La Saudi Aramco di Al-Rumayyan vuole la Roma, Friedkin chiede 1 miliardo di euro

164
3110

AS ROMA NEWS Gli sceicchi d’Arabia fanno sul serio. Le voci su un possibile ingresso dei sauditi nella Roma rilanciate da Dagospia qualche giorno fa, hanno trovato conferme su Il Sole 24 Ore ieri, e oggi su Leggo (F. Balzani).

Le indiscrezioni, scrive l’edizione odierna del quotidiano, trovano conferma negli ambienti finanziari sauditi in stretto contatto con quelli americani sempre più presenti nel Golfo con banche consulenti. A Milano qualche giorno fa erano presenti rappresentanti del fondo governativo saudita Pif e gli investitori riconducibili a Saudi Aramco (il ramo idrocarburi del governo). Non solo per il Milan, ma anche per la Roma.

Il proprietario è Yasir Al-Rumayyan (55 anni di Burayda), già presidente del Newcastle United. Nessuna offerta ufficiale o trattativa inoltrata, ma una prima manifestazione di interesse. I Friedkin valutano il pacchetto di maggioranza del club di poco superiore al miliardo di euro considerati gli ingenti investimenti messi in atto per risanare lasciati in profondo rosso dalla precedente gestione.

La presidenza americana, contestata duramente in questi giorni dai tifosi per l’esonero di Mourinho e un mercato deludente, sta valutando seriamente la vendita dell’asset ma ne parleranno (appunto) solo alle cifre che gli permetterebbe un rientro dell’investimento. A prescindere dal discorso stadio.

Fonte: Leggo

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “E’ stata la solita Roma”, CORSI: “Il problema sono i Friedkin”, FERRAZZA: “Loro più furbi di Pallotta, sanno come muoversi”, AGRESTI: “Clamorosa rottura di De Rossi col passato”
Articolo successivoMalagò: “Io alla Roma con gli arabi? Sono il presidente del Coni, non aggiungo altro”

164 Commenti

    • Ribadisco quanto già detto.
      Preferisco la T-Bone steak al Taftano arabo.
      Ma il texano se tiene la Roma deve onorare con mercati sontuosi e all’altezza.
      Altrimenti passi la mano

    • Allenatore e ds cacciati, con il primo, dall’alto della sua leadership, che denunciava ormai ad ogni dichiarazione l’assenza di investimenti e di progetto tecnico.
      Continui licenziamenti e avvicendamenti a livello manageriale.
      Assenza del progetto esecutivo sulla costruzione dello stadio, base e origine del loro coinvolgimento di acquisizione dell’ASRoma.
      Supina accettazione del FPF e sopratutto del SA come giustificazione all’assenza di investimenti per l’acquisizione di giocatori di prospettiva e definitivo crollo dell’unica alternativa: l’autofinanziamento.
      Miserevole e opportunistico atteggiamento vedi SuperLega et similia.
      Totale assenza di comunicazione verso la città e i tifosi dell’ASroma.
      Prezzi dei biglietti più popolari: curva €.70!
      Cinque anni di assenza dalla competizione più importante.
      Piazzamento dell’ASRoma gestione Friedkin mai sopra il 6° posto e sempre dietro gli sbiaditi!
      Eppure c’è ancora chi li adora come salvatori, benefattori, filantropi, mecenati!
      FriedkinOut!
      Forza Roma, sempre!

    • fred te sei dimenticato di Lotito ieri, uno che si permette di dire certe cose e i proprietari MUTI accettano tutto , a volte me sembrano 2 figure de cartone come quelle che mettono per tirare le punizioni.

    • Magara sì… giusto gli arabi possono spendere 1 mld di euro per una roba che perde tra 150 e 200 mln l’anno

    • Maremmamaiala ve voio bene , ma la potevano fa falli la roma mica glielo ha ordinato il medico di comprarla , mo pure basta , io cio le bolas piene de sto”perdono soldi ecc ecc” io voglio giocatori altrimenti vendono ad altri e se non ce so so caxxi loro ripeto nessuno gli ha messo una pistola in testa per comprare .
      i Tifosi della roma so diventati tutti Commercialisti .
      si vince con i soldi e comprando giocatori noi la parte nostra la facciamo Sold out continui 70 milioni da parte dei tifosi in 2 anni .

    • Caro Fred, con Friedkin abbiamo conquistato: 1 semifinale di Europa League, 1 Conference League, 1 Finale di Europa League (universalmente riconosciuta come rubata).

      A Pallotta avete dato dieci anni, a questo che qualche risultato lo ha portato, già gli rompete le scatole.

      Detto ciò, se gli arabi sono più ricchi E metteranno più soldi, sono i benvenuti.

    • per coloro che spolliciano, guardate come il PSG aggira ogni anno paletti e reprimende della Federazione, poi datevi una svegliata…

    • @Nando, qua non si tratta di fare i commercialisti, una roba che perde 150 mln l’anno con 240 di fatturato non ha valore commerciale, punto. Nessuno vuole fare santi i Friedkin, ma al momento, così stando le cose, giusto gli arabi ci possono salvare dal famoso fallimento, se i Friedkin si rompono i maròni. Compratori matti in giro ce ne sono molto pochi

    • Maremmamaiala t ha risposto Don sopra , io invece ti chiedo visto che fa il psg questi che l hanno comprata a fa la roma??????? non sarà per lo stadio e l fpf gli fa gioco??? a pensar male si fà peccato ma spesso ci si azzecca.

    • @ tifosogiallorosso, (seconda prova, la prima mi è stata censurata per una piccola parola che nell’altra mia lingua, il francese, viene usata come espressione di diniego e non ha nessuna accezione volgare o di offesa, segno dei tempi, censura e olio di ricino a chi dissente, a gogo, ‘ndocojocojo!) scrivi “avete”, come se noi due ci conoscessimo, e non ci conosciamo, ne tantomeno, attraverso altri miei commenti, puoi pensare di interpretare i miei desideri dacché evidentemente non li comprendi. Non amo in generale gli anglofoni e quindi anche gli americani, quindi anche pallotta, di benedetto…il liberismo, l’evangelismo, il protestantesimo e giù tutto ciò che da loro è disceso, dal darwinismo per finire al capitalismo e le menate a suo supporto, woke, progressismo, emergenze, pandemie, bombe democratiche, gender etc. etc.etc! Per farla breve eh, che ci vorrebbero troppe parole, che già cosi…

  1. Se rimangono gli americani non ci sono soldi da investire sul mercato, a questo è servito il SA. Almeno gli arabi quando investono lo fanno su tutto, calciomercato compreso. Se investi in una società e non hai soldi da investire nel core business l’investimento è fallimentare. Speriamo di liberarci al più presto degli americani sotto tutti i profili. Meglio proprietà russe o arabe sono più ricche e capaci nel calcio e non solo. Sta per arrivare la fine del dollaro!

    • Lasfiga arriva la fine del dollaro i BRICS non sai cosa sono…quelli che spolliciano verso (solo qui) mi spiegano perchè lo fanno, cioè siete contenti dei texani mhuaà!friedkinout

    • esatto Bolteni è proprio così, è una nazione che non esiste senza guerre…da evitare, spero vendano la asroma e a non vederci mai più!

    • perchè il debito italiano quant’è? quello cinese? L’attuale modello di sviluppo mondiale si basa sul debito. Gli americani al momento sono leader in ogni settore tecnologico ed industriale ne deve passare di cqua sotto i ponti affinchè quel debito divenga insostenibile

  2. La società aveva smentito seccamente.
    Ma potrebbe essere la smentita dovuta, come da circostanze quando c’è una trattativa di questo tipo in corso.
    Certo che questo sarebbe un goal di quelli che manco Totti nel derby. Sono i goal che contano, quelli che ti fanno campare a lungo.
    Lo sponsor sulla magglia un indizio?

  3. Mi sembra impossibile ad oggi. Secondo me, i Friedkin cercano soci non un compratore. Al di là di questo, per poter “vendere” (se mai vogliono farlo) a condizioni economiche vantaggiose dovranno prima ottenere il via libera per lo stadio. Senza stadio non puoi vendere la Roma a certe ciffre.

    • nn me sembra che la questione stadio sia in dirittura d arrivo anzi, nonostante quello che scrivono i giornali, stanno in alto mare..

  4. 1 miliardo ce l’hai !

    tiralo fuori e non fare lo spilorcio !

    🤣👋

    il giorno dopo l’acquisizione metterei sotto contratto il panzone di formello a sciacquare le palle a lukaku dopo l’allenamento …
    ❤️🧡💛

    • Però stai offendendo Lukaku secondo me, prima gli devi chiedere se è disponibile a farsi sciacquare le @@ da un servo plebeo come Er Panzone…

    • perché il City ultimamente a parte essere diventato una potenza che ha vinto premier league e fatto treble con la champions che fine sta facendo?

  5. La materia è molto delicata, direi TROPPO delicata, per commentarla solo sulla base di queste prime indiscrezioni. A mio parere è meglio attendere notizie certe e ufficiali prima di esprimere un giudizio.

    • La Roma ha ricavi (bilancio a fine 2023) per 277 milioni e uscite per 379 (includendo l’onere di esercizio per interessi sul debito).

      La realizzazione dello Stadio costerebbe, secondo le stime ufficiali, 528 milioni e darebbe entrate, per i primi 10 anni (in crescendo), da 51 a 69 milioni, a partire però solo dal secondo anno di effettuazione dell’investimento, con l’entrata in esercizio dell’impianto (evidentemente la previsione è di realizzarlo in 2 anni dall’inizio lavori). Peraltro, a fronte di ciò, può presumersi (quantomeno) un costo dell’ulteriore debito, e quindi un passivo per interessi, di una trentina di milioni (oltre alle quote di rimborso futuro, che dipendono da molti fattori).
      Dunque, lo stadio non può entrare in gioco, se non marginalmente (come “chance”), nelle stime di valore della società in una vendita a breve.

      Avuto riguardo ai termini e ai criteri dell’acquisto della società da Pallotta (sempre che le due situazioni, dal punto di vista tecnico-sportivo, siano assimilabili), oggi la Roma, con un certa elasticità e benevolenza, potrebbe valere tra i 620 e i 700 milioni, arrotondando (di questi, oltre 500 sarebbero soldi dati ai Friedkin per estinguere debito da essi contratto con le banche per finanziamento-soci e/o aumenti di capitale in corso).

      Un miliardo, come da voci di stampa, con uno stadio ancora tutto in gioco (e comunque investimento costoso di lungo termine), sarebbe OGGI un grande realizzo. Per quanto improbabile…

    • O’Rey se incassi 100 e spendi 200 vuol dire che spendi male. In più se firmi un SA con clausole vessatorie o non sai leggere o non ti interessa poter investire. Vediamo se tu lo capisci.

    • Incassa 100 perché c’ha a’ “Ferarelle” come sponsor che je da’ 1,4 mln pe mette er nome in evidenza. Aramco ne metterebbe 40/50/60 mln, più tutta na serie de sponsor sauditi a le stesse cifre…

    • Supponendo che Aramco fosse in grado di apportare sponsor per complessivi 100 milioni, aggiuntivi, e quindi fosse, senza sforzi particolari, in grado di raggiungere subito il pareggio nei conti e uscire dal S.A., tutto allora dipenderebbe da quale sarebbe l’accordo sul prezzo di acquisto.
      Sarà (sarebbe) comunque ‘na bella battaglia tra negoziatori: a circa 700 si chiude (se i Friedkin non fossero pazzi)

    • Intanto si spera di fare una CAMPAGNA ACQUISTI che ti permetta di rinforzare la rosa, e quando ricordi che la Roma incassa 100..ricordati di metterci i 70 mln di incassi , della mancata qualificazione Champions , con relativa COPPA, dovuti a due fattori che tutti fanno finta che non siano mai esistiti, o che non contano , e cioè Il Vergognoso fallo di Palomino ( graziato nonostante il palese Doping) che quasi spezzo la gamba a Dybala, e l’arbitraggio di Taylor, lasciando al solo Mourinho il compito di dirgli qualcosa…ma giusto due paroline eh tanto per fare vedere di esserci..
      Io non so , se è vera sta notizia , vista la fonte , cioè Banzaiiii, noto ca**aro, ma spero che lo sia, perché a giugno se qualcuno pensa che facciamo il calciomercato, embè sta con le pigne…Ci saranno altri prestiti e svincolati sperando di fare meglio

    • Purtroppo la Roma incassa 100 milioni e ne spende 200 e con il ffp non se ne esce.

      incassi, spero il sito lo pubblichi (fonti dei vostri articoli)

      1 un anno di pienoni e abbonamenti allo stadio (compreso coppe) 112 milioni
      2 diritti tv serie A 68 milioni
      3 diritti EL 80 milioni (compreso soldi dalla finale)
      4 sponsor arabo 25 milioni
      5 calcio mercato estivo 74.10 milioni incassati.

      poi ci sarebbero gli altri sponsor (toyota), il merchandising, introiti vari etc etc, sicuro che la asroma incassa 100 e ne spende 200?

    • Niente da fare , il popolo romanista è diventato un popolo di commercialisti , ma quando mai a Sensi gli si facevano i conti o a Viola anzi se ne so presi pochi de improperi perche non compravano i giocatori a Sensi gli si gridava” Cragnotti conprate Sensi ” mo invece de incaxxasse perchè non comprano giocatori col l fpf firmato a puntino preciso preciso , ” è porelli mettono i soldi per il bilancio il bilancino e il bilancione ” e STI C…… ma che è un problema del tifoso???
      Damose una regolata perchè su al nord se non comprano contestano gli frega poco del bilancio , provate a leggere che scrivono.

  6. sognare è bello ma gli arabi considerano le squadre un giocattolo..e se il giocattolo non funziona possono stancarsi in qualsiasi momento e portarti a retrocede ( vedi malaga).
    troppo rischioso.
    gli americani avranno mille difetti ma considerano la società un brand e puntano a lasciarlo in condizioni migliori di quelle che hanno trovato

  7. Prima di saltare alle conclusioni io aspetterei conferme serie e circostanziate…poi vista la fonte….meglio andarci molto cauti.
    SSFR

  8. ma poi avete letto.. già proprietario del Newcastle… beh qui ci sarebbe da riflettere… quale dei 2 club sarebbe la prima scelta x loro? altrimenti di veder migrare i nostri potenziali futuri campioni, se magari venissero scovati, verso la premier! francamente preferirei un fondo sovrano od un magnate ricchissimo alla Abramovich… che non abbia ancora messo piede nel mondo del calcio e non solo in Italia. cmq x adesso sono solo voci.

  9. se veramente qualcuno vuole la Roma ai friedkin conviene vendere, sennò a giugno che gli racconti ai tifosi quando il direttore sportivo senza soldi dovrà girare col piattino in mano per poter prendere qualche giocatore? e poi che tipo di squadra puoi allestire senza soldi?

    • Sì, scontando l’incertezza temporale della realizzazione dello stadio, ai Friedkin, a rigor di valori oggi in campo, conviene vendere il prima possibile.
      Salvi colpi di scena attualmente imprevedibili.

  10. ma speriamo che sia vero perché se rimangono questi nella migliore delle ipotesi ci aspettano anni da squadra da settimo/ottavo posto

  11. Mah , è 20 anni che sento parlare di magnati veri o presunti. Lo sceicco di perugia che viveva in un monolocale… gruppi di qua, gruppi di la… Anche se fosse vero stavolta a queste notizie ci si crede poco.

  12. Solo una domanda, quanti arabi finora hanno investito in Italia..??
    E perché dovrebbero farlo partendo dalla Roma..??
    So pieno de dubbi… 🤔

  13. scusate ma non i regolamenti uefa non proibisce ad uno stessi proprietario di possedere più di una squadra nelle competizioni europee?

    • Er Newcastle è der gruppo PIF, Aramco è la società de idrocarburi saudita, tecnicamente n’antra società…

  14. Spero arrivino a dama in tempi brevi. Certo che comunque la richiesta di partenza, se sono vere le cifre, è alta. Ricomprende investimenti ed un plus intorno al 20%. Basandosi sulle cifre che girano.

    • Anche di più del 20%. Vendere a quella cifra sarebbe un colpaccio. Improbabile, ma possibile (Roma, assumendo certi punti di vista, è la sede mondiale della Chiesa e un simbolo)

    • la sede della chiesa è città del Vaticano, non capisco che nesso sportivo possa avere con l’immagine di roma nel mondo ( per me magari spostano tutta citta del Vaticano da unaltra parte, sai quanto non si riesce a fare per quella sede religiosa?!). molto più probabile che si continui a cavalcare la storia del reame, repubblica e impero Romano che è la vera storia della città ed è vendibile a tutto il mondo, il Vaticano a 7 miliardi di persone non interessa minimamente. c’è solo l’AS ROMA.

  15. fino a ieri era un “possibile” socio di minoranza sul S24ore che di finanza un tantino ne masticano . balzani sa di vendita e conosce pure er prezzo

    • esatto, era un articolo di la repubblica di 3 giorni fa, ma riguardava solo il milan. Balzani l’ha ripreso ed aggiunto che vogliono la roma

  16. Il fatto che in Europa non ci sia più una lira e il grosso dei soldi se lo spartiscono americani, arabi e cinesi è veramente triste. Chissà che futuro si ritroveranno i nostri giovani.

    • No non solo i giovani! Ma anche noi! Ci rendiamo conto delle cifre che girano qua??! Mi fanno schifo tutti andassero a fanculo arabi americani e compagnia bella il calcio deve fallire sarebbe ora di dare più soldi alla gente che lavora invece che a sti delinquenti

  17. basta leggere la ‘fonte’ per capire che è la solita panzana….dai su siamo seri……adesso viene cavalcato l’onda di contestazione verso la proprietà in cui riconosco serietà ma che stanno facendo e hanno i seguenti errori e si è persi 3 anni :
    1- non esporsi mai pubblicamente ,oguno è libero di vomitare sulla roma …vero lotito ?
    2- essersi affidati a Tiago Pinto quando serviva un DS Talent Scout vista la situazione debitoria
    3- aver preso Mourinho quando vista la situazione economica e l’impossiblità di prendere top….si doveva puntare su un allenatore ‘ di campo’ che con un po di gioco e tattica colmasse in parte alcune lacune della rosa
    4- aver sottoscittto un patto scellerato per FFP/SA, in pratica hanno troncato la roma sul mercato causando un grave danno tecnico economico e tecnico in quanto sarà impossibile per qualsiasi DS rafforzare la squadra con questi paletti….aumentando sempre di più il divario con le altre competitor per la champions (unica fonte di ricavi sicuri senza lo stadio)
    secondo me questa stagione sarà la piu importante degli ultimi 10 anni per la roma e spiego.
    Se DDR farà il miracolo di portarci in champions o tramite campionato o vittoria coppa… la roma con i ricavi della nuova formula champions 2024/25 potrà sopperire ai vincoli del FFP continuando a reggere la barca com certi ingaggi di certi giocatori e un minimo di rafforzamento , altrimenti se si fallirà la champions ( DDR in ogni caso sarà innocente o trionfatore non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare ) saremo destinati per almeno un quinquennio alla mediocrità da meta classifica …..dimenticavo …grande stupidaggine di T. Pinto è aver ceduto tutti i migliori giovani…
    Forza roma

  18. Ma l’autore dell’articolo è lo stesso che parlava di rinnovo di Mourinho? A me più che notizie certe mi sembrano delle speranze di liberare la Roma da una situazione di pochezza raramente vista nella sua storia

  19. mia nonna diceva:
    se le galline cantano da qualche parte c’è l’uovo

    per come la vedo io, cioè una Roma in liquidazione, il cambio di proprietà è l’unica speranza

    anche perché, a quanto so (ma ammetto di saperne poco) nel cambio di proprietà si sospendono gli accordi sul FPF

    (certo sarebbe paradossale se gli arabi comprassero la Roma per richiamare Mourinho 😂😂😂)

    • Hai capito bene. Mou non e’ andato in Arabia. Li aspetta qua.
      Si dice: se la montagna non va a Maometto, Maometto va alla montagna.
      In questo caso la montagna (Mou) rimane e Maometto (gli arabi) vanno da lui.

  20. Già sapere che il brand Roma VALE 1 MILIARDO DI EURO è motivo di grande orgoglio….(sarebbe interessante sapere QUANTO VALE il marchio cazzio…😏

  21. Fate le persone SERIE.

    Se fosse una notizia VERA starebbe sulle prime pagine dei quotidiani sportivi

    e starebbe pure nella sezione sportiva dei quotidiani nazionali !

    Se fosse VERA, la notizia e’ una BOMBA e starebbe ovunque.

    Invece siccome e’ una STRONXATA la riporta SOLO quel coxxione di Balzani.

  22. … e poi vendi prima della presentazione del progetto stadio? e poi fai tutto sto casino con Pinto e Mourinho? mi pare veramente curioso

  23. Mai! Gente a cui sta bene la pena di morte, le mutilazioni e la tortura come pene corporali, gente che opprime minoranze religiose, politiche, etniche, gente misogina, omofobica, che nega libertà d’espressione, associazione e riunione… ecc ecc. NON LA VOGLIO A ROMA!!! Mai!

    • Gli amaracani invece sono le colombe della pace che volteggiano sul mondo con i loro Enola Gay. ☠️💀

    • Lungi da me spezzare una lancia per certi regimi clerico-totalitari, ma gli USA si sono macchiati di cose ben più gravi. Dal genocidio dei Pellerossa all’atto terroristico peggiore di sempre, le bombe su Hiroshima e Nagasaki, passando per le camere di tortura di Guantanamo, i campi di concentramento in Cile e tante altre cosucce carine.

    • Gli Americani invece sono brava gente vero?
      Con la scusa della Democrazia scatenano casini ovunque per la loro mania di imperialismo, noi siamo sottomessi e colonizzati dal 45 grazie a politici corrotti. Enrico Mattei, Moro, Craxi che hanno provato a difendere la sovranità del paese hanno fatto una brutta fine. Kissinger veniva in Italia a dare il pizzino

    • Ti do una notizia: in Texas c’è la pena di morte e ne vanno fieri, il Ku Klux Klan ha gran seguito, prosperano suprematisti bianchi e nazisti, vai al supermercato e ti compri un’arma da guerra con cui potrai sventagliare allegramente a destra e a manca.
      Poi gli americani amano disseminare il mondo di piccoli e grandi conflitti per salvaguardare i propri interessi causando morte, distruzione e miseria.
      Sono gli unici ad aver utilizzato in guerra le bombe nucleari cancellando all’unisono due città con centinaia di migliaia di abitanti, hanno instaurato e sostenuto dittature tra le più feroci e sanguinose di sempre. A proposito di 11 settembre a loro tanto caro, vai a vedere cosa accadde l’11 settembre del 1973.
      Magari arrivano gli arabi e mandano al bar st’altri due pulciari.

    • Sappiamo tutti come sono sono stati gli statunitensi, a casa loro e nel mondo, e come siamo stati noi colonizzatori un tempo e imperliasti/capitalisti ora, ma attualmente le privazioni del regime arabo sono di gran lunga maggiori di quelle della imperfettissima democrazia Americana. Io gente che chiude le donne in casa e si circonda di escort non la voglio qua

  24. Che dire. Spero di si e che riportino Mou facendo una squadra degna di Roma! Hai visto mai che il segnale c’è lo abbia dato Dibala dicendo al mister:ci rivedremo presto!

  25. Ogni mio desiderio sta diventando realtà.
    Dopo l’estromissione di Pinto, ecco l’Arabo felice.
    Via gli amaracani dalla Roma…

  26. Allah il Grande, Allah il Misericordioso fa che sia vero e me faccio Roma- La Mecca sui ginocchi…Allaaaaaah Akbaaaar, Allaaaaah Akbaaaar, Allaaaah Akbaaaar, Li Friedkin ar bar, li Friedkin ar bar, li Friedkin ar bar….

  27. Non volendo discutere sulla vericità della notizia (constate le fonti, ci sarebbe molto da dubitare); al sottoscritto quello che comincia ad infastidire è sto continuo silenzio nei confronti di noi tifosi. Se da una parte posso comprendere il diritto alla Riservatezza e alla Privacy, qui si sta andando oltre ogni limite. In tutta sincerità in 50anni di Calcio, non mi è mai capitato di assistere ad una Presidenza piu’ “silenziosa” di questa. Che io abbia memoria, nessuna Società (dalla piu’ piccola alla piu’ grande) si è mai (mai) comportata in questo modo. Parliamoci chiaro: Qualunque Tifosieria (sia italiana che estera) necessita di un Portavoce che si esprima per loro. I Comunicati Ufficiali vanno bene ma hanno i loro limiti. In molte occasioni l’isolamento continuo adottato dai Friedkin, potrebbe far pensare anche ad una impossibilità di stabilire un rapporto umano col prossimo. I svariati torti arbitrali, Il Licenziamento di Mourino (giusto o sbagliato che sia) le dichiarazioni di lotirchio e via dicendo… Sono un tipo di notizie che necessitano di una Comunicazione completamente diversa. Nel mio piccolo, ritengo che noi tifosi non possiamo sentirci considerati come dei semplici “spettatori paganti!” abbandonati a se stessi. Essere rappresentati da una figura “iconica”, che difenda i nostri diritti o che alzi la voce al momento opportuno è un aspetto che non va sottovaluto. L’incomunicabilità potrebbe diventare un arma a doppio taglio dando vita a pessime conseguenze!

    • A Basa’, voi vede’ che questi ingaggiano Antonioni come DG, poi, dopo L’Eclisse e durante La Notte continuano L’Avventura, spostandosi da Houston a Zabriskie Point, dove prendono Ingmar Bergman come allenatore, apponendo sul contratto il loro Settimo Sigillo?
      Nun hai capito gnente? Neanche io!
      Tchuss!

    • Bravo Cicalo’Caciara, hai capito i miei riferimenti. Salvamo pecure e broccoli e a scacchi con la morte ce famo gioca’ er panzone! Che ne dici? 😂😂😂😂😂😂😂😂

  28. Sinceramente ci andrei coi piedi di piombo con questo arabo…in Inghilterra gia’ non e’ visto di buon occhio:

    Il presidente del Newcastle United Yasir Al-Rumayyan deve affrontare una causa da 58 milioni di sterline per le accuse di aver “eseguito le istruzioni” del principe ereditario dell’Arabia Saudita con “intento malevolo”.

    Secondo The Athletic, i documenti legali inviati ad Al-Rumayyan al St James’ Park e in altri luoghi di alto profilo, sostengono che egli abbia agito con l’obiettivo di “danneggiare, mettere a tacere e infine distruggere” la famiglia del dottor Saad Aljabri, ex capo dell’intelligence dello Stato del Golfo.

    I documenti chiedevano al tribunale di autorizzare l’aggiunta di Al-Rumayyan, che è anche presidente del LIV Golf, a una causa già esistente e di presentare una nuova richiesta di risarcimento contro di lui e gli altri per le accuse di cui sopra.

    Aljabri avrebbe accusato Al-Rumayyan e altri di essere “direttamente coinvolti” in una campagna di tre anni e mezzo per perseguire la sua famiglia.
    Il denunciante è un ex collaboratore di primo piano del principe Mohammed bin Nayef, che è stato deposto come erede al trono saudita da Mohammed bin Salman nel 2017 ed è rimasto in detenzione dal 2020.

    Aljabri è fuggito dall’Arabia Saudita nel 2017 prima di stabilirsi in Canada, dove starebbe cercando di intentare la causa legale.

    Se la causa andrà avanti, la famiglia Aljabri chiederà un risarcimento di 74 milioni di dollari (58 milioni di sterline).

    I documenti legali sarebbero stati inviati a St James’s Park, la sede del Fondo pubblico di investimento dell’Arabia Saudita (PIF) a Riyadh, nonché agli indirizzi del PIF a New York e Londra.

    • A confronto delle campagne decennali contro la Roma, quello che hai descritto e’ un giochetto da ragazzi!

    • non esiste un multimiliardario che non sia un criminale, dipende solo quale legge si ha la forza di applicare

  29. Se i Friedkin vogliono veramente il bene della ASRoma devono vendere il prima possibile altrimenti rischiano di essere contestati sempre e comunque come il loro predecessore mr. pallotto….sempre che questa storia sia vera.

    Per essere grandi e costruire una squadra vincente bisogna avere tanti money a disposizione e investire con criterio ma soprattutto acquistare top player e non scommesse.

    In alternativa ci sono anche i parametri zero da una parte Chalanoglu, De Vry, Asamoah, Mkitarian, Onana, Thuran, Quadraro e dall’altra Dybala e Matic Top dopodiché Svilar, Niles, Aouar, N’dika Belotti, e Sanches🕳️

  30. Ma se arrivano gli arabi spariscono gli obblighi del fair play finanziario? di colpo gli fanno fare lo stadio? Per magia capiscono di calcio più dei Friedkin e prendono il migliore allenatore , il migliore direttore tecnico che a loro volta sanno costruire una squadra vincente? Il Paris Saint germain se giocasse in Italia avrebbe vita facile con Inter, Milan e juve e con i tatticismi degli allenatori delle squadre di media bassa classifica italiane? IL Paris Saint Germain da anni in mano agli Arabi non ha mai vinto la Champion e si salva in campionato solo perchè il campionato francese non è competitivo come quello italiano. Per me se arrivano gli arabi non sarà la soluzione , sara solo una nuova illusione per i tifosi romanisti che sono grandi sognatori. Poi sono tifoso e sognatore anch’io e, quindi se succede , bene, sognerò anch’io.

  31. Mio personalissimo pensiero:
    se ci fosse in atto una trattativa per la cessione della società, quale interesse avrebbero avuto padre e figlio (Friedkin) martedì mattina a cacciare Mourinho? Perché forse sono masochisti e gli piace prendersi gli insulti e i fischi dai tifosi romanisti? Non credo. Ripeto, se ci fosse una trattativa in corso avrebbero avuto tutto l’interesse a turarsi il naso, dare in pasto all’opinione pubblica che nella Roma va tutto bene e non ci sono problemi (come peraltro si pensava fino a martedì scorso), concludere la trattativa, prendere il bottino e darsi alla fuga. Io penso che dietro a queste notizie ci sia un atto di destabilizzazione dell’ambiente Romanista che vuole mettere con le spalle al muro i Friedkin e costringerli a vendere, manovrato da qualcuno che ancora non si è palesato, che sicuramente non sono Arabi, ma qualche filantropo di cui prima o poi ci pentiremo amaramente.

    • No Lord, la penso in modo opposto.

      i friedkin sono a roma per fare soldi, come fanno tutti gli imprenditori nello sport e nel mondo, quindi per prima cosa dovevano e devono rendere appetibile l’azienda.

      La prima cosa che guardano gli imprenditori sono i conti, il bilancio, perchè tutto può essere bello, ma se non hai i conti apposto scordatevi l’appetibilità.

      Detto questo mourinho pesava e anche tanto sulle casse della roma, senza dare risultati SPORTIVI reali alla crescita del bilancio della roma.

      ESEMPIO: i sold out allo stadio non entrano tutti nelle casse della roma, ma non essendo di proprietà, lo stadio, l’incasso deve essere diviso in tanti pezzettini con le aziende che gestiscono lo stadio, cosi come fa la lazio.

      Se la roma andasse bene da qua alla fine del campionato, la roma di de rossi sarebbe più appetibile della roma di mourinho, sia per un fatto di bilancio che di futuribilità sportiva.

    • @Lorysan
      Comprendo e potrei anche essere d’accordo con il tuo post ma non capisco cosa centri con quello che ho scritto io.

  32. Perché commentate le notizie copiate male da Leggo. Il Sole24ore ha parlato di ingresso nell’azionariato ma non di vendita, Balzani fa deduzioni tutte sue tanto per scrivere qualcosa. Che schifo di informazione…

  33. Mah non so, non è la prima volta che i giornali scrivono che i Friedkin vogliono venderla e poi sono ancora al comando. Poi ora sponsor saudita, in settimana si va in Arabia, quindi la penna vola. Vediamo gli sviluppi ma ci credo poco alla vendita, se dovesse succedere sarei stupito.

    • “Milan, gli arabi in Italia: parte il pressing su Cardinale” articolo di la repubblica a proposito di una fantomatica richiesta saudita del milan datato 19 gennaio 2024.
      L’articolo di balzani riprende gli stessi punti base “elementi di pif e aramanco a milano” e ci aggiunge che oltre al milan sono interessati anche alla roma.
      Da notare che fino all’ anno scorso gli stessi giornali parlavano di un interessamento del fondo pif per l’inter.
      Questa storia è più un desiderio collettivo che una storia basata sui fatti

  34. vediamo se posso esprimere i miei pensieri, dato che sono giorni che il sito non li posta e vorrei sapere il perchè – ho mandato anche una mail alla redazione ma non ricevo risposte!
    Ecco accontentati tutti i filo americani ed i pro friedkin che dicono che offerte non ci sono, che il debito è alto, che nessuno vuole la asroma.
    da fonti accertati sapevo già di questa offerta ho provato a scriverlo 100 volte ma nulla, non si mettono commenti sgraditi al sito, giusto redazione.

  35. in realtà sul sole24ore si è specificato che gli arabi potrebbero entrare solo in società come finanziatori ma che i Friedkin non sono intenzionati a vendere, anche perché è in dirittura d’arrivo lo stadio, e il fatto che non se ne parli è proprio nel loro stile. Tutti i ricorsi sono andati a vuoto, il sindaco è favorevole, il ministro delle infrastrutture è favorevole, c’è la pubblica utilità e c’è un progetto definitivo che sarà depositato a breve. In pratica a differenza del passato si sta facendo il percorso di un classico centro commerciale di cui non si parla, non interessa nulla a nessuno e un giorno dal nulla lo vediamo spuntare dietro casa. E comunque, fosse per i Friedkin investirebbero anche 100 milioni all’anno nel mercato e di tasca loro, mi ricordo quando in una riunione dell’ECA qualcuno rubò una sua frase mentre parlava con il proprietario del PSG in cui disse: è assurdo che il proprietario di una azienda non sia libero di investire quello che vuole per far crescere la sua azienda! Non mi ricordo se era prima o dopo il SA, ma questo fa capire tante cose delle loro ambizioni, e nonostante questi limiti hanno portato (e pagato oro) un allenatore top5 della storia della calcio, un dybala, uno degli attaccanti più forti al mondo e pagandolo circa 20 milioni di prestito a fondo perduto. Sono andati a prendere un Abraham, di cui tutti vi siete dimenticati, pagandolo 45 milioni. Il loro più grande errore fu scegliere un DS senza esperienza, senza il fiuto per gli affari, senza contatti, e soprattutto straniero. A noi servivano un Marotta/Ausilio che ti prendono un Thuram a 0 e che adesso vale 70, o un Onana a 0 e rivenduto a 60, e via dicendo… fanno questi colpi 1 o 2 volte all’anno, e hanno appena preso Taremi e Zielinski a 0….invece Pinto che ti fa? ti investe circa 45 milioni per prendere Vina, Shomudorov e Celik che oggi tutti e 3 insieme non valgono 15. Fa rinnovi assurdi di ex giocatori, rifiuta 50 milioni inglesi per Zaniolo e prende giocatori che ti impiccano la stagione come Sanches. Prende a 0 un Aouar che perfino nella nazionale marocchina sta in panchina….e per sopperire a tutti questi danni, è costretto a svendere a destra e manca mezza primavera. Adesso vedrete l’ennesima sola che ci rifilerà il Sassuolo che per libera Vina vorrà un giocatore in prestito con diritto d’acquisto.
    E dopo 900 milioni spesi e altri 600 che spenderanno per lo stadio mi tocca ancora leggere che non hanno i soldi, che non investono, lowcost e stupidaggini varie…. siamo irrecuperabili!!!

    • Quoto tutto, tra l’altro non si vuole comprendere che il problema è il bilancio con la differenza negativa tra entrate e uscite che non si può risolvere con gli aumenti di capitale. Una nuova proprietà godrebbe di “bonus” iniziale per gli investimenti sulla squadra, che non è infinito, ma poi si ritroverebbe a fare i conti col bilancio (come è successo per i Friedkin). Ricordo che anche sulle sponsorizzazioni sono stati messi dei controlli che non possono essere con cifre ad libidum fatte da parenti/amici. Uno + ricco aiuterebbe ma non risolverebbe i problemi immediatamente a meno di porcate tipo falsi in bilancio e/o plusvalenze farlocche ma noi non siamo brand….

    • I Friedkin non metteranno 600 milioni per lo stadio. L’ opera verra’ finanziata mediante project financing. Ossia, la banca mette i soldi e rientra attraverso la spartizione degli introiti derivanti dallo stadio. Inoltre, essendo costruito sul terreno del comune, la Roma ne usufruira’ per 90 anni. Dopodiche’, l’ intera struttura sara’ di proprieta’ del comune stesso.

      Un miliardo non é il valore del Brand Roma. É, ad oggi, la somma del prezzo d acquisto, piu’ i débiti verso le banche, piu’ quelli verso i soci (ce prestano i soldi per ripianare le perdite d esercizio generate dalla loro gestione e noi je pagamo gli interessi per il favore). Quando questi últimi verranno tramutati in aumento di capitale (2024 o 2025, non ricordo), saranno estinti (e non piu’ esigiibili). Quindi per forza la valutazione non sara’ piu’ questa. Se vendessero con lo stadio costruito ci sarebbe sicuramente un aumento del valore della societa’ (che non so quantificare) e sarebbe, secondo me, la “svorta” che se metterebbero in saccoccia i Friedkin per averci fatto compagnia in questi anni.

      Onestamente, ragionando da povero, non capisco perché qualcuno dovrebbe comprare qualcosa al doppio di quello che varra’ fra un anno. A meno che questo plusvalore non costutuisca il prezzo da pagare per fare affari molto ma molto piu’ remunerativi in altri ámbiti. Come é stato per i Friedkin, del resto.

    • Diciamo che deve lasciare spazio a chi ha la volontà di investire qualche soldo anche nella squadra acquistando giocatori idonei ai livelli alti.
      Penso sia pure inutile contestare i friedkin per indurli a investire, mi pare chiaro che da quell’orecchio non ci sentono proprio avendo lavorato proprio per non spendere un dollaro bucato.
      Per cui è giunto il momento che si levino dalle scatole pure loro, e basta.

  36. ogni tanto esce sempre la balla araba..ve piacciono li miraggi eh?..se dovesse accadere giuro che cambio..colore..eh eh eh eh..

  37. Un progetto tecnico serio non c’è e ce lo dicono i fatti. Anche firmare quel tipo di accordo con l’uefa rende palese la volontà unica di ridurre al massimo i costi tirando avanti fino a che si palesino altri investitori o novità importanti sullo stadio. Magari quindi ci acquistasse (almeno in parte) un fondo arabo con voglia di fare e di vincere anche sul piano sportivo.
    P.S.: per non dimenticare: sempre un “grazie” a Pallotta per la situazione di melma in cui ci ha lasciato dopo anni di chiacchiere e prese in giro.

  38. Chi spera che non arrivino mai gli arabi, veri, no limits, esagerati, impaccati, non vuole il bene della Roma. Punto.

    • Ovviamente trattasi dei cesarocommercialisti che adducono le ragioni più assurde e puerili.
      Come spesso detto, costoro sono dei nemici, delle serpi in seno. Altrimenti non si spiega.
      Perchè osteggiare per principio chi porterebbe montagne di denaro e garantirebbe una squadra di vertice? Un Romanista potrebbe solo goderne. Chiediamoci allora chi sarebbe spaventato da una simile prospettiva: i laziali.
      I cesarocommercialisti sono dunque laziali travisati? Per me sono peggio, per quanto possibile.
      Un laziale è ovvio che vorrebbe la AS Roma perennemente nelle mani di soggetti come pallotta e friedkin, soggetti che hanno permesso ai pigiamati di sopravanzarci regolarmente e vincere spesso i derby. Per loro, il massimo.
      Ma perchè un sedicente tifoso della AS Roma dovrebbe spalleggiare il pulciaro di turno augurandosene una lunga permanenza?

    • ti spiego 2 cosuccie..anche agli altri,nn x fare saccentismo alla Zenone ma x illuminare..L’Arabia a breve si troverà con problemi molto più impellenti ..se acquistassero la AS ROMA,ma poi avessero tutti i conti bloccati x la guerra,la Roma sarebbe fallita ,del resto come gran parte dell’economia mondiale..nn rimane molto tempo ahinoi..

    • Ilario veramente con Pallotta la Lazio era sempre sotto di noi e perse la maggior parte dei derby.

    • @Gianni26
      Veramente con pallotta non hai vinto una cippa e ancora te lo allisci.
      Capisco perchè ti piacciono pure questi.

    • orange l’america ha 34.000 mila miliardi de dollari de debito e fa guerre da 150 anni.
      ao ma che sta a di laziale, tanato…

  39. Il fatto che la fonte sia Balzani è vero, non la rende dipersé un distillato di verità.
    Ma è anche vero che la notizia circola, gira, rimbalza.

    Come si dice, quando c’è fumo in genere da qualche parte un po’ di fuoco c’è.

    Ovviamente possono anche essere “soffiate” strumentali.
    Per esempio: il gruppo arabo tira al ribasso col Milan e fa uscire la notizia dell’interesse per la Roma in modo da far scendere le pretese del gruppo che controlla il Milan.
    E’ banale psicologia spicciola di mercato.

    Però la notizia che i Fridkin se li fai ride vendono gira da un po’.

    Il fatto che continuino solo a mettere i soldi necessari a sopravvivere, facendo casa dove possono e non spendendo niente di più del necessario, facendosi scudo con l’accordo FPF… è un fatto.

    E quella di non fare mercato se non per vendere non è certo una buona politica per chi ha come primo obiettivo cercare di crescere.

    • E’ strano infatti che proprio i cesarocommercialisti, in quanto tali grandissimi esperti di economia e finanza (s’è visto ai tempi di pallotta….), non colgano come la totale mancanza di un piano industriale sia incompatibile con la pianificazione di un futuro dignitoso.
      La AS Roma dei friedkin non può spendere 1€ sul mercato, non ha un patrimonio tecnico.
      Perciò dove reperisce i capitali per allestire una squadra competitiva o semplicemente per una gestione all’altezza?
      Debbono vendere per forza, altrimenti ci fanno sparire.

    • Per quanto concerne i cesarocommercialisti e le loro indiscusse competenze, giocoforza all’origine della loro saccenza e del loro snobbismo, impossibile non ricordare quando ai tempi di ballotta ne magnificavano l’esemplare gestione facendo pure ironia su Bilan, inDa, napulè etc.
      Dicevano che ballotta era lungimirante, scaltro, onesto, integerrimo, il bene dell’AS Roma la sua stella polare, mentre le suddette società sarebbero a breve fallite a causa di gestioni strampalate e la Roma, con lo stadio di ballotta, avrebbe avuto un futuro aureo e la strada spianata nella conquista di titoli.
      Morale: inter, milan e napoli hanno vinto lo scudetto una dietro l’altra, vanno stabilmente in CL e così via.
      ballotta è andato via lasciando centinaia di milioni di buffi, una squadra ridicola, una società piena di incompetenti e vendendo ad altri soggetti a cui della squadra che va in campo non importa nulla e pensano ad altro (come lui).
      Piuttosto che continuare a pontificare e sputare sentenze, i cesarocommercialisti dovrebbero chiarire proprio queste cose.
      Sennò è bono tutto.

    • ilario, ma tu 4 parole senza insultare il prossimo proprio non ci riesci a metterle insieme. Solo cosi’ ti senti qualcuno.

    • Evans te rispondo io ma siete deficienti e de coccio…qui abbiamo in tanti provato a spiegare certe situazioni, certe soluzioni ma ripetete come i pappagalli sempre le stesse cose!chi non vuole gli arabi non è un romanista, punto.

    • Vedi caro Ilario…ci sono persone che, raccogliendo dei segnali, riescono a prevedere i cambiamenti. Altri lo capiscono mentre questi stanno avvenendo. Altri ancora, lo capiscono dopo che sono avvenuti. E poi ci sei tu, che non rientri in nessuna di queste categorie. Fino a una settimana fa, guai a chi te toccava i Friedkin. Chi faceva qualche appunto sul patrimonio técnico parí a zero della rosa, era un cesarocommercialista/pallottaro. Chi faceva notare che i conti so peggiorati (nonostante una Conference, una finale di EL, i sold out a raffica, le cessioni a fronte di “soli” 100 milioni in quattro anni investiti, male, sul mercato), era un cesarocommercialista/pallottaro. Oggi invece, come se nulla fosse, sei un rivoluzionario e apostrofi alla stessa maniera di prima chi non la pensa come te. Perché non si vede un progetto técnico o finanziario? No, perché hanno esonerato l allenatore. Non sei credibile.

      Ps: io pure penso che dovrebbero cedere a chi voglia veramente fare grande la Roma. O almeno provarci. Ma lo pensavo pure prima. Tu fai solo i capricci come i bambini.

    • @evans
      ho riletto i post di ilario due volte e non ci ho visto alcun insulto.

      a meno che esprimere delle opinioni con le quali si è in disaccordo non sia considerato come tale.

      in effetti da qualche anno percepisco in giro questa tendenza.
      ma penso che chi se ne fa portatore abbia seri problemi a comprendere l’abc dei concetti di “libertà di opinione” e “libertà di parola”.

    • @WTF
      A parte il fatto che insulti non ne ho rivolti a nessuno, pur collezionandole una caterba.
      Poi Evans sbagli su tutta la linea, giacchè per comprendere come non sia mai stato un “fan” dei friedkinOUT bastava leggere il mio nick, nemmeno i miei posts.
      Per la cronaca, prima dell’attuale Ilario – Friedkin GO HOME – utilizzavo Ilario – Friedkin Group FFR Fruttaroli Focenensi Riuniti.
      Questo fin dal loro arrivo, e avevo intenzione di modificarlo non appena avessero iniziato a costruire una squadra di livello. Cosa mai avvenuta.
      Perciò i cesarocommercialisti portano avanti la loro tradizione: accuse, insulti e menzogne.

  40. 800 milioni spesi e tra 10 giorni saremo senza DT, il DS non lo abbiamo mai avuto, con un allenatore alla seconda esperienza e una squadra infarcita di prestiti.
    ma nessun giornalista che rivolge questa domanda alla proprietà ? ahh vero sono muti, non parlano, forse è proprio questo il motivo ?
    non vogliono dare risposte

  41. Temo siano le solite chiacchiere… Ma qualora fosse vero a questo punto le voci che indicano Conte già preso per la prossima stagione avrebbero fondamento. Il tecnico salentino non accetterebbe mai di allenare una squadra che non fa un mercato importante. Ma a questo punto perché non un ritorno trionfale di Mou d Arabia?

  42. gli arabi sono affascinati dalla cultura europea, stanno cercando di entrare in Europa tramite il calcio, vogliono partecipare con le loro squadre alle competizioni europee nostre, e molti di loro già sono proprietari di formazione Europee, non credo che lo facciano per il guadagno, perché basta guardare quello che ha speso il Paris saint-germain e quello che ha incassato, non credo ci abbiamo fatto tanti soldi, diciamo che una squadra di calcio per loro è come un giocattolo, un divertimento, Loro sono appassionati di questo sport, se dovessero arrivare veramente, io sarei contentissimo, voglio fare la fine del Paris saint-germain 😂
    ho sentito dire che loro hanno un budget di circa un milione di euro l’anno per investire su una squadra di calcio…. con i Pedro dollari i paletti li asfaltano….quindi 🤗

  43. Non sono tifoso ma simpatizzante. Se anche la Roma finisce nelle mani degli arabi smetterò di seguire questa squadra e diventerò neutrale.

    • Fai pure, ce ne faremo una ragione.
      Di squadre provinciali buone a galleggiare a metà classifica ce ne sono, c’è l’imbarazzo della scelta.
      Noi siamo l’AS Roma, unica squadra di una Capitale.

    • infatti il Manchester city ha cacciato a calci nel c…o guardiola per prendersi Mourinho,il portoghese ha preso tante mazzate quando Cia ha giocato contro ed ha sempre rosicato del gioco di guardiola,tu sei stracciarolo di nome e di fatto

  44. Il ghibli torna a soffiare e mi riaffaccio qui. La stessa crisi che si agita in medio oriente potrebbe suggerire agli arabi di svolgere un ruolo nuovo, paradossalmente potrebbero tornarne avvantaggiati.
    Ieri l’unica gioia sono stati i 3 punti.
    Due amare delusioni, il vedere che alcuni calciatori sempre elogiati da JM, sono improvvisamente guariti e tornati pimpanti, l’altra scoprire che la curva ha adottato il linguaggio dei segni😱 e una consapevolezza dal secondo tempo visto, la Roma deve ancora soffrire.
    Forza Roma

    • Se si mettono a confronto Derby e Verona si scoprono immediatemente i colpevoli. La scarsità di Rui Patricio è risaputa ma non è un caso se Karsdrorp ha sfoderato una prestazione elogiata dai maggiori quotidiani

    • C’è da dire che se hai giocato a pallone un conto è correre tutta la fascia avanti e indietro, dover saltare l’uomo etc. Un conto è sovrapporsi a Dybala ed essere libero di fare un cross senza palla. Non si può giocare sempre a 5 in difesa quando gli avversari di solito hanno un solo attaccante centrale, vuol dire regalare due uomini, ma del resto Mou anche quando ha avuto praticamente chiunque volesse al Man Utd non è che sia andato molto meglio, anzi arrivava 6° pure in premier e vinceva l’ Europa League con la squadra nettamente più forte. Il suo grande merito è proprio non deludere le aspettative, ma non è più in grado di alzare l’asticella delle squadre da lui allenate. Sabato se Rui nom si buttava la palla in porta da solo la partita era in mano nostra.

  45. Mi tengo i texani tutta la vita, ma serve gente seria come Garcia, Sabatini e Massara.

    I buffi sono tanti e la Roma deve puntare sui giovani

  46. ma che davvero credete ancora alle notizie der poro Balzani? dai su, ve facevo più intelligenti, passiamo ad altre fonti più certe prima di parlare di certe notizie. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome