Klopp, annuncio a sorpresa: “A fine stagione lascio il Liverpool, non allenerò un’altra squadra inglese”

76
1253

ALTRE NOTIZIE – Si separano ufficialmente, e un po’ a sorpresa, le strade di Jurgen Klopp e del Liverpool.

Il tecnico tedesco ha infatti annunciato la fine del proprio matrimonio con la società inglese, spiegando di essere a corto di energie: “Posso capire che sia uno shock per molte persone in questo momento, quando lo senti per la prima volta“, ha detto Klopp.

“Se mi venisse chiesto se lavorerò ancora come manager in questo momento direi di no. Ma ovviamente non so come mi sentirò tra un po’ di tempo, visto che non mi sono mai ritrovato in una situazione del genere. Quello che so con certezza è che non allenerò mai e poi mai un club inglese diverso dal Liverpool, al 100%”.

Il timoniere dei Reds era arrivato in Inghilterra nel 2015, prendendo il posto di Rodgers e guidando il roster in maglia rossa verso diversi successi in campo nazionale ed europeo.

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Allenatore giovane e calciatori futuribili, la Roma va in questa direzione”, CORSI: “Se i Friedkin non tirano fuori i soldi non cambierà niente”, PRUZZO: “Baldanzi? Meglio prenderlo per la prossima estate”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Aouar in gruppo. Contro la Salernitana spazio al 4-3-3, tornano Mancini e Cristante

76 Commenti

    • Certo, farebbe schifo klopp.
      Effettivamente col borussia dortmund, una squadra di giovani talenti, ha fatto proprio male.

      Non ti dico che sia realtà, ma potrebbe essere una possibilità.

    • A Roma sicuro!
      Andrà ad abitare all’Eur, nella casa dove abitava Davids e prima ancora Vanenburg.

    • Si , è vero , non cominciamo, perchè siamo una tifoseria che più di vincere piace illudersi e vivercene. Ma sono due volte, una con Dybala e poi con Lukaku, che qualcuno ha pensato che c’erano condizioni per concretizzare qualcosa di impensabile. Quindi qui non è escluso perchè venire a Roma e riuscire a vincere è impareggiabile. Oltretutto Mourinho lo ha dimostrato, con delle prove di affetto notate da tutti, non credo solo in Italia, pur non avendo chiuso perfettamente. Insomma, c’è da riflettere…

    • Julián, io mi ricordo un titolo del corriere dello sport “Futre è della Roma” a caratteri cubitali. Si sarà comprato sicuramente mezza casalpalocco.

    • @Romolo
      però la trattativa con Futre era reale, sognava di venire e ancora rimpiange l’episodio che fece saltare la trattativa.
      Che poi, poraccio, si sfasciò un ginocchio (strano, non giocando con noi) e venne in italia lo stesso, reggiana e poi milan.
      I due olandonzi invece, pura fantasia.

  1. Lo ho sportivamente odiato nel 2018, ma mentirei a me stesso se non dicessi che è un sogno. È esattamente nel mezzo tra l’allenatore carismatico bravo a gestire uno spogliatoio di campioni e lo stratega capace di lavorare la materia calcistica grezza e ottenere risultati clamorosi da perfetto underdog. Non voglio crearmi false speranze, ma magari magari magari

    • e se la Roma cambiasse proprietà…..o arrivasse un socio forte? Tanto non sa un caxxo nessuno.

    • Diciamo che con l’esonero di Mourinho (più le modalità che l’atto in sé) mi sono venute meno alcune certezze sul peso che i Friedkin danno alla guida tecnica come primo mattone del percorso. Al momento potrebbero volerci investire in modo simile a Mourinho come potrebbero avere l’idea di buttarsi sul rampollo giochista che viene mollato dallo spogliatoio a gennaio, una situazione che molti “romanisti” per qualche ragione rimpiangono (più per la sindrome di Stoccolma che altro se chiedi a me)

  2. Kloppo… è un allenatore che stimo ed amo tantissimo! Ma magari un giorno sarebbe l’allenatore della nostra Maggica… solo penso di aver capito dalla sua intervista sui social del Liverpool, che farà uno step indietro e vuole dare più spazio alla sua famiglia e che non se la sente di continuare da allenatore.
    Ti auguro tutto il meglio il mio caro Klopp!❤️

    • Certo, gli facciamo allenare i vari angelino karadorp e compagnia cantando, per poi lamentarci del non gioco ed esonerarlo perché bollito! Ma và, un po di coerenza

    • Quando arrivò Mourinho, voi ne eravate a conoscenza? I Friedkin fino ad ora hanno sempre operato in silenzio e in base a dei criteri ben precisi. Mourinho, Dybala, Lukaku e non ultimo De Rossi. Grandi nomi che allettano i tifosi. Forse non sarà Klopp ma sicuramente non sarà mai un allenatore principiante, semi-sconosciuto o di seconda fascia.

    • Marco, scusami, guarda che Klopp non è un allenatore tipo Conte o Mou. Lui ha sempre detto che non gli piace allenare una squadra di campioni ma prova piu gusto nell’allenare una squadra di giocatori normali, farli crescere e battere le squadre di campioni. Poi, da qui a dire che verrà a Roma….ce ne passa, ma lui è un tipo cosi.

  3. Vabbè dai… Annuncialo Dan, tanto lo abbiamo capito tutti.

    Scherzi a parte, sarà interessante vedere dove andrà dopo Liverpool, forse Barcellona? Xavi sembra lontano dalla conferma. E sarà anche interessante vedere chi lo sostituirà a Liverpool, forse Xabi Alonso? Chissà, il mercato allenatori però intanto si fa interessante…

    • Potrebbe anche diventare ct della Germania dopo gli europei, soprattutto se Nagelsmann dovesse fare schifo. Anche io vedo Xabi come suo probabile sostituto a liverpool

    • @Nikephoros Potresti avere ragione. Tuttavia io non ce lo vedo molto bene con le nazionali. Klopp è un allenatore che ha bisogno di molto tempo per programmare il futuro e per assemblare una squadra che segua le sue idee, cosa che in nazionale non si può fare, o almeno non con gli stessi modi con i club. Certo è che vedere una nazionale come quella Tedesca con Klopp allenatore sarebbe quantomeno suggestivo, chissà…

    • Scusa julian, chi ha parlato di Xabi al barca? entrambi parliamo di Xabi come possibile allenatore del Liverpool

  4. Sì, come no…non vede l’ora di allenare Karsdorp e Belotti e di avere zero euro sul mercato da spendere. Facciamo i seri per favore…

    • Esatto!!! Ho fatto lo stesso identico pensiero. Anche tre anni fa con l’arrivo (a sorpresa) di Mourinho ho pensato come conseguenza a un mercato con i controk@zzi…poi invece… sappiamo tutti come è andata a finire…

  5. mi dicono che la Roma ci stia facendo più di un pensiero.
    Anzi sembra che ci sia già un accordo di massima ma ancora non lo si può dire in giro
    Benvenuto Mister Klopp
    ( sto studiando da giornalista)

  6. Aramco se compra la Magica da sti du’ purciari, ingaggia Klopp, e a luglio stamo tutti a Fiumicino a cantà sulle note de “Give It Up” de li “KC & The Sunshine Band”….LALALALALALALLA’ JURGEN, JURGEN KLOPP, JURGEN KLOPP, JUUURGEEN, JURGEN KLOOPP!

  7. Ha scritto che non al momento si vede più come allenatore, è molto probabile che si prenderà un periodo sabbatico, e farebbe benissimo. Se dobbiamo sognare, preferisco sognare che DDR diventi il nuovo Klopp.

    • L’ha già fatto una volta, quindi è quasi certo che si farà un altro anno di ferie per ricaricarsi dopo quasi un decennio tiratissimo.
      Klopp è un personaggio che mi piace tantissimo perché non ha mai rinunciato al suo lato più umano. Oltre naturalmente ad essere un tecnico di primissima categoria.
      Averlo alla Roma sarebbe un sogno, ma quello che dici tu sarebbe forse ancora più bello.
      Anche senza forse…

  8. Come allenatore puoi prendere anche uno che viene da Nazareth … ma se non gli prendi i giocatori è tutto inutile.

  9. Questo viaggia a colpi da 80 mln a giocatore. Mi spiegate che c’entra uno così con la Roma? Sognare ok ma illudersi è un altro discorso. Diamo fiducia a De Rossi e cresciamo insieme a lui perché con i chiari di luna attuali bisogna puntare sulle idee più che sul budget.

    • Nella seconda parte del progetto; ha iniziato con un Liverpool decisamente indietro rispetto al ricco treno delle prime di Premier, bilanciando quel mercato in entrata con i vari Coutinho e Sterling venduti a peso d’oro, e comunque spendendo svariati milioni in meno rispetto alle tasche senza fondo dei club di Manchester (confronto impietoso lato United, e raggiungendo il bersaglio grosso ben prima del City). Viaggia a quei colpi in maniera infinitamente minore rispetto ai conterranei

  10. Il tecnico tedesco ha infatti annunciato la fine del proprio matrimonio con la società inglese,
    SPIEGANDO DI ESSERE A CORTO DI ENERGIE.
    Bene, se cerchi un’avventura dove poterti ricaricare, dove lo stress è minimo e la piazza tranquilla, la Roma fa per te!
    (si scherza, eh)

    • Beh, 3 anni di settimi posti, sveglie continue con tutte le top 5, 4 derby persi a c4220, stadio sempre sold-out e mai una contestazione.
      Più relax di così…

  11. LA ROMA DEVE ESSERE SOSTENBILE, vuol dire che altre pazzie alla mourinho e lukaku difficilmente le rivedremo.

    klopp te lo potresti permettere, in senso assoluto, dopo 2/3 anni di champions fissa, dove magari vuoi scalare e prendere un grande mister e POTERGLI dare la rosa che vuole, senno fai la fine della roma di mourinho.

    Vero che klopp te li migliora i giocatori, ma sono mister abituati ad una struttura, societaria, di un certo livello, non una che si deve ricostruire.

    Mi tengo stretto DDR, che uscito pisilli gli spiega i movimenti come un maestro, cosa che non avremo mai visto con mou che gli avrebbe dato due baci.

    Non facciamo gli errori del passato.

  12. forse non capite che fino a 10 GG fa’ avevamo il meglio….questi sono allenatori lui e guardiola vincono con squadre top José può fare titoli co mezzi giocatori purché’ sani

  13. Magari questo insegna calcio non fa polemica e ottimizza le rose . Mourinho ha vinto tanto ed è lo special ma deve avere i campioni questo li crea i campioni e vince. Qualcuno critica i friedkin dicendo non hanno i soldi: innanzitutto hanno un patrimonio di circa 5 miliardi di dollari poi c’è se comprano a noi e tutti i siti e i radiolari e ci mettono a tagliare l erba ai campi di golf e comunque non cacciano i soldi perché qualcuno si è inventato il fair play finanziario che tu devi accettare perché se no in Europa non vai, fare dei paragoni con juve Milan e inter è sbagliato loro fatturano il doppio se non il triplo di noi perciò comprano. L errore loro è stato prendere mourinho che ha portato entusiasmo ma vuole calciatori di un certo livello che con il fair play non puoi permetterti questa e’ la situazione noi abbiamo bisogno degli introiti della Champins legue e ‘ vero che senza taylor forse li avremmo presi ma purtroppo è andata così e continuare a dire sempre che non hanno i soldi diciamo che è ridicolo.. faccio sempre la stessa domanda La Rosa della Roma è inferiore a fiorentina e bologna???

  14. Se esce la notizia che sta imparando l’italiano è fatta 😂
    Comunque è un allenatore carismatico e bravo nel valorizzare i giocatori , in più ha esperienza e dimestichezza con i campioni, diciamo che nelle sue squadre esiste un livellamento di valori, le sue squadre non dipendono da uno o due calciatori….non credo ci sia di meglio a disposizione 🤗

  15. io dico che il nostro presidente per cacciare Mourinho così di botto ci doveva avere in mano un altro allenatore del genere e guarda caso oggi questo Klopp fa questo annuncio, sarà un caso? vedremo. Forza Roma

    • esatto…..poi non ha speso e non ha mai parlato perché aveva già deciso di non rinnovare….gli americani non sopportano le ” sparate ” anche se giuste come non sopportano gli impicci finanziari e non tipo Lotito.Adesso stiamo a vedere ….e lasciamo inventare i cantastorie.

  16. un’allenatore che a giugno farebbe invertire a 180 le critiche e perplessità verso i Friedkin…

  17. Adesso cominciano le “indiscrezioni” del cavolo su Klopp e la Roma. Vedrai che tarantella per qualche mese e vedrai la contentezza di DDR che manco ha cominciato e già qualcuno sogna Klopp sulla panchina della Roma. Quando si dice che l’ambiente a Roma è difficile……..

  18. Allora se ha dichiarato che non rimarrà in Inghilterra secondo me ci sono solo 3 squadre nel resto dell’ Europa dove potrebbe andare: PSG, Real e Bayern, magari chi a fine stagione fallirà gli obiettivi sarà la nuova squadra di Klopp. Non penso venga alla Roma, sarebbe un passo indietro incredibile nella sua carriera. Potrebbe anche allenare una nazionale ma ce lo vedo poco.

  19. Klopp è noto per essere anche una persona dura e chi intimidisce tutti i suoi calciatori che però nutrono grande rispetto ma anche tanto timore del sergente di ferro tedesco. Se non giochi come vuole lui, sai che Klopp ti mangerà vivo negli spogliatoi e lui pretende sempre il massimo impegno. Quindi a chiunque non piacerebbe uno come lui, definito il “professore pazzo” già dai tempi del Mainz per le sue idee a livello tattico particolari. Lui quindi si ci mette molta energia e sono famose anche le sue sfuriate in cui intimidiva tutti, ma quando esce dal centro sportivo e dallo stadio, si trasforma in una persona calma e sorridente.
    Lui però è esigente nel voler lavorare con professionisti che reputa essere i migliori, soprattutto nello scovare calciatori adatti alle sue idee di gioco. Quando arrivo al Liverpool, avrebbe voluto Zorc nei Reds ma sapendo che era una mission impossible essendo Zorc super legato al Dortmund allora, perché Zorc riusciva sempre a scovare ed ingaggiare calciatori dal grandissimo potenziale e talento. Così incomincio a lavorare con Edwards, un vero nerd del calcio ma il pioniere dell’analisi video e dati che sorprese Klopp e dalla loro stretta collaborazione si è poi costruito il Liverpool vincente. A Klopp non importa di calciatori in particolare, ma vuole gente che lavora con lui come Zorc o Edwards perché sa che sanno identificare i calciatori più idonei a quello che vuole. Se la Roma ingaggia uno tra Zorc o Edwards, le possibilità che arrivi un Klopp diviene più concreta, anche se vengono ingaggiati solo giovani promesse perché lui si fida molto sia di Zorc ed Edwards.

  20. Ciao a tutti, mi chiamo Joan dalla Polonia, non ho mai creduto agli incantesimi finché non ho incontrato un uomo chiamato Dr.Ehis, che mi ha aiutato a lanciare un incantesimo che mi ha riportato indietro il mio ex amante entro 48 ore. I suoi incantesimi del Dr.E funzionano oltre la mia immaginazione e oggi sono felicemente sposato e il mio ex amante ora è marito e moglie. Cos’altro posso dire piuttosto che ringraziare Dr.Ehis per essere stato lì per me, contatta il Dr.Ehis oggi e la tua vita non rimarrà mai più la stessa. PUOI CONTATTARE il Dr.Ehis VIA EMAIL: thebrotherhoodtemple@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome