La Roma prenota Ndicka per giugno: si avvicina un altro colpo a zero

70
4319

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMATiago Pinto scatenato sul mercato dei parametri zero. Il gm portoghese, con l’avallo di Mourinho, dopo essersi assicurato Aouar, col quale ha già un accordo per un contratto da 2,8 milioni a stagione, ora punta il colpo in difesa.

Stando a quanto rivela l’edizione odierna del Corriere dello Sport (R. Maida), la Roma ha infatti prenotato il forte difensore francese, 23 anni, in scadenza di contratto con l’Eintracht Francoforte.

L’indiscrezione era circolata già nella notte, con il portale Calciomercato.com che parlava di pre-accordo già raggiunto con il centrale mancino, destinato a diventare un titolare della difesa al fianco di Mancini e Smalling. Ibanez, molto corteggiato da diversi club europei, finirebbe sul mercato con la Roma pronta a fare cassa dalla sua cessione.

Evan Ndicka a Francoforte guadagna circa 700 mila euro a stagione, nella Roma ne prenderebbe il triplo. Qualcuno parla già di visite mediche, ma per il momento almeno su questo non arrivano conferme.

Fonti: Corriere dello Sport / Calciomercato.com

Articolo precedenteRoma-Feyenoord, messaggio degli ultrà romanisti agli olandesi: “Venite, vi prepariamo per la festa”
Articolo successivoPaura per Immobile: coinvolto in un brutto incidente con un tram, era in auto con le figlie

70 Commenti

  1. Bene così…. Aouar, n dika,…..
    facciamo un pensierino per benzema 🤞💪

    Sarà un gran bel mercato per la ROMA 💛❤️

    • magari anche un pensierino su Tielemans e/o Gundogan. poi per l’attaccante, va bene Firmino con Abraham riserva. se poi troviamo anche un terzino buono(forse quello del Torino?), allora sarà un bel terzo anno per José e per tutti noi Romanisti.

    • Ovviamente, se così fosse, mi troverei d’accordo gio’, però tutte queste voci di mercato su chi deve arrivare e quindi chi deve partire nel momento più delicato della stagione è una storia che si ripete da troppo tempo. Si destabilizza chi sta giocando oggi, tipo ibanez, e poi magari quest’altro che dovrebbe arrivare ha già firmato per un’altra squadra.

    • Se MOU lo vuole sa cosa farci…Questo è quello che conta e le chiacchiere nostre stanno a zero veto, se MOU vuole un motivo c’è e credo che LUI sa darlo….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  2. questa stagione hanno giocato molto con difesa a tre, ho aperto qualche formazione e gioca spesso come centrale, ma anche da braccetto sx. ha fatto anche terzino sx, per 17 partite nel 19/20, su tfmk ha una valutazione di 32mln, potrebbe essere un profilo interessante se preso a parametro 0.

  3. magari anche un pensierino su Posch del Bologna.
    Gran bel difensore.anche confidenza col gol.
    Llorente a 18 mln = troppi anche considerata l’età.

  4. Se Ndicka dovesse arrivare,presumo al posto d’Ibanez ,sarebbe un passo indietro,anzi due.
    Lozano e Osimhen lo hanno sbeffeggiato e ridicolizzato. Ndicka va di moda adesso,come l’anno scorso andava di moda Senesi .
    Due mezze pippe e nulla più.

    • Zenone, la bundesliga non è l’olanda, premesso questo lo hai visto giocare? Credo di no. Altrimenti non avresti espresso un giudizio negativo solo dopo la partita col Napoli, chiunque difensore che abbia affrontato Lozano Osimneh a Kvara quest’anno è stato ridicolizzato. Una domanda lo conosci Badiashile? Difensore mancino francese preso dal Chelsea per 40 mln, è una pippa anche lui? Non lo so ma di sicuro non è più forte di ndicka. Ora basta riflettere, se veramente si cerca Ndicka, vuol dire che Mou non intende passare alla difesa a 4, sarebbe un acquisto consono allo stile di gioco, e sicuramente non 2 passi indietro rispetto a Ibanez, fuori ruolo perchè non mancino e ancora troppo incostante. Comunue per non fartela troppo lunga, a me piacerebbe Van Dijk, Varane, o Maghallenes, ce li hai 50/60 mln? Se no, Ndicka è il profilo di giocatori che dobbiamo cercare, ti può andare male, oppure bene, ma l’identico discorso vale ad esempio anche se spendi 80 mln per David, 19 gol in Francia, ti deve andare bene, Osimenh ci ha messo 2 anni per carburare, il calcio è questo, è un grovilgio di incognite, devi essere fortunato, Kvara un esempio.

    • ndicka non è male, ma con ibanez altrimenti siamo da capo a dodici.
      osimeh ha fregato anche smalling 2 volte, ma smalling è bravo lo stesso.
      osimeh frega tutti quest’anno è fortissimo.

    • Roma su van dijk anzi no perché è stato ridicolizzato da osimhen in champion e quindi è scarso secondo Zenone. indiscrezioni di mercato…pinto su suggerimento di Zenone sta cercando il difensore nella squadra che non ha subito gol da osimhen.
      fate i seri…magari ce casca ndicka o volete giocare con kumbulla?

    • Se è per questo il nostro pilastro difensivo che risponde al nome di Chris Smalling ha fatto la sua peggiore partita proprio contro il Napoli… quello svarione su Oshimen ci costò il pareggio… ma se ti fossi fermato a quel match non avresti potuto valutarlo correttamente… quest’anno purtroppo col Napoli molte difese sono andate in difficoltà… in Champions quella del Liverpool è sembrata un colabrodo ma sappiamo bene che non è cosi… come dire, non si giudica un libro dalla copertina ma neanche dalla prima pagina…

    • io non capisco perché non interpellano Zenone …sa tutto di tutti e la mattina è costretto a passarla a dare consigli agli operai ai cantieri …perché non viene assunto dalla Roma …e invece nulla …incredibile…licenziate Mou ..e prendete Zenone

    • Un uomo solo non fa difesa… secondo me con una difesa formata da Mancini smalling e ndicka è tanta roba… dietro llorente che è fortissimo e un altro difensore ( kumbulla ceduto al toro) sarebbe una gran difesa , sulle fasce a sx spinazzola e Zelenski, a dx è incognita : kardrops e celik ceduti va rifondata justin acquistabile in prestito con diritto ma rientra ottobre/novembre … poi tutto tace anche se sotto traccia si parla di ben due acquisti sulla dx
      A centrocampo cristante wijnaldum matic aouar più frattesi o chi per lui ( credo che alla fine arrivi frattesi )
      In attacco dybala elsharawii solbakken belotti è un centravanti titolatissimo ( benzema??? Firmino?? Scamacca??)

  5. La Roma deve fare un riassetto generale su tutti o reparti perché la situazione attuale è molto instabile e non consente di fare quello che vorrebbe o piacerebbe a Mou. L’unica alternativa per prendere più giocatori possibili sono i parametri zero ma spero che questa scelta venga fatta con intelligenza e che non sia l’unica. Se come spero la Roma farà un mix tra parametri zero e acquisti mirati e di rilievo dopo aver fatto cassa per poter dare quegli spunti e stabilità che mancano potrebbe essere un gran mercato nonostante il FFP.

    • basta con questa fesseria del ferpleiiii tirchionario:ma vi paga qualcuno?

  6. questo sarebbe un colpaccio incredibile. Giocatore destinato ad altri palcoscenici. Mancino, giovane, fortissimo fisicamente e nell’uno contro uno…

    • Non è che si sottovaluta Ibanez, secondo me è potenzialmente fortissimo, ma obbedisce ad una strana legge statistica, ogni sei partite ottime fa una cappellata straordinaria. Quindi, se ci danno 35 milioni, meglio cedere lui e prendere un difensore magari meno forte sulla carta, ma che ci sta sempre con la testa.

    • Tu però continui a sottovalutare il fatto che la Roma non può spendere denaro fresco sul mercato.
      Può uscire quanto entra dalle cessioni dei cartellini e relativi stipendi risparmiati.
      Ergo, se tu cedi Ibanez, buon difensore senza dubbio ma non Paolo Maldini, a 35 mln e prendi a zero uno che in teoria è in grado di non farlo rimpiangere, a più o meno lo stesso stipendio di Roger e stessa età, ti metti in tasca 35 mln che puoi spendere in altri ruoli dove sei maggiormente scoperto.

    • Infatti Ndicka deve venire a rimpiazzare Kumbulla. Faremo cassa con i riscatti, Abraham e Pellegrini.

    • inisiste… dindondan insiste a propagandare tutti i santi giorni come un martello pneumatico il poveraccismo e becca 23 pollici su contro uno: poi dice che qui sono romanisti e che questi profili non sono sbiaditi o strisciati in incognito. E poi dice che Totti non aveva ragione quando parlava di pallottesi rimasti nella Roma che fanno i brindisi quando se perde e accettano senza condizioni il tirchioplay poveracciario, a differenza di Chelsea e Barcellona che stanno sotto di più di un miliardo e continuano a spendere e spandere ben oltrei ricavi.

      Questo perchè la Roma non deve dar fastidio. Lo diceva anche zio fester galliani quando si parlava di Kerimov alla Rpma. Storia vecchia, TV stampa e rete tutti allineati e coperti

    • sì, De Zerboli del Brighton, 700mila di stipendio dopo che gli levano MacAllistaer e Caicedo.
      Se resta in Italia penso ci sia il Lecce sopra al massimo…
      Queste so le squadre adatte a sti profili.

  7. Prima di commentare certe notizie preferisco attendere l’ufficialità dei vari “acquisti” e anche delle possibili cessioni (vedi Ibanez). Inoltre, in questo particolare momento della stagione ritengo più utile concentrarsi sul cammino della nostra Roma in campionato e in coppa. Opinione personale, come di consueto.

  8. Zenone continua…………………………….Benatia e Rudiger te li ricordi? Tutti scettici e poi?………………………………………..

    • Su Benatia non credo , per due anni miglior centrale della serie A , e per me tra i migliori dopo Samuel e Aldair..

    • Comunque i gol li sbagliano tutti e tanti forti portieri e difensori fanno ca**ate! Chi crede che “il giardino del vicino è sempre più verde” probabilmente guarda solo le partite della Roma e degli altri vede solo gli highlight (che al 90% sono bugiardi).
      Esempio pratico Rui Patricio: si lamentano del fatto che non fa il fenomeno… ma in giro tanti portieri fenomeni hanno “impiccato” partite importanti, vedi Alisson. Lo stesso Magnain è fortissimo, ma se in due stagioni hanno giocato quasi un terzo delle partite le sue riserve… bhe allora ti salva due tre partite ma poi non c’è e ne perdi 2/3 per le cavolate dei sostituti, allora in definitiva è meglio lui o Patricio che magari non ti salvale partite facendo parate impossibili ma fa quelle che deve fare, c’è sempre e raramente fa gravi errori? Alla fine dipende dalla “fortuna” se Magnain ti salva da un gol in semifinale di CL ci hai guadagnato, ma se non lo fa ci hai perso di gran lunga come per Alisson che fa il fenomeno ma poi impicca la partita decisiva in CL. Non esiste una ricetta unica, però è ASSURDO se a Roma e Mou ne sceglie una dire sempre che è meglio l’altra, perchè non è vero e scontato e questo vale per tanti aspetti come “il gioco”, il lamentarsi degli arbitri, etc. etc. A volte mi pare che ogni volta che non vinciamo escano fuori tutti quelli con idea opposta per partito preso come a dire “vedete io farei meglio!”, cioè dei “tifosi di se stessi e delle proprie idee prima che della Roma”. Personalmente non giudico mai questo tipo di scelte perchè appunto nessuno ha la verità in mano. Quanto a N’Dicka: è un profilo differente da Ibanez, ci perderemmo in qualcosa e guadagneremmo in altro, dipende da chi sarà l’esterno e da come componi il centrocampo. Rispetto a Ibanez è meno rapido ma molto forte fisicamente e veloce in allungo, però intercetta molti meno palloni (Ibanez in questo momento è decimo in Europa tenendo conto dei top 5 campionati), qualità sottovalutata perchè poco appariscente (se intercetti il pallone l’avversario interrompe la manovra quindi è meno spettacolare di un recupero, ma molto importante perchè appunto evita i recuperi in extremis!)

    • Ma uno come Gianfranco Nzola, se lo piji e pe mettelo in panca ar posto der Gallo, mica pe fa er titolare…nun giocàmo

  9. visto contro il napoli ed e’ stato quasi ridicolo contro osimehn e lozano …Ibanez e’ superiore nettamente secondo me….ma magari con la difesa corta senza spazi che propone la Roma con Mourinho puo essere un buon centrale sinistro…sicuro piu forte di Kumbulla…a parametro zero puo essere un discreto colpo se vuoi far cassa con ibanez…guadagno finanziario..perduta tecnica di sicuro per la squadra….invece Aouar buonissimo giocatore preso a parametro zero 230 presenze 41 goal e 36 assist con il Lione tante presenze anche n champions League classe 1998

    • Ibanez è forte al fianco di smalling, ma da solo fa molti danni, ovviamente è forte pke questo non lo si può negare, ma al fianco di smalling è un altro giocatore.

  10. Zenone, questa stagione l’attacco del Napoli ha ridicolizzato tutte le difese.
    La nostra è una di quelle che se l’è cavata meglio ma comunque il nostro miglior difensore, Smalling, è stato impallinato dal nigeriano sia all’andata che al ritorno.
    Detto questo lo scambio Ibanez-Ndicka sarebbe tra giocatori simili per età, qualità e valutazione globale.
    Sulla carta non ci dovremo perdere più di tanto in termini di valori assoluti e metteremo in cassaforte importanti risorse per fare mercato.
    Il problema semmai si porrà quando Pinto dovesse decidere di non prendere giocatori a zero ma spendere per cartellini.
    Sinora, quando lo ha fatto, li ha sbagliati tutti.

    • Purtroppo questo è vero. E’ d’obbligo un’inversione di marcia su questo aspetto, a maggior ragione perché anche il contratto dell’attuale GM scade nel 2024 e non è difficile immaginare che i Friedkin non abbiano apprezzato più di tanto lo scialo di oltre 100 mln cash per non prendere nessuno che abbia fatto la differenza.

    • ma se Llorente non viene riscattato, N’dicka potrebbe venire al posto di Kumbulla. e se restiamo a 5 manca comunque un centrale. quindi Ibanez può rimanere dov’è.

  11. Se è vero che la Roma ha quasi preso ndicka e aouar anticipando la concorrenza pinto merita solo applausi insieme a Mourinho pke si sa la presenza di mourinho condiziona molto. Mancano solo kante e thuram per completare il mercato francese a zero, un giocatore come asensio a zero in attacco ci serve come il pane. Ovviamente ogni giocatore che si prende uno se ne va, camara non verrà riscattato sicuramente, wuijnaldum lo stesso, llorente e belotti ogni tassello andrà al posto di questi giocatori che non verrano sicuramente riscattati. Gli unici da vendere sono abrham ( sperando in una pazzia del Chelsea), ibanez, zalewski che lo stiamo solo bruciando da terzino e karsdrop, così facendo si fa tanta plusvalenza e il livello della rosa sale di molto. Gli unici giocatori da comprare sono schuurs del Torino, hojlund dell’atalanta (una bestia) come secondo attaccante, vicario per la porta, Doig e uno tra posch e Holm giocatori che già conoscono la serie A.

    • di kante sono innamorato ma la vedo proprio tanto dura, poi forse nell’ultimo periodo è anche un po’ calato fisicamente, forse anche per il modo che ha di giocare, non può tenere così fino a 35 anni.
      asensio anche lo prenderei, con il real gioca poco ma spesso e volentieri timbra il cartellino. però se continuamo a giocare con questo modulo credo che lui c’entri ben poco, è un esterno offensivo puro, non gli puoi chiedere il lavoro che fanno zalewsky e Spinazzola

  12. terrei Ibanez , ma deve saltare la Lazio, e prenderei questo N’dika .. e sistemiamo la difesa ..
    mi piaceva anche Llorente ..

    • È diventato insopportabile in campo, non a caso abbiamo perso giovedì per colpa sua ennesimo calcio di rigore sbagliato.

    • Il problema è trovare a chi venderlo e a quanto.
      Oltretutto ha un contratto faraonico da almeno 4.5 netti….E chi glieli da? Forse qualcuno in premier, ma in premier chi se lo piglia col fisico che se ritrova… Capirai je danno na spallata lo disintegrato.

    • Pellegrini si doveva vendere l’anno scorso, quando aveva azzeccato la stagione della vita.
      Che poi, a dirla tutta, “stagione” è una parola grossa visto che il suo ultimo gol su azione risale a Roma-Empoli del 3 ottobre 2021(!).
      Era partito a manetta, facendo sperare finalmente chi lo attendeva da quattro anni, poi ha firmato il “contrattino” (sicuramente una coincidenza, non voglio essere così cattivo), ed è calato vistosamente per tutto il resto del periodo autunnale e fino a febbraio, vittima dei soliti problemini muscolari e altrettanto solite lente riprese.
      A marzo però è riuscito fuori abbastanza bene, pur senza mai toccare le vette dei primi due mesi della stagione.
      Per quanto mi riguarda, dopo il quarto anno di mediocrità su sei totali, è bocciatura senza più appelli.
      Spero possa fare qualcosa di decente in questo finale in modo da accendere la fiammella in qualche ammiratore. Qualcuno continua a insistere con una sontuosa offerta nei suoi confronti, magari fosse, ma va bene anche meno.

  13. Ndicka, Firmino, siamo in aprile…

    Le cose certe sono che non abbiano soldi…
    Dovremo vendere ibanez ( male) Abraham ( bene) Zalewski ( male ), nessun altro ha un mercato importante

    Forse qualcuno di quelli in prestito ce lo leviamo…ma , tra tutti, non faranno il valore di Abraham, in soldi

    E quindi, parametri zero…

    ….e puoi prendere un Dybala ( bene) od un belotti ( male, anche se è encomiabile )

    Ecco perché serve entrare in Champions, quale sia la via …sennò la squadra non potrà migliorare di tanto, senza soldi

    Vendere Ibanez per prendere Ndicka , cambia n meglio?

  14. Solbakken preso a zero, Aouar e magari Ndika. Dopo puoi fare cassa, si spera meglio che con Zaniolo, cedendo chi ha richieste…Ibanez, Kumbulla, Mancini, Cristante, Pellegrini o chi sia… Purtroppo bisogna fare cassa. E non è detto che nel cambio ci si perda tecnicamente. Le entrate di Europa League (più vai avanti più guadagni) la qualificazione in Champions, le nuove entrate dagli sponsor (Adidas) e un mercato virtuoso ci aiuteranno a sanare i bilanci. La ricerca di parametri zero, validi e giovani, è l’unica strada percorribile al momento insieme alla valorizzazione del vivaio. Anzi, dovrebbe essere l’unica strada per tutte le società che non hanno i soldi degli arabi a disposizione. Una gestione etica.

    • Non si tratta di avere “i soldi degli arabi” si tratta di avere una certa proporzione tra entrate ed uscite. Quindi stadio, sponsor, diritti tv, entrate champions, cessioni, investimenti. Se entra poco, esce poco. tutto qui. (fpf).

    • bisogna fare cassa bisogna fare cassa venderevenderevenderevendere…il mantra degli infiltrati antiromanisti veri laziesi gobbi infiltrati. E intanto gli altri se ne strafregano e attraverso tutta una serie di manovre che solo il taccagnone che si contenta di vivacchiare fa finta di non conoscere continuano a fare mercati stellari, ad andare in Champions tutti gli anni, ad aumentare i ricavi e a vincere

    • zebrasas rinscimento gobbo inda bilan fan grazie frikke grazie ballotta di tenere la roma ai livelli di rometta e di far continuare le ladre a strisce a vincere perche del ferpleiiii se ne fregano loro e gli altri in Europa

    • San José forse il vero gobbo sei proprio tu che vorresti che la Roma fosse come loro, come quei zozzi che schifo da più di quaranta anni. Io sono fiero di essere romanista perché le poche volte che abbiamo vinto ce le siamo sudate e tra le tante volte che abbiamo perso molte ce le hanno rubate gli zozzoni e un paio di volte gli intertristi. Se devo fare gli imbrogli sul campo, con gli arbitri, sul mercato e con i bilanci contabili per vincere…dico no grazie. Altrimenti mi sarei già fatto di un’altra squadra. Perché non lo fai tu? Prima o poi la giustizia arriva e si paga il conto. Ma a quanto pare questa lezione non l’hai imparata.

  15. Ragazzi magari venisse Ndicka però leggo tanta gente che venderebbe ibanez senza nessun problema. Secondo me Ibanez è un buonissimo difensore (tranne nel derby). Mi dispiacerebbe venderlo, però c’è anche da dire che la Roma deve anche incassare ed ibanez ti farebbe fare una grande plusvalenza col fatto che non lo hai pagato praticamente niente quando lo hai preso dall’atalanta. Se venisse Ndicka e rimanesse ibanez sarebbe il top onestamente. Cercare di vendere Abraham a una buona cifra e provare a vendere gli esuberi tipo Carles Perez, Vina che ha un diritto di riscatto anche abbastanza alto, mi sembra sui 15 milioni e Kluivert che ci credo poco. Shomurudov purtroppo tornerà sicuramente. A centrocampo terrei Wijnaldum, non avrebbe senso prendere aouar e lasciare l’olandese, così non ti rinforzi. Il problema è con chi lo sostituisci Abraham?? Firmino non è il giocatore adatto, non è un giocatore che tiene palla e fa salire la squadra. Uno come dzeko di qualche anno fa era perfetto. Teneva palla faceva salire la squadra e ti faceva giocare con le varie sponde per i due trequartista tipo Dybala che sarebbe andato più facilmente al tiro da fuori, mentre ora se ci fate caso dybala quando tira da fuori lo fa solo tramite iniziativa personale quindi non ci arriva sempre lucido al tiro

    • Ibanez è uno dei pochi giocatori della Roma appetibili sul mercato e che consente una certa plusvalenza.
      Gli altri?
      Zalewski, Abraham, forse Dybala, stop.
      Tutti gli altri per età, stipendio o prestazioni deludenti non li vuole nessuno.
      Cedere Zalewski sarebbe però poco intelligente trattandosi di giovane emergente.
      Per Abraham forse arriveranno offerte, ma il rischio è quello di doverlo prestare, se le offerte non fossero congrue.
      Con Dybala ci facciamo relativamente poco come stabilito da contratto.
      La nostra gallina dalle uova d’oro era Zaniolo, ma non essendo stati bravi a gestirne il contratto l’abbiamo ceduto direi piuttosto male.

  16. Come fate presto a buttare giù dalla torre questo o quel calciatore della Roma. Credo sempre che prima di vendere bisogna comprare e bene, dopo di che chiederei ai denigratori di questo e quel calciatore di stilare una scheda tecnica e tattica per cui sono convinti di cederli: ma non le puerili asserzioni… è una pippa conclamata o non lo posso più guardare. Anche io credo che dobbiamo sostituire più di un titolare ma a campionato concluso dirò la mia con un commento dettagliato sulle prestazioni dei calciatori che discuto.
    Forza Roma

  17. Quindin secondo l’opinione dei piiù N.Dicka sarebbe quanto meno della stesso valore di Ibanez se non addirittura migliore….ma non NDICKIAMO assurdità, Ibanez è nettamente più forte e completo seppur al netto di errori dovuti per lo più all’esuberanza ma con ampi MARGINI.
    Poi tutti gli altri clubs italiani e soprattutto europei non prendono Ndicxka a zero e ti danno magari 25-30 milioni per Ibanez che varrebbe meno?????? e poi alle solite i soldi dell’ultimo giovane interessante in rosa da plusvalenzare verrebbero veramente messi sul mercato?
    Per me da vendere, e magari se li prendessero, sono Kumbulla, Abraham e soprattutto Pellegrini oltre ai vari prestiti in giro.

  18. la Roma ‘prenota’ Ndika non mi significa niente ..
    la Roma ‘blocca’ Ndika, magari anche .. fino al .. ha ben altro significato ..
    queste sono le frasi al cloroformio per prenderci per i fondelli ..
    mi aspettavo di meglio e di piu’ dalla nuova generazione dei giornalisti ..
    Ha imparato solo i trucchetti, gli escamotage ..
    sta perdendo qualsiasi credibilita’ ..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome