La Roma scrive alla Lega: “Rinvio di Juve-Napoli ingiustificato, noi svantaggiati. Chiediamo il posticipo della gara con i partenopei”

95
5382

AS ROMA NEWS – Dopo le  polemiche scoppiate in seguito allo slittamento della gara tra Juventus e Napoli di mercoledì 17 marzo, che si giocherà invece il 7 aprile, sembrerebbe che la Roma si sia mossa per protestare contro la decisione di rinvio.

Stando a quanto scrive il sito “Corrieredellosport.it”, la società giallorossa avrebbe inviato una lettera alla Lega in cui parla di “un ingiusto vantaggio al Napoli a discapito della Roma“. Questo perché i giallorossi giocheranno giovedì sera in Ucraina, per poi scendere in campo domenica contro la squadra partenopea.

La versione integrale della lettera inviata alla Lega recita: “Vi chiediamo di renderci edotti delle idonee motivazioni di interesse sportivo che, come noto, devono essere alla base della Vostra disposizione di rinvio in deroga. Allo stato, infatti, essa è del tutto priva di adeguata giustificazione salvo quella implicita di favorire il calendario della SSC Napoli che avrebbe dovuto incontrato la scrivente società la successiva domenica 21 marzo. Vi è evidente, essendo voi responsabili della gestione del calendario del campionato, che con la vostra decisione state sollevando la SSC Napoli dall’impegno di giocare la partita contro la Juventus, già ufficialmente calendarizzata il 17 marzo, consentendogli un maggior tempo di preparazione della successiva partita contro la AS Roma ed un risparmio dei suoi calciatori (alcuni dei quali peraltro sotto diffida) mentre, come vi è noto, la stessa AS Roma è impegnata il giorno 18 marzo nella partita serale di Europa League a Kiev, in Ucraina, con ritorno previsto nella tardissima notte tra giovedì e venerdì; tutto ciò per altro senza avere la possibilità di giocare il lunedì a causa della finestra Uefa prevista del 22 febbraio.

Tutte queste informazioni vi erano ovviamente note già prima della decisione di spostare la partita, che in assenza di chiare motivazioni sportive, appare essere stata assunta con il solo intento di fornire un ingiusto (quanto pacifico) vantaggio alla SSC Napoli a discapito della AS Roma con evidente condizionamento del regolare esito del campionato. In mancanza di riscontro, da parte Vostra, in merito anche a una soltanto delle richieste di cui sopra, la violazione del menzionato Articolo 29 risulterebbe pertanto evidente.

Confidiamo, dunque, della Vostra comprensione e nell’urgente adozione, da parte vostra, dei più opportuni provvedimento correttivi. In caso contrario, ci riserviamo ogni azione a tutela della scrivente società e degli Azionisti e dei nostri Tifosi, nelle sedi e giurisdizioni che si renderanno più opportune. In via subordinata, stante la prossimità con la gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League Shakhtar-Roma, che si terrà il data 18.03.201, formuliamo sin d’ora formale richiesta di posticipazione a data da destinarsi di Roma-Napoli“.

Fonte: Corrieredellosport.it

Articolo precedentePARMA-ROMA: le probabili formazioni e dove vederla in TV
Articolo successivoMancini, rinnovo di contratto con clausola da 40 milioni di euro

95 Commenti

    • x tonino cerezo …..non fare il maestrino e non dire che il sottoscritto scrive sciocchezze . le sciocchezze le scrivi tu . hai visto la risposta della ASROMA …..è uguale a ciò che avevo scritto questo pomeriggio .. adesso bacchetta pure i friedkin , pure loro hanno chiesto un posticipo a data da destinarsi . tonino cerezo adesso facce pure un forza napule je je e viva o ciuccio .

    • Si ma nella stessa lettera è specificato che la Roma, in assenza di validi motivi, si riserva il diritto nei agire in tutte le sedi opportune, quindi non si escludono vie legali
      Io non credo che la lega stavolta se la possa passare liscia….per me rinviano la partita della Roma contro i campani, non credo che ripristineranno Juve – Napoli

    • Io direi disonestà oltre che patetica. I chirurghi dovrebbero stare in sala operatoria e invece li troviamo in lega attenti e scrupolosi nel loro intento sotterraneo

    • Con questo comunicato—doveroso al 100%—possiamo scordarci il punto di Verona e aspettiamo di essere massacrati dall’arbitro domani pomeriggio.
      Forza Roma sempre

    • Peter, purtroppo per come funziona in Italia è l’esatto contrario. Tu pensa a quell’altri che pur sotto schiaffo di possibili sanzioni (anche gravi) per la questione tamponi hanno già preannunciato che faranno tutti i ricorsi possibili e immaginabili per avere il 3 a 0 a tavolino contro il Torino. Purtroppo in questa fogna di lega vince chi schizza più fango (per non dire mexda) e quindi dobbiamo assolutamente adeguarci.

  1. Giusto farsi sentire bisogna farsi sentire bisogna domandarsi chi sia diventato quell essere di De Laurentis per decidere da se quando giocare e se giocare ! E perché il Napoli non possa giocare ogni tre giorni come gli altri !

  2. Infatti . La Roma e’ chiaramente penalizzata dalla nuova situazione
    Credo che in una fase cosi delicata del campionato spostare le date stabilite mediante accordo tra due squadre e senza valido motivo sia falsare il campionato a danno dei terzi
    Il Torino deve recuperare due partite ed e’ in lotta per la salvezza avra’ il potere di gestire le date ?
    Con questa decisione , in emergenza coronavirus , si creerebbe un precedente pericoloso

    • Sarebbe un gesto clamoroso, però rivolto all’interlocutore sbagliato. Credo che la lega der chissenefrega sia estranea all’organizzazione delle partite della Nazionale, è roba della FIGC.

  3. i Friedkin non si fanno prendere per il cxlo, Società presente e squadra forte le basi per tornare a vincer.
    sempre e solo Forza Roma.

  4. “Le richieste di rinvio – sostiene tra l’altro la Roma nella lettera di cui l’ANSA ha preso visione – devono essere presentate almeno 15 giorni prima della gara. Vi chiediamo di sapere quando è stata formulata la richiesta e soprattutto le motivazioni di interesse sportivo alla base della vostra disposizione”. (ANSA).
    15 giorni prima vuol dire 2 marzo…che giorno è oggi?

    • Ma infatti la Roma ha fatto una mossa da scacco matto. Ha messo le mani in avanti per qualsiasi situazione e la Lega a meno che non si voglia arrampicare sugli specchi dovrà tornare sui suoi passi

    • Le zebracce sono state defenestrate dalla CL meno di 15 giorni fa. Quindi, se la richiesta di rinvio deve presupporre l’accordo delle due squadre, credo proprio che non ci siamo coi termini. E se la motivazione di un rinvio di qualsiasi partita ufficializzata deve attingere a princìpi immanenti all’interesse delle due squadre, fa ridere la motivazione addotta che s’è letta sui giornali, di far riposare i giocatori. Saremmo più giustificati noi del Napoli, allora!
      D’altro canto, do ragione a chi ieri qui sul forum ha aleggiato l’idea che il rinvio ulteriore della partita ad aprile possa alla fine renderla ininfluente per la classifica, col rischio di un “biscotto”. Ma che modi sono?? “Siamo stanchi, rinviamo la partita”. “Ma certo, cari, non c’è problema”.

  5. tutto un’altro stile…
    finalmente riabbiamo una società che si fà sentire… bene cosi, tutti uniti contro le nefandezze che subiamo!!!
    DajeromaDaje!!!

  6. Sembra che sono stati anche superati i termini di 15 giorni per poter spostare un match.
    Ecco la lettera :

    “Vi chiediamo di renderci edotti delle idonee motivazioni di interesse sportivo che, come noto, devono essere alla base della Vostra disposizione di rinvio in deroga. Allo stato, infatti, essa è del tutto priva di adeguata giustificazione salvo quella implicita di favorire il calendario della SSC Napoli che avrebbe dovuto incontrato la scrivente società la successiva domenica 21 marzo. Vi è evidente, essendo voi responsabili della gestione del calendario del campionato, che con la vostra decisione state sollevando la SSC Napoli dall’impegno di giocare la partita contro la Juventus, già ufficialmente calendarizzata il 17 marzo, consentendogli un maggior tempo di preparazione della successiva partita contro la AS Roma ed un risparmio dei suoi calciatori (alcuni dei quali peraltro sotto diffida) mentre, come vi è noto, la stessa AS Roma è impegnata il giorno 18 marzo nella partita serale di Europa League a Kiev, in Ucraina, con ritorno previsto nella tardissima notte tra giovedì e venerdì; tutto ciò per altro senza avere la possibilità di giocare il lunedì a causa della finestra Uefa prevista del 22 febbraio. Tutte queste informazioni vi erano ovviamente note già prima della decisione di spostare la partita, che in assenza di chiare motivazioni sportive, appare essere stata assunta con il solo intento di fornire un ingiusto (quanto pacifico) vantaggio alla SSC Napoli a discapito della AS Roma con evidente condizionamento del regolare esito del campionato. In mancanza di riscontro, da parte Vostra, in merito anche a una soltanto delle richieste di cui sopra, la violazione del menzionato Articolo 29 risulterebbe pertanto evidente. Confidiamo, dunque, della Vostra comprensione e nell’urgente adozione, da parte vostra, dei più opportuni provvedimento correttivi. In caso contrario, ci riserviamo ogni azione a tutela della scrivente società e degli Azionisti e dei nostri Tifosi, nelle sedi e giurisdizioni che si renderanno più opportune. In via subordinata, stante la prossimità con la gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League Shakhtar-Roma, che si terrà il data 18.03.201, formuliamo sin d’ora formale richiesta di posticipazione a data da destinarsi di Roma-Napoli”.

  7. il problema e’ duplice sia nei confronti di napoli e juve perche’ un conto e giocare dopo e cioe’ quando la juve e’ gia’ a conoscenza del risultati di Roma napoli ed un conto e giocare prima quando entrambe juve e napoli non possono fare i biscotti nei confronti della Roma, in quanto se per ipotesi il napoli vince con la Roma si puo’ accontentate di 1 punto cosi come starebbe bene nella partita con la juve che avquel punto terrebbe lontane 2 pretendenti ai primi 4 posti e cioe’ Romace napoli, con una differrnza che il napoli oltre agli scontri diretti avrebbe 1 punto in piu’ in classifica e visto che dei napoletani e dei torinesi non mi fido io se fossi la Roma chiederei il rinvio di Roma napoli a dopo il recupero di juve napoli.
    STI ZOZZI !!!!!
    loro e la lega

  8. Io avrei impostato la lettera in maniera diversa del tipo la società sportiva ROMA prende atto dell’ennesimo impiccio truffaldino della lega meno credibile del mondo siamo dispiaciuti e coscienti di npn poter contribuire nel migliorare il cinema che avete il coraggio di chiamare impunemente calcio detto ciò ce ne freghiamo e cercheremo nel modo più lecito possibile di onorare la partita contro il napoli cercando di vincere nonostante la stanchezza di un impegno infrasettimanale ps almeno se riuscite a trovarlo mandate un arbitro e un var nn di parte grazie

  9. oltre a quanto giustamente scritto da tutti c’è un punto importante.
    si va a sfavorire una squadra, la Roma, che si sta giocando i quarti dell’Europa League, che sta portando punti importanti per la Uefa.
    e la lega che fa ? costringe la Roma a giocare con le riserve contro lo Shahktar con il rischio di essere eliminati perché dopo 2 giorni ha un match decisivo per la qualificazione Champions ??

  10. Quella letterina è musica per le mie orecchie.
    La musica è cambiata, cari miei!
    La società senza mezzi termini ha paragonato la Lega ai furbetti del quartierino.
    Ce la faranno sicuramente pagare, ma se queste erano le premesse il nostro destino nella volata finale era già segnato.
    Almeno non passiamo per deficenti.

    • Amico mio (…sei il Vero e Unico Vegemite? 😝), ho idea che, al di là di quel che Fienga può aver loro spiegato, Dan’n Ryan abbiano toccato con mano l’atmosfera che si respira in lega con la vicenda Diawara e con la discussione sui diritti televisivi.
      Con certa gente è inutile in partenza cercare di confrontarsi; e il caso del rinvio di Juventus-Napoli è l’ennesima conferma.

  11. Gaetà… visto come agisce una società seria e presente, non manda avanti i multinick ad alzare la protesta ma si fà sentire in prima persona seriamente e correttamente senza scenate e urla…
    queste sono le azioni di una società, che in attesa di Trofei, ti rende orgoglioso d’esser romanista…
    ps per i più patetici, ovvio che sono (o si è) sempre orgoglioso di esser romanista, come lo sono stato anche con il decennio di uno dei peggiori presidenti che abbia visto…

    • D”accordo al 100%, E da inizio anno che ci fanno (e fanno tra di loro porc*te, ) il caso Suarez , il caso tamponi, anticipi e posticipi acchitati ad uso personale di Lazio, Juve e Napoli. I 16 rigori pri Milan
      Le porc*te di arbitraggi in Roma-sassuolo
      E Roma -milan ect ect.
      Le bestemmie che fanno finta di non sentire o che hanno partorito una diffida con multa.
      Mente a noi Cristante e”stato squalificato.
      Chi ha pagato fino ad oggi ?solo noi col caso Diawara.

    • Amici miei oggi la Roma fa paura perché stanno tutti con le pezze al c.. Vedi Inter o juve mentra il nostro presidente mette mano al portafoglio e Sti zozzoni vincono perché si acchittano sempre qualcosa vedi i merdazi, l anno scorso 20 rigori per farli andare in champion e questo anno tocca al bilan tutto acchittano però.. .. Hanno paura perché è vero che non battiamo le grandi ma battiamo tutte le altre e alla fine del campionato se continuano così andiamo in champion al 100% fatevi due conti e vedete da soli

  12. Contentissimo della risposta della nostra amata ROMA ma secondo me il punto di Verona scordiamocelo e soprattutto attenzione occhio agli arbitraggi dobbiamo stare allerta e vigili che da adesso in poi ci massacreranno ancora di più

    • I Friedkin stanno dimostrando di sapersi far rispettare
      La paura e il compromesso sono le scelte peggiori

      Credo che tante cose stiano per iniziare a cambiare

  13. Spettacolare, lettera ineccepibile e puntuale, una formale denuncia del modus operandi e delle trame oscure che vengono condotte a nostro danno!
    Orgoglioso, ancor di più, dei nostri prestigiosi colori.

  14. Uomini di classe contro un’istituzione marcia e impolverata, appiccicata come una patella sporca allo scafo della bella nave che era il nostro calcio. Questa è la gente che dovrebbe lanciare nel futuro il nostro movimento. Napoli ben saldo nella lista delle squadre che se fallissero domani e sparissero dalla faccia della Terra stapperei uno spumante. Quoto al 101% il commento di tigerman

  15. Finalmente! 15 lunghi anni di basso profilo (iniziati con Rosella Sensi), ma sarebbe meglio dire ossequioso appecoronamento, che non hanno portato alcun vantaggio concreto, vedono finalmente la fine con questi due benedetti personaggi, Father & Son, provenienti dal Texas.
    La schiena della Roma si è alla fine raddrizzata.
    Adesso sì che il sostegno di noi tutti diventa un atto dovuto. Era ora.

    • Io il mio dovere l’ho fatto e ho postato il mio sdegno ove mi era possibile. Orgoglioso di questa proprietà che, dopo 15 anni di buio, mi ha restituito la voglia di scendere in piazza, seppure virtuale, accanto a lei. Avanti Friedkins, avanti AS Roma!

  16. Grande pomeriggio svuotafusti allo storico pubbetto di via Gallia…
    L’ottimo vicetitolare, Sandrino, ci ha spillato sapientemente svariate pinte di Guinness, da buon tifoso giallorosso qual è.
    L’avventore sbiadito, MaxPanino, al mio ingresso con la mascherina ASR si è ritirato in un cantuccio e lì ha passato il resto della sua serata, in rassegnato mutismo.
    Anche i followers peruviani della ASRoma, incontrati a margine della serata, mi sono sembrati consapevoli del cambio di passo dettato dai Friedkins rispetto alla precedente gestione…
    Solo qui leggo, ancora, commenti nostalgici nei confronti dell’epoca pallottiana… Probabilmente è gente che beve vino&gazzosa.
    Daje ROMA a tutti i Romanisti.

  17. Senza pudore e senza vergogna!!!! La Roma si deve assolutamente rifiutare di giocare domenica prossima. Vediamo se hanno il barbaro coraggio di darci la partita persa e di falsare un campionato. Li andiamo a prendere ad uno ad uno questi vigliacchi e pagliacci in malafede!!!!

  18. La lettera di “ASROMA” in realtà si conclude con : capito mi hai? Maremma maial.. scherzi a parte, ho fin qui commentato, in precedenza, quanto basta per chiarire la mia posizione. Il Covid19 o il meteo (spesso Genova rinvia, ogni anno, alcune gare) possono condizionare il campionato. Ma questo provvedimento della Lega palesemente lo falsa, pare che qualcuno di dovere finalmente se ne sia accorto. Detto questo, mi auguro che se non torna a Canossa, Dal Pino venga (come chiaramente detto) portato in tribunale. All’ignorare disinvolto il regolamento aggiungo, come qualcuno giustamente fa notare, che in piena pandemia col Paese che galoppa verso il rosso più sanguinoso, l’incoscienza di questi, che non temono neanche di rinviare sine die una gara (ormai dal 4 ottobre!) con la prospettiva che se qualche ASL puntasse domani per necessità i piedi, questo torneo lo finiscono il prossimo… play off? vinciamo pure lo scudetto.

  19. Il campionato italiano è una farsa. Tutto si decide prima a tavolino. Schifo senza pudore. Vergognosi.
    Forza Roma.

  20. Da quello che deduco io la gara non la sposteranno allora propongo di boicottare la regolarità del campionato col mandare la primavera in campo boicottando la lega il campionato le retrocessioni il piazzamento in Europa league e la Champion con le relative giocate delle scommesse sportive e tv comprese

  21. Se no andiamo a fermare il pullman del Napoli e farlo arrivare in ritardo al match così daranno a noi partita vinta hanno rotto le scatole De laurentis Lotito Agnelli e le milanesi basta vincere per forza vinci se lo merita sul campo non fuori

  22. E pensare che monociglio, ogni 2 giorni va a piangere da Ceferin per farsi approvare la superlega ,perché non gli bastano le figuracce europee della sua creatura…
    Adesso pure i trucchetti col suo compare ,per racimolare un miserrimo punticino .
    Mi nipote a 7 anni, è più scaltro de loro!
    Che finaccia ,che esemplari !

  23. Io penso che la sceneggiata del primo rinvio di Juve-Napoli unitamente a quest’altra farsa dell’ennesimo rinvio gettano un’ombra pesantissima sulla sportività della società di DeLa e sono sicuro che gli stessi tifosi napoletani in questo momento non condividano affatto questi miseri espedienti.
    Mi auguro che la Lega e il presidente del Napoli abbiano un sussulto di dignità e tornino sui loro passi. Lo sport dovrebbe veicolare altri valori, in primis la sportività, la lealtà ed il rispetto degli avversari.

    • Scusami @Vegemite, ma quale sportività pensi che possa avere una persona, che nascondendo la sua Positività al COVID si presenta come se nulla fosse a una riunione di LEGA mettendo a rischio la VITA di tutti i presenti?! Altro che valori morali. Fosse stato un qualunque cittadino, in base alle leggi attuali sarebbe stato quantomeno da sanzionare, invece il nulla. Ricordo che per inadempienze simili si rischiano multe pesanti e in alcuni casi eclatanti addirittura sino a un anno di carcere…

  24. Contro il marciume strisciato e la scia maleodorante dei lecchini di sempre. Questa è la Roma che amo. Questa è la nostra storia.
    Forza Roma.

  25. Finalmente si alza un po’ la voce! Era ora! Almeno questo! Vada come vada, si vede il pugno della Nuova Presidenza! Impara Sparlotta… Impara… Visto che ancora cerchi di difenderti con misere recenti dichiarazioni… Impara come si gestisce una Società! Fino ad allora rimarrai sempre il più ricco dei quaquaraquà! E la Lega ora? Sono proprio curioso di vedere cosa succederà… Già staranno al telefono con l’amico Agnello… E i “mafiosi” di turno.

  26. Ma non possiamo iscriverci nella Bundesliga, Liga spagnola o Ligue Un? La Serie A è tutta marcia. Film già visto 4.000 volte. Mi sono fatto due palle così. Vorrei dire basta ma so che non finirà mai.

    • Sarebbe l’apoteosi e uno schiaffo a tutto il Paese Italiano. Dal Calcio alla Politica. Forse qualcuno inizierebbe veramente a riflettere in che condizioni siamo messi e quanto stiamo facendo schifo!

  27. Sapete cosa disse Scipione l’Africano quando, a Zama, nei momenti imminenti uno scontro che avrebbe cambiato le sorti del Mondo, incontrò Annibale?

    Beh, quest’ultimo cerco di irretirlo, di farlo sentire inferiore…cercò di minarne le certezze ed il coraggio pronunciando discorsi insinuanti del tipo: “lui cosi’ giovane ed inesperto era proprio sicuro di guidare in battaglia le Legioni contro il grande condottiero che le aveva sempre sconfitte”? Capiva i rischi a cui andava incontro…?

    Scipione, prima di voltare il suo cavallo da battaglia, gli rispose soltanto: “PREPARATI ALLA GUERRA”.

    Dopodiché annientò i Cartaginesi ed umiliò il grande Annibale.

    Grazie Friedkin, grazie ROMA! Oggi sono tornato un pò Legionario anche io!

    FORZA ROMA!

    • scipione andò a portare la guerra a cartagine con i resti delle legioni sconfitte a canne . il senato aveva confinato i legionari in sicilia , li aveva puniti perchè non erano riusciti ne a vincere ne a morire . gli aveva impedito di tornare a ROMA finche annibale non fosse stato sconfitto . scipione si fece assegnare dal senato i resti di quei legionari , rinforzò le legioni con ragazzi e partì per l’africa . a zama ,quando annibale vide quelle insegne che aveva sconfitto , anni prima , a canne capì che era finita . gli sconfitti di canne non avrebbero subito una nuova umiliante sconfitta . zama fu la fine di annibale e di cartagine .

    • Esatto caro S.P.Q.R., anche se quello che descrivi fu sostanzialmente quasi “l’atto finale” realizzato da Scipione.

      In realtà la strategia che portò alla vittoria definitiva cominciò a delinearsi da quando Scipione conquistò e cacciò via dalla Spagna i Cartaginesi, impedendo ad Annibale di ricevere un flusso importante di risorse.

      Altra sconfitta importantissima, subita dai Cartaginesi e decisiva per le sorti della guerra, fu quella subita dal fratello di Annibale: Asdrubale.

      Fu Nerone (non quello famoso) con una marcia velocissima e a tappe forzate, a sconfiggerlo ed a privare, anche in questo caso, l’esercito di Annibale di preziose truppe che avrebbero potuto continuare a tenere impegnate le legioni su un fronte più vasto.

      Ad ogni qual modo, il mio scritto non era teso a fare una sorta di stralcio di Storia, ma solo a far “immaginare” Friedkin come un potenziale, piccolo (per forza piccolo, in confronto ai personaggi summenzionati) Scipione.

      La frase di Scipione fu secca, come a dire: Parla di meno e combatti, che non mi impressioni affatto.
      La lettera (tosta, chiara e durissima) della Società, oggi, mi sembra voglia raggiungere lo stesso scopo, della serie: volete la “guerra”? E guerra avrete! In tutte le sedi preposte ed adeguate!

      Era ora che qualcuno cominciasse a farsi sentire ed a farsi rispettare. Oggi è stato fatto, ritengo che il messaggio sia giunto FORTE E CHIARO, URBE ET ORBI!

      Daje! E sempre FORZA ROMA!

    • E comunque correggo un mio errore: nello scrivere concitato – ieri sera ero abbastanza innervosito e sconcertato dall’accaduto (rinvio Juve-Napoli) ho scritto URBE ET ORBI.
      La forma corretta è: URBI ET ORBI (“a Roma e al mondo”). Chiedo scusa. 🙂
      FORZA ROMA!

  28. Ho appena inviato un messaggio di sdegno tramite Twitter, all’indirizzo della Lega. Prego tutti i tifosi giallorossi a fare altrettanto per dare forza alla società. Facciamoci sentire!!!!

  29. Iniziativa a tutela di azionisti e tifosi che riscuote il mio totale e incondizionato sostegno. Il gioco delle tre carte messo in atto da due presidenti abili nell’arte della truffa deve essere denunciato a norma di regolamento addirittura fino alle estreme conseguenze di una mancata presentazione il giorno della gara . Meglio il rischio di uno 0-3 a tavolino che consegnarsi per stanchezza agli avversari con la cornice di una stampa becera e pronta nel caso a intentare i soliti processi…

  30. …che è un campionato farsa purtroppo era già noto, cmq bene ha fatto la Società a farsi sentire co sti pagliacci…mi piacerebbe sentire l’opinione dei giornalari lecchini a questa misera pantomima della lega…

  31. Questa società NON STA SBAGLIANDO UNA MOSSA!!!
    Mi sa che li chiamerò i FatKing più che i Friedkin…
    Fatti e non parole.
    Perfetti!
    FORZA ROMA

  32. Grandi Friedkin e la società , finalmente ci facciamo sentire !!
    sti maiali della lega e 3 porcellini Lotito Dela e Agnellino hanno rotto le balle
    Campionato falsato e acchittato , si aggiustano le partite .
    Domenica prossima facciamo rinviare la gara col napule
    Daje Roma daje

  33. Che bello quando la Roma e i Romanisti si mettono di traverso al sistema. Sempre contro il sistema, se si va alla guerra, guerra sia.
    I Romanisti possono perdere una battaglia, ma le guerre non le perdono mai.
    E chi vuol capire, capisca.

  34. Scusate se esco dal coro. Se la partita Juventus Napoli si fosse regolarmente giocata all’andata, ora il calendario sarebbe esattamente identico a quello derivante dall’ulteriore rinvio di Juventus Napoli.
    Purtroppo l’eliminazione della Juve dalla CL ha aperto un nuovo scenario… Era la situazione precedente che aveva creato un piccolo vantaggio per noi e, ovviamente, ora ce l’hanno tolto. Poi, se la EL si gioca di giovedì e ci è toccato il ritorno in Ucraina non sarà mica colpa del Napoli o della Juve…

    • Lupacchiotto Prealpino, io credo che – al di là della buona fede delle parti nell’evento scatenante il primo rinvio -, una volta definita la soluzione – si gioca il giorno x – debba essere quella.
      Non può consentirsi l’aggiustamento del calendario solo perché alle squadre interessate fa comodo; oltretutto, si creerebbe un precedente facilmente strumentalizzabile.
      Non conosco il testo della regola, ma credo che i rinvii debbano consentirsi solo per ragioni eccezionali e obiettive.
      E dissento sul “piccolo vantaggio”: prima di quest’ulteriore rinvio Napoli e Roma avrebbero avuto condizioni simili di preparazione alla gara.
      Il nuovo fatto scatenante, ossia l’eliminazione di quelle due squadre dalle Coppe europee, non deve incidere sul calendario… così come non incide la perdurante partecipazione alle Coppe della Roma.

    • Fa na cosa ritorna da do sei venuto “purtroppo l eliminazione della juve” perché se tu sei romanista io sono papa Francesco

    • Amico mio ai piedi delle Alpi, il rinvio di Juve-Napoli di ottobre é stato deciso da leggi superiori dello Stato. Alle quali la Lega non poteva ovviamente opporsi. A quel punto, la prima data disponibile per regolamento, si é liberata dopo l’eliminazione delle 2 squadre (ultima la Juve) dal discorso europeo. Un accordo privato che collochi la partita ad aprile senza cause di forza maggiore tra ADL e Agnelli non può esserci, a discapito degli altri (ROMA ma non solo…).

  35. Quando penso che il calcio italiano è rappresentato da gente come lotrito demunnezzis e abbacchielli capisco perché in Europa non si può e non si deve vincere. Ho visto colpi di testa di guardalinee , calcio scommesse a più riprese , flebo e doping, tamponi in trasferta, squalifiche nei giorni di stop al campionato, arbitri chiusi nei cessi, derby spostati al lunedì per mostrare la potenza di fuoco del ciccione. Ho sentito parlare di cassonetti e di cuore, striscioni pro venduti (Mauri grande capitano). Ho visto però uno stadio mettere x scritto il proprio amore “TI AMO” e ho visto la curva più indegna tifare contro la propria squadra “oh noooo”e capisco perché sono orgoglioso di te, grazie di esistere ROMA MIA. LEGA ITALIANA figli di puxxana!

  36. Appena visto rassegna stampa sportiva: la sportiva cacchetta rosa neppure menziona in prima pagina la lettera che di fatto accusa la Lega Calcio di essere marcia e corrotta. Se non se ne parla, il fatto non esiste. Classe giornalistica degna del marciume che difende a spada tratta.
    FORZA ROMA!

  37. Spero che non sia vera (è scritta troppo male).

    Per quanto riguarda l’ingiustizia che subiremmo, invece, questa è evidente ed è giusto (sacrosanto) che la Roma protesti / si faccia sentire.

    Comunque non vorrei che questo costituisse una distrazione perché se oggi non facciamo tre punti, tutto il resto perde di importanza.

    Ciao a tutti 😊.

    • Io, puntiglioso come sempre, ho solo rilevato un “sollevando LA SSC Napoli… ConsentendoGLI” 😊
      Ma a parte questo, cos’è che non ti convince?

    • Caro Hic, visto che me lo chiedi esplicitamente ti rispondo. Ma ho paura che finirò col sembrare presuntuoso…

      L’esordio (chiedere di ‘essere edotti’) è patetico: 1) puoi chiedere di ‘conoscere’, di ‘essere informato’, di essere ‘messo a conoscenza dei dettagli’ etc… e risultare più efficace e meno polemico 2) non puoi chiedere di essere edotto (e quindi ammettere che ci possa essere qualcosa che non sai) e due righe più in basso dire che sai già che ‘non esiste alcuna giustificazione’ 3) l’uso di un termine inadeguato fa sempre fare una cattiva figura perché dà l’impressione che uno disponga di un vocabolario (mentale) limitato.

      Il tono generale della lettera è quello di un semplice sfogo (che non vale nulla), quando invece era appropriata un’argomentazione (la quale può portare a decisioni correttive a tuo favore).

      L’aggettivo ‘pacifico’ è anch’esso fuori luogo: 1) non ha un significato univoco (e quindi ti affidi alla buona volontà dell’interlocutore nel volergli riconoscere il significato che vuoi tu) e 2) presume che la Lega non possa argomentare a sfavore dell’ipotesi che la vede aver concesso un vantaggio al Napoli. Ed è sempre sbagliato far capire che hai tirato delle conclusioni prima ancora di aver sentito cosa ha da dire l’interlocutore. Anche agli occhi di una persona non coinvolta nella vicenda.

      Le Società sono costituite da persone. E il modo di esprimersi di queste persone determina l’immagine della Società…

      Ciao 😊.

  38. Mi spiace ma Taluni commenti proprio non li comprendo. Si chiedeva una risposta da parte della Società, contro un marciume oramai evidente e assoluto: Vi è stata Una lettera Sacrosanta dal contenuto Forte, chiaro e preciso E c’è chi ha il coraggio di lamentarsi adducendo addirittura al contenuto o alla punteggiatura?! Ma per favore. Bene cosi’. Sempre orgoglioso dei nostri colori!
    💛💖Forza Roma – Forza Friedkin💛💖

    • ENRICO, a prescindere dalla scelta delle parole (a differenza di quanto affermi sono per me equilibrate e molto chiare, difficilmente interpretabili altrimenti) la sostanza incontrovertibile é che il rinvio accordato é fatto privato, non giustificabile da interessi sportivi che appaiono “pacificamente” di parte. Solo una osservazione: chiedere di essere “edotti” qui non significa ignorare il senso del provvedimento, ma pretendere di conoscerne il motivo (quello sì, sembra poco limpido) che ne é stato la causa nella mente di Dal Pino. Rifacendomi alle tue parole, non é strano, ma piuttosto ironico, ammettere che il motivo della Lega non lo sai, non puoi infatti saperlo, poiché la FIGC devi sicuramente presumere che, regolamento alla mano, non faccia “regali” ad una società in particolare, come invece pare essere pacifico in questo caso. Quindi, giustamente, in assenza di provvedimenti che certifichino la regolarità della scelta fatta, e che tu non sei tenuto a conoscere a priori (non possono essere certo come sembra, non scherziamo, favorire la SSC Napoli!) dimmi cosa stai facendo e perché col calendario del torneo, che se davvero, certo che no, vuoi dare una mano a Juve e Napoli ti porto in tribunale. Da qui non si scappa, e l’esposto é chiaro, completo, inequivocabile. Scelta delle parole compresa. Ti saluto con l’affetto dovuto ad un amico giallorosso.

  39. Brava Roma, ottima difesa. Mi viene però da sorridere ad alcuni commenti (forse i più giovani?) che parlano di come si sia ridotto il calcio italiano, non ricordando calciopoli e tornando ancora più indietro nefandezze varie. C’è un intervista di Ibra che racconta di un rigore nettamente fuori area in un Roma Juve, su Zalayeta, nel quale lui capì che c’era qualcosa che non andava, infatti poi volle essere ceduto. È lo stesso motivo perché difficilmente i top club europei assumono gli allenatori della juve.

  40. Ce la faranno pagare, direttamente od in maniera più sottile, ma che sollievo non dover più chinare la testa. E dovrebbero protestare anche le altre società più piccole, o alla pari con noi, perché fin troppo spesso veniamo trattati al livello di sparring partner; trattati società ad uso e consumo di prepotenti e padroni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome