La Roma vuole Maurizio Costanzo come consulente per la comunicazione

35
586

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Dopo Mou, Mau, scrive l’edizione odierna de Il Messaggero. In questo caso, però, non è Maurizio Sarri, ma Maurizio Costanzo. Proprio lui.

La Roma, rivela il quotidiano, ha intenzione di ingaggiarlo come consulente per la comunicazione.

Il popolare giornalista e conduttore tv, di fede romanista, metterà a servizio del club giallorosso tutta la sua esperienza.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteBruno Conti “talent scout” under 16, De Sanctis confermato vice di Pinto
Articolo successivoPellegrini, il Barcellona fa sul serio. Mundo Deportivo: “Offerta dei blaugrana, ma c’è anche l’Atalanta” (FOTO)

35 Commenti

  1. Quale esperienza? Quella acquisita come membro della P2?…
    Si è rifatto una carriera affermando che era stato “un cretino” ad iscriversi alla Loggia segreta e eversiva di Licio Gelli…ma le cose sono 2 o era perfettamente a conoscenza di quali erano gli obiettivi della P2 quindi ha mentito, oppure dice la verità allora è stato un cretino ma dato che il suo mestiere sarebbe quello di giornalista la domanda è. un giornalista che si iscrive ad una loggia massonica senza sapere quali sono le sue finalità può fare il giornalista ed essere credibile?

    • D’accordo con te anto….. In pochi hanno letto il libro di due noti giornalisti sulla storia del Costanzo con la p2…. Perché il giorno dopo codesto individuo si comprò la casa editrice….

      Dall’ora mai avuta stima di questo essere oscuro……

      E come la storia dell’attentato della mafia…..
      Vogliono farci credere che hanno sbagliato interruttore….. Quando mai…… Se la mafia decide che devi morire…. Prima o poi ti fanno fuori…….

    • Salman Rushdie si rifiuto’ di farsi intervistare da lui solo in Italia, disse, uno con i suoi trascorsi fa il giornalista in televisione , in nessuna parte del mondo gli sarebbe permesso

  2. Mi sa che Friedkin sta facendo un film piuttosto che una squadra di pallone…per la serie Oggi le comiche…
    gli Abbocconi,in platea,applaudono in massa
    🙀

  3. Io metterei pure la moje a Trigoria con Wanda Nara a fa l’opinionista al posto della Cipollari…sai che esterne che escono fori

  4. È un uomo troppo intelligente per non considerarlo.
    Però è pure uno che, anche se non si direbbe, ha “la lingua sciolta”…
    FORZA ROMA

  5. Ovviamente non e’ vero.
    Poi, giusto per ricordare: i Friedkin possono anche non saperlo, ma tutti noi si!…lo sappiamo cosa sto mediocre fece al grande Giggi Proietti..
    Lui si della Roma.
    persona ” falsa “…

  6. Maurizio Costanzo ha 82 anni…

    Ma a parte questo (e il fatto che la probabilità che la notizia sia, non dico vera ma anche solo fondata su qualche dato reale, non arriva al 50%, come insegnano innumerevoli esperienze recenti…) non avrei nessuna riserva sul suo nome.

    E’ un vecchio volpone il che è appunto quello che ci vuole quando si ha a che fare con persone (come minimo) maldisposte nei nostri confronti…

    PS: l’idea che nello scegliere un professionista la purezza morale superi come importanza la capacità professionale, non la condivido nemmeno allo 0.0001%. O qualcuno qui invece di informarsi se il chirurgo è bravo chiede se è moralmente ineccepibile… 🤔?

    Ciao a tutti 😊.

  7. Non so se la notizia sia fondata o meno,ma è chiaro che non sarà Costanzo in prima persona ad occuparsi della comunicazione della Roma ,ha una certa età e non capisce una mazza di calcio,ma lui e la moglie ,credo,abbiano una società di comunicazione

  8. Ahahahahahah!!!!!!! Ce mancava cottanzo,…recitava anni fa’ un noto imitatore , a fantastica ipotetica conversazione conversazione telefonica cottanzo sensi che entrambi mangiavano molte parole…..Cottanzo diceva…caro sensi, tabbato, c’e’ Maria con c’è potta pe tte, guaddala !!!e sensi non capiva…chi c’e’???? E cottanzo. Marriaaa con tanti oppiti e tttorie fantattiche.
    .. !?;?…ahah, fantastico,, per tornare seri e’ stato pure un grande giornalista, ma non scherziamo…non riesce neanche più a parlare…E poi e’ chiarissimo come la mafia volle avvertirlo, la classica azione dissuasoria per invitare cottanzo a non fare tali su di loro, peraltro riuscita così bene.che da quel giorno cottanzo non proferì più la parola mafia, mai piu’,. Ahahah..
    Cottanzo…
    Forza Roma facciamo i seri !!
    .abbiamo gia’ Mou per comunicare, il numero uno special One anche in questo….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome