La spinta di Friedkin per l’impresa Roma

31
1438

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Dan Friedkin spinge la Roma. Ieri mattina il presidente, scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport, ha assistito alla rifinitura da bordo campo, prima della partenza per Leicester.

Ha parlato con Mourinho e lo staff, ha salutato i giocatori: il patron giallorosso tiene molto a questo trofeo e per questo ha fatto sentire la propria presenza. Questa sera padre e figlio saranno in tribuna al King Power Stadium: quello della Conference League potrebbe essere il primo trofeo della gestione dei Friedkin.

Il presidente ha assistito all’allenamento al fianco di Tiago Pinto, poi un in bocca al lupo alla squadra. Non si è visto spesso Dan Friedkin a bordo campo: in passato lui e i figli erano soliti salire sulla torretta di tre metri installata vicina al campo.

Gli uffici che sono stati fatti ristrutturare a Trigoria hanno un terrazzo che si affaccia direttamente sul campo di allenamento. Accanto agli uffici dei Friedkin ci sono quelli di Tiago Pinto e Mourinho. Il rientro da Leicester è previsto alle 3:30, probabilmente lo Special One imporrà ai giocatori di dormire a Trigoria: domenica c’è già il Bologna.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteZaniolo tra sogni e tentazioni: “Io all’estero? Perché no?”
Articolo successivoUna Joya per Mou: Friedkin pensa a Dybala ed pronto ad offrire più dell’Inter

31 Commenti

    • Voi che mettete pollici versi a Dan friedkin siete degli infami

      Questo uomo ha salvato la as Roma

      Infamoni

      Forza grande Roma ale’

  1. Friedkin siete dei grandi e per questo vi siamo estremamente grati. Che differenza tra loro e Pallotta, il quale manco a Roma veniva mai

    • Ma perchè quante volte si è visto a Milano Elliot ? Eppure stanno vincendo il campionato.
      Ancora con questa favoletta provinciale dei Friedkin che sono bravi perche vanno allo stadio? Ancora l’ennesimo paragone con Pallotta? Quando i Friedkin arriveranno a giocare la partita di ieri sera, quella col Liverpool, quella che conta, allora potrete cominciare a fare i paragoni. Stai a giocà la Mitropa Cup degli anni 2000 e ancora parli di Pallotta! E basta!

    • Forse perché i Friedkin hanno messo i soldi loro e tengono al loro investimento, no come Sparlotta che conpró con i soldi prestati da Unicredit con un altro prestito. Anzi non contento poi fece pure emissione di un bond proprio per essere sicuro di non metterci una lira💁🏼‍♂️

    • Difendere pallotta oggi non era facile….

      Godiamoci questa Roma, questa Società, questa Serata!

      ❤🧡💛👊

    • Franco pensa che Elliot sia una persona fisica…
      Ahahahah
      Ecco il livello intellettivo/culturale medio del pallottoliere tipico.

    • Paul Elliott Singer è il fondatore del fondo Elliot, si è fatto vedere a San Siro un paio di volte in quattro anni.
      Sei proprio de passaggio…

    • Cosa c’entra chi è il fondatore, il milan è di proprietà di un fondo di investimento, di una persona giuridica, con un azionariato diffuso: è degli investitori il milan. Il presidente è Scaroni. Singer non ricopre nessun ruolo in società ed è del tutto al di fuori dalla gestione tecnica del milan.
      La Roma non era del fondo di pallotta, ma di pallotta stesso: persona fisica con maggioranza assoluta del pacchetto azionario, alla quale faceva capo al 100% anche per quanto riguarda la gestione tecnica.
      Ti mancano le basi cognitive minime sia per cogliere la differenza (che è quella fra il giorno è la notte) ma direi, evidentemente, in generale per parlare di ste cose.
      Fai passare che ci fai più bella figura.

  2. Si vabbe’ tutto bello ma compra i campioni,solo la maglia,forza ROMA

    • È incredibbile, questi spenneno li peggio sordi pe’ fasse l’ufficio novo novo sopra ar campo d’allenamento ma mica ce compreno Mbappé da facce core sopra…

    • Sotto tutti gli articoli, sotto tutti gli articoli la stessa solfa. Hai ricominciato a parlare e la ROMA ha perso dopo una lunga striscia positiva. Pure oggi devi parla’?

  3. Sarei felice se riuscissimo a vincere la coppa.ma lo sarei di più per il presidente.questo lo dissi dall’ inizio . hanno investito tanti soldi e credo che almeno per cominciare questa coppa se la meritano proprio almeno come segno di incoraggiamento per ambire magari già dal prossimo anno a trofei più importanti con una squadra capace e costruita per poterlo fare .
    FORZA RAGAZZI TUTTA ROMA È CON VOI !!!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  4. non vedo spinte per il momento da questi signori, sarò controcorrente – ditemi male (ricordatevi che scrivo questo perchè amo la roma e voglio che vinca tutto, ma così non va da nessuna parte…), si inizia già a parlare di cessioni importanti (purtroppo poi alla fine con questi americani si avverano sempre ed immancabilmente) e ancora finisco le competizioni, zaniolo l’hanno già venduto (non ho fonti è un impressione mia spero di sbagliare), venderanno altri 5/6 pezzi (e sia d’accordo) ma non li sostituiranno con campioni, quello che ho visto e vedo è solo un grande lavoro da parte di mou l’unico che da certezze.

    • Aho ma tu quando vedi mezzo bicchiere di vino pensi che sia aceto? 🤞Farei gli scongiuri

    • Se questi sono solo considerazioni…..e se in gran segreto portano il tris di giocatori forti come te la prendi???

    • Alberto ci sono due modi de vede’ un bicchiere…
      1/2 vuoto perché è stato bevuto.. 1/2 pieno perché ancora da riempire…🤷
      Stasera tutti per la Roma.. forzaaaaa…!!!!
      💪🧡❤️

    • Grazie “per l’entusiasmo” che stai dispensando a ridosso di una semifinale…
      Grazie davvero.
      Ci mancava….
      FORZA ROMA

    • Alberto, l’unica cessione importante finora nella gestione Friedkin è stata quella di Dzeko, data la voglia nulla di proseguire il cammino con la Roma del giocatore. E dobbiamo anche in un certo qual modo ringraziarlo, perché al suo posto è subentrato Abraham, giovane forte che ha voglia di spaccare il mondo. Inoltre Mourinho è garanzia come di nessun altro allenatore di rinforzare la squadra, godendo lui della stima massima da parte del presidente. E per finire , se riescono ad accontentarlo nella prossima campagna acquisti, servirà l’olimpico moltiplicato per 2. E per stasera forza Magica Roma.

    • Io non parlo di cessioni, infatti fino adesso i friedkin non hanno ceduto nessuno se non gli scarti, il problema e’ un’ altro, che finora hanno comprato giocatori scarsi,tranne abraham, e lo dovevano fare per forza l’ acquisto di abraham perche’ se no dzeko come lo sostituivi? Quindi si puo’ dire che sono stati obbligati se no non avrebbero neanche comprato abraham.
      Vina,shomu,patricio, kumbulla,reynolds,niles,oliveira, tutta gente che in una squadra seria non giocherebbe mai

  5. Partita molto difficile ma ce la possiamo fare nei 180 minuti! Lasciate perdere le proprietà. Fare paragoni non ha senso! Adesso ci sono i Friedkin e forza Friedkin! Mi chiedete se era meglio avere il fondo Qatar o Pif? Ovvio che si. Ma era anche molto peggio se al posto dei texani avevamo il viperetta o il sor Angelucci!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome