Le Fee in arrivo a Roma, al Rennes 20 milioni. De Rossi lo aspetta per l’inizio del ritiro

36
625

NOTIZIE AS ROMA CALCIOMERCATO – La fumata bianca si avvicina. La Roma e il Rennes sono ormai a un passo all’intesa definitiva, con Ghisolfi che si sta avvicinando alle richieste di Massara, arrivando ad aumentare la parte fissa dei 20 milioni, bonus compresi, per l’acquisto del centrocampista 24enne.

Il rilancio definitivo è atteso nelle prossime ore: Le Fee ha già un intesa con il club giallorosso sulla base di un quinquennale a 2,3 milioni di euro netti a stagione e non vede l’ora di volare nella Capitale per mettersi subito a disposizione di De Rossi.

La sensazione è che il semaforo verde arriverà a breve, già a inizio settimana, proprio per l’inizio del ritiro giallorosso, che partirà ufficialmente oggi: la squadra si ritroverà a Trigoria nel pomeriggio per poi cominciare ad allenarsi domani mattina. Le Fee potrebbe sbarcare a Roma nelle prossime ore, pronto a conoscere i suoi nuovi compagni.

Nelle idee del tecnico sarà quel giocatore che unirà gamba e qualità tecnica a una mediana troppo statica. Ghisolfi lo ha voluto fortemente portare a Roma, conoscendo le sue doti. De Rossi è pronto a scoprirlo nei giorni del ritiro: con Paredes, Cristante e Pellegrini si giocherà una maglia da titolare.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport / Il Messaggero

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteChiesa-Roma, il sì del giocatore dopo il matrimonio. C’è l’accordo con la Juventus: 20 milioni più bonus
Articolo successivoL’Al Nassr vuole ricoprire d’oro Dybala: offerto un triennale da 20 milioni di euro l’anno

36 Commenti

  1. Ecco un altro che mi lascia forti dubbi. Lo vedremo sul campo, sperando non sia un Gonalons 2 che cmq arrivò a zero.

    • A zero? No, 5 mln per il cartellino e ben 3 se ne andarono in commissioni, la specialità della casa del ciarlatano di Siviglia…

    • È lecito avere dubbi solo perché non stà arrivando ne Ancelotti, ne Modric, Emerson o De Rossi. Tutti noi speriamo possa rivelarsi l’acquisto migliore del mercato, ma se invece si rivelasse un flop..? a chi dovremmo cederlo con un ingaggio simile? quando Atalanta e Bologna fanno un investimento, per esempio koopmainers, lo pagano 15/20 ma gli danno uno stipendio che al massimo è di 1,5 netti. se va bene lo rivendono a 50, se va male lo danno in prestito a Cagliari, Empoli, Sassuolo etc. cioè squadre che si possono oer.ettere certi stipendi. Noi andiamo ogni volta a renderci sciavi di eventuali flop. Possibile fare contratti a obiettivo dove se giochi un certo numero di partite prendi 2,3 milioni netti, ma se fai la fine di Aouar, Renato Sanches Pastore A. Cole Gonalons, prendi 1 milione al massimo? così vedresti come gli verrebbe la voglia di allenarsi e perseguire gli obiettivi di squadra oltre che i personali invece che chiedere di eliminare doppie sedute e allenamenti che durino più di 1 ora..

    • un altro che non serve sabatini di cazzate ne hai fatte ma eri il meno peggio dopo di te solo incapaci

    • @Zio DinDonDan…le commissioni pagate a Lukaku sono una favola metropolitana.
      Aripjate compà, comprate la felpa…

    • chi avrebbe detto che è un bidone? ti ricordo che Ghisolfì arriva dalla Francia e mi pare più autorevole il suo parere di quello di un giornalista o youtuber qualunque. Mi voglio fidare, mi lasciano perplesso solo le cifre, ma se lo prendono, mi immagino che Daniele lo abbia visionato, e se un intenditore di calcio come lui, un ex grande centrocampista come DeRossi dà l’ok, mi immagino che più di tanto non si possa sbagliare. Speriamo bene..

  2. Ancora contratti quinquennali! Così se fallisce c’è lo teniamo sul groppone come Kardsorp. Ma fategli un biennale con opzione per un terzo anno.

    • Anche se sembra strano, ai fini del FFP è invece un’operazione sensata, perché spalmi l’ammortamento su più anni.
      4 di cartellino + 4 lordi di ingaggio = 8 l’anno invece di 10,6.
      Oltretutto il rischio è anche nella direzione opposta: se il calciatore fa bene tu hai poco potere contrattuale nel caso di un triennale.
      Coi giocatori giovani tutti i club optano per un quinquennale: addirittura il Chelsea, per superare i paletti del FFP, l’anno scorso ha fatto firmare contratti di 8 anni a parecchi nuovi acquisti.

    • Contratto basico netto prenderà molto meno di Aouar che non blocca il mercato futuro in caso di uscita

  3. Onestamente non posso giudicare perchè non conosco il giocatore e sinceramente non seguo il campionato francese. Però se queste sono le cifre ed addirittura un contratto quinquennale, la società ci punta forte. Allora speriamo bene e che non si riveli scarso e ci rimanga sul groppone come tanti che ancora girano per Trigoria.

  4. Ma questo ghisolfi, che è stato con squadre mediocri in Francia, doveva venire alla Roma? Si fanno nomi di giocatori modesti a cifre elevate. Ma per carità

  5. voi che criticate un giocatore che non avete mai visto giocare è da folli io che purtroppo non sono più un ragazzino vi posso dire che quando arrivò voeller dopo i primi mesi c’era gente che lo voleva fuori dalla Roma dicevano che non era buono e infatti si è visto quanto era scarso….. fatelo arrivare sostenetelo e dopo casomai darete i vostri giudizi

    • Esempio ridicolo.
      1) Voeller era fortissimo da prima, aveva fatto le fiamme col Werder, la Roma lo strappò ad una concorrenza agguerrita e lo aspettavano tutti come un grandissimo giocatore.
      2) Arrivò con problemi fisici che facevano fatica a capire, poi fu deciso di operalo si riprese e dimostrò di esse il campione che tutti sapevano fosse.
      Questo è uno sconosciuto giustamente controverso che se fa bene c’è da sorprendersi forse più che se fa male.

    • Senza contare quando arrivò falcao al posto di zico…

      Purtroppo ma anche per fortuna il tifo è bello perchè variegato nella sua ignoranza (intesa come “ignorare” e andare de panza, come me per esempio alle volte).

      Bello anche cosi.

  6. Tutti intenditori di calcio, date giudizi su un giocatore senza conoscerlo e ne averlo mai visto giocare.
    Siete tutti fenomeni, paghiamo, ci costa, come se i soldi li cacciate voi.
    A me personalmente di quanto costa e quello che percepirà di stipendio me ne po fregà di meno, l’importante che si riveli poi un ottimo acquisto e su questo credo ci siano pochi dubbi, conoscendolo e per averlo visto in più di qualche partita.
    Un saluto a tutti gli esperti di mercato

    • A me, si sa, di quanti soldi spendono non m’importa niente.
      Invece m’importa della qualità dei giocatori in entrata.
      Tu ti domandi se conosciamo le fee, io ti giro la questione: tu lo conosci?
      I suoi numeri parlano di mediocrità, di un giocatore che il salto di qualità non te lo fa fare.
      Nel migliore dei casi prendiamo un novello veretout, giocatore per squadre di metà classifica.

    • Chi leveresti nel centrocampo giallorosso? Cristante, pellegrini o paredes per fare spazio al nuovo francese? Premesso che i tre titolari formano il centrocampo più lento e prevedibile del mondo, io toglierei Pellegrini in quanto il francese potrebbe ricoprire un doppio ruolo quello di centrocampista e anche di trequartista. Mi ero scordato di dirvi, ma credo tutti lo sapevate, che un certo Nandez del Cagliari si era proposto alla Roma, praticamente un nuovo Naingollan, ma i nostri dirigenti hanno perso troppo tempo e il vero affare è svanito in quanto gli arabi se lo sono comprato subito per quattro soldi!

  7. E niente, l’avevo scritto più volte che sarebbe stato l’unico ad arrivare per il ritiro…..
    20 mln e 5 anni di contratto per l’ennesimo mediocre predatore
    Elemento che di certo non ci fa colmare alcun gap, che semmai si allarga alla luce delle operazioni generali di mercato.
    Spolliciate pure, mi siedo e aspetto questo mesetto e dispari.

  8. chi di voi, grandi conoscitori di calcio, sapeva qualcosa di Strootman appena arrivato??? Penso nessuno ed era un grandissimo calciatore, purtroppo non abbiamo visto di più per quel maledetto infortunio. Quindi non parlate sempre a vanvera a prescindere, se la società non acquista non fa bene, se acquista non fa bene, andateci voi.

    • Francamente conoscevo Strootnan molto bene fin dai tempi dello Sparta Rotterdam dove è cresciuto, che è sempre stato un club fucina di giovani talenti in Olanda e nell’Utrecht dove giocava assieme a Mertens e dove loro due brillavano molto già da giovani. All’epoca costavano poco ed un club straniero avrebbe potuto prenderlo entrambi per una cifra tra i €4-5M ma scout italiani non seguono realtà calcistiche come Sparta Rotterdam o Utrecht (e se sei accorto, puoi anche trovare qualche giovane nella Serie B olandese a prezzi bassissimi), sebbene riconosciute per aver lanciato tanti buoni calciatori, ma solo se giocano nell’Ajax, PSV, Feyenoord ed oggi anche AZ Alkmaar che è stato per anni un club dove Raiola piazzava i suoi giocatori. Quando arrivano a questi club più rinomati, ovvio che devi pagarli molto di più perché sono vetrine importanti e dove vendono a chi offre di più logicamente. Se invece si facesse buon scouting, andresti ad anticipare questi club che di solito se li acquistano loro internamente, per poi rivenderli di solito dopo 2-3 anni a cifre ovviamente più elevate.

  9. Sicuramente non scalderebbe come un Rabiot o un Koop ma si dice che i francesi lo ritengano un giocatore di qualità ma che si infortuna spesso ( ha saltato 10 partite)

  10. kvaratskhelia non ha insegnato nulla, chi di voi grandi profeti e conoscitori del calcio lo conosceva???? Ora quanto vale?? 100 – 150 milioni di euro?? Purtroppo ancora una volta non fate che parlare e parlare senza sapere nulla. Continuate così Guardiola dei bar.

  11. Tirone 71 giusto quello che dici ma dimentichi una cosa
    cristante e pellegrini li conosciamo e quindi condannati eternamente a lottare dal 6 al 9 posto

  12. Ho sentito degli amici francesi che lo hanno visto giocare spesso e dicono che è una follia averlo pagato così tanto. Giocatore discontinuo e non sempre affidabile

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome