mai stato calciatore professionista, è il prezzo da pagare per avere credibilità nelle trattative.
    Karlsdorp ci guadagnerà visto che non è mai stato interessato a giocare ma pazienza

    • Per non essere mai stato interessato a giocare, l’anno scorso ha fatto 60 partite. E pure con Fonseca ha tirato la carretta mica male. Non si è praticamente più infortunato da quando è tornato dal prestito al Feyenoord.
      Per giocare con quella continuità non credo che tu possa fare una vita non consona ai dettami del professionismo.
      Adesso fa comodo (a chi poi, boh) dipingerlo come un ubriacone tatuato, oltre che ovviamente traditore della patria, mentre l’anno scorso ne è stato il salvatore, avendoti evitato di giocare con Reynolds o Maitland-Niles.
      Faccio un po’ di fatica a comprendere come ne guadagniamo in credibilità…

  8. solo sta sciagura poteva rinnovare a sta sega…manco una cosa buona ha fatto…perché escludendo i giocatori boni, convinti da mou e dalla presidenza evidentemente, questo ha preso solo na manica de pippe oltre che rinnova a dei giocatori mediocri , ancora sto ad aspetta la squadra degna de mourinho..si con vina reynolds, shomurodov, belotti, solbakken, kumbulla, camara

  9. Anni di carezze ai vari calciatori hanno portato a Trigoria una mancanza di rispetto, dove il procuratore di un calciatore che fa 2 partite buone può permettersi di battere i pugni sul tavolo chiedendo il raddoppio dello stipendio.

    Io me so’ rotto, voglio la guerra totale con ste sanguisughe. Parte del lavoro è stato fatto liberandoci dei vari Santon & co. , ora c’è la questione Karsdorp ed in futuro ci sarà forse la questione Zaniolo. Io non abbasserei la testa di fronte a nessuno di questi. Se vogliono gratitudine e rispetto, inizino a mostrarli a loro volta.

    • Concordo, noi la testa la abbassiamo solo davanti a Cristante e Mancini, due cardini dello squadrone che da anni ci conduce con mano sicura sotto il quinto posto.
      Ai quali andrebbe aggiunto pure Pellegrini, al quale diamo oltre 4 mln per avere già passato una quarantina di giorni in infermeria tra agosto e novembre, film peraltro visto in tutti gli anni che ha passato qui.
      Noi le sanguisughe ce le sappiamo scegliere…

    • @dove sta….
      sei sempre positivo quando parli dei giocatori della Roma eh !
      sei anche democratico una palata di [email protected]@da non si nega a nessuno.
      Ho l’impressione pari pari che parli perchè ti bullizzano a casa, a scuola, sul lavoro e invidi chi consideri più bravo e fortunato di te, se no tutto questo livore marcio da dove viene ?

    • Mio bel PasquONE, a te forse risulta che siano stati capaci di fare meglio di un quinto posto?
      In caso positivo avvertimi, perché vuol dire che mi sono perso qualche partita della Roma in Champions.
      Per quanto riguarda la mia situazione lavorativa e familiare, non darti pena: guadagno abbastanza e ho pure un sacco di tempo libero per caxxeggiare qui sopra da quando sono in smart. Ho una più che onorevole casa in cui non manca nulla, due belle figlie e animali domestici. Mi sa che hai sbagliato il tiro, ma d’altronde lo sbagli sempre…

  10. Andrà a fare compagnia a Bianda e Coric le sfuriate di Mourinho vanno contro gli interessi del club questo è un dato di fatto

  11. A bemolite..!io non ti conosco vedi di non lte fere troppa confidenza.. Esprimo i giudizi che voglio qui e un forum democratico… Non ti permettere più di menzionarmi.. E guardati tu allo specchio.. Parli di un giocatore mediocre che ha retto cosa.. Avrà fatto dei cross in 5 anni… Ma. Lo vedi il calcio.? . Comunque pensa ciò che vuoi basta che non mi menzioni perche io non so chi sei né lo voglio sapere.!

  12. forse, dico FORSE eh?, caro UB40, Karsdorp ha sofferto l’arrivo di uno a fargli davvero ombra?
    ricordo che all’arrivo CELIK disse chiaramente, tra le righe e sulle righe, che era venuto per esser in breve titolare… magari per chi aveva solamente Santon e simili sempre fuori, il bimbo americano, AMN ad un certo punto pochi mesi e in semi vacanza, ha sofferto la concorrenza?
    del resto magari pure PELLEGRINI (per me) ha sofferto la sovrapposizione di Dybala. ABRAHAM magari quella, pure ad oggi non certo prepotente, di BELOTTI…
    mentre i suddetti però si rimboccano le maniche e continuano a sbattersi e lavorare in campo con alterne fortune, il buon olandese col Sassuolo, dovendo giocar 20 minuti recupero compreso…
    è la famosa differenza che si diceva allora tra chi si impegna pur sbagliando e chi fa sciopero bianco in campo, no?

  13. sono libero come te di esprimere i giudizi che voglio. Nemmeno io voglio conoscere gente come te, stai sicuro. E di certo non capisci di calcio come non sai cosa sono la grammatica e la sintassi.

  14. La società fa bene a chiedere quella cifra anche perché sa bene che nessuno la presenterà , ma sa che con un offerta di 6/7 milioni andrà via subito, se così non sarà karsdopp sarà regolarmente convocato e dovrà presentarsi , altrimenti o verrà multato o sarà costretto ad andare sempre in panchina/tribuna o ad allenarsi con la primavera, e questo karsdopp e il suo procuratore lo sanno bene anche perché il suo contratto scade nel 2025 , e la sua carriera sarebbe inevitabilmente a rischio

  15. Mah e’ vero ha ha giocato 60 partite ? Ha fatto il suo dovere
    I passato quanto la Roma ha aspettato per sue decisioni d’intervento per l’operazione quanto tempo e’ durata la manfrina?
    E’ stato lasciato libero nelle sue scelte la Roma lo ha atteso fino all’altro anno che giocato bene ma il dio procuratore non ricatti la societa’ ha partecipato e consigliato e fatto firmare il suo assistito fino al 2025 altra considerazione se la Roma lo vota intorno a quella cifra perché svalutare lo stesso giocatore per mandarlo via ?

  16. Mah e’ vero ha ha giocato 60 partite ? Ha fatto il suo dovere
    In passato quanto ha aspettato la Roma per sue decisioni d’intervento per l’operazione e quanto tempo e’ durata la manfrina?
    E’ stato lasciato libero nelle sue scelte la Roma lo ha atteso fino all’altro anno che ha giocato bene (ha fatto il suo dovere) ma il suo procuratore non ricatti la societa’ ha partecipato e consigliato e fatto firmare il suo assistito fino al 2025 altra considerazione se la Roma lo valuta intorno a quella cifra perché svalutare lo stesso giocatore per mandarlo via ?
    Ridurlo a un prestito può andare bene per la squadra che lo prende ma come giocatore perde ancora più credibilità

  17. L’agente di Karsdorp si deve stare zitto e trovare un club disposto a pagare il giocatore alla Roma.
    Fa bene Pinto ad usare la linea dura e deve mantenere tale linea dura fino alla fine.

  18. Sono refusi bemolite, ho perso già tempo a risponderti, o come diavolo ti chiami, hai iniziato tu leone da strapazzo di tastiera, sei bravo qui ad offendere vorrei vederti in faccia come abbassi la testa, non mi nominare più non voglio più sentire una parola su di me dalla tua persona.. Ultimo avviso.. Addio povero uomo.

  19. tu che definisci un giocatore della Roma buffone e deficiente vuoi dare lezioni di educazione ? chi è il leone da tastiera ? Vai tu a sparare in faccia a Karsdorp i tuoi insulti.
    E quando mai ti ho nominato ? sei tu che hai fatto il mio nome, peraltro deformandolo. Ultimo avviso? sennò che fai? Farò tutti i commenti che mi va di fare, non è che mi interessi chi li fa , io bado al contenuto. E tu non sei un povero uomo, ma solo un povero.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome