“La curva Sud intitolata a Maestrelli”. È polemica: “Una provocazione”

64
2714

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – “Prima del fischio d’inizio di Lazio-Spezia, la Curva Sud verrà intitolata ufficialmente a Tommaso Maestrelli. Ecco l’inizio del comunicato pubblicato dal club biancoceleste che, scrive oggi La Repubblica (A. Di Carlo), ha inaspettatamente movimentato il pomeriggio calcistico della Capitale.

Non tanto per i tifosi laziali, contenti per la sensibilità dell’iniziativa promossa da presidente Lotito, in memoria di una figura chiave della storia del club, quanto per la tifoseria giallorossa: immedesimatevi per un secondo nel tifoso romanista che, sorpreso e spaesato, per diversi secondi ha fissato il proprio smartphone, cercando di comprendere al meglio le sfumature della notizia.

“Ma in che senso la Sud? Cioè il cuore del tifoso giallorosso intitolato al tecnico del primo Scudetto della Lazio?! Ma scherziamo?”. Il tam tam sui social è stato pressoché immediato, le reazioni a caldo non sono ovviamente mancate, generando un calderone di sfottò e rivendicazioni senza fine.

Qualche tifoso, prima di tuffarsi nella bagarre da tastiera, ha cercato subito conforto nell’ipotesi dell’errore: “Ma non sarà la Nord?”. No, nessun errore, è la Sud che ospiterà l’immagine storia del “Maestro”, che il 7 ottobre avrebbe compiuto 100 anni, durante le gare della squadra di Sarri. E allora via allo sfottò. “E mo’ chi glielo dice che devono cambia’ i cori a quelli?”, la preoccupazione di Cornelio; pronta la puntuale e veritiera risposta di Simon: “Perché sei convinto che valga pure pe’ noi?”.

Marco su Facebook illustra la sua personale controproposta: Per le gare della Roma, intitoliamola “11 marzo 1973: chiaro riferimento alla data in cui la curva Sud divenne la casa della tifoseria romanista. Veemente la reazione di Andrea: Classica provocazione di Lotito, vedrete che il Coni bloccherà tutto“. Difficile come ipotesi, l’iniziativa è legittima ma la speranza è sempre l’ultima a morire. Lorenzo invece se la ride di gusto: Intitolare la Sud a Maestrelli? Allora la considerano più importante della Nord“.

Sensazione condivisa, ma all’opposto, da Michele: “Meglio così, meno nominano la nostra curva e meglio sto. Poi chiamateve come ve pare”. Paolo infine chiude il botta e risposta pronto a gustarsi la scena: Lotito sotto la Curva Sud che taglia il nastro? Un sogno che si avvera per un romanista“.

Fonte: La Repubblica

Articolo precedenteLupi affamati: la Roma sbanca San Siro e manda in crisi l’Inter
Articolo successivoSerie A, l’Atalanta stende la Fiorentina con Lookman e raggiunge il Napoli in vetta

64 Commenti

    • vedremo se andrà in porto. comunque questo è il segnale che Lotirchio lo stadio non lo farà ne ora ne mai …altro che Flaminio o terreni di famiglia in a “Viterbo”.
      eppoi dura poco.per noi lo stadio è ormai certezza. immaginate il settore ospiti che si chiama “capitani di Roma “… tanto un gol al derby glielo hanno fatto tutti ..

    • Lotito provocatore velenoso che è stato sempre mal visto anche dalla sua tifoseria lui si erge sempre davanti ai più facinorosi… iniziativa provocatoria già sapendo quello che andrebbe a colpire…..i buoni rapporti e principi per lui non esistono … così commentò il mercato della Roma “figurine” … persona viscida prenda esempio dagli americani o dai Sensi o dai Viola……

    • una proposta seria come noi sappiamo essere al contrario di loro……la curva nord su biglietti e abbonamenti e sempre per noi….. CURVA ROMA…. perché Roma è nostra…..loro solo ospiti sopportati.

    • ma chi è Lotito per intitolare la sud a Maestrelli?

      ammesso che ne abbiano titolo Se intentono dire che la SUD è l’unico posto dignitoso per una dedica…vabbè abbiamo capito l’intenzione… però a noi Nun ce sta bene…

      poi quando cambieremo stadio la chiamino come vogliono

    • Don tu dici che lo stadio non lo farà mai, a me me viene er dubbio che questo possa essere un primo segnale che quando noi ci sposteremo nel nostro stadio, sto intrallazzone, forte pure della carica politica, riuscirà ad appropriarsi dell’Olimpico con qualche formula convenientissima per la sua società, tipo due caciotte e un paio de pecore in cambio dell’usufrutto per 100 anni ..

    • Ricordatevi sempre che Lotito non è laziale. Lo hanno costretto a prendersi la Lazio, in cambio ci sta campando di rendita, appalti, amicizie, carriera politica… certo si deve sorbire una sciarpetta sbiadita al collo, ma ormai ci si è abituato.

    • ma in effetti………. comunque sempre ad invidiare quello che hanno i romanisti. sono proprio Brutti, Sozzi e Cattivi.

    • Risposta a Billy. Ti consiglio di pensare ai tanti mangiatori di pane a tradimento eletti Roma. Lo Tirchio per quanto sia scazziese è come certi esseri, che per quanto brutti, sporchi e cattivi, non sputano nel piatto dove hanno mangiato. Roma invece mi sembra che vada sempre a peggiorare, dal 1985 che ci andai la prima volta

  1. Il pregiudicato immondo deve essere fermato…nn bastano i reati… ora anche gli affronti e la mancanza di rispetto

    Claudio Lotito infame

    Forza grande Roma ale’

    • Josè …io sono sempre o quasi d’accordo con tutto quello che scrivi …
      lo sono anche su chi è Lotito, ma io non m’incazzerei piu’ di tanto …
      a noi cambia poco,con tutto il massimo rispetto per un grande personaggio del passato ( che prima di essere laziale è stato ROMANISTA e pure capitano …) per noi quella sarà SEMPRE e SOLO la Curva Sud …loro la chiamano “Curva Maestrelli” da anni, ma quando ci giocano ( e ci impuzzoliscono lo stadio ) loro … quando ci siamo noi ( o ci gioca la nazionale o ci fanno le finali di coppe varie …) quella sempre SUD verrà chiamata.

      Purtroppo abbiamo lo stadio in comune con questi e fino a che non ne avremo uno nostro, sarà cosi’ … tipo Milano, con San Siro se ci gioca il milan o Meazza se ci gioca l’inter …
      ergo …tranquilli, quando ci pascolano loro sarà la “Maestrelli”, quando ci giochiamo noi sara’ la SUD !!!

      Sempre Forza ROMA !!!

  2. Rispetto per maestrelli….

    Niente per lostirchio 🤮….

    E cmq personalmente non me ne frega nulla… L’Olimpico non è mai stato lo stadio della Roma 💛❤️….

    Noi ne avremo uno tutto nostro, dove non ci sarà spazio per gli altri…..

    La nostra curva sud, sarà intitolata al capitano Agostino 💛❤️… A de falchi 💛❤️… Ogni settore avrà il nome di coloro che in vita hanno amato la magggica 💛❤️….

    Li sbiaditi non esistono 🤮

    • Ciao Giò…
      esistono ma, sono un fenomeno locale…
      appena fuori Roma … 🤷
      Io che son Veneto e vivo in Veneto, quando parli di Lazio, s’intende la regione…
      figurati in giro per il mondo…😉😂😂😂
      💪🧡❤️

    • Comunque stavo pensando che noi adesso possiamo rinominare la nord “curva pippanera”. Cioè al derby in casa, curva sud da un lato e curva pippanera dall’altro.

    • bravo ioamoroma, curva nord chiamata ” arcangelo pippanera” oppure “tuzzabanchi nicola” oppure “11 B” oppure ” succursale p.le Clodio” oppure ” occhio che ce so i Caramba” oppure….boh fate voi, animo alla fantasia !!!!

    • Io amo Roma

      Leverei il Nera….

      Forza grande Roma ale’

  3. contenti loro.comunque maestrelli prima di essere laziale è stato romanista.giocatore e soprattutto capitano.ma qeusto se lo tengono per loro ,sperando che le nuove generazioni lo ignorino.

  4. Questi sono proprio APOLIDI, so costretti a nominare un loro rappresentante la curva del cuore giallorosso.. è come se la Roma intitolasse la curva nord a Agostino..
    La nostra casa prima o poi la faremo, loro giocheranno a Tor di Quinto….
    Che il Padreterno ci preservi Lotito.

  5. Date pure un titolo alla squadra perchè in Europa avete i sottotitoli in Tv “lazio” (rome)! Già fate fatica a riempire la nord…..in sud siete solo scappati! lazio merxa 100X100!

  6. I laziali so dei veri idioti: intitolano a Maestrelli,figura inportante per loro,una curva che detestano ,molto spesso vuota e spesso non posta in vendita ,come se noi intitolassimo la nord a Di Bartolimei ,insomma questi imbecilli se fanno male da soli

  7. Dopo la Sud ve cacciamo pure da Roma! Niente Flaminio per voi, il vostro stadio è fuori le Mura! Roma ve Schifa! laziale burino nun sei mi cugino!

  8. Lo facciano quando giocano in casa e stampino i biglietti della LORO attuale Curva Sud con il nome che gli pare.

    Per quanto riguarda l’A.S.Roma quando giocheremo in casa e finchè non andremo nel nostro stadio nessuno potrà cambiarne il nome. E questo verrà fatto in maniera UFFICIALE. Peraltro la Curva Sud è sold out con gli abbonamenti e li’ c’è scritto ben chiaro Curva Sud.

    Naturalmente ritengo che la lazio abbia operato (o lo stia per fare) questa scelta soltanto per onorare un ottimo ex giocatore giallorosso, diventato poi un ottimo allenatore della lazio.
    Grande esempio di sportività; d’altronde loro, per quanto sono intrisi di sportività, sono maestri nell’incitare anche gli avversari. Della Roma. Loro amano veramente il calcio; ogni Domenica tifano, svisceratamente, per una squadra diversa: quella che gioca contro la Roma. Sono tifosi di tutte le squadre e seguono un pò la loro. Fatti che non ci riguardano. Quando gli avversari verranno a giocare contro la Roma all’Olimpico sentiranno provenire i cori da un settore dello stadio che si chiama Curva Sud. Per il tifo della Maestrelli aspetteranno altre occasioni.

    Tutto questo finchè non avremo il ns stadio, ove, mi auguro, il NOME: CURVA SUD verrà trasportato. Niente e nessuno, seppur amato alla follia da noi Romanisti, può prenderne il posto.

    La CURVA SUD E’ UNA LEGGENDA. Tramandata di padre in figlio. Pur struggendomi al ricordo di Ago, non ritengo sia giusto dare il suo nome a quella che sarà la nuova Curva Sud.

    FORZA ROMA.

  9. Con tanti problemi che in Italia ci sono…..il primo Lotito al Senato e’ un tutto dire, prima lo stadio a Paolo Rossi poi cominciamo con le Curve ma davvero stiamo cosi? Sono basito da queste notizie che dividono… complimenti agli organizzatori di queste “Bellissime” iniziative si vede che non hanno niente a cui pensare magari la do’ io un iniziativa in tempi di nazionalismi nominiamo la Curva Sud a Garibaldi e la Nord a Mazzini gli unici veri patrioti italiani e chiamiamo lo stadio Italia.

  10. Cioè, lo stadio è del CONI e quelli là intitolano la curva ad un loro ex-presidente?? Con quale diritto? Sorvolo sul fatto che potrebbero farlo con la curva Burini, alias curva “parcheggio trattori”.

    • @ADAMAS—–ALESSANDRO Per la precisione, il terreno è del Comune mentre lo Stadio è proprietà del CONI affidato alla società che gestisce il patrimonio del CONI. Anche per questo è difficile farci qualsiasi cosa e per ogni modifica i costi sono lievitati alle stelle… c’è molta più gente nell’affare rispetto ad altri posti, e per questo non sarà mai della Roma o di altri in quanto sia il CONI che il Comune ci perderebbero… troppa gente da mettere d’accordo.

  11. Spero che l’unico figlio rimasto di Marstrelli si opponga a questa cretinata,intitolare al padre una curva che i laziali lasciano sistematicamente vuota,essendo 4 gatti randagi e detestandola essendo famosa nel mondo per essere il cuore del tifo romanista,il piu bello del mondo,ammazza che deficenti che so’ …..

  12. Ciao Giò…
    esistono ma, sono un fenomeno locale…
    appena fuori Roma … 🤷
    Io che son Veneto e vivo in Veneto, quando parli di Lazio, s’intende la regione…
    figurati in giro per il mondo…😉😂😂😂
    💪🧡❤️

  13. A noi interessa il campo ste stupidaggini non ci devono interessare solo alzate trofei punto il resto non conta se devono intossicare di Buscopan

  14. Tommaso Maestrelli oltre che allenatore e’stato anche giocatore.Quindi Lotito ha voluto intitolare la curva Sud a Tommaso Maestrelli giocatore della Roma dal 1948 al 1951 con 97 presenze e 4 gol.

  15. i gabinetti li intitolerei tutti a lotito,da adesso che è in vita,poi alla memoria,vediamo,propongo una cloaca qualsiasi.

  16. Per me vale quel che ci siamo scritti alla proposta di intitolare l’Olimpico a Paolo Rossi.
    Gente che crede di qualificare la propria esistenza mettendo il cappello sopra a qualcosa che non gli appartiene.
    Lo vogliono fare? Lo facciano. Tanto per noi lo stadio rimarrà ancora l'”Olimpico” e la curva “Sud”. Finché non avremo lo stadio tutto nostro, poi voglio vedere quest’altro chi lo riempirà.

  17. Allora la curva nord la intitoleremo a FRANCESCO TOTTI, loro lo odiano più di ogni altro giocatore del passato. “Pan per focaccia”….. lotirchio non ha alcuna autorità nell’intitolare le curve altrui…..

  18. pensate che quando la AS Roma avrà il suo stadio la lazie avrà il settore ospiti di 5000 posti e avanzeranno anche i posti liberi mentre lotirchio se vorrà riempire l olimpico darà alla AS Roma tutta la sud o Maestrelli che sia per fare botteghino

  19. Vorrei che intitolassero la “curva nord” a Paolo Coniglio 🐇 indimenticato personaggio portato allo schermo da Paolo Villaggio.
    Pensa che spettacolo leggere “curva coniglio” .. di pater in filius.. 🤹🏽🐇
    Tiè 🤘🏾

  20. Allora chiamiamo la nord curva di complessati invece di curva nord così quando ci sarà il derby e andranno a comprare i biglietti col nome curva di complessati

  21. Comunque quell’individuo del coni (ente appositamente da me scritto tutto in minuscolo) non si permettesse mai più di dichiararsi tifoso della Roma e si andasse a mettere addosso sciarpa e maglia degli sbiaditi invece di fare l’ipocrita.
    Prima facciamo il nostro stadio, così prima mandiamo tutti affanc….e meglio è.

  22. Sono sempre stati provocatori e adesso con lotito senatore stanno a dopo er vomito.

    IO SONO ROMA E TU NO !!!

    💛SEMPRE FORZA ROMA❤

  23. Qui il nome Maestrelli è l’ultimo dei problemi. Sappiamo bene che Maestrelli sia stato a lungo un giocatore della Roma, e pure che fosse una brava persona. Il punto non è questo. Il punto è che le uscite lotitiane non sono mai casuali: sono precise provocazioni politiche. Tutto quello che pensa, quello che dice, quello che fa, va letto in chiave politica. E lo chiama “solide realtà”: la cinica e cruda realtà del fatto di vivere nel paese della politica intrallazzona e della maestria nel cambiare le carte in tavola, persino sull’assegnazione degli scudetti (la vicenda 1915 non mi tranquillizza affatto). L’individuo si vanterà di aver fatto la prima mossa, imponendo il tema del nome della curva senza aver avviato un dialogo con la società la cui tifoseria da sempre la occupa. Agli occhi della sua squallida tifoseria deve accreditarsi come persona di potere, che impone le proprie scelte senza chiedere il permesso, anzi con il deliberato intento di fare uno sgarbo. E che resterà impunito, come in tante altre questioni degli ultimi anni. Quindi, non so se è meglio opporsi o ignorarlo. La cosa migliore sarebbe certamente continuare a VINCERE, ad alzare trofei in barba al suo potere

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome