Serie A, l’Atalanta stende la Fiorentina con Lookman e raggiunge il Napoli in vetta

16
901

ALTRE NOTIZIE – L’Atalanta continua la sua corsa in testa alla classifica andando a battere la Fiorentina col punteggio di uno a zero nel match delle ore 18.

Decide il match un gol di Lookman realizzato al 69′. Grazie a questo risultato i bergamaschi raggiungono il Napoli in vetta a quota 20 punti.

Nel lunch match del pomeriggio vittoria facile della Lazio sullo Spezia per 4 a 0.

Nelle partite delle 15 invece pareggio per uno a uno tra Lecce e Cremonese, vittoria pesante del Monza sul campo della Samp per tre a zero (che costa la panchina a Giampaolo), mentre il Sassuolo supera la Salernitana a valanga con un 5 a 0.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedente“La curva Sud intitolata a Maestrelli”. È polemica: “Una provocazione”
Articolo successivoMou si gode la sua Roma: “Non abbiamo paura di niente”

16 Commenti

  1. l atalanta ha fatto poco e quel poco che ha fatto ha avuto un c..o tremendo, vedasi i vari rimbalzi di Muriel sull’azione che porta al gol di Lookman…
    caro carbonaro, gli ultimi 6 punti sono frutti del fattore c, ma guarda che la fortuna “gira” e a questo ritmo non finirete oltre il 7º posto.
    Forza Roma!

    • Purtroppo pe vince serve anche, il fattore “C”, questo è… Ma la viola è pochissima cosa, livello inferiore al Sassuolo, simil Salernitana, con un allenatore mediocre e un presidente più ricco del nostro, che non sa investire… 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • aò siete incredibili…a sentire certi, il Milan ha vinto grazie agli arbitri, l’Atalanta grazie al qulo….per me quelli che hanno avuto qulo siete voi. dominati dall’ Inter per larga parte dell’incontro, subendo un palo,vari tiri fuori di un nulla… E avete pure il coraggio di denigrare le vittorie altrui..Convinti voi…

    • @Dillo: ognuno si diverte come può. Io non mi sognerei mai di andare su un sito laziale a commentare le partite degli sbiaditi. Non esiste proprio. Contento te…

  2. Si è visto il bel gioco d’Itagliano😆Gioca per lo 0 a 0 senza fare un tiro in porta e regolarmente perde la partita. È l’allenatore perfetto per gli Abbocconi e infatti è l ‘idolo dei falliti e dei perdenti.
    Ahummmeteee 😱

  3. Neanche il VAR li aiuta a fare le cose giuste,De ron,picchiatore incallito ha fatto una sceneggiata,e quasi riusciva a far espellere un avversario,ma il VAR lo smaschera,ma non è stato ammonito,poi nel secondo tempo a pallone lontano ,gomitata tattica,e anche qui manca il cartellino,di questo passo la DEA vincerà lo scudetto

    • Pare che la “dea” presenterà la nuova terza maglia a strisce verticali bianconere. Sarà contento gasperino carbonaro rubbettino da sempre.

  4. Dillo-quaglia sbiadita, sappi che nel calcio non vince chi domina,ma chi segna almeno un gol più degli avversari e per segnare la palla deve andare in rete. Poi tutti ‘sti tiri in porta dell’Inter li hai visti solo tu…..Poraccio!

  5. E Dillo…che stai rosicando per la nostra vittoria a San Siro…prrrrrrrrrr tiè attaccati alla bottiglia di Maalox…😂😂😂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome