LETSCH: “Risultato deludente, dovevamo sfruttare le occasioni. Il campo? Era brutto anche per noi”

13
1311

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Thomas Letsch, allenatore del Vitesse, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di Conference League che si è appena giocato allo stadio Gelredome di Arnhem.

Queste le dichiarazioni del tecnico tedesco ai microfoni di Sky Sport:

“Abbiamo avuto il controllo nel primo tempo e abbiamo giocato come volevamo. Abbiamo anche avuto delle occasioni, ma poi devi sfruttarle. Il risultato è deludente, ma siamo a metà partita. Se non crediamo in una vittoria al ritorno, allora non dovremmo più andare a Roma. È bello ricevere i complimenti da Mourinho, ma avrei preferito che si fosse congratulato con me“.

Sulle condizioni del campo…
Il campo era brutto anche per noi. Non è una critica, ma è un dato di fatto. La Roma ha giocato in maniera più italiana nel secondo tempo. Normalmente la Roma è ad un livello diverso da noi, ma abbiamo dimostrato che possiamo giocare anche a questo livello. Hanno una possibilità e mezzo e segnano.

Articolo precedenteVITESSE-ROMA 0-1: le pagelle del match
Articolo successivoLampo di Oliveira, Roma più vicina ai quarti

13 Commenti

  1. A parziale consolazione sulle parole di Mourinho sulle condizioni del terreno,a Letsch direi che Mou si e’ lamentato a suo tempo anche del tappeto verde dell’Olimpico,evidentemente Mourinho pensa di poter giocare sempre a Wembley…per il resto secondo me il Vitesse forse meritava qualcosa in più,ma non bisogna mai dimenticare che nel calcio le vittorie ai punti non esistono, e chi la butta dentro ha sempre ragione al di là delle recriminazioni….

  2. La loro più grande occasione nasce da una papera di Rui Patricio che gli passa la palla, il goal annullato per fuorigioco solare e il resto tiretti e non altro.
    C’è da dire che la Roma del primo tempo è stata brutta brutta!!!

    Forza Roma

  3. A coso se cammini su una strada sterrata va meglio chi ha un trattore o una macchina sportiva? E certo la classe dei tuoi calciatori è stata penalizzata dalle buche.

  4. Perché dite una papera di Rui Patricio? Ha dovuto rinviare a volo e di corsa un retropassaggio di Mancini che sembrava più un tiro in porta che un alleggerimento.

  5. Su quel campo come il suolo della Luna ricoperto di erbaccia loro ci giocano sempre mentre noi l’abbiamo sperimentato per la prima volta, ciò nonostante incluso il gol la Roma ha avuto 4 occasioni da gol limpide contro 2 forse 3 del Vitesse considerando il debole colpo di testa che sembrava più un passaggio a Rui Patricio.
    Quindi vittoria con un gol di scarto a favore nostro giusta, sarebbe stato più esatto un 2-3 per la Roma più che uno 0-1 in pratica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome