La scelta di Pinto: Gombar e Placido a dirigere il settore giovanile della Roma

34
1362

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma cambia ai vertici del proprio settore giovanile. Dopo l’addio di Vincenzo Vergine, passato al Milan, la dirigenza giallorossa ha deciso di affidare all’ex team manager Gianluca Gombar la qualifica di nuovo responsabile del settore giovanile.

Il dirigente si occuperà della parte amministrativa, mentre quella sportiva sarà affidata a Daniele Placido, uno degli scout di Tiago Pinto.

Alberto De Rossi resterà il responsabile degli allenatori, mentre Bruno Conti si occuperà del coordinamento tecnico delle attività dall’Under 10 all’Under 14.

Inoltre Carwyn Sharp ha rassegnato le dimissioni da responsabile del comparto medico della Roma per motivi personali.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedente“ON AIR!” – CIARDI: “Mou è consapevole di quanto peserà il piazzamento in campionato”, ROSSI: “Il suo pianto greco mi ha un po’ stancato”, AGRESTI: “La sua impresa non è la Conference, ma non arrivare mai in Champions”
Articolo successivoVIDEO – Renato Sanches, Abraham e Zalewski si sottopongono alle terapie a Trigoria

34 Commenti

  1. cavoli, uno degli scout di tiago pinto,
    quindi suppongo uno di quelli che hanno portato gemme del calibro di shomurodov, vinha, ecc..
    🙂
    (spero di sbagliarmi)

    • Basta fare due ricerche veloci per scoprire che entra a far parte dell’area scouting della Roma nell’estate 2022. Vina e Shomu sono stati acquistati ad agosto 2021.

    • Ciao Nero….
      Guarda che é rientrato dalle finestra uno uscito dalla porta 3 anni fa……aricordateve lo slot di Diawara e i sei cambi di Spezia…. Io non ho mai capito che grosse qualità avesse oltre al papi all’ambasciata ma chiaro, si io che me sbaglio, perché quando lo cacciarono, tutti i nostri giocatori piangevano come bebè sui loro profili…. Certo, il ragazzo era ben introdotto nella “roma night”
      Pora Roma mia, come 🍆 stamo a fini…..
      SFR

  2. apposto siamo..il settore giovanele è una delle poche cose che funziona, con giovani lanciati in prima squadra.
    mo adesso che arriva sto scout scelto da pinto voglio vede che combina..mi sa che è lo stesso che ha comprato vina e shomurodov per 35 mln

    • Infatti lo trovo veramente strano ma capisco che sia un ammanicato di ferro!
      Oltretutto il ruolo sarebbe anche strategico.
      Non mi aspetto nulla di buono.

  3. Ma come er fenomeno venuto dalla NASA che se spacciava per il mago della prevenzione infortuni va via ? e mo lo sai quanti infortuni…

  4. Lo scoutaggio di Pinto consiste di scovare le più emerite pippe sparse per il mondo.
    Se adesso mette i collaboratori nel settore giovanile,c’è il rischio che rovina pure questo.
    Confido sempre in Bruno Conti.

  5. Gombar e’ quello dell’errore sulla lisata a Verona : caso Diawara
    sconfitta a tavolino

    ma come si fa a lasciarsi scappare uno come Vergine ?

  6. Ma Gombar non è il bamboccio raccomandato, l’amichetto dei calciatori, che era stato licenziato a furor di popolo dopo la vicenda delle 6 sostituzioni ai tempi di Fonseca?
    Da dove riciccia fuori adesso? La raccomandazione è troppo forte per tenerlo fuori da Trigoria…?
    E Daniele Placido chi è? Quello di Romanzo Popolare…?

    • valga come esempio per giustificare le collaborazioni a trigoria e le dirigenze: maurizio costanzo (rip.) che ci faceva se gli americani manco lo conoscevano ? … ehhhh…..

  7. Da chi è raccomandato questo Gombar? Sopravvissuto da Pallotta a Friedkin, il team manager che conferma a Fonseca e Pellegrini che la sesta sostituzione in Roma Spezia si può fare.
    Rimosso ma non licenziato e tanto meno demansionato adesso riciccia come responsabile amministrativo del settore giovanile.
    Tutto a posto.

  8. che meriti avrebbe questo Gombar? è amico oppure parente di qualcuno, presumo,dopo gli impicci che già ha fatto,si invita a farne altri, dando la responsabilità del settore giovanile…..MAH!!!!

  9. “Ma che bella giornata!”

    Dai, ragazzi. Lo sapete che si consumano più muscoli ad essere accigliati che a sorridere!

    SMILE, forchrissake! Ma che ve costa?

  10. non ce’ mai fine al peggio .fanno a gara per vedere chi le combina piu grosse le cavolate … ma potete mai immaginare che succede se la roma non vince la prossima ??? noooooo x favore nooooo

  11. Placido è appena arrivato. Preso dalla Romulea. E’ in gamba ma non credo abbia mai avuto a che fare con i professionisti. Bho
    La scelta di Gombar sinceramente non la capisco

  12. Gombar,Gombasr…..ma non è quello del”,Signore degli anelli” con le orecchie a punta infallibile con l’arco? no no questo è molto fallibile ma non con l’arco e le frecce, con la matematica; doveva contare in Coppa Italia nel 2021 contro lo Spezia fino a 5 cambi, ne ha fatti entrare 6, certo che pure l’allenatore e tutta la panchina dormivano forte.

  13. Chi ci capisce e che non ha mai sbagliato un colpo e’ Bruno Conti , non riesco a comprendere perche’ non e’ a capo dell’ area scouting….

  14. A parte la scelta della direzione del settore giovanile che nonostante spesso ci sono cambiamenti, funziona sempre benissimo ed i giovani vincono quasi sempre trofei, la cosa che mi ha proprio incuriosito sono le dimissioni del responsabile del comparto medico per motivi personali, notizia scritta in 2 righe nell’articolo in cui si parla del settore giovanile ed il titolo riguarda il settore giovanile. Insomma quelle 2 righe sul responsabile del comparto medico mi hanno rubato l’occhio e la curiosità a questo punto è il perché si è dimesso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome