“La Juventus non fu leale”. La procura chiude l’indagine su manovre stipendi e plusvalenze bis. Cosa rischiano i bianconeri

32
1958

ALTRE NOTIZIE – Le indagini sportive sulla Juventus sono arrivate a un punto importante, scrive in questi minuti il portale del Corriere della Sera. Il procuratore sportivo Giuseppe Chiné ha notificato alle difese l’atto di chiusura delle indagini su tre filoni: le manovre stipendi, le operazioni di mercato con altre squadre come Atalanta, Udinese, Sampdoria, Sassuolo, Cagliari, Bologna (cosidette plusvalenze bis) e i rapporti con gli agenti.

Nell’atto, il procuratore Chinè contesta tra l’altro al club bianconero la violazione del principio di lealtà sportiva (articolo 4.1) per i tre filoni. Per manovre stipendi si intendono le scritture private sottoscritte durante la pandemia in base alle quali i giocatori rimandavano la riscossione dello stipendio e non iscritte a bilancio. E non depositate in Lega e Federcalcio.

Per le operazioni con gli agenti invece l’indagine riguarda il ds Federico Cherubini oltre a una serie di procuratori, da Davide Lippi a Giuffrida. Per quanto riguarda gli scambi con le società cosiddette amiche il procuratore Chiné ritiene di avere abbastanza elementi per procedere sulla Juventus, mentre aspetta le indagini della magistratura ordinaria per approfondire le posizioni dei sei club (Sampdoria, Atalanta, Sassuolo, Udinese, Bologna e Cagliari) che hanno trattato, sottoscritto o comunque pattuito «accordi confidenziali in operazioni di mercato senza provvedere al deposito della modulistica federale e/o provvedendo a depositare documenti recanti pattuizioni diverse da quelle concluse».

Adesso le difese hanno quindici giorni per inviare memorie o chiedere di essere sentite. Chiné, dopo aver fissato gli eventuali incontri, avrà poi altri 10 giorni per decidere se archiviare (difficile) o deferire e avviare un procedimento sportivo che partirà dal primo grado.

Difficile definire i tempi di questo procedimento: la Federcalcio proverà a finire i due gradi di giudizio entro la fine di questo campionato in modo che le penalizzazioni eventuali possano essere applicate sulla stagione in corso. Ma anche in questo caso ci sarà eventualmente la possibilità di ricorrere al Collegio di garanzia.

Cosa rischia la Juventus? Una maximulta o una penalizzazione in punti. Da vedere se sarà contestato anche l’articolo 31 «violazioni in materia gestionale ed economica» con il comma 3 che recita: «La società che pattuisce con i propri tesserati o corrisponde comunque loro compensi, premi o indennità in violazione delle disposizioni federali vigenti, è punita con l’ammenda da uno a tre volte l’ammontare illecitamente pattuito o corrisposto, cui può aggiungersi la penalizzazione di uno o più punti».

Fonte: Corriere.it

Articolo precedenteCassano, Tapiro a Striscia la Notizia: “Mou un ca*asotto, può mettersi i suoi trofei nel c…”
Articolo successivoMOURINHO: “Pellegrini ancora importante. Felice dei miei attaccanti. Smalling rinnova? Matrimonio perfetto, ma lui è lui e io sono io” (VIDEO)

32 Commenti

  1. “Una maximulta o una penalizzazione in punti!” E’ pensare che c’è ancora chi li difende… (Vedere anche qualche infiltrato che gira sul forum) Dovrebbero essere Radiati. Ma grasso che cola se gli daranno una multa, con qualche “punticino” di penalizzazione. Il modello di Virtu’ Ma vaffanxulo. Scusasse ma quando ce vò ce vò!!!!

    • questo modello era quello a cui si ispirava Pallotta….
      E quando Giraudo parlava di doping amministrativo?

      calcio scommesse ✅
      doping ✅
      calciopoli ✅
      plusvalenze ✅
      stipendiopoli ✅

      la Juventus non è la squadra più rappresentativa d’Italia, ma la più rappresentata. Nelle aule dei tribunali.

  2. Guarda caso tutte le squadre che con noi hanno sempre giocato col coltello tra i denti e la bava alla bocca mentre contro la Juve sembrava ti facessero un favore a scendere in campo.

    Questi devono sparire, li devono sotterrare, sennò il calcio in Italia è finito. Sei stato condannato, ti hanno buttato ignominiosamente in B, e hai pure il coraggio di ripresentarti ancora più ladro? Ma via proprio, oh. Fra l’altro anche dopo la retrocessione gli furono concesse schifezze tipo la storia reiterata dei “30 scudetti in campo” dopo che gliel’avevano levato, e il loro auto appuntarsi la terza stella sul petto, mai sanzionata, quando dovevano rischiare la squalifica solo per quello.

    Il marcio di questi indegni fra l’altro si infiltra ovunque. L’altro giorno stavo seguendo dall’estero Roma-Samp su CBS sports, ed uno dei commentatori (accento Italiano) pareva stesse guardando un’altra partita. A fronte di un possesso della Roma a fine primo tempo del 60% e di 6-7 tiri in porta contro mi pare 1, forse 2 della Samp aveva il coraggio di dire che la Samp stava facendo la partita. Sono andato a vedere chi fosse sto figuro, perchè di solito sta roba me la aspetto dai servi di Dazn, e si trattava di un tale Marco Messina, che guarda caso prima di arrivare a CBS faceva il commentatore su Twitch… per la JUVENTUS FC. Li mortacci loro, sono peggio degli scarrafoni.

    • Ma quando io dicevo che NON PUOI fare mercato in Italia, se sei la Roma, perché è tutto pilotato e controllato, e al massimo puoi raccattare un Defrel… non è che lo dicevo a vanvera.
      Poi ok, Monchi peggio delle cavallette, ma mettetevi nei panni di un DS tipo Petrachi, che deve operare in un contesto simile…
      Poi non vinci, ed è colpa dei 3 punti perso contro la Cremonese.
      Certo che è colpa di quei 3 punti persi, ma se in campo avevi giocatori che NON HAI POTUTO comprare, poi è più facile che perdi contro la Cremonese, mentre gli altri i 3 punti li fanno o perché la Cremonese si scansa, o perché barano e si comprano calciatori che non potrebbero avere e che gli permettono di fare quei 3 punti.

      3 in meno a noi, 3 in più a loro, sono già 6 punti.

  3. Questo, se ho capito bene quel che ho letto, riguarda solo il lato sportivo e la sentenza verrà emessa dal procuratore sportivo, per aggiotaggio e reati riguardanti la borsa invece si sa qualcosa?

  4. “Guarda caso tutte le squadre che con noi hanno sempre giocato col coltello tra i denti e la bava alla bocca mentre contro la Juve sembrava ti facessero un favore a scendere in campo£
    E questo quello che fa piu’ rabbia. Altro che complotti o paranoie infondate Contro la rubens c’era chi non giocava affatto Contando i soliti favoritismi arbitrali, risultavano vincenti prima ancora di entrare in campo.

  5. Da quello che si evince c’e’ anche la responsabilita’ di 6 squadre satelliti della Juve……. la Roma non e’ menzionata vedremo piu’ in la’.

  6. Ah dimenticavo se Paratici viene radiato lo stesso vale per Davide Lippi e Giuffrida e altri aggiungo che sarebbe ora !!!!

  7. Fargli ka serie B sarebbe un regalo! Lo è’ stato oer calciopoli è lo vogliono rifare! Devono essere radiati e ripartire dalja terza categoria con nome diverso! Se li vogliono aiutare ancora all’ira dalja D!

    • RADIATI

      sparire

      l’associazione a delinquere juventus non deve più esistere ..radiata da tutte le competizioni

      con diffida a tutti i componenti la juentus dal 1950 ad oggi ( dirigenti calciatori bagnini massaggiatori e dipendenti vari… e relativi parenti fino al 7mo.grado )
      di partecipare a qualunque evento sportivo ne attivamente ne passivamente

  8. Praticamente non je fanno na mazza! Minimo dovrebbero andare in B con maximulta e punti di penalizzazione! La massima pena invece, dovrebbe essere quella che hanno inflitto alla Fiorentina per fallimento nel 2002… In B con tanto di cambio nome perché senza le loro zozzate sarebbero falliti! Purtroppo questo non accadrà mai! Quindi… Multina e basta! Anche perché i punti glieli hanno già tolti!

  9. Beh, quando lo dicevo io che si scansavano ste squadre di merd*, ehhh ma non facciamo ridere i polli…..chicchirichiiiiiiiiiii svegliaaaaa

  10. Non si parli di multa! Sarebbe ka solita presa per i fondelli! Cine se a me chiedessero un centesimo di multa! Smettiamola di prendere in giro la gente! Visa che doveva essere fatta con calciopoli ka devono fare ora: terza categoria, nome nuovo è titoli annullati!Sarò’ ripetitivo na se non ci sarà’ una lezione fatta perbene, dopo non ci dobbiamo lamentare se si dice: siamo in Italia! Da italiano mi rode sentire ste cose ma purtroppo certi comportamenti non vengono condannati!

  11. Ma questa non e una società di calcio, e una associazioni a delinquire, la Radiazioni non soltanto l’unica, tutti in galera.

  12. Na domanda ma quando mai e’stata leale ?
    fatte notare cose già precedenti i vari scandali in cui era coinvolta ,tutti se giravano dall’altra parte facendo finta de niente come le 3 scimmietta nu ce vedo nu ce sento nu ce parlo
    poi c÷’er chi.li difendeva è che era da copiare li stile loro

  13. Se si commette un reato si DEVE pagare quindi scontare la PENA per non commettere più.
    La squadra torinese ha commesso una serie di reati GRAVI e quindi deve essere condannata in maniera ESEMPLARE.
    Forza ROMA

  14. …e pensare che i tifosi hanno il coraggio di appellarsi ai casi Nakata e Rolex, come se si trattasse di illeciti di pari entità.

    Il caso Nakata non è un caso, perché la FIGC aveva dato prima il via libera, questo valeva per tutti, non era “ad personam”.

    I Rolex furono un regalo alla luce del sole e in quanto tale non ha alcuna connotazione di reato, infatti la Giustizia Sportiva assolse con formula piena il presidente Sensi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome