Lista Uefa Roma: dentro Angelino, Baldanzi e Azmoun. Restano fuori Huijsen e Kristensen. Decisivo Friedkin

31
1151

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma e il suo allenatore, Daniele De Rossi, hanno sciolto i dubbi e consegnato la lista Uefa con tutti i calciatori che potranno disputare la fase a eliminazione diretta dell’Europa League.

Nell’elenco sono stati inseriti i nuovi acquisti Baldanzi e Angelino, oltre all’attaccante Sardar Azmoun, rimasto fuori a settembre. A restare fuori invece sono stati Rasmus Kristensen, oltre al difensore Huijsen.

Il club giallorosso, scrive in questi minuti il portale on line del Corriere dello Sport, ha ottenuto un “buffer”, cioè un un margine di manovra di 12 milioni sul transfer balance, e cioè tra i valori dei giocatori presenti nella lista estiva e in quella attuale. Tutto questo grazie ai rapporti diretti di Dan Friedkin con Uefa e Eca.

Fonte: Corrieredellosport.it

Articolo precedenteSerie A, Lecce-Fiorentina 3-2: clamorosa rimonta dei salentini nel recupero. Belotti colpisce una traversa
Articolo successivoRoma fantasia: DDR prepara Baldanzi con Dybala

31 Commenti

  1. Buffer,termine inglese per il romanesco “buffo”,cioè cambialone.
    Non per niente Roma ha invaso anche l’Inghilterra,unica potenza militare che c’è riuscita nella storia.
    In realtà il Vallo di Adriano bisogna spostarlo più a nord,come limite settentrionale dell’Impero,in base a recenti ritrovamenti archelogici prossimi alla costa scozzese settentrionale. Questo vorrei dirlo a Pig Taylor.

    • Purtroppo quella Roma è datata 2.000 anni e non c’è più,
      Ma quando la tua realtà, caro filosofo, non è all’altezza allora la grande Roma imperiale fa sempre comodo.
      Scendiamo da questo piedistallo e restiamo orgogliosi di tutto quello che abbiamo insegnato al mondo (Diritto, Architettura, Ingegneria, tattica ecc…) ma non sostituiamola alla realtà attuale.

    • Magari parli del Vallo di Antonino; comunque non era poi così conveniente conquistare una landa infertile, abitata da popolazioni bellicose e resistenti, fredda ed economicamente poco produttiva: il solo spostare il confine al nord come segno di potenza raggiunta è una distorsione da osservatore poco attento.

    • Non capisco tutti i “pollici verso”. È proprio vero, la cultura non è per tutti. Potete dire e fare quello che volete: L’Impero Romano, la sua storia, non l’ha potrà mai cancellare nessuno.

    • I Normanni, che hanno conquistato l’inghilterra e non se ne sono mai piu’ iti, evidentemente non fanno testo. Guglielmo il Conquistatore, questo sconosciuto.

      Ma poi a te, che disprezzavi a gran voce “l’europa lik” e ti auguravi la nostra sconfitta ad ogni girone passato, di Taylor che te ne cale?

  2. Forza Roma! Il Corriere dello sport sa poco o niente e quello che non sa se lo inventa. Dicono che c’è un “buffer”? Chi lo sa, può essere. FR

  3. mi preoccupa il numero dei centrali disponibili

    – Mancini manco in formissima
    – Llorente
    – NDicka
    Smalling ???
    speriamo che l’inglese rientri perché sono solo in 3

    • Una volta, sconsideratamente? avevamo portato in prima squadra Righetti, e a me piaceva molto. oltre a Huijsen potremmo provare con Golia o Keramitsis, chissà.

  4. Solo per notizia di cronaca.
    Lecce – Fiorentina bel gioco 3-2.
    con due gol leccesi uno al 90 esimo e uno al 92 esimo
    Ora mi chiedo a quanto ammonta il monte ingaggi del Lecce.
    E come fa un allenatore a perdere tante partite negli ultimi minuti , nonostante spesso la sua squadra si trovi in vantaggio.
    Ricordo sempre, che qua sopra a luglio e agosto , ci stavano gente che perculavano la Roma , perché l’attacco della fiorentina ci era superiore.
    E se stiamo appena un punto sopra a sta squadra di peracottari con un allenatore tarato, che non capisce e non sa insegnare alla sua squadra quanto è il momento di portarsi a casa pure un pareggio, dicevo stiamo sopra di poco , perché noi abbiamo avuto porcherie arbitrali contro a ripetizione e infortuni cronici.

    • se gli infortunati so cronici non è colpa del fatto avverso ma di chi li paga. se qualcun’altro avesse provocato di meno gli arbitri forse avremmo qualche punto in più

    • Ah ora gli arbitri sono vittime ..
      Fonseca pure lì provocava gli arbitri si . 😂😂😂🥳

    • però rr se Mou è stato squalificato e colpevolizzato per aver “reagito” ad una provocazione di un guardalinee che perculava il nostro allenatore, perchè invece si giustifica che gli arbitri “reagiscano” alla pressione di Mou e si colpevolizza sempre Mou???
      che poi… gl’arbitri non dovrebbero essere imparziali per definizione???
      Gaetaaa… stai a parlà del più calcio più bello visto in Italia, Italiano un allenatore emergente (apprezzatissimo per molti non a luglio ma fino a un mesi fà, come DeZerbi o Motta)che casualmente ha pareggiato con noi in 9 e oggi, come il Bologna, sono sotto di noi… arbitro e infortuni cronici sono solo un alibi, la ASRoma gli sta sopra grazie al cambio di panchina che ha dato una svolta in quest’ultime due partite…

  5. tra un msg e un altro sto Zenone se va a legge gli appunti delle medie per fare il professore di storia…che tristezza mamma mia

  6. Guarda che strano, la UEFA ha concesso alla Roma di inserire tre nuovi calciatori per le partite di Europa League, gli ha concesso anche un extra budget di 12 milioni così da evitare sanzioni per aver sforato il fair play finanziario per il mercato di gennaio . Ma secondo voi se i Friedkin avessero seguito la linea Mourinho avremmo ottenuto queste concessioni?

    • Magari è stato proprio uno scambio consigliato dalla UEFA, voi (Friedkin) fate fuori Mourinho e noi torniamo a essere amici….

    • LucaB65…. non è una cosa da escludere o così fantascientifica come potrebbe sembrare di primo acchito

  7. Personalmente, al di là dei nomi che rimangono fuori, trovo che limitare il numero dei giocatori in lista sia una regola stupida; oltre che mettere un allenatore in difficoltà per le scelte trovo assurdo escludere un calciatore; tutti i ragazzi fanno parte del gruppo, lavorano tutta la settimana e anche se non sono all’altezza degli altri trovo che sia una cattiveria non dargli la possibilità di far parte di un’avventura della squadra.
    Forza Roma, sempre

    • Non ci avevo mai pensato! Hai ragione LF, metti in luce un aspetto che forse sarebbe vincente a livello di diritto: la lista UEFA, che porta limitazioni ai giocatori (tutti lecitamente sotto contratto) convocabili, può creare una discriminazione all’ interno della squadra. Una disparità di opportunità per giocatori della rosa che dovrebbero avere le stesse possibilità. Di questi tempi può essere un argomento di un certo peso. FR

  8. Trovo inverosimile che abbiamo ottenuto qualcosa in barba alle regole con la UEFA, secondo me semplicemente togliendo alcuni ingaggi come Gallo e Kumbulla abbiamo potuto mettere Angelino e Azmoun, infatti gli altri sono rimasti fuori.

    • La Roma sta + che rispettando gli impegni presi con la UEFA che ci dovrebbero portare al pareggio di bilancio nel 2026 e che questo porti alla ridefinizione dei paletti sul mercato credo che sia una cosa giusta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome