La Roma ha ancora Solbakken nel mirino: sarà un rinforzo per gennaio

23
1105

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Ola Solbakken aspetta la Roma. E i giallorossi, senza fretta, continuano a seguire l’attaccante norvegese del Bodo/Glimt.

Un corteggiamento cominciato mesi fa che però non si è materializzato per via delle pretese eccessive del club scandinavo, che giocherà l’Europa League proprio come i giallorossi.

Stando a quanto racconta oggi Gianluca Di Marzio, la storia tra Solbakken e la Roma non è affatto finita. Anzi, il giocatore è ancora un obiettivo di Tiago Pinto, che però adesso sta lavorando per averlo a gennaio a parametro zero.

L’esterno norvegese dunque potrebbe essere uno dei rinforzi per Mourinho quando il campionato riprenderà dopo la pausa per il Mondiale. Su Solbakken c’era stato il forte interesse del Napoli, ma la Roma resta davanti a tutte.

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Articolo precedentePasticcio Kluivert: Pinto prova la cessione last minute, Mou spinge per il reintegro
Articolo successivoMou aspetta il difensore: Tanganga o Zagadou al fotofinish

23 Commenti

  1. Ma non si sarebbe la questione con l’ UEFA in sospeso per il FFP ? Avevo letto che ci sarebbe la possibilità di essere ” stoppati” per una sessione di mercato. Speriamo che il tutto si riduca ad una sanzione….

    • Non mi sembra una tragedia se resta kluivert,visto tutti sti infortunati ,anche perché in caso di sanzioni non si può comprare a gennaio mica non si può vendere.In più il problema di kluivert non è che non ha mercato o e un bidon.e ma che è troppo leggero per il campionato italiano,in Francia non ha fatto male e secondo la premier e ancora più adatta a un giocatore del genere quindi se viene rintegrato (dateglielo in mano a mou) non siamo mai che lo rinvenuta centrale difensivo ahahahah

    • PS Lo rinventa centrale difensivo (sto cazz.o di T9 che cambia le parole) ahahaah

    • Ma soprattutto, di grazia, cosa minchia ci facciamo con solbakken ??
      Cioè ci manca un difensore centrale ed un mediano da anni e ci prendiamo il 6/8 attaccante?
      Dopo la moda di qualche anno fa compravamo solo trequartisti ora passiamo a comprare solo attaccanti?

    • A Gennaio sarebbe svincolato.
      Se vi ricordate, anni fa, ci fu un problema simile con Nonda, Taddei e Kuffour a 0: la Roma fu sanzionata per l’affare Mexes – va ringraziato il grande Baldini, il mito di molti qui sul forum – con una sessione di mercato bloccata: erano a forte rischio questi trasferimenti, ma la Roma li potè tesserare proprio perché a parametro zero.
      In ogni caso, lo puoi prendere/ufficializzare anche prima dello stop, perché il calciatore può accordarsi sei mesi prima della scadenza del suo contratto con un altro club senza passare attraverso l’accordo con la società che detiene i diritti del suo cartellino.

      Ricordo che per i calciatori svincolati non esistono finestre di mercato, possono essere presi sempre ed in qualsiasi momento.

  2. Ñiente a niente non è Pinto che ce prova ma è Solbakken che ce sta a prova’ lui a venire da noi?!
    D’altronde chi vede Roma, l’Olimpico ed i “Benvenuti” je vie’ l’acquolina!!!
    FORZA ROMA

  3. Ben venga Solbakken a gennaio intanto CERCHIAMO di rivalutare figlio prodigo (solo figlio) Kluiwert per rivederlo appunto a gennaio altrimenti torna dove gli compete….in tribuna…….orange mi senti? orange chiama lametta….ricevuto orange? qui è tutto un taglio eheh

  4. Mia idea: Solbakken ha già firmato per Gennaio a zero.
    Indizi: la Roma ha fatto un mercato intelligente di svincolati e parametri zero, Ola è venuto due volte a Roma (di cui una al centro medico, e dicevano che era per il Napoli…), nessuno si è strappato i capelli per gli infortuni di Zaniolo, El Shaarawy e le cessioni degli altri esterni d’attacco.
    In più Mourinho ne aveva parlato molto bene quando abbiamo affrrontato il Bodo la prima volta (“Se Solbakken va in motocicletta e noi in bici…”)

    • Lo penso anche io.
      L’altro indizio è che è atterrato a Ciampino i primi di luglio, guarda caso appena entrato nell’ultimo semestre dalla scadenza del contratto con il Bodo, quando, secondo la normativa Uefa, è possibile firmare un pre contratto con la nuova squadra, valido dallo spirare di quello in scadenza.
      L’eventuale reintegro di Kluivert, oltre a mettere una pezza agli infortuni di Zaniolo ed El Sha da qui fino all’interruzione x il mondiale di metà novembre, servirebbe a far guadagnare a Justin i punti necessari per poter ottenere il permesso di lavoro in Inghilterra, dove con ogni probabilità finirà a gennaio, magari allo stesso Fulham e per le stesse condizioni, visto che questi ultimi hanno più di qualcosa da farsi perdonare.

  5. Questo invece……è un profilo molto interessante. Furbo, scaltro, cerca gli spazi, calcia bene, gioca con la squadra, combattente e udite udite, salta l’uomo quasi sempre! Magara viene! Justin je pò lucida’ i scarpini al massimo!

  6. A gennaio piazzeremo Kluivert (tenuto più che altro, a mio parere da “laureato del divano e patatine Lays”, per ovviare all’infortunio di Elsha) e prenderemo Solbakken. A me sto giocatore piace e lo abbiamo già visto in azione (rispetto a Kluivert dove giravano due video su YT, le parole del Mago Monchi e l’euforia del tifoso abboccone che ha valutato il ragazzo solo in base al suo cognome pesante).

    • Brava scimmia..me sei piaciuto..ho sempre sostenuto che la parte animale che c è in noi è la migliore..🦍

  7. Ma se riuscissimo a cedere Klivert e Shomurdov last minute non possiamo farlo un sacrificio e prendere Solbakken per 2mln ed un difensore centrale del tipo Zagadou a parametro 0? Se non sbaglio ne volevano 5 e se gliene diamo 2 ci prendiamo il giocatore già adesso. Perché poi se gioca con il bodo in Europa league se non sbaglio a Gennaio non potremmo più utilizzarlo per quella competizione… in più altre squadre potrebbero offrigli più soldi dopo averlo visto giocare in Europa e sapendo che è in fin di contratto.

    Secondo me e super sottovalutato, perfetta riserva per Dybala, fiscamente e’ forte ed e’ anche veloce… immaginatevi una Roma che può permettersi di far turnover o che possa schierare giocatori del tipo El Sha al posto di Zaniolo, Belotti al posto di Tammy ed infine Solbakken al posto di Dybala dopo il 60essimo praticamente non cambi nulla dal punto di visita della formazione, subentrano giocatori con qualità simili che vanno a compire lo stesso ruolo ed ad aggiungere intensità quando gli avversari sono stanchi. Può darsi mi sbagli ma secondo me funzionerebbe proprio bene, a voja a chiudere le partite, non ci sarebbero più i pareggi dell’anno scorso…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome