La Gazzetta difende Pinto e attacca Mou: “Da lui critiche ingenerose al mercato, ecco perchè”

64
2327

AS ROMA NEWS – La Gazzetta dello Sport va all’attacco diretto e frontale di Josè Mourinho con un articolo che appare oggi sul quotidiano sportivo milanese.

Il pezzo, a firma di Andrea Di Caro, titola: “Le battute ingenerose di Re Mou verso la società che lo ha voluto”. Nel pezzo viene difeso l’operato dalla gestione di Tiago Pinto e del club giallorosso, criticata invece dall’allenatore portoghese.

Frecciate “ingenerose” scrive la Gazzetta, che elenca cinque ragioni volte a smentire la versione di Mou:

1) La Roma nel biennio di Mourinho ha speso quasi 94 milioni: 87 il primo anno (il solo Abraham è costato più di 40). Se quest’anno non ha speso per i cartellini è solo per i paletti del Fair Play finanziario.

2) Il club ha avuto l’enorme merito di portare a Roma grandi giocatori a parametro zero come Dybala, Matic e Wijnaldum. Oltre a Belotti, voluto dal tecnico, e altri giocatori (Camara, Llorente, Solbakken, Celik).

3) Per portare i tre big citati sopra sono stati garantiti ingaggi di primo livello. La Roma infatti ha il terzo monte stipendi della serie A. Una posizione molto più alta di quella in classifica.

4) Mourinho a Trigoria è il dominus assoluto. Nulla a livello di strutture e necessità gli è stato mai negato. Ed è il secondo allenatore più pagato della A dopo Allegri.

5) Il club lo ha sempre sostenuto nelle sue polemiche contro arbitri e sistema, sia pubblicamente sia nelle aule di giustizia. Né ha mai risposto alle sue tante punzecchiature interne dopo le sconfitte.

“Dopo il pari con la Salernitana Mou l’ha buttata sul sarcasmo: “Arrivare in Champions dopo aver speso solo 7 milioni era come se Gesù fosse sceso a passeggiare a Roma“. Forse è successo, ma sull’altra sponda calcistica del Tevere“, scrive con una certa velenosità la Gazzetta facendo riferimento alla Lazio.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteLa Roma si muove per blindare Mourinho: voci su un incontro con Lina Souloukou ai Parioli. Ma arrivano le prime smentite
Articolo successivoMENDILIBAR: “Siviglia favorito per la sua storia. Mourinho uno dei grandi, proveremo a batterlo”

64 Commenti

  1. A sto giro nun c’hanno tutti i torti… poi ci si sarà messa anche un po di sfiga che ci ha tolto Gini per 3/4 di stagione e Dybala per n’altra metà… però la rosa proprio scarsa non è, ma se le punte non segnano deve essere l’allenatore a trovare la strada giusta, la società poco può farci, ti ha messo a disposizione Abraham (che hai voluto) Belotti (che hai voluto) Shomurodov (che hai voluto) più El Shaarawy e Solbakken… ma tolto Dybala il nostro attacco non arriva a 10 gol in campionato … singh!

    • Si ma a Roma Mourinho ha colpito ai cuori delle teste di legno… è colpa degli arbitri, dei semafori, di Karsdrop, ecc…
      Poi allenatori come Ballardini, Paulo Sousa e De Zerbi ci hanno nascosto la palla…

    • Manuel Shomurodov era una scommessa – pagata a caro prezzo (18 milioni se non ricordo male) – di Pinto. Così come Vina, che è andato come tutti sappiamo. Di Pinto ricordo il “favoloso” acquisto di Camara, senza dimenticare Reynolds.
      Abraham, Dybala, Matic e Wijnaldum sono stati “trattati” direttamente da Mou. Senza di lui, dubito sarebbero venuti …

    • Sia l’articolo che manuel finalmente anche loro ribadiscono un concetto che scrivo da mesi. Umanamente Mou scendi dal piedistallo e leggi sul vocabolario alla voci “Umiltà e autocritica”

    • Hai ragione! Concordo pienamente… Mourinho ha molte responsabilità su questo e secondo me non ha gestito al meglio la Rosa… Ad esempio ha letteralmente snaturato e rovinato Zalewski per fare spazio a Spinazzola… L’anno scorso Nicola aveva inciso, e non poco, sulla fascia sx nel suo ruolo… Ora? Bruciato! Mi domando… Perché allora non sacrificare proprio Spinazzola sulla dx che comunque c’aveva già giocato? Può sembrare poco ma non lo è! Avere una persona che si smarca e offre assist è oro oggi… Come è oro il gioco sulle fasce! Comunque… Roma in finale di E L. e… Punto! Le finali sono il forte di Mourinho che in qualche modo sta per compiere a Roma un vero e proprio miracolo… Se si vince, saranno tutti osannati e la stagione si trasformerà in favola e scelte giuste… Se no… Le critiche saranno veramente dure (le mie per prime) per aver trascurato le partite perse e pareggiate con Monza, Cremonese, Salernitana ecc… Solamente 9 punti con queste ci avrebbero garantito la Champions! Stamo un po’ a vedè!

    • …alla LAZIO arbitra normalmente quello del “goal di ACERBI e bbono (striscione all’Olimpico ad eterna memoria)”, PAIRETTO e simili.
      Hanno disputato una grande Conference uscendone a cartoni in faccia da tempo.
      In Italia c’è GRAVINA, quello che:”la JUVE é un grande Brand da tutelare…”, quelli che “Serra non é giudicabile?!”, quelli che “Suarez ha corrotto Perugia da SOLO…” (TG1 diretta Nazionale viene a dare un esame di diverse ore in 20 minuti), già condannati in ultimo giudizio, ma ignorati dalla giustizia sportiva.
      Ma di che state parlando?…😐

    • @sergio
      Ne riparliamo l’anno prossimo quando avremo uno di questi falliti cenciaroli in panca.
      le finali europee te le sogni per altri 40 anni.
      amen

    • ragazzi io non do ragione al fatto di quello che fa la Roma nei confronti degli sbiaditi, anche perché io quello che fanno i formellesi manco lo guardo. Sul discorso “rosa” leggo tante cose scritte qua come AYCE che sembra che vive a Trigoria… Chi te lo ha detto Che Shomurodov è una scommessa di Pinto? a me risulta che sia stato scelto da Mourinho, e se anche così non fosse ne ha comunque avallato l’acquisto… Se Pinto avesse speso 18 milioni per un giocatore non voluto dal mister, svalorizzato e mandato in prestito a gratis, penso che sarebbe già all’ufficio di collocamento a fare domanda di reddito di cittadinanza…

    • leggo critiche al nostro allenatore a me fate ridere, lui è il più forte di tutti se lo prendi sai che chiede calciatori lui vuole vincere, ma sopratutto ci riesce.
      La nostra storia parla chiaro abbiamo vinto con liedholm capello e morinho, tutti gli altri “fenomeni” non hanno vinto nulla, eppure viene criticato come pure vine criticato totti addirittura lessi che era meglio zaniolo.
      ma per favore fatevi un giro a formello!!!!!!!!!!

    • Schomurov Vina Camera Solbaken Niles e i regali per rinforzano le concorrenti come Dzeko e Miki (finale in Champions))Pedro rendono l’idea del livello di Pinto.Penso che sia il più scarso della serie a.Poi dire che la Roma ha il terzo ingaggio della serie è una aggravante(il Napoli lo ha più basso).Come dire che la Roma ha speso tutti questi soldi nella campagna acquisti passate.Poi sugli arbitri non è mai stato appoggiato .Per me dovevano rivolgersi ,o minacciare, di andare Tribunale per chiedere un risarcimento milionario.Certo ripeterlo non serve per chi non vuole capire.

    • Caro Manuel hai dato l’avvio ai troll della società che non vedevano l’ora di criticare MOU.
      Dovete stare tranquilli
      I tifosi che vanno allo stadio sanno di chi è il merito della finale in Conference ed in Europa League.
      Se va via Mourinho vedrai i sold out .. poi se rimane Pinto ci sarà la grandine..
      State zitti e tifate che la Roma e Mourinho vincano la finale almeno avremmo qualche soldo in più per fare acquisti e ci dimentichiamo che in 3 anni di Presidenza (solo 2 di Mou) siamo di nuovo scesi al 7 posto

    • vina in Inghilterra sta facendo benissimo, noi giochiamo in tre in difesa e lui sa ed ha sempre giocato come terzino con due centrali, dire che Vina è scarso… ci vuole proprio coraggio da ignoranti che vedono solo( chi può dirlo) le partite della Magggica.
      Andiamo a prenderci sta cavolo di coppa!!!!!@

    • @Asterix dare il via ai troll non era mia intenzione, ho espresso un pensiero, che, anche se critico, ritengo che sia motivato. Anche secondo me Mou è il migliore, ma non è infallibile, nessuno a questo mondo lo è, ed è da Febbraio che dico che Mou a fine stagione se ne andrà e non capisco se quello che sta facendo lo fa per la Roma del futuro o solo per la Roma di oggi e quindi per Lui. Fare All inn sull’EL conferma la seconda ipotesi, e di certo non ne sono felice.

      N.B. Per Marco
      Mi chiamo Emanuele, sono pugliese e vivo a Trieste, amo la Roma, ma sono orgoglioso delle mie origini, e non entrerei mai su questo forum con il nick “romano”, se ti viene da ridere mi fa piacere per te, vuol dire che sei un tipo allegro, perchè io di mestiere non faccio sicuramente il pagliaccio!

  2. La Lazio ha speso 47M sul mercato quest’ anno, cosa è successo, ma che dicono? La Gazzetta si informi.
    Hannogiocato 1 partita ogni 8 giorni, sì 8, in quanto durante le gare di coppa quelli manco si allenavano e le giocavano esattamente come se non le avessero fatte.
    Non scriviamo boiate grazie!

    • Il Napoli con Giuntoli ha fatto un attivo elevato e ha abbassato il monte ingaggi del 30% e ha vinto lo scudetto.Forse c’è una differenza fra Pinto e Giuntoli?

  3. E, onestamente, è una lettura che occorrerebbe considerare per essere il più possibile equilibrati nelle valutazioni complessive.
    Io sono sempre convinto che la rosa forse più corta di quella che servirebbe non è scarsa.
    Così come sono convinto che il modo di mettere in campo la squadra da parte di Mourinho sia migliorabile, e questo impedisce ai giocatori di esprimersi al meglio delle loro potenzialità.
    Insomma, un pò e un pò….

  4. Eh,ma questi cattivoni della “rosea”…..Qualcuno che l’ha usata come carta igienica,potrebbe dirmi se lascia tracce rosa oppure no?

  5. si peccato che sull altra sponda so usciti da europa legue conference e coppa italia , giornasti o meglio giornalai questi giusto in edicola possono andare a venderli i giornali, è come se dico che a 63 anni corro in 3.30 a km certo fermo il cronometro me riposo 2 minuti e riparto quando me so ripreso

  6. Gli articoli vengono passati da Pinto è evidente , ed il giornalista della Gazzetta (vicedirettore) odia la roma come se fosse della Lazio

  7. Beh, un po’ di polemica prima di una partita importante della ROMA. Novità assoluta. Basta soldi pubblici ai giornali.

  8. Giornale capace di creare solo zizzania. Inutile, articoli da quattro soldi. Pertanto è doveroso dire: andate a ffffffffffff

  9. conti alla mano in due sessioni di mercato il saldo negativo e di 7 milioni, come dice qlk che odiano, una rosa peggiorata, con gli investimenti inutili di vina, shomorudov, camara, belotti, sempre con tanto di fatti a testimoniarlo, la mancanza di terzini, di un regista, e cmq stai facendo la seconda finale di fila.

  10. La Gazzetta delo Sport sta sul pianeta Mercurio.Ha elencato come verità assolute una sfilza di falsità storiche.Gliele elenco IO:
    1) la Roma ha buttato al vento 94 milioni perchè si è affidata ad un incapace che li ha dilapidati per portare a Roma mezze tacche conclamate;
    2) i parametri zero validi sono 2 (Matic e Dybala) che sono venuti alla Roma solo perchè c’è Mourinho (detto da loro),gli altri 2 sono ronzini spompati cercati e voluti da Pinto;
    3) se la Roma ha il 3° monte ingaggi della seriee A è perchè elargisce stipendi da nababbi a tutti,campioni o presunti tali e mezze pippe. Più che un merito ,direi che è una gravissima pecca;
    4) lo stipendio alto ,ma non altissimo,Mourinho se l’è gudagnato con 27 sold out consecutivi che,almeno per la Roma,costituiscono un record storico;
    5) infine la Roma non si è mai sprecata a fare uno straccio di comunicato o dichiarazione o twitter per difendere Mourinho,che è un proprio tesserato, preso di mira dagli arbitri e da opinionisti televisivi ,con insulti lesivi della sua sfera personale.
    Un simile articolo rivaluta di colpo il tanto vituperato Ivan Zazzaroni.

    • La Roma ha preso shomurodov come primo acquisto e spalla di Dzeko. Dubito che Mourinho non fosse d’accordo.
      Dopo il voltafaccia id Dzeko, abbiamo speso 40M per il tristo Abraham. Dubito che non l’abbia chiesto Mourinho.
      Vina è stato preso in fretta causa il 285esimo infortunio di CristalSpina.
      I parametri zero validi sono Matic e Dybala?
      Sì, forse. Matic ha giocato 34 partite, ma solo 16 da titolare e 18 da subentrato, 18110 minuti giocati, quindi 53′ a partita.
      Fortissimo, senza dubbio, ma con pochissime garanzie di lunga tenuta.
      Dybala? Miglior attaccante e talento indiscutibile, ma in campionato ha superato gli 80 minuti di gioco in solo 11 occasioni, e nel momento clou – con l’attenuante del killer palomino – ancora non sappiamo se riuscirà a giocare la finale.
      Quanto agli stipendi, probabilmente ti riferisci ai rinnovi di Cristante e Mancini (considerati due pilastri dal mister) e a Pellegrini che a quanto mi ricordo è sempre stato uno dei tuoi preferiti.
      Altri con stipendi alti sono sempre Matic, Dybala e il solito Abraham di cui sopra; così per dire, eh.
      I numeri son numeri, e portano sempre verità scomode.
      I soldout sono puro folclore, tanto il tifo lo fanno sempre i soliti 15.000 della curva.
      Magari portano qualche soldo in piu in cassa, ma non portano punti, altrimenti saremmo appaiati al napoli.
      Il punto 5 invece lo condivido pienamente, guarda un po’.

    • Caro il mio filosofo, quando si parla di Mourinho tu non hai un prosciutto davanti agli occhi ma una norcineria intera (scherzo bonariamente)
      Praticamente stai dicendo che Mourinho in società ha lo stesso peso del povero Di Francesco, quindi tanto Special One non mi sembra.
      Oltretutto vai a vedere in che condizioni di fuori ruolo fa giocare i suoi.

    • Tutte cose giuste e dovrebbero far ragionare a chi non vuole ammettere di essersi sbagliato ..

    • romano o manuel dipende da quale nick usi.

      I tuoi discorsi sono da laziale. Chi critica mourinho se merita zeman e il suo bel gioco dove non vinci mai un tubo.

      JulianB
      Ma basta con sta storia che shomurodov e stato preso perche voluto da Mourinho, non ci crede manco il mio cane. Cioe uno dei piu grandi allenatori dei nostri tempi sapeva di una riserva Uzbeko del Genoa, che viene da una nazione dove il calcio non e manco lo sport piu popolare. Mourinho chiedeva Xhaka su tutti, cioe faceva spendere alla Roma 17mln cosi non aveva piu soldi per Xhaka? Mou sapeva del budget che aveva la Roma.

      La Roma cioe Pinto ha preso Shomu perche sperava che Mou faceva il miracolo e cosi lo poteva vendere a 50mln. Mourinho e bravo pero non fa diventare pippe in campioni, manco Liedholm, Ancelotti, e Ferguson insieme possono far diventare pippe in campioni.
      Ora i soldout sono solo folclore? ma ci vai allo stadio? Tanta passione per la Roma mancava da tanto tempo. Non portano punti? se ci vantiamo da sempre di essere il dodicesimo uomo in campo? Ora non conta? sia lo stadio che Mou non possono far miracoli, abbiamo preso uno dei piu grandi allenatori e la societa ha fatto una squadra che farebbe fatica persino contro la rometta anni70.
      I due migliori Matic e Dybala sono venuti qua per Mourinho non per i programmi della societa. Che di Romanista non ha nulla, abbiamo una Greca come CEO e un portoghese che vuole fare il Dg e DS allo stesso tempo. Manco un dirigente Romano e Romanista nella societa.

  11. Divide et impera…
    Ma perché non pensate alle cosette de casa vostra…nun ciavete na coppa Italia da festeggiare?
    O preparare i festeggiamenti per il prox pallone d’oro de kakkoler?
    Sempre a guardare i cxxxi degli altri.
    Ne Mou ne Pinto hanno bisogno di avvocati difensori…o quantomeno non lo verrebbero a cercare in quella tana de serpenti che è quella redazione( se così se po definì).
    Non ci dividerete mai, tutti uniti fino all’ultimo respiro. Forza Roma Sempre
    💛♥️Roma Caput Mundi 💛♥️

  12. Inizio col dire che anche stavolta Mourinho riesce a togliere pressione sulla squadra e ancora una volta lo fa magistralmente attirando su di se tutte le negativita’ di una stagione difficile ancora da concludere..

    Il riferimebto a l’altra sponda non e’ casuale ma sottolunea un malessere generale del movimenti calcio in italia, purtroppo Pairetto e’ recidivo con quegli altri e non a caso viene designato ad orologeria nei momenti decisivi certe designazioni sono sospette e non e’ la gazzeta dello sporc che deve fare la morale alla Roma ed a Mourinho.

    Per il resto Mou sa bene quale sia la situazione in ambito uefa e lo sapeva gia’ dal momento che sottoscriveva il contratto e fa un elogio alla societa’ ai calciatori ed a se stesso per avere dato corso ad una stagione non molto fortunata sia dal punto di vista sportivo sia dal punto di vista delle designazioni arbitrali e delle offese personali e delle offese contro l’A.S. ROMA.

    L’avere valorizzato buona parte della rosa includendo quelli che Mou chiama bambini, Bove e Zalewsky oramai sono da considerarsi giocatori veri e non piu’ bambini, non e’ cosa da poco e certi calciatori, Matic, Dybala, Belotti, Wynaldum, Habraham, ed anche il rinnovo di Smalling e’ opera di Mou, se hanno accettato il progetto Roma e’ stato in buona parte perche’ ha inciso Mourinho nella scelta della loro destinazione.

    Se poi c’e’ tempo e spazio per buttare melma su Mourinho e sulla Roma, allora i signori del norde hanno sbagliato indirizzo e se volevano motivare la squadra per l’imminente finale ci sono riusciti.

    SEMPRE FORZA ROMA 💛❤️

    • Ancora co’ sta storia del togliere la pressione alla squadra…
      Toglie pressione affermando che ha una rosa scadente frutto di un mercatino da 7 milioni?
      Ma per cortesia….
      E’ del tutto evidente che le sue parole hanno tutt’altro fine, che e’ quello di dire il percorso scadente in campionato non e’ colpa sua e che nessuno avrebbe potuto fare meglio vista la qualita’ della rosa.
      Il solo fine che sempre hanno avuto e sempre avranno le sue azioni e le sue parole: la slavaguardia sua e dei suoi interessi. Sebbene questi ultimi a volte coincidano con quelli di squadra e societa’, non sono MAI il fine primario.
      Si para il di dietro, scarica le responsabilita’ e abbandona la nave, altro che togliere pressione alla squadra.

    • Ale la juve ruba, cianno settordici processi aperti e te me la pii a modello? Ma va va ….

  13. Articolo di una faziosità IMBARAZZANTE. Parto dal presupposto che Pinto, al netto di tanti errori commessi sul mercato, secondo me è un buon dirigente. Ma qua si omettono una serie di particolari fondamentali, come ad esempio che la Roma ha sì preso giocatori dallo stipendio elevato, ma ne ha venduti altrettanti perchè era costretta ad andare in pari con il monte ingaggi. Ricordiamoci quanto tempo ci abbiamo messo per prendere Belotti, bisognava far quadrare i conti col bilancino. E poi il buon Di Caro come mai omette il fatto che la Roma a gennaio ha venduto Zaniolo, un titolare della squadra, senza comprare uno straccio di giocatore? Quello non conta? Ma dove tocchiamo il fondo è sul punto 5…vabbè lì si capisce che è un articolo commissionato. Roba da ridere. O da piangere, scegliete voi.

  14. Sono d’accordo con Zenone. Mourinho ha portato alla Roma il suo carisma la sua voglia di migliorare anche giocatori scarsi. Pinto ha dimostrato di essere un buon dirigente ma ve ne sono di migliori.

  15. Articolo indecente. Pensasse ad esaltare la vittoria dell’inter in coppa Italia e a lasciare in pace squadre di cui non sanno nulla.
    1) E allora che vuol dire? Hai preso Mourinho e ti ha fatto subito vincere una coppa con una squadra indecente. Se come società non vuoi polemiche prendi un Fonseca qualunque, e non vinci nulla.
    2) I giocatori tra parentesi sono dei tappabuchi presi in modo poco ragionato e poco competente da Pinto. Gli altri li ha presi Mou grazie al suo carisma e alle sue telefonate.
    3) Se la società manco riesce a pagare quegli stipendi dopo aver pagato 0 il cartellino è meglio che vendano la Roma
    4) Mou ha vinto più di tutti e ha portato una mentalità che a Roma non si vedeva dai tempi di Capello e dal primo Spalletti. Lo stipendio che prende Mou ci sta tutto per il suo Curriculum.
    5) Il mutismo del club in questo paese corrotto ha fatto si che Mou facesse le sue lotte da solo.

    Detto questo è evidente che chi scrive questo articolo non è un giornalista ma un fazioso milanista (perchè gli interisto Mou continuano ad amarlo per quello che gli ha fatto vincere).

    Facciamo gli scongiuri contro questi gufi e Forza Roma!

  16. Non vi va mai bene niente. Il CdS difende Mourinho a spada tratta e spala melma sulla società.
    La Gazzetta fa da contraltare, difende l’operato della società e non pone l’aureola sul capo di Mourinho. In entrambi i casi non va.
    Qualcuno parla di “articolo commissionato”, beh, se tale fosse, chi potrebbe averlo commissionato? Pinto? La proprietà stessa?
    E non si potrebbe dire la medesima cosa, al contrario, degli editoriali di Zazzaroni, sempre infarciti di miele per Mourinho e di fiele per la società?
    Io ho sempre pensato che successi e insuccessi si dividano in parti proporzionali, qui da due anni le vittorie hanno un’unica matrice e le sconfitte si dividono in parti uguali tra le “altre” componenti. Sarà così anche a Budapest la sera del 31.

  17. Le parole di Mourinho sul mercatino fatto, se mai ce ne fosse stato bisogno, danno la cifra del personaggio…
    Parole ingiuste, false. Arriverei addirittura a dire infami. Da infame.
    Chiunque sano di mente ed onesto intellettualmente non puo’ che, minimo minimo, storcere il naso ascoltandole. Ma chi vuole prendere in giro?
    Per me non c’era bisogno di conferma. A questo signore non interessa nulla di nulla all’infuori della sua fama e del suo interesse personale, che e’ pronto a difendere con qualsiasi mezzo sacrificando tutto e tutti.
    Una persona che ho sempre reputato non bella e che non sono mai stato contento sia venuto alla Roma.
    Per quanto mi riguarda, ci porti questa coppa, lavoro per cui e’ stato lautamente pagato (no perche’ sembra che questo ce sta a fa’ un favore, ma non e’ cosi’… Per me e’ lui che sta ricevendo l’immenso onore di essere accostato e rappresentare il nome di Roma, non veceversa) e poi grazie e tanti saluti.
    Mi dissocio dai bambini-zerbini di Mourinho, che sono Romani e Romanisti degeneri. Non hanno capito che questo signore se ne fotte di loro e li chiama in causa solo nella misura in cui possono fare il suo gioco, sempre autoreferenziale alla radice.

  18. La Roma sono anni che ha un monte ingaggi altissimo, diciamo che è un’eredità dei tempi di Pallotta che questa società sta cercando molto faticosamente di diminuire..qui non si tratta di mercatino o mercatone, alla fine della fiera l’ultimo mercato si riduce a Dybala (che arrivato il momento clou non gioca una partita intera da una vita) e Matic. Gli altri non li nomino perché non hanno portato niente, Wijnaldum tornato dall’ infortunio è stato una delle più grosse delusioni della storia, gli altri sono il nulla

  19. Preferisco fare 7 e perdere la coppa piuttosto che fare la corsa per entrare alle coppe e poi concentrarsi sul campionato uscire per voler entrare in coppa come fanno gli sbiaditi

  20. Quello che conta è vincere trofei.
    Di coppe del quarto posto ne abbiamo a iosa.
    Se la Roma vince il 🏆 è straordinario e la qualificazione Champions è un fatto accessorio seppur importante.
    Champions o non Champions la Roma in ogni caso non può spendere oltre quello che già spende anzi si dovrebbe ulteriormente ridimensionare. Questo dicono i numeri.

  21. Se prendi l’allenatore tra i più titolati del mondo e vuoi vincere gli devi dare i giocatori di livello punto.Tolti Dybala e Matic (Wynaldum non pervenuto..) dove stanno sti campioni ?
    Ancora che la Roma gioca male? Ma dai, la nazionale italiana ha vinto tre mondiali con il catenaccio per non parlare della rubentus e nessuno si è mai scandalizzato.
    Dategli quello che chiede e blindatelo !!
    Mourinho a vita!!

    • La >gazzetta si è permessa di fare questo articolo in vista della finale, je puzza.
      Je puzza che ad Agosto la loro Inter se dovesse passare becca la Roma con Mou in panca ( meglio un Italiano che si suicida sportivamente come ieri mettendo la difesa a centrocampo sull 1-0 alla Fonzecca maniera), Je puzza che Inzaghi vince SOLO coppe Italia, Je puzza che se dovessimo vincere sta finale dovrebbero cambiare mestiere…

  22. Assurdo contestare Mou, per lo scarso rendimento dei giocatori: ma perchè nessuno parla dell’involuzione di Abraham? L’anno scorso 27 gol (si, avete letto bene: 27!!!) e 5 assist quest’anno 9 e 7! se ricordo bene era sempre Mou l’allenatore o sbaglio? Per non parlare del rendimento imbarazzante di Bellotti e del calo di Pellegrini.
    Se nessuno segna, neanche i gol facili, che colpa ha Mou? non credo che la Roma abbia fatto meno azioni da gol dell’anno scorso ma il dato è eloquente: pali a parte gli attaccanti (eccetto Dybala quando gioca) non segnano. Gini avrebbe dovuto dare qualcosa in più nella fase di transizione ma non ha praticamente mai giocato. Spinazzola ha giocato ai suoi livelli si e no 3 partite, quindi giochiamo anche senza terzini o laterali come si definiscono adesso.
    In 100 anni di storia la Roma ha giocato credo solo 5 finali europee, di cui 2 consecutive con Mou come allenatore che ne ha già vinta una (unica coppa recente, tralasciando la Coppa delle Fiere) e rischia di vincerne un’altra…mah, mi sembra folle contestare un allenatore che sta ottenendo il massimo da una rosa così così e ha ridato orgoglio ai tifosi (è un caso che la stadio sia sempre sold out?) e visibilità internazionale (10 posto ranking UEFA)

    • Luca la seconda parte del tuo commento è sacrosanta, dai 100 anni in giù.
      Per la prima parte, se gli attaccanti non segnano, o i giocatori non giocano bene, credo che, da che mondo e mondo, sia l’allenatore che deve trovare un rimedio, se vedi che Abraham non segna, Belotti non segna, prendi un primavera e fallo giocare titolare, avrà sicuramente più fame di gol e magari gli fai suonare la svegli agli altri 2, poi non so, magari ci sono altre soluzioni, magari metti Belotti a provare i tiri tutti i giorni 8 ore al giorno per una settimana o due se serve, finchè non diventa un cecchino, insomma fa qualcosa che sia da “allenatore” e non da “ufficio stampa” anche perchè prendi 7 milioni di euro a stagione, tanto quanto la società ha potuto investire sul mercato, fa qualcosa no?!

  23. Eppure fonti attendibili in estate riferivano di un Belotti considerato da Mourinho giocatore scarso, poi perché è arrivato? Per la sua grande voglia di venire e perché non c’era alternativa. Sono anni che la Roma ha un monte ingaggi superiore a chi le arriva davanti e non è certo un merito, visto che o sono tutti sbagliati gli allenatori o hanno strapagato e stravalutato giocatori da media classifica. Una bestemmia che non si poteva pronunciare,ma la Lazio pur senza punte di diamante e senza acuti ha una squadra logica e meglio costruita, la Roma più lacune ma anche più acuti e col solo campionato e stessi arbitraggi starebbe anche lei in C.L. Se veramente la società pensa che le colpe siano state di Di Francesco,prima, Ranieri poi e a seguire di Fonseca e di Mourinho e continua solo a sostituire un mezzo giocatore con un’altra mezza figura , poveri noi! Almeno con Mourinho le stagioni non finiscono a Febbraio con i giocatori ammutinati e l’allenatore come un dead man walking!

    • Eppure, se ti vai a ripescare le sue dichiarazioni ufficiali, non mi sembra proprio così.
      Né su Belotti ma persino su Shomurodov e Camara.
      Indubbiamente avrebbe preferito avere Haaland titolare e Julian Alvarez come alternativa, non lo metto in dubbio, ma allora avrebbe fatto bene a non firmare il contratto con la Roma .

  24. Pe quest’ altri non c’era bisogno de scomoda Nostro Signore Gesù, c ha pensato uno dei due ladroni affianco a lui: Er senatore. Buffoni tutti.Forza Roma.

  25. E basta de dire ” se non hanno i soldi che se la so comprata a fa la Roma ” o bestialità affini.
    I Friedkin al netto del loro patrimonio e fatturando 10 miliardi l’anno potrebbero pagare anche Mbappè, peccato che ci sono dei regolamenti da rispettare, cosa che anche se vi è stato spiegato con tanto de disegnini non volete capì perché ve fa comodo aver na scusa facile pe rompe er cxxxo.

  26. Dovrebbero toglierli il patentino di giornalista. Chissà se dietro c’è la mano, anzi la panza, del senatore?
    Approfitto per porre una domanda: dato che molti frequentatori di questo forum sostengono che alcuni rinnovi importanti e tanto acclamati sono il frutto della “interferenza” di Mou, ma come mai si hanno dubbi sulla sua permanenza? Se è vera la premessa, allora ritengo che un calciatore – Smalling ad esempio – non avrebbe rinnovato senza la certezza della permanenza di Mou. Se, invece, la premessa non è vera allora vale tutto.

  27. Concordo con l’articolo.
    Sinceramente, al netto delle questioni sportive in senso stretto, non mi è mai piaciuto il comportamento di Mou nei confronti della società.
    La società ha salvato la Roma, ha investito molto (visti e paletti) ed i limiti operativi erano noti anche ai sassi.
    La società a garantito uno stipendio da star all’allenatore che , sembrerà strano, ma penso sia stato principalmente attratto da quello.
    Detto ciò le lamentele continue sembrano capricci dei bambini che chiedono la ferrari ai genitori che si spaccano la schiena per mille euro al mese.
    Passo sopra al gioco brutto, perchè quantomeno in coppa ha dato i suoi frutti, ma da tifoso cosciente, sinceramente, resto sempre infastidito da queste esternazioni molto poco educate.
    Ovviamente parer mio.

  28. Cara gazzetta, 7 mln spesi e monte ingaggi diminuito del 20%, dove li vedi tutti questi investimenti? I quasi 80 mln spesi per Kumbulla, Eldor, Vina, Reynolds e Celik li hai dimenticati? Credo di si. Come avrai dimenticato che giochiamo con 3 in difesa con 4 difensori ed abbiamo avuto il quinto solo a gennaio, o il sostituto di Dybala che dopo 2 sessioni di mercato ancora non c’e, o che come sostituto di Zaniolo è stato è preso un giocatore che in Serie C ce ne sono a bizzeffe, o un Grabriel Omar Belotti che è peggio di Fabio Junior,e le perle in prestito, Niles, OLivera, e Camara, oppure l’erede di Alisson, Svilar, devo continuare? Sempre con Mourinho.

  29. Nessuno ha torto nessuno ha ragione..

    Sono due linee che stanno in piedi insieme..

    Se ci basiamo sulle parole di Mou.. Che ha detto qualche settimana fa in un post partita..

    La Roma con tutti i titolari e una squadra forte.. Che se la può giocare un po’ con tutti in Italia.. Ed aggiungerei anche in Europa League..

    Queste sono parole di Mou..

    Tuttavia.. Giocando ogni tre giorni.. Con i turni infrasettimanali.. Con l’Europa.. Con gli infortuni.. Con una rosa che ha tanti ragazzi soggetti ad infortuni..

    Smalling, Llorente, Kumbulla, Kardsorp, Elsha, Pellegrini, Dybala, Belotti.. A questi ci aggiungiamo.. Wijnaldum che prima di Roma di infortuni ne aveva avuti pochi.. Ma è un fatto che è mancato un intero anno..

    E poi Matic è sempre un 35 enne e non può giocare ogni 3 giorni..

    Quindi si.. La Roma al completo se la può giocare con tutti.. Il problema è che è difficile vedere la Roma al completo..

    Quindi entrambi dicono la verità..

    Mou si lamenta di una rosa che è piena di problemi.. E non ha i sostituti all’altezza dei titolari.. Perché Kumbulla non è neanche un lontano parente di Smalling.. Tahirovic è giovane e non può essere il sostituito di Matic.. Zalewsky in realtà è addirittura fuori ruolo.. Anche se lo sa fare.. Non significa che renderà al massimo..

    Solbakken e ancora realmente da scoprire.. E comunque non ha le caratteristiche di Dybala.. Ma è totalmente diverso.. Pellegrini con l’assenza di Wijnaldum non ha un vice per lui..

    Questo è il problema.. La squadra titolare.. Anche se secondo me è costruita male (ma è un semplice parere personale).. Ma la squadra titolare c’è.. Il problema è che giocando ogni 3 giorni servono almeno 6 panchinari dello stesso livello..

    Ed il problema più grande.. La Roma che ha così tanti calciatori con tendenza ad infortunio.. O cambia quei calciatori.. Tipo Spinazzola.. Oppure deve avere sostituiti di alto livello per loro.. E questo diventa complicato.. Finanziariamente parlando..

    Forza Roma..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome