La Roma Femminile a un passo dallo scudetto: Juventus battuta 3 a 2, è festa al Tre Fontane

51
1902

AS ROMA NEWS Vittoria pesantissima che può significare scudetto per la Roma Femminile, che oggi al Tre Fontane ha battuto la Juventus per 3 a 2 al termine di un match entusiasmante.

Gara che parte subito in modo vibrante: vantaggio delle bianconere con Bonansea, pareggio immediato delle giallorosse con Andressa. Prima dell’intervallo però un rigore dubbio assegnato dall’arbitro alle ospiti permette a Caruso di rimettere la Juve avanti.

Nella ripresa però la Roma ribalta il match: segnano Giacinti e Roman per il sorpasso che può valere il tricolore. Il distacco ormai è siderale tra giallorosse e bianconere.

Il Tre Fontane fa festa con le ragazze di Spugna, che con questa vittoria suggellano una stagione indimenticabile. Da segnalare la presenza di Josè Mourinho e Tiago Pinto sugli spalti.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteVöller: “Roma-Bayer Leverkusen? Vicino ai giallorossi, ma il mio cuore batte più forte per i tedeschi”
Articolo successivoSmalling e Wijnaldum, c’è la lesione al flessore: 2 settimane di stop per l’olandese, 3 per l’inglese

51 Commenti

  1. Grandi. Sotto 2 volte, l’hanno capovolta.
    Sabato prossimo se la Roma batte la Fiorentina sarà campione d’Italia con 3 partite d’anticipo.
    Dajeeeee

    • Contro un arbitro venuto a fare carriera sulle spelle della ROMA, per precedenti leggasi rocchi, orsato e pattume simile, ed un commento su la7 che neanche ai tempi di moggi e delle telefonate ai “comunicatori”. Bravissime, caparbie, forti, partita d’altri tempi. Piccola nota, in tribuna mourinho e pinto chiaramente ai ferri corti come ci diceva il buon trio letame corsi-trani-balzani.

    • Sì, ma sabato prossimo alle 18 c’è Roma – Milan all’Olimpico… Impossibile festeggiare le ragazze al Tre Fontane… Ecchecca’

    • Ecchissene fotte che tu te ne fotti…noi giallorossi dentro godiamo di qualsiasi vittoria de stampo romano…👋👋

    • …spero tu sia Juventino perchè se così non fosse sarebbe molto peggio per te e chi ti sta vicino.

    • @Jhjh: che brutta vita che devi avere, che brutta esistenza per te vederti lo specchio la mattina.

      @ ASROMA Women! Uno scudetto più meritato di così non saprei immaginarlo, una squadra fortissima dimostra una società intelligente e lungimirante, e serve per mettere in mostra un movimento che stava morendo per colpa dello strapotere a strisce bianconere.

    • @10Giannini
      ….stampo romanista, non romano: io non sono romano ma romanista, il laziale non è romanista ma romano ….

    • ma jhjh chevvordì? sei incomprensibile (x fortuna) come le ragioni per cui fai capolino qui…in compenso, rischi di polverizzare ogni record di dislike 👎🏻👎🏻👎🏻
      FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

  2. Fantastiche….che squadra…nonostante il solito furto (Berenstein parente de Cuadrado!?)…a un cm dallo scudetto…siete l’orgoglio de Roma…Grazie…

  3. dopo aver elogiato e sostenuto le juventine, a fine partita grande commento su LA7: ” questa partita ci dice che la Roma quest’anno è la squadra da battere”

    +11 a 4 dalla fine, forse era meglio dire che vincendo anche lo scontro diretto, oggi sul campo la Roma ha meritatamente chiuso la partita e vinto il campionato!!

    niente, rosicano pure per le ragazze….
    e io godo pure per questo!!

    • scandalosi pure su Tim Visione, telecronista con sciarpa e trombetta bianconera, retropassaggio della Juve “Elegante disimpegno”, retropassaggio della Roma, ” Roma in affanno”, vattelappijandeecu rosicons!
      A fine partita ha avuto il coraggio di fare questa chiosa: “Vittoria della Roma, MA LA JUVEEEEEEEE”.
      Incommentabile.

  4. Magggicheeeeeee. Complimenti ragazze, ma anche nel campionato femminile c’è da segnalare l’accondiscendenza della classe arbitrale alle strisciate di Torino.

  5. Scandaloso il rigore, come scandaloso il commento televisivo! Il massimo il commento dopoil primo gol “Adesso la Roma DEVE dimostrare di valere lo scudetto…” dieci secondi dopo il gol del pareggio e IL SILENZIO. Solo dopo un paio di minuti abbondanti ha ripreso la parola.

  6. Undici punti a (se non sbaglio) 4 giornate dal termine. Discorso scudetto chiuso sotto gli occhi di Mou. Primo anno professionistico per le donne e titolo a Roma.

  7. PS commento serio:
    se la SOCIETÀ Juventus viene indagata e penalizzata, perché la penalizzazione deve riguardare solo la prima squadra maschile?
    i soldi per la squadra femminile da quali saccocce (luride) sono usciti fuori??

    poi, vinciamo lo stesso e chi se ne frega, ma non capisco il principio.

    cmq purtroppo ancora tutto da dimostrare se una sacrosanta batosta gliela daranno ai ladri strisciati

    • Perché i bilanci truccati sono quelli della prima squadra maschile riguardando l’iscrizione di quest’ultima. Quindi le altre squadre non vengono toccate, a meno che non si provino ad esempio stesse azioni illecite per la femminile che ha comportato illecito anche per quella.

  8. Complimenti a queste meravigliose ragazze. Auspico che i Friedkin possano organizzare una festa tricolore non dissimile da quella del 26 maggio dello scorso anno . Sono sicuro che ci sarebbe una partecipazione popolare imponente…

    • sarebbe giusto, ma non credo succeda.

      motivo in più per sperare nella vittoria della Europa League… festa doppia e pullman per entrambe le squadre!!!

  9. In tribuna c’era José Mourinho.
    Ormai lui è Romanista a 360°.
    Un applauso sentito a tutte le ragazze della Roma che oggi hanno vinto con il cuore. 👏

    • Tiago Pinto per me conta come il 2 di coppe quando regna bastoni ultimo di mano.
      Mi pare che il concetto l’ho espresso più volte, poi se uno è de coccio, la problematica è sua.

    • Hai raggggione, quanno se vince è grazie ar Mister, quanno se perde è corpa de Pinto…🤔🤭Eppoi de coccio so’ l’antri…eeeemmmbe’

  10. MA GGI CHE!!!
    Libidine.
    Godo il doppio sulla rubentus!
    Doppia libidine.
    Non ho potuto vedere la partita ma credo ciecamente alla solita porcata arbitrale!
    Libidine coi fiocchi!
    FORZA ROMA

    • C’è da dire che è una calciatrice coi contro fiocchi. Veloce, dribbling, ottima visione di gioco.
      Per il rigore, secondo me, non abbiamo immagini chiare per poter giudicare. Dall’unica vicina mi sembra che i due ginocchi si tocchino, difficile dirlo.

  11. No, no era la controfigura de Mou. Lui a Pinto no lo po’ vede’ manco dipinto figurete se ce va a vede’ na partita insieme.

  12. Non ne conosco il nome neanche di una delle nostre calciatrici.Mi vergogno profondamente ma non so perché non riesce a coinvolgermi il calcio femminile.

  13. Daje !!! Grandissime a volare verso lo Scudetto +11 adesso.
    E pure a livello femminile c’era l’aiutino col rigorino alle lestofanti, ma se sò attaccate ar.

  14. se per questo, commento con tristezza che pure sul sito ufficiale della As Roma hanno prima sbagliato il nome della calciatrice del terzo goal, attribuendolo ad un’altra (Emilie Haavi)

    poi hanno corretto il cognome (Haug) ma lasciato il nome dell’altra giocatrice… Norvegese pure lei.

    la cosa peggio è che hanno replicato la cosa in un articolo intervista, continuando a chiamarla Emilie Roman Haug (invece di Sophie)

  15. Gli arbitri sono una brutta razza se arbitrano contro qualcuno. Poi bravissime contro le strisce gli avete fatto vedere cosa significa essere giallorosse, dai la prossima vittoria ed è scudetto. Dai Roma 💛❤️🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome