Le date di Follieri: gli incontri con i Friedkin e la sua voglia di Roma

51
1649

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il Corriere dello Sport (R. Maida) insiste anche oggi e nell’edizione odierna titola in prima pagina: “Roma, le date di Follieri”. Nel pezzo vengono snocciolati alcuni dettagli degli incontri (due) avuti con i Friedkin per parlare di affari, ma anche e soprattutto della sua voglia di acquistare il club giallorosso.

Stando a quanto racconta il quotidiano, il primo incontro sarebbe avvenuto nel Dorchester, il secondo invece poche settimane fa a Londra. Raffaello Follieri ha conosciuto di persona Ryan Friedkin, il figlio del presidente, chiedendo informazioni sulla Roma e l’eventuale prezzo di vendita.

I due si sono visti una prima volta a dicembre e poi il 2 marzo scorso al Berkeley Hotel, un 5 stelle di Knightsbridge: oltre 1.000 euro a notte per una matrimoniale standard. Si tratta di una delle aree più lussuose di Londra, tra Hyde Park e Buckingham Palace, non lontano a piedi dalla casa di José Mourinho.

Follieri, introdotto alla famiglia Friedkin da un importante manager del calcio, ha chiesto e ottenuto due appuntamenti per parlare di affari. E quindi anche della Roma. Non c’era Dan Friedkin, il presidente, che però in uno dei due incontri si è collegato telefonicamente per essere informato in tempo reale sui contenuti della chiacchierata.

Dal confronto sono emerse due verità: la prima è che Follieri ha rappresentato la volontà di comprare la Roma e di condurre l’operazione da solo, senza il supporto di alcun socio saudita. La sua società principale, la Follieri Energy, ha il quartier generale a Riad e ha ottime connessioni con tutto il mondo arabo ma ha anche un ufficio a Londra.

La seconda è che i Friedkin in questo momento non vogliono vendere la Roma. Hanno investito molto in questo business e si aspettano a stretto giro una svolta politica che consenta loro di costruire lo stadio a Pietralata.

Soltanto quando lo scenario infrastrutturale sarà più chiaro potranno (non dovranno necessariamente) considerare conveniente una cessione del club. Non c’è stato dunque margine per aprire alcuna trattativa.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteStadio Roma allo sprint finale: Gualtieri incontra la maggioranza, da domani delibera in aula
Articolo successivoFollieri: “Comprare la Roma sarebbe un grandissimo onore, ho tutte le risorse per farlo. Friedkin pronti a vendere solo se non si farà lo stadio”

51 Commenti

    • Anto l’originale, hai ragione, il problema che è ridicola ormai l’esistenza di un giornale sportivo che in periodi di non competizioni o campionati deve inventarsi di tutto per uscire in edicola

    • Friedkin non venderà mai a un ex pregiudicato, non c’è niente di vero, Kazzarone ha fatto solo pubblicità al Berkeley Hotel 5 stelle

      Braccia strappate all’agricoltura

    • Vabbè diciamo che pure Zenone potrebbe chiedere un incontro a Ryan, magari introdotto da qualche rappresentante vinicolo, per poi sentirsi rispondere che “non ci sono margini per una trattativa”. E abbiamo fatto lo “sgoob”…

  1. Si certo come no… Il ciarrapico arabo……

    Ma per carità……. Sti soggetti…… Lontano dalla ROMA 💛❤️…..

  2. I classici articoli costruiti sul nulla. Ciclicamente vengono affiancati alla Roma sedicenti compratori che, fortunatamente, scompaiono come neve al sole.

    Rimaniamo concentrati solo su questa fine di campionato e di EL.

    • quando era giovane qualche fratello romanista deve avergli troxxato la morosa al ballerino direttore… altrimenti non si spiega tutto sto astio 🙂

  3. Ce manca n’altro pregiudicato nel campionato italiano che già ce n’avemo pochi tra personaggi equivoci e pregiudicati.

    • Sembra ci sia una congrua offerta da parte di Mezzaroma, che vorrebbe fare uno sgarbo al cognato caciottaro… si porterebbe dietro Moggi, una sicurezza, e come allenatore Conte. Main sponsor: Nightmare forever.

  4. I Friedkin non lasciano trapelare nulla. Articolo pieno di supposizioni e condizionali. Nessuna conferma, nessun Comunicato Ufficiale da parte della Società. Inventano Fake di sana pianta si “auto-smentiscono e poi rilanciano!” (maida peggio di zazzaroni). Come già detto, non so se mi fanno piu’ pena loro o chi gli da retta. Questa disinformazione continua non può essere solo “malainformazione” atta a suscitar clamore. “Nessun complottismo”, tuttavia continuo a pensare che sotto sotto vi sia dell’altro. Mi sembra evidente che stiano cercando lo scontro diretto con la Presidenza, a quale scopo lo sa solo il cdsporc.

  5. Del presidente non escono mai informazioni, puntualmente ogni cosa che esce, vedi allenatore e GM, da parte dei giornali è sempre uscita la notizia dopo il comunicato ufficiale, ora il corriere dello sport sa anche dove hanno dormito, quello che hanno mangiato e bevuto mi sembra tutto inverosimile, sembra più una storia fatta per destabilizzare l’ambiente che altro.
    Poi chi vuole andare appresso a questi discorsi, ben venga prenda il numerino e faccia la fila
    Io credo ad una dirigenza che vuole arrivare a portare la Roma ad alti livelli e sta’lavorando in silenzio soprattutto sul fronte europeo per avere più considerazione e prestigio.
    SFMROMA

  6. mi sembra chiaro che Follieri puo’ anche voler comprare la Roma ma che Friedkin non voglia vendere .. sicuramente non a breve ..
    quindi di che preoccuparsi ?
    cerchiamo di vincere a Monza (nonostante Chiffi ..)

  7. si vero internet..mille siti di sport..la comodità di digitare un sito e leggere di calcio..ma evidentemente anche da certi articoli le persone non comprano più il giornale in edicola…ma si puo’ scrivere “le date di foliero”ma date di che e a chi interessa..la Roma ha una proprietà forte esperta seria siamo contenti cosi e basta ..Roma tra le prime 4 e a tutta forza sull’Europa ligue!

  8. Non c’è stato dunque margine per aprire alcuna trattativa.

    Fonte: Corriere dello Sport

    allora de che parli

  9. A me piacerebbe sapere il perche vengono sistematicamente publicate stron..te giornaliere! A che fine? Destabilizzare un ambiente che attualmente e sano e unito? Per favore scrivete su testate del nord che li c’e da scrivere e pure tanto.

  10. Man mano escono fuori date e particolari sugli incontri che ci sono stati tra i Friedkin e Follieri.
    Non era tutta fuffa,non era una balla ,come hanno sproloquiato in coro i pecoroni del gregge.
    Non sarà adesso ma senz’altro accadrà a medio termine che la Roma sarà ceduta per farci sopra una plusvalenza.
    Il “bisinìss” è nel DNA degli americani.
    Con buona pace degli Abbocconi.

    • Se e quando sarà ceduta, certamente vorranno guadagnarci e, se ci guadagneranno loro, significa che la Roma sarà cresciuta e il futuro nuovo proprietario sarà solido e importante, non certo sto tizio che neanche a Foggia vogliono. Per quanto io non abbia propriamente in simpatia gli Americani, fammi il nome di un mecenate che abbia acquisito un club di calcio per ragioni differenti dal business inteso come interesse puramente economico o di altro genere, solitamente più losco!

    • Non capisco questo commento, dico davvero; nessuno ha mai pensato che i Friedkin siano di Testaccio e siano “core de Roma”. Quindi sinceramente non capisco questo “malessere” Zenò, soprattutto nei confronti di chi ha alzato un trofeo dopo 13 anni di prese per il c……o.

  11. ma per favore, mi tengo i friedkin tutta la vita.
    w i friedkin, w mourinho w la roma.
    di certi personaggi a roma non ne vogliamo.

    • C’è sta uno stamattina che mentre fa la ricotta, ja preso a spillocia’😂
      Fatte na vita a triste!

  12. “Si sono visti per parlare di affari….” pure probabile. Ma che c’entra la Roma è tutta una forzata congettura deliberata, che solo chi si cuoce la testa tre ore al giorno sotto il casco del parrucchiere può avere.
    Testa al campo, famoje magna er fegato!💛❤️

  13. Figuriamoci se i Friedkin vendono ad un personaggio del genere…oltretutto 1 miliardo di euro dubito che riesca ad ottenerlo.

  14. il commento sul costo della suite fa ridere,dimostra la modestia del giornalaro che si sturba di fronte a mille euro,cifra insignificante per un miliardario e non solo.la campagna pubblicitaria a favore de sto sola sa tanto di riabilitazione per la truffa da due spicci di qualche anno fa’,insomma un compagno di merende di Ferrero,altro sola de noantri

  15. Non so chi dei due sia peggio
    Chi crea lo scoop
    O chi cerca di farsi pubblicità con il nome Roma…
    Tra non molto scopriremo il perché di questa porcata….

    Il CDS non è di Roma

  16. Destabilizzazione ordinata dai soliti anti Roma…
    In questa foto come posa mi fa venire in mente un Ravezzani ingrassato

  17. Allora, ieri, 2 maggio, zuzzurellone ci dice che “ieri – 1 maggio – c’e’ stato un incontro tra…” etc… Oggi, 3 maggio, favolieri dichiara che gli incontri si sono svolti a dicembre e a marzo, quindi non l’altro ieri. Greg Lake dei King Crimson cantava: “Confusion, will be my epitaph”.
    🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵

  18. Questa news in termini di fantasia supera di gran lunga lo scoop del CdS di un settembre di 40 anni fà (+ o -) che annunciava ‘Ian Rush’ alla Roma…. ovviamente dopo la finale di C.deiC.
    Passano i direttori ma il CdiS resta….

  19. Se non sbaglio è lo stesso personaggio che doveva acquistare il Palermo! Se aspetta un paio di mesi c’è la Sampdoria che va bene per lui e il viperetta socio di minoranza, così uno dei due riesce a rimanere libero.

  20. quindi la solvibilita’ de sto traffichino e’ dovuta al fatto che ha speso mille euro in hotel, pensa come stanno messi al CDS ,praticamente mezzo mondo se potrebbe compra’ la Roma secondo sti idioti

  21. Piu’ sicuro il cinese dell’Inter e l’ indonesiano del Milan… ma davvero Dan Fredkin lascia il figlio a parlare con un faccendiere di questa portata da solo… poi si collega con Skype e ancora , fanno la stessa cosa dopo 2 anni e sempre a Londra…. a Roma no perche’ ? Poi con tutte le conoscenze del barese perche’ il comune di Roma non ha bloccato il progetto di Pietralata ? Se il signorino pugliese non si fida di Roma ? Poi parlare adesso con la chiusura del progetto Lunedi ? C’e’ qualcosa di strano il fondo sovrano, i metalli che tratta sto signore, puzza tanto di marcio di criminale non so….aspetto che i Fredkin dicano qualcosa c’e’ gia’ il Milan sotto inchiesta per la vendita !! Se non e’ vero spero che il CdS sia querelato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome