La Lazio segna in fuorigioco, Mou non ci sta. Caressa: “Rocchi faccia sentire l’audio del VAR. Se c’è stato errore tecnico, si deve rigiocare”

70
2248

AS ROMA NEWS – Il gol della Lazio di Acerbi con cui i biancocelesti vincono in rimonta sullo Spezia sta lasciando pesanti strascichi, con le polemiche che non sembrano placarsi.

Tutto nasce dal finale di partita di sabato scorso, con la squadra di Sarri che supera i liguri al fotofinish con una rete a dir poco sospetta: la posizione di fuorigioco del difensore della Lazio appare netta, se si considera che la linea del fuorigioco in quell’occasione non dovrebbe essere tracciata dall’ultimo difensore ligure, ma dal penultimo, essendo Provedel fuori dai pali. Insomma, la sensazione è che possa esserci scappato l’errore tecnico al VAR.

Le parole di Mou ieri hanno infiammato il post-partita di Roma-Bologna: Nel 2022 c’è ancora chi vince con un gol in fuorigioco“. Dichiarazioni che hanno fatto infuriare i giornalisti di Radio Radio: “Solo Mourinho ha delle certezze sul fuorigioco di ieri – arringa Furio Focolari -. Come al solito vuole fare il furbo. Perchè non parla invece del rigore su Orsolini?“.

Mourinho guarda sempre in casa degli altri quando le cose alla Roma non vanno bene”, insiste Nando Orsi dai microfoni della stessa emittente radiofonica. “Ma per fare la polemica bisogna essere in due, e alla Lazio non gliene importa nulla di quello che dice, e a me ancora meno”.

Di diverso avviso Fabio Caressa, giornalista e telecronista di Sky Sport: “Il VAR deve essere un aiuto per gli arbitri, ma la sensazione dall’inizio dell’anno è che VAR e arbitri non giochino di squadra ma uno contro l’altro. Invito Rocchi domani mattina a telefonare a Radio 1 e a farci sentire l’audio del VAR. Ce lo deve far sentire e ci deve dire se questo è stato un errore di comunicazione o meno.

Se Pairetto ha deciso senza aspettare il VAR, non deve arbitrare mai più, oppure se c’è stato un errore tecnico ce lo deve dire. L’audio è importante in queste occasioni. Se ammettono l’errore tecnico, se ammettono di non essersi accorti che non c’era il portiere in porta e quindi che Acerbi era in fuorigioco, va ripetuta la partita“. 

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteFelix delude, Shomurodov snobbato: Roma con la coperta corta in attacco
Articolo successivo“ON AIR!” – ROSSI: “Il pari ci sta, la Roma va rinforzata sia nei titolari che nelle riserve”, MAGNI: “Ieri avevamo tutti la testa al Leicester”, CATALANI: “Quello che è successo in Spezia-Lazio è gravissimo”, FOCOLARI: “Mou fa il furbo, pensi alla Roma”

70 Commenti

    • Ma avete letto il comunicato delli sbiaditi?!?!? 😂🤣😂…. Fanno ridere tristemente 🤣🤮😭🤣😂😭….

      Senza vergogna………
      Che schifo di sistema calcistico…..
      Tu puoi mettere tutta la tecnologia a disposizione…. Ma se alla fine c’è sta il correttore di turno venduto dallo sfascia carrozze….. C’è sta poco da fa……

      Se so pure offesi 😭😂🤣🤮😡🤣😂😭😭😂🤣

    • Spero che Rocchi esca allo scoperto, e vengano fuori tutte le evidenze grafiche e sonore relative all’episodio. Se è come sembra, è un errore allucinante.

    • Concordando con quanto detto da @Ago: Non si vuole pensare alla malafede? Mi sta bene Però a sto punto facessero chiarezza una volta per tutte Non è possibile che ogni qual volta il Var venga usato non in “aiuto all’arbitro” ma a proprio “uso e consumo” Il fallo di ieri era netto e vi è un Regolamento che parla chiaro Calcio di Rigore e giocatore “sanzionato” Il comportamento di Fabbri mi ha lasciato a dir poco di stucco Nella piu’ completa indifferenza ha voltato le spalle “sorridendo” facendo finta di niente. O si è imbevuti di strafottenza. arroganza e superficialità oppure trattasi di ben altro Son propenso ad Optare per la seconda.

    • @Basara, in realtà io mi riferivo al fuorigioco di Acerbi in Spezia Lazio. Il possibile rigore per il mani di Medel è una questione più complessa, perché la prima impressione è che sia rigore netto, mentre analizzando un po’ più approfonditamente in realtà è veramente difficile essere sicuri che Medel l’abbia presa di braccio e non di spalla: basta vedere la traiettoria del pallone dopo il tocco (la palla schizza verso il basso) per avere dei leciti sospetti. Certo, avere a disposizione anche gli audio di questo episodio non sarebbe male, anche se l’impressione è che in questo caso il VAR non sia intervenuto perché non c’era la certezza che Fabbri avesse sbagliato.

    • Porello c’è da capirlo per lui era tutto “regolare”. Evidentemente non era stato ancora informato della Sospensione di Nasca e Pairetto… Una comica assoluta 😅😅😅

    • Semmai si dovrebbe rigiocare da quel minuto fino alla fine. Quello sarebbe il modo più corretto di rimediare a un falso certificato.

    • Ma qui siamo alle solite.
      Allora, oggi, nel 2022, in caso di errore arbitrale, o non vedi o decidi di non vedere: nel primo caso, interviene il var, nel secondo caso un pubblico ministero.

      Io ho auspicato che la Roma cambiasse di proprietà e credo nella bontà del progetto texano: a livello arbitrale, non condivido però la scelta della società di non intervenire e questa la trovo anche una mancanza di rispetto nei confronti del tecnico e dei tifosi. A meno che non abbiano dato mandato a Mou di parlare in nome e per conto della società.

      Ma ribadisco. La proprietà deve far sentire la voce. Che la Roma abbia una decina di punti in meno per questo motivo, è da ufficio inchiesta.

      Ribadisco, la cosa è piuttosto grave: o non vedi o decidi di non vedere: nel primo caso, interviene il var, nel secondo caso un pubblico ministero.

      E qualcuno deve parlare. Basta con l’omertà di coprire le trasmissioni radio tra
      VAR e assistenti. Altrimenti tocca chiamare Anonymous per hackerare e pubblicare queste
      comunicazioni. Devono spiegare una scelta o l’altra.

      Quest’anno abbiamo avuto un arbitro che ha inventato una regola, ovvero che se viene ravvisato un fallo da rigore non si può dare il vantaggio: era un arbitro da radiare, o comunque retrocedere tra i dilettanti, perché non conosce le regole del pallone. Una partita da rigiocare (Juve – Roma). E nulla.

      Sono davvero schifato.

      Onore ai 75.000 di ieri, che pur sapendo che sarebbe stata una partita piena di riserve, hanno supportato la squadra.

      Noi siamo il volto bello del calcio, loro quello marcio.

      Bisogna farsi sentire. Che Friedkin impari in fretta la storia della Roma, in particolare gli anni delle presidenze Viola e Sensi: se sei loro amico, e se gli sei simpatico, non vincerai mai; al contrario, se gli stai sulle scatole, è perché sei pericoloso.

    • Le quaglie andranno in Europa anche grazie a questi due punti rubatissimi (rigori a parte durante tutta la stagione) e Lotito incasserà milioni di euro non dovuti.
      Qui ci sono gli estremi per un ricorso di tutte le squadre che dovessero essere danneggiate da questo schifo (Atalanta e Fiorentina).
      La Roma no (spero) perché tanto finirà avanti a quelle 💩 in campionato o vincerà la Conference

  1. Caressa ha ragione, ma avrebbe dovuto aggiungere: se fossimo in un sistema onesto, la partita dovrebbe essere ripetuta. Scherzi a parte, escludendo la malafede, l’errore tecnico è lampante (avranno sicuramente tirato la linea sull’ultimo difensore, non accorgendosi che il portiere era avanti).

    • È lampante ed allucinante, ma NON è un errore tecnico. Errore tecnico è, ad esempio, non espellere un calciatore dopo averlo ammonito due volte. Quello di sabato è, purtroppo, un semplice errore di valutazione della Regola 11. Per cui spero che Nasca e il suo AVAR facciano una lunga, lunga pausa di riflessione. Pairetto non ha nessuna colpa in questo caso, le colpe sono da spartirsi tra assistente, VAR e AVAR.

    • scusa @ago ma non capisco: aver di fatto convalidato come regolare un fuorigioco palese (da regolamento: non è un problema di linee di regolarità o meno, ma del fatto che non si sono accorti che il portiere non era in porta ma oltre i difensori) è esattamente come non espellere un giocatore dopo essere stato ammonito 2 volte, che dopo la consultazione con VAR diventa infatti una decisione di Pairetto.
      Per questo Caressa dice: o vi è stato un problema di comunicazione (ma me lo dovete anche dimostrare divulgando gli audio) e Pairetto non ne sa nulla ma ha agito comunque di sua iniziativa extra regolamento – e questo è un “errore” imperdonabile;
      oppure pairetto ha consultato correttamente la sala var ma ratificando quindi un palese errore tecnico di valutazione regolamentare.
      Perchè dici che non è un errore tecnico?

    • Esempi di errori tecnici sono:

      – l’arbitro fa svolgere due tempi di gioco che non sono quelli della categoria arbitrata;
      – un calciatore riceve due cartellini gialli e non viene espulso;
      – viene assegnato un calcio di rigore per una infrazione che prevede solo ed esclusivamente un calcio di punizione indiretto (ad esempio, gioco pericoloso senza contatto tra i calciatori, o portiere che tocca con la mano in area su retropassaggio);
      – la gara viene svolta per un periodo di tempo senza la presenza dei due portieri;
      – viene concessa una rete nella propria porta su calcio di punizione;
      – vengono fatti battere i tiri di rigore saltando i supplementari in una gara che prevede i tempi supplementari;
      – viene giocata una gara anche parzialmente senza assistenti;
      e così via…

      Ammetto di non essere così esperto in materia, anche perché sono cose complesse. Ma per me un errore, seppur gigante, su un fuorigioco non può essere un errore tecnico. Se però viene accertato, come sembra, che Nasca abbia tracciato la linea sul penultimo difendente anziché sull’ultimo, sarebbe un errore oggettivo, e forse la cosa cambierebbe.

    • Quindi non annullare un goal fatto in fuorigioco che tipo di errore sarebbe?
      Il goal di MUNTARI non visto sarebbe stato oggi un errore tecnico, in presenza della goal line)?
      Quali sono gli errori tecnici? Hanno mai ripetuto una gara?
      Sarà un erroreNonerrore.

    • Per come la capisco io, cercando di districarmi nella complicata analisi degli articoli del regolamento inerenti il famigerato “errore tecnico”, questo mi sembra uno di quei casi in cui sia necessaria l’ammissione dell’errore da parte degli ufficiali di gara.
      In pratica dovrebbero confessare quanto è chiaro a tutti, ossia che hanno preso una cantonata terribile sull’applicazione del regolamento.
      Se ricordiamo il recente e incredibile episodio del triplo salto carpiato di Orsato e la successiva interpretazione di Rocchi che lo trasformò in un allucinante “errore non errore”, non credo ci sia alcuna possibilità in un caso come questo.
      La casta farà come al solito quadrato e finta di nulla finché la polvere non scenderà sulla toppa che hanno preso.

    • @Ago: l’errore è tecnico proprio perché non è un errore di valutazione, ma viene applicata in maniera errata la norma (la linea va considerata sul penultimo, e non sull’ultimo giocatore): norma applicata in maniera errata proprio come nei casi da te indicati. Il fatto è sicuro, ma non emergerà certo dal referto, e verrà classificato come errore di valutazione, con buone pace della regolarità del campionato.
      Ma, ripeto, non vedo malafede (questa volta…), ma solo tanta ignoranza: il che è pure peggio.

    • E non é chiaro UB40 (pure REALISTA en passant) ?
      Se NON COMPARE nel referto arbitrale, e in quello dei commissari di campo, solo una verifica “straordinaria” di politica, o FIFA, può portare alla ripetizione.
      Avvenuta in passato ad esempio in casi nel ’34, ’60, ’66,’98, 2017.
      Governo nel ’34, nebbia, governo mondiale del gioco (certo no di Rocchi e Gravina) hanno portato alla ripetizione e, talvolta, parziale fino a disputare 18 secondi…😂😂😂
      Nel 2017 la radiazione dell’arbitro per calcioscommesse.
      Per quanto riguarda l’errore tecnico “da regolamento” mi sembra evidente che alla base debba esserci la decisione che convalida goal irregolari.
      Non può essere il goal regalato di SAVIC del 3 a 3 (zona grigia).
      Neanche un rigore non dato (KJAER su PELLE, HYSAJ su ZANIOLO, RANOCCHIA su BELOTTI) che restano ampiamente in zona grigia del “regolamento irregolare”.
      Non era il goal di MUNTARI (ma lo sarebbe oggi, con la goal line tecnology e l’uso del VAR, no?).
      É una decisione corretta piuttosto quella che, ignorando un fuorigioco ad ACERBI al 90+2, falsa il risultato di una gara, senza poterla temperare con la “discrezionalità arbitrale” (é regola chiara del regolamento ) ? No. Quindi é ampiamente un risultato da non omologare.
      Per correttezza andrebbe rigiocata quella parte di gara che va dal goal di ACERBI alla fine.
      ALLA ROMA hanno comunque rubato un posto nelle prime 4.
      Adesso cercheranno di fare altrettanto (non sarà semplice, hanno poco tempo) con la Coppa intermedia, mettendola dietro la Lazio.

  2. Lotito ha già ordinato 2 casse di tavernello e 1 scatolone di tarallucci perché ne serviranno parecchi… Mi chiedo ma non gli converrebbe metter su una azienda con produzione e marchio propri (che so “panza&intrallazza) visto le quantità che ne consuma ogni anno (anche se compra tutto al discount è pur sempre una delle voci maggiori di spesa nel bilancio formellese)

  3. Orsi non mi sembra proprio che le dichiarazioni di Mourinho e della Roma non ti interessino .stai sempre a parlare della Roma anziché occuparti dei tuoi compari ciociari.
    Facci la cortesia non devi neanche nominarla la Roma ne Mourinho.
    FORZA ROMA SEMPRE!!!!

  4. Indecoroso ciò che è accaduto a La Spezia sabato sera . Siamo molto al di là del patetico. Si sta sconfinando nel ridicolo . Una sala VAR che traccia una linea immaginaria non rendendosi conto che il portiere era al di qua della stessa . Fa sgomento il fatto che l’As Roma pluridanneggiata da questi figuri durante tutta la stagione sia rimasta da sola a rappresentare il calcio italiano in stato avanzato di putrefazione…

    • È vero, a noi ce frega solo de sta a conta’ i punti de Mourinho co’ quelli de Fonseca col “precisometro”, a di’ che è tutta una rovina, un disastro, ecc., e a spacca’ il capello in 28 ogni volta che pareggiamo. Poi se ce rubano le partite tipo Roma-Genoa, o l’altri vincono al 90′ coi gol in fuorigioco, a noi tutto sommato che ce frega… Ma che ce frega, ma che ce importaaaaa!…

  5. Ho un dubbio:
    1) Non conoscono le regole e non sanno che il fuorigioco è determinato dal penultimo giocatore (portiere compreso) e non dall’ultimo difensore.
    2) Non si sono accorti dell'”anomalia” del portiere che era avanti e hanno guardato solo la posizione del 13.
    Non vedo altre possibilità.
    In ogni caso, qualcosa di inaccettabile e vergognoso, di fronte a cui la testa dei del responsabile (var o pairetto che sia) avrebbe già dovuto rotolare per opera dell’aia stessa.
    La quale, da tipica organizzazione corrotta quale è, invece insabbia e protegge i malfattori.
    Niente di nuovo, per carità: succede ogni volta. Ma stavolta è talmente vergognoso, oggettivo e palese che mi aspettavo per lo meno una giustificazione.
    Invece non sanno cos’è la vergogna.

    • Pairetto sicuramente no. A questi livelli la determinazione della posizione di fuorigioco spetta esclusivamente all’assistente.

  6. Io credo che non convenga a nessuno fare queste polemiche arbitrali. Gli errori ci sono. Ieri noi ne abbiamo beneficiato perché c’era un rigore solare per il Bologna. Quindi di cosa parliamo ?
    Concentriamoci invece su quello che c’è da migliorare nella nostra rosa, che anche ieri ha dimostrato di non consentire a Mourinho un turn over senza far scendere decisamente il livello qualitativo della squadra.

    • Questo non è un semplice errore di valutazione. È un errore su applicazione del regolamento. Un po come l’errore che fece longo sulle sostituzioni .solo che se l’errore lo fa la squadra prendi partita persa ,in questo caso ,si tappano gli occhi .
      Poi non è strano che in sala room che sono in 4,nessuno conosce il regolamento? Io non ci credo a questi errori

    • si ma qua si sta parlando di un errore tecnico (fuorigioco rispetto al penultimo difendente), non di una valutazione

    • Per me il rigore di ieri di piiteva dare e non dare, come quello di Medel. Lato mio, i rigori penso dovrebbero essere dati solo quando molto evidenti, ergo non avrei dato nessuno dei due. E se questa fosse la regola, visti quelli cervellotici che ci hanno fischiato contro e mai a favore, saremmo con un bel po’ di punti in più.
      Detto questo, qui parliamo di un errore marchiano e galattico, che non può essere ammesso in tempi di VAR, altrimenti a che serve?
      Il punto è che non ha senso la discrezionalità dell’intervento della stessa. Deve intervenire punto, e anche a chiamata delle squadre (limitata)

    • @ Rod
      si si …probabilmente quel fallo a favore del bologna, 80 volte su 100 ( se la squadra che lo subisce non è la Roma … perchè allora scendiamo a 15 volte su 100 …), è rigore, ok …
      ma anche basta con ‘sta storia che dobbiamo sempre fare i “perfettini buoni” e pensare solo a giocare e vincere e no alle polemiche.

      Anche io, sia chiaro, “sogno” ( sto ESTREMIZZANDO ) di avere una squadra stellare che, malgrado ogni partita ci tolgano 5 rigori netti e ne diano 10 inesistenti all’avversario, ogni partita delle 38 e che consentano di di subire a noi almeno 2/3 goals in netto fuorigioco, DISTRUGGA l’avversario 10 a 5 o a 6 sempre e comunque …
      per carità, sarei il tifoso piu’ felice della terra …
      ma poichè non è possibile questo, non mi venire ( con il massimo rispetto per la tua opinione ) a dire di non fare polemica perchè c’era probabilmente un rigore contro di noi non dato, quando dovresti sapere benissimo ( se sei tifoso Romanista ), che, per ogni errore a “favore” che riceviamo, ne devi mettere sopra almeno 4/5 a sfavore…
      poi se tu sei uno di quelli che dice che a fine campionato tutto si pareggia …bhe …allora …
      allora m’arrendo …

      Comunque da oggi testa SOLO a giovedi’ !!!!

      Sempre Forza ROMA !!!

    • Io non dico che a fine campionato tutto si pareggia. Non è mai stato così. Dico però che ieri non abbiamo vinto. E per nostro demerito (come ha anche detto Mou). Se avessimo avuto una panchina decente ed affidabile staremmo sopra la Lazio. Alla fine il resto è fuffa e giornali da vendere. Mou poi sa come fomentare il consenso intorno a lui e vestirsi da tifoso. E’ un maestro in questo come in tantissime altre cose. Fra le quali portare “tituli”, che è quello che mi aspetto. A cominciare da questa coppa.

  7. Il marcio c’è e si vede…..

    Non ammettere che il sistema arbitri, lega, fgci…. Sia palesemente disturbato da elementi esterni….. Giornalisti compresi….

    Come je rode er chicchero alli sbiaditi 🤮🤮🤮🤮

    Legaitalianafiglidi 😡🤮😡🤮

  8. nando orsi e focolazio noti tifosi romanisti , infatti parlano sempre della roma , stavo per dire qualcosa e mi avrebbero bannato a vita quindi dico soltanto che due personaggi cosi solo la doppia radio li puo far parlare manco le mogli li vonno senti

  9. Che bello sentirli rosicare per le parole di Mourinho..quando Mourinho ha firmato per la Roma avevo (e ho) tanti dubbi sul senso dell’operazione, ma ero felice solo perché li avrebbe fatti incaxxare con le parole, come faceva con noi quando era all’inter

  10. L’unica spiegazione è che al Var non conoscessero il regolamento.
    Sinceramente sul momento non ho pensato al fuorigioco,
    neanche i commentatori,
    ma un conto noi, un conto la squadra arbitrale.
    E’ chiaramente un errore tecnico.

    Ora non conoscendo in dettaglio le norme non dico nulla,
    ma quello che non può succedere è che l’AIA non fornisca spiegazioni.
    Poi magari finisce tutto in un
    “errore gravissimo, addetto al VAR sospeso 6 mesi”-
    ma fare finta di nulla creerebbe un precedente pesante.

    • Tutto vero, ma se la Roma ieri sera avesse giocato staremmo 2 punti avanti lo stesso, invece per l ennesima volta in questo campionato hanno deciso di fare una partita di bassa levatura con zero gioco e con il Bologna più vicino di noi a buttarla dentro.
      Mou ha messo per 60 minuti una formazione che avrebbe fatto fatica a segnare anche al Vicenza.

  11. È palese che vogliano bandare i pippanera in E.L.

    È palese che il panzone influenzi il calcio italiano.

    È scandaloso che un elemento del genere
    stia addirittura nel consiglio della figc.

    Però a mio parere noi giochiamo male.
    Sono onesto, io da Mou, mi aspettavo molto di più.

    Ora speriamo nella coppa.

    FORZA ROMA SEMPRE!💛❤🐺

    • Ma semplice curiosità, i sei che non condivono il commento, è perché ho parlato male del “panzone”, o perché ho citato il fatto che la Roma non mi piace come gioco e che da Mou mi aspettavo di più?

      Esporre il concetto è così difficile?
      Spolliciare e basta è facile.
      Lo si fa nascondendosi dietro una tastiera.

      FORZA ROMA SEMPRE!💛❤🐺

    • Col LEICESTER giovedì (che ha perso col TOTTHENAM 3 a 1 mandando 9 uomini a riposo, 3 proprio non convocati), la ROMA ha fatto una partita onesta.
      Perché il TOTTHENAM vero, non é il CITY o il LIVERPOOL, e il LEICESTER non sarà il BOLOGNA, ma i felsinei (che ci han battuti all’andata?) hanno fatto pari stretto con MILAN (prossimi campioni d’itaglia?) e JUVE e quasi preso ALL’INTER lo scudetto.
      E queste non sono opinioni…
      La ROMA ha giocato male anche per me. Ma ha dimostrato, caso mai servisse, di non mollare di un centimetro. E, pure non é tutto da buttare nel 1T, nel 2T, con 4 titolari in campo, ha giocato bene.
      Il risultato condiziona troppo i giudizi.
      FABBRI per una volta é stato scarso con entrambe le squadre (visto la gara dal 15 in poi, non ho idea del fallo di MEDEL), e anche loro hanno di che lamentarsi.
      Se avessero dato un rigore al BOLOGNA non mi sarei meravigliato.

  12. ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

    A me quello che m fa rosicare a bestia so le milanari…
    Con un campionato dove abbiamo fatto 87 punti c siamo portati a casa mezzo bonzai,a questi scoolati regalano pure gol.
    Giocano male
    E so primi…
    Quando la Juve non va ce stanno sempre loro,quando nn c stanno loro famo secondi dietro la juve da cento e passa punti.
    Lo scudetto dei piu inetti st anno!!!

    • Guarda che se gli tolgono i punti al bilan rubati e ci danno i nostri stiamo noi sopra a loro , il problema è che quando competiamo noi non c e mai un aiutino altrimenti li avremmo vinti anche noi

    • Voi state pensando a chi si gioca lo scudetto e noi rischiamo di arrivare settimo… Boh
      A me fa rosicare la Roma di ieri che per l ennesima volta è stata inconsistente contro un Bologna che ha sfiorato la vittoria.
      Mi resta difficile accettarlo, di Chi sta 200 punti avanti non mi interessa nulla.
      Il Milan ha messo una figura come Maldini che in 2 anni e mezzo tra mille difficoltà ha costruito una squadra da titolo.
      Noi Totti lo lasciamo fuori dai giochi e sono 11 anni che ci parlano di progetti e rifondazioni.

    • @AVE la ROMA, a mente fredda, ma pure in live partita, non ha fatto così male. Nelle pagelle del sig. FIORINI i 4 cambi (e comunque AMN si era ben difeso) non hanno inciso tanto, per me nel 2T ha fatto pure abbastanza bene.
      A pochi giorni da una semifinale europea che rappresenta il dentro o fuori dall’ingresso in finale (di quanti decenni noi, nati nel 1927, abbiamo avuto bisogno per raggiunger una finale?… ) non perdere ieri e non aver avuto infortuni é tanta roba.
      @MATTIA, caro giallorosso, scusa se mi permetto, ma guardati i risultati del BOLOGNA dell’ultima parte di campionato. Sono tra le squadre più in forma, e faranno pianger lo SCUDETTO all’Inter. Il MILAN ha fatto pari a xulo. La JUVE? Perdeva, l’ha salvata DUSAN al 90+5 di recupero…
      Se hai visto la partita come fai a definire la ROMA INCONSISTENTE poi? SKORUSPKI migliore per loro, mi chiedo ancora come ha tolto l’ultimo colpo di testa basso…
      La ROMA inconsistente era quella che perdeva 7 a 1 con FIRENZE e camminavano in campo…. questa è proprio un’altra squadra, l’hai dimenticata?
      Il pari ci può stare, é giusto.
      Il MILAN invece, proprio col VENEZIA (che ho visto) ha avuto 3 dei punti che ha, in regalo. Una squadra per il titolo? Secondo voi THEO che prende a spintoni a gioco FERMO e senza problemi l’avversario, davanti agli occhi dell’arbitro, é lavoro di Maldini? E LAZETIC?
      MARESCA di che lavoro fa parte…?
      La squadra arrivata quarta in UCL senza neanche far l’Europa League, che lavoro é?
      Siete talmente abituati alla corruzione e ai racconti dei media, che non vi rendete conto…

    • @SardegnaGiallorossa quando parli
      di media ed altro, non riferirti a me.

      Io giudico in base a quello che vedo,
      partita per partita.

      Sono altri che seguono radio e tv
      e basano i loro commenti solo su quello.

      Io seguo la Roma (di fatto) ed esprimo una mia opinione.

      Qui è pieno di “compagnucci della parrocchietta”
      pronti sempre ad avallarsi a vicenda.
      Sempre i soliti.

      Scrivo raramente.
      A me piace il confronto aperto
      in questo sito è impossibile.

      Un saluto👋

      FORZA ROMA SEMPRE!💛💖🐺

    • @ MATTIA, il tuo commento è sprecato.
      Non perchè non sia giusto, (tanto per intenderci lo condivido).

      Ma con utenti integralisti, abituati a farsi gettare
      fumo negli occhi da anni, risulta blasfemo.

      I navigatori solitari, in questo mare di barche
      ancorate e paurose di affrontare il mare aperto
      sono destinati alla deriva.

      Se sei fuori dal coro, sei un navigatore solitario
      e alla deriva.
      Un saluto👋

      FORZA ROMA SEMPRE!💛💖🐺

  13. complimenti alle istituzioni del calcio italiano sempre più miopi.
    i poteri forti non ci vogliono in Europa
    però siamo gli unici a tenere alta la bandiera italiana e il ranking europeo

  14. Nn hnno fatto vedere nessuna linea perché hanno fatto i vaghi……e poi che ripetono la partita a campionato finito è diventa un altra farsa…bisognerebbe ripetere solo gli ultimi 4 minuti di recupero

  15. Robba de gabbio
    Robba de manette

    Pairetto deve essere radiato… deve essere condannato come il padre

    Calciopoli 2

    Forza grande Roma ale’

  16. Ma gli arbitri e gli addetti al VAR, il regolamento lo sanno?
    Quindi dobbiamo far finta di nulla? Magari sarà un punto decisivo, dovremmo passarci sopra?
    Un conto è un interpretazione arbitrale tipo quella su Orsolini (anche il fallo di mano di Medel è stato interpretato per poi non essere sanzionato), un conto è un errore tecnico senza se e senza ma!
    Non è una situazione al limite, è proprio un errore; non sono i rigorini che gli concedono abitualmente, è proprio un errore (per non dire orrore).
    Adesso immagine Rocchi&Co che stanno visionando ogni fotogramma arrampicandosi sugli specchi e cercando nelle parole del regolamento una via d’uscita.
    Ma non sono ridicoli? ORSI e FOCOLARI mi fanno pena.

  17. I soliti commenti pieni di parolacce ed insulti verso individui loschi di fede laziale che ovviamente difendono la loro squadretta.
    Facendo una disamina reale in primis dobbiamo come al solito prendercela con noi stessi per ieri sera dove mou ha regalato 60 minuti con una formazione improbabile che non avrebbe fatto gol nemmeno al Cosenza, il Bologna ha sfiorato la vittoria con la traversa di barrow… Inaccettabile l ennesima partita pietosa in campionato.
    Punto secondo il chiaro errore tecnico arbitrale in Spezia lazie dove tra quelli in campo e quelli nella sala tarocca nessuno é riuscito a vedere il portiere che non stava sulla sua linea ed a tracciare una trasversale che rivelasse il fuorigioco di quel pippone prestato al calcio.
    Chiara partita falsata.
    Però perché alle prime 4 non glie ne frega nulla? Perché hanno avuto il merito di staccarsi e giocarsi le piazze importanti. Se questo macroscopico errore fosse successo in Cagliari Verona non ce ne sarebbe fregato nulla.
    Quando il Milan perse in casa con lo Spezia in modo irregolare i commenti furono :”bene così”
    Se vogliamo parametri regolari dobbiamo incaxxarci sempre quando succedono episodi che minano in maniera chiara la regolarità del campionato.

    • Ma se sei il primo ad insultare il prossimo Anti mourinho per eccellenza Appari solo quando c’è da denigrarlo Pur di scanzonarlo e sminuirlo, rinneghi persino l’evidenza dei fatti

    • Non sono d’accordo; partiamo dal presupposto più volte detto che questa la Roma ha una rosa poco qualitativa (di sicuro inferiore alle prime quattro), si può tranquillamente fare una partita come quella di ieri, rimanendo sempre quinti perchè la tua diretta rivale non fa risultato pieno a La Spezia. Hai la partita della stagione giovedì e considerando che i giocatori sono quelli che sono, ci sta tutto un pareggio con il Bologna anche se in casa. Quello che è inaccettabile è un l’errore tecnico da arbitro e sala VAR a vantaggio della Lazio.
      Non si può, non è possibile; non è un fatto di interpretazione (neanche quel parafulmine) su un’azione ma un errore “lapalissiano” che non deve e non può essere commesso ai massimi livelli di una competizione calcistica nazionale.

    • Le quattro davanti non hanno avuto il merito di staccarsi ma le hanno proprio spinte avanti.
      Le tre del nord DEVONO ANDARE IN C.L., il Napoli forse ha meritato più di noi ma anche in questo caso DAMMI I PUNTI CHE MI SPETTANO (nun se po
      sentì nel 2022 spiegazioni del tipo errore non errore) e siamo
      Che poi è tanto semplice: video e audio VAR pubblico.
      Non come sti loschi individui dell’AIA che sono più omertosi de na cosca dell’ ndrangheta calabrese.
      avanti.
      E non si possono giocare 60 partite l’anno e tutte al 100% della forma fisica.

  18. Più che di errori arbitrali ormai tocca parlare di nefandezze arbitrali e di campionato pilotato da personaggi ben noti. La Roma deve puntare tutto sulla Conference League, perché in campionato c’ha il semaforo rosso.

  19. Però quello che fa rabbia è che certi errori così palesi vanno sempre in un unica direzione.
    Poi ieri alla Roma una palla fermata con le mani dentro l’area di rigore e si sorvola.
    La sensazione ieri era che Fabbri non avrebbe mai fischiato un rigore alla Roma, neanche se gli avessero sparato a qualcuno dentro l’area, i nostri Felix Zaniolo subiscono falli a ripetizione, ma passano per simulatori a Immobile basta toccarlo con un dito ed è rigore, tutto ciò lascia una profonda amarezza.
    Se poi pensiamo che dietro alla Roma c’è una grande proprietà dalla altra parte poco o nulla, però ad un certo punto, se chi mette i soldi in Italia non viene rispettato, poi alla fine si potrebbe stufare se dovessero capire, che i giochi sono fatti alla fonte del po’

    • Importante che i friedkin cacciano isoldi per fare un mercato serio, poi come fece gia’ sensi comprando i campioni e capello vincemmo lo scudetto,e non ci fu arbitro che poteva cambiare le sorti, eravamo piu’ forti anche degli arbitri, cominciasse a farlo anche friedkin, che non cercasse scuse per non comprare i campioni.
      P.s
      Lo sappiamo tutti che rubano i laziesi, i rubentini,gli intertristi , i bilanisti..
      Quindi che volemo fa’? Vogliamo parlare degli arbitri per tutta la vita?
      Unico modo e ‘ quello di comprare i campioni, ma vallo a dire ai friedkin, che non sono daccordo,e continueremo a parlare di arbitri all’ infinito,solo la maglia,firza ROMA

  20. La cosa fa davvero ridere non tanto perche le quaglie non accettano che Mourinho gli ricordi come si campa che sarebbe gia cosa buona e giusta ma che qualcuno scambi l’anonima alcolisti cronici di radio bis spacciandoli per giornalisti pietà

  21. Non possono ammettere nulla, altrimenti certificherebbero che il campionato continua ad essere falsato, come era prima del var. Alla mia amata Roma mancano quantomeno dei punti contro il Milan, entrambe le gare con arbitraggio scandaloso. Del resto poi il valore delle squadre si vede in Europa, il Milan è arrivato ULTIMO nel suo girone, l’unca squadra che ha fatto qualcosa è l’Inter ed infatti è l’unica squadra a cui devo fare i complimenti perché contro di loro non l’abbiamo mai presa, con le altre sempre episodi a sfavore, dal gol annullato con la juve alle sviste con il milan, per non parlare dell’indirizzamento di venezia Roma con un rigore regalato. Chiediamoci perché la Roma ha sempre fatto meglio in europa che in campionato…. L’unica cosa che cambia sono gli arbitri!

  22. Con lo scherzo e con il riso,ad occhio e croce ci mancano na decina di punti che sommati a quelli della nostra attuale classifica ci “avrebbero” proiettati tranquillamente alla zona champions …

    Ed invece son costretto a sentire cose allucinanti…

    Oggettività dell’interpretazione, campo oggettivo,visualizzazione oggettiva,parere oggettivo e l’anima dei meyo tacci vostri oggettivi !

  23. Sbiaditi dal 1900 🤣🤣🤣 meno male che mi padre m’ha fatto romanista, pensa un po’ se nascevo laziese, me sarei sparato per la vergogna,sempre gli ultimi in tutto i lotirchiesi🤣🤣🤣,forza ROMAAAAA

  24. C’è poco da meravigliarsi con gli sbiaditi formellesi, sono gli unici ad essere riusciti a rubare clamorosamente uno scudetto ai gobbi ai tempi di crackgnotti, mai nessuno è riuscito in tale impresa.
    Poi col subentrato lotirchio pure la partecipazione nella cupola di calciopoli.
    Tuttavia derby 3-0 e palla ar centro, per scontri diretti 5-3 siamo ancora sopra noi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome