Leicester, turn-over totale di Rodgers in vista della Roma: contro il Tottenham fuori 8 titolari

12
739

NOTIZIE AS ROMATurn-over decisamente ampio del Leicester nel match di Premier League perso per 3 a 1 sul campo del Tottenham.

Brendan Rodgers ha infatti deciso di tenere fuori ben otto titolarli nel match contro la squadra di Antonio Conte in vista della semifinale di Conference League di giovedì prossimo contro la Roma.

In panchina Dewsbury-Hall, Fofana, Lookman, Tielemans e Vardy (questi ultimi in campo nella ripresa), con Pereira, Evans e Maddison nemmeno convocati.

Articolo precedenteLa Roma Primavera batte il Cagliari 2 a 1: Cherubini e Satriano regalano l’accesso alle semifinali scudetto
Articolo successivoROMA-BOLOGNA: 0-0. Giallorossi fermati in casa dagli emiliani

12 Commenti

  1. Rodgers tranquillo, ci penserà lo spirito di Gerrard a mettere la pietra tombale sulla partita di giovedì.
    Stamme bene!

  2. E’ quello che vado predicando da giorni. Fuori Smalling Karsdorp Zalewski Pellagrini Cristante e Abraham.
    Questi vanno messi in naftalina.
    Non si devono affaticare nè tanto meno infortunare.
    Con Mihytharian già fuori,sarebbero veramente problemi amari .

    • E poi io non mi fido di questi ….siamo troppo carichi noi ….non sono il.bodo …è una partitaccia

  3. L’ora delle decisioni si avvicina: La Roma deve trovare il suo Presidente, da decidere chi sarà, compreso Friedkin, e soprattutto acquistare ottimi giocatori, in particolare di nazionalità italiana, inglese, tedesca o brasiliana,l’importante che siano realmente forti e in grado di vincere.
    Basta con le mezze figure-
    Presto avremo un grande stadio e presto dovremo avere una grande squadra, come già grandi sono i suoi tifosi-
    Il tempo passa e non possiamo più aspettare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome