La Roma Femminile supera l’Inter in trasferta (1-2): vittoria pesante e allungo in vetta

20
1016

AS ROMA NEWS – Altra vittoria della Roma Femminile che batte l’Inter sul terreno delle nerazzurre col punteggio di due a uno.

Partono forte le giallorosse che creano tanto, ma riescono a passare solo nel finale di frazione grazie a un gol di Serturini.

Nella ripresa raddoppio messo a segno da Haavi, ma poi un autogol di Ceasar, non perfetta su una punizione di Polli, rimette in corsa l’Inter, la cui spinta però è sterile e si infrange sul muro delle ragazze di Spugna.

Vittoria pesante in uno scontro al vertice, la Roma Femminile vola in vetta a +4 sulle nerazzurre e ora attende il risultato della Fiorentina.

Giallorossi.net – G. Pinoli

IL TEBELLINO DEL MATCH

INTER: Durante; Sonstevold, van der Gragt, Kristjandottir, Merlo; Csiszar, Simonetti (67′ Mihashi), Santi (46′ Karchouni); Pandini (86′ Calegari), Marinelli (46′ Polli), Nchout.
A disp.: Brustia, Piazza, Robustellini, Fordos, Alborghetti, Mihashi.
All.: Guarino

ROMA: Ceasar; Bartoli, Wenninger, Linari, Minami; Andressa, Cinotti, Greggi; Serturini (76′ Haug), Giacinti (66′ Lazaro), Haavi.
A disp.: Lind, Landstrom, Glionna, Ferrara, Kollmats, Petrara, Kramzar.
All.: Spugna

Arbitro: Milone – Assistenti: Bocca e Piedipalumbo – IV Uomo: Chieppa

Ammonita: Santi (I), Sonstevold (I), Polli (I), Cinotti (R)

Marcatori: 43′ Serturini, 60′ Haavi, 65′ aut. Ceasar

Articolo precedenteRoma, ecco i “bambini” di Mou
Articolo successivoSerie A, il Napoli si sbarazza del Sassuolo (4-0): tripletta di Osimhen, la fuga continua

20 Commenti

  1. Grandi ragazza orgoglio romanista. Una domanda che non c’entra nulla.. Se il Napoli non prende goal giocando a 4 in difesa con Mario rui e jesus scarti delka Roma noib on posiamo giocare con smalling e ibanez?

  2. Mi sono visto per la prima volta la Roma femminile e ovviamente gli ho portato fortuna. Grande partita e primo posto in classifica. Mi sono piaciute di più le signorine Linari, Greggi e Haavi, l’ala destra veramente brava. Ma anche le altre signorine sono state all’altezza.
    Spugna in panchina mi ha ricordato i vecchi tempi, quando c’era il secchio dell’acqua.

  3. l’Inter è una categoria sotto. oggi la Roma non era la brillante schiacciasassi di sempre eppure ha vinto 2 a 1.
    questo campionato lo può perdere solo lei. mi rendo conto che mi piace di più vedere la roma femminile che quella maschile perché la squadra gioca bene e le giocatrici sono al posto giusto. sono in grado di fare 40 azioni da gol a partita. giocano con intensità, concentrate e tecniche. 4 anni fa per arrivare in porta si faticava e poi non c’era nessuno per concludere. oggi è un’altra storia. in 4 anni si può costruire una squadra quasi perfetta. speriamo che la roma maschile sia su quella strada ma i budget sono diversi e la competizione nei campionati maschili è ormai falsata.
    voglio bene a mourinho ma preferisco vedere la roma di spugna.
    forza roma

  4. Questa squadra è straripante!!!
    Sono d’accordo con Malta.
    Facendo i dovuti scongiuri, non abbiamo avversarie se non “noi stessi”!!!
    Non solo credo vinceranno lo scudo, ma presto ammazzeranno il campionato.
    C’hanno una fame, una grinta, un gioco ed un’autostima pazzesche.
    VERE LUPE FAMELICHE
    FORZA ROMA

  5. Questo accadrà solo se LUI continuerà a seguirle e portare fortuna tra un cartone di tavernello e un altro !! Ripeto ..LUI..🍹🍸🍺🥃

  6. L’Inter è una buona squadra e la partita era molto insidiosa, fuori casa.
    Non voglio dire nulla, ma se continuano su questi ritmi…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome