La Gazzetta dello Sport sponsorizza De Rossi: “Soluzione perfetta, sarà il più grande allenatore della storia romanista”

35
1457

NOTIZIE AS ROMAMourinho out, De Rossi in. E’ la soluzione che la Gazzetta dello Sport caldeggia senza mezzi termini oggi per risolvere i guai della Roma, alle prese con una crisi aperta dal ko nel derby di Coppa Italia e dal 3 a 1 di San Siro.

“Roma, Mourinho divide. L’ideale è De Rossi”, titola il quotidiano in prima pagina, sottolineando come i Friedkin abbiano dei grossi dubbi su Mourinho e stiano pensando di cambiare subito guida tecnica.

Trucchi e conigli non bastano più. Mourinho s’inventa con i texani un colpo di genio napoleonico o si passa ad altro. Domani, o forse già oggi. La soluzione? Solo una. Daniele De Rossi. Solo lui può ribaltare la storia Mourinho, la sua ambigua grandezza, tenendo accesa la fiamma“, si legge nell’articolo a firma di Giancarlo Dotto.

Il giornalista poi incorona l’ex centrocampista giallorosso con una previsione sulla quale forse Daniele dovrebbe fare i dovuti scongiuri: “È scritto: sarà il più grande allenatore della storia romanista”. 

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteArriva Friedkin: oggi Dan a Trigoria. Mourinho non rischia, si decide il nuovo ds
Articolo successivoLa Repubblica: “Friedkin chiama Conte, l’allenatore prende tempo”

35 Commenti

  1. ahahah fra questi e repubblica nn se sa chi spara più minchiate…mi aspetto grandi titoloni sull operato del poro Calimero pinto il 4 febbraio….ahahhaha

    • E grazie a scribacchini come Giancarlo Dotto, che la Roma è in queste condizioni…

    • Invito DDR a non farsi prendere in giro perché prendersi la AS Roma ora significa bruciarsi la carriera
      Tutti sono partiti quanto meno dall’allenare la primavera o le giovanili (vedi Inzaghi).
      Lui passerebbe a gestire (con un contratto a tempo) una squadra di giocatori che per la metà sa già che il prossimo anno sarà altrove.
      Viene solo utilizzato come acchiappa tifosi da una Presidenza USA che ci ritiene minorati mentali che basta il nome di DDR per farci dimenticare tutti i loro errori.
      DDR non fatti utilizzare !!!

    • Gaetano, uno può scrivere quello che vuole, ma le scelte vengono prese altrove.
      Appena arrivato, Mourinho chiese Abraham. Ti ricordi come ne parlava lo scorso anno?
      Siete sicuri di conoscere le cause per le quali è stato allontanato?

      Qualcuno, ieri, scriveva che Mourinho sarebbe rimasto alla Roma perché la società non poteva permettersi di pagare un altro allenatore. Tutti a fare i fenomeni. Oggi lo hanno cacciato.

      Quanto a De Rossi…che dire? E’ uno che parla chiaro, uno che può dare una scossa.

      Vorrei ricordare che anche Antonio Conte fu esonerato dall’Atalanta… Non credo che la Roma possa fare peggio dei 29 punti del girone d’andata.

      Detto ciò, io sono contrario agli esoneri. Mourinho doveva finire l’anno, perché è stato un allenatore che ha fatto tanto per questo club: due finali consecutive a livello europeo non le abbiamo mai giocate, di cui, una vinta e l’altra rubata. “L’onore delle armi” gli doveva essere concesso.

  2. se de rossi è intelligente non accetta, ma se la Roma glielo chiedesse lui verrebbe di corsa, sul fatto che sarà il più grande ct della Roma, lo spero ma coi tempi che corrono….

  3. Se lo dice Dotto allora…se fossi De Rossi mi darei anche una bella grattata, questa è una gufata. De Rossi deve fare altre esperienze, dare in mano in questo momento questa squadra è deleterio per lui e per noi, con tutto l’affetto per un idolo.

  4. non ce lo bruciamo subito per favore, un anno o due di esperienza altrove e poi pronto per iniziare con noi, ma a giugno 2025, non in questo tritacarne

  5. Dotto de parole… ma poco de Calcio.
    Se, oggi come oggi, DDR accettasse ‘sta farneticazione vuol dì che sta fòri de capoccia!
    A “Dotto” je pare che siccome sei stato un grande giocatore della Roma… simsalabim… ecco, mò sei pure un grande allenatore!
    Tanto grande che, dopo un esonero in serie B co’ la Spal dopo poche partite, se pija ‘na Roma co’ un paio de eccellenze (de cui una è un miraggio che c’è e nun c’è) e co’ tanta mediocrità tecnica o atletica o peggio tuttedue, a metà campionato de Serie A, co’ tutta ‘na serie de calciatori che in infermeria ormai li preparano pe’ la mummificazione… …arriva Mister White, quello che risolve problemi…
    Dotto… quello era un film! Qui Dotto fa’ rima co’ botto!

  6. Ecco chi vuole la Rometta ! Daniele deve crescere altrove avere tituli e poi venire da noi così è un suicidio ! .Forse a sti grandi giornalisti gli devono ricordare che a Roma si è vinto solo con allenatori affermati .Er bel gioco lo lascio per gli appassionati de video games a me servono i tituli.

  7. Ha vinto la stampa che ha premuto per questo esonero, con De Rossi facciamo la fine che abbiamo fatto con Bruno Conti lottare per la salvezza

  8. Sponsorizzano De Rossi per fare il gioco delle strisciate.
    L’unico allenatore che potrebbe prendere con polso forte la Roma in questa condizioni disastrate è Claudio Ranieri,ma penso che il Cagliari non ce lo darà a gennaio.

    • Puoi prendere pure Guardiola.
      Se hai calciatori che non sanno crossare,sempre non crossano,se li hai rotti sempre lo saranno ,se sono stupidi tatticamente sempre lo saranno.

  9. Gli voglio troppo bene e gli auguro il bene possibile. Però non credo sia capace all’improvviso a celik, zalewsky kardstorp e spinazzola di farli crossare bene, a paredes e cristante a fare passaggi soli in avanti e soprattutto udite udite a Pellegrini di tirare in porta e di arrivarci.

  10. Lo ripeto da tempo: la Roma sarà venduta agli arabi, sperando che facciano meglio di questa proprietà americana molto spesso assente nei momenti cruciali

    • Magari, però se fosse stata veritiera questa tua notizia, Muo starebbe ancora sulla panchina, perché gli arabi lo vonno….. e quindi mi sa o che ci teniamo questi, oppure finiamo in mano a qualche altro americano di turno

  11. Premesso che avrei tenuto MOU perchè la squadra è quella che è, mi auguro che non venga affidata a DDR con zero esperienza. Non basta avere il patentino ed essere romanisti. Ci sono allenatori ottimi svincolati.
    CONTE la mia speranza, mi accontenterei anche di TUDOR, oppure si potrebbe provare con FLICK o VILLAS-BOAS ma sarebbe meglio uno che conosce il campionato italiano.

    • Conte te lo poi scordà, quello mica e coione che dopo aver visto le promesse fatte Muo alla fine so 2 mercati che piano solo prestiti, svincolati e internati di lungo corso nelle infermerie , ma qualunque allenatore sano di capoccia e con un minimo di ambizione ora come ora non verrebbe sulla panchina della Roma, Villa-boas ha fallito dovunque è andato , Tudor sarà l’erede di allegri ,Motta te saluta proprio….. forse Palladino…. ma con la rosa a disposizione…. quindi per assurdo arriva De Rossi… che si brucerà …. io spero che il nuovo progetto di questa società non sia quella di far scendere la nostra Roma un anno in B cosi azzera i costi e tra 2 anni ripartire dalla A con i conti in regola…….

  12. Adesso che le cose andranno peggio farete come avete sempre fatto: troverete un altro caprio espiatorio a cui dare la colpa.
    Se ne va il più grande allenatore della storia della Roma e c’è chi si professa romanista che esulta e parla di progetto giovani. Quello che con Fonseca non andava bene perché non si vinceva.
    Ma tanto dubito che capirete. Se fate vite e lavori mediocri è per un motivo. Quello vi appartiene. Laziali e neuroni solitari che non siete altro.

  13. La Gazzetta e stata l’unico giornale ha promuovere l’esonero di Mourinho, la sempre attaccato, e ha vinto la sua scommessa. Che schifo !!!!.

  14. Spero che abbiate capito miei cari amici tifosi della Magica Roma, i Fridkin so peggio ma assai peggio di Pallotta il tanto colpolizzato da tutti, una Roma così scarsa e carente non l’ avrebbe mai costruita, era una bella squadra con ottimi giocatori il problema purtroppo era con un allenatore non molto esperto come Di Francesco e si sa come è andata a finire, i Fridkin se vogliono per davvero il bene della Roma devono cacciare i soldi almeno per 3/4 giocatori di livello e un ottimo allenatore, ( De Zerbi o Thiago Motta il mio preferito) è non buttare i soldi con Conte Sempre Forza Roma 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

  15. Come sempre nei momenti di difficoltà si palesano i veri nemici della Roma. Non c’è dubbio che la gazzetta e gente come Dotto siano tra questi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome