MILAN-ROMA: 2-5 (27′ Baldanzi, 37′ Theo Hernandez, 45′ Abraham, 54′ Angelino, 55′ Okafor, 58′ Dybala, 77′ Azmoun). Stagione chiusa con una vittoria

77
1056

AS ROMA NEWS Amichevole tutta italiana in terra australiana per la Roma, che oggi alle 13:10 (le 19:10 a Perth) affronterà il Milan in una partita che di fatto concluderà la stagione dei giallorossi.

Tante le assenze in casa romanista, tra nazionali e calciatori della Primavera impegnati questa sera nella finale scudetto contro il Sassuolo. De Rossi si affiderà ai pochi calciatori disponibili e agli under 18 portati per necessità in Australia.

Vi lasciamo al racconto del match con la consueta diretta testuale di questo ultimo test stagionale per i giallorossi.

LA CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

93′ – Finita. La Roma chiude la stagione con questa vittoria in amichevole contro il Milan. A Perth finisce 5 a 2 per i giallorossi: partita dai ritmi molto blandi che lascia spazio a tante occasioni e gol. Per i ragazzi di De Rossi a segno Baldanzi, Abraham, Angelino, Dybala e Azmoun. La squadra tornerà nella capitale per il rompete le righe definitivo. Appuntamento a luglio per il ritiro precampionato. 

90′ – Tre minuti di recupero. 

87′ – Tentativo dall’interno dell’area, tutto decentrato a sinistra, di Okafor che termina alto sopra la traversa.

82′ – CAMBI ROMA: dentro Almaviva, Tumminelli e Mirra, fuori Ndicka, Aouar e Dybala.

81′ – PALO MILAN. Gran destro di Gimenez che coglie l’incrocio dei pali.

76′ – QUINTO GOL ROMA! Segna Azmoun con un gran destro dal limite dell’area che colpisce il palo interno ed entra in rete!

71′ – CAMBI ROMA: fuori Huijsen e Angelino, dentro Litti e Della Rocca.

68′ – ROMA PERICOLOSA: ci prova Nardozi in area prima col sinistro, murato, e poi col destro che si alza sopra la traversa.

66′ – MILAN PERICOLOSO: conclusione di Reijneders dal limite, risposta di Boer a salvare la porta.

58′ – GOL DELLA ROMA! Dybala, tutto spostato a destra, lascia partire uno splendido sinistro che si insacca all’angolo!

56′ – CAMBI ROMA: dentro Feola e Nardozi, fuori Llorente e Baldanzi.

55′ – GOL DEL MILAN. Segna Okafor calciando col mancino in area dopo un assist di Gimenez. 

54′ – GOL DELLA ROMA! Angelino ha spazio a sinistra, entra in area e prova a calciare col mancino sul secondo palo, palla deviata leggermente da Tomori che colpisce il palo e si insacca!

53′ – Pobega calcia dalla distanza, Boer non perfetto, palla che termina in angolo.

51′ – Dybala ci prova col sinistro a giro, palla che esce sopra la traversa.

48′ – OCCASIONE ROMA: Smalling di testa sul secondo palo la manda di poco alta dopo un cross di Dybala dalla destra.

47′ – PALO MILAN: Okafor calcia da dentro l’area col destro, Boer la devia sul palo con la palla che poi gli ritorna tra le braccia.

46′ – Si riparte! Tra i giallorossi dentro Azmoun per Abraham e Boer al posto di Svilar. Diversi invece i cambi dei rossoneri.

 

PRIMO TEMPO

45+2′ – Finisce qui il primo tempo: Roma avanti 2 a 1 sul Milan grazie ai gol di Baldanzi e Abraham. Per i rossoneri in gol Theo Hernandez. 

45’+1′ – GOL DELLA ROMA! Abraham raccoglie un cross basso di Angelino e col sinistro batte Sportiello!

45′ – OCCASIONE ROMA! Cross di Dybala per la testa di Abraham, l’inglese batte centralmente e Sportiello respinge.

45′ – Theo calcia da fuori, palla che stavolta non centra la porta e termina di parecchio a lato.

44′ – Ci prova Aouar dalla distanza, palla che non inquadra la porta.

41′ – OCCASIONE MILAN: ennesimo errore di Huijsen, Florenzi entra in area e davanti a Svilar cerca di batterlo con un tocco morbido, grande parata del portiere giallorosso.

37′ – GOL DEL MILAN. Cross dalla destra di Adli che trova Theo Hernandez che dal limite lascia partire uno splendido sinistro al volo che si insacca all’angolino. 

27′ – GOL DELLA ROMA! Segna Baldanzi, che salta Theo, rientra sul sinistro e calcia: conclusione debole e centrale, Sportiello con i piedi combina un disastro e si fa battere.

23′ – OCCASIONE MILAN: Theo spostato a sinistra rientra sul mancino e calcia, palla che esce di poco sul fondo alla destra di Svilar.

21′ – Smalling conquista campo sulla trequarti rossonera, si avvicina all’area e prova un destro dalla lunga distanza: palla alta.

17′ – Altre intervento sbagliato di Huijsen in area dopo un cross innocuo, incertezza grave del difensore che poi la manda in angolo.

14′ – Dybala ha un po’ di spazio dal limite e prova a calciare col sinistro, la palla si impenna e termina alta sopra la traversa.

10′ – Ritmi molto bassi, zero pressing, le due squadre giocano in pieno clima amichevole.

5′ – Errore di Huijsen in uscita bassa, Gabbia dal limite calcia rasoterra, palla a lato.

0′ – Fischio d’inizio previsto per le 13:10 italiane. 

 

MILAN-ROMA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA: Svilar; Llorente, Huijsen, Smalling, Ndicka, Aouar, Bove, Angelino, Dybala, Baldanzi, Abraham.
A disp.: Boer, Kehayov, Karsdorp, Nardozi, Feola, Almaviva, Mirra, Litti, Della Rocca, Tumminelli, Azmoun.
All.:
 De Rossi.

MILAN: Sportiello; Calabria, Gabbia, Kalulu, Theo Hernandez; Adli, Reijnders, Pobega; Florenzi, Giroud, Jimenez.
A disp.: Nava, Torriani, Thiaw, Tomori, Simic, Zeroli, Bartesaghi, Terracciano, Musah, Loftus-Cheek, Jovic, Okafor. 
All.:
 Bonera.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

Articolo precedenteLazio, Kamada va via: “Non abbiamo trovato l’accordo”. Firmerà con il Crystal Palace
Articolo successivoStadio Roma, il TAR giudica inammissibile il ricorso dei proprietari degli immobili di Pietralata

77 Commenti

  1. 3-4-3 con Huijsen esterno destro? Ma a sto punto non era meglio mettere Feola, che tanto Huijsen torna alla Juve, e Feola invece in Primavera. Anzi così gli fai vedere come giocano i grandi e gli fai fare qualche cavolata.
    E’ un amichevole che non conta niente, io so curioso piuttosto che una passerella dei grandi.
    Poi vabbè vero pure che gente che là in Australia ha pagato il biglietto…

    • Feola è un under 18 che l’anno prossimo dovrebbe salire in primavera.
      Ma poi il mio discorso è più generale, piuttosto che guardare una passerella dei grandi preferirei vedere qqualche ragazzo dell’under 17

    • Altro che Feola.
      A leggere dei disastri che sta combinando il fenomenale Hujsen (ausen pe’ l’amici) c’era da preferirgli perfino Karsdorp.
      Se lo tenessero bello stretto a Torino.

    • ma perché non lasciamo fare all’allenatore De Rossi….che è del mestiere ognuno il suo lavoro….noi siamo tifosi …tifiamo e basta….😜😜😜

    • Dai, sei stato accontentato!
      Con i ragazzi under 18 abbiamo impallinato un Milan che di titolare ne aveva invece.

  2. ma dimme te se ci dobbiamo vedere una partita non per il gusto di vedere la Roma ma per il terrore e l’angoscia che qualcuno, soprattutto quelli in vendita, si faccia male!!!

  3. Speriamo non segni Abraham sennò ricominciano a dire che sarà il perno dell’attacco della Roma che verrà…..ahahahahahahajhaahahh

    • tu ci ridi ma la doppia lama delle amichevoli è sempre stata questa, per tutte le società.
      Basta una partita magari giocata da paura e si cambiano i piani. c’è un detto:
      MAI BASARE IL MERCATO SU AMICHEVOLI O DOPO EUROPEI O MONDIALI.
      perché lì danno tutti il fritto per un mese.
      è durante l’anno che vanno visti

    • hahaha te la sei chiamata…potevi dirlo due tre partite fa’….hahahahah

  4. almeno non c’e’ Karsdorp .. e’ gia’ qualcosa ..
    tutti noi sappiamo bene di quanto ci manchino giocatori a centrocampo ..
    sarebbe ora di prenderli …
    anche in attacco .. ‘na scarpa e ‘na ciavatta ..
    speriamo sia una esibizione amichevole ..

    • la Roma lo paga fino al 30 Giugno ..
      do you me capish ?
      imbordande parla’ bene le lingue ..

    • Ed ha pure segnato….incredibile…..la Roma ha riscattato un fenomeno…..come bisogna stare attenti con queste amichevoli……

    • Tina, non riconosco gli aneddoti, e schiodami, spostami tutte le efelidi aprimi, picchiami solo negli angoli, brivido, no non distinguo più i datteri. Comunque te voglio da’ ‘na notizia ferale: er fenomeno Huysen ha fatto ride pure in questa amichevole…

  5. E come volevasi dimostrare ha segnato Abraham……………adesso lo teniamo per fare il titolare l’anno prossimo? Spero la società non sia masochista…..ditemi che si vuole mettere in mostra segnando in amichevole per essere ingaggiato da qualche club inglese…..per favore……

    • un bel problema sto giocatore…spero che sia ceduto nella prima tornata di mercato, perchè veramente è da mani nei capelli

  6. karsdorp non lo fa entrare neanche in amichevole, cosi se arriva una offerta del Morlupo la deve accettare se vuole ancora giocare a calcio

  7. E che ve dove di? anche se non conta un tubo e non si può trarre alcuna indicazione, un Roma-Milan 5-2 ti mette di buon umore…

    • Post dalla doppia interpretazione, ora …
      se stai scherzando … sei da piacevole risata
      se non stai scherzando … sei da mani nei capelli

      Forza Roma, sempre

  8. se togli intensità al Milan tecnicamente sono davvero poca roba. Noi invece poca poca intensità ma discreta tecnica… sinceramente credo abbiamo più margini di crescita noi rispetto a loro

    • no ciufolo qualcuno lo devi vendere se no troppo la ns superiorità, rischiamo di ammazzare il campionato….

  9. Azmoun….con questi fanno circa 600 minuti giocati ,tutti nei finali di partita che come ben sapete diventano poi effettivi nemmeno 300 in quei frangenti di stop and go (cambi,gente a terra, etc etc ), con i compagni fermi in campo e la tattica che si va a far benedire.
    Totale x 300 minuti : 4 gol ,4 assist,3 rigori fondamentali procurati, pali ,molte occasioni create x se e compagni etc etc etc
    Tranquillo in panchina e professionale, destro ,sinistro,veloce ,buon controllo ,tecnica e colpo di testa.
    Prima esperienza Italiana e ovvi momenti di ambientamento con clima ,città,compagni etc etc
    Prezzo reale di riscatto 8/9 milioni anche rateizzati e stipendio più che accettabile e comunque ri-discutibile in sede di contratto.
    Un biennale più opzione terzo anno per un 29enne che sfrutti nel suo massimo momento di maturità e poi addio magari recuperando anche 3/4 milioni dalla vendita .
    Lo abbiamo mollato e adesso voglio vedere che vice attaccante vanno a prendere con quelle cifre.
    Nella Roma incedibili non esistono ,solo invendibili e pure parecchi,si poteva partire da quel problema invece adesso abbiamo Abraham ,Belotti,, solbakken e shomu ovvero oltre 20 milioni di stipendi tasse comprese per 4 giocatori che tutti insieme non hanno segnato Igor fatti da Azmoun in 300 minuti.

    • E’ incredibile non essere in grado di valutare questo. Un errore del genere mi fa rivalutare anche la competenza del mister. Al netto di chi non distingue una scarpa da un pallone, credo che siamo tutti daccordo sul fatto che Azmun merita di far parte della Roma. Il gol fatto al Brighton (poi annullato) e quello fatto nella semifinale di coppa di asia, non è roba per molti. Credo che non ci deluderebbe neanche se giocasse centravanti titolare , figuriamoci tenerlo come riserva. Con 15 milioni non prendi mai una riserva forte come Azmun

    • @lup Man, no queste cose non me le dicono ahimè.
      Hai la clausola di Riscatto a 12 milioni e considerato che hai tolto al Bayer il costo dello stipendio + pagato il prestito oneroso ,non è difficile ipotizzare di trovare un accordo sui 10milioni max come succede nel 99% dei casi (eccetto i riscatti già bassi tipo Angelino ovvio).
      Il prossimo anno il Bayer se lo ritrova a busta paga e a fine stagione non ci prende più nulla o al massimo 3/4 milioni se fa panchina.
      Diversamente, dopo una decente parentesi romana squadre ‘terze’ (Siviglia) devono cacciare almeno 15 in quanto “tu” glielo hai rivalutato.
      Il concetto è che uno come Marotta facendo leva sulla volontà del giocatore di rimanere con noi (sembra molto ben disposto) lo sfilerebbe ai tedeschi a 5 milioni al massimo ,facendolo mettere di traverso verso altre destinazioni e costringendo il Bayer a “mollare” l’osso .
      Quindi no ,non me lo hanno detto ,spero solo, probabilmente invano, che a Trigoria sappiano fare il loro lavoro e lo portino a Roma per molto meno dei miei 8/9 milioni “ipotizzati” .
      Ma sono sereno tanto rientra Belotti con i suoi 6 milioni di costo ….

    • Ciao Stefano..

      Premetto.. Secondo me Azmoun è un calciatore che abbina una buona tecnica con una buona velocità..

      Anche sotto il livello umano lo considero un uomo con cui dei valori importanti..

      Detto questo.. Il ragazzo è da due anni che ha problemi fisici.. Sta male di media ogni 6/7 partite.. Per fermarsi ogni volta per almeno un mese..

      Per la prossima stagione sarà ormai un 30 enne..

      I costi non sono ad oggi quelli che hai detto tu..

      Il riscatto è fissato a 13 mln.. Devi mettere dentro anche l’ingaggio.. Che ad oggi è quasi di due.. Ma quando si va a contrattare si chiede sempre un aumento.. Quindi diciamo 2,5 netti.

      Questo significa che l’operazione Azmoun costerebbe alla Roma almeno 25 mln lordi.. Per un triennale..

      Se poi il Leverkusen abbasserà i prezzi e un altro discorso.. Ma oggi per riscattarlo non ti presenti con 8 mln..

      Il primo problema di questo ragazzo per quanto mi riguarda.. Non è il costo.. Ma gli infortuni..

      In questi anni il nostro più grande problema è stato questo.. Avere troppi calciatori con problemi fisici.. Ci possiamo permettere Dybala.. Che è un calciatore superiore.. Ma poi eviterei di portare in rosa altri giocatori con problemi di questo tipo..

      Inoltre quando si parla di spese, devi sempre valutare costo + ingaggio lordo.. Perché questo fanno le società, valutano l’operazione nel complesso..

      Ad esempio Angelino non è costato 5.. Ma circa 13..

      Io capisco il tuo discorso sul poter trattare sul prezzo.. Ma questo lo potrai fare magari tra qualche giorno.. Tra un mese, non ora che c’è un riscatto che non puoi trattare..

      Mi piace il ragazzo.. Ma no.. Tra infortuni, costi, età, non lo riscatto.. Ad oggi si parla comunque del terzo attaccante.. E se dovesse restare come terzo.. Andrei su un profilo.. Totalmente diverso..

      Fisicamente sano, giovane, dai prezzi contenuti, specialmente di ingaggio, da far crescere..

      Forza Roma

    • @marco ,
      Concordo su molte cose ci mancherebbe,la mia è un analisi di massima sapendo che poi siamo capaci di prendere di peggio a cifre superiori.
      Come dicevo se sai fare bene il tuo lavoro il ragazzo è probabilissimo portarlo a Roma a cifre ragionevoli con 3/4 particolarità a sostenere una giusta operazione.
      Prima di tutto il ragazzo si è amalgamato bene e sarebbe la seconda stagione e la prima vera completa.
      Secondo fattore quest’anno sarebbe uno dei pochi a partire con la preparazione dal primo giorno vista la competizione Euro 24(lo scorso anno è arrivato anche lui a fine agosto),e sai che cambia tanto.
      Terzo fattore non deve partire per la coppa Asia .
      Quarto fattore sa giocare a calcio ed anche bene e la sua media di ‘pericolosita’” è altissima.
      Tutti i giocatori ormai prendono 2/2,5 a stagione ,purtroppo I bravi da 800mila non ci sono più a meno che non punti su un ragazzino delle giovanili (chi??).
      Fisicamente tutti gli attaccanti e non solo prendono ‘legnate’ e giocando spesso saltano partite(lollo)oppure giocano senza strusciarla per lunghi periodi (Cristante,Lukako,etc etc).
      Vedi il belga infatti che è costato 30 milioni per i stessi gol in campionato di Soule retrocesso
      Insomma c’è di meglio sempre ma un Azmoun 30 minuti ogni 7 gg per me ti porta a casa senza dubbio un 10/12 gol e comunque non ti abbassa mai il livello tecnico/atletico e ti regge tranquillamente l attacco dal primo minuto per far rifiatare il titolare all’occorrenza,mentre un ‘nuovo’ potrebbe non “reggere” all’inizio almeno.
      Difficile trovare i numeri di Sardar a cifre basse e la garanzia che il prescelto faccia meglio non esiste mentre con lui sai anche come giocarci insieme e servirlo.
      La Roma il prossimo anno gioca per 6 posto ancora perché per un Bologna che può crollare ,c’è il Napoli di Conte (senza coppe )che ti ripassa avanti e le altre sempre avanti ti finiranno perché sono più strutturate.
      Secondo me facciamo un errore a non lavorarci per tenerlo ma ovviamente spero di sbagliare e che arrivi il nuovo Osimen a due spicci a farci sognare dalla panchina.
      Un saluto.

  10. ohhh mo si che abbiamo salvato la stagione. Era da 50 anni che non alzavamo questa coppa…Grande DDR grande società ed ora chiedete scusa al bimbo Pinto perchè aveva allestito una grande roma…e il trionfo di Perth lo sta a testimoniare…troppo facile criticare ad inizio stagione. Bisogna sempre aspettare la conclusione dell’anno etirare le somme e questo trofeo australiano che metteremo in bacheca farà parte della ns. storia. Direi contratto a vita a DDR…

  11. 3 nomi io terrei per la prox stagione: Svilar Ndika e Bove. Tutti gli altri grazie ma via…il problema è che uno come Pellegrini con l’ingaggio mostruoso che si porta dietro ma chi se lo prende? Idem al mister autogol…sarà anche bravino ma sicuramente è sfigato…io voglio difensori magari meno bravi ma fortunati…

  12. Vorrei fare un appunto alla redazione:
    “Stagione chiusa”, con una sconfitta ad Empoli, per 2-1.
    Questa cosa di oggi non c’entra niente con la stagione, o con il calcio professionistico

    • Si è un appunto! Abbiamo perso una partita ad empoli in cui qualunque risultato non cambiava le cose. Sicuramente non hai mai fatto sport a livello agonistico.

  13. stagione finita con una vittoria?
    ma si mistifica sempre le cose, guardate che la stagione è finita con una sconfitta, Empoli Roma 2 – 1
    al massimo dovreste scrivere è finita la stagione come sempre da quando ci sono i friedkin.

  14. Continuo a non capacitarmi di quanti frustrati trogloditi frequentino sto sito.

    E’ un’amichevole…. ma basta rompe i c@@@ni!!!

  15. Mo che avevamo vinto na partita se rennemo conto che non serviva a unkaxxo!
    Per la serie: “peccato eravamo lanciati, tutto filava liscio, i ragazzi erano caldi, la rosa era completa, i tiri fioccavano, le occasioni a iosa, ma poi l’arbitro ha fischiato L’INIZIO DELLA PARTITA, e poi tutto è svanito…!”.
    Mettemose a ride va.
    FORZA ROMA

  16. Noooooo… ma quali soldi!!!!!
    Evidentemente, in aereo avranno avuto tutto il tempo di riposarsi e rimettersi in forma da quel massacrante jet lag di 6 ore in pullman (andata e ritorno) per la trasferta di Empoli…

  17. Però… in difesa del maltrattato Milan c’è da dire che i nostri si sono allenati un campionato intero per affrontare questo trofeo estivo.

  18. Aggiungo un dettaglio su Azmoun avendo letto i vari vostri commenti su di lui. L’operazione può essere chiuso se si vuole tenerlo anche a meno per via di una sua dichiarazione fatta diversi giorni fa. Lui pur di rimanere alla Roma sarebbe disposto pure a decurtare il suo ingaggio se ciò potesse aiutare la Roma a riscattarlo perché si trova bene a Roma e sente di dover ripagare l’affetto e l’amore profuso da tutti.
    Francamente è vero che non è il calciatore che fa stare tranquilli del tutto per via della sua cartella clinica, ma aldilà che una preparazione atletica estiva e nel giocare con maggiore frequenza, questo potrebbe aiutare non poco perché in Coppa d’Asia ha fatto vedere una forma fisica in crescita partita dopo partita. Azmoun ha giocato molto bene anche se il mio punto nel tenere Azmoun si riferisce anche all’amico e compagno di Nazionale, Alireza Jahanbakhsh, che ha 30 anni (sbaglio il rigore contro di noi) ma per come ha giocato è stato il migliore calciatore per rendimento della intera Coppa d’Asia e lui lascia il Feyenoord a costo zero questo Luglio e prende solo €470mila netti l’anno, e lui come ala/attaccante di destra (sa giocare anche a sinistra e fu addirittura capocannoniere del campionato olandese nel 2017-18 con l’AZ Alkmaar con 21 reti) è incredibile quanto correva e non solo quanto fosse pericoloso in chiave offensiva ma soprattutto anche in fase difensiva (uno che insegue un Mitoma verso l’80 minuto, Mitoma appena entrato al 67 minuto in campo fresco nel secondo tempo che in Premier League quando parte così in velocità quasi nessuno riesce a prenderselo e questo parte da 20 metri dietro avendo già corso tanto fin dall’inizio, e recuperarlo, fare un tackle preciso per mettere la palla in fallo laterale evitando un potenziale gol in contropiede ed infine esultare come avesse fatto rete, solo per questo gesto è stato per me il migliore giocatore in campo di quella partita. Jahanbakhsh è anche un calciatore testimonial Adidas pure.
    Ora il mio ragionamento è di tenere Azmoun e di poter risparmiare molto ingaggiando a parametro zero il 1 Luglio e cercando tramite Azmoun di fare accettare al suo connazionale un contratto di base sui €600mila netti con premi a salire che in base al suo rendimento può farli guadagnare fino ad €1M l’anno.
    Jahanbakhsh potrebbe essere una operazione super low cost ma se gioca come l’ho visto giocare in tutta la Coppa d’Asia, diventa un super acquisto che può essere la nostra ala/attaccante di destra titolare che garantirebbe tanta spinta sulla fascia destra per conto suo. Quello che Azmoun dice di volersi decurtare in ingaggio, potrebbe ricoprire l’ingaggio di Jahanbakhsh, e secondo me Azmoun pur di vedere il suo amico da noi pure, accetterebbe la decurtazione e potrebbe in quel caso essere più volenteroso di rifiutare altre destinazioni e quindi abbassare le richieste del Bayer Leverkusen.
    Eppoi Azmoun secondo me è anche un calciatore ideale nel poter fare da mentore ad un giovane attaccante di grandi potenzialità preso a poco (tipo un Oskarsson) e ad altri giovani attaccanti. Ed ultima cosa, Azmoun in Nazionale non si è infortunato in una partita amichevole ma in una partita di qualificazione ai Mondiali (le nazionali europee potranno aver giocato delle amichevoli in quel periodo ma le Nazionali asiatiche giocavano partite di qualificazione ufficiale).

  19. Ma il vero quesito amletico da premio Nobel in Logica è: se a 2 settimane dagli europei la Federazione francese calcio ha concesso a Teo Hernandez e Giroud questa scampagnata in Australia, CHI l’ha vietata a Karsdorp?!?!?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome