La Champions sfuma, ora via al duro ridimensionamento: il primo a salutare è Under

91
4386

ULTIME NEWS AS ROMA – La sconfitta di Milano segna il passo d’addio alla prossima Champions. Le prime quattro in classifica sono ormai troppo lontane per la Roma, che ora dovrà guardarsi piuttosto dal rientro del Napoli ma anche dello stesso Milan, che dopo la vittoria di ieri si trova a soli sei punti dai giallorossi.

Adesso in casa Roma si apre un capitolo difficile da affrontare: quello del “duro ridimensionamento”, così come lo definisce oggi il Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo). L’estate sarà dunque caratterizzata dalle tante cessioni che serviranno per mettere a posto i conti e ora rischiano anche Zaniolo e Pellegrini.

Chi però ha già la valigia pronta è Cengiz Under: il Napoli lo sta trattando in vista della cessione di Callejon, la Roma chiede 30 milioni, forte anche dell’interesse di Borussia Dortmund e diversi club inglesi per il calciatore, ma anche in considerazione del 20% della cifra totale del trasferimento che dovrà essere riconosciuto all’Istanbul Basaksehir. Per sostituire il turco la Roma ha in mano Pedro.

Fonte: Corriere dello Sport

91 Commenti

  1. Al di là del pessimismo cosmico che diffondono i nostri amichetti giornalisti, non vedo dove starebbe il ridimensionamento… parliamo di giocatori che alla causa romanista hanno dato davvero poco, e per di più, il turco ha passato più tempo in infermeria che in campo. Lamentarsi dell’assenza di gioco e auspicarsi che non vengano ceduti calciatori con uno scarsissimo Q.I. calcistico, è da incoerenti. Tralasciando il fragilissimo furetto ottomano, inutile che vi dica quale sia l’altro giocatore a cui mi riferisco.

    • Sono d’accordo con te. È giunta l’ora di scremare la rosa e under mi sembra il piu svogliato è incompleto.
      Inoltre aggiungerei pure che ieri più che una partita di calcio sembrava una partita a bocce fra anziani. Il milan non ha fatto veramente nulla di speciale, semplicemente ha avuto 2 giorni di riposo in più e un gol regalato sennò col c..o che vincevano.

    • Infatti per rafforzarsi chiedono under, non Perez. Spero che nel pacchetto sua compreso anche tu.

    • Caro MarcoilPolo ma come il grande Under che in questo sito al momento dell’acquisto e fino a poco tempo fa molti esaltavano tentando addirittura di riabilitare (pateticamente peraltro) l’operato di Monchi per questa indovinatissima operazione, ora è diventato il fragilissimo furetto ottomano? (tra poco sarà etichettato come strasega,poco serio, mercenario); incredibile come, a seconda delle circostanze,cambiano le opinioni e addirittura si taccia di passare più tempo in infermeria che in campo (e chi è Pastore? Spinazzola?Karsdorp?).
      Naturalmente ho già letto qui dentro che per alcuni non sarebbe addirittura adatto al gioco di Fonseca! ma chi glielo ha detto? e poi di quale gioco di Fonseca si parla?
      Poi mi devi scusare Marco ma “il fragilissimo furetto ottomano” me lo trascrivo e ne rifierirò, ad es., agli amici Vegemite e DavidOne, chissà che ne pensano in proposito.
      Comunque sotto a chi tocca, per caso ci mettiamo pure in black list Kluivert? Pellegrini? Mancini? spero non anche Zaniolo.

    • Scusami Laziale che tristezza ma perchè Under svogliato e incompleto, non ha giocato almeno ieri…magari parliamo di Perez.

    • Io non conoscevo Under quando è arrivato, ma sinceramente è un calciatore che non mi ha mai entusiasmato, neppure quando ha iniziato a segnare gol di pregevole fattura a inizio 2018. Il fatto è che voi partite sempre dal presupposto che noi siamo cretini e gli altri sono tutti geni, e di conseguenza, tutti i giocatori che arrivano sono scarponi e tutti quelli che vanno via sono campioni. Peccato che nel calcio di oggi, spesso la differenza la fa la REPUTAZIONE che un giocatore acquisisce, che molte volte non va di pari passo con le prestazioni in campo.

    • La zona CL l’ho sempre considerata fuori portata quest’anno. Piuttosto il Napoli avendo vinto la c i. Dovrebbe liberare un posto in EL, o no? F. R.!

    • mi domando chi sceglie i giocatori, chi sceglie gli allenatori (quanti ne avemo fatti fuori?), chi disegna le strategie de mercato ( me parlate de under?ma un cristante è stato così mejo?pastore manco lo cito…). Lo schema è sempre lo stesso. Prima dite che i giocatori comprati so formidabili, l’allenatore è un fenomeno ecc.poi…beh questi non hanno attributi, eh…mica ce va pallotta in campo…facciamo bene a vendere under e kluivert …fonseca, beh se vedeva che non era bbono…E la giostra ricomincia.

      PALLOTTA VATTENE

    • Romani 1, scusami se sono stato poco chiaro. Quando parlo di svogliatezza mi riferisco all’atteggiamento con cui entra in campo, specialmente se dalla panchina. Io mi ricordo che Montella quando entrava ci aveva le palle che gli fumavano, questo passeggia. E lo stesso discorso di Schick, potenzialmente un campione, ma qui se non troviamo qualche giocatore pronto siamo nella melma fino al collo. Guarda le quaglie, hanno ina squadra di somari, ma corrono tutti e nonostante sulla carta sono più o meno a livello della fiorentina vincono. Certo possiamo tirare fuori il discorso arbitri per la lazio e doping per l’Atalanta, ma a noi degli altri dovrebbe importare il giusto, cioè niente. Spero di essere stato più chiaro. Tra l’altro oltre a under io venderei pure kluyvert perché mi sembra il tipico giocatore da Liga.

    • Allora sia te che Marco il Polo che altri mi date ulteriormente ragione (e dico purtroppo) su Monchi e la suaq strasciagurata permanenza se anche Under e Kluivert vengono ora da molti giudicati molto negativamente. Ma come è possibile? non erano 2 fenomeni quantomeno in prospettiva?
      Scusami Laziale che tristezza non ce l’ho con te ma con i grandi e obiettivi utenti bostoniani del sito (i veri tifosi) che dal momento che occorrerà vendere l’inverosimile per campare sono pronti a definire scarsi o pateticamente non funuionali anche giovani come Under,Kluivert,Pellegrini che una Società seria e in salute tratterrebbe per meglio valutare e valorizzare ma servono tanti soldi e quindi via i giovani e dentro attempate vecchie glorie.
      Cominciamo casomai a mettere in discussione Fonseca e a meglio comprendere perchè il buon Petrachi in malo modo si sia rivoltato allo pseudo Presidente ammeregano, tronfio e squattrinato.

    • Tranquillo Romano 1, per me è un piacere chiacchierare con persone gentili come te. Io non penso che under e kluyvert siano scarsi o poco funzionali, io penso che siano dei bamboccioni. Cosi come lo sono cristante e pellegrini. Piuttosto che corré se lamentano su tuttu. Almeno quer povero florenzi se impegnava. Per quanto riguarda pallotta io penso che come presidente non è stato tirchio ma piuttosto che ha dato fiducia alle persone sbagliate. Ormai l’era di Pallotta è finita, ma non si può dire che abbia fatto tutto male. Per quanto riguarda minchi, ho preso la più grande cantonata della mia vita, ci avevo creduto e avevo pensato che dopo la semifinale di champions era anche giusto cambiare per aprire un nuovo ciclo. Il punto è che monchi le ha sbagliate tutte buttando almeno 150 milioni nel cesso. Ritonando al punto principale, in questo momento preferirei avere gente come gosens, come fofana, come kurtic, come amrbat, come caputo, come Iacoponi. Insomma giocatori normali che hanno voglia di correre e di sudare.

    • Tutto giusto, ma al di la delle colpe dei giocatori vogliamo riconoscere che forse forse Petrachi, anche se sbagliato nei modi, nei tempi e nei luoghi, aveva ragione? e che Fonseca in fondo in fondo ha le sue responsabilità?

    • A MarcoIlPolo… Stavolta sei stato PESSIMO.
      GENGIS non si tocca!!!!!!!
      Cedere lui o kluivert è L’apice del fallimento!
      Bastaaaaaaaaaaa…. Bastaaaaaaaaaaa

    • Caro Paolo d’accordissimo e l’ho osservato anche io nel post sopra.
      Un saluto anche a Laziale che tristezza, a parere molto equilibrato e onesto nella sua attenta disamina.

    • David One pollice su e complimenti ma comunque non si può cedere un giovane come Under che, per quanto quest’anno non abbia entusiasmato (come tutta la squadra del resto) ha sicuramente ottime qualità tecniche e sicuri margini ma poi per prendere chi il vecchio Pedro che, bene che vada, ti fa una stagione forse 2 andando a incrementare il club Roma over 30 già molto consistente? una squadra con riserve: Olsen, B.Peres, Kolarov, Gonalons,J Jesus, Fazio, Perotti, Pastore, Dzeko, N.Zonzi, Mikhi. Non metto Smalling perchè,purtroppo, non credo rimanga e neanche Pedro perchè spero non lo prendano ma sicuramente Santon e Mirante in panca pronti a subentrare.

    • @Romano
      Il cedere Gengis dopo averlo ignorato tenuto in panca e fatto deprezzare è il sintomo di una società MALATA.
      Anche se la politica della società fosse vendere i migliori, per che cavolo tratti a questa maniera uno dei migliori che hai lì davanti facendolo deprezzare in questa maniera??? Non è evidente OGNI volta che gioca che è superiore a chiunque li davanti tranne Edin???
      E allora perché? Da tre anni a questa parte un Borussia dortmund avrebbe fatto lievitare il prezzo di Gengis di 3/4 volte… Oggi varrebbe 80 milioni!!! Qui invece 30….
      Non lo fanno giocare e gli preferiscono mezze calzette come perez o PEROTTI o altri adattati al ruolo….
      No SCHIFO.
      INETTI.

    • Non prendo le difese di nessuno Però:
      UB40, ma come qualche giorno fà dicevi che il Cds era una chiavica ed adesso inneggi ad un Ubaldo?
      Pronto a bachettare sulla Roma alla prima occasione Un avvoltoio trà gl’avvoltoi Senza offesa per questi nobili animali – Quanta pochezza!!!

    • Rendar comunque i risultati della asr je stanno a da na bella mano al corriere dello sporc. Purtroppo Pallotta fa contenti gli sciacalli e scontenti i tifosi della Roma.

    • Lazio in b: Che Under fosse in vendita lo si sapeva Sopratutto se si pensa alla vicenda Erdogan e al saluto militare Che Pallotta commetta errori madornali, concordo Tuttavia d’Ubaldo e Cds neppure li considero.

  2. Ed ora Campioni dell’Azienda ci aspettiamo che fate una gran partita con la Juve vero? Beh…..dovete scappare da Roma poi. Lo sapete vero?

    • Tranquillo che quella partita sarà inutile, la Juve starà già pensando alla CL da scudettata.
      L’unica speranza della Formellese erano proprio le distrazioni da Coppa, che non ci sono fino ad Agosto.

    • In realtà, anche consegnarsi all’avversario come fecero i cugini 10 anni fa, è un’umiliazione, in nome poi di una delle “rivalità” più provinciali della storia del calcio. Questa è una delle ragioni (non l’unica) per cui storicamente la dimensione della Roma è sempre stata quella di un club di medio cabotaggio, e ovviamente lo stesso discorso vale anche per quelli dell’altra sponda.

    • E certo, siccome possiamo giocarcela per obiettivi importanti, scudetto, champions, mondiale per club, dobbiamo lasciare da parte queste beghe da cortile. Noi siamo superiori a tutto questo. Invece no, non siamo superiori, facciamo schifo. E quindi facciamo quello che possono fare i mediocri, cioè prendersi la sacrosanta rivalsa su altri mediocri. Per qualcuno essere mediocri non basta, bisogna essere pure gaggi.

    • UB40 ripeto, ognuno può vivere il tifo e le passioni come meglio crede, ma pretendere una Roma vincente e ragionare secondo questi termine, è proprio un controsenso. Non è questione di giusto o sbagliato, ma proprio di coerenza logica.

    • Marcoilpolo io sto benissimo nei panni del mediocre. Tu sei mediocre come me perché dici di tifare una società e una squadra oggettivamente mediocri. In più vuoi essere gaggio. Per me non c’è problema.

  3. La maggior parte dei calciatori della Roma è poca roba. Ne terrei davvero pochi:
    Mancini-smalling-diawara-zaniolo-dzeko-.
    Il resto ovviamente se arrivano offerte adeguate possono partire tutti.
    Per come stanno le cose ora se dovesse partire pellegrini non mi dispererei, ovviamente non a 30 ml in due rate.

    Che poi il problema non è neanche troppo lui, quanto le aspettative che gli si stanno creando addosso. Sembra che deve essere il futuro della Roma, colui a cui aggrapparsi, ma secondo me pellegrini non ha queste caratteristiche. Indubbiamente ha delle qualità che però non riesce ad esprimere con continuità.
    Gli andrebbe tolta la clausola e magari alzata a 60 ml, e a quella cifra per il pellegrini attuale non si può dire di no

  4. 30ML per Under?

    Certo, E dopo aver preso Politano perchè “doveva sostituire Callejon”.

    L’unica possibilità è che mettano in piedi uno scambio tipo Manolas-Diawara,
    con Hisaj. O con lo stesso Politano a questo punto.

    ps: “ora rischiano anche Zaniolo e Pellegrini.”
    Pellegrini aveva la clausola prima e ce l’ha ora. Ma se il prezzo è quello il rischio è lo stesso
    di vincere la Lotteria….

  5. “il Napoli lo sta trattando in vista della cessione di Callejon…”
    Callejon è in scadenza di contratto (30.6.2020 -domani!!!!) per cui il Napule non lo può cedere a nessuno.
    Documentarsi prima di scrivere caxxate no, eh?
    E D’Ubaldo sarebbe un giornalista?

  6. Il giocatore su cui ricostriire la squadta e’ Zaniolo,poi per me puo’ andarsene anche Pellegrini di cui se ne puo fare a meno,anzi proverei a prendere Malinowsky al suo posto, vista la carenza di tiratori che abbiamo,si potrebbe tentare con l’ Atalanta proponendogli degli scambi,con giovani che al Gasp fanno sempre piacere. Sulle altre cessioni se avverranno,credo che non ci sia nulla da obiettare, uno vale l’ altro per quello che stanno offrendo in tema di prestazioni.

  7. Bisogna distinguere il pessimismo dal sognatore e dal realista. Qui si è semplicemente passati dall’illusione che tutto andava bene e che era possibile, come se gli altri non esistessero o meglio ti agevolassero in tutto, alla dura realtà che ti ha sbattuto in faccia quello che è oggi la Roma. Under è solo l’inizio ma vista la folta schiera di invendibili e i debiti accumulati si rischia di andare a vendere giocatori cardine e gli unici buoni nella rosa. Se finisce così il prossimo hanno l’obbiettivo sarà non retrocedere!

  8. allora aspettiamo che il borussia venda hakimi per 40 all’inter e chiediamo 30mln+20% che dobbiamo ai turchi,
    quindi 36mln

  9. Mettiamo ci sia questa rivoluzione e partiranno molti giocatori forti, ragazzi bisognerà anche sostituirli,Baldini fisso in Inghilterra e De Santis una incognita, non credo bastino, servirebbe un Ds di quelli bravi bravissimi, che ti vanno a scoprire, calciatori in sud America e nei paesi dell’est Europa, a poco prezzo e a molta resa, altrimenti il prossimo anno non sarà un campionato facile

  10. E quando mai…. aho ci siamo rotti il Ka di una squadra non degna di Roma, una gestione che fa schifo, un presidente fantasma con annesse pagliacciate. Pur di mandarlo via preferirei il fallimento, un anno di B e poi una struttura seria, come fece il Napoli.

    • Se fallisci non credo che si rinizi dalla B,poi il Napoli ha trovato De Laurentis non rischieremo di trovare la cordata Totti radiolone, attenzione ad augurarti certe cose

    • Esiste ancora il lodo Petrucci pagando l’iscrizione ripartiresti dalla B. Ma la mia è chiaramente un esagerazione…. Ma hai visto che squadra… e la vogliono pure ridimensionare più di cosi…. e c’hai pure 300 mln. di debiti… ma come se fa??????

  11. Ragazzi la domanda che invece mi pongo,e’ giocatori a parte,ma siamo sicuri che Fonseca sia l’ allenatore giusto per questa sqiadra? A me cominciano a venire dei dubbi….

  12. Anche io ho dei dubbi su Fonseca e non pochi, però quando penso ad un allenatore ‘ giusto” per questa squadra vado in difficoltà perché non ci sarà mai un allenatore “giusto” se prima non verrà una dirigenza adeguata, un progetto tecnico volto a costruire qualcosa in 2/3 anni, senza dover disfare sempre tutto o quasi ogni anno. Una cosa è certa, secondo me: in questo momento si sente il bisogno di un tecnico che sappia adattare le proprie convinzioni calcistiche alle caratteristiche tecniche e psicologiche degli uomini che ha a disposizione.

  13. Io ho perso le speranze…

    In questa città si fanno figli e figliastri, c’è poco da fare. Lo ripeterò sempre.

    Prima dicevate le peggio cose su under e oggi lo incensate… Coerenza ZERO.

    Ma perché nessuno spende soldi per la clausola ridicola di pellegrini? Perché non comprano la luce di Roma?

    Avete sputato sulla prestazione di pastore dell’altra sera, quando in realtà pellegrini a parte l’assist, ha fatto la medesima prestazione in 30 minuti e PIU FRESCO.

    Il problema risiede la, ancora non si capisce…

    Poi vendono under e chi rimane? Mi dispiace per Perez, ma non mi sembra neanche la metà del Turco in fatto di colpi, fantasia e goal ( e assist logicamente ).

    In questa Roma si casca sempre nel tranello dei nomi, delle personalità, quando non ci si accorge che quelli forti vengono venduti come under per esempio ( giocatore che per talento è superiore a pellegrini per esempio ma ha il difetto di non essere romano ).

    Pure Zappacosta ragazzi e non ci voleva un fenomeno per vederlo, non è mai stato un grande giocatore, ma un discreto terzino, stile balzaretti e non per l’errore di ieri, ma per la carriera.

    Me ne frega zero, dalla prox partita voglio una trequarti con Miky trequartista, kluivert a sx e under a dx.

    PS: SE ARRIVA UNO con una somma congrua vendo pellegrini anche domani. Si è capito a 24 anni che giocatore sia.

    • Grande Lory 😊😊😊👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼 sei una speranza qui in mezzo!!!
      Ti proporrò come DS a trigoria!
      Pronto nella discesa negli inferi!?? 😁😁

    • Lorysan preciso, io non metto assolutamente in dubbio le doti atletiche di questo giocatore
      Cosi’ come non metto in dubbio la bravura di un Shick o di un Coric. Per me sono atleti che hanno del talento innato Quello che mi lascia perplesso di Under è la sua aperta appartenenza ad un certo tipo di ideologia Se pur posso comprendere che le sue origini siano alla base delle sue motivazioni, quel saluto militare, quell’inneggiare ad Erdogan in un momento in cui si stava compiendo un eccidio mi trova completamente in disaccordo Per me quel gesto poteva benissimo risparmiarselo.
      Ritengo che ognuno sia libero di vederla a modo suo.

    • @rendar ognuno può avere il suo pensiero ed io rispetto sia il tuo che il suo ( quello di Gengis) perché non sono a conoscenza delle motivazioni che portano a schierarsi in questa maniera.
      Penso però che per un ragazzetto di 21 anni in mondovisione con la famiglia ancora in Turchia e tutta una vita davanti, quando ti mettono davanti a delle scelte è difficile scegliere se fare il martire.
      Poi per carità può anche essere che a quell’età è consapevole di tutta la situazione politica del paese, dello giusto e lo sbagliato…che ne dici?
      Sono qui comunque per valutarne il talento calcistico in funzione della mia AS ROMA.. E secondo me è uno dei migliori della Rosa che sta per essere SVENDUTO.

  14. si dai. altro giro, altro ridimensionamento. altro anno, altra rivoluzione. il problema lo crea la Roma nella mentalita’ di CHIUNQUE venga ad indossare questa maglia. non e’ possibile che dei 304050 giocatori arrivati negli ultimi anni solo un paio non abbiano deluso le aspettative. c’e’ un clima di superficialita’ e menefreghismo ad altissimi livelli. secondo voi, per esempio, adesso fonseca chi lo caccia?
    hanno mandato via pure il DS voluto a tutti i costi nemmeno un anno fa’. chiunque arrivi nella Roma, dopo max 6 mesi diventa uno psicopatico. vi siete mai chiesti il perche’?

    • Vertigo 77 il discorso però era un tantino diverso con l’accoppiata Sabatini-Spalletti e diversi erano anche i giocatori della rosa con alcuni campioni e altri buoni-ottimi giocatori ma con il dissennato ridimensionamento degli ultimi 3 anni…..con Sballotta a caccia continua di plusvalenze e soldi nonostante ben 165 milioni cash incassati in 2 anni per le sole partecipazioni Champion. IL problema è sempre la testa, il resto è una logica conseguenza.

    • “chiunque arrivi nella Roma, dopo max 6 mesi diventa uno psicopatico. vi siete mai chiesti il perche’?”

      La combinazione tra smog e le antenne di Radio Maria.

    • e d’aaaambbbienteeeee, i radiolari, giornalai, corsporc, mariolones, gomblotti de Lotirchio, a Atalanta doooppati……abbbanga…..

  15. La Roma è già ridimensionata per chi non se ne fosse accorto. E pure se l’articolo del CdS non è altro che una puerile vendetta x i rapporti nulli con la società, di fatto c’è l’ennesima rifondazione in vista. Pochissimi giocatori salvabili, forse un solo indispensabile x ripartire (Zaniolo)…ma più x una questione romantica che tecnica. Inutile oggi fare nomi…se la proprietà rimane questa, tanto vale dedicarsi ad altro. Per quanto mi riguarda non ho visto nessuna partita post covid, per me il campionato era già finito a marzo. Si sta molto meglio, dovreste provare…

    • Ognuno vive la passioni come meglio crede, ma dal mio punto di vista, se il tifo non è sorretto dall’amore incondizionato, non può essere definito tale, ma caso mai, un semplice “simpatizzare” per una determinata squadra.

      In ogni caso, dal mio punto di vista, chiudere i rubinetti ai giornalisti considerati poco meritevoli, è una medaglia. In passato, troppe persone hanno usufruito di biglietti omaggio, partecipazioni gratuite a eventi e cene da Consolini a Via Marmorata organizzate dalla società… se poi il prezzo è essere trattati a pesci in faccia dai media, per me non è un problema, dato che non essendo funzionalmente analfabeta, so ragionare con la mia testa e non ho bisogno di qualcuno che indirizzi le mie opinioni.

  16. Che tristezza, povera Roma mia… Oramai l’unica soluzione per noi è che arrivi una nuova dirigenza, con nuovo presidente che si circondi di gente competente e non di gente incompetente/viscida. Forza Roma, rialziamoci e torniamo dove ci spetta

  17. Vorrei sottolineare un aspetto dei “pseudo giornalisti” e dei “pseudo tifosi” . Qualche giorno fa uno “pseudo giornalista” ha scritto (quasi testualmente) “Se c’è un Dio la Lazio a Bergamo non deve vincere” oltre a scomodare il padreterno su una c…a del genere ma non aveva capito che se perdeva l’Atalanta noi avevamo più possibilità per il quarto posto ? Se gli “pseudo tifosi” la piantassero a parlare sempre dei “formellesi” e dei “lazziesi” e pensassero alle nostre “miserie” forse la società sarebbe più matura.

    • Quindi che fai a Bergamo tifi Lanzie?
      Mai, mai, mai e poi mai.
      Primo perché a Lanzie lo scudo non lo deve vincere, secondo perché sono sopravvalutatimi, terzo perché quest’anno hanno rubbbato come pochi (15 rigori a favore, 3 contro), quarto (ma è il vero punto 1) perché chi tifa l’AsRoma non può aggirarsi la vittoria della Lanzie neanche per sbaglio, quinto perché – questo va riconosciuto- l’Atalanta è una signora squadra

  18. Kluivert ,Pellegrini e Under,via da Trigoria a calci nel [email protected]! Se Fonseca non riuscira a mantenere almeno la posizione per l’ europa league,dovra seguirli a ruota! Mi auguro di un ritorno di Spalletti,che mi sembra l’ unico degno di dirigere questa squadra! Con un’ adeguata programmazione con Luciano si puo vincere, con Fonseca si sta perdendo tempo e basta!

  19. Dov’è il problema? L’anno prossimo ci saranno ancora 23 mila abbonati allo stadio più gli abbonati alle tv per vedere questa società perdere. Ci sono persone che si definiscono tifose perché fanno l’abbonamento per vedere la Roma perdere in tutte le competizioni. Io sapevo che i laziali avrebbero pagato per vedere la Roma perdere. Gli abbonamenti servono solo a dare un po’ di liquidità a questa penosa proprietà e a far sottoscrivere qualche accordo con gli sponsor o a tenersi quelli che ancora resistono. La squadra non beneficia minimamente del supporto dei tifosi. Una squadra se è forte o scarsa, lo è a prescindere dal numero di tifosi che si abbonano sia allo stadio che alle tv. Basta dire che ci si abbona per la squadra che, peraltro, per bocca di qualche giocatore (Kolarov) o in passato qualche dirigente (Baldissoni) ha pure criticato i tifosi manifestando anche fastidio nei loro confronti. Chi si abbona lo fa perché è un estimatore di questa proprietà e vuole contribuire in prima persona al ridimensionamento della Roma. Io non partecipo.

    • Commento assolutamente fuori luogo. Se una società non produce UTILI, il proprietario non guadagna un euro. Funziona così nelle piccole aziende a gestione familiare, figuriamoci in società quotate in borsa che fatturano centinaia di milioni di euro l’anno. Piaccia o no, da questo investimento Pallotta e soci non hanno guadagnato un euro, e basterebbe saper leggere i bilanci per rendersene conto.

  20. Piazza pulita…via proprietà allenatore e giocatori..terrei solo mancini smalling veretou zaniolo edin e michy. 1 anno di ricostruzione, ma con entusiasmo e si riparte

  21. il pesce puzza dalla testa, prima devono cambiare proprietà e dirigenti e poi si passa ai calciatori.
    Pallotta ha sbagliato la scelta degli ultimi due allenatori e ds, se poi vediamo il bilancio della società anche lì ci sono gravi errori di gestione.
    Essendo mr plusvalenza vuole guadagnarci con la vendita della Roma ma i compratori mica sono fessi, come dicono i numeri, nel 2020 i punti della Roma sono da zona retrocessione.

  22. Il ridimensionamento è iniziato l’anno dopo l’ultimo Spalletti. Siamo in caduta libera, non si tratta più di Romanisti o laziali, si tratta di ammettere delle verità, verità dolorose, la Roma è scarsa, e lo sarà sempre di più se l’andamento degli ultimi 3 anni sarà confermato. Vi prego altresì di smetterla coi proclami nel mercato estivo. Ricordate? Mancini, Zappacosta Spinazzola, acclamati come Samuel Cafu e Roberto Carlos. Il bene della Roma passa anche per le strigliate dei propri tifosi. Il difendere, il non criticare non addolcisce una pillola ormai palesemente amara.

  23. Non si rispettano i ruoli, L amministratore delegato deve stare all Eur a mettere a posto le scartoffie e fare i conti, Il DS deve essere parte operativa del lavoro col Mister, e comunicare con il suddetto Amministratore, i consulenti esterni devono fare da consulenti esterni e non interferire…Pallirchio da bravo owner da fastfudde ovviamente ce mette il grano e dovrebbe metterci la faccia…ma questo non lo vedo, ognuno fa quello che gli pare, i consulenti decidono chi deve uscire, l amministratore va in giro con gli occhialetti Fendi a fare il finto DS, i diesse vero s’enkatza, e l allenatore non conta niente perchè dipende tutto dal consulente e via dicendo, come un circo, ce manca solo uno che esce e schiaffa la capoccia della la bocca di un coccodrillo…

  24. Fatemi capire. Ma che qui e il forum del Bayern, che cede Robben e ci strappiamo i capelli? Va via under, solo un buon giocatore, e buon sta perché e giovane e può ancora migliorare, che avrà fatto mai da quando è alla Roma di così esaltante da doverlo rimpiangere?

    • Perché a differenza del romano e Romanista n7 tutti hanno capito che se non stesse dentro sta cordata manica de pupazzi nella Roma, è un giocatore molto sopra la media che già 3 anni fa è stato determinante nella miglior partita di 10 anni nella Roma….da SUBENTRATO.
      Fidate che se fosse perotti ad andarsene qui c’erano 3 commenti e tutti di euforia.

  25. Se al posto della dozzina di calciatori che ti hanno permesso di arrivare a 4 punti dalla juve hai questa armata Brancaleone pagata come uno squadrone altroché ridimensionamento si tratta di sfacelo puro,fino a un paio di anni fa andare a San Siro col milan era come andare alle giostre ,non il pianto e la noia di ieri

  26. Abbiamo conosciuto l’azienda dei falliti: “Il gatto la volpe & Company “…annateve a nasconde!

    — Come dite?
    — già se so’ nascosti,da mo!
    — ah!!! (stupore)…che vita…! 😂

  27. Ma io mi domando..con tanti ottimi allenatori italiani…perché noi dobbiamo sempre andare a trovare il fenomeno straniero che fa melina al limite dell’area, puntualmente prende gol e poi se lamenta pure. Ma sei cogl**ne o cosa! Ma vai ad allenare in Burundi…sto fenomeno.
    Società e squadra allo sbando. Sdegno più totale

    • Perché, sarri, Gasperini, allegri e Conte hanno rifiutato. Allora dovresti andare su allenatori di serie B, d’Aversa, de Zerbi, colantuono stramaccioni, dopo Fonseca saranno le uniche ipotesi, anzi riprendiamoci SCARSEUBIO BROCCFRANCESCO, tanto cosa cambia?

    • l’allenatore giusto che dici te, è quello che s’è fatto cacciare dallo Spezia e dal Porto in preliminare de Champions League. E’ quello che non ha mai vinto una beneamata mazza

  28. Io continuo a domandarmi 1 cosa… Ma se questi pseudo calciatori vanno in campo e pascolano.. Durano a malapena un tempo… Fanno errori da oratorio… È colpa di Pallotta che sta a Boston? 🤔… E come se al bostoniano va di 💩 qlche operazione con la sua Raptor e si incolpa di questo Baldissoni o petrachi o Fonseca! In campo ci vanno i giocatori… Quei giocatori(under kluivert Lopellegrini dseko kolarov veretout ecc) che le vedove del forum già hanno reso martiri sull altare delle prox plusvalenze… Sostenendo che ci stiamo privando di campioni(????). Beh se questi sono i campioni da sacrificare me ne farò volentieri una ragione!!… Con questi ronzini senza palle dove si vuole andare? Poi si da la colpa a Pallotta! X qnto le paga dovrebbero fumarselo il campo.

  29. Vai a balloooo scatenate solo come tu sai fare foce’!!!
    Vennete pure e cicale dei prati de trigoria a ballo’ dajeee forte forte foce’!!!
    Che n’ artra bella coppafocene nun te la leva nessuno!!
    Lundicesima focenecup in bacheca …vuoi mette!!!
    Forza romaaaa

  30. E’ non è finita qui,,, tutti i nodi verranno al pettine,, i cesaroni mi fanno pena che cercano i colpevoli in campo,,,, qui il colpevole è solo Pallotta. Dopo un periodo così problematico con la preparazione interrotta,,,,,,,,, e per le conosciute traversie di compravendita, Pallotta che si inventa? di licenziare il direttore sportivo. Da una tragedia vera spero ci abbia salvato Palomino. Forza ROMA e a questo punto se salta l’affare con chiunque si voglia,,, il bananaro vende pure Zaniolo, per cui quello,,, cari cesaroni,,, che avete in odio ossia,,, la NOSTRA STORIA, si avvererà,,,,
    CAMPO TESTACCIO – PALLOTTA GO TO HELL

  31. Si sposta ..sempre il tiro ora under…poi kluyvert… poi pellegrini.. i giocatori sono sicuramente colpevoli …

    L’allenatore invece nel 2020 11 partite 6sconfitte… lo visto in difficoltà scelte confuse e moscio. .

    Una rosa costruita male con giocatori sopravvalutati dopo una partita o un assist tutti fenomeni.
    Ci vuole continuità ci vogliono presentazioni continue e poi si può definire un giocatore di livello..
    Qui bussano solo a soldi dopo mezza prestazione

  32. Emanuele 79,se ti riferisci a Spalletti sono piu che d’ accordo!
    Anche se penso che sia un’ operazione fattibile solo dopo che sara avvenuto il cambio di proprieta,se rimane Pallotta non penso! Poi io direi basta agli allenatori stranieri, l’ unico straniero lo abbiamo noi, sono stati tutti fallimenti e perdite di tempo! Dopo Fonseca spero che il prossimo sia Italiano!

  33. Il napoli i suo giocatori seli fa paga molto cari, noi li regaliamo 30 milioni per Under dallo ad una diretta concorrente mi sembra un regalo. Dateci 30 milioni piu Meret allora si può fare.

  34. Prossima partita Fazio, Kolarov, Villar e Kalinic titolari. Fuori Spinazzola, Mancini, Cristante e Kluivert.
    Darei una nuova chances a Diawara, Perez e Zappacosta che fino alla disgrazia non aveva fatto male.
    Forza Roma

  35. Che significa “inizia il ridimensionamento”? Siamo già ridimensionati. Altrimenti non saremmo in questa posizione di classifica. Questi giocatori non hanno fame. Si vede dallo scarso impegno che ci mettono.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome