L’Arsenal prepara l’assalto a Abraham: pronti 60 milioni di euro

52
1657

CALCIOMERCATO ROMA NOTIZIE – Tammy Abraham nel mirino dei club di Premier League. Stando a quanto racconta il Daily Star, l’Arsenal è l’ultima squadra in ordine di tempo ad interessarsi all’attaccante della Roma.

Nel caso in cui i Gunners riuscissero a qualificarsi alla prossima Champions League, sarebbero pronti ad offrire alla Roma circa 60 milioni di euro per riportarlo in Inghilterra.

Abraham era in cima alla lista dei desideri di Arteta già la scorsa estate e, dopo l’addio di Aubameyang a gennaio e il mancato rinnovo di Lacazette, destinato a lasciare il club a parametro zero, avrebbe nuovamente segnalato il classe ’97 ex Chelsea come profilo ideale per l’attacco.

A cinque giornate dal termine l’Arsenal si trova al quarto posto in classifica, a +2 sul Tottenham.

Fonte: Daily Star

Articolo precedenteLa Salernitana batte la Fiorentina (2-1) e fa un regalo alla Roma
Articolo successivoDisastro Napoli: l’Empoli gli fa tre gol negli ultimi dieci minuti, finisce 3 a 2

52 Commenti

  1. Il Daily Star è l’equivalente inglese del corriere dello sport.
    Possibile che sta notizia gliel’ha ammollata Zazzaroni.

    • E comunque l’Arsenal deve convincere il Chelsea che al 2023 ha il diritto di recompera a 80 mln. Scrivete ..scrivete…

    • Zazzeroni mentre danzava co’ Tatiana Ciamberkulova al chiaro di luna?… notizia molto credibile, quindi…

    • Se è vero che vogliono Abraham devono tirare fuori 80 mln…a noi ne hanno chiesti 20 per Xhaxa.

    • Macché 60. Sono disinformati. Visto che c’erano potevano scrivere 30… Cos’è il daily star? Il fuffalive inglese? Quello che parla degli hobby domenicali della regina e delle pippe che si fa il.principe Carlo?

    • …e KLUIVERT non lo riscattano, purtroppo.. 😊. Non l’hanno mandato in campo apposta.

    • Don hai detto bene, i Blues hanno il diritto di recompra a 80 mln, casomai fosse stata vera la notizia, almeno nel pareggiare il riscatto, “manco e bucie sanno scrive…”

    • Il Chelsea ha il diritto di riprendere Abraham a 80M tra un anno ma noi lo vendiamo all’Arsenal per 60M. Ci credo.

  2. Se la Roma vende Abraham per 60 milioni io so’ Napoleone! Comunque avviso Cucs 2015 che Pasqua è passata da ‘na settimana!

    • Permettimi di correggerti.
      Perché darlo al Chelsea a 80 se puoi darlo all’Arsenal a 120?

  3. Questi pensano che la Roma è un discount come il Todis ma non hanno capito che Sparlotta non c’è più e la proprietà è cambiata

    • Faccio io er Zi Bah (è il mio sogno nel cassetto…), che qui effettivamente ce vo’: a Friedkin ancora nun avete capito che servono li campioni, cacciate li sordi, Ballotta 2, Benzema sta ancora al Real, solo la magliaaaaa!
      Come so andato?…

    • @Dandalo servono più punti esclamativi e molta più violenza nei confronti della lingua italiana, è estremamente difficile padroneggiare il linguaggio del nostro amico

    • Sì Subterranean, hai ragione: Zi Bah è il Leo Messi dei troll ossessivi-compulsivi, ed è praticamente imbattibile.

  4. Semmai 60 mln di sterline + Xhaka .
    I Club inglesi trattano in sterline , gia comincia male l ‘ articolo , come non ricordare la trattativa con l’ Arsenal per Xhaka ?
    Comunque la gran parte andrebbero al Chelsea e MOU difficilmente accetterebbe questa cessione.

    Paul Lopez Olsen Fuzato Florenzi Reynolds Kumbulla Ibanez Calafiori Bianda Veretout Diawara Villar Darboe Under C Perez Kluivert Celar Providence Riccardi =
    da qui trovare il TESORO per gli investimenti.
    Ps
    Magari cominciando con BREMER.
    poi XHAKA e KOSTIC ,
    rientro di SPINAZZOLA e MILANESE.
    maggior impiego di BOVE e SHOMURODOV (molte le critiche ma spesso utile ).
    Per finire con SENESI FRATTESI e FARAONI ( Vice Karsdorp).

    • Amico mio hai passato i 100 milioni di acquisti de brutto ….credo fuori dalla nostra portata

  5. Se il Chelsea ha, purtroppo, la recompra tra 2 anni a 80 mln, perché mai la Roma dovrebbe darlo via un anno prima a 60? E l’Arsenal lo prenderebbe per un anno visto che poi potrebbe doverlo dare al Chelsea alla cifra già pattuita con la Roma… Mah!

  6. Tutte ca@@ate, in inglese, in italiano o in cinese…sempre ca@@ate sono.
    Possono offrire anche 300 milioni ma il diritto di ricompra ce l’ha il Chelsea a 80 milioni.
    E basta co sto stillicidio de sti giornalai…basta.
    SSFR

  7. So di essere in netta minoranza, ma io non capisco tutta questa isteria per Tammy.
    È indubbiamente bravo ma qui viene osannato come un supercampione cosa che non è, perlomeno non ancora e forse non lo sarà mai.
    Addirittura c’è chi parla di una quotazione in tripla cifra 😂
    15 reti con 2 rigori mi sembra al momento uno score normale.
    Dzeko ne ha segnati 13 su azione come Tammy.
    La realtà è che al momento non abbiamo fatto un’upgrade, anzi.

    • Potrei darti ragione in linea di principio per quello che é stato Dzeko o quello che ancora non è Abraham. Ma i numeri e le potenzialità ci sono. E Dzeko alla Roma, a 36 anni, non credo avrebbe fatto i gol che ha fatto all’Inter. A squadre invertite credo che staresti bestemmiando Edin e chi non avesse preso Abraham al suo posto.

    • A parti invertite?
      Non lo sapremo mai! 🤷‍♂️
      È giusto e sacrosanto sostenere un giocatore della Roma ci mancherebbe altro ma adesso bisogna guardare le prestazioni di Abraham non con gli occhi del tifoso ma in maniera obiettiva.
      Io trovo eccessivo questo entusiasmo per Abraham.
      Deve ancora dimostrare di poter sostenere da solo l’attacco di una squadra che punta a ritornare ai vertici della serie A.
      Numeri alla mano e considerate le prestazioni offerte onestamente non ha fatto nulla di speciale, pur giocando sempre e senza concorrenza.
      Senza considerare i rigori ha segnato meno di Simeone (16) che ha pure la concorrenza di Caprari (9).
      Ha segnato 1 goal più di Scamacca (12) che ha però la concorrenza di Berardi (8) e Raspadori (9).
      Ha segnato lo stesso numero di goal di Lautaro (13) che ha la concorrenza di Dzeko (13).
      Insomma se guardiamo le prime della classe
      per definire esaltante la stagione di Abraham, sempre considerando le reti senza rigori, mi sarei aspettato i numeri di Vlahovic (18) o Immobile (19) che militano o hanno militato in squadre che giocano ad 1 punta e quindi non devono spartire il bottino di reti con altri attaccanti.
      Il fatto che sia alla sua prima stagione in A è certamente una valida attenuante ed il motivo per il quale sono portato a dargli ancora credito, sebbene con riserva, anche se dopo la pessima gara col Verona l’avrei volentieri rispedito al mittente.

    • Caro Dottore,
      ovviamente il mio rilancio a 120 è provocatorio, com’è nelle mie corde.
      Resta però il fatto che Tammy non è un centravanti ultratrentenne imbalsamato che avevamo lo scorso anno, e nemmeno la grande promessa che per sbocciare ha aspettato di venir ceduto all’estero.
      E’ un buonissimo attaccante che al primo anno in tutt’altro campionato sta facendo il suo, e dal basso della mia insipienza presumo possa ancora migliorare.

    • No, ma infatti Abraham è chiaramente molto modesto, Vegemite (che lo voleva “rispedire al mittente” venti giorni fa): meglio Scamacca… E pure Koopmeiners… E il Gabibbo.

    • Se paragoniamo i suoi numeri rispetto a quelli di tanti centravanti stranieri al loro primo anno, i suoi numeri sono lusinghieri. Tanto per fare un nome, sono simili a quelli di un certo Gabriel Omar Batistuta, che però aveva un paio d’anni in meno al suo arrivo in Italia.
      O a quelli di un Hernan Crespo. Insomma, non si può andare contro la legge dei numeri.
      Di certo non è quello che ti risolve la partita da solo, ma quanti ce ne sono al mondo che lo fanno?
      E secondo me ha ancora discreti margini di miglioramento in parecchi ambiti.
      E sicuramente non ci abbiamo rimesso proprio nulla rispetto al Dzeko indolente e svogliato delle sue ultime stagioni a Roma.

    • Vegemite.. Però bisogna considerare più e più cose quando si va a valutare un calciatore..

      Ad esempio.. Dzeko quanti goal fece al suo primo anno?.. Bisogna sempre ricordare che è solamente al suo primo anno in Italia.. Può solamente migliorare..

      Punto numero due.. Quante palle pulite arrivano ad Abraham?.. Una delle mancanze di questa squadra è proprio l’ultimo passaggio verso la punta.. Anni fa ad Edin arrivavano tanti palloni..

      La Roma era una squadra molto più offensiva rispetto a questa.. Che al contrario pensa di più a non prendere goal..

      Tammy può solamente migliorare e un giocatore con ampi margini.. Ha una fisicità che non sfrutta a pieno ancora.. Ha una grandissima tecnica.. E lo si nota da alcuni dribbling.. Ma ancora spesso sbaglia il primo controllo…. Discorso simile si potrebbe fare per la coordinazione..

      Tutte queste cose, si possono migliorare con il lavoro e con il tempo..

      Se non avesse avuto bisogno di lavorarci su.. Non sarebbe costato 40 ma 90..

      Ma il ragazzo ha il potenziale per arrivare a valere quella cifra.. Se non di più..

      Per finire, il carattere.. E già ora un leader, un trascinatore.. Ha carattere.. Che è una delle cose che più ci serve..

      Insomma.. Al primo anno sono stati bocciati giocatori del calibro di Rudy Voeller ed Edin Dzeko.. Il suo rendimento è di gran lunga superiore..

      Forza Roma

    • Perdonami ma il confronto lo devi fare tra la prima stagione di Dzeko alla Roma e questa di Tammy. Poi forse non sarà un crack ma vedremo
      SSFR

    • Vegemite…è bello non sentirsi soli a prendere dei pollici versi,riguardo questo argomento…nessuno tocchi Abraham!!
      Ma io quoto ogni tua parola e/o interpunzione.
      Qui o siamo ciechi noi due,oppure assistiamo ad un’inspiegabile isteria collettiva,priva di qualsiasi fondamento oggettivo.
      La verità,davanti agli occhi di chiunque voglia davvero guardare,è che si muove male,tira poco e segna ancor meno.
      Se la squadra è in difficoltà,addirittura sparisce dal campo.
      Ma per tutti sembra più forte di Balbo e Batistuta messi insieme.

  8. Credo che ha questa cifra non si puo’ fare perche’ Tammy alla Roma e’ costato 45 mil con contratto a 4 anni con diritto di recompra del Chelsea a 80 mil dopo 2 anni si devrebbero mettere d’accordo tra le due inglesi, che tanto d’accordo non vanno…..Piu’ facile che rimanga a Roma per 4 anni poi si vedra’ in Inghilterra prima sentono il ragazzo poi fanno l’ offerta cosi e’ ridicola ….un altro Zaniolo…….

  9. 60 Abraham, 50 Zaniolo, 20 Veretout, più Diawara,El Shaarawy, Shomurodov, C.Perez e la coppia Ibanez/Mancini in omaggio e rifacciamo la squadra…..

  10. Non bastano 60, ce ne vonno 100! Avoja a prepara’ soldi…..il zazzaroni inglese l’ha sparata grossa sta caxxata!

  11. Hahaha prox anno c’è ne sanno 80 da contratto ne prendiamo 60 quest anno ma chi è che scrive Gianni e pinotto? O Stanlio e onlio?

  12. Io dico ma vaff……, ce mancano solo i pennivendoli inglesi a rompere i cosiddetti, per un solo giorno in cui ci lasciano in pace i pennivendoli e i radiolari nostrani.
    Abraham sarà pure sempre stato tifoso dell’Arsenal nonostante giocasse nel Chelsea ma quando ha avuto la possibilità di scegliere tra restare a Londra ed andare nella sua squadra del cuore e venire alla Roma, dopo averci pensato attentamente ha scelto la Roma ed è qui al suo primo anno.
    Gli inglesi se ne facessero una ragione e si tenessero stretti Lacazette e Xhaka.

    • a fasci, i pollici versi sapete dove posizionarli, che nonno aveva già aperto la strada, ce vole n’attimo. capace ve piace 🙂

  13. Se il Chelsea ha il diritto di ricompra ad 80 mln non vedo come la Roma possa minimamente prendere in considerazioni offerte al ribasso. E’ una chiara fake news. E poi non vedo perchè il ns. calciatore è così poco valutato quando altri attaccanti con meno reti all’attivo hanno valutazioni superiori. Un pò di serietà anche dei pennivendoli non guasta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome