Lazio-Roma, arrestato l’ultrà laziale che ha lanciato il petardo in Curva Sud: due romanisti feriti, uno ha perso l’orecchio

47
1135

NOTIZIE AS ROMA – Svolta nelle indagini sul tifoso della Roma ferito da un petardo prima del derby di Coppa di mercoledì pomeriggio.

La polizia ha arrestato un ultrà laziale 42enne con precedenti in ambito sportivo e per droga, è stato lui l’autore del lancio della bomba carta dalla Tevere ai Distinti accanto alla Curva Sud.

L’ordino esplodendo ha causato gravi ferite alla vittima (ha perso l’orecchio e ha riportato una prognosi di 60 giorni) e a un altro tifoso. La Digos e gli investigatori del commissariato Prati sono hanno identificato l’ultrà tramite le immagini registrate all’interno dell’impianto sportivo e la conferma è arrivata anche dalla perquisizione domiciliare durante la quale sono stati ritrovati gli indumenti indossati mercoledì, con le scarpe sporche di sangue.

Proseguono le indagini per risalire agli autori di lanci di altri ordigni e bengala e della bottiglietta di plastica contro Edoardo Bove.

Fonte: Corriere.it

Articolo precedenteCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoMourinho o Pioli, è il gioco della torre

47 Commenti

  1. Non è che quando uno lancia una bomba carta si sporca le scarpe di sangue.
    Se è vero quello che c’è scritto, la m…da è coinvolta anche in altro.

    • @Elleffe per cui hanno contribuito tanti romanisti votando i partiti di questi signori, ora zitti e a cuccia e beccateve rocca che con i soldi delle nostre tasse paga i pecorari.
      Chi è causa del suo mal….

    • Se fermano solo facendo n’ber copia-incolla de quanto fatto dalle autorità inglesi per debellare la piaga “hooligans”. Vedi che poi i pinguin-panzon dello sport e della politica itagliana che nun vojono fa’ ‘e cose fatte bene se la dovranno da pija’ in der kulo! Ma chissà si c’avranno le palle pe’ fa’ come l’inglesi…

    • infatti mi domando che ci andate a fare allo stadio? per rischiare di perdere qualcosa?io radierei Roma e Lazio .vi farei riposare qualche anno senza calcio.cosi almeno fate tabula rasa.facile che vinciate qualcosa dipo

  2. Boh….io ho visto un video fatto da qualcuno dentro i distinti sud e si vede benissimo che il ragazzo è stato colpito (stava guardando verso il campo) sulla parte destra della testa da un razzo e non da una bomba carta….e poi ma se stava in un’altro settore che c’entra il sangue??? E poi che c’entra che ha colpito qualcuno? erano in 200 a tirare di tutto e di più….sarebbero da arrestare tutti. Piuttosto perchè non si apre un inchiesta per capire come hanno fatto a far entrare tutto questo materiale in tevere? Quando ci vado io ti fanno aprire anche un semplice marsupio….è palese che cercano un capro espiatorio per nascondere le loro incapacità di gestione dell’evento.
    Calcolando che mercoledì in quei distinti c’erano tantissime persone che non sono abituate a queste cose, è un miracolo che si è fatto male solo questo ragazzo.
    Dovrebbe far partire qualche denuncia…allora ci divertiamo!

    • Quando ci vado io ti fanno aprire anche un semplice marsupio…. perchè la Roma in fatto di ordine pubblico e repressione fa scuola. Dalla curva divisa alle sanzioni. E’ evidente.

  3. rinchiudere.quei deficsntj e buttare la chiave

    lazio a.porte chiude per i prossimi 30 anni

    e il risarcimento danni a carico di lotito

    • ohhh , quindi pure il tifoso romanista avrebbe dovuto avere le stesse cose subite da Cox, così si , potevo fare il paragone.
      Comunque è vero, ho parlato troppo presto ,aspetto con ansia il divieto di trasferta dei lazziali, che a noi, tralasciando il caso Cox,vi hanno dato pure per casi meno gravi di quello che è successo mercoledì Per il resto io cresco come a quelli che vomitano schifezze su tecnici, giocatori , e dirigenti della As Roma ..pari paro

  4. In riferimento a quanto scritto prima: Ora mi auguro che si sia compreso a cosa sono servite le 300mila euro di fondi pubblici erogate a lotirchio Che la Politica Italiana avesse raggiunto canoni insostenibili era risaputo ma mai avrei pensato che raggiungesse sti livelli. Ma non è tutto… La giustificazione trovata la considero assai peggiore: Una “Promozione dell’immagine della Regione all’estero” – Quindi con i soldi pubblici si sponsorizza l’immagine di Lotito all’estero e si saldano danni e multe inflitte dalla cosidetta Procura Sportiva? Per favore qualcuno mi dica che non è vero perchè altrimenti ci sarebbe veramente di che indignarsi!

    • Ti dovrebbe rispondere Ago, oppure i quattro saggi, ma tranquillo non ti risponderanno, Dovrebbero spiegare , il perché a sta orda di munnezze, non è stato applicato il divieto di trasferta, che a noi veniva applicato ad ogni scoreggia storta, senza contare, che bel caso del tifoso del Liverpool siamo stati massacrati a livello mediatico, mentre nel caso del tifoso romanista accoltellato al Pub del quartiere Prati, se ne parla , ma in modo quasi soft …
      Scommetto che ora Lotito e i suoi servi faranno in modo di addossare la responsabilità di quando accaduto su Mourinho, diranno che i suoi comportamenti hanno inasprito gli animi ect ect. Scommettiamo???

    • Sean Cox dopo quegli incidenti riportò gravi lesioni cerebrali; gli sono serviti due anni di cure per tornare nad una parvenza di normalità.
      Alla fine i due tifosi (?) romanisti se la sono cavata pure a buon mercato, 3 anni di galera o roba del genere, mi pare.
      Cox è rimasto disabile e a momenti ci lascia la pelle, vedi un po’ che manco il massacro mediatico ci spcappava.
      Trovane un altro di esempio.

    • I violenti stanno in tutte le curve compresa quella della Roma dove ci sono elementi tutt’ ora condannati che hanno accoltellato tifosi di ogni che. Ho sentito che curva e distinti della lanzie verranno chiusi sicuramente contro il Napoli per gli ululati verso Lukaku e non è detto che non ci siano altri provvedimenti. La violenza deve essere sempre condannata non ci sono bandiere o colori da difendere. So bene che ciò riguarda moltissime squadre di serie A. Poi in risposta al polemico Zaniolo non si tocca, stando in casa che li condannano per le trasferte? Al massimo possono chiedergli la curva per più turni . Il fatto si è verificato in casa quindi la punizione più giusta è non farli assistere alle partite casalinghe. Certo è che nel 2024 stiamo ancora così… nemmeno si parlasse di israeliani e palestinesi, due tifoserie della stessa città che si azzuffano per una partita perché non possono ambire ad altro. Siamo patetici e mi ci metto io per primo che sarei contento di arrivare settimo ma un punto sopra a loro… ridotti proprio male.

    • Certo il riferimento a cox lo potevi evitare così come quando ti scagliasti sul funerale di paglia e sulla sciagura di Sinisa mihajlovic. Ma come si fa ad essere così? Il calcio è una cosa la vita un’ altra, lo sport resta in campo. Dovresti vergognarti di ciò che scrivi, pensa che esempio puoi essere e non dico per chi ma è chiaro. Questa è sempre violenza anche se solo verbale. Cresci che nemmeno sei più giovane .

    • Ice tre ma non sai scrivere un commento senza offendere il prossimo o solo cosi’ ti senti qualcuno patetico ce sarai te!. Il ferimento di Cox è un atto vile e va condannato però neanche si mostra un briciolo di solidarietà verso i feriti. Che colpe hanno due tifosi che stavano assistendo alla partita per fatti loro e son stati colpiti da un petardo scagliato da un imbecille. Eppure fate di tutta un erba un fascio. Colpevoli e vittime tutti in galera Prima di salire sul piedistallo mi farei un esamino di coscienza

  5. se lanci un petardo in grado di far male in mezzo alla folla secondo me ci sta il reato di tentata strage, visto che l’intento è proprio doloso.
    tuttavia non capisco perché chi ha lanciato il petardo dovesse avere le scarpe sporche di sangue visto che il lancio è stato fatto in tribuna Tevere ed il ferito stava in Sud

    • Poi professo’, se puoi mi ricordi che cosa ho scritto a Paglia e Mihajlovic, che non mi ricordo.

  6. non per fare la vittima a ogni costo, ma sono abbastanza sicuro che a parti invertite ci sarebbe stato un polverone infinito… con squalifiche, multe, indignazione popolare e forse sconfitta a tavolino

    • Quello che ho detto io , solo che ai saggi non andava bene, devo stare attento pure alle virgole, se no la Santa Inquisizione ti condanna al rogo…

  7. Poi i burini fanno la morale su paparelli..Incoerenti e confusi dal 1900..Se so pure alleati coi Napulilli pe fa sta genialata..senza dignità.

    • Nessuno ha detto il contrario, abbiamo perso per colpa nostra. Qui si parla delle differenti sanzioni, che in casi simili, o anche di meno, ha pagati la tifoseria e la società ROMA.
      E SICCOME qualcuno non capisce, o fa finta di non capire , specifico a scanso di equivoci.
      Una sola partita , senza curva, distinti ect. per i cori razzisti versi Lukaku, sono una misera sanzione, per una tifoseria recidiva in questi caso, e la multa di 50 mila euro per il lancio di bottigliette è una vergogna senza fine. È stata paragonato alle dichiarazioni di Mourinho contro l’arbitro .

  8. Che schifo, con tutto quello che succede nel mondo, con i morti per le guerre e per fame, invece di ringraziare che si ha la libertà di andare a vedere una partita di calcio e divertirsi, fanno queste cose. Questi soggetti sarebbero da mandare tutti nella Striscia di Gaza, forse capirebbero ma forse perché gente che fa queste cose ho dubbi che capirebbe.

  9. a me la cosa che fa più incazzare, da tifoso che era allo stadio mercoledì, come caz*o si spiega il fatto che erano tutti quei fumogeni e petardi all’interno dello stadio, visto che dicono che fanno i “controlli”, a me se ho la bottiglia col tappo o l’accendino mi rompono il caz*o è me lo fanno buttare invece i petardi entrano tranquillamente, è ora che qualcuno inizia a fare il lavoro per quale è pagato

  10. la domanda sorge spontanea…
    quali sono le sanzioni per questo grave gesto???
    ma anche…
    quali sono le sanzioni per la bottiglietta lanciata a Bove che “sportivamente” non ha fatto sceneggiate???
    ma anche…
    come hanno fatto ad entrare visto che quando vado io mi fanno togliere anche il cappello???
    ricordando non l’accendino di quella famosa partita di CL per il quale squalificarono il campo per 4 giornate basterebbe ricordare domenica scorsa dove abbiamo preso una multa di 3000 € per un pedardo ma anche la finale di Budabest dove per 3 seggioli e 2 cestini hanno vietato le trasferte…
    ma la vera domanda è…
    ma i Friedkin lo faranno notare questa disparità di sanzioni e trattamento che subiamo???

    • Bravo GS2012 dillo a quelli più sopra.
      A parte invertite , compreso l’accoltellato nel pub, ci avevano già vietato le trasferte per tutto il resto del campionato, e le partite con i settori squalificati sarebbero state più di una misera gara, tra l’ altro, lo ripeto ad una tifoseria piena di precedenti specifici , riferendomi ai cori e agli ululati contro Lukaku.

  11. ma come caxxo fa un tipo del genere ad arrivare in Tevere con un arsenale bellico?
    Di quante e quali connivenze ha bisogno per mettere in atto il suo piano demenziale e criminale?
    Sono passati quasi 45 anni dalla tragica fine di Paparelli e ancora si rischia di morire per una partita di pallone.
    Ma perché me lo chiedo ancora nel paese in cui Izzo è stato fatto assistente sociale per permettergli di uccidere altre due innocenti?

    • Ci sarebbe molto da dire su certo tifo organizzato, chissà se prima o poi vorranno/vorremo aprire gli occhi e fare seriamente qualcosa.

  12. Tuo, mio, vostro figlio va a vedere la partita e torna senza un orecchio, con emorragie interne, a rischio sordità. Oppure va al pub e viene accoltellato da un branco di m3rd3 violente. È inaccettabile, nessuno può accettare più cose simili. O vanno butti tutti dentro e a lungo come fu in Inghilterra con gli hooligans. O al minimo incidente si chiude lo stadio per tutta la stagione.

  13. ma che italiano e’ ” ha perso l’orecchio” ?
    come se l’uomo in quanto specie fosse dotato di un solo orecchio…
    ….
    ha perso un orecchio
    detto questo c’è da vergognarsi ogni volta che c’è il derby sempre la stessa storia, troppo odio, troppa politica, troppa tensione….poco gioco.

  14. Non voglio fare la morale a nessuno …ma se di fronte a un evento così grave…. ovvero ragazzo di 27 anni che perde un orecchio… la società “ospitante” non fa nulla nemmeno un gesto per andare incontro alla famiglia (aiutare con spese etc…)allora siamo veramente nel Medioevo. C’è una fortissima mancanza di empatia la chiamerei nuova barbarie. Invito umilmente tutti a pensare bene circa questo mio post e a pensare dove cavolo stiamo andando a sbattere.

    • la società ospitante il gesto lo ha fatto ha dichiarato che presenterà ricorso contro la squalifica della curva

  15. Sch***si burini formellesi m**dosi comunque voi ed il panzone in primis. Sarebbe ora di una severa lezione contro quella squadretta e società di m**da a cominciare dallo 0-3 a tavolino nel derby con tanto di eliminazione dal torneo vista la totale avversità verso ogni valore dello sport.
    Ma sarebbe solo il primo provvedimento perché il successivo dovrebbe essere una pesante retrocissione e nemmeno in B ma in serie C o D.

  16. Io sono un profondo ammiratore di Gaetano l Savonarola, ma, per oggettive difficoltà, non ha vissuto il derby dove è morto Paparelli. Io sono entrato in Sud e ho visto la Nord semivuota e ho chiesto ad un tifoso quello che era successo e mi ha spiegato che un razzo era partito e…Ecco, io credo che chi ha vissuto quel tragico giorno si rende conto che è assurdo il clima violento che si vive intorno ad ogni derby di Roma. Vedo le immagini a San Siro nei derby di Milano con 70000 tifosi che, al di là delle curve, in tribuna si confondono tifosi e tifose con sciarpe del Milan e Inter insieme e non succede niente. Ma che ca@@o è successo a Roma? E’ diventata una guerra in campo e sugli spalti! Purtroppo il cattivo esempio lo dà quel pupazzo di Lotito che ormai nel suo delirio di piccolapotenza (al massimo pùò vincere una Coppa Italia ma là te fermi) invece di stemperare gli animi li incendia! Ma vi rendete conto? Sono un pischello pacifico e vado allo stadio a vedere il Derby e ci rimetto l’udito per sempre da un orecchio! Assurdo! Io l’ultimo derby che sono andato allo stadio à quello vinto 2-1 nel 2009 con doppietta di Vucinic e hi rischiato di trovarmi con la mia pandina tra i celerini della PS ed i laziali violenti: erano 30 anni di stadio ma per la prima volta ho avuto paura! Ma che cazz@ è diventato stò derby? BASTA VIOLENZA!!! Torniamo al sano sfotto’ del passato ma forse la mia è un utopia…

    • cab camb hai ragione oggi andare allo stadio non e’ un semplice sfotto’ ma sembra che sia uno stato di guerra

  17. non solo è scandaloso che siano entrati con gli ordigni o che li abbiano introdotti prima ma anche il fatto che in un area di confine tra tifoserie non ci siano stati controlli efficaci..dalle immagini.si vede partire di tutto dalla tevere

  18. C ‘ è una strategia dietro a tt questo..e lo dimostra il fatto che la agguato dei serbi sia stato pianificato in ogni dettaglio con le porte aperte..io quel giorno di Roma Empoli vidi in una macchina vicino il Viminale due uomini con la radio trasmittente dare ordini in lingua russa loro avevano anche il cappuccio..ho avvisato chi di dovere e loro si sono spostati più dietro ma poi è finita lì.. molto molto strano questo fatto..🔥

  19. La maggior parte di questi ultrà sono gli scarti della società e che per aver un po’ di visibilità danno dimostrazione della loro inutilità. Date a questo imbecille 10 anni di carcere e radiato a vita dagli stadi.

  20. in tutto ciò vorrei capire con tutti i ca@@i di controlli che fanno prima di entrare allo stadio come fa ad entrare una Bomba carta, I soliti misteri. Forza Roma

  21. Ma è proprio senza vergogna er sor lotito!!!
    Tanto sa che più di tanto non fanno alla sua società con la Curva più razzista, fascista, nazista, teppista che ci sia in Italia, gemellata con una manica di delinquenti anche esteri.
    Ma questo è il lazio style….
    Mignogna, quello che trova improbabili documenti che esaltano la sslazio podistica, trovasse anche i risultati dei “tamponi” Covid, fatti ad Avellino e misteriosamente scomparsi….. E mai ritrovati!!!! C’è facessero sapé com’è che non se ne è parlato più…. lazio style???!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome