L’arbitro Taylor assediato dai tifosi romanisti all’aeroporto: insulti e spintoni (VIDEO)

95
4497

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’arbitro Taylor, protagonista in negativo nel corso della finale di ieri sera tra Siviglia e Roma, è stato duramente contestato dai tifosi giallorossi presenti all’aeroporto di Budapest.

Il fischietto inglese è stato oggetto di insulti, ed è stato scortato dalla polizia per entrare in una stanza di servizio.

Alcuni tifosi giallorossi hanno intonato cori inneggianti alla Roma, mentre altri hanno preso di mira Taylor con improperi di ogni genere.

Un tifoso ha cercato di afferrare il direttore di gara ma è stato spintonato da una guardia del corpo. “Ammazzatelo“, ha urlato qualcun altro. Taylor poi si è dileguato nella stanza di servizio.

Articolo precedenteDYBALA: “Fiero di noi e di voi. Giocare per la Roma non è un lavoro, ma un onore”
Articolo successivoTIAGO PINTO: “La direzione di gara di Taylor non è stata equilibrata dal punto di vista disciplinare”

95 Commenti

    • Fosse stato da solo avrei pure potuto capire un minimo, ma a quanto pare c’erano la moglie e la figlia con lui, terrorizzate da quanto stava accadendo. A prescindere dal fatto che l’episodio è esecrabile già di suo, la presenza delle due incolpevoli familiari di Taylor rende tutto ancora più squallido.

    • @ago
      ma falla finita… sai quante mogli e figlie, nonne e nipotine hanno pianto amare lacrime per il disgustoso comportamento di questo borioso pagliaccio? si facesse un esame di coscienza, se ce l’ha, e imparasse dai suoi errori

    • Ago la cosa poteva calmarsi se l’arbitro inviava una lettera di scuse nei confronti della Roma per gli abbagli presi, invece facendo lo gnorri sulla vicenda ha solo aumentato l’odio anche se non giustificato e sbagliato, bastava così poco per placare gli animi perchè quella di ieri non era una partita qualsiasi di campionato ma una finale europea e certi errori arbitrali non li puoi fare a livello internazionale specie se hai pure il var ad aiutarti nel momento del bisogno.

    • Ago, sempre a difendere la categoria.
      Quanti bambini, minorenni e innocenti sono stati terrorizzati e scioccati dalla sua direzione di gara? Quanti piccoli/e romanisti/e piangono oggi, grazie a lui? Quanti milioni perderà la Roma di conseguenza? Basta difendere gli aguzzini. Perché dovrei preoccuparmene io dei suoi figli, se lui se ne e’ fregato? Non lo sapeva che facendo quello che ha fatto, avrebbe scatenato un putiferio? Chi e’ causa del suo mal pianga se stesso. BASTA con le difese di ufficio.

    • certo poverine la moglie e la figlia piangiamo tutti insieme per questo atto “squallido”
      Ma no non ce lo ricordiamo che questo infamx è complice di un lavoro gestito a tavolino che doveva vedere la Roma uscire dal campo sconfitta
      Basta con tutto stò buonismo ma magari scoppiavano tutti e 3 nella folla sai quanto me ne fregava anzi se ce stava qualche altro parente anche loro dovevano scoppiare
      MALEDETTO

    • troppo poco e non venite a rompe er caxxo co la storiella che ce stava la famiglia,sto infamone con noi nun cia avuto scrupoli,e poi poteva evita da passa li che pensava che erano baci e abbracci

    • Ago, stupido lui che si porta la famiglia… Queste situazioni le crea di frequente anche in Premier, per la sua mediocrità, anzi, gli è andata bene…neanche uno sputo in faccia… 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • stai sempre a giustificare care lo schifo della classe arbitrale, addirittura ora moglie e figlia si sono terrorizzate per due insulti e qualche minaccia, quando in TV, sui social, su internet , a tutte le ore ci stanno scene di violenza ben peggiore , ma falla finita, quello che sto pensando in questi momento non lo posso scrivere perché non mi verrebbe pubblicato , e rischierei dopo anni che sto su giallorossi .net.
      Ma vergognati.

    • Ma quale difendere la categoria, non avete capito nulla. Non sto difendendo Taylor in quanto arbitro, ma in quanto uomo: nessuno dovrebbe essere trattato in questo modo, a prescindere dalle sue colpe, tantomeno in presenza della famiglia, che non c’entra nulla. Se non capite la differenza tra il diritto legittimo alla critica (e Taylor per la sua prestazione della finale di critiche da me se n’è prese un bel po’) e la violenza, fisica o anche solo verbale, c’è qualche problema di fondo. Pensate che io non mi sia incazzato mercoledì sera, vedendo le scelte arbitrali che ci hanno portato alla sconfitta? Ma per chi mi avete preso? Però tra incazzarsi nel privato (e non riuscire a dormire, come nel mio caso) e sfogarsi gridando “ammazzalo” e tirando acqua e una sedia (oltre a tante belle parole) verso il “colpevole”, per di più alla presenza della famiglia, c’è un abisso.

    • E sti cazzi che fosse insieme alla famiglia. Anzi meglio, così ricorderanno la scena per anni, giorno e notte!

  1. Se mo nun stamo a festeggia é solo colpa sua.
    Po sembra riduttivo ma è la verità ragazzi, la partita ci è stata rubata, le immagini parlano chiaro.
    Malafede
    Punto

  2. Capisco la rabbia ma un conto è la “Protesta Pacifica” un altro sono insulti, spintoni e stupide minacce. In talune circostanze, ritengo che simili fesserie siano solo da condannare. Adesso tocca solo sperare che la UEFA non apra un Procedimento nei nostri confronti. Se un amenità simile accadesse in Italia (visti i precedenti) la Procura Sportiva non ce l’avrebbe fatta passare liscia, poco ma sicuro. Speriam bene…

    • Che c’entra la Roma se questo è accaduto il giorno dopo in aeroporto?
      Hanno fatto bene, basta con questo perbenismo e politically correct a tutti i costi. Tanto non è successo niente per fortuna.

    • Effettivamente non centra nulla. Chiedo scusa ho sbagliato io ad esprimermi. Pensiero maligno dovuto hai tanti torti subiti. Per quanto concerne il resto: Se pur Taylor na bottarella in capoccia se la sarebbe ampiamente meritata, rimane il fatto che disapprovo qualsiasi forma di violenza. (A meno che non si tratti di “leggittima difesa) Non credo di essere “condannabile” per questo.

    • Mi dispiace dirlo, ma se lo avessi beccato io avrei fatto peggio. Sono stufo di questi porci venduti

    • Basara c’è una cosa che però fa riflettere d’accordo sulla protesta pacifica e che debba essere la società ad intervenire direttamente, ma una cosa va detta se l’arbitro aveva un minimo di coerenza e correttezza, anche per placare gli animi doveva il giorno dopo inviare una lettera di scuse verso la società squadra allenatore per l’abbaglio preso in varie dinamiche della partita, se era uno corretto e non invece fare lo gnorri, perchè li non stavi ad arbitrare una partita di campionato qualsiasi ma una finale europea e certi errori non li puoi fare o almeno devi riconoscerli di averli fatti a prescindere del procedimento disciplinare che si aprirà dalla Uefa. E la società se non interviene manco qua vuol dire che non gli interessa vincere

    • Perchè non è violenza quella ricevuta da tutti noi tifosi da quella testa di caxxo? Vallo a dire ai bambini che piangevano vicino a me allo stadio olimpico,a casa loro,a Budapest od ovunque si trovassero.
      Detto questo,la violenza, fisica e verbale, da condannare sempre.

    • Infatti, il mio rammarico è che si sia dileguato sulle sue gambe. Dopo essersi fatto scudo con la figlia. Sto miserabile.

  3. Un arbitro scarso in una partita può sbagliare un episodio, forse anche due o tre sempre a favore di una parte, salvo poi sbagliare in maniera equanime nella restante parte della gara.
    Quando invece in 140’ prende solo decisioni che favoriscono una squadra e penalizzano l’altra allora è molto bravo.
    Comprensibile la rabbia dei tifosi verso costui.
    Ma non credo che ai Friedkin piaccia la piega che hanno preso le cose sia in campionato che ora pure in coppa.
    Non credo proprio che gradiscano questa guerra santa contro i fischietti intrapresa dal tecnico.
    Come non credo gradiscano gli eccessi della nostra panchina.
    Se c’è una sola possibilità che i texani decidano di non andare avanti col tecnico credo sia proprio perché loro amano il low profile esattamente l’opposto di come Mou interpreta e concepisce il suo ruolo.

    • Ma che k@….o ne sai di quello che pensano/gradiscano i Friedkins.
      Te sei bono solo sul pane abbrustolito, col burro.

    • Vegemite ma tu pensi davvero che cambiando allenatore e prenderne uno più a modo ti risolvi il problema, se vogliono te lo mettono nel di dietro a prescindere di chi ci metti alla guida tecnica in qualsiasi momento, l’unico modo per abbattere questo sistema è comprare i giocatori validi e mettergliela a quel posto a quelli che ti fanno i danni o pensano di essere i padroni assoluti.
      La società in questo caso che vuole fare investire seriamente sulla squadra e allenatore oppure rimanere con la solita minestra riscaldata e pretendere e basta senza una rosa da vertice

    • Non è una vera critica contro Friedkin, ma se come dici tu a loro piace il low profile allora prima di acquistarla dovevano informarsi meglio, forse hanno scelto la squadra sbagliata, perchè la Roma è da decenni che è sotto botta arbitrale e penalizzata dal palazzo. Loro sono quì da due anni e mezzo, noi è una vita che combattiamo contro le nefandezze che ci propinano e non puoi cambiare lo stato delle cose con un colpo di spugna. Ma forse se ne sono accorti anche loro con che avranno a che fare e non palo di noi tifosi o dell’allenatore.

  4. Sono per natura un pacifista, un buonista, uno che quando posso aiutare qualcuno lo aiuto. Ma se ieri notte mi fossi trovato all’aeroporto di Budapest di fronte a Pig Taylor, gli avrei sputato in faccia come si fa con gli infami.

    • So d’accordo Zeno” e mi permetto di rispondere ad Ago…c’erano la moglie e la figlia…ok…il virtuoso Taylor è stato insultato…e mesa’che pure la famiglia deve sape ‘ che razza di persona è…io pure so pacifico…e il lancio della sedia(peraltro alla fine che già stava dentro sta mrd)è sicuramente fuori luogo, ma fallo passa’pure pe vittima no eh…ahaa Ago…ma davanti a sto a scempio almeno taci no…e basta… dai…ce sta un limite a tutto.

  5. Questo ha superato pure Garcia Aranda.

    Sicuramente gli faranno fare una carriera strepitosa.

    Io invece gli auguro che i soldi che guadagnera con il calcio li possa spendere tutti in medicine.

  6. Io ho visto solo la persona che lo accompagnava (con la barba e vistosamente sudato) che inveiva “fuc…off” e si agitava e la gente che gridava “Roma Alé Roma Alé”! Certo farli andare per vie secondarie proprio n9h? Organizzazione perfetta proprio.

    • Una chiara provocazione, grande risposta del tifo romanista. Che se avesse fatto ciò che andava fatto, ci sanzionavano di sicuro.

  7. Taylor un povero esecutoree senza pal.. ma dietro vi è la lunga mano di un grandissimo testa di ca… di ns conoscenza, vero Rossetti? si rosso di vergogna.

  8. Sembrava che avesse la famiglia sequestrata con le pistole alla tempia. Una partita palesemente falsata. Calcio scommesse? Di sicuro qualcosa c’è

    • Scommesse? Giochi di Potere? O chissà perché.
      Era cmq già scritto che la coppa NON DOVEVA ESSERE NOSTRA
      Poi poteva esserci anche un’altra squadra al posto del Siviglia ma ripeto la Coppa non dovevamo vincerla noi.
      Dai su é lampante

  9. Cominciamo a dire che i primi ad aggredire sono stati i bodyguard di questo coniglio infame.Non facesse la povera anima innocente.E ringraziasse che la tifoseria della roma si è calmata 20 anni fa te la saresti vista molto brutta.

  10. Questi comportamenti non mi piacciono io vivo il calcio in maniera sportiva, però spero che lui nel suo cuore sappia di aver gestito male la gara visto che la partita poteva finire 2-1 con il rigore per noi

    • Il suo cuore sta sulla parte sinistra, proprio dove, nella giacca, c’e’ la tasca colportafoglio. CHIARO, NO?

    • No, non ci renderà NESSUNA giustizia una maledizione che lo colga… (anche perché non sapremo MAI se sarà stata “esecutiva”…. ) noi trovamo pace SOLO se viene aperta un inchiesta (IMMEDIATAMENTE PERÒ) e, qual ora venga accertata la malafede, la mazzetta o “er gomboloddo”, (per dirla alla cazziale…😏) il soggetto venga RADIATO e l europa league 2023 REVOCATA, NON ASSEGNATA, VACANTE. UN BUCO NERO. PERCHÉ QUELLO È.

  11. vi prego facciamola finita perché se no oltre al campionato italiano dove abbiamo arbitri quasi sempre che ci danneggiano e se facciamo così pure in Europa ci daranno contro al massimo si doveva applaudirlo ironicamente ma nn facciamo stupidaggini in Europa quest anno nn e che abbiamo (escluso quello di ieri ) fatto danni contro di noi quest anno penso come scrive Gemenite che il ns/presidente nn vuole queste cose ed ha ragione il presidente in Uefa ha più conoscenze che in Italia dove domina la coppia Dela-maneggione alias lo tirchio

    • In quanto alle reazioni, non illudetevi. Rabbia o sorriso, al momento buono sempre schiaffi sono. E’ una questione di potere politico e basta. O le stravinci, o ti fanno perdere. ma io tifo Roma da più di 50 anni e purtroppo so bene cosa sto dicendo.

  12. io non credo che l’arbitro fosse in malafede, se lo fosse stato avrebbe potuto dare il rigore al siviglia o magari annullare il gol della roma .
    io voglio pensare che è stato in una giornata no, in cui ha sbagliato di tutto sopratutto sulla gestione dei cartellini, il rigore per noi, in italia lo avrebbero dato al 100% ma all’estero , sopratutto in inghilterra non è cosi.
    peccato che a rimetterci siamo stati noi

  13. Chi semina odio, disonestà e violenza non merita rispetto, esattamente come questa persona che è stato odioso, disonesto e violento, sportivamente parlando, contro non una squadra, ma un popolo che con rispetto ha vissuto Budapest fino alla fine di questa avventura.

    Considerato uno dei migliori arbitri inglesi, non può, se non per disonestà, condurre una partita in quel modo.

    • Sul fatto del rispetto, mi trovi pienamente d’accordo. La disonestà l’ha dimostrata a piene mani.
      Ma non dimentichiamoci anche dell’UEFA. Con tutti gl’arbitri che ci sono in circolazione, una Finale cosi’ importante viene affidata ad un soggetto del genere? Mi spiace ma per me, non può essere un errore fatto in buona fede.

    • Pure in Inghilterra lo menano, e poi ce fanno la morale a noi…

    • Lorysan, “sportivamente parlando” l’hai messo tra le virgole ma non è incidentale; la reazione dovrebbe essere nello stesso ambito, non tirargli le sedie in testa.

  14. Non posso che augurare a questo figuro che non appena tornato a domicilio attraversi la strada guardando prima a sinistra…

  15. Ieri prima della partita volevo scrivere un forza Roma, ma insomma lo avevate già fatto voi amici di forum.
    Dopo la partita ho evitato di scrivere per la rabbia, la delusione, il rammarico.
    Ma adesso a mente fredda non posso esimermi dal scrivere questo messaggio: Taylor sei peggio di Skomina, dell’ arbitro di Inter – Roma del ‘91, di quello di Roma – Liverpool del 1984, di Bergamo e tanti altri prezzolati italiani.
    Tu rispetto a questa massa di furfanti sei al pari di Orsato e altri più recenti un boia, perché gli altri avevano l’ alibi di non avere l’ ausilio della tecnologia anche se son sicuro il risultato non sarebbe stato poi molto diverso anzi…ma tu Taylor non puoi non andare a vedere quel fallo di mano. Non puoi non dare il secondo giallo a Lamela al 128’ quando stavi correndo con la mano in tasca e ti sei ricordato che era già stato ammonito e così a caso hai ammonito Ocampos.
    Sei un vomito, un grosso vomito e mi spiace non essere lì a Budapest sennò ero anche io in aereoporto a criticarti e insultarti.
    E ancor più penoso è chi ti ha ordinato di arbitrare cosi.
    Lo scrivo adesso quello che volevo scrivere ieri Forza Roma! Vi abbraccio tutti fratelli giallorossi, solo l’ ultimo di tanti soprusi vergognosi, ma ci rialzeremo e torneranno giornate come quella dello scorso anno.

  16. se vi fate un giro su twitter tutti a dare solidarietà a taylor e a fare la morale a quei trogloditi dei tifosi romanisti aspettatevi domani sui giornali oltre al danno pure la beffa forse sta cosa si poteva evitare anche se dalle immagini non mi pare che oltre a qualche coro gli abbiano fatto niente

    • Vabbè ma Twitter si sa che è un covo di macachi e babbuini, laziali e rume*dini non aspettano altro che darci contro (proprio loro poi si permettono di fare la morale). Detto questo dalle immagini anche a me sembra che lo abbiano solo insultato, quello che si vede dare spintoni a tutti era uno del suo entourage

  17. No alla violenza.
    Ma questo signor Taylor ha davvero arbitrato in un modo incomprensibile, evidentemente pilotato.
    Quando era stato designato per Roma-Feyenoord, ero stato contento perché ricordo che scordavo due anni fa da prezioso ni di gara oneste, ma un articolo aveva evidenziato quanto Mourinho avesse un conto aperto con lui.
    E ripensando a Roma-Feyenoord, anche se é finita bene, non si può non ricordare qualche cosetta strana:
    1) Taylor ci ha annullato due reti (una, poi il VAR lo ha obbligato a convalidarla, ma lui è la sua terna intanto avevano tolto il goal a, Pellegrini) ;
    2) Taylor ci ha fischiato metodicamente contro per qualsiasi fallo, ha ammonito per sciocchezze (ad esempio Ibanez ammonito per un fallo di gioco su un olandese fermo e di spalle nella sua trequarti, rude ma niente di che), ed ha fischiato a favore solo i falli plateali in cui – dando fallo, arrestava un’azione con potenziale sviluppo pericoloso per il Feyenoord;
    3) ma la chicca è stata sul 4- 1, flo di, Gimenez su Mancini. Il video del fallo non è visibile in rete (gombloddo?) ma Gimenez da un calcio orrendo e volontario sotto al ginocchio a Mancini, che per sua fortuna non aveva il peso dl corpo sulla gamba. Nei video replay si vede chiaramente che l’arto inferiore di Mancini si piega i modo innaturale col colpo subito. Taylor era dove? … A 3 metri, con visibilità perfetta, ed ha fischiato solo il fallo, neppure giallo. Poi con Mancini che protestava, stava pure per ammonirlo. È stato nuovamente il VAR ad obbligarlo ad andare a rivedere l’azione ed estrarre il rosso diretto, per evidente errore di valutazione.

    Insomma: questo Taylor se vede Mourinho, perde la testa. Speriamo si possa chiedere di non vederlo mai più sulla nostra strada.

  18. Trovo ridicolo che qui ci sia chi lo difende, stava con la moglie e figlia? e sti caz,,zi? sapete quanti bambini piangono per cio che ha fatto? non siamo il real e non vinciamo in europa MAI quindi cresceranno ripensando al 31 maggio 2023 e a lui .

  19. soggetto che altro che insulti meriterebbe, Ci ha spezzato un sogno, ha indirizzato malignamente la partita, poco importa se sia in malafede o no, non si può sbagliare sempre in una direzione, la nostra, tiferò Roma sempre con più amore se possibile ma questo boccone avvelenato sarà durissimo da mandar giù, avrei preferito perdere tre a zero e amen me ne sarei fatta una ragione, ma così e davvero terribile accettarlo ..Sembra una vendetta in piena regola del classico zozzone inglese per quando siamo andati vincere a Wembley..maledetti zozzoni !!..sempre forza Roma !!!

  20. Mi dissocio non solo dal comportamento incivile di alcuni in aeroporto, ma anche dai commenti beceri letti qua su… Elogiare la violenza con quello che succede ogni giorno? Con una donna ammazzata ogni giorno e missili che volano sui civili? E voi augurate la morte o sofferenza a uno per una partita di calcio? Ma non vi fate un po’ schifo da soli?

  21. Ho visto quanti bambini hai fatto piangere……Maledetto! Hai distrutto i sogni dei tifosi che amano la loro squadra e il Calcio! Vergognati con tutta la tua famiglia al seguito!

  22. pupazzo manovrato dall alto,vedrete il prox anno che culo ci faranno pure in Europa,e Mou si becchera’ una maxi squalifica,spero i Friedkin a questo punto si facciano sentire altrimenti sara’ un massacro

  23. la vonferance league non e’ n’a gentile concessione della lega europea o italiana
    ha ragione Mourinho con quella squadra ha fatto l’eccezione
    anche quest’anno siamo la squadra che tra campionato e coppe ha fatto piu’ incontri non siamo stati agevolati in nulla in queste competizioni risultato : squalifiche ammonizioni a glo go (?)non tutte chiare
    infortunati a lunga degenza e con riprese lente
    arbitraggi a dir poco scandalosi in più errori nostri risultato arrivi in finale europa league non c’era solo il Siviglia ad aspettarci ma anche un certo Taylor
    sul campo non diamo stati inferiori non co hanno battuti nei 146′ siamo usciti
    dimenticavo palomino non e’ solo in Italia
    c’e’anche i sivigliesi che colpisce sul volto con intenzione e non viene espulso vedi (anche (raktic) lamela (ex giallorosso , diffidate de loro quando giocano per un altro club tirano fori er veleno quando stavano con noi erano pecore) poi la solita lotteria i rigori che e’ la roulette russa nella quale purtroppo non hai avuto fortuna

  24. Se inalbera pure, ‘sto servo maledetto. Mi dispiace che si siano spaventate moglie e figlia al seguito, ma lui se meritava pure più insulti de quelli che si sentono nel video. I ragazzi della nostra tifoseria si sono pure contenuti, per quel che mi riguarda. Ma guarda un po’, uno/una non se po’ mostrà nemmeno più arrabbiato quando subisce un torto…

  25. purtroppo la storia finirà per essere la classica beffa oltre al danno…
    ci siamo inimicati ancora di più i poteri a livello europeo. l’episodio della moneta contro Frisk ce l’hanno fatto scontare per anni. mi aspetto la stessa cosa.
    ci stanno stigmatizzando in ogni modo come tifoseria violenta. ho letto che un giallorosso è stato per arrestato.
    concordo con chi si domanda perché ce l’hanno tanto con noi… siamo in tutto meraviglioso che fa da cornice a un grande spettacolo. siamo la squadra della città più bella del mondo. ci dovrebbero adorare… invece ci massacrano, sia la con un Mou che fa polemica, ma anche quando abbiamo avuto le pecore in panchina… Di Francesco o Fonseca sono stati rapinati allo stesso modo.

    sono delusissimo per la finale persa. lo ammetto, sognavo questa finale fin da Tirana, e quando si è concretizzata davvero mi sono convinto come mai prima che avremmo vinto noi. ancora faccio fatica a credere che sia tutto finito così…
    ma se qualcuno pensa che un arbitro scriva una lettera di scuse, o che la UEFA prenda posizione in favore di una finalista che se ne va a casa con un pugno di mosche, allora voi sognate pure più di me.

    a questo punto io mi aspetto il peggio dall’ultima partita della stagione. i ragazzi dovranno stravincere, altrimenti ci fanno l’ultimo servizietto…
    perché se non l’avete ancora capito, i cattivi siamo noi e alla squalifica della Juve io non ci credo più

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome