La Roma chiude a Maksimovic: il difensore arriverà a gennaio

44
1205

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – La pista Maksimovic sembra essere più spinta dall’entourage del difensore serbo che dalla Roma.

Da Trigoria infatti raffreddano parecchio la possibilità di un arrivo imminente del difensore centrale serbo, offertosi ai giallorossi in più occasioni vista la richiesta fatta da Mou a Pinto.

Maksimovic chiede circa 1,5 milioni di euro l’anno, uno stipendio non eccessivamente pesante per le casse del club, che però non è riuscito a liberarsi degli ingaggi abnormi di Coric e Bianda.

Tiago Pinto dunque non sembra intenzionato a pescare subito dal mercato degli svincolati, ma a rimandare l’acquisto di un difensore a gennaio, quando si riapriranno ufficialmente le contrattazioni e potrà forse esserci l’occasione di pescare un calciatore in prestito dall’estero.

Fonti: Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport / Il Messaggero

Articolo precedenteRoma a caccia della svolta: possibile ritorno alla difesa a 4, tocca a Camara
Articolo successivoRoma Primavera, show a Napoli: azzurri travolti 5 a 1, doppietta di Satriano

44 Commenti

    • Non sono d’accordo. Un difensore centrale andava preso, ok anche Zagadou, tanto non deve giocare sempre… Così si mette Mou in difficoltà costringendolo a schierare la squadra a 4 non per scelta ma per necessità.

    • Pe’ scelta, pe’ necessità o pe’ na recchia, passasse a sta difesa a quattro na buona volta e basta co’ le chiacchiere.

    • Carlo66 ma tu da dove prendi la certezza che sia meglio la difesa a 4? Perché la scorsa stagione si iniziò a 4 e poi si passò a 3 centrali dopo alcuni svarioni (che evidenziarono che a 4 non andava…) e una netta crisi di risultati. Gli uomini erano gli stessi, poi magari quest’anno andrebbe diversamente e hai ragione tu, ma non mi spiego le certezze di chi ritiene che si debba necessariamente giocare a 4 per risolvere tutto…

    • Una certezza ce l’ho: ho gli occhi.
      Se stai sparagnino a cinque fisso dietro non esiste più il centrocampo e non esiste più la squadra, come abbiamo visto in varie occasioni ormai, Juve e Udinese in particolare.
      Certo, se i laterali fanno bene il loro lavoro di supporto e sponda salendo e imperversando sulle fasce e hai dei fenomeni (che non abbiamo) nei due di centrocampo, lo svantaggio è assai meno acuto, ma perdi comunque un uomo a centrocampo o sulla trequarti, giochi in inferiorità non solo numerica, ma sei anche molto più limitato nella manovra.
      La difesa a tre può dare più copertura quando ti metti dietro, ad aspettare l’avversario negli ultimi metri, ma rinunci a tenere il campo, al contempo chiedi molta più fatica ai tuoi che giocano sopra la linea difensiva.
      Alla lunga non serve a niente, se non a rendere più insicuri i giocatori, inaridirne l’aggressività e lo spirito di iniziativa, a diseducarli al gioco manovrato; non abbiamo ottenuto risultati particolari con questo sistema, a parte la Conference League, una bella impresa internazionale, per carità, ma non proprio tutta questa difficoltà.
      Nella situazione attuale preferisco un centrocampo più guarnito, con più gente a disposizione nel settore dove si sviluppa il gioco e si contiene quello avversario, preferisco un reparto più capace di fare filtro e dare supporto agli attaccanti, che tenga legati tutti i reparti e non faccia sfinire i giocatori a forza di correre a vuoto continuamente a riempire spazi che si aprono dappertutto a causa di un modulo sbilanciato.
      Poi che ti devo dire, punti di vista.

    • Se ci si infortuna Smalling, e vista l’aria che tira a Trigoria non è fantascienza, cosa si inventa Mou?

    • Vorrei aggiungere che l’anno scorso il centrocampo non lo avevamo proprio, per quantità e qualità dei giocatori (o stato di forma, per alcuni…), quindi puntare sul centrocampo sarebbe stato velleitarismo puro.
      Quest’anno abbiamo iniziato con limiti notevoli, ma già qualcosa migliora con i nuovi arrivati e la sperabile promozione di Bove nel giro delle rotazioni dei titolari, quindi rinunciare a uno dietro per averne uno in più a centrocampo lo ritengo più saggio.

    • Coric e Bianda, “ingaggi abnormi”,
      nun se po’ ne legge, ne sentì.
      Quanti soldi spesi inutilmente,
      dai “fregnacciari”di turno.

      Ma soprattutto chi di dovere, come faceva
      ad avallare tali esborsi ed operazioni, per giocatori così?

      Poi ti rimangono sul groppone è chiaro.
      Pur avendo acquirenti, chi è disposto a dare quelle cifre
      di ingaggio.

      A loro conviene andare a fine contratto ovvio.

      FRS💛💖🐺🏆

  1. Grande acquisto Maksimovic. Molte squadre lo hanno richiesto (real, Barcellona) questa estate ma lui voleva solo la Roma e credeva nel progetto.
    Un applauso a Pinto che dopo un profondo lavoro di scout sugli svincolati ha trovato il giocatore che serviva.

  2. ingaggi abnormi di Coric e Bianda…🤔😬
    Soliti cazzariiii….!!
    Maksimovic non arriva perché è meglio Tripi o Keramizis…🤷
    👍🧡❤️

    • No, non sono abnormi in assoluto, però sono pur sempre circa 4 mln lordi all’anno che fanno lo stipendio di un buon calciatore. Ma di certo non è Maksimovic…

    • 4 milioni lordi l anno + 11 milioni per gli acquisti di questi due brocchi pagati come crac. L epoca di Pallotta fu il magna magna nella casse della As Roma

  3. a giornalai e basta avete rotto le [email protected]@e, ma che ci dobbiamo fare di un difensore che non giocava titolare neanche in una squadra retrocessa nel campionato scorso, direi che di stipendi ne abbiamo regalati a sufficienza in questi anni, capisco che sarà anche il procuratore che vi spinge con queste [email protected]@ate da scrivere pero direi basta, anche perché Pinto è stato chiaro in conferenza ma vedo che con voi parla a vuoto. Forza Roma

  4. Neanche è bono per il brodo.Una Pippa al sugo come Fazio e Santon.Risparmiamo 1,5(3 netti) e con i prestiti di Vina e schomurodov a gennaio 4 netti e con lì stessi soldi Pinto prendi Luiz in scadenza facendogli un pre contatto a 5 o 5,5 e lo prendiamo.Sembra che stia chiudendo con il Milan .Pinto prendilo come hai fatto con Dybala senza spendere nulla e lo hai tolto alla concorrenza.

  5. bisogna comprare solo titolari, così in panchina ci finiscono i titolari di oggi e si migliora la squadra. per completare la rosa in panchina bisogna invece sfruttare il settore giovanile, sempre troppo poco usato negli ultimi 20anni, quando poi vedi Politano, Frattesi, che sicuramente sono meglio di quelli che abbiamo comprato.

  6. Il problema non è di uomini in difesa ma di fase difensiva…se giocano Cristante o Matic non puoi permetterti un centrocampo a 2 perché non hanno passo e ti infilano sempre dietro le linee. Credo che lo abbia capito finalmente anche Mourinho che accanto a Matic o Cristante devono agire due centrocampisti dinamici, uno è Camara e l’altro in attesa di Winaldum può essere Pellegrini adattato. Altre soluzioni non ne vedo

    • esattamente di “fase difensiva” che non sanno fare, avete visto quanto stanno dietro, smalling certe volte sembra che debba marcare r.patricio. invece devono salire, ma non stare fermi come brocchi ma attaccare subito l’avversario che sta per prendere palla, facendolo sbagliare o rallentando il gioco. invece stanno bassissimi ed inerti e allora i ns cc in genere matic e cristante che sanno di essere lenti si abbassano pure loro ed allungano la squadra, con dybala/pelllegrini che cercano di ricucire la squadra e davanti non si combina più nulla.

  7. E meno male, prendere ex calciatori non ha proprio senso. Meglio prendere un difensore valido per Gennaio. Natan del Bragantino non sarebbe male.

  8. Maksimovic è diventato un rottame, alle prese con numerosi problemi fisici, noi comunque abbiamo anche Kumbulla, poi volendo si può mettere Tripi in prima squadra, già questi due attualmente sono meglio di Maximovic che ormai aveva fatto pochissime presenze causa infortuni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome