La Roma blinda la porta con Svilar: contratto allungato e ingaggio raddoppiato

27
627

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – La Roma blinda la sua porta mettendo nero su bianco il rinnovo di Mile Svilar, vera rivelazione di questa stagione giallorossa. Operazione chiusa, scrive oggi il Corriere della Sera, anche se non ancora annunciata dal club.

Il contratto del portiere belga, naturalizzato serbo, verrà prolungato di un anno, fino a giugno 2028, con ingaggio più che raddoppiato: lo stipendio di Svilar passerà da circa 700 mila euro netti a 1 milione e mezzo.

Ghisolfi, una volta blindato il primo portiere, sta per assicurarsi anche il suo vice: quasi fatta per Bodart dello Standardi Liegi, quello che il ds considera il perfetto secondo portiere per i pali giallorossi. C’è intesa con il calciatore, manca invece ancora quello con il club belga.

Fonti: Corriere della Sera / Il Messaggero

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCalciomercato Roma, è fatta per Belotti al Como: sì definitivo del giocatore, ai giallorossi 4 milioni più bonus
Articolo successivoCalciomercato Roma, Minteh può arrivare in prestito grazie all’Everton. L’agente: “Accordo raggiunto con un club”

27 Commenti

  1. E so pure pochi…visti tanti altri ingaggi…

    Ottima notizia, ha giocato davvero bene , senza considerare i rigori che tutti ben ricordiamo

  2. Direi che ci sta tutto per quanto fatto nella seconda parte di stagione.
    In ogni caso un ingaggio ancora perfettamente gestibile se non dovessero arrivare solide conferme in questa (toccando ferro).
    Spero siano definitivamente alle spalle i tempi dei rinnovi completamente slegati dalla realtà del campo, tanto per non fare nomi Karsdorp, Cristante, Pellegrini e in parte pure Mancini che solo in questa stagione ha dimostrato di avvicinare il valore del contratto che gli era stato fatto firmare in precedenza dal munifico Pinto.

  3. Pero’ adesso come tante volte si e’ criticato il gruppo dirigenziale e i passati ds, bisogna dare atto che questo portiere, titolare, e’ arrivato a 0 euro……

    • esatto.

      arrivato a zero e da perfetto sconosciuto, senza la minima esperienza.

      ❤️🧡💛

    • grazie a Pinto che lo conosceva nella passata gestione non grazie a Mourinho
      Mourinho forse lo ricordiamo per non averlo fatto giocare mai, per averlo bocciato fin da subito e per quelle rare volte che è andato in campo proprio appunto per dimostrare quanto fosse scarso.
      Mourinho va ricordato per la sua inadeguatezza e per null’altro

  4. Ok bene.

    Dire che e’ Belga va bene perche e’ nato ad Anversa, pero’ almeno diciamo che e’ nato da genitori Serbi e non che e’ naturalizzato, credo che si possa affermare che ha la doppia nazionalita’.

  5. Comunque visto che arrivera’ un 12esimo che vale come un titolare, per evitare che in un futuro ci ritroviamo con pressioni di mercato fa bene la Roma a rinnovare con prolungamento a Svilar.

    Strategicamente parlando le sessioni di mercato non finiscono mai e se Svilar si riproporra’ per cio’ che abbiamo visto in questa stagione appena conclusa, il prossimo anno ci sara’ il rischio che ti presentano offerte difficili da rinunciare.

    Quindi bene il rinnovo a Svilar, ma ancora neglio se verra’ conclusa l’operazione Bodart.

    • Infatti io sono sorpreso in positivo di un rinnovo a cifre che ritengo adeguate perché dobbiamo abbassare un monte ingaggi esagerato, e non avrei sinceramente mai pensato che potesse essere preso un secondo del livello di poter essere tranquillamente un primo portiere per molti club della Serie A pure. Ed i costi dell’operazione Bodart sono anche bassi e lo preferisco come portiere anche più di un Di Gregorio. Secondo me parte della decisione per Bodart l’avrà pesata anche Farelli che qualcuno scriveva in un altro articolo di esserne uno che infatti ha capito il potenziale di Svilar. Per me Farelli ha pesato anche Bodart e mi azzardo a dire abbiamo ora la migliore batteria di portieri della Serie A con questi due. Pensavo che sarebbe arrivato un portiere piuttosto vecchiotto ma esperto o un molto giovane e promettente come secondo portiere ma mai uno che potesse invece rivaleggiare con Svilar per la posizione da titolare. Per me ottime notizie sia il rinnovo di Svilar, sia che arrivi Bodart. Un reparto sistemato ed avanti con gli altri visto che c’è tanto lavoro da fare, soprattutto mi domando come Ghisolfi riuscirà a liberarsi di alcuni nostri giocatori sovrapagati e che hanno scarso appeal di mercato pure.

    • Ciao Johan.
      Ieri il post di Saverio su Bodart, descritto come elemento molto forte e che ci sorprenderà, mi ha rincuorato non poco.
      Io mi ero preoccupato, perché 5 anni di militanza in una compagine belga di secondo piano ed un ruolo marginale nella nazionale belga potevano far supporre si trattasse di un elemento poco qualitativo.
      Ora sistemata la porta con il meritatissimo nuovo contratto a Mile e con l’arrivo del suo vice, spero vivamente che Ghisolfi intervenga in mezzo al campo.

    • Ciao Saverio e Vege.
      Sono proprio questo genere di operazioni che mettono la Roma in una posizione della miglior gestione, come ha gia’ detto le sessioni di mercato si susseguono ed oggi non ci si puo’ innammorare troppo, l’operazione Bodart la ritengo piu’ lungimirante del rinnovo a Svilar e se questo e’ il modus operandi di Ghisolfi e’ un buon biglietto da visita.

      Operazioni a basso costo con una prospettiva di investimenti che puo’ alimentare le future sessioni di mercato, questa la reputo una valida strategia.

      p.s. ieri ho fatto un mio ragionamento personale sulle dichiarazioni di Vincente Candela su Keprem Thouram figlio di Liliam e considerando che Ghisolfi e’ stato fino a 25 giorni fa il Direttore di Keprem sapra’ bene se per il ragazzo sono arrivate delle attenzioni da parte di altri club, per il sottoscritho la cosa non e’ di poco conto e credo che la Roma con Ghisolfi non parta battuta su un’ipotesi di trattativa.

      Conosco il modo operativo della juventus e se loro ci sono dietro lo sono gia’ da un paio di mesi e se cosi fosse Ghisolfi sa anche quanto sia il reale interesse verso Keprem.

      Personamente ritengo Keprem Thouram il mio piano A per il centrocampo perche’ e’ un DOMINANTE nel ruolo.

      Saverio cortesemente se lo hai visionato cosa ne pensi di questo profilo ?

      Grazie.

    • Stravedo per Khephren da molto tempo ed ho visto la sua crescita di cui lo reputo un centrocampista nonostante la sua età già abbastanza completo e quello che reputo lì manca poco per diventare uno dei centrocampisti centrali a livello internazionale. Ha giocato sotto Farioli questa stagione molto bene sia come interno sinistro in coppia con un box-to-box come Bouadaoui come interno destro in un 3-4-2-1, sia come mezzala sinistra in un 4-3-3 con Rosario di cui l’ex PSV giocava come centrocampista di copertura dove la mezzala destra era sempre Bouadaoui o l’altro box-to-box che era Sanson. Secondo me potrebbe anche essere perfetto in 4-2-3-1 dove la stagione ancora prima (2022-23), quando subentro Digard come allenatore per sostituire Favre, per me li si vide un assaggio appieno delle reali potenzialità di Khephren dove giocando dalla linea mediana come interno sinistro, fece vedere come lui fosse il calciatore perfetto per fare ripartire la costruzione dal basso perché Khephren ha tutto, dinamicità, progressione in corsa, forza fisica, buona visione di gioco. Io so che è chiedere tanto nell’ingaggiare Thuram ma questo è l’elemento che fa fare il più importante salto qualitativo alla squadra. Francamente avrebbe bisogno di giocare in coppia con un altro box-to-box come l’algerino Bouadaoui perché non abbiamo un altro centrocampista rapido e con quelle caratteristiche in rosa, cosa che rendeva Thuram e Bouadaoui una più che ben assortita coppia di centrali. Io però l’ho scritto proprio oggi su un calciatore menzionato in passato che era il sudcoreano PAIK ora al Birmingham e super sottovalutato, che è un box-to-box ma con doti di regia e qualità tecniche impressionanti ed anche lui dotato di corsa ma di grande intelligenza tattica. Thuram e PAIK (come interno destro) potrebbe essere in un 4-2-3-1, una coppia di centrocampo che nelle due fasi di gioco garantirebbero copertura ma anche ribaltamenti d’azione micidiali, perché entrambi sanno creare dal basso, Thuram in modo più energico, PAIK ha la giocata tecnica ed il dribbling secco e lui la palla la indirizza sempre avanti e non dietro e su come gestisce la palla dietro, PAIK può ricordare da noi il Pek Pizarro. Con due così le altre squadre avrebbero tantissime difficoltà a giocare contro di noi ma ovviamente ci servono esterni rapidi per sfruttare al meglio le doti di entrambi. Dico PAIK perché lui costerebbe quasi nulla e visto che guadagna €165mila netti ora, secondo me se li offri €300mila con premi a salire in base alle prestazioni fino a €800mila complessivi se rende bene, basta per prendersi PAIK ed anticipare i due club di Premier e gli altri di Championship che lo vogliono. A quel punto se metti come trequartista centrale un Dybala, un Baldanzi ma anche un Pellegrini, allora chiunque renderebbe molto ma molto di più con due come Thuram e PAIK sul terreno di gioco.

    • Grazie Saverio, anche per l’attenzione tattica sugli abinamenti di ruolo che hai descritto e che permette di comprendere ed esaltare la qualita’ di Keprem Thouram.

  6. Svilar e’ uno dei fuoriclasse della Roma e la dirigenza ha fatto non bene ma benissimo a rinnovargli il contratto con un meritatissimo adeguamento. Grande Scolar!

  7. Questo ingaggio praticamente alla Roma non costerà nulla.. Almeno nell’immediato..

    L’uscita di Rui Patricio farà risparmiare alla Roma più di 7mln lordi.. Soldi che pesavano tra ingaggio ed ammortamento del calciatore Portoghese..

    Quindi facendo un ragionamento non troppo preciso..

    La Roma si potrà permettere di adeguare il contratto di Svilar.. Ed in più di comprare Bodart (per 3/4 mln).. Usando esclusivamente i soldi che pesavano annualmente su Rui Patricio..

    Ed anzi.. Se l’ingaggio del Belga non sarà troppo alto.. Potrebbe rientrare l’intera operazione Bodart + Adeguamento per Svilar.. Grazie hai soldi risparmiati per Rui Patricio..

    Occhio anche al discorso Spinazzola.. Che uscendo libererà ben 11 mln tra ingaggio e ammortamento.. Una cifra per nulla bassa se consideriamo che sta partendo a zero..

    La Roma se riuscirà a cedere..

    Karsdorp
    Smalling
    Kumbulla
    Aouar
    Belotti
    Abraham
    Oltre ai prestiti di..
    Sanches
    Kristensen
    Lukaku
    Per finire agli svincolati
    Rui Patricio e Spinazzola..

    Anche se dovesse incassare 0 (ed è impossibile vedi Belotti al Como).. Andrà a risparmiare ben 70 mln..

    Soldi che poi potranno essere reinvestiti..

    Quindi il discorso qui.. Non è tanto.. “quanti soldi mi danno per i cartellini”… Ma è.. Riuscire a piazzare tutti questi calciatori che sono stati inutili per la lotta Champions.. Chi per un motivo chi per un altro..

    Già con l’uscita di Belotti quei possibili 70 mln diventano 75..

    Il gioco del nostro mercato dipende tutto da questo..

    Forza Roma..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome