Kluivert, il Nizza ora pensa di non farlo più giocare per evitare il riscatto: la situazione

37
2284

AS ROMA NEWS – Colpo di scena in casa Nizza: il club francese starebbe pensando di non far giocare più Justin Kluivert, o almeno non con un minutaggio superiore ai 45 minuti, per non far scattare l’obbligo di riscatto.

Lo rivela l’edizione odierna de Il Romanista (P. Torri). Stando a quanto raccontano fonti francesi, il Nizza, dopo essere precipitato dal secondo al sesto posto in classifica, avrebbe seri dubbi sul riscatto di Kluivert, che diventerebbe automatico dopo il 50% di presenze in campionato da almeno 45 minuti.

L’altra eventualità che farebbe scattare l’acquisto del giocatore a 14 milioni di euro è la qualificazione del Nizza alla prossima Champions, e cioè al raggiungimento del secondo posto in campionato, eventualità ormai molto remota.

Kluivert, autore quest’anno di 3 gol e 4 assist con la maglia del club francese, dovrebbe giocare solo un’altra partita da almeno un tempo per far scattare l’obbligo del riscatto. Ma il Nizza pare sia intenzionato a tenerlo in panchina fino a fine campionato, facendolo subentrare solo nei secondi tempi, proprio per evitare questa eventualità.

Dietro a questa mossa ci sarebbe l‘intenzione di chiedere alla Roma uno sconto sul prezzo del giocatore: il Nizza vorrebbe spendere al massimo 10 milioni per Kluivert, una cifra che però non soddisfa la Roma. Tiago Pinto, forte dell’interesse di altri club per il 22enne olandese, non ha intenzione di fare sconti.

Intanto però Christophe Galtier, allenatore del Nizza, precisa al riguardo: “Non conosco l’accordo con la Roma. È una fake news pensare che non faccio giocare Kluivert per questo accordo. Se devo farlo iniziare tutte le partite, lo farò.”

 

Articolo precedenteCapello: “Roma una piazza che ti brucia. Zaniolo? Chi dovesse prenderlo sa che acquista un giocatore forte ma fragile”
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “La scelta di Sozza è di una stupidità unica”, SPARTÁ: “La squadra crede ancora di poter fare qualcosa di importante in campionato”, FOCOLARI: “Ibanez nella mia squadra non giocherebbe mai”

37 Commenti

    • Più onesti i marsigliesi. Kluivert ha mercato e richieste migliori, quindi… Ciao belli….

    • si attendono con ansia i commenti ostinati del tipo:
      “si intravedono doti da campione, diamogli tempo, ancora un anno a Roma e sboccerà”
      inspiegabilmente ancora in testa a molti, nonostante già ampiamente smentiti dai fatti.
      Non solo Kluivert, vale anche per i vari Under, Olsen, Schik, iturbe, ecc..
      Una prece

    • RIC, OLSEN resta un signor portiere se deve parare e se non lo metti a fare il libero. Ha messo fuori (con gli altri svedesi) l’ITALIA nello spareggio mondiale. Al CAGLIARI di Maran (che a dicembre era in zona UCL ?!) ha sostituito CRAGNO per quasi un campionato e non lo ha fatto rimpiangere.
      UNDER e KLUIVERT, oggi, che siano peggio di Carles PEREZ é un’opinione rispettabile, ma discutibile, non una verità certa.
      SCHICK? 21 partite, 20 reti, in BUNDESLIGA (dove si gioca calcio vero, la Germania é stata sempre una rivale importante, e i difensori tedeschi si fanno rispettare) mica in Amazzonia… e neanche da titolare sempre, a giocarsi il posto inizialmente dietro ALARIO e amici.
      Tanto é vero che se offri 40 milioni manco si mettono a trattare.
      Tu dammelo oggi accanto a TAMMY, o alle sue spalle.

  1. Ma perchè qualcuno forse pensava che il Nizza avrebbe riscattato sta pippa montata, solo perchè figlio di…..? ringraziamo per questo ancora il grande sonatore de nacchere andaluso e i suoi appassionati fans del sito che esultarono da matti anche per Pastore, N.Zonzo e Bianda.Eccezionale ben 3 goals e 4 assist nel campionato francese in una squadra da prime posizioni……..ma non voleva andare al Barcellona?…….si in vacanza a spese sue e del padre.

  2. ahahaha che robe che si inventano pur di vendere.
    1) il nizza è si sesto ma a 2 punti dal terzo posto valevole per i play-off champions
    2) kluivert nelle ultime 10 giornate le ha giocate tutte titolare tranne contro il marsiglia (in cui face un assist da subentrato), contro il montpellier (infortunato) e l’ultima contro il monaco (turno infrasettimanale).
    p.s: quelli del romanista un mese fa avevano scritto “Il Nizza verso il riscatto di Kluivert: la cessione copre l’acquisto di Oliveira”

    • diciamo che Klivert avrebbe tutte le potenzialità per diventare un gran bel giocatore… e lo ha dimostrato al Nizza … certo la continuità è quella che fa la differenza e, se l’avesse o maturerebbe a tal punto di garantirla, personalmente (che non capisco ovviamente di calcio come il nostro grande MISTER) lo riporterei alla base… purtroppo bisogna fare delle scommesse e, come per Shick, non abbiamo il tempo o il modo di aspettarli(anche perché sti ca.. di procuratori fanno lievitare gli stipendi di questi giocatori in maniera troppo elevata rispetto a quanto hanno dimostrato e quindi entra in gioco la scommessa… che aziende come la nostra devono per forza di cosa fare perché non possono puntare su qualcuno già affermato…)

    • Pure all’inizio.
      A meno di non avere gli occhi foderati di prosciutto….o di frutta e verdura.

  3. Uno dei peggiori acquisti della nostra Storia.

    “il giovane da valorizzare….” : le solite stronxate di pallotto e chi gli va dietro.

    Vabbé ve l’ho gia spiegato fin troppe volte, la faccio breve :

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

    • Esiste pure il titolo di peggior Abboccone del Sito ,è questo è senz’altro roba tua.
      E chi te lo tocca,compà 😱

    • IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

      parole sante

  4. ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

    Lo mannamo al Genoa delle macchinette slot taroccate 777

    😂👋👋

  5. Va bene tutto, basta che questa sega raccomandata neanche ripassa per Trigoria.
    E vale pure per tutti gli altri: piuttosto regalateglieli, basta che non tornano ad appestare l’aria pulita che finalmente si comincia a respirare.

  6. Quello che rimane di Attila Monchi (e del suo mandante) a tre anni dalla sua dipartita: Karsdorp (dopo due anni tra infermeria e bravate) e Cristante (bravo ragazzo, umile e utile, ma che sposta poco). Se vogliamo essere clementi possiamo aggiungere la “recompra” di Pellegrini, comunque già definita dal predecessore.
    Tutto questo a fronte di una cinquantina di operazioni tra entrate e uscite che hanno prodotto la bellezza di 200 mln di disavanzo (oltre 150 già in era pre covid), un monte ingaggi da podio, e una squadra mediocre che galleggia tra quinto e settimo posto.
    Potremo mai ringraziarlo/i abbastanza?

  7. e certo….che bravi giornalisti, scommetto che hanno anche trovato la fonte, certa, che ha confermato il tutto. mi chiedo ma come si possa dar credito a certe stupidaggini.

  8. Riportatelo a ROMA e datelo a MOU. È cresciuto sicuramente, e non credo sia peggio di Perez. Che poi, altrove, si legge il contrario; cioè che sono praticamente maturati i 15 milioni di riscatto.

    • É un’ala esterna, mica un centroavanti come il padre… la media goal dei pari ruolo, nella quasi totale maggioranza nei principali campionati dei colleghi pure molto più esperti, ad 1 goal ogni 6 gare non ci arriva. Tolta qualche eccezione da 40 e rotti milioni…

  9. 14 milioni pe questo? ma chi te li da? solo quel disadattato de siviglia poteva fare affari del genere….eterni danni del broccolaro

  10. Grazie Attila monchi per aver sfasciato scientemente una Roma fortissima, ci sono le sue dichiarazioni a riguardo, ed aver comprato malissimo delle vere e proprie seghe vedi il piccolo figlioccio che e’ veloce ma ha la testa tarata. ..Credo che a 13 15 milioni qualcuno lo accatera’ con quei soldi ci riscatti Oliveira che almeno e’ un giocatore dorato di tecnica e sagacia tattica…..forza Roma !!!

    • Sei in grado di comprendere la lingua madre, intendo quella italiana? Non credo sia difficile capire quello che ho scritto, ma evidentemente non per tutti.
      Dalla tua sintassi desumo però che tu sia forestiero, o meglio lo spero per te…

  11. L’unico problema che vedo è che in caso di mancato riscatto, sarà difficile cedere il giocatore in scadenza 2023 per cifre superiori ai 10 ml avendo piuttosto la possibilità di perderlo a zero il prossimo anno.
    Raiola è uno che ama portare i propri giocatori in scadenza.
    Quindi se la Roma come sembra non è interessata al giocatore le conviene trattare una riduzione della cifra di riscatto.
    Se invece il giocatore interessa, conviene rinnovare e tenerlo in rosa.
    Devo ammettere che sarei curioso di vedere cosa potrebbe diventare questo giocatore nelle mani di Mourinho che sinora mi ha sorpreso positivamente proprio nella gestione dei più giovani.
    Con la velocità e la tecnica che ha potrebbe anche sorprendere i più scettici.

    • Io tutta questa curiosità non ce l’ho…
      Se lo riscatteranno 🤞 stapperò una buona 🍾

  12. Mi dispiace per Torri che stimo ma e’ una bufala e Klaivert giochera’ lo ha detto l’ allenatore del Nizza e su questo ci si puo’ credere non bisogna dare retta alle idiozie che si scrivono per fare falsi scoop…..Daje no

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome