L’americanata

151
7568

EDITORIALE L’hanno rifatto. Per il terzo anno consecutivo i nuovi proprietari della Roma, Dan e Ryan Friedkin, hanno regalato alla piazza capitolina un colpo a effetto. Avevano cominciato a stupire con l’annuncio a sorpresa di Josè Mourinho, hanno proseguito con l’acquisto di Paulo Dybala, e ora completano il cerchio con il colpo Lukaku.

Tre acquisti roboanti, che hanno tutti un filo conduttore: l’arrivo a Roma in pompa magna, l’atterraggio in stile hollywoodiano, con il presidente Dan a guidare l’aereo in compagnia della star pronta ad essere acclamata dalla folla adorante. Un’americanata, nell’accezione positiva del termine. Ben vengano questi effetti speciali, capaci di far entusiasmare una piazza che adora questo genere di esibizioni.

L’arrivo di Lukaku non risolve in un sol colpo i problemi atavici di una Roma che ha ancora diverse falle, ma gli dà comunque una bella sistemata. La squadra, dopo una serie di sesti e settimi posti, sarebbe stata da rifondare, compito improbo senza la possibilità di investire sul mercato. Anche quest’anno Tiago Pinto ha dovuto barcamenarsi tra prestiti e parametri zero, facendo cassa con Ibanez (al momento l’unica cessione “eccellente” di questo mercato) e puntando forte sul nome a effetto che fosse in grado di cambiare drasticamente l’umore di una piazza fino a quel momento poco entusiasta del mercato operato.

Lukaku però non è solo un effetto speciale che getta fumo negli occhi. E’ un calciatore che può fare davvero la differenza. Se un paio d’anni fa ci avessero detto che l’attacco della Roma sarebbe stata formata da Dybala e Lukaku non ci avremmo mai creduto. E invece il sogno, la suggestione, è diventata realtà.

Se questo tandem da brividi basterà a portare la squadra in Champions è impossibile dirlo. Perchè il calcio non è una scienza esatta, ma soprattutto perchè la Roma dovrà competere con quattro squadre, Milan, Inter, Juventus e Napoli, che sono teoricamente attrezzate per lottare per lo scudetto.

I giallorossi, che partono a handicap dopo due partite sciagurate, hanno però il dovere di provarci fino all’ultimo. Perchè con questo colpo i Friedkin hanno realizzato un piccolo capolavoro hollywoodiano che rimette la Roma tra le favorite per un posto al sole. E riconcilia una piazza con una presidenza che, per la prima volta dal suo insediamento a Trigoria, stava perdendo la fiducia incondizionata dei propri tifosi.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteRoma, il mercato non è finito: i tifosi chiedono un portiere, e rispunta Sergio Ramos
Articolo successivo“ON AIR!” – MORONI: “Chiedo scusa ai Friedkin”, CORSI: “Complimenti anche a Pinto, ds mai sotto i riflettori”, ROSSI: “Spero che l’affare Lukaku non sia frutto di un rosicamento”, NARDO: “Se non arrivasse un difensore sarei contrariato”

151 Commenti

    • Grazie Presidente per questa iniezione di fiducia nella squadra.
      Come detto in modo chiaro ed obiettivo nell’articolo i tifosi ne avevano bisogno.
      Ora puntiamo alla Champions perché una delle quattro può cedere nel finale.
      Nessuno dei quattro allenatori delle pretendenti al titolo mi sembra immune da errori e Mourinho nel suo ultimo anno, con due giocatori (Dybala e Lukaku) che probabilmente avrebbe voluto allenare da tempo, vorrà togliersi qualche soddisfazione.

    • scendono dall’alto, essi possono cose per noi inimmaginabili, irraggiungibili. per un’istante la mano tocca la nostra. a milioni mozzate, congo, la folla si accalca, è oppressione di classe, la Champions per continuare a sognare un riscatto. il capitale ricicla se stesso
      messi gli occhiali non puoi più toglierli
      scusate
      Forza Romelukaku!

    • fred poeticamente parlando non fai ride Invece de sfotte i Friedkin, pensate a lotirchio er zampognaro che guida l’aerei reciclati perchè quello ve meritate!

    • In questo editoriale con taglio generale, a mio avviso, manca la considerazione sugli arbitraggi e due parole su un certo tiago pinto. Se ho capito bene il milan ha avuto già tre rigori a favore, due il napoli e la juve, dopo il primo rigore ad udine generoso, ha avuto in regalo un punto ed una mancata espulsione con il bologna. La ROMA, a cui nulla viene perdonato dai maiali microfonati a pagamento, dai loro seguaci e dai piccioni sperduti, meritava un bel rigore contro la salernitana. Proprio sulla scia di voler a tutti i costi gettare fango sulla ROMA, appena c’è, o addirittura ci potrebbe essere, una piccola difficoltà, è il caso di spendere due parole sul re del mercato. Il ragazzo portoghese, chiamato cicciobello in modo offensivo dai suini sopra indicati, è stato artefice di un mercato fuori dal comune. Fuori ibanez, volpato, missori, tahirovic e matic, non per volontà di pinto e dentro ndicka, llorente, aouar, kristensen, paredes, sanches, azmoun e lukaku. Quindi, se matic non fosse impazzito avremmo avuto un centrocampo stellare. Inoltre, ha fatto pure un più 30 milioni entro il 1 luglio giusto così….. Criticare è lecito e legittimo, mentre offendere e sparlare di giocatori e dirigenti non sapendo fare due più due è, se non peggio, ridicolo. Ah, ho letto che si ricomincia pure con cristante, del resto mourinho si sarebbe dimesso per il rinnovo di cristante vero? infatti fra lui e matic mourinho sceglieva?

    • i giudizi entusiastici diamoli a fine giugno, mo tocca a loro facce vedè quello che sanno fa

    • “l’Odore dei nemici”. Quanto mi piace questa espressione.
      Oggi non si parla più di una proprietà che vuole solo vendere.
      Oggi non si parla più di una proprietà interessata solo allo stadio.
      Oggi non si parla più dei nostalgici di Pallotta – ancora? Non vi è bastata la vittoria in Conference League e la finale (rubata) di Europa League? Ancora diffondete le vostre flatulenze per la città, aumentando le polveri sottili e costingendo Gualtieri (#@!°£!) a bloccare la circolazione di Euro 4, 5, 6?

      Ma il mio pensiero, va a Guidone, alla sua trasmissione fintamente romanista.
      Cito uno dei suoi commentatori, Ugo Trani “”Azmoun sarà il solo attaccante che arriva alla Roma. Non parliamo di Morata, Lukaku altrimenti perdiamo tempo. Mossa strategica usata dalla Roma attribuire a Mourinho la scelta del calciatore. Era un’indicazione di 3 anni fa”. 24 Agosto 2023, ovvero sei giorni fa. Una trasmissione che ha spernacchiato la proprietà per tutta l’estate, che oggi piange lacrime di coccodrillo per un calciatore di 35 anni come Matic. Che fa i sondaggi, a campionato in corso, dopo Feyenoord Roma, su chi dare la fascia di capitano al posto di Pellegrini.

      Questi sono i vostri eroi dell’etere romano. Queste sono le persone a cui date credito incondizionato rispetto a chi, mette i suoi soldi (e non chiede finanziamenti a carico della squadra per comprare la Roma…) e vi porta, letteralmente parlando, i calciatori.
      Il primo vero mercato, l’acquisto più oneroso della storia della Roma, Abraham, con Mourinho allenatore. Lo scorso anno, Paulo Dybala, Belotti. Quest’anno Sanchez, Paredes e soprattutto Lukaku

      Questo sonno i fatti della famiglia Friedkin.

      Lo scorso anno, tutti davano la Roma come regina del mercato. Poi, alcuni acquisti (Belotti, Gini), non resero quanto furono pagati e per la loro carriera. Ma quando la Roma li prese, avevano QUELLA carriera. Se io prendo Haaland, e poi questo non segna o segna meno di Petagna, siamo davvero sicuri che sia colpa della società?

      Come spesso vi dico, tappatevi le orecchie, aprite gli occhi e fate funzionare il cervello: guardate, osservate. Perché, come diceva Leonardo da Vinci, “per capire bisogna vedere bene”.

    • Grande acquisto, speriamo che entri presto in forma, dobbiamo avere fiducia nello staff della Roma.
      Mi auguro anche di vedere presto in campo Azmoun che da quanto ho visto (per quanto si possa vedere dalle presentazioni su youtube) nella partita contro il Bayer L. non è un acquisto banale e una volta pronto ci darà molte soddisfazioni.
      da qualche parte ho letto che è ungiocatore poco fisico, poi vedo che 1.86 cm per 80 kg, Quando avevo l’età di Azmoun l’esercito italiano con queste misure ti qualificava “assaltatore” e ti chiedeva se volevi entrare fra i parà o nella S.Marco.
      Scondo questi signori , allora 3/4 della serie A è mingherlina e gracile.
      Feerico Chiesa è 1.75 x 70 kg
      lautaro martinez è 1.74
      belotti è 1.81

    • Althea non ne hai afferrato il senso, che non è comico e che probabilmente interessa anche la tua persona. anelo le certezze, frugo fra di esse alla ricerca di senso

    • e io che mi ricordo la Saudi LaZzIe Airways di qualche anno fa… con tanto di dirigenza a passare nel corridoio col carrello..
      ahhhh
      bei tempi

    • allora dovresti parlare con me invece che con la Luna mr.Fred..sono tanti i segreti dell’universo..

    • Orange non so a cosa ti riferisci, i segreti dell’universo di cui parli io non li cerco, m’ interessa invece e molto lo spirito dell’uomo, la ricerca di senso inteso come senso ultimo, ecco perché le persone come Anthea e le loro granitiche certezze mi incuriosiscono, poiché vivo nel dubbio. Ma questo è un contesto calcistico poiché l’ASRoma mi pervade. Perdonatemi mentre ogni tanto mi concedo delle pause e speculo sull’american way of life…e il razzista capitalismo anglosassone che è dappertutto!

    • La mia esperienza personale mi ha dimostrato che i sistemi economici che l’uomo impone ai propri simili è basato sulla sopraffazione.. anglosassone o cinese o ebraico è la stessa cosa..ma c’è di più.. molto di più..c è chi manovra un mondo che si crede libero ma nn lo è..🍊

    • economia al servizio della politica, anche in Italia lo fu fino al 1981, poi abbiamo assistito ad una sola grande dittatura, quella imposta dal capitalismo liberale, ordoliberismo, anglosassone.
      Le multinazionali impongono il loro mercato, i loro prodotti.
      Nel mondo capitalista chi governa è chi viene eletto ed è il capitale che lo finanzia!

  1. Delle quattro squadre nominate solo le milanesi e il Napoli sono effettivamente da scudetto. La Juventus con Allegri farà la stessa fine dell’anno scorso, salvo spinte importanti come quella di domenica scorsa. Noi dobbiamo assolutamente andare in CL.

    • Non sono abbonato a niente e quindi le partite non le ho viste. Ma ieri sera su un canale c’erano gli highlights anche estesi della Serie A. A parte l’eulogio di rigore, non mi e’ parso di vedere tutta questa “attrezzatura” per lo scudetto nelle 4 contendenti. I gobbi, poi, se non li aiutano anche quest’anno (si e’ già cominciato, a Bologna) non li vedo neanche in Conference.
      Direte: “sono solo pii desideri”. Forse. Ma questa non e’ la “Canzone per te” di Endrigo, dove “la festa appena cominciata e’ già finita”. Trentasei partite equivalgono a 108 punti, e ci sono ancora TUTTI gli scontri diretti. Cominciamo a vincerne uno venerdì, poi, chissà!

  2. Ieri sera mi hanno inviato alcune foto della festa di ieri pomeriggio.
    Mi vergogno per alcune scene aberranti, come le 5 6 macchine vandalizzate da pseudo tifosi che non hanno trovato di meglio che saltellare come scimmie al Safari sui parabrezza.
    Per tacere su altri comportamenti ai limiti della subumanità.
    Titolo dell’articolo mai fu più azzeccato.
    Con questi romanisti io non ho nulla a che spartire.

    • Queste cose in un aeroporto in pieno giorno pieno di polizia e telecamere non dovrebbero restare impunite. E comunque se le auto erano nel parcheggio dell’aeroporto sono coperte al 100% dall’assicurazione dell’aeroporto (esperienza personale: mi forzarono la portiera per rubare l’autoradio in aeroporto e mi hanno ripagato tutto fino all’ultimo cent). Lo spero per chi ha subito i danni.

    • Assolutamente d’accordo. Contentissimo per l’acquisto, ma queste esagerazioni per chi e per che cosa? In definitiva per uno “stronxo” (strapagato) che tira quattro calci a un pallone. Scene da malati di mente

    • @Blouson a conferma di quando dici: Un mio amico di servizio in quella zona, giusto ieri mi raccontava che ne han beccati un paio. Grazie a successivi controlli han potuto stabilire che non erano tifosi accorsi per salutare Lukaku ma semplici balordi. Portati in questura dovranno rispondere di Atti Vandalici e Resistenza a Pubblico Ufficiale Mi auguro solo che gli facciano passare un brutto quarto d’ora Giusto per specifare che: Questi non sono tifosi ma semplici delinquenti C’è una bella differenza!

    • Che schifezza di commenti, ormai ci si indigna per un paio di macchine rotte,
      per il resto tutto apposto: governi ladri (e pure fasci!), inflazione, chaos climatico.
      L’umanitá merita la morte, per il resto forza Roma (finché sará possibile).

    • credo che tutti i veri tifosi, le gente per bene ,chi ama il calcio e lo sport .debbano essere loro in primis a prendere le distanze da simili soggetti

    • Immagino che l’amico piccione avrebbe reagito con assoluta imperturbabilità se la macchina fosse stata la sua.

      Aggiungere un “peccato non lo fosse “.

    • Complimenti al piccione per la conquista della Coppa del Benaltrismo. Mi raccomando, se becchi qualcuno a sfondarti la macchina, urla al cielo “governo ladro!” senza fare altro, tanto ci sono cose più importanti per cui indignarsi

    • @fave&piccioni
      Sono d’accordo con te: “l’umanitá merita la morte”.
      Puoi iniziare dando il buon esempio

    • Giusto Edo…bella l’euforia…ma adesso sotto con il Milan …non dobbiamo farli scappare in classifica.. fatti non pugnette ora…forza Roma💛❤️

    • Esatto Edo, ora serve mettere a terra tutta questa potenza teorica che la rosa ha.
      Dovrà esser bravo il mister a farlo, ma dovrà essere molto più bravo lo staff medico perchè su molti dei giocatori sui quali dobbiamo puntare per il salto di qualità pesa l’incognita dello stato fisico, come dimostrano i guai muscolari di Dybala e quelli di Sanches.
      Speriamo almeno Lukaku sia in condizioni migliori di quelle raccontate dai giornali.

  3. Al di là di tutto, non posso che confermare che per il 3* anno si nota marcatamente la differenza di questa presidenza con la precedente. Almeno per me. Continuo ad avere fiducia, a loro in primis.
    Centriamo la Champions ed andiamo a riprenderci il torto subito lo scorso anno.
    Al campo la sentenza, per l’ennesimo anno siam qui a fare scudo.
    Forza Roma, Forza Presidè, Forza Pinto, e (soprattutto) FORZA MOU!

    • Quale sarebbe la differenza poi ?
      Secondo te Dzeko del 2015 era meno forte del Lukaku del 2023 ? E quando atterrò Dzeko a Fiumicino avevamo appena preso Salah…

    • Anche io non vedo differenze di sorta con la prima parte della presidenza Pallotta.
      Gli acquisti di Dzeko e Salah non erano certo da meno di quelli fatti dai Friedkin.
      La vera differenza dovrà essere nel futuro, cioè nell’assicurare un percorso costante di crescita senza che ci sia un punto di arrivo, così da mantenere la nostra Roma ai livelli che le competono, cioè sempre a lottare per vincere (e magari farlo pure).
      Pallotta dopo la semifinale di champion ha svenduto tutto. Vedremo quanto i Friedkin saranno diversi.

    • Se Friedkin arriva ad una semifinale di Champions e distrugge la squadra io più che di complimenti lo ricoprirei di sputi, ma vedo che il cherry picking è attività molto gradita presso alcuni utenti…

    • Risposta unica ma vale per tutti e 3 visto che il concetto esposto è più o meno lo stesso.
      Vedo un’attenzione più marcata al settore giovanile. Grazie anche a Mou che i bambini “li guarda”.
      Vedo che l’ossatura rimane quella con l’aggiunta di qualcuno. Nessuna cessione “eccellente” per rimanere a galla. Se non in estrema sintesi.
      Vedo che c’è un clima di gruppo, prima non lo vedevo. Anzi, tante piccole micro lesioni ogni anno. Ora vedo un’unico fronte.
      Vedo un tecnico a cui viene dato lo spazio per lavorare. Non 13 allenatori in 10 anni (o quanti erano).
      Vedo una dirigenza di carattere, non fumosa come la precedente.
      Vedo gente che ci mette i soldi personali, non quelli a debito delle banche.
      Vedo uno stadio pieno sia perché siamo matti fracichi, ma anche perché c’è rinnovata fiducia nel vedere maglie sudate.
      Ho supportato la dirigenza Pallotta, eccome. Ma mi sento molto più tranquillo nel farlo ora. Vedo una grossa “serietà” generale, nonostante per loro sia solo business (o forse no).
      Poi magari i fatti mi smentiscono, ma per ora scelgo ad occhi chiusi gli attuali.
      La domanda la faccio a voi: ma se per una volta tutto sto negativismo ve lo portate a casa invece de spegne sempre il fuoco? I fatti parlano: in semifinale di Ch ci sei arrivato, e da lì non hai vinto un c**zo e fatto pure peggio dopo. Le “vecchie Roma” fatte di mediocrità, abbiamo mandato giù pure quelle. Questi non mi pare che stanno a scherzà. Ma se l’anno scorso non te la rubavano l’EL? E quest’anno stavi in Ch? Bho, non so manco che è il cherry picking però ogni volta che vi leggo il picking lo devo fa a lì cojoni che me calano fino alle ginocchia. Un po’ di ottimismo su, parlate di futuro quando ci sta ancora il presente da giocare.
      Sempre con affetto.

    • Enrico.p stavo difendendo i concetti che avevi espresso. La mia risposta era per Franco65 che parla della semifinale di Champions omettendo completamente il fatto che, nonostante questa ci avesse messo in una posizione di estremo vantaggio tecnico ed economico, l’allegra banda è riuscita a devastare tutto il patrimonio in pochi mesi. E te lo dice uno che in una vittoria con Pallotta ci ha sperato fino all’ultimo…

  4. Quest’anno Mourinho deve portare la Roma in Champions. I soldi della Champions sono ben ad altra roba rispetto alle altre competizioni europee, sponsor compresi.
    La squadra non è perfetta ma in serie A è tra le più forti. Finiti gli alibi.
    Anche perché se non si va in Champions il prossimo anno da vendere ci sarà ben poco. Al netto dei prestiti , giocatori in età avanzata o con ingaggi troppo elevati il valore della rosa della Roma è ormai ben poca cosa.

  5. Adesso un portiere, un esterno destro e un pizzico di fortuna: ecco gli ingredienti giusti per festeggiare qualcosa a maggio prossimo.
    PS: se mi polliciate contro o è per scaramanzia o è perchè siete Quaglie.
    FMR

    • ma quale scaramanzia .. adesso ‘sto donatus lucanus ordini pure ‘na granita di caffe’ con panna e due suppli ‘ ben cotti e un paio di Martini Bianco che tanto paga Friedkin ..
      belloooo .. non c’e’ ‘na lira e questi hanno fatto una squadra competitiva .. c’e’ solo da dire bravi e grazie ..

  6. In Friedkin rivedo il nostro Albertone nazionale nel film “Il presidente del Borgorosso Football Club” tanto amore per la squadra e i suoi tifosi. Sei grande, grazie e ancora grazie. FORZA MAGICA.

  7. L’arrivo di Lukaku e’ senza dubbio un gran colpo , ma, secondo me , sposta di poco la posizione della classifica , e mi spiego: L’attacco sarebbe atomico se si risolve in maniera definitiva lo stato fisico di Dybala che , ad oggi, non garantisce piu’ di due partite consecutive . Sulle fasce , serve gente che spinge e che sappia mettere dentro dei cross accettabili per creare accasioni . Infine , un portiere , che che ci garantisca quei 5-6 punti in piu’ a stagione ,il tutto , accompagnato da un gioco e schemi piu’ veloci che fino ad oggi latitano. FR

    • Concordo, a parte che sul gioco.
      Lukaku è adattissimo proprio al gioco che faceva Mou lo scorso anno. Gli dai la palla addosso e ti fa salire la squadra, o alla peggio ti fa guadagnare punizioni.

  8. x tutti quelli che dicono nn cia’ na lira, caccia i sordi.
    Grande Pinto ha fatto una top campagna acquisti senza spendere un Euro

    • “caccia i sordi…senza spendere un euro”. ce la vedo solo io una contraddizione in termini?

  9. Tutte le mie scuse a questa proprietà che per il terzo hanno ha reso possibile qualcosa che sembrava impossibile. Spero che Mourinho e la squadra facciano di tutto per dare a questa proprietà e a noi tifosi le soddisfazioni che meritiamo e vedere questa squadra o in Champions o in lotta scudetto! Questo Presidente non so se è davvero innamorato della Roma ma le premesse ci sono tutte.

    • Almeno sei tra quelli che fanno le scuse.
      Io non penso sia amore per la squadra, fondamentalmente a Dan interessa poco della squadra, semmai interessa al figlio Ryan perché se non sbaglio fu lui a chiederne l’acquisto perché gli piaceva la città e la piazza (così almeno avevo letto da qualche parte). Io penso che il suo scopo sia accrescere il valore del suo investimento e fare acquisti del genere, fomentare la piazza guidando l’aereo personale (questa cosa mi piace tanto), servono anche ad accrescere il tifo, e quindi il valore della società. A me tutto questo va bene, non mi importa se sia un grande tifoso o no, a me interessa che tenga ad accrescere il valore della squadra per vincere qualcosa

  10. Con un portiere saremmo quasi perfetti. Sennò al mercato invernale prenderei Falcone del Lecce che è anche romanista e non è male

  11. dunque ce’ da dire che se avessimo vinto ai rigori o col rigore , quest’anno sarebbe stata l’apoteosi.
    Beh sempre piu’ Romanista dunque.

    • Hai detto bene, se non ci avessero tolto quello che era ormai nostro, quest’anno sarebbe stata per noi romanisti l’apoteosi.

    • verissimo purtroppo.

      a caldo dopo la sciagurata infame serata, pensai non solo al trofeo scippato ma al danno economico incalcolabile, un vero baratro per la crescita del club.

      così è andata, inutile piangersi addosso.

      AVANTI ROMA

      ❤️🧡💛

    • se avessimo vinto ai rigori o con il rigore, quest’anno saremmo in CL, sicuramente un altro mercato. Ma purtroppo non è andata così e mi auguro che Mou lo capisca che non si può puntare tutto su una partita perché qualcosa che va storto può sempre accadere. Va bene puntare l’EL, ma anche i primi quattro posti in campionato e lo scorso anno li abbiamo abbandonati troppo presto secondo me. Quest’anno la squadra per due competizioni c’è

  12. Concordando con quanto detto nell’articolo, non saranno di certo all’altezza di un Mourinho, Dybala e Lukaku ma dimentichiamoci di quanto entusiasmo portarono l’arrivo di gente come Gini e Matic. Se poi è andata come è andata non è certo stata colpa dei Friedkin. Da questa Presidenza mi aspetterò sempre passi in avanti mai indietro. Attenzione a Auoar, Azmoun, Paredes e Sanches aspetterei un attimino a giudicare, potrebbero rivelarsi delle pedine importanti Ps: Stessa cosa dicasi per Kristensen, N’Dika e Solbakken Il Campionato è appena cominciato e … Il Gallo insegna Sempre Forza Roma💛💖

  13. Le Americanate però non possono durare in eterno, e se i Friedkin non andranno in Champions per il 4° anno consecutivo credo che anche gli adulatori più accaniti inizieranno a farsi qualche domanda.
    Mi sbaglierò ma con Lukaku secondo me non siamo ancora da quarto posto.

    • A Franco! Se ragioni sempre così come fai a goderti la Roma??? Sei depressivo!!! Pensa a Lukakone che coi difensori appesi stacca di testa e la butta dentro, la palla, i difensori e il portiere… Goditi sto momento: non sei nato romanista per fare il laziale. FR

    • a Fra…. ma c’è vanno i Friedkin al 4 posto? stanno loro in campo? a loro gli hanno detto “Mourinho è il migliore in circolazione” e lo hanno preso, poi gli hanno detto “per rispettare le regole dell’accordo UEFA non possiamo investire molto, per quello che possiamo i migliori sono questi” e loro li hanno presi… poi Pinto gli fa” ci servirebbe Lukaku ma con i vincoli UEFA non possiamo” e loro se so messi in aereo (personale) spendendo tempo, benzina, alberghi ecc e so andati a prendere Lukaku, ma ancora parli? c’hai rotto erka…

    • Sì vabbè, F-65, sono il primo a non condividere i toni trionfalistici di questi ultimi giorni, ma le previsioni nefaste lasciamole fare ai nemici della ASRoma, no?

      Che ci dici, piuttosto, a proposito degli adulatori di ballotta in servizio permanente effettivo? Ne conosci qualcuno, per caso?

    • La difesa deve essere registrata (non è possibile che Ndicka sia un acquisto sbagliato!) e il portiere va sostituito. Per il resto stiamo bene!

    • Come ho consigliato ieri a romano: alla lunga, questa protervia di sminuire sempre la Roma, franche65, sconfina nell’ accidia e nel malaugurio, eviterei di continuare questo ping pong di argomenti che hanno come termine di paragone Pallotta, che è sparito, scomparso e che in tanti vogliosi dimenticare per i danni finali.
      Forza Roma

    • ….Franchì, da retta, comprate un cane chiamalo James e vedrai che le giornate te se illuminano…
      daje Roma daje

    • Prohaska, mi pare che dopo quattro lunghi anni siano decine gli utenti che ancora criticano Pallotta, uno poco sopra Enrico.p. ce lo ha infilato di forza esaltando l’Americanata di ieri, altri hanno addirittura il nome di Pallotta nel nick e non come Zenone nei tempi andati… quindi non si può dire di smetterla solo da una parte. Quanto allo sminuire la Roma, io vorrei una Roma tra le grandi ed i Friedkin finora non ce l’hanno portata, intorno vedo gente che si esalta con la Conference o con Lukaku e non vede i 6/7 posti e le figuracce con salernitana o verona o i derby persi. La verità è che i Friedkin hanno creato un ambiente ideale dove tutto è intoccabile ed ogni appunto fatto è tacciato di Lazziese burino Ariccia ecc. Ioperò continuerò con le mie critiche finchè vedrò una Roma che non mi piace.

    • in effetti la classifica questo dice, che il quarto posto ce lo dobbiamo giocare cn il verona , la fiorentina ed il lecce.

  14. Con un’altra situazione i Fredkin lo avrebbero acquistato no preso in prestito! E’ il calcio del Faire Play finanziario che vale solo per la Roma mentre per le Top europee e gli arabi non appartiene, anche se’ il PSG e alcune inglesi e spagnole cominciano a fare 2 conti…Se si parte da questa situazione non ci sarebbero state tutte ste critiche ingiustificate altro che americanate. I Fredkin adesso pensano alla squadra e al futuro non ci puo’ essere solo lo stadio.Approsito quando iniziano i lavori ? Si nascondono ? E’ un bene visto come ci comportiamo tutti… stampa, politica e tifosi, pero’ ci devono far sapere la Roma e’ un bene popolare non e’ da servizio segreto….i contratti le risposte a certe sentenze dei tribunali calcistici i rapporti con la classe arbitrale la difesa di Mourinho e di contestare i comportamenti abitrali contrari ai propri interessi, perche’ se per loro sono perdite economiche, per noi invece offese ai nostri colori come Mou e i giocatori ci sentiamo soli contro tutti.

    • A mio avviso acquisto è stato, con ‘scambio’ con Abraham da formalizzare l’anno prossimo.

    • Rega’ che palle che siete!! È come quando da piccolo tornavo a casa tutto felice per aver preso un bel voto a scuola e mi padre diceva:”hai fatto solo il tuo dovere…”.
      Ma imparate a festeggia’, che magari allenandosi se festeggia sempre de più.
      Leggo dei commenti di una pesantezza, che anche Leopardi prenderebbe spunto…
      Io solo a pronuncia’ Dybala e Lukaku me ringalluzzisce tutto!!!

  15. io non dimentico quello che ci fanno passare comprese le prime 2 partite. sarò strano io ma 5000 persone a Ciampino per uno anche forte che non ha avuto altra scelta che venire da noi certifica che non impareremo mai… forza Roma

  16. Fino a qualche giorno fa rispondevo ad alcuni habitué del sito, sempre pronti a sparare a zero su questa società, che male c’è a sognare!? Più precisamente… ho sognato per Renato portaluppi… non posso sognare l’arrivo di Lukaku!? Questo non per farmi bello e dire che avevo ragione, ma solamente per fare notare che suddette persone sono sparite… nessuno pretendeva scuse o mea culpa, ma solamente parole di gioia per come sono andate le cose… non si è risolto ancora nessun problema, ma penso che tutti i romanisti ieri hanno gioito! Mi chiedo allora perché questi signori che postano dalla mattina alla sera su questo sito sono spariti? Ho capito una cosa, lo stupido sono io che ho sprecato tempo a rispondere a certi post… leggo sempre chi difende il diritto di critica dall’accusa di essere laziale… quando però è arrivato il giorno che c’era solo da gioire… per la rabbia di non aver avuto ragione siete spariti tutti come sorci, pronti a risbucare fuori alla prima sconfitta!!!

    • Ale, non sono spariti affatto. MAGARA. Sono rimasti qui, ma – come sapevamo già – si sono camuffati da buonisti, da quelli che fanno discorsi a 360 gradi, che mica sono tifosi buzzurri come noi altri.
      Sono qui. Lo sai chi sono. Devo farti la lista?
      Stammi bene Ale e FORZA ROMA nunc et semper!
      ❤❤❤💛💛💛

    • Come possono risponderti se stanno affogando le loro frustrazioni nelle tinozze piene di Maalox…
      E che diamine un po’ di umanità da parte tua…sei un cattivone 🤣🤣🤣

  17. Ho letto i commenti di ieri e alcuni di essi mi hanno fatto sorridere.
    Cioè qualcuno pensa davvero che sia sufficiente l’arrivo di Lukaku per cancellare tutte le analisi e i giudizi sul mercato di questi ultimi 2 mesi?
    Lukaku personalmente lo vedo come un grande regalo che i Friedkin hanno voluto fare al tecnico e a noi tifosi.
    Lo vedo come una volontà di spendersi per la Roma quando già serpeggiava il timore di un loro disimpegno, al quale invece io non ho mai creduto, vedasi anche il rifiuto di intavolare trattative con Follieri.
    Ma Lukaku è anche il classico colpo ad effetto mediatico che fa parte della cultura sportiva stelle e strisce, come scrive Fiorini un’americanata, che è vero che sarà anche funzionale a conservare ambizioni per la stagione in corso, ma non cambia la sostanza dei problemi di questa società.
    Prima lo capiranno i Friedkin, prima la Roma riuscirà a mantenersi stabilmente tra le prime, altrimenti anche questa stagione rischia di diventare un fuoco di paglia.
    La parolina magica è investire, investire, investire.
    Solo investendo alcune squadre di serie A hanno trovato il Tonali, lo Hjulmand, l’Hojlund, il Beto, l’Onana, lo Shouten, il Cabral, il Kim, il Milinkovic, il Vicario ….. per finanziare il mercato.
    La Roma ha finanziato il suo attingendo al suo splendido vivaio, a giocatori presi in altre gestioni (Ibanez su tutti), ma non da giocatori sui quali questa proprietà ha investito negli anni precedenti.
    Il mercato non è ancora finito e qualcosa potrebbe succedere, magari più in uscita che in entrata.
    Stavolta l’unico ruolo scoperto è quello del 5 centrale di difesa (ma Mou ha detto che i terzini e Cristante potrebbero sopperire). Piuttosta abbiamo ruoli deboli (Rui può fare il vice, manca un titolare valido). Di 5 terzini non ne abbiamo uno che fa la differenza, nemmeno Spina che potenzialmente sarebbe quello più valido. A parte Bove non abbiamo altri centrocampisti forti in interdizione. Quello dinamico box to box (Sanches) è già ai box e non ha grandi capacità realizzative. Manca una punta che possa sostituire Dybala, che abbia cioè la capacità di saltare l’uomo in dribbling o in velocità: Solbakken da questo punto di vista ha sinora deluso, Elsha potrebbe essere dirottato sulla fascia ed Azmoun è un punto di domanda. Insomma giusta l’euforia per Lukaku, ma piedi per terra, perché come giustamente scrive Fiorini questa squadra sarebbe stata da rifondare.

    • Tutto come sempre da condividere e molto ben detto, un’unico appunto: non credo proprio che i Friedkin debbano capire alcunchè per far arrivare la Roma tra le prime, la loro gestione, dalla conferma di Fonseca alla scelta di Pinto e Mourinho, all’acquisto di molti giocatori a fine carriera o infortunati, per finire all’accordo capestro con l’UEFA, denotano una chiara intenzione di non “rischiare” molto e di “accontentarsi” almeno per ora, di coppe minori anche a scapito di piazzamenti al vertice in campionato come avvenuto per esempio l’anno scorso.

    • Due mesi a parlare che senza punta eravamo da 6/7 posto, e ora arriva la punta e manco abbiamo migliorato la posizione?
      🤣🤣🤣💧🍭🍭🍭

    • Ciao Franco.
      Magari fosse come tu pensi.
      Vorrebbe dire che nei Friedkin c’è la consapevolezza di non aver strutturato la società in maniera adeguata e che l’attuale governance è legata solo a loro discutibili scelte strategiche contingenti.
      Questo vorrebbe dire che in futuro la proprietà potrebbe invece potenziare tutto il settore sportivo, potrebbe iniziare ad investire e potrebbe creare un squadra Under 23.
      Io temo invece che i Friedkin stiano producendo il massimo sforzo e che nelle loro intenzioni non ci sia quella di vivacchiare ma di primeggiare.
      La vittoria nella Conference e la semifinale in EL credo sia stata per loro la conferma che sono sulla giusta strada mentre invece io ritengo che siano stati due eventi per i quali dobbiamo solo ringraziare Mourinho.
      Non serve fare rivoluzioni.
      Basta far salire a bordo persone che masticano calcio.
      Io non credo che un Sartori o un Massara avrebbero avallato un’operazione miope e senza senso come quella di Faticanti.

    • Non so’ percè ma sno sempre più convinto che qualcuno qui o non guarda le partite o vede solo ciò che vuole vedere. in alcuni casi c’è la sindrome del bicchiere , sempre, mezzo vuoto.
      Aouar si è presentato dicendo che non era forte nel recupero dei palloni, se però guardola partita vedo che a centrocampo chi recupera palloni vede Aouar nei primi posti. Toh lo hanno preso perchè salta l’uomo, vedi un po’ Zalewsky , prima di essere travolto dal veronese (una volta se puntavi l’uomo minimo ti davano ostruzione) ha sempre saltato il terzino che lo marcava, Elsha è scappato ai vari avversari numerose volte ed anche Spinazzola non ha demeritato, poi la palla non entra e tutti gli esperti raccontano di una squadra che ha avuto 13 calci d’angolo e creato 23 azioni di attacco, che non ha gioco.
      che devo dire che sono deuso da questi finti Romanisti. penso che lo abbiate capito e invece di guardare lecce lazio vi guardiate la Roma.

    • Io invece ancora non ho capito dove vogliono andare a parare, quale sia il loro orizzonte a medio e lungo termine.

      Vedo da una lato la voglia (i più preferiscono la costrizione del ferplei) di tenere stretto il cordone della borsa, dall’altra però la consapevolezza di chi sa che qualcosa alla piazza devi concedere. Cosa che fanno puntualmente ogni anno con effetti scenici curatissimi.

      Si stanno barcamenando con un certo successo tra queste due linee guida, ma per arrivare dove, a cosa? E quando?

      Perché è vero che può pure arrivare il successo estemporaneo, ed è infatti arrivato, anzi quasi due, ma è altrettanto chiaro che la permanenza ad alti livelli potrà essere garantita soltanto da introiti che dovrebbero essere più che raddoppiati rispetto a quelli odierni.
      Ricavi tali da permetterti di poter sbagliare anche una o due stagioni senza andare in affanno.

      Al momento non sembra di intravedere un progetto tecnico e finanziario ben definito.
      Probabilmente loro lo sapranno ma ad occhi comuni sfuggono.

    • Caro Vegemite credo che i Friedkin siano imprenditori e sappiano fare il loro mestiere.
      Hanno compreso che l’asset (AS Roma) che avevano preso per rivalutarlo e rivenderlo si stava deprezzando sul mercato (1 punto in 2 gare), con segnali di insoddisfazione dei clienti (pardon tifosi) e vi era il forte rischio di trovarsi a fine campionato fuori dalla coppe europee senza Mourinho, Dybala (con zero possibilità di trovare acquirenti futuri per la società).
      Hanno compreso che serviva il grande giocatore (a cui pagano solo lo stipendio, non il cartellino..) per fare un buon campionato, magari finire in Champions e poi monetizzare.
      Condivido con te che la gestione della primavera, dei rinnovi contrattuali e della struttura societaria non sia immune da pecche.
      Ma a me come tifoso della Roma non deve interessare se vogliano restare altri 3 anni o se dopo che arriviamo in Champions vogliano passare la mano.
      Se l’acquisto di Lukaku sia stato di reazione (per le ragioni di cui sopra), o sia frutto di un progetto (dubbio forte dopo i tentativi fatti su Scamacca, Morata e Beltran) non mi interessa.
      Quello importante era non assistere ad un anno di transizione con una squadra non rafforzata.
      Personalmente Lukaku è sempre stato l’attaccante che ritenevo ideale per il gioco di Mourinho (come forse lo era Dzeko). Ora l’abbiamo e pensiamo a godercelo insieme a Dybala. Dopo la perdita dolorosa di Totti non esistono più bandiere quindi grazie Friedkin per aver portato (temporaneamente) questo campione.

    • A Pasquo’, famme capì, non abbiamo preso Mourinho per essere concreti e spietati?

      E tu sei sicuramente il tipo che se vinciamo con mezzo tiro in porta senza mai passare la metà campo dici che conta il risultato. Mi ci gioco i soldi che non ho.

      Invece perdiamo e allora contano le 23 azioni di attacco, giusto?
      E se prendi gol a ogni tiro in porta è solo sfortuna.

    • @@@ Pasquone, alias “vero romanista”
      Se un giocatore in due gare riesce ad avere statistiche diverse da quelle che sono le sue caratteristiche o dal suo pregresso io non sarei così convinto che è migliorato in un certo fondamentale: una rondine non fa Primavera.
      Detto questo continuo a leggere commenti come il tuo di intolleranza e mancanza di rispetto verso le opinioni altrui.
      Tu ed altri “tuttaposters” siete fatti con lo stampino ed avete lo stesso comune denominatore ovvero la presunzione di dare patenti di tifo ed un’irrefrenabile compulsione nel dare del laziale agli utenti che non la pensano come voi.
      I veri romanisti 😂

  18. Un trofeo europeo il primo anno uno scippato al secondo anno, le AMBIZINI e COLPI D’EFFETTO sono nel loro DNA e così sempre sarà
    Grazie Friedkin

  19. Se completassero il lavoro con un centrale vero Sergio ramos su tutti e con un portiere vero Lloris su tutti….sarebbe stupendo. Si potrebbe obiettare che Lloris ha 37 anni ma ha la stoffa di un grande portiere ed un anno alla grande lo può garantire a differenza di Rui che ormai è sul viale del tramonto. Io vorrei approfittare di questa annata con Lukaku per portarmi a casa non tanto lo scudo del quale non me ne pò fregà de meno bensì la Europa league con annessa Supercoppa europea ad ago 2024….

    • a sto punto chiediamo a Samuel e Aldair se vogliono tornare a giocare.
      Mi sembrano più affidabili.

  20. ///BREAKING NEWS///

    Contromossa di Lotito: dopo il jet pilotato direttamente da Dan Friedkin per lo sbarco di Lukaku a Roma, pare sia già pronto il treno regionale che il patron biancoceleste guiderà di persona per trasportare centinaia di laziali ad Ariccia.

  21. Dan Friedkin, c’è solo un presidente.
    Vigliamo ricordare le foto del precedente macchia di sugo sul trattore?
    Grazie Dan.
    Davidini di tutto il mondo ariccia aspetta voi.
    Una cit. spec. dal best ballottaboisbecker:
    “Per farsi amare non bastano i supercampioni serve il progetto”
    😂🤣😂🤣🤣😂🤣🤣😂🤣😂🤣
    A cesarò, progetta progetta io sto con lukaku dyba e mou.
    Te progettati.

  22. nonostante Lukaku, sara’ difficile, almento quanto importante, riuscire ad entrare fra le prime 4 ..
    Napoli, Inter, Lazio, Milan ,Atalanta, Juve, anche loro cercano la Champions e hanno squadre abituate a vincere ..
    la Roma, per riuscire nell’impresa, che sara’ molto difficile, dovra’ essere compatta , umile, ben preparata e combattiva ed ogni giocatore dovra’ dare il meglio di se ..
    poi ci sono i fattori esterni tipo gli arbitri e gli Dei dell’Olimpo che se spingessero la palla di pochi millimetri sotto la traversa sul colpo di testa o dal palo su punizione, verrebbero da noi finalmente ringraziati ..
    spero in una Roma gagliarda e tosta ..
    da apprezzare il lavoro fatto da Pinto credo anche con i Friedkin e Mou partecipi alla regia ..
    gran lavoro ..
    venisse pure Lloris ……
    ma adesso tocca a voi .. daje ..

    • Capisco u’ nabule e le strisciate, ma A…lassio e A…talanta abituate a vincere? Vincere che?

    • l’Atalanta e’abituata a vincere cosa? , Ah sì i campionati di serie B…

  23. Come romanista sono contento che ogni anno la situazione migliora. Quello che mi dispiace è leggere oltre alle critiche e alle battute spesso giuste e divertenti gli insulti e il buttare mer.. alla società è a chi ne fa parte. Adesso questi signori dovrebbero fare come gli scarabei stercolari. 🙋🏻‍♂️

  24. Adesso sarebbe bello vincere col Milan magari in maniera fortunosa e immeritata per una volta nella vita. In maniera da raddrizzare un pochino la classifica e lavorare bene durante la sosta per ripartire di nuovo. Una sconfitta sarebbe
    deleteria seppur alla terza giornata.

  25. Mi godo il momento, eppure qualche cosa non mi convince (in positivo).
    Due anni precedenti a rinforzare la squadra, colpi alla Mourinho, alla Dybala, il delisting (troppo sottovalutano questa operazione), lo stadio, ecc… poi arriva il terzo anno, quello che dovrebbe essere la consacrazione, o almeno quello della “spinta in più”, e da inizio giugno a metà agosto il nulla cosmico. Non solo, ma anche scene quasi al limite dell’umiliazione con giocatori che non ti vengono ceduti aspettando l’elemosina qua e la. No, non mi convinceva proprio la cosa, e una pulce nell’orecchio ronzava. Possibile che persone che gestiscono aziende con capitali miliardari, che hanno così ben gestito la Roma fino a quel momento, poi si sono persi in pseudo trattative al limite della competenza quasi imbarazzante di dilettanti allo sbaraglio? Ma l’operazione Lukaku mi ha aperto gli occhi, facendomi ricordare la pulce nell’orecchio. Sarà forse una semplice mia supposizione, ma la Roma non ha mai avuto intenzione di prendere Frattesi, ne tantomeno Morata, ne Scamacca o Zapata. Affari saltati quasi tutti senza che la Roma avesse mai veramente voluto concludere l’affare, un po’ come quello che si mette a guardare la vetrina dei negozi ma sapendo bene che non è quella roba che vuole comprare. A mio modesto parere, e se come diceva qualcuno tre indizi fanno una prova (Mou che cambia modulo dopo due anni, sempre Mou che se la ridacchia nella prima conferenza stampa senza arrabbiarsi per il mercato, giocatori lasciati perdere anche dopo l’ok delle altre società al trasferimento, e altre), la società aveva sin da inizio mercato messo in atto la strategia per portare se non proprio Lukaku, un nome di altissimo profilo alla corte dell’imperatore di Setubal. Probabilmente una short list con 4 o 5 nomi da prendere a fine mercato quando è più facile comprare a prezzi vantaggiosi campioni o simili, andando poi a prendere il pezzo da 90 migliore di tutti. Nessuno me lo toglie dalla testa che la strategia di mercato della Roma fosse questa fin dal principio, e che quando la gente ci prendeva in giro per trattative saltate per poco per giocatori qualsiasi, loro invece prendevano in giro tutti quanti ben sapendo che in realtà stavano facendo felice tutta la popolazione giallorossa sul finire del mercato, esattamente come una storia dove tutto sembra perduto e all’ultimo esce fuori il lietissimo fine.
    Ci avete fregato a tutti, e nel migliore dei modi. Ma non ci meravigliamo, perché se gli altri hanno Castellanos & Pipolos, noi abbiamo l’Air Force Dan!

    :v

    • A Scorpio… io so felicissimo dell’arrivo di Lukaku, e grato al presidente e alla società… però mo stai a di na caxxata mostruosa…. cioè secondo te la Roma ha fatto finta pe 2 mesi pur consapevole che se la Juve tirava fuori 40 milioni Lukaku andava a Torino e tu restavi con Belotti e Azmoun (preso in prestito una settimana prima della chiusura del mercato)?
      Troppe serie tv te guardi secondo me…
      Comunque Forza Roma!

    • Manuel, se leggi bene quello che ho scritto, secondo me la società stava seguendo più di un profilo oltre Lukaku. Se qualcuno alla fine avesse preso lui, la Roma avrebbe virato su un altro attaccante di alto profilo. E’ impossibile che una società così bene organizzata fosse stata così sprovveduta da trovarsi a fine mercato senza obiettivi seri su cui puntare. aspettavano solo il momento della zampata, per Lukaku o per altro, ma non certo per i nomi girati in precedenza che se volevano li prendevano subito senza farci finte tarantelle sopra come è successo

      :v

    • Un mio amico juventino , il 12 agosto mi disse testuali parole: LA ROMA prenderà Lukaku.
      Così e’stato , Augh.

    • ma forse e ribadisco forse, la juve in questo momento 40 milioni per Lukaku non li ha .
      Ed in giro la cosa si sa’ perchè la juve è quotata in bprsa ed i suoi conti (specialmente dopo i noti fatti) stanno un po’, appena un po’ sotto controllo

  26. ci aveva provato anche lotitrchio ,solo che aveva preso un aereo usato di 50 anni che era stato dismesso ,gli aveva dato una riverniciata …. è però non ci voleva salire nessuno …nemmeno i piloti

  27. Intanto venerdì sera si rischia seriamente di stare già a -8 dalle prime, perché i nuovi acquisti sono già rotti o ancora rotti, e Dybala sempre rotto..Lukaku deve smaltire qualche chilo…praticamente il nostro campionato inizierà dalla quarta giornata, ma ve sembra normale? Leggo poi che potrebbe giocare Celik dalla parte di leao “perché lo conosce”, e allora alzo le mani. Sabato scorso Mourinho alla fine del primo tempo ha sostituito Kristensen con Zalewski..vuol dire che dei 3 terzini dx in rosa non gliene piace manco uno.

    • Quindi venerdì sera, che te la vedi a dare la partita già sai che perdiamo…

  28. Tante obiezioni qui odorano di rosicamento dell’osso di presciutto e io non sono un pastafariano stile stingray che trangugia tutte le sbobbe della setta: questo può non essere l’acquisto che risolve tutti i problemi ma è un passo avanti notevole, snobbarlo non mi sembra così affettuoso nei confronti della propria squadra, alla stregua di chi non riconosce ancora la gloria della Coppa Conference.
    Forza Roma

    • Quale setta? Quale sbobbe?
      Ho snobbato l’acquisto di Lukaku? Quando? Dimostramelo.
      Ho snobbato la ConfLeague? Quando? Dimostramelo?
      Se mi sorbissi tutte le sbobbe, direi quello che dicono in tanti. Ma io sono sempre una voce fuori del coro.
      Tu, come tutte le persone totalitarie e vuote, hai sempre bisogno di un “nemico” da demonizzare. Calma e gesso, compa’. Io sono coriaceo!
      Non pensavo che potessi cadere ancora più in basso. Ma ci sei riuscito. Bene bravo sette più.

    • Tu non vedi le partite e condanni chi si preoccupa che la Roma ha problemi.
      Scrivi solo per farti bello della tua incrollabile fede nelle scelte societarie.
      Se esiste un contraddittorio come è giusto che sia tu ne resti escluso perché sei un disco rotto. Non hai capito con anche se ci perculiamo tutti i giorni, ci conosciamo da minimo 10 anni e alcuni di noi hanno il tacito rispetto di tutti, chi per le sue competenze calcistiche vedi Cruijff, Kawa e Vegemite chi per un trascorso da tifoso di lungo corso e se dice che un giocatore è una pippa è una sentenza e pure perché è una macchietta vedi Zenone, poi ci sono i Romani e Romanisti ci sono e te lo ripeto i Capi della Sud e tu callo callo senza conoscere niente di tutto ciò spari sentenze
      Hai rotto il caxxo.
      Forza Roma

  29. Ultimo aggiornamento: un mio amico ha intercettato una telefonata tra STOKA’ e il suo agente (tale IIHHH OOOOHHHH) dove dichiara che lui a Roma non verrà mai, a meno che non ci sia un cambio di presidenza con intorno di Pallotta.

  30. Lo stile Hollywoodiano mi fa impazzire, gli Usa sono veramente avanti come popolo.
    Resto comunque incerto sulla competenza dei freddekins, visto gli anni precedenti, e vista la poca differenza con dzeko salah naingolaan, che non era certo una squadretta.
    Staremo a vedere come andrà a finire, l entusiasmo come sempre c’è, l acquisto non può passare inosservato, anche se avrei preso un altro profilo. Non sono certo io a decidere, e di sicuro un lukaku in forma con un Dybala in forma mettono paura (in forma, è questo il problema) ce lo sapremo dire a fine anno, quando mourinho se ne andrà

  31. Napoli e Milan sono attrezzate per il titolo, ma la juve non è per niente da scudetto; ce la faranno sembrare, quello è sicuro, anzi hanno già cominciato…
    è molto divertente leggere i commenti dei gobbi in giro per il web che già frignano di “complotto contro la juve”, la faccia come il lato b
    Detto questo, i friedkin ancora una volta hanno trasformato un mercato da 5 e mezzo in uno da 7.
    Lukaku risolve tutto? Certo che no, ma tra averlo in squadra o contro, decisamente meglio la prima. I mal di fegato dell’anno scorso con Abraham me li vorrei per un po’ dimenticare e se Lukaku può contribuire ben venga
    Se poi Belotti è quello visto in questo inizio campionato, centellinando Dybala e prendendo un portiere decente possiamo toglierci qualche sassolino dalla scarpa. Non so quali obiettivi potremo raggiungere perché i problemi sono tanti, ma dagli errori qualcosa si dovrebbe imparare e io ci spero, ancora una volta.
    Sarò sincero fino in fondo: dopo Budapest ero amareggiatissimo, un campionato orrendo e nessun obiettivo centrato; in Mourinho avevo sempre avuto la massima fiducia che a quel punto ha vacillato e speravo in un suo passo indietro, visto che aveva fallito su 3 fronti.
    Il passo indietro non c’è stato, ne prendo atto, ma visto che è ancora l’allenatore della Roma, voglio ancora fidarmi, anche se con molta fatica

  32. Caro Andrea, ormai sono un fan dei tuoi Editoriali 😊…

    … e per il mercato, mi sembra più opportuno aspettare che chiuda prima di commentare…

    Ciao a tutti 😊.

  33. Americanata dopo americanata cambia l’umore dei tifosi ,ma non cambia ,purtroppo, la posizione in classifica, fino ad ora ,almeno. Noi non abbiamo equilibrio ,si passa dalle previsioni più nefaste ai toni trionfalistici di questi giorni, ma in medio stat virtus. Che i tifosi vadano di pancia e cambino umore ci sta, ci sta meno che lo facciano radiolari e giornalisti alcuni in malafede per dar contro a Mourinho, altri perchè incompetenti. La coppia d’attacco sulla carta è tra le migliori, ma quante partite giocheranno effettivamente e da quando? Basteranno a nascondere problemi e lacune ataviche della squadra? Per il quarto posto bisognerà togliere il posto ad una tra Juve, Milan , Inter e Napoli e le prime 3 hanno un posto al sole assicurato ,il Napoli ha un presidente con più peso politico del nostro che è inesistente. Il nostro centrocampo, di contro, è il peggiore delle prime 4 e, forse, anche di qualche altra squadra. Non bastano i nomi ,ma serve la giusta amalgama delle caratteristiche tecniche ,ce ne mancano alcune ,altre sono presenti in troppi giocatori! Diciamo che sono d’accordo che nell’impossibilità di impostare un progetto tecnico (qualcosa ,però , si poteva fare) e di programmare e fare scelte mirate, il colpo Lukaku rincuora e solleva l’umore dopo un mercato ,fino a qui ,per me, largamente insufficiente. Continuo a non vedere prospettive future!

    • non sò se vero, ma mi sembra che dal prox anno le prime due nazioni nella classifica Uefa potranno portare 5 squadre in una CL che garantirà almeno 1/3 di introiti in più…
      a quel punto un Lukako, anche in prestito solo per quest’anno, potrebbe tranquillamente abbastare…

  34. gli alibi per mourinho sono finiti…..
    questo è il “messaggio” dei Friedkin inviato ieri…..
    la risposta per il “tra il quinto e il quarto posto” dichiarato dall’allenatore…..
    se non raggiungono il quarto posto almeno sarà dura anche per i “senatori”……

    • si è cosparso la testa di cenere, non gli è anadata giù per i cori in favore di Pinto

  35. Io mi aspetto che la Roma risarcisca i malcapitati che hanno trovato le loro auto danneggiate all’aeroporto.
    È un atto dovuto, in quanto l’evento di ieri (prevedibile, anzi previsto) doveva garantire una tutela dell’ordine pubblico efficace.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome