La nuova Roma va incontro ai tifosi: torna il vecchio stemma, apparirà sulla seconda maglia

91
13029

AS ROMA NEWS – Colpo di scena: torna il vecchio stemma. In tandem con il nuovo, a cui la Roma comunque non intende rinunciare per vari motivi. Ma i Friedkin fanno comunque un bel passo avanti verso quei tifosi, inguaribili romantici, che chiedevano a gran voce il ritorno dello storico “ASR”.

Lo rivela oggi la Gazzetta dello Sport (M. Cecchini). Il 5 ottobre scorso infatti, nella sala Champions di Trigoria è andato in scena l’incontro fra l’avvocato Contucci, quattro rappresentanti della Curva Sud e ceo della società giallorossa Guido Fienga. I tifosi hanno consegnato all’amministratore delegato due raccolte di firme per il ripristino del vecchio stemma, che l’ex presidente Pallotta ha voluto cambiare nel 2013 e a cui tanti sostenitori, però, sono rimasti visceralmente legati.

Le petizioni avevano numeri di firme non casuali: 11.927 (nel 1927 è nata la Roma) e 753 (la data di fondazione della città ovviamente avanti Cristo) per un totale di quasi 13.000 sottoscrizioni. Fienga ha chiarito che, se dal punto di vista commerciale chiamarsi Roma, soprattutto all’estero, è assai più efficace di “AS Roma”, si verrà incontro ai tifosi dal punto di vista identitario. Nella prossima stagione, infatti, la seconda maglia avrà come stemma quello vecchio. La dirigenza si aspetta così un boom di vendite.

Fonte: Gazzetta dello Sport

91 Commenti

    • Non si capisce tutta sta contrarietà.. friedkin mantenendo i due stemmi esposti vuole accontentare tutte le frange della tifoseria.

    • Di sicuro Friedkin è più intelligente, o furbo, fate voi, di chi lo ha preceduto…
      Chi lo sfotteva Pollotto aveva i suoi buoni motivi….il bidone stadio con Parnasi, la querelle coi tifosi, le sole date da Monchi… Mettiamoci pure un bel po’ di sfiga… Il quadro è completo…
      Speriamo che Friedkin sia più bravo, più attento e più fortunato. Sempre Forza Roma.

    • Soprattutto vediamo quante maglie vende con “aridacceooostemma”.
      Perché poi alla fine la cartina di tornasole sarà quella. Se non ne vende il triplo delle altre, sparirà. E definitivamente.

      E’ il classico aglietto per le canne al vento, lo stemma ufficiale lo hanno spiegato, rimane quello attuale per ovvie ragioni commerciali. Al di fuori del raccordo ci sono potenziali 7 miliardi di clienti a cui non frega nulla di ASR ma molto più di ROMA.

      Io continuo a preferire il lupetto per la seconda maglia.

      Adesso cari talebbani d’oo stemmaaa, l’occasione ve l’hanno data, sfruttatela a dovere.
      Fate vedere che sto stemma interessa a più di 11.927 persone (ricordo che i romanisti sono milioni solo a Roma, molti di più nel mondo), compratene a centinaia di migliaia (almeno), sennò dimostrerete solo di essere una nicchia che fa casino per 100 volte tanto, e che vuole comandare senza mai mettere mano al portafoglio.

    • Daje Zelmo, pure oggi ci prendi domani.
      Ma siamo abituati, p.s. Hai capito che il numero 11927 era simbolico? Perché se lo hai fatto non dai a vederlo. Ma è la tua skill, il fintotontismo. Che in effetti ti riesce naturale. Un naturaltontismo.
      Ao stavolta ti ho letto fino ai numeri. Un grande traguardo per te. Se scrivessi meno frustrato forse potrei arrivare alla fine almeno per una volta.

    • NO all’iconografia sbiadita su un sito Romanista.
      Redazione, vogliamo intervenire, per cortesia?

  1. Questo è un altro segno di grande intelligenza. Friedkin riporteranno la Roma nella dimensione stabile dei Top club Europei. Avanti così.
    Sempre Forza Roma!!

  2. Na’ genialata 😁😜😳…..
    Ecco questo è il vero business…..
    Non togliere (come il Pallottino)…..
    Ma incrementare (come friedkin)

    Bene andiamo avanti…..
    Ho sensazioni positive…..

    Quando venne il Pallottino ero entusiasto… Poi è bastato che vedessero marquino… Per rendermi conto che erano solo dei Bla Bla Bla Bla….
    Ora ho lo stesso entusiasmo….. (la chiamo fiducia)…. Sperando che non facciano come chi li ha preceduti……

    E se il buon giorno si vede al mattino…. Questi sono lontani anni luce…. Dal defunto Pallotta…….

    Dajeeeee ROMA 💛❤️…….

    Il futuro ci appartiene……..

  3. Operazione commerciale … anche perché chi reclama il vecchio stemma è la minoranza dei tifosi … purtroppo abbiamo tifosi da serie b e retrodatati 😆

    • la minoranza?
      ma la maggioranza di quelli romani e di quelli che frequentano quel posto chiamato stadio……..

    • Fatte i gargarismi quando parli dei VERI tifosi della Roma,quelli che SEMPRE in Sud e in trasferta non mancano,non quelli come te che devono cambià un divano all’anno perchè ce fanno la buca sopra…a cesarone

    • A Ivan hi sei per dire che sei più tifoso di un altro? Io vedo la Roma dal 1967 ho visto rome che voi pischelli avreste fatto veni un altra pandemia per come era scarsa quello era tifo quando arriva i 7 e festeggiava SEMPRE mo se arrivi 3 volte secondo due volte terzoil presidente e un fruttarolo AVECCELO AVUTO UN FRUTTAROLO A QUEI Tempi quindi prima de di che sei meglio del altri datte na sciacquate alla bocca

    • Probabilmente non arrivi ad essere neanche “un occasionale” quindi il tuo giudizio conta meno di niente.
      Noi romanisti siamo l’elite del tifo

  4. Adesso avremmo, con la vendita delle maglie con lo stemma originale, tanti milioni di euro per l’acquisto di giocatori. Gli introiti dalle vendite di gadget avranno un incremento vertiginoso. Grazie tifosi che avete fatto questa battaglia. Proporrei un grafico con le vendite di tutte le maglie con il vecchio stemma cosi sapremmo che ringraziare.

    • La genialata sta nel fatto che dovrai comprare la maglia col nuovo stemma E la maglia col vecchio 🤔

  5. Ci sta, anche nel football americano tirano fuori spesso gli stemmi e le divise storiche, ovviamente solo per questioni commerciali.
    Peccato che prenderà il posto del lupetto, ma vabbè.
    Spero che quei 13mila ora la comprino in massa, almeno un altro milioncino entra nelle casse della Roma.

  6. Aridadece ooossemmaaaaaa

    Ps: quando uscirà l’articolo su florenzi che segna e prende due legni col nimes ed annessi piagnistei sottostanti??

    • Anche il campionato italiano ha squadre tipo il nimes 😏… dimentichi che con QUESTO TIPO di compagini la ROMA ha perso punti e scudetti…(lecce, ancona, venezia, livorno, spal, un parma donadiano ultimo in classifica docet…)

  7. A me personalmente la disputa interessa poco o niente, ma devo dire che la trovo una genialata. In fondo è la stessa operazione che è stata fatta per il Lupetto e altri simboli del passato.
    Non si torna indietro, ma si trova anche il modo di venire incontro agli scontenti. Oltretutto, in base alle vendite, si avrà anche la misura del numero dei nostalgici. E se le vendite aumentano, non è certo di detrimento per nessuno.
    Bravi e scaltri, c’è poco da dire. Se poi volessero dare anche un’aggiustatina al design della Lupa sul nuovo logo, per me sarebbero applausi a scena aperta.

    • Va benissimo Poppy.
      Se questo è in grado di rasserenare una frangia della tifoseria.
      Personalmente la penso come l’amico UB qua sopra.
      Ma l’argomento che mi sta più a cuore è una altro, oltre alla prossima partita col Benevento di cui vedo si parla troppo poco: ovvero capire come Friedkin intende riorganizzare la dirigenza.
      Quello determinerà il nostro destino.

    • Nessuna voglia di polemiche sterili, ne abbiamo fatte anche troppe i questi ultimi 10 anni dimenticandoci spesso che la prossima partita da giocare è sempre quella più importante.

      Ad oggi mi sembra che i Friedkin, oltre ad aver già sborsato un paccotto di mln€ VERI e non prestati dalle banche o plusvalenzati, stiano facendo ottimamente.

      Basta non cadere nella frenesia ottusa della stampa romana (venderebbero la madre per una intervista in esclusiva ai Friedkin) e saper attendere.

      Purtroppo il decennio trascorso è stato devastante per la tifoseria della Roma, per le tante falsità, per la non presenza, per i tanti personaggi inutili che sono stati a stipendio della AS ROMA 1927 e non di Pollotto, per i tanti mistificatori tuttologi che si sono moltiplicati…e mi fermo qua.

      Sono fiducioso, quest’anno vedrò in campo una grande Roma…pensiamo al Benevento.

      Buona giornata e FORZA ROMA!!!

  8. Diciamo che alla nostra tifoseria PIACE essere divisa su tutto… anche a farle le cose si sbaglia SEMPRE… polemiche e battibecchi ovunque e comunque, anche meno dai… sosteniamo la nuova proprietà e la squadra, poi si vede…

  9. finalmente un po’ di buon senso, e tutto alla faccia di voi scettici cavalcatori del moderno, se la società è venuta incontro a noi che amiamo la tradizione e la storia un motivo ci sarà…
    prima eravamo cojoni che rivendicavano l’inutile, ora siamo dei deficenti scacciati come mosche fastidiose…eh già, però qualcuno ci ha dato retta…
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  10. Adesso m’aspetto che tutti quelli che per anni hanno pianto pe’ ‘sta storia se comprino immediatamente la seconda maja. Originale, ovvio.

    • E’ stata una mossa intelligente. In un certo senso hanno anche messo i nostalgici con le “spalle al muro” se ci pensi bene. E’ un messaggio del tipo “va bene, se proprio ci tenete tanto, adesso dimostratelo”.
      E’ l’uovo di Colombo. Poteva pensarci pure Pallotta, ma non lo ha fatto…

    • A Roma se dice “dare ‘na calla”, e quello è stato. UB40, è una storia di secondo piano, non mi appassiona più di tanto, come anche la tiritera sulla data. Riportassero il vecchio stemma, a me andrebbe bene.

  11. Wow co Pallirchio se so stati zitti x 10 anni, mo se stanno a fa senti.
    Co lo stemma semo più forti, bevento Roma 03 tripletta di stemma 🐺

  12. Gesto di grande significato simbolico. Taglio netto col passato, mano tesa alla Curva e ai tifosi non occasionali.
    Bravi, Friedkin.
    Forza grande Roma, w la Curva Sud. U⚡R

  13. Su un sito di ultras (per non prendere una fonte “aziendalista”, diciamo così) ho contato almeno 9 stemmi ufficiali tra cui il lupetto, alcuni acronimi e varie versioni del primo con la lupa… Facciamo una maglia per ognuno di loro?

    Il penultimo stemma, quello tanto rimpianto, era uno dei vari rifacimenti del primovero&unico (sembra sia durato solo fino al ’37), che in tempi moderni sarebbe giustamente considerato poco più che uno schizzo…

    ‘Sta storia è senza senso, ma almeno la Roma ha fatto l’ennesima buona azione: rendere felici e contenti un centinaio di persone speciali!

    • Mi sono spesso chiesto perché la Roma da alle iniziali di Associazione Sportiva lo stesso risalto di Roma. Mistero. Non mi risulta che la Juventus si abbrevi in JFC o il Milan in ACM (che sembrerebbe una azienda tramviaria) ecc.

    • TT, te lo ricordi Albertone nostro in “Finché c’è guerra c’è speranza”? Alla dogana francese fa mettere in quarantena un concorrente con la tessera dell’abbonamento della Roma…. “Io sono dell’association sanitaire Roma, department de Roma Forza Roma…” Ce o vedi che servono la A e la S?

  14. A tutti i piagnoni moderni. Basta che vincemo me sta bene pure na mucca. Voglio vince e basta. Queste non sò battaglie importanti. Ecco. Pijatevela in der c.lo. Daje Roma e daje Curva Sud, il tuo cuore pulsante

  15. L’avrei onestamente messo sulla terza, che ha più possibilità di richiamare divise storiche dell’era Sensi. Sulla seconda avrei lasciato il lupetto, ci sta troppo bene per tirarlo via

  16. Quindi che si fa? Prima maglia con lo stemma ROMA, la seconda con ASR e la terza col lupetto ?
    La prossima battiglia magari sarà sul rosso poco pompeiano, sul giallo troppo dorato, sul bianco che poi non è così bianco e sul nero-arancio della terza maglia che, quella sì, fa davvero schifo.

  17. Capisco che una maglia può non piacere… Ma dire che fa schifo…. E esagerato… Non trovi jiulian?????

    Magari oggi te rode….. 🤔

    • Guarda, dico che fa schifo con dispiacere, perchè le maglie della Roma di solito mi piacciono a prescindere, ma stavolta questa poverata della nike proprio non la digerisco. Sembra una maglia da campionato messicano.
      Quegli inserti maculati sotto le ascelle, poi sono proprio il tocco kitsch di cui non c’era alcun bisogno.
      Ad esempio trovavo bellissima, nella sua semplicità, quella gialla della stagione passata.

  18. Ahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahagagagagagagagaahahahahhahaha.
    🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧🇱🇧
    Un saluto ai zenoni(toccando ferro🤘) e allo zelmo del formellese.
    Ao grande stemma nuovo, eh ma questo mi pare non abbia problemi a sbloccare il copyright, pagando ovviamente.
    Grande presidente, che stile, così si fa il merchandise. Un saluto pure ai ragazzi del media center che avevano tirato la volata al vecchio stemma.
    Ah non ci erano? Ah solo i tifosi da stadio? Mannaggia i fake sarnesi!.
    Pori pecoroni, poi non dite che nun vi avevo avvisato, prossima tappa viale tolstoj e torverga.

    • Oooo stemma storricooo…Friedkin fenomeno! Invece di comprare una punta da 30 gol vi appioppa o stemma storrico che sarete voi Abbocconi a comprare

  19. non so voi, a me piace tantissimo il vecchio stemma con lo storico ASR.
    sarò un nostalgico ma rende meglio l’idea di quanto è antica e importante la Roma

  20. Come hanno ritirato fuori il lupetto, ritireranno fuori anche questo, ma è chiaro che restano marchi secondari,il logo ufficiale ormai è quello con scritto Roma e da lì non si torna indietro, il classico zuccherino per accontentare gli irriducibili stemmaroli.
    Ma poi il fatto che siano state raccolte la misera cifra di 11 mila firma, su una tifoseria che vanta milioni di tifosi, dimostra che di questa querela, non importava un fico secco a nessuno

  21. Ma così mi tolgono il lupetto di Gratton!
    Scherzo (fino a un certo punto), finché il nostro stemma è ben realizzato e includa un/a lupo/a con i nostri colori, allora mi va sempre bene. Tradizione vuol dire mai dimenticare; non rimanere immutabili. Però, per affetto, vorrei davvero rimanesse il lupetto…

    • Ao io sposo in pieno.
      Ma la lupa capitolina non va scordata.
      Io tornerei al logo sensi modificando l’asr e userei il gratton per la 2ª o per l’allenamento.
      Tocca vedere quanto ha intenzione di investire, da ora direi abbastanza.
      Cmq bello il nuovo font se continuiamo su questa libea direi che siamo sulla buona strada.

    • Contento di trovarti d’accordo, @Fede, almeno nei concetti. Comunque io il lupetto lo metterei ovunque, perché è come identifico la Roma da che ero regazzino. All’epoca, penso di aver sfregiato (ingiustamente, lo riconosco) tutti gli ascensori in legno dei miei amici ar quadraro col lupo di Gratton. A voler osare, però, forse mi piacerebbe ri-vederlo lupetto sulle tute da bordocampo o pre-riscaldamento (sogno da sempre tute adidas coi nostri colori sulle strisce). Il nuovo stemma, invece, è completamente da rifare, a mio gusto. Non è una questione di sacrilegio, ma proprio che non mi piace; a partire dalla lupa, fino al font della scritta. Male, male, male.

  22. A me, da tipo vecchio stile che sono, non piace neanche il fatto di cambiare maglie tutti gli anni.
    Ci si deve inventare una serie di casacche nuove ogni stagione, bisogna trovare sempre uno schema diverso, e inevitabilmente spesso ci si ritrova a commentare risultati non proprio all’altezza.
    In compenso non faccio in tempo ad abituarmi e a godermi una bella maglia che subito la cambiano…
    Odio questo tipo di eccessi e odio le politiche di marketing basate sul nulla, che obbligano le persone a comprare solo per non sentirsi inadeguate.

    • “Rivolta contro il mondo moderno”… scrisse negli anni trenta un genio italiano mai compreso e mai studiato. Era pure romano, per giunta.

    • Evola un genio? Non condivido, pur avendolo letto. Trovo inceve azzeccata la citazione, ma penso lo sia molto di più, con quello che affernava Carlo, la seguente citaziome di Horkheimer:
      “L’animismo aveva vivificato le cose; l’industrialismo reifica le anime.”

      Ma ha lo svantaggio di essere tedesco XD

  23. io più che lo stemma preferivo uno o due giocatori in più al mercato per migliorare la rosa oppure che nominassero un D.S. o ancor meglio un D.G. per migliorare l’organico societario, ma vedo che vi accontentate di poco quindi la nuova proprieta’ fa bene a prendersela comoda tanto il contentino già ve la dato. Forza Roma

  24. Oggi lo stemma, domani chiederanno Totti presidente De Rossi allenatore incuranti se siano o meno le persone giuste per fare una società vincente.
    A questi alla fine della Roma in sé gliene frega un ciufolo impellato

  25. A me sembra solo che si stia facendo tanta confusione. Avere due stemmi, che alla fine sono fin troppo simili (hanno lo stesso profilo, gli stessi colori, cambia la stilizzazione della lupa e la scritta Roma piuttosto che l’acronimo ASR) crea poca chiarezza su quale sia quello “ufficiale”. A me non crea nessun problema lo stemma con su scritto per esteso il nome Roma piuttosto che ASR. Secondo me era ed è più importante valorizzare e preservare il lupetto di Gratton, che è comunque un simbolo identitario con una grafica semplice e inconfondibile, che sulle maglie fa sempre la sua gran figura.

  26. A me sulla seconda o terza maglia piacerebbe vedere il vecchio stemma con la scritta ASR come quella utilizzata nel HALL OF FAME

  27. E pure lo STEMMA e adiaaamo NOI Blouson siamo ROMANISTI VERI, attaccati come le piovre ai nostri simboli e alle nostre bandiere, a ROMA e al suo “ambiente”. ai CAPITANI,,,, vecchi e nuovi, per NOI è un sacrilegio parlarne male, ricordiamolo a questi rifarditi di CESARONI, ricordiamogli i commenti sull’ignoranza di CAPITAN TOTTI e sui ritardi di CAPITAN DE ROSSI agli allenamenti e quanto hanno potuto dire su CAPITAN GIANNINI. La CURVA non deve DIMENTICARE. Foza ROMA

  28. Avranno pure cambiato lo stemma per motivi commerciali ma gli effetti non si sono visti.
    All’estero nei Nike store le maglie della Roma non si trovano, semmai le devi ordinare.

  29. Pare che sia rimasto pressoché solo a predicare l’unione sotto gli stessi colori.

    Leggo i commenti qui sopra e ne trovo parecchi stucchevolmente autoreferenziali. “Noi”, “noi”, “noi”… Tutti contenti di sentirsi più importanti degli altri, eh, che forti che siamo “noi”, ci siamo fatti sentire con la presidenza. Quando invece la presidenza ha solamente avuto la sagacia di accontentare i pretendenti a buon prezzo. Fino alla prossima rivendicazione, come giustamente ha annotato qualcuno.

    Che poi, personalmente non ho nulla verso il vecchio stemma; quantomeno però ho la presunzione di credere che il lupetto funzionerebbe meglio come brand identificativo di una squadra di calcio, mentre la lupa con la scritta ‘Roma’ ha il vantaggio di evocare immediatamente il nome e il simbolo di città e squadra.

    Il tutto, senza mai sentirmi depauperato dai cambiamenti. Il mio senso di appartenenza prescinde da questo o da quello stemma.

    Comunque: contenti voialtri…

  30. Ora attendiamo la prossima petizione per portare il vecchio simbolo sulla maglia da casa e quello vecchio sulla maglia da trasferta…

  31. Ooooh finalmente uno che capisce di business !

    Se me ne fanno una con scritto “PALLOTTO VATTENE” ne compro 10 oggi stesso 🙂

  32. HIC tu sei di un’altra pasta, tirati fuori dalla difesa di gente che non merita attenuanti, e renditene conto conto da solo nel tempo che verrà, sono CESARONI ebbasta. Ho letto tanti tuoi commenti, e quando c’era da criticare non ti sei tirato indietro, hai gioito per la nuova Presidenza capendo che era al capolinea quella vecchia e anche se hai creduto qualche volta che andavamo meglio, solo come tifosi lo abbiamo sperato tutti, un abbraccio sempre virtuale ahahha Forza ROMA

  33. E dico NOI NON PER DISTIGUERCI COME MIGLIORI ma solo come ROMANISTA rispetto a chi tifa sotto sotto per la Lazio o la Juventus e se leggi bene i commenti è così. Ciao e puoi anche citarmi in negativo eh senza che alludi ahahhahah non mi offendo miaooooo saluta i leoni

    • Spettacolo caro Prohaska 🙂

      Non esiste il NOI esiste solo essere ROMANISTI senza se e senza ma.

      Orgoglioso della bandiera, della maglia, di TOTTI Gigantesco Capitano, De Rossi, Giannini e soprattutto Orgoglioso di aver vissuto l’epopea del Grandissimo Franco SENSI.

      Orgoglioso di tifare, senza NOI, la squadra della Città Eterna…la AS ROMA 1927.

      Orgoglioso di essere Romanista.

      Orgoglioso di essere Romano.

      Orgoglioso dei tanti tifosi non Romani.

      un abbraccio

    • Nun ce prova’. Sei de Frattocchie. Semmai orgoglioso di cantare – “lo vedi ecco Marino”.

    • eheheheheheheh sei ossessionato ehhhhhhhh

      Romano, Romanista e…
      …3 gradini + lancio dietro la schiena delle pantofole.

      Quanno te passa prenditò !!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome