L’agente di Dybala: “Nessuna offerta per lui da parte di club sauditi”

15
1009

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’agente di Paulo Dybala Jorge Antun ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al futuro del suo assistito, nello specifico su alcune voci recenti che lo accostavano al campionato arabo:

“Paulo non ha parlato con nessuno e non ho ricevuto chiamate o offerte dai club sauditi“, ha detto il procuratore della Joya.

Ho il compito di ascoltare i club interessati a Dybala e il giocatore è in vacanza“, ha concluso Antunes.

Articolo precedenteGravina: “Nessun problema arbitrale con la Roma. Basta forme di complotto che creano alibi”
Articolo successivoRanieri: “In carriera sono stato co***one più volte, a Roma quando sono rimasto non c’era la squadra…”

15 Commenti

  1. Ma il fenomeno è lo stesso che cercava grandi manovre d’asta e di commissioni solo l’altro anno? Stesso fenomeno che momenti lo lascia senza squadra? Ma un offerta dai Saudi per lui non c’è? È un grande manager ti pare che i Saudi se lo fanno sfuggire?
    Forza Roma

    #dybalanonsitocca

  2. Non ci sono incedibili in una squadra che ha fallito tutti gli obiettivi. Dybala resta se ha voglia di farlo, non per forza. Ma è ovvio che un procuratore ha il compito di ascoltare proposte…è il suo lavoro. E non credo che esista un giocatore (nemmeno Mbappè e Haaland) incorruttibile a qualsiasi cifra

    • Beh io il percorso in europa lo considero tutto tranne che un fallimento, abbiamo fatto un pttima partita condizionata da un arbitraggio indecente, quindi dare la colpa alla squadra per il non raggiungimento dell’obiettivo mi pare scorretto… e non mi riferisco nemmeno tanto al rigore o alle 2-3 espulsioni quanto al sistematico darci cartellini nelle zone nevralgiche del campo che hanno evidentemente condizionato la gara considerando che al siviglia prima di dargli un cartellino ci pensava 300 volte portandoli al giocare più aggressivi mentre i nostri dovevano giocare frenati per evitare cazzat visto che mezza squadra era ammonita..fallito ha la juve che doveva fare un bel percorso in champions ed invece manco in finale di europa league è arrivata.. ai nostri con tutti gli infortuni ed orrori di mercati non si poteva chiedere di più

    • Il caso Tielemans è oltremodo istruttivo al riguardo.
      Ha preferito acccasarsi al modesto AstonVilla da centroclassifica, solo per soldi e per andare a giocare la conference.
      Quindi, quando leggete “eh, voglio giocare la scempionz!”, non è vero unca’.
      La verità è che non mi paghi abbastanza.

    • XxanderR, sull’Europa sono pienamente d’accordo, non lo considero un percorso fallimentare sia per aver raggiunto la finale sia per l’arbitraggio. Anche se considero la guida della partita finale da parte di Mourinho non priva di errori.
      Dove c’è stato il grande fallimento è il campionato e in piccolo la Coppa Italia.

    • Secondo me invece dà alla Roma un altro anno così come Mou e poi ci saluta se non facciamo il salto di qualità. Ovvio che se poi bussa alla, sua porta il Real con 10M potrebbe lasciarci ma non credo lo faccia per una squadra non al top europeo
      . Ciao e forza Roma!

  3. Non fatevi illusioni. Questo signor Antunes cercherà di piazzare Dybala a mezza Europa per lucrare la sua ricca tangente che verrà poi spacciata come una scelta di vita.

  4. Per me le lacrime versate sul campo dopo la finale valgono più di una firma su un contratto…anche perchè c’è JM che vigila …
    sono fiducioso sebbene come si diceva un pò di tempo fà da queste parti “pecunia non olent” ahimè

  5. DYBALA non mi ha mai dato limpressione che volesse andare inaltra squadra o in altro Campionato .. mi sembrava fosse entusiasta di Roma e della Roma e che volesse ricambiare i tifosi con presenza, prestazioni, gol e vittorie ..
    intorno a lui la Roma sta cercando di costruire una Roma forte .. piu’ forte ..
    spero che gli infortuni finiscano .. sembrano una maledizione .. una stregoneria ..
    daje Mago Mourinho .. trova un controsortilegioche faccia smettere questi infortuni ..
    daje Roma e daje Mourinho ..
    vorrei una Roma all’ altezza della vostra fama ..

  6. Dybala vuole rimanere e la sua sfida ormai è diventata quella di vincere con la Roma dopo quelle lacrime versate per la coppa che ci hanno rubato.
    La sua intenzione è quella di rivalsa insieme alla Roma, se andasse altrove sarebbe come una resa ed arrendersi è la cosa che Paulo detesta di più.

  7. Caro Zenone, il tuo proverbiale cinismo, o forse si può definire amaro realismo di chi come Tifoso della Roma è stato tante volte tradito da giocatori amati ed idolatrati (forse se mi ricordo bene una prima grande delusione sarebbe stata Falcao a scadenza ormai d’accordo con l’Inter tranne poi intervenire in prima persona un certo Giulio Andreotti…per non parlare di Dario Bonetti ormai d’accordo con il Milan mentre si giocava una finale di Champions, sicuramente ti ricorderai) quasi sempre ci azzecchi ma su Dybala forse ti sbagli, perchè Mou ha manifestato in maniera plateale ai Tifosi Romanisti la sua volontà di rimanere ad allenare la Nostra Amata Roma e questo per me rappresenta una garanzia a Dybala, amato e coccolato come mai gli era successo nella Rubbentus, per rimanere e lottare con concrete possibilità di essere competitivi in Italia ed in Europa. Diciamo che un piccolo passettino della Società, adeguamento del contratto a 6 milioni per togliere quella ridicola clausola rescissoria a 12 milioni e percentuale al procuratore, me lo aspetto…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome