La Repubblica: “Friedkin chiama Conte, l’allenatore prende tempo”

39
1264

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Se per La Gazzetta dello Sport sarebbe Daniele De Rossi la scelta perfetta per il dopo Mourinho, per La Repubblica (G. Cardone) è Antonio Conte l’uomo che i Friedkin vorrebbero per il futuro del club capitolino.

La proprietà, scrive oggi il quotidiano, è decisa a cambiare e si è orientata verso l’ex allenatore di Juventus e Inter, tanto che ci sarebbero già stati contatti diretti. Conte, per ora non ha accettato l’offerta della Roma, ha preso tempo, le variabili sono tante e le valutazioni necessarie: l’ultimo mercato dei giallorossi impone delle riflessioni.

L’allenatore ha bisogno di garanzie, non si accontenta di promesse. Al momento la proprietà deve sciogliere la riserva anche sul prossimo direttore sportivo, quello che raccoglierà l’eredità di Tiago Pinto, normale che un top manager voglia aspettare e capire il nuovo progetto.

I Friedkin, tra l’altro, non hanno abbandonato la pista legata a Xabi Alonso, tra i migliori (giovani) maestri del gegenpressing. Ma l’ex centrocampista del Real Madrid ha un contratto fino al 2025 col Bayer e al momento non ha aperto spiragli.

Fonte: La Repubblica

Articolo precedenteLa Gazzetta dello Sport sponsorizza De Rossi: “Soluzione perfetta, sarà il più grande allenatore della storia romanista”
Articolo successivoDaniele De Rossi sarà il nuovo allenatore della Roma. Mangiante: “E’ fatta”. L’ex capitano entusiasta, a breve l’annuncio

39 Commenti

    • conte è un mourinho venuto peggio e col dna GOBBO.

      direi che non importa…

      ❤️🧡💛

    • avete dimenticato tutti quando arrivò Mourinho e non Conte????Pare di si……popolo bue.

  1. l’allenatore dovrebbe sceglierlo il DS che lo propone alle proprietà spiegandone pregi e difetti, ambizioni, preferenza di tipologia di giocatori, compatibilità lavorativa, ecc ecc.
    Uno dei tanti esempi? Zhang non sapeva manco chi fosse Inzaghi…poi è arrivato Marotta e l’ha scelto… speriamo stiano seguendo questo modus operandi.

    • se conte farà crossare carsdroppe, correre paredes, sanare dybala sanches smalling, pellegrini e cristanne diventeranno dei razzi, celik diventerà il numero 1 al mondo dei fluidifanti (altro che cafù) e la difesa la fai con un bambino di 18 ed un altro di 17 che viene dalla serie C

    • Alex, il tuo commento l’ho letto e lo sottoscrivo.
      Se mandi via Mourinho la colpa è solo di Mourinho, non di una società di folli che, oltre ad acquistare in maniera scellerata, paga il terzo monte ingaggi della serie A, quindi di gente che a calcio ci sa fare.
      Domanda: “ma nel sessioni di mercato, qualcuno ha cercato Pellegrini e C.????
      E già…la colpa è di Mourinho….

  2. aspetta che viene coi parametri zero e i prestiti infortunati.
    manco giocatori a 9/15 milioni, peggio dell’ atalanta che fine che c’ha fatto fa
    vattene subito

  3. Conte ? Si certo , arriva di corsa , 15 milioni per lui e 300 per gli acquisti Forse , ripeto forse , possono convincerlo . Bel mestiere il giornalista sportivo , ben pagato senza dover sudare. basta scrivere quello che ti passa per la testa , non importa se non ha il benché minimo senso. Repubblica andava bene quando non esisteva la carta igienica ma ora….

  4. Conte è uno degli allenatori più bravi ma non è che abbia gioco e’ uno degli allenatori più bravi per il non gioco ma noi avevamo il più Bravo perché cambiare in peggio allora mi tengo MOURINHO

  5. mi sembra una scelta sbagliata…vediamo come evolve la situazione, non credo che Conte possa venire per diversi motivi, non prende una squadra in corsa, pretende un certo mercato, e un progetto, qui siamo distanti soprattutto da un progetto, vedremo Forza Roma

  6. vabbè che peggio di così mi pare difficile… comunque ci vuole uno con una certa esperienza, ma “moderna” per stare ai commenti del ex mister…

  7. Gli Abbocconi vogliono vedere “er ber giogo” con i Kristensen e i Celik, i Paredes e i Belotti.
    Quello che è sicuro è che da oggi i procuratori di Lukaku e Dybala iniziano a fare qualche telefonata…

  8. il “nome” Conte sarebbe perfetto, il problema è che la Roma non può permettersi allenatori di questo calibro e purtroppo la situazione mou lo ha dimostrato. questa è gente che giustamente vuole giocatori di un certo livello, e non i vari scarponi che abbiamo noi

  9. Il problema, grandissimo, sarà se conte accetta, visto che forti investimenti per i giocatori non si faranno…perlomeno, così si è espressa la società.

  10. Siamo alle comiche finali. Si costruisce una squadra fatta con le pezze raccolte dal pulciaro e si pretende che funzioni. Ma avete visto di che giocatori si dispone ?

  11. Mi dispiace per Mou, ma le responsabilità non sono tutte sue. Contento per De Rossi ma l’ avrei scelto in un’altro momento. È tifoso romanista ma non basta. Con questa squadra potrebbe bruciarsi e mi dispiacerebbe molto se a giugno gli dessero il benservito. E poi che senso ha prendere un allenatore prima del DS? Più si va avanti e più c’è confusione nella gestione di questa squadra e questa società.

  12. Se proprio dobbiamo prendere un traghettatore meglio Alberto De Rossi è più preparato di DDR e non farebbe male, poi a giugno si cerca di prendere o De Zerbi o Thiago Motta il mio preferito è si ricomincia, basta che i Fridkin facciano qualcosa nel mercato Sempre Forza Roma 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

  13. il problema è anche il non saper dare un’identità di gioco. Spalletti aveva Mario Rui Olivera Juan Jesus e Politano, ma ha stravinto l anno scorso. Con Mazzarri invece so giocatori modesti

  14. Ma De Zerbi proprio noo! É cosi irraggiungibile come parametri?? Quanto meno fa un buon calcio, e vedendo le squadre da lui allenate non mi sembra abbia mai avuto fenomeni del pallone… sicuramente aveva gente con voglia di correre e lottare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome