La Roma Primavera vince ancora: Lecce battuto, decide Cassano sotto gli occhi di Ryan Friedkin e Pinto

17
1354

AS ROMA NEWS – La Primavera giallorossa vince ancora. Al Tre Fontane la squadra di mister Guidi regola per 1 a 0 il Lecce.

Partita ostica per i capitolini, decisa da un gol del solito Claudio Cassano, sempre più leader di questa squadra. L’attaccante scappa via lanciato sul filo del fuorigioco e batte il portiere con un destro potente.

Nella ripresa è il portiere Baldi a salire in cattedra con un paio di interventi decisivi che congelano il risultato sull’1 a 0. 

Presenti a bordo campo due spettatori eccellenti: il gm Tiago Pinto e il vice presidente del club giallorosso Ryan Friedkin.

Grazie a questa vittoria la Roma sale in testa alla classifica e raggiunge la Juventus, squadra con cui divide la vetta del campionato.

Giallorossi.net – G. Pinoli

IL TABELLINO DEL MATCH

AS ROMA (4-3-3): Baldi; Missori (65′ Louakima), Keramitsis, Chesti, Oliveras; Pagano (46′ D’Alessio), Faticanti, Pisilli (65′ Foubert-Jacquemin); Cassano (79′ Vetkal), Satriano (46′ Padula), Cherubini.
A disp.: Razume Jevs, Del Bello, Foubert-Jacquemin, Pellegrini, Koffi, Majchrzak, Silva, Ruggiero, Louakima, Falasca, Ciuferri, Costa.
All.: Guidi.

US LECCE (4-3-3): Borbei; Pol Muñoz, Ciucci, Hasić, Dorgu; Samek (79′ Minerva), Vulturar (C), Berisha; Corfitzen (20′ Daka), Burnete, Salomaa (76′ Carrozzo).
A disp.: Moccia, Leone, Russo, Abdellaoui, Gueddar, Minerva, Kausinis, Borgo, Milli.
All.: Coppitelli.

Arbitro: Sig. Marco Monaldi di Macerata.
Assistente 1: Sig. Costin Del Santo Spataru di Siena.
Assistente 2: Sig. Simone Piazzini di Prato.

Ammoniti: Oliveras (R), Cassano (R), Missori (R), Dorgu (L), Vulturar (L)
Espulsi: – 

Articolo precedenteArriva Solbakken: “Col Bodo è finita, loro frustrati per non aver preso soldi”
Articolo successivoRoma, altra tegola: infortunio muscolare per Spinazzola, il terzino non parte per Verona

17 Commenti

  1. Ho visto la partita.
    La Roma ha sculato, il Lecce meritava minimo il pareggio.
    Direi una Roma molto mouriniana, più preoccupata a difendersi che a costruire.
    Si vede che Cassano e Faticanti hanno numeri e personalità superiori rispetto ai loro compagni ma oggi per me i migliori sono stati il portiere Baldi che ha salvato più volte il risultato e l’ala sinistra Cherubini un mini Papu Gomez veramente molto bravo.

    • Quando invece perdiamo ingiustamente , mica hanno sculato gli avversari …nooo siamo scarsi noi.
      Oggi ci ha salvato il portiere ?
      E allora che ci sta a fare in porta?.
      Se poco poco però e’il portiere avversario a fare il fenomeno…non conta.
      In base a certi ragionamenti . Ogni partita di ogni torneo , dobbiamo scendere in campo e prendere a pallonate tutti gli avversari dalla prima a l’ultima giornata.
      Come? O napule sta facendo così.?
      E certo perché o napule giocherà così fino alla fine del campionato
      Credici ….

    • Ma che ragionamento è Gaetano?
      Quando perdiamo ingiustamente io lo scrivo, punto.
      Ti prego basta con questo vittimismo.
      La Primavera vista oggi è stata la peggiore versione che almeno il sottoscritto abbia visto questa stagione.

  2. Una prova non il linea con le ultime apparizioni ma, non sempre si può andare al massimo..🤷
    Ho visto 2 giocatori interessanti, almeno in questo match..
    Baldi (migliore in campo) e Cherubini.
    💪🧡❤️

  3. Bravi ragazzi, bravissimo il portiere autore di grandi parate.. Ma onestamente faccio i complimenti al Lecce, avversario ostico che se l’è giocata a viso aperto.

  4. E’ stata una partita di scarsa vena
    Tra le due ai punti meritava comunque la Roma
    Mi pare sia mancata la solita spinta dei terzini Missori (Loukima ) e Olivares
    Con Cherubini e Cassano costretti cosi ad allargarsi e al centro Satriano e poi Padula poco pericolosi
    A me il Lecce non e’ parso cosi pericoloso, e le parate non mi sono sembrate cosi difficili
    Sicuramente Baldi non e’ Mastrantonio

    • voglio dire ,a me pare, ci fosse stato Mastrantonio non ci saremmo neanche accorti che il Lecce aveva tirato in porta
      Baldi smanaccia e non sempre e’ ben posizionato rispetto all’azione ( e’ comunque un 2004 ) ed e’ costretto a recuperi che paiono spettacolari

  5. Missori Faticanti Cassano , oggi cherubini insieme ai già conosciuti bove zalenski formeranno la futura Roma!!! Ci metterei pure tahovic e satriano

  6. Sarei felicissimo se Claudio Cassano oscurasse Antonio Cassano per farlo rosicare d’invidia e magari azzittire alla radio 👈

  7. ho assistito al secondo tempo, il Lecce ha prodotto una pressione enorme pur se sfociata alla fine in tre occasioni nitide, gli interventi di Baldi in fondo sono stati due/tre, decisivi ma non poi così fenomenali.
    Interessante da un lato che i ragazzi della Primavera, ad ogni recupero palla, iniziassero con giocate individuali. Preoccupante dall’altro, che molto spesso le giocate fossero inficiate da errori di misura. Un paio di contropiedi 3 contro 1 sono stati letteralmente sprecati, portando il minimo vantaggio fino alla fine.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome