La tentazione di Mou: contro la viola col tridente pesante

17
473

NOTIZIE AS ROMAUn’idea. Quasi una tentazione. Per la partita di domenica contro la Fiorentina Josè Mourinho sta valutando l’ipotesi di schierare il tridente pesante, togliendo un mediano e inserendo un attaccante.

Il ballottaggio vede coinvolti due giocatori: capitan Pellegrini, non al meglio della forma dopo il lungo stop per via dei soliti guai muscolari, e Sardar Azmoun, centravanti iraniano apparso invece in grande spolvero nelle ultime apparizioni.

La Roma con Azmoun, Dybala e Lukaku in campo ha fatto cose egregie: l’argentino, quando c’è il tridente, tende a decentrarsi a destra, lasciando ai suoi compagni di reparto il compito di attaccare più centralmente. Il belga tende a venire più incontro alla palla, mentre l’iraniano ama attaccare la profondità.

I tre sembrano dunque nati per giocare insieme. Mourinho però deve badare anche all’equilibrio della squadra: con Dybala, Azmoun e Lukaku in campo la Roma perderebbe un centrocampista, passando da un 3-5-2 a un più aggressivo 3-4-1-2. Fino ad ora l’allenatore ha preferito giocarsi questa carta a partita in corso. Ora però riflette sulla possibilità di sorprendere la Fiorentina iniziando fin da subito con uno schieramento più offensivo.

FontI: Leggo / Corriere della Sera

Articolo precedentePanchina lunga e Fiorentina stanca: la Roma e Mou con un piccolo vantaggio
Articolo successivoDa Zaniolo al Galatasaray a Tahirovic all’Ajax: così Pinto ha fatto più ricca la Roma

17 Commenti

  1. Onestamente il tridente “pesante” mi sarebbe piaciuto vederlo magari con squadre più “abbordabili”. Ed altrettanto onestamente non so se contro la Fiorentina possa essere un azzardo o la cosa giusta. Bisognerebbe avere la sfera di cristallo per saperlo. Ma vorrei sentire anche altre opoinioni .

    • invece a me avrebbe fatto piacere vederlo contro l’Inter per esempio, perché Azmoun corre e da fastidio ai difensori ed hai più soluzioni di gioco, tanto per mettere gente che passeggia in mezzo al campo contro le big te la giochi così.. un lancio di prima la davanti ed hai più soluzioni per dar fastidio..

  2. La roma deve sfruttare al massimo il suo maggior potenziale cioè l attacco! Io ho sempre sperato che si potesse giocare con il tridente potrebbe essere la svolta della stagione, più coraggio mou!!! Forza Roma!!!!

  3. Lukaku l’ho visto veramente stanco. È vero che non abbiamo una partita infrasettimanale, ma io schiererei titolare Belotti. Almeno, se vuoi 3 attaccanti il Gallo ti offre quella copertura in più che Lukaku non ti dà.

  4. Assolutamente da proporre sempre di piu’ il 3412, altrimenti col gioco tutto sulla boa Lukaku ne risente la capacita’ di trovare diversi sviluppi di gioco durante la partita. Il centrocampo inoltre con gli interpreti che abbiamo andrebbe anche meglio, due centrali in una sorta di Spallettiano De Rossi-Pizarro che a seconda dei casi potrebbero essere Paredes-Cristante oppure Paredes-Pellegrini. I laterali farebbero anche meno fatica avendo gli attaccanti che possono allargarsi creando anche spazio al centro, ed i centrali di centracampo stessa cosa andando ad aiutare piu agevolmente sui lati nei ripieghi difensivi.

  5. Azmoun, dybala e lukaku sono tre giocatore perfettamente complementari:il primo va in profondità e fa tanto movimento, dybala crea sull’esterno per poi accentrarsi e lukaku si porta via la difesa avversaria con il suo fisico e finalizza.

    Potenzialmente hai il miglior attacco del campionato.

    La formazione sarebbe un 3-4-3 con paredes e cristante a centrocampo per schermare e lasciare i tre davanti ad inventare giocate con gli esterni che spingono sulle ali.

    Cosi avrebbe un senso.

  6. Lorysan sono d’accordo con te per le caratteristiche dei tre là davanti….Ma avrebbe un senso se non ti fai prendere a pallonate come a Milano con l’Inter o in Coppa con lo Slavia…..O no? Se schieri una squadra più offensiva devi anche “osare”….Forse è quì che Mourinho deve trovare la quadra. Quando affrontiamo le “grandi”,soprattutto fuori casa,bisogna tirar fuori gli attributi,altrimenti il 3 4 1 2 è inutile,secondo me.

  7. ma a questo chi glielo ha detto che Mourinho vuole provare il tridente?
    ha un collegamento speciale con il mister , oppure il telefono personale dei friedkin?
    così , tanto per sapere a questo cosa gli frulla per la testa!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  8. non e’ affatto una idea sbagliata. Con Cristante Paredes e Bove centrocampo e 2 laterali piu’ attenti alla fase difensiva, di potrebbe tentare, almeno per una buona parte del match. Dybala a 40m dalla porta avversaria e’ sprecato

  9. pesante?
    il Parma ieri ha messo tutte frecce e li ha mandati in crisi.
    la viola la batti con ripartenze feroci e veloci.

  10. il fatto di non avere per il momento uno buono dei tre jolly ciò è pellegrini, Sanchez, Auar ti farò venire voglia di uno capace di fare due passaggi in velocità vedremo ma sono le fasce il vero problema della Roma .

  11. a me basta si vinca, giochi chi giochi.
    e la perfezione sarebbe vedere la Juve battere il napoli

    4 posizione con tre punti sopra

  12. La Roma deve giocare con tre punte Lukaku Azmoum e Dybala sempre con tutte le squadre che incontra. Deve dimostrare di essere una squadra che vuole vincere tutte le partite. Devi assolutamente mettere paura quando si scende in campo e in questo modo puoi fare più goal e vincere dai proviamoci. 💛❤️🇮🇹

  13. Abbiamo un potenziale offensivo forte e dobbiamo sfruttarlo, la Roma come numeri ha il 2° attacco della serie A. Il tridente pesante bisognava comunque metterlo dall’inizio in altre occasioni, speriamo che Mourinho abbia il coraggio di fare questa scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome