ATALANTA-ROMA: 3-1 (39′ Pasalic, 74′ Toloi, 83′ Pellegrini, 84′ Koopmeiners). Gara stregata, giallorossi sconfitti a Bergamo

231
3010

AS ROMA NEWS – Dopo l’euforia per la qualificazione alle semifinali di Europa League la Roma torna a pensare al campionato dove è in piena lotta per un piazzamento tra le prime quattro.

I giallorossi sono di scena al Gewiss Stadium dove affronteranno l’Atalanta di Gasperini, attualmente al sesto posto e distante sette punti dalla squadra di Mourinho.

Per i bergamaschi è l’ultima occasione per tornare in corsa per un posto Champions, si prospetta una partita molto dura per Pellegrini e compagni, anche considerate le assenze e le fatiche di coppa.

LA CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

97′ – Finita. La Roma esce a pezzi da questa trasferta di Bergamo. Gara maledetta, decisa dai gol di Pasalic, Toloi e Koopmeiners, ma anche dall’errore clamoroso di Rui Patricio proprio quando i giallorossi erano tornati in partita con la rete di Pellegrini. Poi ci si mette il solito palo e gli infortuni di Llorente e Dybala a rendere amarissima questa serata. 

95′ – Ammonito Koopmeiners.

92′ – Dybala torna in campo ma zoppica vistosamente.

90′ – Sette minuti di recupero. 

89′ – Finisce malissimo per la Roma: si fa male Llorente, problema muscolare molto serio per lo spagnolo. Problemi anche per Dybala: la Roma chiude in nove.

88′ – PALO ROMA! Lo coglie Pellegrini su punizione! Roma sfortunatissima.

87′ – Ammonito Palomino che commette un intervento durissimo su Dybala

84′ – GOL ATALANTA. Clamoroso errore di Rui Patricio, il pallone gli scappa dalle mani e Koopmeiners chiude di nuovo la partita. 

83′ – GOOOOOOOL!! PELLEGRINI! Grande tacco di Belotti a lanciare il capitano che col sinistro la riapre!

82′ – CAMBI ATALANTA: dentro Hojlund e Demiral, fuori Pasalic e Mahele.

82′ – CAMBIO ROMA: fuori Abraham, dentro Belotti.

79′ – Dybala prova a calciare dalla distanza, palla alta.

74′ – GOL ATALANTA. Rui Patricio salva su Palomino dopo un angolo di Koopmeiners, poi Toloi batte in porta trovando la deviazione di Llorente che manda la sfera alle spalle del portiere portoghese. 

73′ – CAMBIO ATALANTA: fuori Djimsiti, dentro Palomino.

69′ – Pasalic calcia dal limite, palla alta.

68′ – OCCASIONE ROMA! Dybala calcia col sinistro, respinge di testa la difesa atalantina. Ora attaccano a testa bassa i giallorossi.

64′ – QUADRUPLO CAMBIO ROMA: dentro Spinazzola, Matic, El Shaarawy e Dybala, fuori Mancini, Bove, Zalewski e Solbakken. Mourinho cambia pelle alla Roma, che sembra passata a 4 dietro.

60′ – Giallo per Solbakken che stende una ripartenza di Pasalic.

55′ – Punizione di Koopmeiners sulla barriera, poi De Roon manda alto.

49′ – OCCASIONE ROMA: cross di Mancini per la testa di Abraham con la palla che esce di poco distante dall’incrocio dei pali.

46′ – Si riparte. Al momento nessun cambio nelle due squadre. 

 

PRIMO TEMPO

45’+4′ – Finisce il primo tempo, Atalanta in vantaggio con Pasalic nel finale di frazione dopo 45 minuti noiosi e senza occasioni da gol. Male Abraham, che perde palla sulla propria trequarti, regalando la chance ai bergamaschi per sbloccare un match equilibratissimo. Ora bisogna recuperare. 

45’+1′ – Solbakken in velocità attacca la profondità, poi scarico su Abraham che calcia alto.

45′ – Quattro minuti di recupero. 

39′ – GOL DELL’ATALANTA. PASALIC. Il trequartista batte tutto solo col sinistro a centro area dopo un cross dalla sinistra di Zapata. 

36′ – Problemi per Mancini dopo il colpo alla testa di inizio partite, Kumbulla riprende a scaldarsi.

35′ – Zalewski entra in area, rientra sul destro e prova a calciare: palla deviata in angolo.

30′ – Ammonito De Roon.

27′ – Tensioni tra le due panchine, ammonito Gasperini.

20′ – Gara che continua a non regalare emozioni, per ora le difese hanno sempre annullato le iniziative degli attaccanti delle due squadre.

10′ – Ritmi per ora non elevati, regna l’equilibrio in questo avvio di partita.

4′ – Mancini ce la fa, resta in campo.

2′ – Subito problema per Mancini dopo un intervento duro di Koopmeiners. Si scalda subito Kumbulla.

0′ – Fischio di Irrati, comincia Atalanta-Roma!

 

LE ULTIME LIVE DAL GEWISS STADIUM

Ore 19:45 – La Roma ufficializza il suo undici: Mourinho lascia Dybala in panchina e rilancia Solbakken con Pellegrini e Abraham. A centrocampo tocca a Bove, sulle fasce si rivede Celik.

Ore 19:40 – Questa la formazione ufficiale dell’Atalanta: Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta, De Roon, Ederson, Maehle; Koopmeiners, Pasalic; Zapata.

Ore 19:35 – Questa la formazione ufficiale della Roma appena annunciata da Sky Sport: Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ibanez; Celik, Cristante, Bove, Zalewski, Solbakken, Pellegrini; Abraham.

Ore 18:45 – Due ore esatte al fischio d’inizio di Atalanta-Roma. Cielo poco nuvoloso sopra Bergamo, terreno di gioco che appare in ottime condizioni. Tra poco vi comunicheremo le formazioni ufficiali delle due squadre.

ATALANTA-ROMA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta, De Roon, Ederson, Maehle; Koopmeiners, Pasalic; Zapata. Allenatore: Gasperini.
A disposizione: Musso, Rossi, Okoli, Demiral, Palomino, Bernasconi, Soppy, Muhameti, Hojlund, Boga, Muriel.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ibanez; Celik, Cristante, Bove, Zalewski, Solbakken, Pellegrini; Abraham. Allenatore: Mourinho.
A disposizione
: Svilar, Boer, Kumbulla, Spinazzola, Matic, Tahirovic, Camara, Dybala, El Shaarawy, Volpato, Belotti.

Arbitro: Irrati.
Assistenti: Bindoni-Galetto
IV uomo: Volpi
Var: Abisso
Avar: Aureliano

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedente“ON AIR!” – CENTO: “Niente paura, questa Roma può vincere anche a Bergamo”, ROSSI, FERRETTI: “Il pareggio sarebbe un ottimo risultato”, AGRESTI: “Le assenze sono pesanti”, PRUZZO: “E’ un casino…”
Articolo successivoGASPERINI: “Ottima prova dei miei. Serviva attenzione difensiva e qualità in attacco per battere questa Roma”

231 Commenti

    • l’Atalanta gioca a specchio come noi, quindi non avendo molti quinti di centrocampo a saper fare le due fasi, sarebbe opportuno l’equilibrio, e Celik è in grado di farlo.
      Forza Roma

    • e celik quando lo salta un avversario? se si deve vincere metterei zalesky x creare più cross.pero se gioca Dybala come sulle probabili allora celik può andar bene

    • e Zalewsky quando lo fa un cross buono???!! e poi ultimamente e timidamente sta riprovando a saltar l’uomo , altrimenti si era molto involuto

    • Uno a destra e l’altro a sinistra contenti Giancarlo e Francesco? ahò che fenomeni che sete: i portavoce di JM ahaha riponeteve a santacalla.
      Forza Roma

    • Zalewsky : se giochi dovendo pensare anche a difendere, hai paura a tentare il dribbling, soprattutto se giochi da quinto ed hai le spalle scoperte.
      Se giocasse più libero e protetto forse qualche dribbling in più lo tenterebbe.

  1. pensando alla semifinale incrocio le dita con Dybala in campo… però servono 3 punti per tornare quarti e accorciare sulla lassie
    FORZA ROMA!!

    • Veramente mi sembra che con 3 punti si torna terzi (neanche a pari punti se vogliamo perché alla Giuve punti ne toglieranno abbastanza da affliggerla).

  2. porca puxxxna al momento del pagamento ma rimesso in coda!!!
    stasera altra partita che vale una stagione, possibilità di agganciare un terzo posto che i tribunali c’hanno scippato e andare a -2 dalla seconda, in una delle partite più toste da affrontare in un momento dove la panchina corta (che tanto faceva ride un tifoso) purtroppo si farà sentire…
    DajeRomaDaje!!!
    quanto stò a rosicà…

  3. Capisco il petto in fuori di tanti, ma io stasera un punticino lo prenderei volentieri.
    Per loro è l’ultima chiamata per rientrare nella lotta Champions, noi abbiamo speso tanto e le prestazioni post coppa finora non inducono all’ottimismo sfrenato.
    Poi se arriva qualcosa in più tanto di guadagnato, ma sarà dura stasera.

  4. Gasperini punta a dominarci a centrocampo almeno nella prima frazione, rinunciando ad una punta e mettendo Pasalic e Koopmeiners nel ruolo di trequartisti.
    Nel primo tempo dovremo fare attenzione al tiro da fuori dell’olandese e nella ripresa quando verosimilmente farà entrare Hojlund e Boga dovremo temere le loro ripartenze anche perché noi saremo stanchi.
    Sarà una gara durissima.
    Forza Romaaaaaaaa!!!!!!
    Dajeeeeeee!!!!!!!

  5. Appare chiaro chi siano i titolari ed i cambi…

    Partita non così fondamentale come le prossime due in casa…

    Forza Roma

  6. probabilmente nel secondo tempo entreranno Matic e Dybala
    decisione sofferta ma credo giusta
    nel primo tempo ci vorrà gente di gamba, di sostanza

  7. I commentatori dazn sono i peggiori, stesso fallo a noi (veniale) contro fischiano a loro (pesante) a nostro favore non fischiato, e loro dicono e ma non l’ha fatto a posta

    • Un giocatore doveva marcare pasalic si vede perfettamente prima del cross di Zapata lui do va e coie le margherite mica gli si mette vicino per non farlo calciare

    • Proprio sul gol Atalanta pensavo ma perché dovrebbero segnare, rilassati e lavati bene i denti, non c’è bisogno di alzare l’audio. Al massimo potranno creare un pericolo, ma perché dovrebbero proprio segnare? E infatti saranno passati 10 secondi e gol.

    • Ormai è una battaglia persa! Non cerca mai la profondità, gioca solo palla addosso. Il goal lo prendiamo perché cerca un numero inutile. Io credo che non debba fare il titolare, al massimo 20 minuti alla fine. Non è concentrato.

  8. oh ma al lungo e inglese in campo. essi o gli dice niente.non la prende mai di testa non stoppa non protegge e fa pure danni adesso .dai basta ditegli qualcosa.migliore in campo il capitano .spero prenda l inglese a calci e nel sedere.la stiamo perdendo per colpa sua.

  9. con questo gioco-nongioco, mi sembra molto difficile andare a ribaltare il risultato.
    Rimaniamo fiduciosi per il secondo tempo

  10. Fori Abraham, dentro Dybala e Sorbakkenn prima punta. Er norvegese c’ha voja, grinta e tecnica. Me sembra er più cattivo li davanti

  11. Sciocchezza colossale di Abraham che cincischia sulla trequarti nostra regalando una palla sanguinosa all’Atalanta, che la mette subito nella nostra area. Mancini marca Zapata troppo da lontano per paura del rigore, nessuno su Pasalic.
    Veramente stupido prendere un gol cosi.

    • Ti posso dire che Zapata quel cross non lo da più! l’ha buttata in mezzo senza guardare. E quell’altro ci si è trovato.

    • Vogliamo parlare di Celik che se lo guarda!!! Giocatore inutile che non è buono né ad attaccare né a difendere!!! Karsdorf almeno attacca, questo nulla di nulla. credo che lo farà uscire nel secondo tempo

    • Pellegrini ha giocato bene, corso, segnato …L ho criticato ma ultimamente sta giocando , dai

  12. Abramo se ne deve annà prima possibile, non lo vojo più vede’ né senti’!!
    P.s. la partita la sto a sentì per radio

  13. Cmq la Roma chiaramente sta facendo un giro palla per cercare la profondità (ce ne sarebbe), ma Abraham stenta a capirlo. Saltare la pressione, giocando sulla profondità ma Tammy credo non riesca a capirlo. Il goal è tutta colpa sua che invece di buttargliela addosso e prendere fallo laterale, cerca un numero assurdo. Ragazzi, Non segna neanche per sbaglio e purtroppo è elementare nelle giocate. Celik malino, troppo compassato, capisco che non è facile col pressing. Quest’anno a Gasperini gli dice un c…. contro di noi.

  14. Questi perdono sempre in casa,mica risorgeranno proprio oggi! Segnare non segna nessuno dei 2, ma ,per fare a botte, è meglio Belotti. Abraham ha perso una palla che non doveva perdere, Cristante troppo distante da Zapata che crossa e gol su unica loro azione pericolosa. C’è tutto il secondo tempo, forza Roma e c’è anche la panchina da sfruttare!

  15. Llorente fisicamente soffre praticamente tutti, ha sofferto Sanabria, ha sofferto Pereyra, contro il Feyenoord ha salvato Rui Patricio dopo pochi minuti. Oggi Zapata ha sempre modo di gestire il pallone. Una delle prime caratteristiche del centrale è la capacità di fare pressione fisica sull’attaccante, altrimenti rimangono lì decine di palle, questo ne determina in misura importante il livello. Non lo notate? Problemi vostri, non avete occhio.

    • A te parte che Zapata fisicamente è una furia ma comunque io tt sta gestione non l’ho vista hanno fatto solo un tiro

    • Ma siete ciechi … gli sono arrivate 6 palle e 6 palle ha gestito, compreso la palla del gol … Adesso la 7 e fallo al limite con ammonizione… vi ripeto avete rotto i cosiddetti con queste allucinazioni collettive per giocatori mediocrissimi diventati fenomeni senza ragione dopo 3 partite

    • Eccoci … Llorente viene stuprato da Zapata nell’angolo , riesce a prendersi un calcio d’angolo dal nulla … Secondo gol preso sul calcio piazzato.
      Non le vedete ste cose? Non gli date importanza? Cambiate sport, fidatevi.

  16. Quando il primo anno Rudy Voeller fu fischiato io sapevo che bisognava dargli un altro anno di fiducia perché le potenzialità si intravedevano! Ma Abraham ogni anno che passa va sempre più incontro ad un involuzione!!! È proprio una piccola!Oltre che ingenuo!

  17. Solbakken sui lanci lunghi sa tenere palla molto meglio di Abraham. Bisognerebbe provarlo come prima punta. Difficile fare peggio di Abraham e Belotti come reti fatte

  18. È un problema di ritmo di gioco. Non riusciamo mai ad accelerare. Si sentono le fatiche di Giovedì ed è normale. Speriamo bene per il secondo tempo. Dybala avrei paura a rischiarlo perché questi menano come fabbri. L’assenza di Smalling si fa sentire. Più che Abraham io non riesco a capire la presenza in campo di Celik : non è buono né ad attaccare né a difendere.

  19. ekkekkazzo però un tiro un gol, abbiamo appena finito di dire che Abraham si stava riprendendo…manco in serie c si vedono quelle cose, ma va va!

  20. Ingenuità di Abraham ma celik come sempre oltre ad essere
    Nullo in fase offensiva lascia crossare chiunque con estrema facilità poi Ibanez che non è affatto al meglio della forma psico fisica (trauma derby o certezza circa la sua cessione ) …comunque io celik non lo posso vedere

  21. Serve Matic, come sempre . Fuori Abraham e dentro belotti
    Celik non serve a molto . Sarebbe comunque il caso di andare a 4 dietro e tentare di vincerla

  22. Veramente a me Pellegrini sta piacendo così come bove e zalewski..solo abraham è m po moscio. L assenza di smalling si sapeva sarebbe stata deleteria, però non mi sembra siamo andati troppo in affanno. Il problema è sempre lo stesso ..non si tira in porta. Speriamo nel secondo tempo ed in qualche cambio, Forza Roma.

  23. l avevo detto formazione ,rischiosa,come cremonese, sassuolo, lazio, troppi cambi, bove x una partita (udinese ) gia era Falcao, Abrham .lasciamo perde, senza Smalling e Matic buonanotte! c e’ stata presunzione, con l Atalanta non te lo.puoi permettere, squadra titolare!!!!!

    • Come al solito. Dopo una grande impresa non ti va. Siamo mediocri. Oggi si è capito una volta di più.

    • Sbaglierò ma se il risultato dovesse rimanere cosi’, sta partita l’abbiam gettata via nel primo tempo. Ho visto troppa mosceria in campo. Abraham non è l’unico colpevole

  24. Sempre la solita stessa noiosa obsoleta tediante storia.. Che noia.. Non c’è la. Facciamo proprio a farne due di fila ma che tristezza

  25. come al solito . questa squadra un passo avanti e uno indietro mai che si conferma . il prossimo anno comunque spero via Abraham , celik , Ibanez e qualche altro mezzo giocatore sopravvalutato .

  26. questa era una partita da giocarsi per non prendere gol. Si doveva giocare con una formazione da saracinesca per 3/4 del tempo per poi giocarsela, eventualmente, con i cambi gli ultimi 15 minuti. La formazione iniziale, invece, era la brutta copia della formazione tipo ma fatta da interpreti mediocri che non giocano mai insieme. C’era bisogno di un cambio tattica sostanziale. Partita persa da Mourinho.

    • mettetevi d accordo geni..difendiamo e partiamo in contropiede e non vi piace..giochiamo facendo noi la partita e non vi piace..peccato che gli unici che non si possono sostituire..sono i tifosi come voi.. sta partita era già persa.. dopo 120 minuti di giovedì e mezza squadra che non si regge

  27. Mi dite perché Rui Patricio ogni tanto fa str…te apocalittiche? Roba assurda, ma da calcio scommesse. Ma manco se mi ci metto io in porta.

  28. vabbe complimenti a sti fenomeni che se fanno harakiri da soli..vabbe perde, che ci sta pure dopo la coppa, ma certi giocatori nn merito de sta alla roma.

  29. Di due portieri non ne facciamo uno. Squadra da rifondare a cominciare dal ds. Pellegrini ora ha preso il palo, non è serata

    • Da rifondare no, ma servono 4 innesti importanti
      1 portiere: Rui spesso e volentieri combina danni, oggi non ci sono scusanti
      1 difensore: meglio se di piede sinistro
      1 centrocampista: che riesca a dettare i tempi delle giocate e che abbia visione di gioco
      1 attaccante: che segni in modo regolare e non quando ha la fortuna di farlo

    • con ste Mer..de de Atalantini quest’anno non è cosa, tra risultati casuali sia andata che ritorno non hanno fatto un emerita cippa e se so portati a casa tutte e due le partite. poi non parliamo de infortuni e caxxate incredibili dei nostri,Abraham andata e ritorno e Rui Xpatricio, pali, infortuni. Risultato ultra bugiardo.

  30. St’infamone de Palomino … sarebbe da rosso diretto. Speramo che Paulo stia bene. Questi so’ tutti fabbri che giocheno a pallone.

    • Quello che è mancato alla Roma è un santo di giocatore che riesca a tirare nello specchio della porta
      le statistiche del primo tempo dicevano 6 tiri ad 1 per la roma e nello spechio 0 ad 1 come il risultato.

  31. Insultate, e spolliciate quanto volete, questa squadra e’ troppo scarsa per arrivare quarta. Mou sta facendo l’impossibile, l’ ultima che ha detto:” qui mi trovo bene, ma ho le mie frustazioni, sono abituato ad altre ambizioni”.

  32. Una delle migliori Roma dell’anno, se non proprio la migliore. Lo so che è assurdo dopo un 1-3, ma è cosi. Fa solo rabbia non aver giocato così con le varie Cremonese & C., non staremmo rischiando il sesto posto come purtroppo rischiamo.

  33. Ho una parola per Thiago Pinto, il prossimo anno la rosa deve essere composta da 50 giocatori!!!!!! Che qui ne perdiamo 2 a partita. Io non so se ne è accorto, ma in caso lo rammento io. Facesse i conti che gli pare meno di 3 per ogni ruolo non si può fare…

  34. Non ce se crede. 3 errori nostri e altro match regalato. Abraham inguardabile. Fatto sta che abbiam fatto resusciatare anche l’atalanta.

  35. Sconfitta ampiamente prevedibile dopo la coppa. Molto meno preventivabile la strage di centrali e l’ennesimo problema di Dybala. Palomino era da rosso diretto

    • Prevedibile si, ma sinceramente pensavo peggio a livello di tenuta fisica.
      Purtroppo abbiamo perso un altro difensore per problemi muscolari e da vedere come sta Dybala dopo il tentato omicidio di palomino!!!

  36. …Abraham è stato l’arma in più di una atalanta mediocre …se poi aggiungiamo la sfiga dei pali (ennesimo!!!) e la kappèllata del portiere ecco la sintesi della partita…

  37. Abraham non è da grande squadra, lo abbiamo capito. Gioca sempre e sbaglia l’ira di Dio….. Ci serve un Bomber che concretizzi il lavoro della squadra!

  38. Cmq l Atalanta me dite quanti tiri ha fatto in porta? Due e due goal e na papera del portiere noi entratackiller dinpalomino solo col giallo palo di pellegrini.. Interno se stira pure liorente. Portamose due cspocce d aglio appese al collo

    • 2 papere del portiere, perché anche il secondo è in parte colpa sua che respinge una palla da bloccare

    • a Cerezo non esagerare va, una papera basta e avanza. la palla da bloccare,come dici tu, non la blocca manco superman…

  39. Mercato del prossimo anno
    Un attaccante al posto di Abraham
    Un secondo portiere di livello
    Un centrocampista di livelli che possa dare il cambio a Cristante e Matic.

    • Un secondo portiere di livello, no il primo eh? E Cristante titolare, mi raccomando, che serve un lampione della luce per illuminare il gioco.

  40. ogni giorno che passa Rui Patricio assomiglia sempre più a Pau Lopez…
    cambiamo portiere il prossimo anno perché nn lo sopporto più (e penso anche la squadra nn lo sopporti più)

    • Non riesco a capire come Palomino sia rimasto in campo. Intervento assassino. Questa era da prova TV. daye Roma dayeee

  41. la partita persa al 1 tempo, ripeto.non facciamo.passare x fenomeni ,normali.giocatori!!!!!.fotocopia di cremonese, sassuolo ecc, come fai un turn over massiccio.un disastro!!!

  42. Gara stregata magari è un po’ troppo. Grandi errori dietro che ci confermano che abbiamo un solo difensore di grande livello e un mediocre portiere. Mou non può trasformare ferro in oro. Senza attacco e senza Smalling sarà dura.

  43. complimenti a loro….

    MA LA MIA ROMA NON MOLLA MAI E PER ME EQUIVALE HA UNA VITTORIA TESTA A SABATO.

    FORZA RUI E FORZA ROMA!

  44. campionato falsato Palomino doveva essere espulso Come Gatti ieri, poi i cambi sono stati tardive credevo fossero stati nel inizio Della ripresa, Poi l’annno prossimo non voglio vedere più Abraham e Celik, e un. portière Che. fa questo Tipo Di errrori in un Momento Cosi cruciale Di fino anno, non e da grande squadra.

    • eccone un altro che ce l’ha col campionato falsato….chiama Sarri o Lotito così ne discuti un po’ con loro prima di andare a dormire

  45. Ibanez è una sciagura, Rui Patricio ci si avvicina e noi abbiamo un sfiga addosso in tema di infortuni e pali. Pur essendo credente, stasera ho bestemmiato come non mai.

  46. finora 300 pali, 500 infortuni…. ma che dobbiamo fa ?????
    oh sfiga di m. comincia a guardare agli altri, a partire,giusto senza fare nomi, dal milan !!!

  47. Impiccata purtroppo dal portiere che ogni tanto fa ste cazzate a fronte di tante volte che c ha salvato. La cosa davvero preoccupante sono gli infortuni ..siamo ridotti all osso. Forza Roma.

  48. Un disastro annunciato,almeno per chi ne mastica di calcio e non fa l’abboccone a fauci spalancate.
    Le conseguenze,in termini d’infortuni,addirittura letali.
    La Roma perde 2 giocaotri a partita per la folle presunzione di giocarsi tutto, senza averne le capacità tecnico-atletiche.

    • Ma giocarsi TUTTO de che? E l artri come fanno aho’? Hai snobbato na coppa Italia che ancora ce sta qua, zeno’, che dovevamo da fa’, scansasse pure coi vetrai???? O secondo le tue profezie addirittura usci’ fori a Salisburgo? Elise’, i brividi e le emozioni che te danno un superamento del turno di coppa, in campionato NON LI AVRAI MAI, RICORDATELO!

    • Veramente non li ho visti lingua a terra i nostri, nemmeno al 97′. L’Atalanta è diventata una squadra utilitaristica. Fa un bel muro tra centrocampo e difesa e poi palla a Zapata che fa salire la squadra. A noi servirebbe un attaccante così. E il famoso mago che ci tolga il malocchio. Abbiamo il record europeo di pali, forse pure di infortuni muscolari, poi ci si mette pure Rui Patricio e, come sempre, l’arbitro a cui piace il gioco duro e lascia in campo i macellai…il fallaccio su Dybala era da rosso diretto. E adesso ci dobbiamo leccare le ferite e affrontare il Milan con mezza squadra tra infortuni e casi clinici (Abraham). Mah! Sabato ci vorrà un miracolo.

  49. C’ha detto male. Tra rimpalli, infortuni e papere.
    Comunque la squadra c’è e ce la giocheremo fino in fondo.
    E quelli qua sopra che stanno sempre a critica’, se rifassero ‘na vita.
    Io la mia ce l’ho anche e soprattutto co’ la ROMA.

    • Dajeeeee Roma nonostante i criticoni che si riaffacciano puntuali quando si perde e muti quando si vince

  50. giocatori tipo celik sono da ufficio inchieste…per non parlare di sor bacon.. rui patricio….giocatori da Avellino, poi il solito cristante col suo sei politico…abraham da mandare dal fabbro per aggiustarsi i piedi…povero mou

    • Su Celik sono d’ accordo che è una pippa, su Solbakken non posso esprimermi perché ha giocato veramente poco…su Rui Patricio non sono d’accordo ( vedi giovedì e finale di Conferenze) … Abraham lotta ma non ne azzecca una… comunque finché vestiranno la maglia della Roma io li sosterrò sempre!!!

  51. e purtroppo arriva un risultato preventivato… chi ha visto cosa hanno dato in campo giovedi temeva questo stop, anche a causa della tanto derisa panchina corta che ha visto in campo un Dybala zoppicante e l’ultimo difensore buono uscire in lacrime…
    un vero peccato vedere sfumare un’altra occasione incredibile per puntellare la CL ma stavolta veramente non possiamo criticare calciatori e allenatore che nonostante la clamorosa papera di Rui non si sono risparmiati, purtroppo come dice Mou abbiamo un problema di qualità…
    CeSoloLaRoma!!!

  52. Una partita maledetta…. Atalanta 2 tiri 2 gol più un regalo di Rui Patricio… solito palo e 2 infortuni…Urge benedizione collettiva al Divino Amore!!! Maledetti gufi 🦉🦉🦉!!! Siamo in debito con la fortuna… speriamo di riscuotere il prima possibile!!! Per chi critica basta un solo dato: 29 pali stagionali!!! Guardiamo a Domenica contro il Bilan sperando che la sfiga ci abbandoni!!! Dajeeeee Roma

  53. 3 goal regalati.a parte l’errore di Rui Patricio negli altri ci sono 2 errori enormi di piazzamento Pasalic e Palomino soli in area la mancanza di Smslling si sente e temo di sentita’ ancora un pezzo poi anche i due infortuni non ci volevano Llorente stava giocando bene e temo ne avrà per un mesetto anche lui. Anche Dybala ho paura che sia un brutto infortunio speriamo bene anche se come si a permettere entrate del genere il fallo di Palomino era da rosso..l’unica cosa buona di stasera è il carattere

  54. Non è facile essere lucidi dopo una prestazione del genere, soprattutto quando vedo certe cappellate perdo proprio la testa, non ce la faccio
    stasera comunque si è capito perché l’atalanta è settima, sono imbarazzanti, 3 gol nati da 3 nostre stronzate, sapevo che non sarebbe stato facile, ma nemmeno sbragare così, speravo almeno in un pari…
    il risultato purtroppo è giusto, se non tiri mai in porta e ti metti pure a fare i regali, non porti a casa nulla
    ci ha segnato pure toloi che da noi era una pippa conclamata, no comment

    • cioè dopo stasera mi dici che quelli imbarazzanti sono loro? hai proprio ragione, fai molta fatica ad essere lucido!

    • Purtroppo hai perso per 3 errori, 2 tiri 3 goal ma la squadra non ha giocato male poi, purtroppo, dopo 1-2 di Pellegrini, l’infortunio di Rui Patricio ci è costata la rimonta che, sarebbe stata possibile, era il giusto premio. Non dimentichiamo anche il palo interno che, solo per la Roma, non diventa goal: in 9 avresti segnato il 2 goal…..poi con gli ultimi due infortuni, Dybala e Llorente, non potevi fare di più. c’è rammarico perché non hai meritato di perdere. la squadra ha giocato e, come dice Mourinho, va sostenuta perché finalmente, ora, la Roma è una squadra.

  55. Raga io non mi sento di dare un giudizio negativo alla squadra dopo i supplementari di giovedì. Fatto sta che certi giocatori non sono da serie A vedi Abraham Rui Patricio etc.. Comunque ancora è tutto da verificare poi si tireranno le somme a fine campionato Forza Roma sempre

  56. inutile la champions via campionato è impossibile, secondo voi dopo che avevano perso i ladroni ed i pigiamati, lasciavano vincere noi.
    il prossimo ritiro consiglio farlo a Lourdes, la prossima col Milan senza mezza squadra la vedo veramente dura, a sto punto tocca puntare tutto sull’Europa league facendo riposare e recuperare i giocatori in campionato dove i posti champions sono già assegnati in partenza.

  57. Perchè un errore del portiere? Sono due sul secondo gol respinge a mani aperte, ha riscattato subito il rigore parato. Il primo gol dormita di Ibanez lascia solo il bergamasco e Celic sta a 4 metri da Zapata che ha tutto il tempo di prendere la mira. Smalling è mezza difesa ora abbiamo la conferma. Comunque i bergamschi hanno picchiato per intimidire dal primo minuto, vedi Mancini, un altro arbitro serio non l’avrebbe permesso

  58. Purtroppo su questa sconfitta, pesante per la classifica, hanno pesato vari, anche scontati fattori, i 120 minuti di giovedi in coppa e le pesantissime assenze in particolare di Smalling e Dybala ma comunque la Roma non si può permettere di rinunciare contemporaneamente a Smalling, Gini, Spinazzola, Matic e appunto Dybala; chi li ha sostituiti non li vale neanche lontanamente ma la rosa è questa c’è poco da fare. Rendiamoci conto poi che lo sfortunato Llorente non è e non potrà mai essere il sostituto di Smalling.
    Comunque inevitabilmente non ne facciamo un dramma e testa bassa al Milan speriamo almeno con Dybala.
    PS: concedetemi tuttavia quantomeno di sperare per il prossimo anno si non vedere più con questa maglia in primis Abraham (non negativo ma DELETERIO ma chi ce li ridà 40 milioni) e poi Rui Patricio autore di un paperone grossolano che ha ammazzato sul nascere ogni velleità di una non impossibile quanto insperata rimonta, non c’è veramente spazio per i buonisti di turno, via via a svernare da iìun’altra parte.

  59. Eh beh, una volta che ci dice bene in una partita poi il conto, bello salato, lo paghiamo la partita successiva con gli interessi…adesso due scontri diretti da affrontare in totale emergenza, sarò pessimista ma la Champion la vedo possibile solo con la vittoria in Europa league, va dato atto alla squadra di mettercela tutta…ma contro questo fato avverso anche Mou può fare poco😨🤨

  60. Purtroppo:
    -Se la Roma va sotto,99 su 100 la partita è persa.
    Da quando è arrivato Mourinho ne avremo ribaltate forse 2 in due anni.
    – Nel calcio esistono gli ex e quelli che dovevi comprare:entrambi ci segnano sempre.
    – abraham non si può proprio guardare
    E questo ci insiste.

  61. Sara’ rischioso ma credo che dobbiamo arrivare nelle migliori condizioni possibili per l’11 Maggio. Il vero obiettivo diventa l’EL con annessa partecipazione alla CL. 3 partite (11-18-31/5) credo che riusciamo a gestirle mentre altre 7 in campionato NO, almeno quest’anno con le seconde linee non all’altezza…

  62. La Roma è stata comunque abbastanza coraggiosa, con cerotti, mezza squadra fuori e 120 minuti sulle gambe con 3 giorni in meno di riposo rispetto agli avversari, è andata a Bergamo a fare la partita, per vincere e se non fosse stato per quelle situazioni episodiche, non avrebbe meritato di perdere, anzi, ha preso anche il 30° palo praticamente in 9 contro 11 visto che Llorente era dovuto uscire e non c’erano più i cambi da poter fare, Dybala è rimasto in campo pur non reggendosi in piedi, “con una gamba sola” per il fallaccio da rosso, arbitraggio comunque discutibile con alcune punizioni non date alla Roma e cartellini risparmiati ai bergamaschi.
    Potevamo anche avere l’opportunità di rimontare 2 gol dopo che Pellegrini aveva riaperto il match e la Roma stava dominando, solo che nemmeno il tempo di aver segnato che Rui Patricio ha fatto putroppo la frittata, una papera clamorosa dopo che Llorente gli aveva ben protetto l’uscita.
    Gli altri 2 gol presi comunque da polli ma il 1° all’unico tiro in porta fatto da loro dove Abraham aveva appunto perso un pallone che meglio lasciar perdere, poi però Ibanez troppo distante dall’avversario, poca attenzione in area e sempre Ibanez anche sul 2° gol loro, invece di marcare l’avversario sembrava cercasse di marcare il compagno di reparto Llorente impegnato nel disperato tentativo di salvare quasi sulla riga di porta, oltre al fatto che un paio di volte si è fatto pericolosamente saltare come un birillo dall’avversario e per fortuna che in quelle circostanze Llorente ha salvato a centro area come spesso capita di fare a Smalling mettendoci una bella pezza.
    Il match è stato questo, una serata storta, sono affranto da questo risultato ma consapevole che ci poteva essere lo scotto da pagare in campionato contro chi non gioca le coppe europee, un avversario di quel tipo su quel campo, quando si arriva in una semifinale vincendo ai supplementari e che per di più contro il Feyenoord è stata una vittoria di “Pirro”.
    Sabato arrivano i milanari, la situazione, vista anche l’infermeria è quella che è, ma la Roma da Grande Squadra ha scelto di non mollare niente, volente o non volente e di giocarsi la coppa europea fino in fondo, come deve essere, così come per quanto ne abbia, cerca in ogni match di campionato a prendere i 3 punti per provare a raggiungere il posto in Champions anche in campionato tenendosi aperte 2 possibilità.
    Questa è comunque la mentalità di una Grande Squadra.

    • Bravo, hai scritto quanto molti di noi pensano…. perciò quando vinciamo è più bello. Di questo gruppo si può andar fieri, la ruota gira per tutti…. girerà anche per noi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome