Roma fantasia: DDR prepara Baldanzi con Dybala

17
485

NOTIZIE AS ROMA – Daniele De Rossi pensa a una Roma nuova, capace di sfruttare al meglio tutto il potenziale offensivo che questa squadra gli mette a disposizione. E l’arrivo di Baldanzi dovrà essere gestito al meglio dal nuovo allenatore.

L’inserimento in squadra sarà graduale, ma un investimento del genere non potrà essere relegato a fare il semplice vice di Dybala. Anche perchè i due giocatori, pur assomigliandosi, non giocano esattamente nello stesso ruolo.

Baldanzi è un dieci classico, un trequartista, mentre Dybala è più vicino a una seconda punta. Sono due calciatori che possono tranquillamente coesistere, ed è per questo che De Rossi sta valutando un sistema di gioco che possa permettere a entrambi di giocare.

L’ideale sarebbe un 4-3-2-1 con Baldanzi sul centrosinistra e Dybala sul centrodestra, alle spalle di Romelu Lukaku, che potrebbe beneficiare di una Roma più rapida e imprevedibile.

Lunedì sera contro il Cagliari il giovane attaccante toscano partirà dalla panchina, nonostante il suo avvio brillante in giallorosso: ieri vittoria nella partitella in famiglia in coppia con Lukaku. Ma è molto probabile il suo debutto a partita in corso, specie se la Roma avrà bisogno di sbloccare il match. E non è detto che debba farlo per forza al posto di Dybala.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Il Messaggero / Corriere dello Sport

Articolo precedenteLista Uefa Roma: dentro Angelino, Baldanzi e Azmoun. Restano fuori Huijsen e Kristensen. Decisivo Friedkin
Articolo successivoNuovo ds, oggi l’annuncio? Maurice il favorito, ma Lina Souloukou spinge per Modesto

17 Commenti

  1. Finalmente si comincia a gestire la squadra in maniera sensata comprando giocatori validi, piano piano con giovani talenti anche non cari si potrá costruire una buona squadra, ma serve un DS in gamba.Pinto é stato un buon amministratore, non per offendere non é un talent scout e ha anche fatto degli sbagli.Bisogna cercare di dare fiducia a De Rossi, che non ha molta esperienza ma se lo si lascia lavorare in pace potrebbe essere una gradita sorpresa! Sempre forza Roma

    • llorente per smalling e kristensen a dx 👍

      cmq una volta rientrati i lungodegenti avresti una discreta panca tra el shaarawy cristante spina azmoun ecc
      ❤️🧡💛

  2. Secondo me Dybala e Baldanzi insieme e’ una fantasia giornalistica la Roma non ha un centrocampo adatto a reggere 2 situazioni simili Baldanzi per me e’ una mossa intelligente nell’acquisto per il prossimo anno. Quando sicuramente a luglio Dybala andrà via per clausola …e una mia opinione solo
    Cmq forza Roma

    • sostituire Dybala con baldanzi sarebbe una netta discesa della ambizioni della Roma, spero proprio non sia così

  3. Mi auguro che De Rossi riesca in quello in cui invece Mou ha fallito, ovvero riuscire a trasformare una coperta corta in una lunga e valorizzare il potenziale di Lukaku che a mio avviso è l’unica chiave per poter aspirare a un posto in CL.
    Sicuramente gli arrivi di Hujisen, Angelino e Baldanzi facilitano il compito a Daniele.
    Mou per essere più protetto aveva consolidato la fase difensiva e sacrificato la fase offensiva che dipendeva unicamente dalle giocate e dall’estro di Dybala. Senza Dybala la squadra era prevedibile con Lukaku spesso abbandonato in attacco a fare sponde senza adeguati rifornimenti. Se Daniele riuscisse a dare un volto nuovo alla squadra senza privilegiare una fase rispetto ad un altra, senza dipendere dalla Joja e soprattutto se riuscisse a creare un gioco che possa mettere Lukaku nella condizione di concludere a rete più volte nell’arco di una partita, per me sarebbe già un grande successo.

    • Per me invece sarebbe già un successo se trovasse la posizione a Dybala che con Mourinho spaccava la partita, forse un’osservazione pertinente è che DDR non ha indovinato la posizione da dare a Dybala. Ciao Vegemite

  4. Già me immagino le cicloniche folate de Llorente a tutta fascia (visto il modulo) e l’implacabili interditori de centrocampo: Sanchez, Paredes, Pellegrini e co’ Dybala instancabile a da’ ‘na mano lo potemo chiamà modulo Maginot!!! 🙂 🙂

    • era ‘na considerazione sullo schieramento 4-3-2-1 de Mirko, un post sopra, invece è finita qua, succede spesso.

  5. Non ho idea di chi precisamente schiererà De Rossi riguardo ad un paio di giocatori ma vorrei vedere davvero Dybala e Baldanzi in campo insieme, doverli vedere duettare con quell’estro, quella rapidità, quella fantasia e tanta tecnica sarebbe un vero spettacolo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome