Serie A, Lecce-Fiorentina 3-2: clamorosa rimonta dei salentini nel recupero. Belotti colpisce una traversa

19
537

AS ROMA NEWS Finisce 3 a 2 il match di campionato giocato oggi allo stadio Via del Mare tra Lecce e Fiorentina. I padroni di casa sono passati in vantaggio grazie Oudin con un gran calcio di punizione.

Nel secondo tempo la Fiorentina è riuscita a trovare prima il pareggio e poi il vantaggio con i gol di Mandragora e Beltran. Sull’1-2 l’ex giallorosso Belotti, subentrato all’intervallo, ha colpito una clamorosa traversa.

Da lì è partita la rimonta dei salentini: Piccoli al 90′ ha trovato il gol del pareggio sugli sviluppi di un calcio piazzato e al 92′ è arrivato il gol della vittoria grazie al sinistro di Dorgu. Stop per la Fiorentina, che rimane sotto la Roma in classifica.

Articolo precedenteSuperlega, la nota ufficiale della Roma: “Nessun appoggio a questo progetto” (COMUNICATO)
Articolo successivoLista Uefa Roma: dentro Angelino, Baldanzi e Azmoun. Restano fuori Huijsen e Kristensen. Decisivo Friedkin

19 Commenti

    • Ha trovato più volte lo specchio Belotti ieri (1), che Lukaku contro la Salernitana (0). Occhio a straparlà, che poi te se asciuga la lingua.

    • Ehhh ha trovato più la porta ieri Belotti contro il Lecce che Lukaku a Salerno…ehhh
      Questo per continuare a dire che la fiorentina di Italiano tiene o gioco e la Roma no…
      però che il Lecce li ha presi a pallonate per 90 e passa minuti che sarà mai.
      Ora si santifica Belotti e si butta nel wc Lukaku, e come esempio vengono prese le ultime due partite, poi se un campionato sano, nonostante il “non gioco ” di Mourinho , perché questo è il concetto di alcuni, Lukaku abbia segnato almeno un gol a partita e Belotti manco a porta vuota…che sarà mai…
      Facciamo così , riprendiamoci Belotti e gli diamo Lukaku in prestiti alla Fiorentina, col bel gioco penso che arriva almeno a 30 gol in un campionato…o no?
      Ma non sarebbe il caso di dire : scusate con le valutazioni positive su Italiano ci siamo sbagliati??
      Non sa che ca** significa la fase difensiva o la gestione della partita, ieri nonostante assistito dallo Spirito Santo e dalle papere di Falcone, ( che solo contro di noi si trasforma in Yashin) non è stato capace di portarsi a casa la vittoria..
      uno lo percula , e non si può fare.
      Uno scrive che Belotti non ha rinforzati la viola, e non se po’ fa’…ehhh ha preso il palo…
      Però quando li prende la Roma i pali, non contano..
      Conta solo cio che fa comodo, conta solo quello che può screditare tutto ciò che fa parte di Trigoria e dintorni…
      Non abbiamo mai un attenuante, non abbiamo mai una scusante, non possiamo nemmeno prendere in giro il nulla assoluto ( fino ad oggi ) come Italiano
      Io spero che De Rossi faccia bene da mo a fine campionato, ma se devo scegliere tra Motta e italiano , beh centomila volte meglio MOTTA.
      Questo è il mio pensiero per quello che può valere, cioè zero

    • Mai definito Lukaku da WC e mai santificato Belotti. Piuttosto, ho sostenuto (e sostengo tuttora) che, se messo in condizione, Belotti fa il suo… e lo farà alla Fiorentina. Però oh! Non diciamo che Belotti è subentrato mentre Lukaku ha giocato titolare. Non diciamo che Lukaku si è mangiato un gol a fine partita. No no. A me di Italiano mi frega il giusto, ma è innegabile che crea più gioco la Fiorentina rispetto alla Roma mourinhana (esponendosi troppo in difesa naturalmente). No, non si può perculare un TUO giocatore che non ha mai avuto la chance di giocare titolare come si deve. Va bene tutto, ma le partite vedetele con gli occhiali se avete problemi di vista.

    • Belotti era meglio tenerselo fino a fine stagione e farlo giocare titolare in EL, questo ragazzo aveva cominciato a girare bene a inizio stagione poi l’ha bruciato il mago di Setubal così come mezza rosa.. Attenzione, oggi la Fiorentina perde, ma non è detto che la ns Roma le vinca tutte d’ora in poi, serve umiltà e rispetto per chi ha sudato la ns maglia con abnegazione come lo ha sempre fatto il Gallo.

  1. Terza sconfitta nelle ultime 4 gare per la banda di italiano.

    A due punti dalla zona champions.

    Per la legge dei grandi numeri, dovrebbe zompà pure questa panchina.

    Con due mosse, mister D’Aversa gliela accartocciata, andando a vincere una gara strameritata!

    CHAPEAU

  2. Con italiano e il suo bel gioco ci facciamo il brodo vegetale , rinnovo il pensiero a chi , durante l”estate diceva che la fiorentina teneva l’attacco più forte del nostro, e con il bel gioco , NZOLA BELTRAN , e IKONE’ avrebbero fatto sfracelli..

  3. be’ se vedono I risultati da viola hanno un lecce anche loro
    ora

    contro il Caglieri solo per 3 punti e’ quello che conta (altra squadra dura ,ben allenata da Ranieri ,pero ce devono lascia I 3 punti

  4. italiano poraccio c’ha na squadra infestata de pipponi, ingrossata da chi non la mette dentro manco co le mani….. e c’è chi ancora qui lo rimpiange….. cose da pazzi…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome