La Roma vuole David. Idea Laurienté per De Rossi

76
1256

AS ROMA NEWS – La Roma vuole Jonathan David. Ancora non c’è una vera trattativa tra il club giallorosso e il Lille, proprietario del cartellino (contratto in scadenza nel 2025), ma Florent Ghisolfi ha intenzione di provarci sul serio. Per il nuovo ds sarebbe di sicuro un bel biglietto da visita con cui presentarsi alla piazza giallorossa.

La Roma perderà quasi certamente Lukaku, destinato a fare ritorno al Chelsea. Scontato l’addio di Azmoun (in Iran lo danno per vicinissimo al Siviglia), mentre è possibile anche l’addio di Tammy Abraham qualora dalla Premier dovesse arrivare una buona offerta che permettesse una conveniente plusvalenza. Tutto questo fa capire quanto sarà importante centrare un rinforzo di assoluto livello per l’attacco.

Ghisolfi considera Jonathan David il giocatore ideale per il futuro della Roma. L’attaccante canadese, 24 anni, è un centravanti veloce, molto tecnico e con un gran fiuto del gol: nella sua carriera, prima nel Gent e poi nel Lille, è sempre andato in doppia cifra. L’anno scorso per lui 24 gol in 37 partite giocate in Ligue 1, quest’anno ha realizzato 19 gol e 4 assist. La Roma dovrà muoversi in fretta per anticipare la concorrenza, ma dovrà essere pronta a investire circa 40 milioni di euro.

Per l’esterno d’attacco in grado di saltare l’uomo a Trigoria si sta valutando l’affare Laurienté, fresco di retrocessione col Sassuolo. Può essere acquistato a 12 milioni di euro e rappresentare un’alternativa a El Shaarawy sulla sinistra. Del Sassuolo piace anche Doig, terzino sinistro scozzese arrivato dal Verona per 6 milioni di euro a gennaio e che potrebbe già lasciare il club per la stessa cifra.

Fonti: Tuttosport / Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteIl Leicester sulle tracce di Abraham, la Roma chiede 28 milioni
Articolo successivoCalciomercato Roma, spunta Phillips per il centrocampo: l’inglese lascerà il City in estate

76 Commenti

    • Se la Roma vuole migliorarsi sulla sinistra come esterno sinsitro c’è un un solo nome: Ruggeri dell’Atalanta8. Prende uno stipendio inferiore ai nostri ed il cartellino non è inarrivabile.
      Con Doig ci giochi la Confeence a vita.

    • Basta con ste menate che l’Atalanta si dopa.. non ci sono prove né inchieste in corso.
      Hanno vinto la Europa League e dubito che la UEFA avrebbe permesso loro di arrivare in finale e battere i tedeschi e gli inglesi con tali sospetti.
      Peraltro abbiamo nelle nostre file da anni Cristante e Mancini (se fossero stati dopati la Roma sarebbe stata complice perché se ne sarebbe accorta dopo l’acquisto ed aveva l’obbligo di denuncia all’Ufficio federale).
      Il merito è di Gasperini che, come Spalletti, migliora i giocatori che ha a disposizione e comunque Cristante e Mancini mi sembra siano titolari. Ci farebbe schifo Ruggieri come titolare della fascia sinistra? Preferite avere come titolare Doig o Angelino (il primo ha vinto la EL gli altri due, uno è retrocesso e l’altro.. vabbè).

    • Ma si, possibilità di prendere calciatori ottimi a prezzi convenienti ci sono. Guardate l’atalanta.

      Il discorso, è un altro.

      Quanto la piazza è disposta a recepirli?

      Tra le altre cose, abbiamo un ragazzo che in sei mesi ha fatto molto bene con la Samp: Darboe, che dopo l’infortunio, sembra essersi ripreso. Chissà che non possa tornare utile alla nostra causa: era molto promettente.

    • Richiesta 6M di ingaggio.
      Agenzia che possiede anche il cartellino di Ismael Kone, centrocampista Watford, chieste info.
      😁

    • Asterix, non ci sono prove, infatti Palomino ha giocato la finale, hai visto? E Gomez appena uscito dalla Lombardia si è beccato due anni di squalifica per doping. Ah, non c’erano prove manco per la Rubentus, prima che arrivassero. Se ancora non lo hai capito, quelli che fanno doping sono sempre un passo avanti a quelli che sono preposti all’antidoping. Io non ci credevo, ma dopo aver visto un trentunenne segone come Zappacosta mettersi in tasca prima Grimaldo e poi Frimpong, o un bolso come Kolasinac alto 1,90 battere nello scatto breve lo stesso Frimpong, mi sono arreso. Tu fai come ti pare, ma stranamente quelli che escono dall’Atalanta fanno sempre ridere o quasi, tranne pochissime eccezioni. Che strano…

    • Asterix, sii buono…se le case farmaceutiche possono produrre e vendere sostanze dopanti SENZA l’obbligo dei traccianti è perché ci fanno miliardi di fatturato l’anno.
      Aggiungici un allenatore UNICO in Italia, nel cacciare gli ispettori anti-doping durante controlli a sorpresa, 31enni che in finale diventano più veloci di quasi 5 km/h di 23enni, centrocampisti che sembravano Lou Ferrigno quando correva lentamente e veniva filmato a ralenti per simulare una velocità sovrumana impersonando Hulk, avanzando di metà centrocampo in tre passi mentre gli avversari non avevano più carburanti per correre all’85esimo, ex capitani sgamati appena usciti da Bergamo ma controlli e contro esami gli permettono di tornare in Italia e firmare con una nuova squadra, prima di bloccarlo (ma sapevano sia lui che il Monza cosa stava accadendo coi test anti-doping…).
      se uno più uno fa due e non ti convince che la matematica non è un’opinione e che il doping è facilmente praticabile nello sport, dimmi te cosa pensi di fronte a uno più uno più uno più uno più uno che fa cinque.

    • Se vogliamo dirla tutta la Juve di Allegri in finale ti ha dimostrato come si batte la Atalanta senza essere dopati, ma con l’esperienza di un allenatore vincente.
      DDR non ha ancora quelle qualità è andato a sfidare a viso aperto Bayer ed ha trasformato i Frimpong in fenomeni quando una buona organizzazione tattica (quella di Gasp) e un VERO CENTROCAMPO ti permette di gestire i Frimpong..
      Allegri in un’intervista ha detto che a lui hanno sempre insegnato che il centrocampo è il perno di una squadra perché copre la difesa e sostiene l’attacco ed anche Mourinho lo ha sempre fatto capire che la Roma giocava coperta per non mostrare il suo lato debole (indovina quale era?)
      Potete anche riconsolarvi pensando che sono tutti dopati.. (salvo scoprire che tutte le squadre prendono farmaci al limite e che tali sistemi esistevano già dagli anni 80), ma se ti sono arrivati sopra Bologna (anche loro dopati?) e Atalanta non è a causa del doping.

    • dai siamo ancora solamente a una cinquantina di nomi .
      ne mancano ancora un paio di cento .
      qualcuno lo prenderemo di sicuro!!😁😁

    • Colpo difficile… Se hai letto, mezza Europa sulle sue tracce. Comunque sembra che le idee sono chiare sul mercato. Bene dai, ho fiducia…

    • non lo conosco, ho fiducia, senza fiducia non si va da nessuna parte e si vive male. Abraham ha fatto un grande primo anno, non mi piace, non mi è mai piaciuto, ma sempre a puntare le cose sbagliate serve a poco. se fosse solo una questione di prezzo, allora Dybala e Svilar non valgono nulla …

      ma qua sembra che si speri non caschi l’uccello per terra, perchè senno poi rimbalza nel c…o

      e daje …

  1. Laurentiè l’avevo segnalato 2 anni fa prima di un Roma-Sassuolo, in cui aveva segnato 2 gol facendo impazzire tutta la difesa giallorossa.
    Con la stessa onestà di pensiero,devo dire che dopo l’infortunio al legamento crociato del ginochhio è calato di rendimento,soprattutto nello scatto breve,che era il suo pezzo forte.

  2. lauriente buon innesto, doig (stanno uscendo davvero diversi calciatori interessanti dalla Scozia vedi anche Ferguson del Bologna)ha molta corsa sicuramente! credo qualcosa col Sassuolo uscirà visto che ci devono ancora i 9 milioni di frattesi… anche thorstvedt é molto interessante centrocampista norvegese di 25 anni alto 1.90, di inserimento capace di 6 goal e 1 assist in stagione….. sempre dalla Scozia poi all’ Aberdeen c’è un attaccante molto interessante macedone che ha segnato diversi goal miovski, potrebbe fare la terza punta e a mio avviso scalerà gerarchie

    • Bei prospetti, ma in mezzo al campo lo puntellerei con Thorsby del Genoa, ottimo per far rifiatare tutto il reparto di centrocampo…

    • Ragazzi ma veramente vedete Doig del Verona??
      E’ un giocatore da Roma?? E’ lo Shomorudov della fascia sinistra.. un buon giocatore per le squadre di quel livello (modesto) ma noi non dobbiamo rassegnarci a quel livello.
      Doig ed Angelino sulla fascia sinistra in due non farebbero Spinazzola (quando era in forma fisica). Neanche in Europa League avresti una fascia sinistra competitiva.. forse in Conference League.
      Poi ripeto il mercato dipende dagli obiettivi stagionali che la Roma si darà.. se ti va bene il settimo posto Doig, Angelino, tutti giocatori che vanno bene.
      Se la Roma vuole puntare a recuperare quelle davanti deve strappare i giocatori da quelle davanti.. l’Atalanta ed il Bologna hanno fatto un exploit ma ancora il loro monte stipendi è inferiore ai nostri.. tradotto possiamo offrire di più ai loro giocatori. Facciamolo!!!

    • Thorsby è una sega allucinante, vabbè che serve gente che corre, ma questo corre solo, il pallone per lui è un UFO. Su Doig sono d’accordo con Asterix, qui non occorrono solo giocatori che corrono, ma che sappiano anche giocare e Doig è appena discreto e nulla più. In Francia ci sono decine di prospetti realmente forti, a cifre contenute, altro che Doig e Thorsby.

  3. A me non piace David, preferisco prendere omorodion e come secondo attaccante martial a 0, visto che abrham lukaku e azmoun si faranno le valigie.

    • Su Martial sposo la tua tesi, su Omorodion no, viene già valutato un botto ed è reduce da una stagione da 9 reti, non da 20. Inoltre, con quelli che sono alla prima stagione di rilievo occorre andarci piano, soprattutto se ci devi spendere cifre mostruose.

    • Giorgio, Omorodion ha segnato 9 gol a 19 anni alla sua prima stagione da titolare in una squadra modesta come l’Alaves.
      Io mi ci sono imbattuto un paio di volte e l’impressione è stata quella di uno con un potenziale non indifferente, come dice il nostro amico qualcosa di Osimhen ma anche del Lukaku giovane.
      Se avesse fatto 20 gol a quell’età in Liga non parleremmo nemmeno di 40 mln ma parecchio di più.
      Purtroppo è di proprietà di una società ricca come l’Atletico Madrid quindi è chiaro che per sfilarglielo li devi fare ridere.

  4. Balle.

    David è un discreto giocatore ma a Roma non verrà mai.

    Il suo costo complessivo è più del triplo del denaro destinato alla prossima campagna acquisti.

    Ammesso che accetti di venire.

    • ah, lo vedi?
      qui già c’è qualcuno che conosce il budget messo a disposizione dai Friedkin a Ghisolfi…

      stiamo a cavallo…

  5. Dove li trova i 40 milioni ? spero che la ROMA faccia un buon calcio mercato e si rinforzi, ma dubito che investa tali cifre per un giocatore. FORZA ROMA.

    • “I Friedkin non hanno intenzione di vendere. Grazie agli investimenti vogliono portare la Roma nell’elite del calcio”.
      Indovina un po’ chi l’ha detto?
      Ora, non è che questo significa che debbono per forza comprare questo David.
      Ma se si parla di elite del calcio europeo è implicito che devi comprare Campioni pagandoli, altrimenti mi sfugge il senso.

    • Se vendi Abraham a 28 una bella parte di soldi già ce li hai, e devi cedere molta gente, alcuni smerciabili, altri meno, senza contare i risparmi in termini di ingaggi e quelli derivanti dal non avere finalmente più un tecnico da 7,5 milioni più bonus. Poi l’ideale sarebbe che arrivasse qualche pazzo che ti regalasse 20 milioni per Anka Sbilenka, in quel caso si aprirebbero prospettive folli.

  6. Doig mi piace, il canadese non lo conosco. Lauriente mi sembra un giocatore medio, spesso non pulito nelle scelte. Affidiamoci a De Rossi e Ghisolfi, sapranno ragionare al meglio.

  7. David sarebbe un grande colpo, ma se non parte anche Abraham la vedo impossibile. laurentie lo lascerei dove sta, a sto punto me la rischio e punto su un giovane della primavera. ma anche lì se non parte zalesky non credo si facciano acquisti

  8. A David preferisco Jimenez del Feje-mai , Laurientè a 12 milioni mai nella vita e soprattutto mai più affari col sassuolo e carnevali.

    • Bravo @Giorgio Carpi forever, infatti me pare che hai militato nell’Ajax giusto? o era il PSV?!

    • Scusate ma Bogà che fine a fatto? Era stato venduto in Francia, me pare… a me lui non dispiaceva affatto, grosso strappo sul breve e pure buona tecnica

  9. David sinceramente lo conosco solo di nome , ne parlano tutti bene , se non interessa a qualche squadra di Premier…..magari ci riusciamo…Doig (forse ci si può ragionare ) ma soprattutto Lauriente sta bene a casa sua…giocatore forte ma molto incostante….se ti indovina la partita ti fa impazzire….ma quante ne indovina in un Campionato ???
    Detto questo…bisogna fare i conti con le disponibilità economiche…..percui magari ci dovremo far andare bene anche Laurentie…..
    Sempre Forza Roma 💛❤️

  10. David sarebbe un colpo top, ma rimango perplesso sul fatto che per prenderlo dobbiamo dare via abraham! Ma se siamo via pure lui come pensiamo di giocare un intera stagione con un solo attaccante? Se vogliamo crescere dobbiamo rivitalizzare abraham che ha già dimostrato il primo anno di saper far goal ( 27) . E in più prendere David o un giocatore similare!!

    • Come riserva di David puoi provare a prendere Martial, tanto per fare un esempio. E visto che non siamo il Chelsea, non possiamo avere una riserva che guadagna circa 5 milioni di stipendio, più bonus.

  11. Negli ultimi due mercati abbiamo speso pochissimo, ora solo per un giocatore 40 milioni…la vedo difficile. Io dubito che Abraham sia vendibile, uno che nelle ultime due stagioni ha fatto 9 gol (complice anche l’infortunio )e di ruolo fa l’ attaccante non penso abbia mercato. Se abbiamo 40 milioni compriamo un centrocampista e un esterno che salti l’uomo, perché ne abbiamo più bisogno. Io sono ancora orfano di Perotti, che non segnava tantissimo, ma ti creava superiorità numerica in qualsiasi parte del campo.

    • A dire il vero nelle ultime due stagioni ha fatto 25 reti solo in Serie A, senza le coppe, visto che l’ultima non conta, causa infortunio.

  12. E secondo voi con David, Loriente’, Doig, abbiamo risolto il problema di una squadra che non verticalizza praticamente mai, con un centrocampo incapace di palleggiare e essere bravo nelle due fasi difendere ed attaccare? Che ha una velocità media di corsa e di pensiero pari a zero? Io penso che David vada benissimo, che Loriente ‘ vada benissimo, ma vorrei ricordare che in rosa Avevamo gente come Dybala ( 16 gol stagionali e 11 assist) ed in certo lukaku ( 21 gol stagionali e palloni giocabili,cross e verticalizzare velocemente nello spazio il nostro centrocampo non è mai stato all’altezza di tale compito. Fossi in DDR e Ghisolfi mi concentrerei su questo prima di buttare altri soldi in attaccanti che non riceverebbero cmq il necessario supporto dal centrocampo o dai terzini. La prima cosa da fare è vendere pellegrini e cristante se non vogliamo rivivere gli stessi spettri da settimo posto degli ultimi 6 anni, altro che David o Chiesa o Mbappe, con questi tre furgoni a centrocampo puoi comprare pure messi, foden e Mbappe che gol non ne arrivano cmq.

  13. Laurentie? In Primavera, fresca finalista del campionato di categoria, abbiamo almeno 2 calciatori con caratteristiche simili e anche più forti.

    • Il bello è che ci credete pure. Magari possono essere pure novelli Pelè, ma si tratta di giocatori che non hanno mai fatto una partita di Serie A. Passare dalla Primavera alla Serie A è impresa che sega le gambe al 99% dei supposti fuoriclasse delle giovanili. Ma per favore…

    • Giorgio infatti yamal coubarsi padri Gavi ecc tutti lanciati a 30 anni!!! certo che se pure con totti avessimo fatto sto ragionamento eh lo vediamo la metà degli anni!
      se sei forte giochi se sei scarso no!! l’età non conta

  14. Possiamo prendere tutti gli attaccanti che vogliamo, ma finché Pellegrini, Cristante e Paredes saranno la nostra spina dorsale e i terzini saranno celik e kardroop, in champions non ci torneremo mai. Buttare tutti questi soldi in stipendi indegni per tre calciatori di una mediocrità imbarazzante, quando abbiamo giovani potenzialmente dotati in primavera che non possono giocare per dare credito a questi tre mangia pane a tradimento. E’ vergognoso tutto questo tollerare tre pippe indicibili, questa sarebbe la programmazione per portare la nostra Roma ” tra l’elite del calcio mondiale “? vedrete entro dicembre quanto vale il nostro centrocampo…..

  15. Florent Ghisolfi ha intenzione di provarci sul serio…Ghisolfi considera Jonathan David il giocatore ideale per il futuro della Roma…ma non ci avevano detto che Ghisolfi parla meno delle due statue di marmo che abbiamo come proprietari?

  16. In base alle nostre presunte possibilità economiche, ad alcuni nomi che circolano e alla sicura permanenza e titolarità di paredes e pellegrini direi che il prossimo anno l’ultima partita contro l’empoli la dovremo vincere per forza perché per noi quei tre punti saranno vitali!

  17. Ma, esattamente, con quali soldi si dovrebbe fare calciomercato? con i 60 milioni della Champions?
    Fra le cessioni, Abraham è l’unico che può portare almeno 25 milioni… gli altri non hanno alcun valore

    • Guarda, voglio darti una ferale notizia: si guadagnano soldi pure in Europa League. In quella del 2023 abbiamo incassato 30 milioni, senza considerare gli incassi. Quest’anno stiamo sempre da quelle parti, senza incassi. Poi, che Zalewski o Celik non valgano nulla è parere tuo.

  18. Mancini,il fatto è che abbiamo altri che il valore lo avrebbero pure,ma è il loro ingaggio che frena…..Sono sicuro che Pellegrini ,Cristante e Paredes troverebbero qualche squadra che li vuole,ma poi vedi quanto gudagnano…..Comunque De Rossi ha più volte ribadito che vuole gente “rapida”….e se non la metti soprattutto a c/campo ( e sulle fasce) la gente rapida,puoi avere i difensori più veloci del mondo,ma il gioco sarà sempre quello che si è visto fino ad Empoli…. Cioè,rischio di farsi prender a pallonate da chicchessia….dal Lecce all’Inter….

  19. Dunque vediamo, negli anni siamo passati da Salah, con nel mezzo Kluvert , Under e Perez per Arrivare a Lauretie retrocesso. Ora se vuoi i pollici in su dai dissociati dalla realtà allora:” daje rega questo è il nuovo Gervinho”, ma siccome non sono qui per i like, diro’ come direbbe un tifoso realista che si azzarda a voler vedere la sua squadra vincere (e lo ha detto anche Soulunku che i Friedkin vogliono portarci nell’elite del calcio europeo), quindi mi prenderò le mie immancabili spolliciate affermando:”Laurentie’, una pippa in una squadra di pippe!”…………..

  20. Sono nomi buttati lì se non vi ricordate scrivevano due giorni fa che senza Champions non sarebbe arrivato nessuno al massimo giocatori del Sassuolo come oggi scrivono . Io penso che se vogliono dato che il lille è una società amica si può intavolare una trattativa . Doing e laurente sono da panchina tutto qua è pensare che Er faraone possa essere titolare mi preoccupa perché 3 goal quest’ anno non è più un fulmine di guerra io sceglierei un titolare meglio l ala kosovara del Lille o un altro .

  21. Ma si, possibilità di prendere calciatori ottimi a prezzi convenienti ci sono. Guardate l’atalanta.

    Il discorso, è un altro.

    Quanto la piazza è disposta a recepirli?

    Tra le altre cose, abbiamo un ragazzo che in sei mesi ha fatto molto bene con la Samp: Darboe, che dopo l’infortunio, sembra essersi ripreso. Chissà che non possa tornare utile alla nostra causa: era molto promettente.

  22. A me piacerebbero tutti e tre.
    David magari.
    Laurentè meglio di Boga e sicuramente di Zalewsky in quel ruolo.
    Doig ha le caratteristiche giuste per essere complementare ad Angelino nel ruolo: fisico, corsa, capacità difensive e discreta qualità col piede.
    Realisticamente temo che per il canadese la concorrenza sia troppa e noi non partiamo in prima fila.
    Per i due del Sassuolo, grazie alla retrocessione, potrebbe essere per una volta l’occasione di farlo noi l’affare, perché solitamente funziona al contrario.

  23. Questo è nantro intruppone come Abrham, a sto punto se ci devo mettere pure i soldi sopra mi tengo Abrham.
    Lasciate Lukaku
    #friedkinout

  24. Io ripeto un concetto ,visto che chiede giocatori di gamba e per ripartire velocemente, sia a centrocampo che sugli esterni DDR deve avere il coraggio di mettere in panchina i senatori, tipo Cristante Pellegrini e Paredes vediamo se lo fa ,e se verrà accontentato sul mercato

  25. ma riscattate Lukaku che è il più forte di tutti questi messi assieme non avete detto che volete portare la Roma nell’ elite del calcio che conta? e allora fatelo questo sforzo prima che se lo prende il napoli

  26. Berardiiiiiii che quest anno si prende in saldo ma quale laurientè che la porta la vede meno di quelli che abbiamo in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome